HP: TouchPad è in partenza

Il tablet con webOS 3.0 uscirà negli USA il primo di luglio al prezzo base di 500 dollari. Il lancio italiano è previsto entro fine anno
Il tablet con webOS 3.0 uscirà negli USA il primo di luglio al prezzo base di 500 dollari. Il lancio italiano è previsto entro fine anno

L’attesa è quasi finita per i fan del sistema operativo HP realizzato in collaborazione con le menti acquisite da Palm. Il tablet TouchPad sarà disponibile dal primo luglio negli Stati Uniti e “pochi giorni dopo” arriverà in Canada, Inghilterra, Germania e Francia. Nel corso dell’anno la distribuzione toccherà i restanti paesi del mondo (Italia compresa).

Il tablet WebOS 3.0 proposto da Hewlett-Packard, presentato a febbraio, rappresenta la variante consumer dello slate Windows dedicato principalmente alle aziende e segna la fine di una “pausa di riflessione” mobile durata anche troppo.

Le specifiche tecniche ufficiali parlano di un dispositivo con display touchscreen capacitivo da 9,7 pollici (1024 x 768), equipaggiato con Qualcomm Snapdragon dual core da 1,2 GHz, insieme ad 1GB di RAM. La GPU è una Adreno 220, pronta per Open GL ES 2.0, Open VG 1.1 e video in Full HD.

Antenna GPS, giroscopio, accelerometro, porta mini USB 2.0, fotocamera frontale da 1.3MP e batteria da 6300 mAh completano la carta d’identità di una tavoletta da 740 grammi che supporta anche i contenuti Flash e le reti 3G. Le opzioni per la memoria interna sono due e HP non ha previsto espansioni con schede SD. Per portarsi a casa la versione da 16GB del TouchPad serviranno 500 dollari, mentre per il 32GB si salirà a 600. Prezzi in linea con la concorrenza.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 06 2011
Link copiato negli appunti