HP, ancora batterie ritirate

Nuovi modelli nella lista nera di portatili a rischio di guasti potenzialmente anche esplosivi. Gli utenti sono invitati a controllare e, nel caso, a rimuovere la batteria e contattare HP

Roma – Puntuale, anche quest’anno HP si trova a dover combattere con il problema delle sue batterie, vedendosi costretta a ritirarne altre 162mila .

È da due anni ormai che il maggio di HP coincide con la stagione delle batterie difettose: sono sempre le stesse , quelle vendute tra il luglio 2007 e il maggio 2008, e rischiano, secondo un rapporto della scorsa settimana della commissione statunitense che vigila sulla sicurezza dei prodotti, “di surriscaldarsi fino alla rottura con rischio incendi e pericolo scottature per i consumatori”.

Comprese nel nuovo ritiro sono, tra l’altro, quelle installate sui portatili HP Pavillion, Compaq Presario, HP e HP Compaq e individuate come pericolose da HP grazie ad una nuova indagine interna. Gli utenti sono invitati a controllare che il loro apparecchio non sia compreso nella nuova lista nera e nel caso ve lo trovassero dovranno rimuovere immediatamente la batteria e contattare HP.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Risposta alla notizia scrive:
    Forse per iCloud?
    forse l'hanno fatta anche per iPhone così tramite iCloud si potrebbe avere sempre tutto a portata di mano, magari per un edit veloce dell'ultimo minuto..cose che winari e linari non capiscono.
    • Rover scrive:
      Re: Forse per iCloud?
      Cose che linari e winari fanno da tempo senza starnazzare come galline bagnate. Cosa usa invece agli utenti apple, soprattutto a quelli applecorinati
      • ruppolo scrive:
        Re: Forse per iCloud?
        - Scritto da: Rover
        Cose che linari e winari fanno da tempo senza
        starnazzare come galline bagnate.Fanno cosa? Schifo, fanno, ecco cosa.
        Cosa usa invece
        agli utenti apple, soprattutto a quelli
        applecorinatiBrucia, eh, che noi andiamo avanti e voi rimanete al palo (rotfl)
        • Darwin scrive:
          Re: Forse per iCloud?
          - Scritto da: ruppolo
          Fanno cosa? Schifo, fanno, ecco cosa.Insulto di bassa lega....Quando non hai argomenti, dato l'eccessivo rosicamento, tipico di uno che vive della luce riflessa di una azienda che, come tutte quante l'unico scopo che ha è fare quattrini, faresti meglio a stare zitto ed evitare di fare uscire da quella bocca simili XXXXXXXte.La parola usala per scopi più intelligenti. Non la usare per dire simili XXXXXXXte, perchè dimostri il tuo essere ridicolo e di ristrette vedute.
          Brucia, eh, che noi andiamo avanti e voi rimanete
          al palo
          (rotfl)Cosa brucia ruppolo.Ti sei reso di un ridicolo estremo.Quello che tra un pò avrete con iCloud, gli altri lo avevano da tempo.Microsoft ha persino costruito una infrastruttura come Windows Azure. E io che l'ho vista in azione posso dire che è la più grande e meglio strutturata infrastruttura per cloud computing mai creata, con livelli di integrazione che vanno da SQL Azure e Sharepoint Azure ad ASP.NET e Visual Studio.Inoltre, parli di andare avanti, ma non ti rendi conto che sono ANNI che avete smesso di innovare. Cosa pensi che l'innovazione significhi solo fare un'interfaccia sbrilluccicante per accontentare quelli che come te si spaventano davanti ad una shell?Ti sei mai fatto un giro nel Microsoft Research? Hai idea di cosa sia il linguaggio F#, di derivazione OCaml?Hai idea di cosa sia la programmazione orientata ai contratti, che è un innovazione estrema nel campo dello sviluppo ad oggetti, nella quale con tre righe di codice si può stabilire l'intero comportamento di una classe, comprese le più minuscole eccezioni, cosa che normalmente comporterebbe condizioni e strutture a non finire che comunque non garantirebbero un alto grado di non vulnerabilità? No? Ti invito a darci uno sguardo.Hai idea di cosa sia il framework XNA? E delle potenzialità di Silverlight? O delle potenzialità riguardanti il calcolo parallelo sul .NET 4 applicate allo stack LINQ? No?Ruppolino, ma non sai proprio un emerito caz*o!? Ma come fai a parlare e a dire scempiaggini, sapendo di essere smer*ato in questo modo.Quando non hai argomentazioni, STAI ZITTO. Ti spacci per informatico ma spari me*da su piattaforme che non conosci, che non hai mai visto e che mai vedrai PERCHÈ NON SEI IN GRADO DI FARLO. Perchè se fossi veramente in grado di farlo, non staresti a sparare mer*a ma proveresti prima di parlare e ti informeresti su tutto ciò che riguarda l'informatica.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 giugno 2011 23.44-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: Forse per iCloud?
            Impara l'arte e mettila da parte. Questo è un consiglio che ti do gratuitamente e che ti salverà il XXXX quando Microsoft si sarà schiantata, ben prima che tu vada in pensione.
        • Rover scrive:
          Re: Forse per iCloud?
          Ma ci facci il piacere (Toto')
  • MacGeek scrive:
    La novità mi sembra piuttosto...
    ..."New document manager to easily sort your documents and organize them into folders"Che sia la nascita (finalmente) di un file manager per iOS?
    • ruppolo scrive:
      Re: La novità mi sembra piuttosto...
      - Scritto da: MacGeek
      ..."New document manager to easily sort your
      documents and organize them into
      folders"

      Che sia la nascita (finalmente) di un file
      manager per
      iOS?No.Il file manager è stato volutamente evitato. Fa parte di progetto volto a far sparire il sistema operativo per ciò che gli utenti OS X, Linux e Windows conoscono. Una semplificazione di un aspetto del computer che ha messo e mette tutt'ora in difficoltà centinaia di milioni di utenti.E visto il sucXXXXX di iOS presso utenti digiuni di informatica, questa filosofia è stata azzeccata.
      • MacGeek scrive:
        Re: La novità mi sembra piuttosto...
        I qualche modo i files devono essere gestiti quando iniziano ad essere tanti. Non è un "moda" farlo. E' una necessità.Sembra che l'approccio di iOS sia di farlo in modo specializzato per ogni singola applicazione (seguendo l'esempio di iTunes, iPhoto, ecc), non a livello centrale. Vedremo.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: La novità mi sembra piuttosto...
        Rendere il file manager meno necessario è un conto, ma toglierlo (o nasconderlo) non ha senso.Il file manager è come la CLI (la riga di comando): a volte è indispensabile e insostituibile.Apple, in passato, aveva tentato di eliminare la riga di comando (che, per l'utente inesperto, è molto più ostica del file manager); i mac prima di OSX non ce l'avevano. Ci è riuscita? No: alla fine ha dovuto arrendersi alla necessità della riga di comando, e ora i mac ce l'hanno.Per il file manager accadrà lo stesso: se la linea iOS andrà avanti, lo rimetteranno, perchè non potranno farne a meno.Tra l'altro, se non ricordo male, oltre ai vecchi mac l'unico altro computer che aveva un sistema operativo senza riga di comando era l'atari ST. Gli altri (amiga, archimedes, e ovviamente pc) l'avevano.
        • ruppolo scrive:
          Re: La novità mi sembra piuttosto...
          - Scritto da: uno qualsiasi
          Rendere il file manager meno necessario è un
          conto, ma toglierlo (o nasconderlo) non ha
          senso.Ha il senso che il computer diventa molto più semplice da utilizzare.
          Il file manager è come la CLI (la riga di
          comando): a volte è indispensabile e
          insostituibile.

          Apple, in passato, aveva tentato di eliminare la
          riga di comando (che, per l'utente inesperto, è
          molto più ostica del file manager); i mac prima
          di OSX non ce l'avevano. Ci è riuscita? No: alla
          fine ha dovuto arrendersi alla necessità della
          riga di comando, e ora i mac ce
          l'hanno.No, non conosci la storia.Il sistema Mac classico non ha mai avuto la riga di comando, ma non perché l'avevano eliminata, ma perché non è mai esistita. Tutto il sistema, 100%, si gestiva tramite GUI.OS X è invece un sistema totalmente diverso, non ha nessuna parentela col precedente. Deriva dal mondo UNIX e quindi ha la linea di comando, ovvero il terminale. Apple gli ha confezionato una GUI sopra, ma che ovviamente non copre il 100% delle funzioni, ma a grandi linee le funzioni del precedente sistema.
          Per il file manager accadrà lo stesso: se la
          linea iOS andrà avanti, lo rimetteranno, perchè
          non potranno farne a
          meno.La direzione è quella opposta.
          Tra l'altro, se non ricordo male, oltre ai vecchi
          mac l'unico altro computer che aveva un sistema
          operativo senza riga di comando era l'atari ST.
          Gli altri (amiga, archimedes, e ovviamente pc)
          l'avevano.Apple ha dimostrato che si può fare a meno della riga di comando già nel 1982. Nel 2007 ha dimostrato che si può fare a meno anche del file manager. Questa è la direzione giusta verso il futuro del computer, dove il concetto stesso di file non ha più ragione di esistere (già oggi è così per alcuni tipi di dati).
          • Sgabbio scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: ruppolo

            Ha il senso che il computer diventa molto più
            semplice da utilizzare.Semplicità d'uso non vuol dire necessariamente azzoppare il resto eh ?

            No, non conosci la storia.
            Il sistema Mac classico non ha mai avuto la riga
            di comando, ma non perché l'avevano eliminata, ma
            perché non è mai esistita. Tutto il sistema,
            100%, si gestiva tramite
            GUI.Non sapevo sta cosa.
            OS X è invece un sistema totalmente diverso, non
            ha nessuna parentela col precedente. Deriva dal
            mondo UNIX e quindi ha la linea di comando,
            ovvero il terminale. Apple gli ha confezionato
            una GUI sopra, ma che ovviamente non copre il
            100% delle funzioni, ma a grandi linee le
            funzioni del precedente
            sistema.OSX è un unix ed ha molte caratteristiche di quest'ultimo o quasi.
            La direzione è quella opposta.Bisogna vedere cosa accadrà realmente in futuro. Se la apple ha fatto boot camp per installare windows su un mac, non vedo perchè non possa mettere un file maneger per ios.

            Apple ha dimostrato che si può fare a meno della
            riga di comando già nel 1982. Nel 2007 ha
            dimostrato che si può fare a meno anche del file
            manager. Questa è la direzione giusta verso il
            futuro del computer, dove il concetto stesso di
            file non ha più ragione di esistere (già oggi è
            così per alcuni tipi di
            dati).Non credo proprio che andrà cosi, almeno non come intendi tu.
          • ruppolo scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ruppolo




            Ha il senso che il computer diventa molto più

            semplice da utilizzare.

            Semplicità d'uso non vuol dire necessariamente
            azzoppare il resto eh
            ?Infatti non è stato azzoppato.
            Bisogna vedere cosa accadrà realmente in futuro.
            Se la apple ha fatto boot camp per installare
            windows su un mac, non vedo perchè non possa
            mettere un file maneger per
            ios.Allora tanto valeva metterci OS X...La caratteristica principale di iOS è proprio l'assenza del file manager.

            Apple ha dimostrato che si può fare a meno della

            riga di comando già nel 1982. Nel 2007 ha

            dimostrato che si può fare a meno anche del file

            manager. Questa è la direzione giusta verso il

            futuro del computer, dove il concetto stesso di

            file non ha più ragione di esistere (già oggi è

            così per alcuni tipi di

            dati).

            Non credo proprio che andrà cosi, almeno non come
            intendi
            tu.Per la musica e le foto, ad esempio, sono già parecchi anni che è così.
          • Sgabbio scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Sgabbio

            - Scritto da: ruppolo


            Infatti non è stato azzoppato.Bhe levare il file manger è un pò azzoppare il sistema è non spaer cosa succede nel proprio computer.

            Allora tanto valeva metterci OS X...
            La caratteristica principale di iOS è proprio
            l'assenza del file
            manager.iOS è pensato per i dispositivi mobili, tralasciando certi limiti imposti in maniera discutibile.Però c'è da dire che con il tempo le "lacune" di ios vengono colmate, spero vivamente dell'invio di file via bluetooth....

            Per la musica e le foto, ad esempio, sono già
            parecchi anni che è
            così.Hmm dove ??
          • ruppolo scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Sgabbio


            - Scritto da: ruppolo





            Infatti non è stato azzoppato.

            Bhe levare il file manger è un pò azzoppare il
            sistema è non spaer cosa succede nel proprio
            computer.Non è necessario saperlo, come non è necessario sapere cosa succede sotto il cofano dell'automobile.

            Allora tanto valeva metterci OS X...

            La caratteristica principale di iOS è proprio

            l'assenza del file

            manager.

            iOS è pensato per i dispositivi mobili,
            tralasciando certi limiti imposti in maniera
            discutibile.iOS è pensato per i tablet.
            Però c'è da dire che con il tempo le "lacune" di
            ios vengono colmate, spero vivamente dell'invio
            di file via
            bluetooth....Più che sufficiente l'invio via Internet.

            Per la musica e le foto, ad esempio, sono già

            parecchi anni che è

            così.

            Hmm dove ??iTunes e iPhoto.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: uno qualsiasi

            Rendere il file manager meno necessario è un

            conto, ma toglierlo (o nasconderlo) non ha

            senso.

            Ha il senso che il computer diventa molto più
            semplice da utilizzare.Diventerebbe altrettanto semplice da utilizzare se il file manager ci fosse, ma non fosse necessario.



            Il file manager è come la CLI (la riga di

            comando): a volte è indispensabile e

            insostituibile.



            Apple, in passato, aveva tentato di eliminare la

            riga di comando (che, per l'utente inesperto, è

            molto più ostica del file manager); i mac prima

            di OSX non ce l'avevano. Ci è riuscita? No: alla

            fine ha dovuto arrendersi alla necessità della

            riga di comando, e ora i mac ce

            l'hanno.

            No, non conosci la storia.La conosco. Non ho mai avuto un mac, ma ho usato gli emulatori, e provato un buon numero di versioni.
            Il sistema Mac classico non ha mai avuto la riga
            di comando, ma non perché l'avevano eliminata, ma
            perché non è mai esistita.Per "eliminata" io infatti intendevo che avevano realizzato un sistema senza riga di comando.Come ti ho detto, per quanto ne so, l'unico altro computer con un sistema simile (senza riga di comando) era l'Atari ST.
            Tutto il sistema,
            100%, si gestiva tramite
            GUI.Anche l'Atari ST.Anche l'Amiga si poteva gestire tutto tramite GUI, ma l'Amiga aveva la riga di comando.
            OS X è invece un sistema totalmente diverso, non
            ha nessuna parentela col precedente. Deriva dal
            mondo UNIX e quindi ha la linea di comando,Lo so. OS X deriva da FreeBSD.Ma il punto è: perchè hanno dovuto rimpiazzare il sistema precedente con OS X? Se il sistema precedente era tanto valido, perchè l'hanno sostituito?
            ovvero il terminale. Apple gli ha confezionato
            una GUI sopra, ma che ovviamente non copre il
            100% delle funzioni, ma a grandi linee le
            funzioni del precedente
            sistema.Eccoci al punto: e non bastava, per semplificare la vita all'utente, lasciare solo il controllo su tali funzioni? In fondo, sul sistema precedente, era sufficiente.Eppure, evidentemente non bastava: c'erano delle funzioni in più che richiedevano la riga di comando, e perciò la riga di comando era necessaria.


            Per il file manager accadrà lo stesso: se la

            linea iOS andrà avanti, lo rimetteranno, perchè

            non potranno farne a

            meno.

            La direzione è quella opposta.Avresti detto lo stesso, in passato, per quanto riguarda la riga di comando.


            Tra l'altro, se non ricordo male, oltre ai
            vecchi

            mac l'unico altro computer che aveva un sistema

            operativo senza riga di comando era l'atari ST.

            Gli altri (amiga, archimedes, e ovviamente pc)

            l'avevano.

            Apple ha dimostrato che si può fare a meno della
            riga di comando già nel 1982.Certo... solo che poi ha fatto un sistema che invece ce l'ha. Quindi, nemmeno alla Apple sono riusciti a farne a meno.
            Nel 2007 ha
            dimostrato che si può fare a meno anche del file
            manager.Se le cose andranno come per la riga di comando, lo rimetterà. Come ha rimesso la riga di comando.
            Questa è la direzione giusta verso il
            futuro del computer
            , dove il concetto stesso di
            file non ha più ragione di esistere (già oggi è
            così per alcuni tipi di
            dati).Si sta andando nella direzione opposta: i files ci sono sul lettore dvd, sull'autoradio, sul navigatore...
          • ruppolo scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: uno qualsiasi


            Rendere il file manager meno necessario è un


            conto, ma toglierlo (o nasconderlo) non ha


            senso.



            Ha il senso che il computer diventa molto più

            semplice da utilizzare.

            Diventerebbe altrettanto semplice da utilizzare
            se il file manager ci fosse, ma non fosse
            necessario.Quella di mettere software non necessario è la strategia dei produttori di cloni PC (tal bloatware), non certo di Apple.


            Il file manager è come la CLI (la riga di


            comando): a volte è indispensabile e


            insostituibile.





            Apple, in passato, aveva tentato di eliminare
            la


            riga di comando (che, per l'utente inesperto,
            è


            molto più ostica del file manager); i mac
            prima


            di OSX non ce l'avevano. Ci è riuscita? No:
            alla


            fine ha dovuto arrendersi alla necessità della


            riga di comando, e ora i mac ce


            l'hanno.



            No, non conosci la storia.

            La conosco. Non ho mai avuto un mac, ma ho usato
            gli emulatori, e provato un buon numero di
            versioni.


            Il sistema Mac classico non ha mai avuto la riga

            di comando, ma non perché l'avevano eliminata,
            ma

            perché non è mai esistita.

            Per "eliminata" io infatti intendevo che avevano
            realizzato un sistema senza riga di
            comando.
            Come ti ho detto, per quanto ne so, l'unico altro
            computer con un sistema simile (senza riga di
            comando) era l'Atari
            ST.



            Tutto il sistema,

            100%, si gestiva tramite

            GUI.

            Anche l'Atari ST.
            Anche l'Amiga si poteva gestire tutto tramite
            GUI, ma l'Amiga aveva la riga di
            comando.E cosa l'hanno messa a fare, se si poteva gestire tutto da GUI?

            OS X è invece un sistema totalmente diverso, non

            ha nessuna parentela col precedente. Deriva dal

            mondo UNIX e quindi ha la linea di comando,

            Lo so. OS X deriva da FreeBSD.
            Ma il punto è: perchè hanno dovuto rimpiazzare il
            sistema precedente con OS X?Credo per lo stesso motivo per cui Windows 98 fu rimpiazzato da Windows XP: Normale progresso?
            Se il sistema precedente era tanto valido, perchè
            l'hanno
            sostituito?Potrei farti la stessa domanda riguardo il passaggio da DOS a Windows: il DOS non era valido?Mac OS classico ha vissuto dal 1984 (anzi, dal 1982 visto che girava sul Lisa) fino al 2002, anno in cui inizio la migrazione di massa verso OS X. Vent'anni di onorato servizio mi sembrano tanti. Tra l'altro è il sistema che ha introdotto al mondo il mouse e la GUI, non dimenticarlo.

            ovvero il terminale. Apple gli ha confezionato

            una GUI sopra, ma che ovviamente non copre il

            100% delle funzioni, ma a grandi linee le

            funzioni del precedente

            sistema.

            Eccoci al punto: e non bastava, per semplificare
            la vita all'utente, lasciare solo il controllo su
            tali funzioni? In fondo, sul sistema precedente,
            era
            sufficiente.Non ti seguo. Su OS X il terminale c'è e permette di gestire appunto le funzioni non gestite dalla GUI (che sono comunque di scarso o nessun interesse ad un normale utente).
            Eppure, evidentemente non bastava: c'erano delle
            funzioni in più che richiedevano la riga di
            comando, e perciò la riga di comando era
            necessaria.necessaria a chi? Non certo ad un normale utente, che può ignorarne la presenza per tutta la sua vita.


            Per il file manager accadrà lo stesso: se la


            linea iOS andrà avanti, lo rimetteranno,
            perchè


            non potranno farne a


            meno.



            La direzione è quella opposta.

            Avresti detto lo stesso, in passato, per quanto
            riguarda la riga di
            comando.Guarda che io ho vissuto tutta la storia del personal computer, dalla riga di comando all'iPad, ovvero dal CP/M-80 a iOS. Non venirmi a dire cosa avrei detto o non detto!


            Tra l'altro, se non ricordo male, oltre ai

            vecchi


            mac l'unico altro computer che aveva un
            sistema


            operativo senza riga di comando era l'atari
            ST.


            Gli altri (amiga, archimedes, e ovviamente pc)


            l'avevano.



            Apple ha dimostrato che si può fare a meno della

            riga di comando già nel 1982.

            Certo... solo che poi ha fatto un sistema che
            invece ce l'ha.Non l'ha fatto Apple, quel sistema. L'ha fatto la NeXT ancora negli anni '80.
            Quindi, nemmeno alla Apple sono
            riusciti a farne a
            meno.Al contrario, è proprio Apple che è riuscita a farne a meno, e lo ha dimostrato con il suo sistema operativo usato per vent'anni da tutti i suoi clienti.

            Nel 2007 ha

            dimostrato che si può fare a meno anche del file

            manager.

            Se le cose andranno come per la riga di comando,
            lo rimetterà. Come ha rimesso la riga di
            comando.Apple non ha rimesso nulla, OS X fu ereditato da NeXT, faceva parte della dote appresso Steve Jobs, con annessi ingegneri sviluppatori.

            Questa è la direzione giusta verso il

            futuro del computer

            , dove il concetto stesso di

            file non ha più ragione di esistere (già oggi è

            così per alcuni tipi di

            dati).

            Si sta andando nella direzione opposta: i files
            ci sono sul lettore dvd, sull'autoradio, sul
            navigatore...No, non ci sono.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...


            Diventerebbe altrettanto semplice da utilizzare

            se il file manager ci fosse, ma non fosse

            necessario.

            Quella di mettere software non necessario è la
            strategia dei produttori di cloni PC (tal
            bloatware), non certo di
            Apple.Allora, lo metti come installazione facoltativa.

            Anche l'Amiga si poteva gestire tutto tramite

            GUI, ma l'Amiga aveva la riga di

            comando.

            E cosa l'hanno messa a fare, se si poteva gestire
            tutto da
            GUI?Magari per " gestire appunto le funzioni non gestite dalla GUI " (parole tue)

            Ma il punto è: perchè hanno dovuto rimpiazzare
            il

            sistema precedente con OS X?

            Credo per lo stesso motivo per cui Windows 98 fu
            rimpiazzato da Windows XP: Normale
            progresso?Quindi, passare da un sistema senza riga di comando a un sistema con riga di comando è normale progresso.Sarà anche normale progresso passare da un sistema senza file manager a un sistema con file manager.

            Se il sistema precedente era tanto valido,
            perchè

            l'hanno

            sostituito?

            Potrei farti la stessa domanda riguardo il
            passaggio da DOS a Windows: il DOS non era
            valido?Personalmente preferivo il dos.

            Eccoci al punto: e non bastava, per semplificare

            la vita all'utente, lasciare solo il controllo
            su

            tali funzioni? In fondo, sul sistema precedente,

            era

            sufficiente.

            Non ti seguo. Su OS X il terminale c'è e permette
            di gestire appunto le funzioni non gestite dalla
            GUI (che sono comunque di scarso o nessun
            interesse ad un normale
            utente).Se sono di "scarso o nessun interesse ad un utente normale", perchè le hanno messe? Forse perchè c'è comunque qualche utente a cui interessano? E allora, perchè non considerano che c'è comunque qualche utente a cui interessa il file manager?


            Eppure, evidentemente non bastava: c'erano delle

            funzioni in più che richiedevano la riga di

            comando, e perciò la riga di comando era

            necessaria.

            necessaria a chi? Non certo ad un normale utente,
            che può ignorarne la presenza per tutta la sua
            vita.E allora, perchè l'hanno messa?Il succo è: perchè la riga di comando sì, e il file manager no?

            Certo... solo che poi ha fatto un sistema che

            invece ce l'ha.

            Non l'ha fatto Apple, quel sistema. L'ha fatto la
            NeXT ancora negli anni
            '80.Allora Apple adotta la soluzione "il tuo sistema nel mio hardware"?


            Quindi, nemmeno alla Apple sono

            riusciti a farne a

            meno.

            Al contrario, è proprio Apple che è riuscita a
            farne a meno, e lo ha dimostrato con il suo
            sistema operativo usato per vent'anni da tutti i
            suoi
            clienti.Non ci è riuscita, infatti ha dismesso quel sistema e l'ha rimpiazzato con un altro, che non segue la stessa scelta.

            Si sta andando nella direzione opposta: i files

            ci sono sul lettore dvd, sull'autoradio, sul

            navigatore...

            No, non ci sono.Ci sono. Li ho visti (e li ho).Il lettore dvd ha il file manager (in sola lettura, è ovvio), per poter aprire mp3, filmati avi ecc...Il navigatore ce l'ha per gestire le schede con misto di mappe, foto e mp3L'autoradio ce l'ha per lo stesso motivo.
          • ruppolo scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Diventerebbe altrettanto semplice da
            utilizzare


            se il file manager ci fosse, ma non fosse


            necessario.



            Quella di mettere software non necessario è la

            strategia dei produttori di cloni PC (tal

            bloatware), non certo di

            Apple.

            Allora, lo metti come installazione facoltativa.La decisione spetta al creatore. E il creatore in questo caso è di quelli che le cose le mette se sono necessarie, altrimenti si creano i "carrozzoni".


            Anche l'Amiga si poteva gestire tutto tramite


            GUI, ma l'Amiga aveva la riga di


            comando.



            E cosa l'hanno messa a fare, se si poteva
            gestire

            tutto da

            GUI?

            Magari per " gestire appunto le funzioni non
            gestite dalla GUI " (parole
            tue)Quali, visto che " Anche l'Amiga si poteva gestire tutto tramite GUI "? (parole tue)


            Ma il punto è: perchè hanno dovuto rimpiazzare

            il


            sistema precedente con OS X?



            Credo per lo stesso motivo per cui Windows 98 fu

            rimpiazzato da Windows XP: Normale

            progresso?

            Quindi, passare da un sistema senza riga di
            comando a un sistema con riga di comando è
            normale
            progresso.No, lo è il contrario.OS X non è un sistema a riga di comando.
            Sarà anche normale progresso passare da un
            sistema senza file manager a un sistema con file
            manager.No, lo è il contrario.Progresso è semplificare, non complicare.


            Se il sistema precedente era tanto valido,

            perchè


            l'hanno


            sostituito?



            Potrei farti la stessa domanda riguardo il

            passaggio da DOS a Windows: il DOS non era

            valido?

            Personalmente preferivo il dos.Ovvio, visto che Windows è una XXXXX.Ma OS X si è rivelato migliore di Mac OS, come dev'essere.


            Eccoci al punto: e non bastava, per
            semplificare


            la vita all'utente, lasciare solo il controllo

            su


            tali funzioni? In fondo, sul sistema
            precedente,


            era


            sufficiente.



            Non ti seguo. Su OS X il terminale c'è e
            permette

            di gestire appunto le funzioni non gestite dalla

            GUI (che sono comunque di scarso o nessun

            interesse ad un normale

            utente).

            Se sono di "scarso o nessun interesse ad un
            utente normale", perchè le hanno messe? Forse
            perchè c'è comunque qualche utente a cui
            interessano?Direi di si.
            E allora, perchè non considerano che
            c'è comunque qualche utente a cui interessa il
            file
            manager?Perché mentre il Terminale se non lo usi è come se non lo avessi, un file manager non può stare nascosto e va integrato nella GUI. Quindi va a inficiare la semplicità di utilizzo.Quello che non hai ancora capito è che la prima cosa che hanno pensato i progettisti di iOS è: creiamo un sistema senza il file manager.Come quelli che inventarono l'alza cristalli elettrico, la prima cosa che hanno deciso è "via la manovella".Poi arrivano gli idioti di turno che fanno il club "vogliamo la manovella".


            Eppure, evidentemente non bastava: c'erano
            delle


            funzioni in più che richiedevano la riga di


            comando, e perciò la riga di comando era


            necessaria.



            necessaria a chi? Non certo ad un normale
            utente,

            che può ignorarne la presenza per tutta la sua

            vita.

            E allora, perchè l'hanno messa?Non l'hanno tolta, che è diverso dal dire "ce l'hanno messa".
            Il succo è: perchè la riga di comando sì, e il
            file manager
            no?Perché lo scopo di OS X non era togliere la riga di comando, mentre lo scopo di iOS è proprio togliere il file manager.iOS è il sistema operativo senza file manager. Se lo metti non è più iOS, è OS X.


            Certo... solo che poi ha fatto un sistema che


            invece ce l'ha.



            Non l'ha fatto Apple, quel sistema. L'ha fatto
            la

            NeXT ancora negli anni

            '80.

            Allora Apple adotta la soluzione "il tuo sistema
            nel mio
            hardware"?Non è più tuo, l'ho comprato, con annessi e commessi.(Inutile che trolli con me, risparmiati lo sforzo)


            Quindi, nemmeno alla Apple sono


            riusciti a farne a


            meno.



            Al contrario, è proprio Apple che è riuscita a

            farne a meno, e lo ha dimostrato con il suo

            sistema operativo usato per vent'anni da tutti i

            suoi

            clienti.

            Non ci è riuscita, infatti ha dismesso quel
            sistema e l'ha rimpiazzato con un altro, che non
            segue la stessa
            scelta.Usare con sucXXXXX un sistema per vent'anni, imitato poi da tutti, significa "non riuscirci"?Sei un troll piuttosto scarso.


            Si sta andando nella direzione opposta: i
            files


            ci sono sul lettore dvd, sull'autoradio, sul


            navigatore...



            No, non ci sono.

            Ci sono. Li ho visti (e li ho).Io non li ho visti, quindi non ci sono.
            Il lettore dvd ha il file manager (in sola
            lettura, è ovvio), per poter aprire mp3, filmati
            avi
            ecc...Ma non sono io il manager di quel file manager, quindi non mi interessa.
            Il navigatore ce l'ha per gestire le schede con
            misto di mappe, foto e
            mp3
            L'autoradio ce l'ha per lo stesso motivo.Idem come sopra.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...


            Magari per " gestire appunto le funzioni non

            gestite dalla GUI " (parole

            tue)

            Quali, visto che " Anche l'Amiga si poteva
            gestire tutto tramite GUI "? (parole
            tue)Sull'amiga non c'era solo la gui. Quasi tutti i giochi, ad esempio, erano fuori dalla gui.

            Quindi, passare da un sistema senza riga di

            comando a un sistema con riga di comando è

            normale

            progresso.

            No, lo è il contrario.Allora quello di apple è regresso.
            OS X non è un sistema a riga di comando.Non ho mai detto che lo fosse. Ho detto "è un sistema con riga di comando"


            Potrei farti la stessa domanda riguardo il


            passaggio da DOS a Windows: il DOS non era


            valido?



            Personalmente preferivo il dos.

            Ovvio, visto che Windows è una XXXXX.Su una cosa, almeno, siamo d'accordo.

            Ma OS X si è rivelato migliore di Mac OS, come
            dev'essere.Anche su questo sono d'accordo. Migliore... perchè hanno aggiunto tante cose importanti che mancavano: ad esempio, la riga di comando.

            Se sono di "scarso o nessun interesse ad un

            utente normale", perchè le hanno messe? Forse

            perchè c'è comunque qualche utente a cui

            interessano?

            Direi di si.E non c'è qualche utente a cui interessa il file manager?


            E allora, perchè non considerano che

            c'è comunque qualche utente a cui interessa il

            file

            manager?

            Perché mentre il Terminale se non lo usi è come
            se non lo avessi, un file manager non può stare
            nascosto e va integrato nella GUI.Niente affatto. Un file manager è una applicazione come un'altra. Era già così ai tempi di Windows 3.1: tu avevi la tua gui, con i vari programmi: se cliccavi il file manager, lo aprivi e lo usavi per guardare l'hard disk. Se non lo cliccavi, era come se non ci fosse. Potevi anche stare tutta la sessione senza usarlo, se non ti serviva.
            Quindi va a
            inficiare la semplicità di
            utilizzo.

            Quello che non hai ancora capito è che la prima
            cosa che hanno pensato i progettisti di iOS è:
            creiamo un sistema senza il file
            manager.
            Come quelli che inventarono l'alza cristalli
            elettrico, la prima cosa che hanno deciso è "via
            la
            manovella".
            Poi arrivano gli idioti di turno che fanno il
            club "vogliamo la
            manovella".Ok: apri il finestrino con la batteria a terra.

            E allora, perchè l'hanno messa?

            Non l'hanno tolta, che è diverso dal dire "ce
            l'hanno
            messa".iOs è derivato da osx, però lì l'hanno tolto.


            Il succo è: perchè la riga di comando sì, e il

            file manager

            no?

            Perché lo scopo di OS X non era togliere la riga
            di comando, mentre lo scopo di iOS è proprio
            togliere il file
            manager.Dove sta scritto?

            Allora Apple adotta la soluzione "il tuo sistema

            nel mio

            hardware"?

            Non è più tuo, l'ho comprato, con annessi e
            commessi. A cosa ti servono i commessi? a portarlo sugli scaffali?
            (Inutile che trolli con me, risparmiati lo sforzo)Non ti conviene proprio fare lo sbruffone... ti ricordi l'ultima volta che l'hai fatto, quando dicevi "tanto vinco sempre io", come è finita?O ti serve una rinfrescatina: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3146774&m=3148213#p3148213

            Non ci è riuscita, infatti ha dismesso quel

            sistema e l'ha rimpiazzato con un altro, che non

            segue la stessa

            scelta.

            Usare con sucXXXXX un sistema per vent'anni,
            imitato poi da tutti, significa "non
            riuscirci"?L'unico che ha imitato quella specifica scelta (di non mettere la riga di comando) è stato l'Atari ST.

            Ci sono. Li ho visti (e li ho).

            Io non li ho visti, quindi non ci sono.Bellissima questa argomentazione! Grazie. Mi tornerà sicuramente utile, in futuro, come citazione per smontarti.Questa conversazione finisce qui.
          • ruppolo scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: uno qualsiasi


            Magari per " gestire appunto le funzioni non


            gestite dalla GUI " (parole


            tue)



            Quali, visto che " Anche l'Amiga si poteva

            gestire tutto tramite GUI "? (parole

            tue)

            Sull'amiga non c'era solo la gui. Quasi tutti i
            giochi, ad esempio, erano fuori dalla
            gui.Quindi ammetti di aver detto una stupidaggine affermando "Anche l'Amiga si poteva gestire tutto tramite GUI "?


            Quindi, passare da un sistema senza riga di


            comando a un sistema con riga di comando è


            normale


            progresso.



            No, lo è il contrario.

            Allora quello di apple è regresso.Riguardo la riga di comando, si.Riguardo il resto, no.

            OS X non è un sistema a riga di comando.

            Non ho mai detto che lo fosse. Ho detto "è un
            sistema con riga di
            comando"Non è perfetto.



            Potrei farti la stessa domanda riguardo il



            passaggio da DOS a Windows: il DOS non era



            valido?





            Personalmente preferivo il dos.



            Ovvio, visto che Windows è una XXXXX.

            Su una cosa, almeno, siamo d'accordo.Un po' poco.

            Ma OS X si è rivelato migliore di Mac OS, come

            dev'essere.

            Anche su questo sono d'accordo. Migliore...
            perchè hanno aggiunto tante cose importanti che
            mancavano: ad esempio, la riga di
            comando.Quella è una nota di demerito, non di merito.


            Se sono di "scarso o nessun interesse ad un


            utente normale", perchè le hanno messe? Forse


            perchè c'è comunque qualche utente a cui


            interessano?



            Direi di si.

            E non c'è qualche utente a cui interessa il file
            manager?Allora deve scegliere qualsiasi altro sistema che non sia iOS.


            E allora, perchè non considerano che


            c'è comunque qualche utente a cui interessa il


            file


            manager?



            Perché mentre il Terminale se non lo usi è come

            se non lo avessi, un file manager non può stare

            nascosto e va integrato nella GUI.

            Niente affatto. Un file manager è una
            applicazione come un'altra. Era già così ai tempi
            di Windows 3.1: tu avevi la tua gui, con i vari
            programmi: se cliccavi il file manager, lo aprivi
            e lo usavi per guardare l'hard disk.E dopo che lo avevi guardato?
            Se non lo
            cliccavi, era come se non ci fosse. Potevi anche
            stare tutta la sessione senza usarlo, se non ti
            serviva.Guardare dentro l'hard disk di iOS non conta nulla.

            Quindi va a

            inficiare la semplicità di

            utilizzo.



            Quello che non hai ancora capito è che la prima

            cosa che hanno pensato i progettisti di iOS è:

            creiamo un sistema senza il file

            manager.

            Come quelli che inventarono l'alza cristalli

            elettrico, la prima cosa che hanno deciso è "via

            la

            manovella".

            Poi arrivano gli idioti di turno che fanno il

            club "vogliamo la

            manovella".

            Ok: apri il finestrino con la batteria a terra.Non mi serve aprire il finestrino quando ho la batteria a terra. Apro la porta.


            E allora, perchè l'hanno messa?



            Non l'hanno tolta, che è diverso dal dire "ce

            l'hanno

            messa".

            iOs è derivato da osx, però lì l'hanno tolto.Esatto, era proprio quella l'idea: una sistema senza file manager.


            Il succo è: perchè la riga di comando sì, e il


            file manager


            no?



            Perché lo scopo di OS X non era togliere la riga

            di comando, mentre lo scopo di iOS è proprio

            togliere il file

            manager.

            Dove sta scritto?Si vede chiaramente dalle soluzioni progettate per sopperire alla mancanza del file manager.


            Allora Apple adotta la soluzione "il tuo
            sistema


            nel mio


            hardware"?



            Non è più tuo, l'ho comprato, con annessi e

            commessi.

            A cosa ti servono i commessi? a portarlo sugli
            scaffali?



            (Inutile che trolli con me, risparmiati lo
            sforzo)

            Non ti conviene proprio fare lo sbruffone... ti
            ricordi l'ultima volta che l'hai fatto, quando
            dicevi "tanto vinco sempre io", come è
            finita?

            O ti serve una rinfrescatina:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3146774&m=314Non vedo nulla di attinente, ma noto che da bravo troll estrapoli frasi dal contesto.


            Non ci è riuscita, infatti ha dismesso quel


            sistema e l'ha rimpiazzato con un altro, che
            non


            segue la stessa


            scelta.



            Usare con sucXXXXX un sistema per vent'anni,

            imitato poi da tutti, significa "non

            riuscirci"?

            L'unico che ha imitato quella specifica scelta
            (di non mettere la riga di comando) è stato
            l'Atari
            ST.Ciò che è stato imitato è un sistema grafico di gestione, sostitutivo della riga di comando.Lasciare la riga di comando su un sistema grafico denota un lavoro incompiuto.Linux è l'esempio più eclatante di lavoro incompiuto. Lui e tutti i software applicativi basati su GUI ad esso relativi: tutte opere incompiute. O, se preferisci, un cantiere perenne.


            Ci sono. Li ho visti (e li ho).



            Io non li ho visti, quindi non ci sono.

            Bellissima questa argomentazione!

            Grazie. Mi tornerà sicuramente utile, in futuro,
            come citazione per
            smontarti.Lo so che ti piace estrapolare le frasi dal loro contesto.

            Questa conversazione finisce qui.Significa che non cerchi di smentire il tuo essere troll?
          • Darwin scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: ruppolo
            No, non conosci la storia.
            Il sistema Mac classico non ha mai avuto la riga
            di comando, ma non perché l'avevano eliminata, ma
            perché non è mai esistita. Tutto il sistema,
            100%, si gestiva tramite
            GUI.Infatti si vede dove è andato a finire.Proprio come Windows prima che Microsoft ci implementasse PowerShell.
            OS X è invece un sistema totalmente diverso, non
            ha nessuna parentela col precedente. Deriva dal
            mondo UNIX e quindi ha la linea di comando,
            ovvero il terminale.Ovvero, l'invenzione più utile della storia dell'informatica.
            Apple gli ha confezionato
            una GUI sopra, ma che ovviamente non copre il
            100% delle funzioni,Per il semplice fatto che un software per un sistema UNIX deve essere PRIMA text shell compliant e poi grafico.
            ma a grandi linee le
            funzioni del precedente
            sistema.
            Apple ha dimostrato che si può fare a meno della
            riga di comando già nel 1982.Ti sbagli di grosso.Ancora oggi la shell testuale rimane il punto di forza nella gestione di un OS.
          • ruppolo scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            Magari quando chiedo al tomtom di portarmi alla fiera di Milano non è che sia molto interessato a gestirne il sistema operativo (tanto per fare uno dei mille esempi che potrei fare).
      • max scrive:
        Re: La novità mi sembra piuttosto...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: MacGeek

        ..."New document manager to easily sort your

        documents and organize them into

        folders"



        Che sia la nascita (finalmente) di un file

        manager per

        iOS?

        No.

        Il file manager è stato volutamente evitato. Fa
        parte di progetto volto a far sparire il sistema
        operativo per ciò che gli utenti OS X, Linux e
        Windows conoscono. Una semplificazione di un
        aspetto del computer che ha messo e mette
        tutt'ora in difficoltà centinaia di milioni di
        utenti.puoi tenere il file manager e dare la possibilità all'utente di non usarlo. solo voi fanatici avete bisogno di essere presi per mano ogni volta da steve che vi dice cosa DOVETE avere e cosa NON DOVETE avere.io sulla macchina ho il climatizzatore automatico, ma se voglio posso usarlo pure in manuale e decidere io quali ventole far funzionare e decidere la velocità delle ventole.posso scegliere, sai...hai presente "scegliere"?http://it.wiktionary.org/wiki/scegliere
        • ruppolo scrive:
          Re: La novità mi sembra piuttosto...
          - Scritto da: max
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: MacGeek


          ..."New document manager to easily sort your


          documents and organize them into


          folders"





          Che sia la nascita (finalmente) di un file


          manager per


          iOS?





          No.



          Il file manager è stato volutamente evitato. Fa

          parte di progetto volto a far sparire il sistema

          operativo per ciò che gli utenti OS X, Linux e

          Windows conoscono. Una semplificazione di un

          aspetto del computer che ha messo e mette

          tutt'ora in difficoltà centinaia di milioni di

          utenti.

          puoi tenere il file manager e dare la possibilità
          all'utente di non usarlo. solo voi fanatici avete
          bisogno di essere presi per mano ogni volta da
          steve che vi dice cosa DOVETE avere e cosa NON
          DOVETE
          avere.
          io sulla macchina ho il climatizzatore
          automatico, ma se voglio posso usarlo pure in
          manuale e decidere io quali ventole far
          funzionare e decidere la velocità delle
          ventole.
          posso scegliere, sai...
          hai presente "scegliere"?

          http://it.wiktionary.org/wiki/scegliereNon mi interessa scegliere modalità operative obsolete.Inoltre noi non dobbiamo proprio nulla, come utenti Apple. Noi semplicemente apprezziamo la tecnologia che non richiede né attenzione né manutenzione, ma semplicemente svolge il compito che desideriamo svolga in quel momento.Hai mai visto il comandante dell'Enterprise usare il file manager sul ponte di comando o con il comunicatore?Hai per caso visto se HAL 9000 aveva il file manager?Open your mind, boy!
          • Sgabbio scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            sinceramente, tu non puoi parlare a nome di TUTTI gli utenti apple.
          • ruppolo scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: Sgabbio
            sinceramente, tu non puoi parlare a nome di TUTTI
            gli utenti
            apple.Se c'è qualche utente Apple che non concorda, si faccia avanti.
          • Rover scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            Sono anche utente apple (il minimo sindacale) e mi faccio avanti.Tiè|||||
          • Sgabbio scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            Conosco utenti apple che la pensano diversamente. Non sono in pochi poi quelli che non sono molto contenti dell'attuale linea di pensiero di apple, sopratutto in ambito professionale, dove brillava non poco.
      • Jacopo Monegato scrive:
        Re: La novità mi sembra piuttosto...
        ma che dici????? semplificazione di un aspetto del computer che ha messo e che mette tutt'ora in crisi l'utente??? ma che cavolo vai a sparare?? io mi trovo in crisi col finder perché non è l'explorer di windows che ha decisamente più funzionalità (almeno il taglia). l'organizzare simbolicamente i file è una necessità, come organizzare lo schedario, un indice, il contenuto della scrivania. come sopra detto può essere che sia fatto in modo che ogni applicazione usi uno spazio apposito ma quando si deve comunicare con qualcosa che non sia il programma stesso?
        • Sgabbio scrive:
          Re: La novità mi sembra piuttosto...
          non c'è il "taglia" ? Non è dovuto per motivi di permessi ? (che poi io il taglia incolla su OSX l'ho visto fare...)Communque il "taglia" c'è ma è bloccato nel menu testuale, però trascinare i file da una cartella all'altrq premendo un tasto ea tastiera se non erro.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 giugno 2011 01.58-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: La novità mi sembra piuttosto...
          - Scritto da: Jacopo Monegato
          ma che dici????? semplificazione di un aspetto
          del computer che ha messo e che mette tutt'ora in
          crisi l'utente??? ma che cavolo vai a sparare??Io niente, tu invece stai per fare la sparata.
          io mi trovo in crisi col finder perché non è
          l'explorer di windowsEccola. Non avevi appena bollato come "sparata" la crisi dell'utente di fronte il file manager? Alla riga successiva dici di trovarti in crisi col Finder.
          che ha decisamente più
          funzionalità (almeno il taglia).Il taglia?Dimmi una cosa, se taglio del testo o un oggetto grafico in un programma di grafica, ciò che ho tagliato scompare, giusto? Scompare per sempre, giusto?Se ti taglio il pisello, il pisello cade a terra e ci rimane, giusto?Allora spiegami cosa accade quando taglio un file. Lo taglio solamente, come il testo, l'oggetto e il pisello. Dunque?Ora capisci perché un sistema coerente non taglia i file?
          l'organizzare
          simbolicamente i file è una necessità, come
          organizzare lo schedario,Lo schedario lo ordino in ordine alfabetico per scheda e la scheda non è un file.
          un indice,L'indice si organizza per conto suo.
          il contenuto
          della scrivania.Apple l'ha inventata, Apple l'ha tolta. In iOS non esiste la scrivania. Non solo non esiste la scrivania, ma non esiste neppure un "luogo" dei documenti, se non l'iPhone o l'ipad.
          come sopra detto può essere che
          sia fatto in modo che ogni applicazione usi uno
          spazio apposito ma quando si deve comunicare con
          qualcosa che non sia il programma
          stesso?Una eventualità che non si verifica mai.
          • Sgabbio scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            credo che intendesse il famoso taglia e incolla, che su windows permette di trasferire i file da un posto al altro tramite i menu. (con il drag & drop fa la stessa roba più o meno).Mentre su OSX il "taglia e incolla" si effetua solo su drag & drop.
          • ruppolo scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: Sgabbio
            credo che intendesse il famoso taglia e incolla,
            che su windows permette di trasferire i file da
            un posto al altro tramite i menu. (con il drag &
            drop fa la stessa roba più o
            meno).

            Mentre su OSX il "taglia e incolla" si effetua
            solo su drag &
            drop.Ovvio, si tratta di spostare un file, quindi non è una operazione in due fasi. Mentre l'inconsistente Windows ha trasformato uno spostamento in una operazione in 2 fasi, per l'utente, che quindi può compiere la prima e non la seconda.
          • huppidu scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Jacopo Monegato

            ma che dici????? semplificazione di un aspetto

            del computer che ha messo e che mette tutt'ora
            in

            crisi l'utente??? ma che cavolo vai a sparare??

            Io niente, tu invece stai per fare la sparata.


            io mi trovo in crisi col finder perché non è

            l'explorer di windows

            Eccola. Non avevi appena bollato come "sparata"
            la crisi dell'utente di fronte il file manager?
            Alla riga successiva dici di trovarti in crisi
            col
            Finder.Molto meglio Explorer di Windows che quella clementoniata del finder.


            che ha decisamente più

            funzionalità (almeno il taglia).

            Il taglia?
            Dimmi una cosa, se taglio del testo o un oggetto
            grafico in un programma di grafica, ciò che ho
            tagliato scompare, giusto? Scompare per sempre,
            giusto?
            Se ti taglio il pisello, il pisello cade a terra
            e ci rimane,
            giusto?
            Allora spiegami cosa accade quando taglio un
            file. Lo taglio solamente, come il testo,
            l'oggetto e il pisello.
            Dunque?

            Ora capisci perché un sistema coerente non taglia
            i
            file?Hai dei seri problemi, ruppolo. Più ti leggo e più mi commuovo di fronte a certe affermazioni di voi macachi. Come farete quando morirà Steve? Lo sapete che Apple fallira miseramente insieme al tuo lavoro da sistemista di pc Clementoni (Dio salvi i tuoi clienti)?Poveretto.


            l'organizzare

            simbolicamente i file è una necessità, come

            organizzare lo schedario,

            Lo schedario lo ordino in ordine alfabetico per
            scheda e la scheda non è un
            file.


            un indice,
            L'indice si organizza per conto suo.


            il contenuto

            della scrivania.
            Apple l'ha inventata, Apple l'ha tolta. In iOS
            non esiste la scrivania. Non solo non esiste la
            scrivania, ma non esiste neppure un "luogo" dei
            documenti, se non l'iPhone o l'ipad.



            come sopra detto può essere che

            sia fatto in modo che ogni applicazione usi uno

            spazio apposito ma quando si deve comunicare con

            qualcosa che non sia il programma

            stesso?

            Una eventualità che non si verifica mai.
          • ruppolo scrive:
            Re: La novità mi sembra piuttosto...
            - Scritto da: huppidu
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Jacopo Monegato


            ma che dici????? semplificazione di un aspetto


            del computer che ha messo e che mette tutt'ora

            in


            crisi l'utente??? ma che cavolo vai a
            sparare??



            Io niente, tu invece stai per fare la sparata.




            io mi trovo in crisi col finder perché non è


            l'explorer di windows



            Eccola. Non avevi appena bollato come "sparata"

            la crisi dell'utente di fronte il file manager?

            Alla riga successiva dici di trovarti in crisi

            col

            Finder.

            Molto meglio Explorer di Windows che quella
            clementoniata del
            finder.Quella boiata che manco sai se stai esplorando il tuo hard disk o Internet?


            che ha decisamente più


            funzionalità (almeno il taglia).



            Il taglia?

            Dimmi una cosa, se taglio del testo o un oggetto

            grafico in un programma di grafica, ciò che ho

            tagliato scompare, giusto? Scompare per sempre,

            giusto?

            Se ti taglio il pisello, il pisello cade a terra

            e ci rimane,

            giusto?

            Allora spiegami cosa accade quando taglio un

            file. Lo taglio solamente, come il testo,

            l'oggetto e il pisello.

            Dunque?



            Ora capisci perché un sistema coerente non
            taglia

            i

            file?

            Hai dei seri problemi, ruppolo. Più ti leggo e
            più mi commuovo di fronte a certe affermazioni di
            voi macachi. Come farete quando morirà Steve? Lo
            sapete che Apple fallira miseramente insieme al
            tuo lavoro da sistemista di pc Clementoni (Dio
            salvi i tuoi
            clienti)?
            Poveretto.Vedo che sulla questione del taglia/incolla hai glissato alla grande...
  • ruppolo scrive:
    Cose che voi umani...
    ...potete vedere solo col binocolo, se non fate parte del mondo Apple :D
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Cose che voi umani...
      Infatti non è una bella vista.
    • max scrive:
      Re: Cose che voi umani...
      - Scritto da: ruppolo
      ...potete vedere solo col binocolo, se non fate
      parte del mondo Apple
      :Dio iwork non lo uso nemmeno sul mac... chissà sull'iphone che schifezza...
      • ruppolo scrive:
        Re: Cose che voi umani...
        - Scritto da: max
        - Scritto da: ruppolo

        ...potete vedere solo col binocolo, se non fate

        parte del mondo Apple

        :D

        io iwork non lo uso nemmeno sul mac... chissà
        sull'iphone che
        schifezza...E cosa usi?
        • max scrive:
          Re: Cose che voi umani...
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: max

          - Scritto da: ruppolo


          ...potete vedere solo col binocolo, se non
          fate


          parte del mondo Apple


          :D



          io iwork non lo uso nemmeno sul mac... chissà

          sull'iphone che

          schifezza...

          E cosa usi?libre office, o neooffice...
          • ruppolo scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: max
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: max


            - Scritto da: ruppolo



            ...potete vedere solo col binocolo, se non

            fate



            parte del mondo Apple



            :D





            io iwork non lo uso nemmeno sul mac... chissà


            sull'iphone che


            schifezza...



            E cosa usi?


            libre office, o neooffice...Quei cessi?iWork è avanti anni luce.Questo esempio l'ho fatto con la versione del 2005 di Pages:[img]http://media.ruppolo.com/pages1.png[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 giugno 2011 20.02-----------------------------------------------------------
          • Sgabbio scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            quei cessi..... mamma mia....
          • ruppolo scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: Sgabbio
            quei cessi..... mamma mia....

            PS: bella la composizione, non la puoi fare più
            grande ? Volevo leggere le scritte
            :DBasta che tocc... clicchi la foto e si apre a dimensione in cui il testo è perfettamente leggibile :D E poi vediamo cosa intuisci dal testo ;)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            Ohhh mamma.... Oo Sembra il ritornello di uno psicopatico :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: Sgabbio
            Ohhh mamma.... Oo Sembra il ritornello di uno
            psicopatico
            :DEra una battuta di un amico che rideva quando il fatturato di Apple era una frazione dell'utile di Microsoft. Ora non ride più :D
          • Darwin scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: ruppolo
            Quei cessi?LibreOffice un XXXXX?Stai chiamando XXXXX la suite che dopo MS Office è la migliore disponibile?WOW ne hai di fegato...
            iWork è avanti anni luce.Certo come no...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 giugno 2011 21.04-----------------------------------------------------------
          • Shiba scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            Modificato dall' autore il 01 giugno 2011 20.02
            --------------------------------------------------E poi ve lo cagate solo voi che usate roba Apple. Bella cosa.
          • MacGeek scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: max

            libre office, o neooffice...Dai su, seriamente.iWork è su un altro pianeta.Giusto se devi usare foglie elettronici pesanti Numbers non è adatto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: max



            libre office, o neooffice...

            Dai su, seriamente.
            iWork è su un altro pianeta.
            Giusto se devi usare foglie elettronici pesanti
            Numbers non è
            adatto.Giusto se devi usare gli script, che Numbers non ha.
          • max scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: max



            libre office, o neooffice...

            Dai su, seriamente.
            iWork è su un altro pianeta.
            Giusto se devi usare foglie elettronici pesanti
            Numbers non è
            adatto.ma dai... iwork crea XXXXXX pure coi file .doc... messaggi di errore continui, e non puoi dirgli di salvare di default in formati office compatibili. ogni volta devi fare la procedura di esportazione. sarà ottimo ma è compatibile solo con se stesso.io ho bisogno di SCAMBIARE. non sono un macGEEK
          • MacGeek scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: max
            io ho bisogno di SCAMBIARE. non sono un macGEEKUsa i PDF.Il tuo discorso non ha senso. Anche Word è compatibile solo con se stesso (e neanche sempre). Quindi? Sei un WinGeek?E comunque Pages legge i files word molto meglio di OpenOffice.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            Bhe, ricordiamoci che non è facile leggere un formato di cui la documentazione non c'è per terzi :D
          • Rover scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            Sì, hai ragione.E' su un altro pianeta, ma quello sbagliato...
      • Rizzo Master scrive:
        Re: Cose che voi umani...
        - Scritto da: max
        - Scritto da: ruppolo

        ...potete vedere solo col binocolo, se non fate

        parte del mondo Apple

        :D

        io iwork non lo uso nemmeno sul mac... chissà
        sull'iphone che
        schifezza...trvami una suite migliore su smarphone...
    • Funz scrive:
      Re: Cose che voi umani...
      - Scritto da: ruppolo
      ...potete vedere solo col binocolo, se non fate
      parte del mondo Apple
      :D1) Tenetevele pure :p2) Solo adesso le potete usare sui vostri iphone e ipad? Mi prendete per il XXXX? Da quanto tempo è uscito l'ipad? Credevo che come minimo fossero disponibili da subito! (rotfl)(rotfl)Apple -1 punto
      • ruppolo scrive:
        Re: Cose che voi umani...
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: ruppolo

        ...potete vedere solo col binocolo, se non fate

        parte del mondo Apple

        :D

        1) Tenetevele pure :p
        2) Solo adesso le potete usare sui vostri iphone
        e ipad?Su iPhone si, su iPad no.
        Mi prendete per il XXXX? Da quanto tempo
        è uscito l'ipad?L'iPad è uscito esattamente quando è uscito iWork per iPad.
        Credevo che come minimo fossero
        disponibili da subito!Lo sono (stati)
        (rotfl)(rotfl)
        Apple -1 puntoApple + 2 punti.
        • Funz scrive:
          Re: Cose che voi umani...
          - Scritto da: ruppolo

          1) Tenetevele pure :p

          2) Solo adesso le potete usare sui vostri iphone

          e ipad?

          Su iPhone si, su iPad no.

          Mi prendete per il XXXX? Da quanto tempo

          è uscito l'ipad?

          L'iPad è uscito esattamente quando è uscito iWork
          per
          iPad.


          Credevo che come minimo fossero

          disponibili da subito!

          Lo sono (stati)Ti stavo rispondendo male, poi mi sono reso conto che quello che dici è corretto, solo che hai un modo di esprimerti decisamente contorto (rotfl)Allora è sbagliata questa frase l'arrivo di Pages, Numbers e Keynote su iOS ha migliorato ulteriormente la condivisione e la sincronizzazione dei file prodotti, per tutti gli utenti Mac che già utilizzano la suite iWork. Si tratta di app "universali", che funzionano con iPad, iPhone e iPod touch. Da li si capisce che finora non giravano su ipad, iphone e ipod. Ammetto la mia ignoranza
          • ruppolo scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: Funz
            Ti stavo rispondendo male, poi mi sono reso conto
            che quello che dici è corretto, solo che hai un
            modo di esprimerti decisamente contorto
            (rotfl)Si, ma lo faccio apposta, qui sul forum ;)
      • FiberSuperC oglionazz scrive:
        Re: Cose che voi umani...
        Sempre a sctivere XXXXXXXte? Riposati un attimo coglionazzo.
    • Shiba scrive:
      Re: Cose che voi umani...
      - Scritto da: ruppolo
      ...potete vedere solo col binocolo, se non fate
      parte del mondo Apple
      :DCose che voi macachi potrete vedere solo col microscopio :D
    • Rover scrive:
      Re: Cose che voi umani...
      Sono sei anni che gestisco file di office, soprattutto xls e doc, prima su SE 990 e poi su HTC HD2, con suite office, compresa nel prezzo dell'apparecchio.Siete voi melainvasati che pensate che se una cosa non viene proposta da apple non esista.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Cose che voi umani...
        Bhe dai, bisogna vedere come funziona iwork anche su quei dispositivi, prima ci stava solo per ipad!Poi come caccio si fa a lavorare su un dispositivo "minuto" di schermo ?
      • ruppolo scrive:
        Re: Cose che voi umani...
        - Scritto da: Rover
        Sono sei anni che gestisco file di office,
        soprattutto xls e doc, prima su SE 990 e poi su
        HTC HD2, con suite office, compresa nel prezzo
        dell'apparecchio.
        Siete voi melainvasati che pensate che se una
        cosa non viene proposta da apple non
        esista.Infatti per voi continua a non esistere, e per noi non esisteva fino a ieri.Cosa? Non certo la "gestione" dei file office. Qui parliamo di "office", ovvero di video scrittura, di fogli elettronici e di presentazioni. Non di "gestione".
    • ottomano scrive:
      Re: Cose che voi umani...
      - Scritto da: ruppolo
      ...potete vedere solo col binocolo, se non fate
      parte del mondo Apple
      :DPer la verità, con i miei palmari e smartphone Windows Mobile (dalla 2003 al 6.5, non so dirti su WP7) ho sempre avuto Pocket Office, ora Office Mobile, che consente di aprire, creare o modificare file Office.Tralaltro Office Mobile è sempre stato gratuito, o incluso nella licenza di Windows Mobile che dir si voglia, senza essere costretto a pagare 8 Euro ogni "App".Non vedo quindi la novità nel mondo Apple, scusa.Nicola
      • FiberSuperC oglionazz scrive:
        Re: Cose che voi umani...
        Da chi ha provato ambedue le cose... Non facciamo paragoni allucinanti, per cortesia.
        • huppidu scrive:
          Re: Cose che voi umani...
          - Scritto da: FiberSuperC oglionazz
          Da chi ha provato ambedue le cose... Non facciamo
          paragoni allucinanti, per
          cortesia.Si infatti... Non paragoniamo quel XXXXX di iwork con la ottima suite office 2010 integrata in Windows phone 7... Ah, e senza pagare un centesimo in più.
          • ruppolo scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: huppidu
            - Scritto da: FiberSuperC oglionazz

            Da chi ha provato ambedue le cose... Non
            facciamo

            paragoni allucinanti, per

            cortesia.

            Si infatti... Non paragoniamo quel XXXXX di iwork
            con la ottima suite office 2010 integrata in
            Windows phone 7... Ah, e senza pagare un
            centesimo in
            più.Bella battuta.
          • Darwin scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: ruppolo
            Bella battuta.È la verità...Vuoi mettere Microsoft Office con iWork? Ma per favore...
          • ruppolo scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: Darwin
            - Scritto da: ruppolo

            Bella battuta.
            È la verità...

            Vuoi mettere Microsoft Office con iWork? Ma per
            favore...Ma infatti non ci penso nemmeno a fare il confronto, iWork vince a mani basse.
    • volgareille gale scrive:
      Re: Cose che voi umani...
      Tanto questo post verrà cancellato, però volevo dire:Ruppolo prima mi faceva XXXXXXXre, adesso comincia sinceramente a farmi un po' pena; ragiona per assoluti, interpreta in senso letterale tutte le risposte ai suoi post, comprese quelle palesemente ironiche, ventimila post per ripetere a paopagallo gli stessi concetti con parole diverse...E non è un troll, perché i troll non pestano i piedi come fa lui quando viene contraddetto e non postano BAWW REDAZIONE ESIGO UNA RISPOSTA quando gli si cancella un post.In tutta sincerità mi ricorda un mio conoscente con la sindrome di Asperger, non sarà Apple, saranno i robottoni giapponesi, ma si comporta davvero allo stesso modo.Questo non è più "essere fan di un brand", mi sembra...una questione più seria.Tutto qui.
      • ruppolo scrive:
        Re: Cose che voi umani...
        kaspita, sembra un post serio (rotfl)
        • volgareille gale scrive:
          Re: Cose che voi umani...
          - Scritto da: ruppolo
          kaspita, sembra un post serio (rotfl)Ma lo è! Da adesso non mi passerà più per la testa di rispondere ai tuoi post, neanche quando scrivi bestialità colossali, perché mi resta questo senso di amaro in bocca come quando ci si accorge di di aver infierito sui meno fortunati.Congratulazioni, sei riuscito a deprimermi. :/
          • ruppolo scrive:
            Re: Cose che voi umani...
            - Scritto da: volgareille gale
            - Scritto da: ruppolo

            kaspita, sembra un post serio (rotfl)

            Ma lo è! Da adesso non mi passerà più per la
            testa di rispondere ai tuoi post, neanche quando
            scrivi bestialità colossali, perché mi resta
            questo senso di amaro in bocca come quando ci si
            accorge di di aver infierito sui meno
            fortunati.

            Congratulazioni, sei riuscito a deprimermi. :/Grazie, è stato un piacere.
Chiudi i commenti