Hyperloop in Italia: da Milano a Roma in 30 minuti, ma quando?

Hyperloop anche in Italia: Milano-Roma in 30 minuti

La partnership con una realtà nostrana potrebbe portare la tecnologia di Hyperloop in Italia: da Milano a Roma in mezz'ora, sogno o possibile realtà?
La partnership con una realtà nostrana potrebbe portare la tecnologia di Hyperloop in Italia: da Milano a Roma in mezz'ora, sogno o possibile realtà?

Quando nell'ormai lontano 2012 il visionario Elon Musk parlò pubblicamente per la prima volta di Hyperloop qualcuno etichettò l'uscita come l'ennesima sparata di chi vuol portare il genere umano su Marte. Col passare del tempo e con il coinvolgimento di realtà come Virgin di Sir Richard Branson si è passati dal considerarla un'utopia a un progetto difficile da realizzare, ma non impossibile.

Alchimia con Virgin per portare Hyperloop in Italia

Torniamo a scriverne oggi per via di una voce che vorrebbe il rivoluzionario sistema di trasporto messo in cantiere entro qualche anno anche in Italia. Arriva sotto forma di una dichiarazione affidata da Paolo Barletta, CEO e fondatore di Alchimia (partner italiano di Virgin Hyperloop), alle pagine del Corriere.

Il progetto è così complesso da necessitare dei migliori partner tecnologici. Abbiamo aperto un tavolo per una discussione preliminare con Leonardo su ingegnerizzazione delle capsule per l'utilizzo della loro tecnologia in fibra di carbonio in quanto riteniamo che le tecnologie italiane possano essere di supporto al progetto Hyperloop.

Doveroso precisare che non accadrà domani né dopodomani: serviranno anni, com'è inevitabile considerando la natura del progetto. La realizzazione di una tratta, anche se di pochi chilometri, pone sfide dal punto di vista urbanistico ancor prima che tecnologico. Prosegue Barletta con un riferimento concreto alle connessioni tra le nostre metropoli e i relativi scali aeroportuali più importanti.

Da noi inizieremo, e parlo del 2030 o giù di lì, con tratte brevi: Milano-Malpensa e Roma-Fiumicino da percorrere in meno di due minuti. Poi il progetto è costruire una grande metropolitana del Nord, un sistema di tubi che vada da Torino a Venezia con fermate intermedie.

Da Milano a Roma con Virgin Hyperloop

Non viene esclusa nemmeno l'ipotesi di una tratta Milano-Roma da percorrere in soli 30 minuti, fantascienza se si pensa a quanto occorre oggi.

A regime ci vorranno meno di 30 minuti, con costi per il passeggero a metà tra i 70 euro del treno e i 140 dell'aereo.

Nel filmato qui sopra Virgin Hyperloop immagina come sarà l'esperienza di viaggio a bordo dei vagoni in movimento alla velocità di oltre 1.000 Km/h, con tanto di connettività WiFi per rimanere produttivi in attesa di giungere a destinazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti