I CD a prova di copia invadono l'Europa

L'israeliana Midbar ha annunciato che sarebbero già un milione i CD immessi sul mercato europeo e protetti con la propria tecnologia


Tel Aviv (Israele) – Il mondo discografico sembra oggi più che mai deciso a ricercare soluzioni tecnologiche che possano rendere impossibile, o assai difficoltosa, la copia dei CD audio. E questo sembra proprio l’anno in cui, dopo un massiccio testing di queste tecnologie anti-copia, verranno decretati i vincitori della sfida.

A poche settimane dall’annuncio di Macrovision dell’inizio, insieme con alcune delle maggiori etichette, della fase di testing sul mercato della propria tecnologia per la protezione dei CD, Midbar, una società israeliana anch’essa impegnata nello sviluppo di soluzioni anti-copia per la musica, ha ora dichiarato che in Europa sarebbero già stati distribuiti un milione di CD protetti con la propria tecnologia Cactus Data Shield (CDS).

Lo scorso anno Midbar, insieme alla major tedesca BMG, registrò un clamoroso fallimento nel test della sua tecnologia, fallimento dovuto al fatto che la sua protezione era risultata incompatibile con una certa percentuale di lettori CD, soprattutto quelli più datati.

Midbar ora sostiene non soltanto di aver affinato la sua tecnologia al punto di averla resa compatibile con pressoché tutti i player esistenti, ma garantisce anche che nonostante la sua protezione CDS “alteri leggermente le informazioni sul CD in diversi modi”, essa mantiene una “perfetta qualità audio”. Rimane da capire quanto l’attributo “perfetta” corrisponda a quello di “fedele”.

Midbar si è già detta in trattative per entrare sul mercato americano, dove dovrà competere con le tecnologie già messe in campo da Macrovision e SunnComm . Rimane da vedere, vista la facilità con cui è stato dimostrato che si può aggirare la tecnologia SafeAudio di Macrovision, quali di queste tecnologie risulterà più resistente al cracking.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Scusate
    ma Fiat non possiede la maggioranza di Atlanet?e ora non possiede il controllo di Montedison e quindi anche il 100% di Edisontel?Come si pone questa situazione in cui la Fiat , in pratica, ha il controllo di due delle maggiori compagnie telefoniche/TLC del mercato?Grazie a chi mi vorra' rispondere.cia
  • Anonimo scrive:
    Ma siamo proprio sicuri....
    che la colpa sia delle tariffe telefoniche?Tempo fa avevo visto una pubblicazione della comunita` eruopea che parlava dell'uso di internet fatto in europa.Il dato piu` interessante era una curva in cui si riportavano i dati della penetrazione di internet (in y) in funzione del costo delle telefonate (in x).Ebbene questa era una bella legge di inversa proporzionalita: ovvero piu` cara la telefonata meno la gente usava la rete. Bella scoperta direte.Ebbene la piccola nota che farei e` che questa curva era fatta con i dati relativi ai paesi di tutta europa e che i dati erano tutti belli disposti lungo la curva. Tutti tranne uno: quello dell'italia che stava ben sotto la curva.Cioe` una penetrazione di internet molto piu` bassa rispetto a quanto, a partita` di tariffe, non si avesse in altri paesi.Non so oggi, a distanza di un po' di tempo, se sia ancora cosi`.Ma la domanda e`: non e` che gli italiani spendano molto in pallone e telefonini e che usare un computer non li saventi/non gli interessi?ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma siamo proprio sicuri....
      Credo che tu abbia ragione.Non è soltanto una questione di tariffe.Basta riflettere sui dati del sud.Dai uno sguardo anche al consumo medio pro-capite in telefonini e ti renderai conto che in Italia la tariffa telefonica influisce su quelli che internet già lo usano in termini di "quantità" di ore di navigazione ma non sono del tutto determinanti per le new entry !Le quasi 97 mila lire mensili pro-capite di spesa in telefonini per la fascia di età tra i 16 e i 25 anni costituiscono il riferimento più sicuro se rapportato alla spesa sopportata per la navigazione su internet nella medesiam fascia (che se non ricordo male è di circa 35 mila !).Il problema secondo me è un "forte" rallentamento culturale in parte anche "voluto" dai "grandi" che stanno cercando il modo migliore per "monopolizzare" internet e "prendono tempo" per poter meglio capire ed organizzarsi.Tutto sommato il vero futuro di internet è ancora da venire...
  • Anonimo scrive:
    Flat attive al momento
    Vorrei sapere se qualcuno è a conoscenza di Flat attive in questo momento.Io ho avuto la conferma telefonica da parte di Eplanet (ma non l'ho provata).Sto anche tentando di contattare telefonicamente Aruba, finora senza risultato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Flat attive al momento
      L'unica flat che fino ad ora ho provato (con successo) e' quella di Infostrada ma vale solo x linee analogiche x cui devo navigare senza isdn.Comprende traffico internet illimitato (+o-) e telefonate in tutta italia al costo di ca. 90 mila al mese. Io pero' pago ancora anche il canone alla Telecom (x poter disporre di determinati servizi aggiuntivi, chi e', memo ecc. ecc...) e in sostanza pago ogni 2 mesi una bolletta da ca. 250 mila; allo stesso tempo devo dire che altre soluzioni, altrettanto valide, fino ad ora non le ho ancora ne' trovate ne' provate.
      • Anonimo scrive:
        Re: Flat attive al momento
        Effettivamente questa offerta di Infostrada pare decisamente buona, conosco un paio di persone che la utilizzano e sono soddisfatti.Purtroppo, però, non è utilizzabile da numeri aziendali ma soltanto da privati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Flat attive al momento
          Interessante sarebbe conoscere la differenza dei servizi offerti da NetSystem a quelli offeri da skyDSL; attualmente uso ARUBA e sono sufficientemente soddisfatto,a parte le ore di lavoro in cui la rete è sovraccarica!
      • Anonimo scrive:
        FLAT ATTIVE
        Se andate su www.tariffe.it trivate tutti i providers che hanno flat e altre connessioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Flat attive al momento
      Sto provando la flat full time di Aruba, per ora sembra funzionare bene.L'attivazione è stata praticamente immediata e non c'è stato alcun problema nella connessione. Bisogna anche considerare che il periodo dovrebbe essere molto favorevole (a ferragosto molti saranno in vacanza, ovviamente).Vedremo se continuerà a comportarsi bene nei prossimi giorni, in condizioni di maggiore stress.
      • Anonimo scrive:
        Re: Flat attive al momento
        - Scritto da: Luca Casotti
        Sto provando la flat full time di Aruba, per
        ora sembra funzionare bene.
        L'attivazione è stata praticamente immediata
        e non c'è stato alcun problema nella
        connessione ...Io sto usando questo ISP dall'inizio dell'anno e, a parte tutta una serie di infiniti inconvenienti ai quali il supporto tecnico di forum.aruba.it riesce a rispondere (QUANDO riesce a rispondere!) con dei laconici "abbiamo segnalato ai tecnici", o ancora piu' spesso "ci comunichi il suo nome utente e la localita' di chiamata" (!!!), devo dire che per il mio uso hobbystico va piu' che mai bene.---
        Ti consiglio solo di fare il rinnovo, se lo farai, ALMENO una settimana prima della scadenza: infatti da alcuni MESI bisogna mandare il mail con la copia del bollettino di CCP oppure i fax per DECINE e DECINE di volte prima che riesca ad arrivare a loro ...Non sto esagerando: l'ultimo rinnovo che ho fatto, mi hanno riattivato l'account solo dopo il 46° (QUARANTASEIESIMO!!!) mail che mandai. Infati dopo che l'avevo mandato 4 o 5 volte in 2 giorni, ho cominciato a mandare il suddetto mail in continuazione finche sul forum mi scrissero "il suo account e' stato riattivato in questo momento"!46 volte ... booh ! :-)))Questo e' il piu' grande problema che io ho riscontrato con loro: sottolineo ancora pero' che io non lo uso per attivita' lavorative, altrimenti sarei anch'io fra gli utenti incaxxatissimi con loro, vista la praticamente assenza di supporto tecnico in caso di problemi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Flat attive al momento
      Hnno flat attive infostrada, wind, galactica e aruba.
      • Anonimo scrive:
        Re: Flat attive al momento
        - Scritto da: Chospo
        Hnno flat attive infostrada, wind, galactica
        e aruba.In effetti quella di Galactica non si può più definire flat a tutti gli effetti, dato che ci sono pesanti limitazioni sulle ore di collegamento. Non a caso le disdette stanno fioccando.Quella di wind non sono riuscito a trovarla, cercherò di nuovo sul loro sito.
        • Anonimo scrive:
          Re: Flat attive al momento
          - Scritto da: Luca Casotti
          Quella di wind non sono riuscito a trovarla,
          cercherò di nuovo sul loro sito.In effetti non e' la FLAT Wind "di una volta" :-(---
          http://www.wind.it/flat.htm#1Flat è anche Internet!Flat + NoStop, con sole 50.000 lire al mese in più, navighi tutto il tempo che vuoi.Perciò, bastano sole 119.000 lire (IVA inclusa) al mese per avere tutte le chiamate nazionali verso i numeri di linea fissa e tutto il tempo di connessione al pop inwind del tuo distretto telefonico senza altri costi.
  • Anonimo scrive:
    Per favore aprite gli occhi!!!
    Che ingenui che siete! Ma davvero pensate che Berluskaz farà qualcosa di buono?Ah Ah Ah!!!!Ha ingannato gli anziani con la storiellina dell'aumento delle pensioni, ha ingannato i giovani con la storiellona del milione di posti di lavoro, ha ingannato tutti con la legge sul falso in bilancio, ha preso per il culo anche se stesso (tanto era grande la messa in scena) con il contratto con gli italiani.Per favore aprite gli occhi!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Per favore aprite gli occhi!!!
      - Scritto da: Pina
      Che ingenui che siete! Ma davvero pensate
      che Berluskaz farà qualcosa di buono?
      Ah Ah Ah!!!!Ingenuo sarai tu e tutti i tuoi comandamenti che ti hanno inserito al posto del cervello!Pensa (se sei in grado) quello che vuoi, però ingenuo sarai tu e tutti i tuoi bla bla bla che sentiamo in continuazione da gente che prima distrugge una città e poi piagnucola come un bambino per due schiaffi (educativi) che gli hanno dato. Siate costruttivi e non distruttivi!Chercate (se ce la fate) di pensare e di proporre invece di dire aprite gli occhi, altrimenti vi sara detto una sola e sacrosanta cosa: chiudete quella bocca! Tanto non avete nulla di interessante da dire.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Per favore aprite gli occhi!!!

        Chercate (se ce la fate) di pensare e di
        proporre invece di dire aprite gli occhi,
        altrimenti vi sara detto una sola e
        sacrosanta cosa: chiudete quella bocca!
        Tanto non avete nulla di interessante da
        dire.
        Saluti la stessa cosa si puo' dire a te.adesso argomenta, se puoi, questi accadimenti:1 - annunciato buco in bilancio da 45 mila a 62 mila miliardi di lire in diretta TV.Amato dice: al massimo sara' di dieci mila miliardi.Dopo pochi giorni il buco e' di 6200 miliardi.Sai trovare una spiegazione logica se non quella propagandistica?2 - si vuole il libero mercato.A me non piace, ma proviamolo!Solo che si parte snaturando le regole, che vorrebbero che tutti abbiano la possibilita' di entrare e che il mercato sia trasparente.Le due suddette regole muoiono sul nascere se parliamo dell'Italia, un paese in cui ogni settore e' sotto oligopolio e in cui un governo si appresta a varare una legge che di fatto mette sullo stesso piano il falso in bilancio con lo scippo.Come si colloca questa manovra nel piano di ammodernamento del paese? In che modo puo' aiutare l'espansione del mercato?In che modo il buono scuola (soldi pubblici dati a privati, ma non si voleva il liberismo?) puo' migliorare la qualita' del sistema scolastico italiano?3 - fra uno schiaffo educatore, e una valanga di botte c'e' una bella differenza.Io non sono d'accordo su molte cose con il GSF, ma questo non toglie che il loro diritto di manifestare vada protetto.Ho amici che sono andati a Genova e sono tornati inorriditi.Non sono punkabbestia, ma gente normale, sui 30 anni, che e' andata solo a dissentire, non credo proprio abbiano tirato sassi, molotov o quant altro.Eppure sono stati manganellati lo stesso....Eppure in Italia e' permesso manifestare anche a forza nuova, che, a ragione o a torto, in Italia dovrebbe essere fuori legge.- 4 spiegami la voglia del senatore Bossi di modificare l'articolo 68 della costituzione, aggiungendo che un parlamentare non e' perseguibile per quanto dice, non solo in aula, ma anche da privato.Spiegamelo, perche' i 4 anni di condanne che pendono sulla sua testa proprio a causa di quell articolo a me fanno venire qualche dubbio.non voglio parlare delle promesse elettorali, che, in quanto tali, sono solo propaganda non supportata da nessun fatto reale.Semplicemente quelle promesse erano (e sono ancora) irrealizzabili, ala faccia di chi ci ha creduto o di chi adesso le usa per attaccare.CiaoGrazie
        • Anonimo scrive:
          Re: Per favore aprite gli occhi!!!
          - Scritto da: MaKs
          la stessa cosa si puo' dire a te.
          adesso argomenta, se puoi, questi
          accadimenti:Bla Bla Bla! la dietrologia la lasciamo a chi dice di aprire gli occhi.

          1 - annunciato buco in bilancio da 45 mila a
          62
          mila miliardi di lire in diretta TV.
          Amato dice: al massimo sara' di dieci mila
          miliardi.Segno comunque che soldi in meno ci sono.
          Dopo pochi giorni il buco e' di 6200
          miliardi.
          Sai trovare una spiegazione logica se non
          quella propagandistica?La propaganda è politica, la politica la fanno i politici, tutti quanti, a partire da napoli con gli avvisi di garanzia durante un summit internazionale per finire a genova con gli attacchi ad un vertice che chi attacca ha organizzato al 90 percento.
          2 - si vuole il libero mercato.
          A me non piace, ma proviamolo!Anche a stalin non piaceva... e l'economia dei paesi comunisti è fallita miseramente quando non ha contaminato l'economia statale con quella di mercato... con quella GLOBALE!
          Solo che si parte snaturando le regole, che
          vorrebbero che tutti abbiano la possibilita'
          di entrare e che il mercato sia trasparente.Si vive in Italia paese in cui (nonostante l'estrema sinistra) vige l'economia di mercato ed è partita da diversi decenni.
          Le due suddette regole muoiono sul nascere
          se parliamo dell'Italia, un paese in cui
          ogni settore e' sotto oligopolio e in cui un
          governo si appresta a varare una legge che
          di fatto mette sullo stesso piano il falso
          in bilancio con lo scippo.Insomma abbiamo bisogno di carceri piene di ragionieri criminali o di assassini a piede libero? Con il falso in bilancio non crepa quasi nessuno, con lo scippo qualcuno in più crepa, mia nonna quando ritirava la pensione pensava che lo scippo fosse più pericoloso del falso in bilancio. Solo che quando c'e' la possibilità di attaccare il capo del governo...
          Come si colloca questa manovra nel piano di
          ammodernamento del paese? Non credo che tu sia nell'ottica per capirla, comunque mi sembra che si voglia ridurre i tempi dei processi a persone non socialmente pericolose a vantaggio dei processi contro i veri criminali tipo quelli che distruggono le città!
          In che modo puo' aiutare l'espansione del
          mercato?Il mercato stà nell'economia, questa è una materia giudiziaria... ora capisco... guarda che la proprietà privata in italia non è considerata come reato.
          In che modo il buono scuola (soldi pubblici
          dati a privati, ma non si voleva il
          liberismo?) puo' migliorare la qualita' del
          sistema scolastico italiano?Si si può migliorarlo rendendolo più competitivo. Il confronto con il privato potrebbe essere un esperimento... deltronde gli esperimenti di Berlinguer rischiavano di annullare culturalmente una generazione introducando di fatto il sei politico...
          3 - fra uno schiaffo educatore, e una
          valanga di botte c'e' una bella differenza.Esatto!
          Io non sono d'accordo su molte cose con il
          GSF, ma questo non toglie che il loro
          diritto di manifestare vada protetto.Certo ma di fronte ad un morto e con degli elementi che usavano il GSF come scudo per distruggere una città, i sedicenti "capi" della protesta potevano decidere per un decoroso e eclatante Sit-in di protesta, così nessuno si faceva male...
          Ho amici che sono andati a Genova e sono
          tornati inorriditi.Anche io, sono due poliziotti uno è stato sfiorato alla testa da un sampietrino, e sua madre è stata offesa più volte, se permetti questa è violenza e se poi gli giravano i coglioni non è che si era svegliato male...
          Non sono punkabbestia, ma gente normale, sui
          30 anni, che e' andata solo a dissentire,
          non credo proprio abbiano tirato sassi,
          molotov o quant altro.Nessuno ha tirato nulla, le pietre cadevano...
          Eppure sono stati manganellati lo stesso....A trent'anni si capisce cosa è bene e cosa è bene fare e cosa è male, secondo me andare a Genova Era come darsi delle martellate in testa da soli, si sapeva tre mesi prima quello che sarebbe successo.
          Eppure in Italia e' permesso manifestare
          anche a forza nuova, che, a ragione o a
          torto, in Italia dovrebbe essere fuori
          legge.Non condivido ciò che dici ma sono pronto a morire perchè tu possa farlo... ma almeno manifesta senza rompere le scatole!
          - 4 spiegami la voglia del senatore Bossi di
          modificare l'articolo 68 della costituzione,
          aggiungendo che un parlamentare non e'
          perseguibile per quanto dice, non solo in
          aula, ma anche da privato.Bossi secondo me e come il Bertinotti della sinistra.. rompe le palle a tutti perchè è nel suo DNA non perchè crede realmente in ciò che dice. Rimane il fatto che il codice ROcco è un po' vecchiotto...
          Spiegamelo, perche' i 4 anni di condanne che
          pendono sulla sua testa proprio a causa di
          quell articolo a me fanno venire qualche
          dubbio.Sicuramente è meglio accomodare i capi d'accusa, un ministro condannato non è bello!
          non voglio parlare delle promesse
          elettorali, che, in quanto tali, sono solo
          propaganda non supportata da nessun fatto
          reale.
          Semplicemente quelle promesse erano (e sono
          ancora) irrealizzabili, ala faccia di chi ci
          ha creduto o di chi adesso le usa per
          attaccare.Quello che si contesta e che i ragazzi di sinistra si arrogano di avere la verità in tasca e gridano di aprire gli occhi... ma per favore lasciate alla gente la libertà di dire ciò che vuole... a meno che le manifestazioni di pensiero debbano essere approvate dal Casarin o Agnoletto di turno?
          • Anonimo scrive:
            Re: Per favore aprite gli occhi!!!

            Bla Bla Bla! la dietrologia la lasciamo a
            chi dice di aprire gli occhi.
            tipo te?



            1 - annunciato buco in bilancio da 45
            mila a

            62

            mila miliardi di lire in diretta TV.

            Amato dice: al massimo sara' di dieci mila

            miliardi.

            Segno comunque che soldi in meno ci sono.
            no, segno che i conti tornano.Il governo non si era impegnato ad azzerare il debito, ma a tenerlo sotto l'1 per cento del pil.E, al contrario di cio' che dice tremonti, ci e' riuscito.Piuttosto, ci dica Tremonti che fine ha fatto meno tasse per tutti....

            Dopo pochi giorni il buco e' di 6200

            miliardi.

            Sai trovare una spiegazione logica se non

            quella propagandistica?

            La propaganda è politica, la politica la
            fanno i politici, tutti quanti, a partire da
            napoli con gli avvisi di garanzia durante un
            summit internazionale per finire a genovaguarda caso, pero', quei fatti si sono rivelati VERI.Berlusconi ha corrotto la GdF.Ma in Italia i reati vanno in prescrizione.Il buco di Tremonti, invece, e' un po' come la liberta' a cui si richiama il Polo... tutta una montatura...
            con gli attacchi ad un vertice che chi
            attacca ha organizzato al 90 percento.
            poche idee, ben confuse...non si attacca il G8, ma la sua gestione.Fallimentare da qualunque punto la si guardi.Pero', in questo caso, confido che sia fatta piena luce su quanto e' avvenuto.

            2 - si vuole il libero mercato.

            A me non piace, ma proviamolo!

            Anche a stalin non piaceva... e l'economia
            dei paesi comunisti è fallita miseramente
            quando non ha contaminato l'economia statale
            con quella di mercato... con quella GLOBALE!
            Ti ringrazio del paragone con Stalin, ma al suo livello ancora non mi ci sento...piuttosto, sai di cosa si parla?Di un'economia che si regge su un mercato di concorrenza, e credo che fra questo e le economie di tipo marxista/comunista ci sia una via di mezzo...

            Solo che si parte snaturando le regole,
            che

            vorrebbero che tutti abbiano la
            possibilita'

            di entrare e che il mercato sia
            trasparente.

            Si vive in Italia paese in cui (nonostante
            l'estrema sinistra) vige l'economia di
            mercato ed è partita da diversi decenni.
            nono, caro mio...stai sbagliando.L'italia e' un paese in cui vige l'oligopolio di stato.Con l'avvento di Berlusconi, anche le TV sono diventate (senza ombra di dubbio) PROPRIETA' del governo...figurati...

            governo si appresta a varare una legge che

            di fatto mette sullo stesso piano il falso

            in bilancio con lo scippo.

            Insomma abbiamo bisogno di carceri piene di
            ragionieri criminali o di assassini a piede
            libero? Con il falso in bilancio non crepa
            quasi nessuno, con lo scippo qualcuno in più
            crepa, mia nonna quando ritirava la pensione
            pensava che lo scippo fosse più pericoloso
            del falso in bilancio. Solo che quando c'e'
            la possibilità di attaccare il capo del
            governo...
            gia'...pensa sse tua nonna investisse la sua pensione in una societa' che grazie a bilanci falsi fa credere di essere quella che non e'... e alla fine, invece dei dividendi, tua nonna si trova con 5 chili di azioni=carta igienica...e pensa allora a cosa serve la consob se i bilanci sono ormai carta straccia, visto che provare che ci sia stato un falso doloso e' estremamente difficile ora, che si prosegue d'ufficio, figurati il giorno in cui si dovra' denunciare il presunto falso.Peggio!Le pene sono praticamente nulle per le societa' non quotate, che di solito hanno il controllo dei grandi gruppi quotati (Mediaset insegna)

            Come si colloca questa manovra nel piano
            di

            ammodernamento del paese?

            Non credo che tu sia nell'ottica per
            capirla, comunque mi sembra che si voglia
            ridurre i tempi dei processi a persone non
            socialmente pericolose a vantaggio dei
            processi contro i veri criminali tipo quelli
            che distruggono le città!
            AHAHAHil lavaggiuo del cervello funziona!!!AHAHHAHAHAchi ha distrutto Genova, ti piaccia o no, e' lo zoccolo duro della destra eversiva MONDIALE!!!I black block tedeschi sono derivazione degli autonomi tedeschi molto vicini alla desdtra neonazista!Ma poi qui non si vogliono velocizzare i processi!I processi non si velocizzano riducendo i tempi di prescrizione!O meglio, si velocizzano certo... si mandano in prescrizione prima...Penso che se quella legge non l'avesse fatta Berlusconi ora ti incazzeresti parecchio, specie se chi l'avesse pensata fosse l'avvocato difensore di chi la promulga....per i reati in cui lui e' imputato... quantomeno sospetto...

            In che modo puo' aiutare l'espansione del

            mercato?

            Il mercato stà nell'economia, questa è una
            materia giudiziaria... ora capisco... guarda
            che la proprietà privata in italia non è
            considerata come reato.
            Ma che cazzo dici???????spiegati... usa l'italano!!!!Che c'entra la proprieta' privata...guarda che l'arrampicata di specchi non e' sport olimpico, senno' una medaglia non te la levava nessuno!Un bilancio falso non c'entra col mercato???ma dove vivi?in un oasi del Sahara?????

            In che modo il buono scuola (soldi
            pubblici

            dati a privati, ma non si voleva il

            liberismo?) puo' migliorare la qualita'
            del

            sistema scolastico italiano?

            Si si può migliorarlo rendendolo più
            competitivo. Il confronto con il privato
            potrebbe essere un esperimento... deltronde
            gli esperimenti di Berlinguer rischiavano di
            annullare culturalmente una generazione
            introducando di fatto il sei politico...
            1 - Le scuole private DEVONO trovarsi da sole i fondi, non puo' darglieli lo stato, senno' il libero mercato dove sta? senno' l'iniziativa privata cosa e'?senno', perche' abbiamo abolito la cassa del mezzogiorno?2 - La riforma Berlinguer, nel bene o nel male poneva un cambiamento VERO al ciclo scolastico.Si poteva provare, o come dice il berlusca, fateci lavorare.Perche' si puo' sperimentare questa cosa delle scuole private e non una riforma ormai quasi pronta al varo?3 - Invece di sparare slogan, mi spieghi il perche' di quello che dici... sai, e' facile dire agli altri che sbagliano, ma e' piu' difficle siegargli perche'...
            Certo ma di fronte ad un morto e con degli
            elementi che usavano il GSF come scudo per
            distruggere una città, i sedicenti "capi"
            della protesta potevano decidere per un
            decoroso e eclatante Sit-in di protesta,
            così nessuno si faceva male...
            non so se ti e' facile capire che era impossibile fermarsi...uscire dal corteo=manganellate sicure...o un bel colpo in fronte...

            Ho amici che sono andati a Genova e sono

            tornati inorriditi.

            Anche io, sono due poliziotti uno è stato
            sfiorato all
          • Anonimo scrive:
            Re: Per favore aprite gli occhi!!!
            - Scritto da: MaKs[cut]MaKs, finalmente qualcuno con una visione critica indipendente dal MainStream Mediaset.gov, complimenti sentitissimi.Purtroppo questa obbiettività, persino all'opposizione, spesso manca, motivo per il quale l'ingenuità dell'opinione pubblica spesso si adagia comodamente sulla "verità d''azienda-stato" che propone il Cavaliere della "Repubblica Personalizzata Fondata sul Mediaset" Art. 1 Nuova Costituzione, Arcore 2001
          • Anonimo scrive:
            Re: Per favore aprite gli occhi!!!
            - Scritto da: occhi aperti


            - Scritto da: MaKs


            la stessa cosa si puo' dire a te.

            adesso argomenta, se puoi, questi

            accadimenti:

            Bla Bla Bla! la dietrologia la lasciamo a
            chi dice di aprire gli occhi.




            1 - annunciato buco in bilancio da 45
            mila a

            62

            mila miliardi di lire in diretta TV.

            Amato dice: al massimo sara' di dieci mila

            miliardi.

            Segno comunque che soldi in meno ci sono.


            Dopo pochi giorni il buco e' di 6200

            miliardi.

            Sai trovare una spiegazione logica se non

            quella propagandistica?

            La propaganda è politica, la politica la
            fanno i politici, tutti quanti, a partire da
            napoli con gli avvisi di garanzia durante un
            summit internazionale per finire a genova
            con gli attacchi ad un vertice che chi
            attacca ha organizzato al 90 percento.


            2 - si vuole il libero mercato.

            A me non piace, ma proviamolo!

            Anche a stalin non piaceva... e l'economia
            dei paesi comunisti è fallita miseramente
            quando non ha contaminato l'economia statale
            con quella di mercato... con quella GLOBALE!


            Solo che si parte snaturando le regole,
            che

            vorrebbero che tutti abbiano la
            possibilita'

            di entrare e che il mercato sia
            trasparente.

            Si vive in Italia paese in cui (nonostante
            l'estrema sinistra) vige l'economia di
            mercato ed è partita da diversi decenni.


            Le due suddette regole muoiono sul nascere

            se parliamo dell'Italia, un paese in cui

            ogni settore e' sotto oligopolio e in cui
            un

            governo si appresta a varare una legge che

            di fatto mette sullo stesso piano il falso

            in bilancio con lo scippo.

            Insomma abbiamo bisogno di carceri piene di
            ragionieri criminali o di assassini a piede
            libero? Con il falso in bilancio non crepa
            quasi nessuno, con lo scippo qualcuno in più
            crepa, mia nonna quando ritirava la pensione
            pensava che lo scippo fosse più pericoloso
            del falso in bilancio. Solo che quando c'e'
            la possibilità di attaccare il capo del
            governo...


            Come si colloca questa manovra nel piano
            di

            ammodernamento del paese?

            Non credo che tu sia nell'ottica per
            capirla, comunque mi sembra che si voglia
            ridurre i tempi dei processi a persone non
            socialmente pericolose a vantaggio dei
            processi contro i veri criminali tipo quelli
            che distruggono le città!


            In che modo puo' aiutare l'espansione del

            mercato?

            Il mercato stà nell'economia, questa è una
            materia giudiziaria... ora capisco... guarda
            che la proprietà privata in italia non è
            considerata come reato.


            In che modo il buono scuola (soldi
            pubblici

            dati a privati, ma non si voleva il

            liberismo?) puo' migliorare la qualita'
            del

            sistema scolastico italiano?

            Si si può migliorarlo rendendolo più
            competitivo. Il confronto con il privato
            potrebbe essere un esperimento... deltronde
            gli esperimenti di Berlinguer rischiavano di
            annullare culturalmente una generazione
            introducando di fatto il sei politico...


            3 - fra uno schiaffo educatore, e una

            valanga di botte c'e' una bella
            differenza.

            Esatto!


            Io non sono d'accordo su molte cose con il

            GSF, ma questo non toglie che il loro

            diritto di manifestare vada protetto.

            Certo ma di fronte ad un morto e con degli
            elementi che usavano il GSF come scudo per
            distruggere una città, i sedicenti "capi"
            della protesta potevano decidere per un
            decoroso e eclatante Sit-in di protesta,
            così nessuno si faceva male...


            Ho amici che sono andati a Genova e sono

            tornati inorriditi.

            Anche io, sono due poliziotti uno è stato
            sfiorato alla testa da un sampietrino, e sua
            madre è stata offesa più volte, se permetti
            questa è violenza e se poi gli giravano i
            coglioni non è che si era svegliato male...


            Non sono punkabbestia, ma gente normale,
            sui

            30 anni, che e' andata solo a dissentire,

            non credo proprio abbiano tirato sassi,

            molotov o quant altro.

            Nessuno ha tirato nulla, le pietre
            cadevano...


            Eppure sono stati manganellati lo
            stesso....

            A trent'anni si capisce cosa è bene e cosa è
            bene fare e cosa è male, secondo me andare a
            Genova Era come darsi delle martellate in
            testa da soli, si sapeva tre mesi prima
            quello che sarebbe successo.


            Eppure in Italia e' permesso manifestare

            anche a forza nuova, che, a ragione o a

            torto, in Italia dovrebbe essere fuori

            legge.

            Non condivido ciò che dici ma sono pronto a
            morire perchè tu possa farlo... ma almeno
            manifesta senza rompere le scatole!


            - 4 spiegami la voglia del senatore Bossi
            di

            modificare l'articolo 68 della
            costituzione,

            aggiungendo che un parlamentare non e'

            perseguibile per quanto dice, non solo in

            aula, ma anche da privato.

            Bossi secondo me e come il Bertinotti della
            sinistra.. rompe le palle a tutti perchè è
            nel suo DNA non perchè crede realmente in
            ciò che dice. Rimane il fatto che il codice
            ROcco è un po' vecchiotto...


            Spiegamelo, perche' i 4 anni di condanne
            che

            pendono sulla sua testa proprio a causa di

            quell articolo a me fanno venire qualche

            dubbio.

            Sicuramente è meglio accomodare i capi
            d'accusa, un ministro condannato non è
            bello!


            non voglio parlare delle promesse

            elettorali, che, in quanto tali, sono solo

            propaganda non supportata da nessun fatto

            reale.

            Semplicemente quelle promesse erano (e
            sono

            ancora) irrealizzabili, ala faccia di chi
            ci

            ha creduto o di chi adesso le usa per

            attaccare.

            Quello che si contesta e che i ragazzi di
            sinistra si arrogano di avere la verità in
            tasca e gridano di aprire gli occhi... ma
            per favore lasciate alla gente la libertà di
            dire ciò che vuole... a meno che le
            manifestazioni di pensiero debbano essere
            approvate dal Casarin o Agnoletto di turno?Non solo hai gli occhi chiusi. Hai pure il cranio VUOTO!
      • Anonimo scrive:
        Re: Per favore aprite gli occhi!!!
        - Scritto da: occhi aperti


        - Scritto da: Pina

        Che ingenui che siete! Ma davvero pensate

        che Berluskaz farà qualcosa di buono?

        Ah Ah Ah!!!!
        Ingenuo sarai tu e tutti i tuoi comandamenti
        che ti hanno inserito al posto del cervello!
        Pensa (se sei in grado) quello che vuoi,
        però ingenuo sarai tu e tutti i tuoi bla bla
        bla che sentiamo in continuazione da gente
        che prima distrugge una città e poi
        piagnucola come un bambino per due schiaffi
        (educativi) che gli hanno dato. Siate
        costruttivi e non distruttivi!
        Chercate (se ce la fate) di pensare e di
        proporre invece di dire aprite gli occhi,
        altrimenti vi sara detto una sola e
        sacrosanta cosa: chiudete quella bocca!
        Tanto non avete nulla di interessante da
        dire.
        Saluti A te gli occhi non occorre che li apra: PROPRIO NON CE LI HAI!
      • Anonimo scrive:
        Re: Per favore aprite gli occhi!!!

        Pensa (se sei in grado) quello che vuoi,
        però ingenuo sarai tu e tutti i tuoi bla bla
        bla che sentiamo in continuazione da gente
        che prima distrugge una città e poi
        piagnucola come un bambino per due schiaffi
        (educativi) che gli hanno dato.Il concetto di schiaffo educativo ha un vago retrogusto, .... come di olio di ricino
    • Anonimo scrive:
      Re: Per favore aprite gli occhi!!!
      - Scritto da: Pina
      Che ingenui che siete! Ma davvero pensate
      che Berluskaz farà qualcosa di buono?
      Ah Ah Ah!!!!Sulla politica del governo Berlusconi è meglio che non dica niente altrimenti mi rovino la digestione, però spero ugualmente che le Flat possano tornare a vivere.Non credo che il Berluskaiser abbia niente da guadagnarci dalle angherie Telecom. Almeno spero.Però posso dire una cosa a chi è interessato: ho chiamato la Eplanet (www.eplanet.it) per telefono e mi hanno confermato che la loro offerta Flat rimarrà attiva.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per favore aprite gli occhi!!!
        Oh,povero Berlusconi, se è un delinquente non è colpa sua, è a causa di una monovra denigrativa da parte della sinistra! Come dire: (forse un pò esagerato) Se Berlusconi è un mafioso è perchè c'è il regime comunista.Ma, purtroppo non ci si può far niente, chi è convinto che sia una brava persona non cambierà mai idea. Provate però a pensare se 50 anni fa la gente avesse cambiato idea e l'italia fosse stata alleata della Francia e della Gran Bretagna, ora come sarebbe il nostro paese?Per quel che riguarda forza nuova: la legge una volta non vietava forze politiche fasciste? Hanno cambiato anche questa legge?
        • Anonimo scrive:
          Re: Per favore aprite gli occhi!!!
          Uhm...le regole della democrazia dovrebbero essere quelle che chi ha vinto le elezioni (=consenso della maggioranza degli elettori) governi nel rispetto dell'opposizione e chi le ha perse (minoranza) controlli nel rispetto di chi le ha vinte.In Italia questo sembra proprio non voler maturare...Ai sostenitori del centro-sinistra (o della sinistra-centro fate un po' voi) vorrei ricordare per esempio in proposito di "promesse elettorali"...quelle del governo Amato sui tickets sanitari ...aboliti qualche mese prima delle elezioni (=propaganda elettorale a spese del contribuente) e in termini di "democrazia" vorrei ricordare che hanno legiferato loro una bella legge 62/01 (che equipara la maggioranza dei siti internet a quotidiani e periodici)...Un capolavoro che 50 anni fa sarebbe stata una legge fascista. E non oso ricordare il "golpe" D'Alema che ha liquidato con il "baffetto da sparviero" anche il buon Prodi indicato democraticamente come premier dagli elettori e licenziato da un D'Alema, e poi da un Amato che nessuno aveva indicato e che se avessero "governato bene" si darebbero ripresentati !!!Se a Genova qualche migliaio di "brave persone" hanno tirato sassi, sfasciato vetrine di povera gente che niente c'entrava, incendiato auto di "lavoratori", attaccato le forze dell'ordine allo stesso modo di quello che si vede in Palestina..beh ricordo solo che negli ultimi 6 anni al governo c'è stato il centro-sinistra che pure ha partecipato ad un G8, che pure ha preparato questo vertice, e che pure è responsabile dell'organizzazione dell'ordine pubblico. Se poi i vari Agnolin e Casarin hanno dischiuso le loro ali per proteggere (tenendoli ben nascosti) questi violenti...beh, facciano le sinistre e i centri-"sinistri" un buon esame di coscienza e cerchino di capire che chi non la pensa come loro non è detto che debba essere preso a sassate o...linciato, sia fisicamente che moralmente.Potrei continuare l'elenco, ma mi fermo per ricordare al centro-destra (e qui non rischio a scrivere destra-centro) di governare bene e finalemente dimostrare agli italiani che chi 6 anni or sono disse di voler "cambiare" l'Italia l'ha cambiato ma non mi sembra tanto in meglio...Ah, dimenticavo, ma senza ironia : alla sinstra voglio solo ricordare che la campagna elettorale è finita da un pezzo, che le elezioni le hanno perse per davvero e sonoramente e che vedessero di non alimentare "un nuovo ciclo di anni di piombo"...perchè questa volta sarebbe veramente intollerabile e il vento tiepido delle rivoluzioni bolsceviche è finito con il crollo del muro. Se non ci credono vadino a vedere a Berlino ...se quel muro vogliono erigerlo in Italia sono il primo a rispondere con tutte le mie forze come (e parfrasando) un loro caro vecchio amico "presidente" : "IO NON CI STO" !
          • Anonimo scrive:
            Re: Per favore aprite gli occhi!!!

            Uhm...le regole della democrazia dovrebbero
            essere quelle che chi ha vinto le elezioni
            (=consenso della maggioranza degli elettori)
            governi nel rispetto dell'opposizione e chi
            le ha perse (minoranza) controlli nel
            rispetto di chi le ha vinte.
            In Italia questo sembra proprio non voler
            maturare...infatti...il governo fa da se' perche' ha i numeri per farlo...non gli importa nulla dell'opposizione...pero' vuole che "lo si lasci lavorare", ovvero, non ci dovete contraddire senno' ci vendichiamo (vedi cooperative)
            Ai sostenitori del centro-sinistra (o della
            sinistra-centro fate un po' voi) vorrei
            ricordare per esempio in proposito di
            "promesse elettorali"...quelle del governo
            Amato sui tickets sanitari ...aboliti
            qualche mese prima delle elezioni
            (=propaganda elettorale a spese del
            contribuente) e in termini di "democrazia"
            vorrei ricordare che hanno legiferato loro
            una bella legge 62/01 (che equipara la
            maggioranza dei siti internet a quotidiani e
            periodici)...
            Un capolavoro che 50 anni fa sarebbe stata
            una legge fascista. E non oso ricordare il
            "golpe" D'Alema che ha liquidato con il
            "baffetto da sparviero" anche il buon Prodi
            indicato democraticamente come premier dagli
            elettori e licenziato da un D'Alema, e poi
            da un Amato che nessuno aveva indicato e che
            se avessero "governato bene" si darebbero
            ripresentati !!!Due cose su quello che scrivi.Il sottoscritto puo' definirsi di sinistra, anche se tendenzialmente anarchico.Io ho criticato duramente la legge sull'editoria, e tutte quelle che riguardavano SIAE, diritto d'autore etc. etc. emesse dal precedente governo, assolutamente scandalose.Sul golpe pero' avrei da ridire.Evidentemente in pochi conoscono la costituzione italiana, e in pochi sanno che la nosrta e' una repubblica parlamentare, in cui e' la maggioranza a decidere il governo e il suo premier, e non gli elettori, che, appunto, scelgono "solo" la maggioranza...Il capo dello Stato e' costretto a cercare nuove maggioranze parlamentari prima di sciogliere le camere e indire nuove elezioni, se queste si trovano, il capo dello stato deve dargli il mandato.Punto e accapo.
            Se a Genova qualche migliaio di "brave
            persone" hanno tirato sassi, sfasciato
            vetrine di povera gente che niente
            c'entrava, incendiato auto di "lavoratori",
            attaccato le forze dell'ordine allo stesso
            modo di quello che si vede in Palestina..beh
            ricordo solo che negli ultimi 6 anni al
            Vedi, fai una semplificazione esagerata.Quello che dici potrebbe suonare cosi': in Italia ci sono i ladri, tutti gli Italiani sono ladri.Evidentemente e' una forzatura.Quello che mi chiedo, invece, e':se i violenti sono stati identificati come 2mila 2mila e 500 persone, come mai 25 MILA agenti delle forze dell'ordine non hanno potuto fare nulla per fermarli?Quanti effettivamente sono finiti in carcere?Quanti invece sono allegramente fuggiti dall'Italia senza nessun problema?Come e' stato possibile?Al di la' di chi ha protetto cosa, in concreto, l'azione di polizia messa in moto a Genova cosa ha prodotto?Ci si puo' fregiare di quei risultati o si e' fallito?
            Potrei continuare l'elenco, ma mi fermo per
            ricordare al centro-destra (e qui non
            rischio a scrivere destra-centro) di
            governare bene e finalemente dimostrare agli
            italiani che chi 6 anni or sono disse di
            voler "cambiare" l'Italia l'ha cambiato ma
            non mi sembra tanto in meglio...per ora non e' che ho visto molti cambiamenti rispetto ai periodi del CAF, salvo qualche caduta di stile che politici di razza come Craxi e Andreotti mai si sarebbero permessi...
            Ah, dimenticavo, ma senza ironia : alla
            sinstra voglio solo ricordare che la
            campagna elettorale è finita da un pezzo,
            che le elezioni le hanno perse per davvero e
            sonoramente e che vedessero di non
            alimentare "un nuovo ciclo di anni di
            piombo"...perchè questa volta sarebbe
            veramente intollerabile e il vento tiepido
            delle rivoluzioni bolsceviche è finito con
            il crollo del muro. Se non ci credono vadino
            a vedere a Berlino ...se quel muro vogliono
            erigerlo in Italia sono il primo a
            rispondere con tutte le mie forze come (e
            parfrasando) un loro caro vecchio amico
            "presidente" : "IO NON CI STO" !Caro mio, prima di parlare dovresti sapere di cosa parli....Hai mai visto un corteo contro le BR in Italia?Sai chi c'era a capo dei cortei... si proprio loro... i terribili comunisti del PCIChe hanno sempre combattuto la violenza e il terrorismo, perche' nemici della democrazia e soprattutto per ribadire la loro estraneita' e la loro condanna ai violenti.Piuttosto, ti sei mai chiesto come mai il giudice Casson che indagava su Gladio, P2, servizi deviati, chiamando in causa anche l'allora presidente Cossiga per le sue strane frequentazioni con Licio Gelli, sia stato cosi' tanto avversato proprio dal massimo esponente dello Stato?Forse perche' gladio stava tentando di organizzare un golpe?Ti sei mai chiesto cosa si nasconde dietro la sigla "falange armata"?te lo dico io, terrorismo di destra...Ti sei mai chiesto perche' l'appartamento in cui fu tenuto prigioniero Aldo Moro era di proprieta' dello Stato italiano?Possibile che i nostri servizi segreti non sapessero niente?L'italia e' il paese dei misteri...Dare la colpa a un soggetto politico delle stragi e degli anni di piombo, non solo e' un errore storico, sarebbe anche una cosa irresponsabile e controproducente per un'opposizione, alla quale Berlusconi non vede l'ora di dare la colpa di qualsiasi cosa, anche delle buche per strada....Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Per favore aprite gli occhi!!!
            - Scritto da: Occhisempreaperti
            Se non ci credono vadino
            a vedere a Berlino ...Nel programma del centro-destra (in rigoroso ordine gerarchico, secondo le tue volontà) è previsto qualche incentivo per l'utilizzo corretto dei congiuntivi? O forse si sta pensando di riscrivere anche le norme che regolano la grammatica della lingua italiana?
          • Anonimo scrive:
            Re: Per favore aprite gli occhi!!!
            dehiho
          • Anonimo scrive:
            Re: Per favore aprite gli occhi!!!
            NOO, TU CI STAI!....TUTTO GRU.LO!
  • Anonimo scrive:
    Era ora!
    Finalmente ci si approccia a questa problematica con competenza e visione d'insieme. Penso che il Governo sia partito col piede giusto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora!
      - Scritto da: Marcello Favale
      Finalmente ci si approccia a questa
      problematica con competenza e visione
      d'insieme. Penso che il Governo sia partito
      col piede giusto..avate, .azzate, se ne possono dire tante! A iosa.Sì perchè questo Governo non ha ancora fatto nulla per internet, per la flat, per larga banda, eccetera, eccetera. Per ora poche parole solo di Gasparri. E...attenzione, perchè ci ha anche preannunciato di fotterci, pardon, fonderci la TV con Internet, altro che Rete4 via satellite e Rai3 senza pubblicità. Internet e Mediaset tutt'uno! Eh voilà, les jeux sons fait (se ci ho azzeccato).In compenso il reato di falso in bilancio.....Tre, processi tre, al caro Silvio risparmieremo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Era ora!
        Se sto governo non ha fatto quasi niente,il vecchio non ha fatto proprio niente
        • Anonimo scrive:
          Re: Era ora!
          - Scritto da: tedturbo
          Se sto governo non ha fatto quasi niente,
          il vecchio non ha fatto proprio nienteVeramente le flat, le ADSL, le HDSL e tutte le bande larghe varie (vedi Fastweb) sono proliferate col governo precedente, non certo con questo. Gasparri per ora parla perchè ha la bocca, quando inizierà a far funzionare il cervello (se ci riuscirà) si rimangerà tutto quanto aveva detto come ha fatto il suo padrone 'unto di dio' Berluska.
      • Anonimo scrive:
        Re: Era ora!
        Si , si, hanno ragione quelli che sostengono che flat ecc. sono proliferate con il precedente governo. E hanno ragione pure quelli che sostengono che sto governo ha cancellato tre processi al Berlusca.Mi domando chi ha fatto allora la legge 62/01 ?Babbo Natale ?E i finanziamenti alla Telekom bosniaca di Milosevic che li ha fatti ? Il Conte di Montecristo ?Non parliamo di "inquisiti" poi...certo su alcuni giornali "repubblica-ni" troveremo sempre e soltanto Berlusca e i suoi processi...ma vogliamo andare a vedere quanti altri processi gravanoi sulla testolina di tanti personaggi molto, ma molto vicini al precedente governo ?Ma poi se sto governo precedente ha governato bene...perchè non si è ripresentato alle elezioni ?Ma vuoi vedere che se si presentava sarebbe finita 70 a 30 ? (in percentuale).Non c'è peggior cosa di chi non sa accettare la sconfitta democratica e vuol far pesare le rproprie incompetenze ...su chi le ha vinte che invece di chiamare avversario...chiama nemico "del popolo" come ai tempi dei gulag.Bye
        • Anonimo scrive:
          Re: Era ora!

          Si , si, hanno ragione quelli che sostengono
          che flat ecc. sono proliferate con il
          precedente governo. E hanno ragione pure
          quelli che sostengono che sto governo ha
          cancellato tre processi al Berlusca.
          Mi domando chi ha fatto allora la legge
          62/01 ?
          Babbo Natale ?no, quello fa gia' i biscotti....
          E i finanziamenti alla Telekom bosniaca di
          Milosevic che li ha fatti ? Il Conte di
          Montecristo ?No Telecom Italia, che e' cosa diversa dal governo italiano...altrimenti deve passare l'assunto che Mediaset=governo, perche' il legame fra Berlusconi e Mediaset e' certamente piu' forte di quello D'Alema Telecom
          Non parliamo di "inquisiti" poi...certo su
          alcuni giornali "repubblica-ni" troveremo
          sempre e soltanto Berlusca e i suoi
          processi...ma vogliamo andare a vedere
          quanti altri processi gravanoi sulla
          testolina di tanti personaggi molto, ma
          molto vicini al precedente governo ?tipo?che fai lanci il sasso e ritiri la mano?nomi... vogliamo i nomi...O fai come il "Giornale" di Paolo Berlusconi (fratello dell'unto) che mette l'elenco dei parlamentari che riceveranno pensione e vitalizio (ingiustamente secondo me) 'scordandosi' tutti quelli che fanno parte dei partiti di governo?
          Ma poi se sto governo precedente ha
          governato bene...perchè non si è
          ripresentato alle elezioni ?boh...
          Ma vuoi vedere che se si presentava sarebbe
          finita 70 a 30 ? (in percentuale).bisogna vedere a chi andava quel 70...
          Non c'è peggior cosa di chi non sa accettare
          la sconfitta democratica e vuol far pesare
          le rproprie incompetenze ...su chi le ha
          vinte che invece di chiamaremi pare il contrario....a chi ha dato la colpa Berlusconi per il FALLIMENTO di genova?E la colpa delle bombe a chi l'ha data Bossi?E i servizi segreti da chi sarebbero controllati, sempre secondo Bossi? (solo quelli deviati pero')Ah... probabilmente ora avrete capito di chi e' la colpa della calvizie che afflige il cavaliere..
          avversario...chiama nemico "del popolo" come
          ai tempi dei gulag.
          Byesei fuori monda....quste battute non fanno piu' ridere...piuttosto, ora che avete vinto le elezioni, che fine fara' il contratto che ho in camera con il Cavalier Bersluconi ?Secondo te posso citarlo per inadempienza?Oppure fara' una legge in cui si dice che tutti i contratti svantaggiosi per il presidente del Consiglio (il cui cognome e' Berlusconi) saranno considerati nulli?Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Era ora!
          - Scritto da: occhisempreaperti[CUT]
          Non parliamo di "inquisiti" poi...certo su
          alcuni giornali "repubblica-ni" troveremo
          sempre e soltanto Berlusca e i suoi
          processi...[CUT]RICORDATE!!!==============================ECCO CHI CI GOVERNERA' DAL 14 MAGGIO 2001 (fonte: Micromega)BERRUTI MASSIMO MARIA ( F.I.): Arrestato per corruzione negli anni 80,condannato per favoreggiamento.BIONDI ALFREDO (F.I.): Ha patteggiato una condanna per frode fiscaleBONSIGNORE VITO (CCD): condannato a 2 anni per corruzioneBRANCHER ALDO (F.I.): accusato per aver pagato una tangente di 300 mln a DeLorenzoCANTONI GIAMPIERO (F.I.): inquisito per vari reati ha patteggiato alcuneaccuseCOMINCIOLI ROMANO: Imputato a Roma per rapporti con la mafia, latitante perMani Pulite, imputato per le false fatture in Publitalia. Candidato da ForzaItaliaCOPPERTINO GIOVANNI (CCD): rinviato a giudizio per calunnia ai danni di duepentiti, noto frequentatore di feste di bossDELL'UTRI MARCELLO: pregiudicato,condannato per falsefatture, sotto processoper concorso esterno in associazione mafiosa, inquisito per calunnia: ècapolista per Forza ItaliaDEL PENNINO ANTONIO (F.I): coinvolto nello scandalo Enimont e in quellodella metropolitana di Milano.DEGENNARO GIUSEPPE (F.I.): condannato per voto di scambio.DE RIGO WALTER (F.I.): ha patteggiato una pena di un anno e quattro mesi peraver archittettato una truffa ai danni del ministero del tesoro e della CEE.FALLICA GIUSEPP (F.I.): condannato per false fatturazioni in PublitaliaFORTE MICHELE(F.I): arrestato negli anni 80FRIGERIO GIANSTEFANO: pluripregiudicato, condannato a più di 4 anni direclusione candidato di F.I. in Puglia (proporzionale): è attualmentelatitante. (!!!!!!!!!!)GIANNI PIPPO(F.I.): arrestato e condannato in primo grado per concussione.LOMBARDO RAFFAELE (CCD): due volte arrestatoMARTELI CLAUDIO: pregiudicato, condannato a 8 mesi per tangenti enimont, èsotto processo a tutt'oggiNESPOLI VINCENZO (AN): coinvolto in un'inchiesta per concussionePINI MASSIMO (AN,indipendente): ex detenuto di Mani PulitePREVITI CESARE: no commentSODANO CALOGERO (F.I.): storico inquisito, paladino degli abusiviSUDANO DOMENICO (AN): plurinquisitoTOMMASINI ANTONIO: qui la storia è incredibile: condannato a tre anniperfalso: ha prima contraffatto e poi soppresso il cartogramma di unapaziente da lui assistita; la bambina è nata celebrolesa.Questo tizio è ILRESPONSABILE DELLA SANITA' ED E' IN LIZZA PER IL MINISTERO PER FORZAITALIA!!VERDINI DENIS (F.I.): indagato per falso in bilancioVITO ALFREDO: no commentVIZZINI CARLO (F.I.): salvato dalla prescrizione da una condanna pertangente enimontBERLUSCONI SILVIO:.. mi spiace ma non ce la faccio a scrivere altre 10pagine...==============================Vabbe' tra un paio di leggi riceveranno tutti la medaglia al valore... si sa e' colpa dei comunisti...
  • Anonimo scrive:
    Aspettiamo fiduciosi... o no?
    Che risate! É interessante notare che in questa repubblica delle banane ci sono ancora degli scimmioni sugli alberi che litigano di "destra" e di "sinistra" e che non hanno ancora capito che da qualsivoglia direzioni arrivino sempre nello steeso posto, sentiranno dolore (il portafoglio intendo ... hehe). Contenti loro...Comunque giusto per non perdere di vista il problema principale, chi mi spiega perché dei cittadini, pur pagando le stesse tasse e lo stesso canone di abbonamento telefonico, non possono usufruire dei medesimi servizi?L'ingiustizia mi sembra palese, invocare una soluzione celere ed accettabile mi sembra legittimo, cercare questa soluzione ed attuarla un dovere.Il modello flatrate per le connessioni dial-up (quello vero, perché se si ha necessita di rimanere collegati 24/7, lo si deve poter fare come tutti gli altri), a mio avviso, puó esere una valida soluzione temporanea, in attesa che i servizi a banda larga siano realmente disponibili per tutti.Si potrebbe, ad esempio, fare in modo che le tariffazioni siano tali da rendere antieconomico (ma dello stesso ordine di grandezza) un abbonamento flatrate rispetto ad un abbonamento adsl per l'utente finale e contemporaneamente rendere antieconomica per Telecom la fornitrura di linee per connessioni flatrate rispetto alle linee adsl (ma io non sono una di quelle menti illuminate che ha partorito la tariffazione per i nunmeri internet, per cui, potrei anche sbagliarmi su questo punto).Purtroppo i tempi si dilatano rispetto a quello che avevo sperato... saró stato troppo ottimista.Spero di non aver offeso nessuno, ma in tutta onesta devo dirvi di sentirmi offeso quando certi individui spostano i toni della polemica su questioni politiche, allo stesso modo in cui mi sento offeso quando mi vengono fatte proposte che sono, ovviamente, delle prese in giro, in barba alle soluzioni auspicate.Vi auguro una buona serata e, stasera, dopo cena, andate a prendervi un gelato invece di regalare i soldi della connessione ad internet a Telecom, sempre che ne possiate fare a meno...
    • Anonimo scrive:
      Re: Aspettiamo fiduciosi... o no?
      - Scritto da: *sigh*
      Comunque giusto per non perdere di vista il
      problema principale, chi mi spiega perché
      dei cittadini, pur pagando le stesse tasse e
      lo stesso canone di abbonamento telefonico,
      non possono usufruire dei medesimi servizi?Questa non l' ho capita, a cosa ti riferisci esattamente?
      Il modello flatrate per le connessioni
      dial-up (quello vero, perché se si ha
      necessita di rimanere collegati 24/7, lo si
      deve poter fare come tutti gli altri), a mio
      avviso, puó esere una valida soluzione
      temporanea, in attesa che i servizi a banda
      larga siano realmente disponibili per tutti.Campa cavallo che l' erba cresce ^_^
      Si potrebbe, ad esempio, fare in modo che le
      tariffazioni siano tali da rendere
      antieconomico (ma dello stesso ordine di
      grandezza) un abbonamento flatrate rispetto
      ad un abbonamento adsl per l'utente finale e
      contemporaneamente rendere antieconomica per
      Telecom la fornitrura di linee per
      connessioni flatrate rispetto alle linee
      adsl (ma io non sono una di quelle menti
      illuminate che ha partorito la tariffazione
      per i nunmeri internet, per cui, potrei
      anche sbagliarmi su questo punto).Mi sembra una soluzione un po' bizantina e soprattutto contro il libero mercato.
      Purtroppo i tempi si dilatano rispetto a
      quello che avevo sperato... saró stato
      troppo ottimista.In compenso è stata velocissima l' approvazione in un ramo del parlamento della legge che depenalizza in sostanza il reato di falso in bilancio (sarà un caso? ^_^)
      Spero di non aver offeso nessuno, ma in
      tutta onesta devo dirvi di sentirmi offeso
      quando certi individui spostano i toni della
      polemica su questioni politiche, allo stesso
      modo in cui mi sento offeso quando mi
      vengono fatte proposte che sono, ovviamente,
      delle prese in giro, in barba alle soluzioni
      auspicate.Questo di metterla sempre in politica è il più classico dei vizi italiani (e io non faccio eccezione visto il mio intervento precedente ^_^)
      Vi auguro una buona serata e, stasera, dopo
      cena, andate a prendervi un gelato invece di
      regalare i soldi della connessione ad
      internet a Telecom, sempre che ne possiate
      fare a meno...Purtroppo no, visto che uso internet per lavoro ma vedrò di farlo quanto prima ^_^Un saluto.
  • Anonimo scrive:
    L'Italia sempre ultima in tutto
    Finalmente qualcosa si sta sbloccando e non saprei proprio se dover ringraziare questo governo che forse si prenderà tutto il merito di questa azione. Io sono in disaccordo con molte idee, ma ne devo dare atto, sono stati molto sensibili al problema della flat-rate, cosa che non ha nemmeno toccato il governo precedente. La mia non vuole essere nè una critica nè una presa di parte, ma non capisco come mai un paese che vanta di essere al top per quanto riguarda tecnologia, ricerca, economia si renda così ridicolo davanti ad un problema che a mio avviso non dovrebbe affatto sorgere: libertà di espressione, libertà di pensiero, ricerca, cultura -
    INTERNET. Voi cosa ne pensate?
    • Anonimo scrive:
      Re: L'Italia sempre ultima in tutto
      - Scritto da: Emilio A.
      Finalmente qualcosa si sta sbloccando e non
      saprei proprio se dover ringraziare questo
      governo che forse si prenderà tutto il
      merito di questa azione. Io sono in
      disaccordo con molte idee, ma ne devo dare
      atto, sono stati molto sensibili al problema
      della flat-rate, cosa che non ha nemmeno
      toccato il governo precedente. La mia non
      vuole essere nè una critica nè una presa di
      parte, ma non capisco come mai un paese che
      vanta di essere al top per quanto riguarda
      tecnologia, ricerca, economia si renda così
      ridicolo davanti ad un problema che a mio
      avviso non dovrebbe affatto sorgere: libertà
      di espressione, libertà di pensiero,
      ricerca, cultura -
      INTERNET. Voi cosa ne
      pensate?Caro Emilio, hai parlato da Dio. Ciao, Fede
  • Anonimo scrive:
    Io non capisco
    Come mai in Italia si faccia tutta questa tragedia per la flat-rate.D'acordo sono scemo, però all'inizio con Galactica avevo problemi e tutti le persone USA con cui parlo mi dicevano: "ah certo, anche noi all'inizio avevamo problòemi ad avere la linea libera, ce n'è voluto perché la situazione diventasse accettabile"Da noi invece è crollato tutto dopo poco più di un anno
    • Anonimo scrive:
      Re: Io non capisco
      Provalo a chiedre alla sinistra che stava algoverno, ai passigli & C. (dove nella C. c'è pure telecom)...Se ci spremeranno un po' meno sarà grazie agli interessi della destra, che in questo momneto sono quelli di far ripartire l'economia e Internet è una chiave, già si sa, vincente.Credo che sia solo un calcolo... come tutto daltra parte!Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Io non capisco

        Provalo a chiedre alla sinistra che stava
        algoverno, ai passigli & C. (dove nella C.
        c'è pure telecom)...

        Se ci spremeranno un po' meno sarà grazie
        agli interessi della destra, che in questo
        momneto sono quelli di far ripartire
        l'economia e Internet è una chiave, già si
        sa, vincente.

        Credo che sia solo un calcolo... come tutto
        daltra parte!Beh.. non esageriamo..la sinistra e' colpevole si, di non aver fatto molto per lo sviluppo internet in Italia.Ma la flat sono fallite perche' in Italia non c'e' la cultura per avere un servizio di quel genere.Semplicemente, come si dice nei film di fantascienza, l'Italia non e' pronta.La flat garantita e' solo una mossa demagogica, perche' finora i problemi delle flat non sono stati legati solo alle tariffe telecom, ma anche e soprattutto al fatto che tutti hanno pensato di avere finalmente una linea dedicata.Nessun provider potra' mai garantire un rapporto 1:1 su una linea flat e quindi tutte le belle parole spese in suo favore sono pressoche' inutili.A meno che, per legge, il governo non regali ai provider, linee, apparati, personale per gestire una moltitudine di gente collegata h24 e soprattutto gente che risponda a quello che fa trading online e che ogni minuto che non si collega perde 500 milioni e lui che ha pagato le sue (micragnose) 50k mese ti citera' per danni se non gli risolvi il problema immediatamente; subendo la solita dose di parolacce, alla fine scopre che il modem aveva il filo del telefono sfilacciato.Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Io non capisco
          Approvo tutto..soprattutto l'ultima parte...lavoro in un call center per internet..è dura far capire che FLAT non vuol dire banda garantita e che se fai trading per milioni hai i soldi per una connessione a banda larga o adsl se sei geograficamente fortunato..altrimenti esistono ottime connessioni premium..paghi la telefonata ok..ma i 500 milioni non li valgono?Cmq...tutti si dicono milionari e al primo down della linea (dopo 6 mesi) protrattosi per ben 15 minuti chiedono rimborsi!Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non capisco

            Approvo tutto..soprattutto l'ultima
            parte...lavoro in un call center per
            internet..è dura far capire che FLAT non
            vuol dire banda garantita e che se fai
            trading per milioni hai i soldi per una
            connessione a banda larga o adsl se sei
            geograficamente fortunato..altrimenti
            esistono ottime connessioni premium..paghi
            la telefonata ok..ma i 500 milioni non li
            valgono?
            Cmq...tutti si dicono milionari e al primo
            down della linea (dopo 6 mesi) protrattosi
            per ben 15 minuti chiedono rimborsi!
            Salutigia'...Qui pare che nessuno voglia capire che le flat funzionavano gia', ma la gente non le ha sapute sfruttare e, soprattutto, sono state mal pubblicizzate.E' stato un po' come la commodore che publicizzo' l'amiga come macchina da gioco decretandone la morte... perche' in pochi la presero sul serio in ambito professionale.La flat ha avuto lo stesso decorso e si avvia alla stessa fine.Non basta abbassare i prezzi di connessione, bisogna abbassare il controllo di telecom sulla telefonia italiana in GENERALE!secondo voi e' giusto collegarsi in flat e pagare la tut per la voce che richiede tecnologie molto piu' economiche?Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Io non capisco
          - Scritto da: MaKs

          Provalo a chiedre alla sinistra che stava

          algoverno, ai passigli & C. (dove nella C.

          c'è pure telecom)...



          Se ci spremeranno un po' meno sarà grazie

          agli interessi della destra, che in questo

          momneto sono quelli di far ripartire

          l'economia e Internet è una chiave, già si

          sa, vincente.



          Credo che sia solo un calcolo... come
          tutto

          daltra parte!

          Beh.. non esageriamo..
          la sinistra e' colpevole si, di non aver
          fatto molto per lo sviluppo internet in
          Italia.
          Ma la flat sono fallite perche' in Italia
          non c'e' la cultura per avere un servizio di
          quel genere.
          Semplicemente, come si dice nei film di
          fantascienza, l'Italia non e' pronta.
          La flat garantita e' solo una mossa
          demagogica, perche' finora i problemi delle
          flat non sono stati legati solo alle tariffe
          telecom, ma anche e soprattutto al fatto che
          tutti hanno pensato di avere finalmente una
          linea dedicata.
          Nessun provider potra' mai garantire un
          rapporto 1:1 su una linea flat e quindi
          tutte le belle parole spese in suo favore
          sono pressoche' inutili.
          A meno che, per legge, il governo non regali
          ai provider, linee, apparati, personale per
          gestire una moltitudine di gente collegata
          h24 e soprattutto gente che risponda a
          quello che fa trading online e che ogni
          minuto che non si collega perde 500 milioni
          e lui che ha pagato le sue (micragnose) 50k
          mese ti citera' per danni se non gli risolvi
          il problema immediatamente; subendo la
          solita dose di parolacce, alla fine scopre
          che il modem aveva il filo del telefono
          sfilacciato.

          CiaoNon credo proprio che sia un problema di destra e/o sinistra, così come da voi indicato.Quanto alla cultura flat penso proprio che tu sia fuori di...testa.La flat rischia di diventare un fallimento per due motivi: 1- In troppi si sono illusi di fare facili guadagni con pochi investimenti, strutture e organizzazione.2- Finchè Telecom avrà ancora il monopolio reale su centrali e ultimo miglio saranno cacchi amari (peraltro mister Cheli sta gestendo l'Autorità per le TLC in modo indecente e a tutto favore delle compagnie e non dei consumatori!)Bye.
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non capisco
            - Scritto da: Zibibbo
            2- Finchè Telecom avrà ancora il monopolio
            reale su centrali e ultimo miglio saranno
            cacchi amari (peraltro mister Cheli sta
            gestendo l'Autorità per le TLC in modo
            indecente e a tutto favore delle compagnie e
            non dei consumatori!)Visto che non è pensabile che ogni gestore telefonico si costruisca le proprie centrali, l' unico sistema per liberalizzare davvero l' ultimo miglio sarebbe quello di espropriare le centrali a Telecom per portarle in mano pubblica e sotto il controllo tariffario degli affitti dello spazio all' interno di esse da parte dell' autority delle TLC (come negli USA).Finché Telecom si farà pagare l' affitto per ospitare nelle proprie centrali le schede degli altri gestori telefonici non saremo mai in regime di ultimo miglio veramente libero.
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non capisco
            si .. facciamo un bell'esproprio proletario !
          • Anonimo scrive:
            Re: Io non capisco
            Non male come idea.In effetti il primo problema da risolvere è proprio quello di liberalizzare l'uso delle centrali e delle linee.non mi sembra proprio di vivere in un mercato libero delle TLC! anzi, già al tempo della privatizzazione di Telecom(ergo ... SIP :) si sarebbe dovuto pensare alla creazione di un'autoriti superpartes per il controllo dellle centrali e delle linee.Ma qui si entra in campo "politico-mazzettario" o quanto meno "di interessi superiori" ... ergo: "il consumatore dopo tutto e tutti".Saluti.
  • Anonimo scrive:
    CI VOLEVA LA DESTRA
    Era ora che qualcuno provasse almeno a migliorarle le cose. Cio' dimostra quanto dementi siano coloro che hanno votato per la sinistra in passato. La sinistra e' talmente dalla parte dei poveri che li vorrebbe tutti senza soldi. Avanti cosi': finalmente un governo che pensa agli affari (e dunque ricchezza per tutti). Jack
    • Anonimo scrive:
      Re: CI VOLEVA LA DESTRA
      - Scritto da: Jack
      Era ora che qualcuno provasse almeno a
      migliorarle le cose. Cio' dimostra quanto
      dementi siano coloro che hanno votato per la
      sinistra in passato. La sinistra e' talmente
      dalla parte dei poveri che li vorrebbe tutti
      senza soldi. Avanti cosi': finalmente un
      governo che pensa agli affari (e dunque
      ricchezza per tutti). JackAccidenti, se la destra è stata votata solo perchè pensa gli "affari" sono veramente deluso degli italiani. La ricchezza per tutti prima o poi si paga, il Cavaliere non la può mica inventare dal nulla. Però a quanto pare sono in molti a credere che sia così...
    • Anonimo scrive:
      Re: CI VOLEVA LA DESTRA
      - Scritto da: Jack
      Avanti cosi': finalmente un
      governo che pensa agli affari (e dunque
      ricchezza per tutti). JackOvvio, il capo del governo è stato unto dal signore.Eppoi lo sanno tutti che gli imprenditori multimiliardari pensano sempre al bene dei poveri...
      Cio' dimostra quanto dementi siano coloro che
      hanno votato per la sinistra in passato.Che ci vuoi fare...stì poveracci che votano a sinistra non sanno vivere.Ma dai, che vuoi che ne sappia un operaio ignorante di politica, su...Ma non pensiamoci..ora abbiamo il cavaliere che ci vuole tanto bene e che pensa a noi.Che dio lo benedica..."Una risata vi(ci) seppellirà"Groucho Marx
      • Anonimo scrive:
        Re: CI VOLEVA LA DESTRA
        inutile tentare di ragionare con questi qua...è ovvio che se sono di sinistra so pure stupidie non cambiano idea... è sempre stato così...altrimenti perchè l'italia sarebbe sempre l'ultima in tutto?in america quando un governo fa delle ca**ate, e anche quando non le fa, dopo 1 2 legislazioni viene mandato a casa...qua i comunisti vorrebbero tenercelo sempre...
        • Anonimo scrive:
          Re: CI VOLEVA LA DESTRA
          - Scritto da: Anonimo
          in america quando un governo fa delle
          ca**ate, e anche quando non le fa, dopo 1 2
          legislazioni viene mandato a casa...
          qua i comunisti vorrebbero tenercelo
          sempre...legislazioni ????Non e' che parlavi di legislture ? ;-)ma pur di parlar male dei "comunisti" cosa non riusciresi a dire ...
        • Anonimo scrive:
          Re: CI VOLEVA LA DESTRA
          - Scritto da: Anonimo
          inutile tentare di ragionare con questi
          qua...
          è ovvio che se sono di sinistra so pure
          stupidi
          e non cambiano idea... è sempre stato così...
          altrimenti perchè l'italia sarebbe sempre
          l'ultima in tutto?
          in america quando un governo fa delle
          ca**ate, e anche quando non le fa, dopo 1 2
          legislazioni viene mandato a casa...
          qua i comunisti vorrebbero tenercelo
          sempre...In america hanno un sistema elettorale uninominale maggioritario puro che consente ciò, mentre in Italia c'è il "mattarellum", ossia un risibile sistema misto.E proprio Berlusconi (nell' ottica di fare di Forza Italia un grande "centro aggregatore" sull' esempio di quello che è stata la DC dal 1962 in avanti) dopo aver appoggiato per anni il sistema maggioritario puro ha poi fatto dietrofront e ora propone di ritornare al porporzionale che è un sistema elettorale dove i rappresentanti al Parlamento NON vengono decisi dai cittadini-elettori ma dai partiti stessi attraverso dei ben noti trucchetti.
        • Anonimo scrive:
          Re: CI VOLEVA LA DESTRA

          e non cambiano idea... è sempre stato così...
          altrimenti perchè l'italia sarebbe sempre
          l'ultima in tutto?E gia`, l'Italia e` ultima in tutto per colpa della sinistra....da 50 che governano cosi` male che nessuno se n'era accorto!
          in america quando un governo fa delle
          ca**ate, e anche quando non le fa, dopo 1 2
          legislazioni viene mandato a casa...in america uno come Berlusconi non si potrebbe neanche presentare a un dibattito preelettorale, riderebero tutti. Uno con i suo i mezzi, i suoi interessi e le sue condanne/processi pendenti starebbe almeno nascosto. Ed un politico si vergognerebbe di dichiarare di ricevere il suo appoggio economico.
          qua i comunisti vorrebbero tenercelo
          sempre...ma dai: dal 45 ad oggi quante legislature sono state rette da governi comprendenti i comunisti?
          • Anonimo scrive:
            Re: CI VOLEVA LA DESTRA
            - Scritto da: shadowalker

            e non cambiano idea... è sempre stato
            così...

            altrimenti perchè l'italia sarebbe sempre

            l'ultima in tutto?

            E gia`, l'Italia e` ultima in tutto per
            colpa della sinistra....da 50 che governano
            cosi` male che nessuno se n'era accorto!non sai che degasperi e andreotti erano in realta membri dei GAP di Feltrinelli??e che togliatti e' stato presidente del consiglio dal 46 al 64?:))))l'italia e' stata governata dal centrosinistra un paio di volte (moro-nenni) e una volta il governo di unita nazionale a fine anni 70 con appoggio esterno del PCI, poi fino al novantasei ha governatola dc col psi affarista di craxi(i cui eredi sono nel polo)o la destra prima da combinazioni tipo DC o DC+MSIo DC-PLI-PRI-UDM o simili...


            in america quando un governo fa delle

            ca**ate, e anche quando non le fa, dopo 1
            2

            legislazioni viene mandato a casa...

            in america uno come Berlusconi non si
            potrebbe neanche presentare a un dibattito
            preelettorale, riderebero tutti. Uno con i
            suo i mezzi, i suoi interessi e le sue
            condanne/processi pendenti starebbe almeno
            nascosto. Ed un politico si vergognerebbe di
            dichiarare di ricevere il suo appoggio
            economico.
            eccome se si vergognerebbero... non diverrebbe nemmeno sindacoDonald Trump insegna

            qua i comunisti vorrebbero tenercelo

            sempre...

            ma dai: dal 45 ad oggi quante legislature
            sono state rette da governi comprendenti i
            comunisti?mezza... piu quella di transizione lasciamo perdere... questa gente che torna al governo dopo essersi rifatta il trucco
          • Anonimo scrive:
            Re: CI VOLEVA LA DESTRA
            - Scritto da: luca

            - Scritto da: shadowalker


            e non cambiano idea... è sempre stato

            così...


            altrimenti perchè l'italia sarebbe
            sempre


            l'ultima in tutto?



            E gia`, l'Italia e` ultima in tutto per

            colpa della sinistra....da 50 che
            governano

            cosi` male che nessuno se n'era accorto!Esatto. E' la mentalità sinistrorsa avversa ai "padroni", che pretende il "posto fisso" come diritto acquisito, che criminalizza l'imprenditoria e l'iniziativa e lotta solo per lo stipendio, svincolato dalla produttività, che rovina l'italietta.Ed è inutile far proseliti, la sinistra non aveva certo bisogno del governo centrale: grazie alla colpevole connivenza della DC e di quel cattolicesimo radicale che oggi torna a rigurgitare in piazza, la sinistra ha gestito dal '68 in poi la scuola, dagli asili nido alle Università (e con qual danno, ciascuno può vederlo da sè), in un delirio cattocomunista che ha generato immondi "intellettuali di sinistra", buonisti ed amici dei terroristi, sempre ben accolti in certi salotti-bene, incapaci e nullafacenti poetastri e scrittorucoli, propalatori dell'idiozia culturale della "superiorità" dell'improduttivo sapere letterario-umanistico sul vero Sapere, quello tecnico-scientifico, da cui la gravissima distorsione culturale di cui oggi paghiamo i frutti, rimanendo ultimi nella ricerca e nella qualità industriale. La sinistra, soprattutto, ha da mezzo secolo le mani in pasta nella stragrande maggioranza delle amministrazioni locali, vedasi emilia-romagna e toscana, veri centri di potere vicini ai flussi di denaro meno controllabili. E' questo "esercito dei marescialli", di quelli che manovrano pochi milioni, o al più qualche miliardo, quello che ha eletto il furto sistematico a procedura ordinaria: sempre defilati, ampiamente prodighi con le coop rosse, sempre ricchi di prebende, "posti fissi" e nepotismi a spese della pubblica amministrazione, con ampio ritorno territoriale. E' questo il concetto di "penetrazione della base" propalato dai sinistri. Ed è colpa di tali disastrose abitudini se la burocrazia risulta ingigantita ed improduttiva, secondo il reale modello sovietico. La sinistra mantiene tuttora una struttura gerarchica capillare che gestisce, da sempre, molto più potere effettivo della lontana Roma, altamente rappresentativa ma ben poco vicina ai dettagli contabili.Il resto sono solo chiacchiere... e senza distintivo, direbbe De Niro.
          • Anonimo scrive:
            Re: CI VOLEVA LA DESTRA
            - Scritto da: Antonio Morelli

            - Scritto da: luca


            Esatto. E' la mentalità sinistrorsa avversa
            ai "padroni", che pretende il "posto fisso"
            come diritto acquisito, che criminalizza
            l'imprenditoria e l'iniziativa e lotta solo
            per lo stipendio, svincolato dalla
            produttività, che rovina l'italietta.mentre al padronato fa comodo il ricatto del licenziamento per chi per esempio e' sindacalistae il premio produttivita si ridurrebbe a una pacca sulla spalla.... non in stipendio...

            Ed è inutile far proseliti, la sinistra non
            aveva certo bisogno del governo centrale:
            grazie alla colpevole connivenza della DC ea si la dc di scelba, quello della polizia che picchia gli operai
            di quel cattolicesimo radicale che oggi
            torna a rigurgitare in piazza, la sinistra
            ha gestito dal '68 in poi la scuola, dagli
            asili nido alle Università (e con qual
            danno, ciascuno può vederlo da sè), in un
            delirio cattocomunista che ha generato
            immondi "intellettuali di sinistra",mentre la destra non ha quasi intellettuali
            buonisti ed amici dei terroristi, mentre il PCI invitava alla delazione contro i terroristi il msi li teneva in sede.. chi e' amico dei terroristi
            sempre ben accolti in certi salotti-bene, certo cosi musicisti di sinistra non trovano case discografiche
            incapaci e
            nullafacenti poetastri e scrittorucoli,che vincono i premi nobel (fo)a differenza degli scrittori di detra .. tipo... non conosco scrittori di destra, oscar(salvatores),palma d'oro (moretti).. bertolucci ecc. ecc.quanti oscar ha vinto zeffirelli?
            propalatori dell'idiozia culturale della
            "superiorità" dell'improduttivo sapere
            letterario-umanistico chi l'ha detto??
            sul vero Sapere,
            quello tecnico-scientifico, da cui ladove vota l'astronoma margherita Hack? sicuro che il destro Sgarbi la pensi come te? e siamo sicuri che sia inutile la letteratura ,la musica,il cinema?
            gravissima distorsione culturale di cui oggi
            paghiamo i frutti, rimanendo ultimi nella
            ricerca e nella qualità industriale. ah l'unico partito che negli anni 80 sostenevala ricerca nucleare era il PCI, mentre ora l'unico partito a sostenere apertamente la clonazione terapeutica e' quello radicale..che non e' del polo

            La sinistra, soprattutto, ha da mezzo secolo
            le mani in pasta nella stragrande
            maggioranza delle amministrazioni locali,
            vedasi emilia-romagna e toscana, veri centri
            di potere vicini ai flussi di denaro meno
            controllabili.
            E' questo "esercito dei marescialli", di
            quelli che manovrano pochi milioni, o al più
            qualche miliardo, quello che ha eletto il
            furto sistematico a procedura ordinaria:
            sempre defilati, ampiamente prodighi con le
            coop rosse, sempre ricchi di prebende,
            "posti fissi" e nepotismi a spese della
            pubblica amministrazione, con ampio ritorno
            territoriale. E' questo il concetto di
            "penetrazione della base" propalato dai
            sinistri.
            Ed è colpa di tali disastrose abitudini se
            la burocrazia risulta ingigantita ed
            improduttiva, secondo il reale modello
            sovietico. La sinistra mantiene tuttora una
            struttura gerarchica capillare che gestisce,
            da sempre, molto più potere effettivo della
            lontana Roma, altamente rappresentativa ma
            ben poco vicina ai dettagli contabili.guardacaso toscana ed emilia sono molto piu efficienti dell destrorsa sicilia dove nepotismo e ruberie sono all'ordine del giorno.. ma c'e' meno burocrazia l'abusivismo e' a livelli assurdiricordiamo Salvo Lima,Ciancimino tutti destra DC

            Il resto sono solo chiacchiere... e senza
            distintivo, direbbe De Niro.vedi il problema e' che in italia la Storia e' considerata una materia poco importateAqui no se rinde nadie..
          • Anonimo scrive:
            Re: CI VOLEVA LA DESTRA
            Una curiosita`, da che pianeta provieni??Oh no, forse eri in delirio quando hai scritto,e noi a leggere le tue fesserie... chi sa cherisate ti sei fatto!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: CI VOLEVA LA DESTRA


            E gia`, l'Italia e` ultima in tutto per

            colpa della sinistra....da 50 che
            governano

            cosi` male che nessuno se n'era accorto!ma vi siete letti? al governo per 50 anni non c'era la sinista, bensi la dc-psi! la dc-psi che ora si e' reciclata in forza italia!ma li leggete i giornali? pensate che la depenalizzazione del falso in bilancio, e tutti quei condoni per gli abusivismi edilizi nel sud italia, fatti dal nostro "presidente operaio" giovino alle casse dello stato? aprite gli occhi, non fatevi ingannare dal successo di una persona fatto a discapito di chi lavora e che rispetta le leggi! -cm-p.s.:fascisti succhia cazzi.
          • Anonimo scrive:
            I condoni non li fanno...
            Finalmente forse potrò pagare meno la mia passione grazie alla destra!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: CI VOLEVA LA DESTRA
      - Scritto da: Jack
      Era ora che qualcuno provasse almeno a
      migliorarle le cose. Cio' dimostra quanto
      dementi siano coloro che hanno votato per la
      sinistra in passato. La sinistra e' talmente
      dalla parte dei poveri che li vorrebbe tutti
      senza soldi. Avanti cosi': finalmente un
      governo che pensa agli affari (e dunque
      ricchezza per tutti). JackChi ha votato a Sinistra ha avuto i suoi buoni motivi, chi ha votato a destra forse ne ha avuto qualcuno in più, ma la demenza delle persone non si identifica dalla parte politica, al massimo da ciò che dice. fa e pensa. Tu ne sei un chiaro esempio: il fatto di non votare a sinista non implica il non essere demente.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: CI VOLEVA LA DESTRA
        - Scritto da: Occhi aperti


        - Scritto da: Jack

        Era ora che qualcuno provasse almeno a

        migliorarle le cose. Cio' dimostra quanto

        dementi siano coloro che hanno votato per
        la

        sinistra in passato. La sinistra e'
        talmente

        dalla parte dei poveri che li vorrebbe
        tutti

        senza soldi. Avanti cosi': finalmente un

        governo che pensa agli affari (e dunque

        ricchezza per tutti). Jack

        Chi ha votato a Sinistra ha avuto i suoi
        buoni motivi, chi ha votato a destra forse
        ne ha avuto qualcuno in più, ma la demenza
        delle persone non si identifica dalla parte
        politica, al massimo da ciò che dice. fa e
        pensa. Tu ne sei un chiaro esempio: il fatto
        di non votare a sinista non implica il non
        essere demente.
        SalutiC'è anche chi, come te, anzichè parlare, sc.r.eggia. Esempio di scherzo di madre natura.Bye.
    • Anonimo scrive:
      Re: CI VOLEVA LA DESTRA
      - Scritto da: Jack
      Era ora che qualcuno provasse almeno a
      migliorarle le cose. Cio' dimostra quanto
      dementi siano coloro che hanno votato per la
      sinistra in passato. La sinistra e' talmente
      dalla parte dei poveri che li vorrebbe tutti
      senza soldi. Avanti cosi': finalmente un
      governo che pensa agli affari (e dunque
      ricchezza per tutti). JackMi pare che le tariffe Flat siano nate sotto il governo di sinistra e che il colpo mortale sia arrivato sotto il governo di destra.Al di la' di questo spero e credo che sia un governo di destra che uno di sinistra si possano rendere conto di quanto sia importante questo aspetto per lo sviluppo della rete.
    • Anonimo scrive:
      Re: CI VOLEVA LA DESTRA
      - Scritto da: Jack
      Era ora che qualcuno provasse almeno a
      migliorarle le cose. Cio' dimostra quanto
      dementi siano coloro che hanno votato per la
      sinistra in passato. La sinistra e' talmente
      dalla parte dei poveri che li vorrebbe tutti
      senza soldi. Avanti cosi': finalmente un
      governo che pensa agli affari (e dunque
      ricchezza per tutti). JackBHUAHUAUHAHUHUAHUAAHU :-))))PIU GNOCCA PER TUTTI! :-)MENO TASSE PER TOTTI !BHUAHUAHUAUHA :-))ma credete ancora alle FAVOLE?
    • Anonimo scrive:
      Re: CI VOLEVA LA DESTRA
      - Scritto da: Jack
      Era ora che qualcuno provasse almeno a
      migliorarle le cose. Cio' dimostra quanto
      dementi siano coloro che hanno votato per la
      sinistra in passato. La sinistra e' talmente
      dalla parte dei poveri che li vorrebbe tutti
      senza soldi. Avanti cosi': finalmente un
      governo che pensa agli affari (e dunque
      ricchezza per tutti). Jackleggendo la novita' "sensazionale" della nuova numerazione 709 di ieri, questi post pro-Gasparri fanno rotolare dalle risate!AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!! :-))
  • Anonimo scrive:
    Qui ci vorrebbe un decreto legge!
    Qui ci vorrebbe un decreto legge e un ultimatum alle compagnie telefoniche responsabili del rallentamento dello sviluppo di internet nel nostro paese, altro che parlarne in autunno.In casi come questi il governo dovrebbe agire anche con azioni clamorose, di parole già se ne sono dette tante da anni.
  • Anonimo scrive:
    parla come magni...
    una volta su cuore c'era una rubrica più o meno con questo nome...in sostanza Gasparri ha detto: "sbrigamose a fà converge interne co la televisione così berlusconi rincoionisce pure gli internettiani e je damo in saccoccia a quei communisti daa telecom e daa pirelli. ah, ho fatto du' chiacchiere sulla flat e m'hanno dato retta. mortacci aò quanto sò fico."
    • Anonimo scrive:
      Re: parla come magni...
      Grande !
    • Anonimo scrive:
      Re: parla come magni...
      ah ah ah ah ah ah aheccezionale! ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: parla come magni...
        Certo che ti basta poco per ridere...Cosa c'e' da ridere?Gasparri potra' non piacerti, ma ridere su una scemenza simile non fa onore a nessuno.P.S.Qualcuno mi sa dire perche' giornali come Cuore e L'Unita' spuntano (dovrei dire Rispuntano) quando la sinistra e' all'opposizione e stanno in difficolta' economica quando e' al Governo?Uno che non ha votato e per questo e' stato schedato nella propria "tessera elettorale"- Scritto da: y
        ah ah ah ah ah ah ah
        eccezionale! ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: parla come magni...
          - Scritto da: Rude
          Certo che ti basta poco per ridere...
          Cosa c'e' da ridere?
          Gasparri potra' non piacerti, ma ridere su
          una scemenza simile non fa onore a nessuno.Evidentemente non capisci cosa sia la comicità, né quanto questa sia più vicina alla realtà di quanto possa credere.Questo, veramente, non fa onore.Se non al capisci, taci.
          • Anonimo scrive:
            Re: parla come magni...
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Rude

            Certo che ti basta poco per ridere...

            Cosa c'e' da ridere?

            Gasparri potra' non piacerti, ma ridere su

            una scemenza simile non fa onore a
            nessuno.

            Evidentemente non capisci cosa sia la
            comicità, né quanto questa sia più vicina
            alla realtà di quanto possa credere.

            Questo, veramente, non fa onore.
            Se non al capisci, taci.Mi sa che se 'sta roba la proponeva il governo precedente avreste fatto un monumento al ministro.Con Gastarri no!Lui va deriso...Finalmente un governo ne parla!E' questo l'importante...***********************************************Rassegna stampa del 09.08.2001IL SOLE 24 ORE di giovedi' 9 agostoCheli: tariffe Web a forfait.Milano. Internet a prezzo fisso:l'Italia ci riprova. Entro l'autunno l'Authority per le comunicazioni definira' una tariffa a forfait per il collegamento alla Rete. Telecom dovra' garantire a operatori e provider, che a loro volta potranno applicarla al dettaglio, un'offertaa prezzo fisso, indipendente cioe' dal tempo di connessione.Una conquista che porta soprattutto la firma di Galactica, tra i primi a sollecitare con insistenza un intervento dell'Autorita'.http://www.flatrate.it/default.asp?page=rass_stampa/28-6-24ore.htmIL CORRIERE DELLA SERA di giovedi' 9 agostoCheli: tariffe flat in autunno.Un annuncio che rappresenta un ulteriore passo in avanti verso la piena liberalizzazionedel settore delle telecomunicazioni. "Abbiamo avviato l'istruttoria che entro l'autunno dovra' portare alla definizione dellatariffa flat in Internet". E' quanto ha detto il Garante per le comunicazioni Enzo Cheli in merito all'interconnessione che i provider che operano nel nostro Paese devono pagare all'ex monopolista Telecom Italia.http://www.flatrate.it/default.asp?page=rass_stampa/2-7-corr_eco.htmANSA di mercoledi' 8 agostoInternet: Authority, avviata istruttoria per tariffa flat. ROMA - "Abbiamo avviato l'istruttoria che entro l'autunno dovra' portarealla definizione della tariffa flat in internet". E' quanto ha detto il Garante per le comunicazioni Enzo Cheli: "Conteremmo entro l'autunno - ha aggiunto - di poter arrivare, dopo le consultazioni che andranno fatte, alla definizione di questa tariffa, che e' un passaggio importante per il sistema economico ed informativo italiano".http://www.flatrate.it/default.asp?page=rass_stampa/5-7-ansa.htm***********************************************
          • Anonimo scrive:
            Re: parla come magni...

            Finalmente un governo ne parla!
            E' questo l'importante...Certo sarebbe meglio se, oltre che parlarne, facesse proposte serie e con criterio, e non le solite prese in giro.
          • Anonimo scrive:
            Re: parla come magni...
            - Scritto da: g

            Finalmente un governo ne parla!

            E' questo l'importante...

            Certo sarebbe meglio se, oltre che parlarne,
            facesse proposte serie e con criterio, e non
            le solite prese in giro.Perchè?Prima ne parlavano?Le cose si fanno x gradi.1- proposte2- fattiEntro la fine dell'anno si vedrà se è fumo o arrosto.Criticare ORA è semplicemente malafede.
          • Anonimo scrive:
            Re: parla come magni...

            Entro la fine dell'anno si vedrà se è fumo o
            arrosto.
            Criticare ORA è semplicemente malafede.Spingere le flat è ridicolo.
          • Anonimo scrive:
            Re: parla come magni...
            - Scritto da: .

            Entro la fine dell'anno si vedrà se è
            fumo o

            arrosto.

            Criticare ORA è semplicemente malafede.

            Spingere le flat è ridicolo.E'semplicemente un passo in avanti rispetto alla situazione attuale.Un passo piccolo, piccolisimo.Ma pur sempre un passo in avanti.Il bel giorno si vede dal mattino....
          • Anonimo scrive:
            Re: parla come magni...

            Il bel giorno si vede dal mattino....Guarda che è notte fonda.
          • Anonimo scrive:
            Re: parla come magni...
            AHO! e ammazza che palle che siete!stiamo collegati coi modem a 56k se siamo fortunati io personalmente c'ho una connessione che fa cagare e mi casca la linea ogni 10 minuti pago una madonna di telefono e se ci fosse un modo almeno per pagare di meno sarebbe già qualcosanon è che dall'oggi al domani ti ritrovi l'Italia cablata in fibra ottica che cacchio abbi fede intanto si fa attenzione sul problema della connettività e almeno in parte si risolve. Poi si migliorerà, ma è inutile e controproducente tentare di fare il passo più lungo della gamba.
          • Anonimo scrive:
            Re: parla come magni...
            - Scritto da: AH!


            - Scritto da: .


            Entro la fine dell'anno si vedrà se è

            fumo o


            arrosto.


            Criticare ORA è semplicemente malafede.



            Spingere le flat è ridicolo.

            E'semplicemente un passo in avanti rispetto
            alla situazione attuale.
            Un passo piccolo, piccolisimo.
            Ma pur sempre un passo in avanti.

            Il bel giorno si vede dal mattino....Se questo è un bel mattino???!!!AH! AH! AH! Che bella demenzialità!
          • Anonimo scrive:
            Re: parla come magni...
            - Scritto da: AH!


            - Scritto da: g


            Finalmente un governo ne parla!


            E' questo l'importante...



            Certo sarebbe meglio se, oltre che
            parlarne,

            facesse proposte serie e con criterio, e
            non

            le solite prese in giro.

            Perchè?
            Prima ne parlavano?

            Le cose si fanno x gradi.
            1- proposte
            2- fatti

            Entro la fine dell'anno si vedrà se è fumo o
            arrosto.
            Criticare ORA è semplicemente malafede.A .azzone! Che stai farneticando. Certo prima dell'anno mister Cheli sforna la sua RAPIDISSIMA decisione sulla FRIACO (semprechè concluda l'istruttoria.....???!!!)..azzo mi cane che ditta che ci abbiamo!Eppoi quelli di prima erano dei fregnaccioni, ma questo qui che lavora giorno e notte e che in 100 giorni risolverà........tanti suoi problemi...3 reati in prescrizione anticipata....una nuova autority (composta da amiconi) per il conflitto d'interessi.....Ma non doveva ridurre le tasse e aumentare le pensioni?? Ah...già dimenticavo il buco... Sì ma quello del nostro .ulo in cui ve lo ficcherà a voi che l'avete voluto.
          • Anonimo scrive:
            Re: parla come magni...
            - Scritto da: AH!


            - Scritto da: ...

            - Scritto da: Rude


            Certo che ti basta poco per ridere...


            Cosa c'e' da ridere?


            Gasparri potra' non piacerti, ma
            ridere su


            una scemenza simile non fa onore a

            nessuno.



            Evidentemente non capisci cosa sia la

            comicità, né quanto questa sia più vicina

            alla realtà di quanto possa credere.



            Questo, veramente, non fa onore.

            Se non al capisci, taci.

            Mi sa che se 'sta roba la proponeva il
            governo precedente avreste fatto un
            monumento al ministro.
            Con Gastarri no!
            Lui va deriso...

            Finalmente un governo ne parla!
            E' questo l'importante...

            *********************************************
            Rassegna stampa del 09.08.2001

            Ma fatte 'n cristere. Ahò, la cannella ficchitela 'n bocca, me raccomanno.
        • Anonimo scrive:
          Re: parla come magni...
          - Scritto da: Rude
          Certo che ti basta poco per ridere...
          Cosa c'e' da ridere?
          Gasparri potra' non piacerti, ma ridere su
          una scemenza simile non fa onore a nessuno.

          P.S.
          Qualcuno mi sa dire perche' giornali come
          Cuore e L'Unita' spuntano (dovrei dire
          Rispuntano) quando la sinistra e'
          all'opposizione e stanno in difficolta'
          economica quando e' al Governo?Ma statte zitto! ch'è mejo. Si nun se' sc.mo tu e chi cià da esse?!

          Uno che non ha votato e per questo e' stato
          schedato nella propria "tessera elettorale"


          - Scritto da: y

          ah ah ah ah ah ah ah

          eccezionale! ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: parla come magni...
      Vero! mi ricorda la "caricatura" di Gasparri che facevano all'Ottavo nano,sembrava + Gasparri quello "finto" che quello vero...cmq. ad onor del vero i suoi predecessori x Internet o non hanno fatto niente oppure hanno fatto male (vedi i vari Cardinale,Passigli,Dalema, etc),quindi aldilà della macchietta caricaturale viva Gasparri se realizza qualcosa di utile e fruibile da tutti,anche da chi -come il sottoscritto-non ha votato x lui!
      • Anonimo scrive:
        Re: parla come magni...
        - Scritto da: gianni
        Vero! mi ricorda la "caricatura" di Gasparri
        che facevano all'Ottavo nano,sembrava +
        Gasparri quello "finto" che quello
        vero...cmq. ad onor del vero i suoi
        predecessori x Internet o non hanno fatto
        niente oppure hanno fatto male (vedi i vari
        Cardinale,Passigli,Dalema, etc),quindi
        aldilà della macchietta caricaturale viva
        Gasparri se realizza qualcosa di utile e
        fruibile da tutti,anche da chi -come il
        sottoscritto-non ha votato x lui!Ahò! Fermete. Che stai 'addì? Che te sei sfracicato la cervella?Gasparri sa solo piscià de fora.
    • Anonimo scrive:
      Re: parla come magni...
      - Scritto da: x
      una volta su cuore c'era una rubrica più o
      meno con questo nome...

      in sostanza Gasparri ha detto:

      "sbrigamose a fà converge interne co la
      televisione così berlusconi rincoionisce
      pure gli internettiani e je damo in
      saccoccia a quei communisti daa telecom e
      daa pirelli.

      ah, ho fatto du' chiacchiere sulla flat e
      m'hanno dato retta. mortacci aò quanto sò
      fico."
      Mejo de' così, 'n potevi addì!Si fforte più der figo!Ciao e famose na' risata, sinnò ce viè 'rmagone!
    • Anonimo scrive:
      Re: parla come magni...
      garante delle tlc!chi garantiscono? i nullatenenti come noi oppure i migliardari come loro : pensaci ...... ciao
  • Anonimo scrive:
    sempre ultimi
    Negli altri paesi parlano di connessione a banda larga e noi siamo ancora qui con questa fregatura di flatrate?ma perpiacere.P.S. Italia paese delle banane!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: sempre ultimi
      Sempre meglio garantire una flat a un prezzo ragionevole diciamo di 50k al mese 100k per l'isdn a doppio canale che stare a parlare di banda larga quando nessuno a voglia di investire in infrastutture per la compagna.
      • Anonimo scrive:
        Re: sempre ultimi
        Io penso che un Governo serio dovrebbe pensareagli Italiani, prima di tutto giovani ed anzianie anche agli imprenditori.Per i giovani e gli anziani internet a 56k è piùche sufficiente e quindi magari una flat a 30/35mila lire il mese. Gli imprenditori soldi dainvestire ne hanno, poi con le tasse li scalanoquindi larga banda ad un costo più alto dell'attuale.
        • Anonimo scrive:
          Re: sempre ultimi
          - Scritto da: Ferdinando
          Io penso che un Governo serio dovrebbe
          pensare
          agli Italiani, prima di tutto giovani ed
          anziani
          e anche agli imprenditori.
          Per i giovani e gli anziani internet a 56k è
          più
          che sufficiente e quindi magari una flat a
          30/35
          mila lire il mese. Gli imprenditori soldi da
          investire ne hanno, poi con le tasse li
          scalano
          quindi larga banda ad un costo più alto
          dell'attuale.Ma noi il Governo serio ce l'abbiamo! Solo che non la pensa come te: meno spesa per gli imprenditori e di più per i giovani e gli anziani. Questi ultimi mica producono ricchezza al bel paese!Sveglia nandooo!
          • Anonimo scrive:
            Re: sempre ultimi
            - Scritto da: Zibibbo


            - Scritto da: Ferdinando

            Io penso che un Governo serio dovrebbe

            pensare

            agli Italiani, prima di tutto giovani ed

            anziani

            e anche agli imprenditori.

            Per i giovani e gli anziani internet a
            56k è

            più

            che sufficiente e quindi magari una flat a

            30/35

            mila lire il mese. Gli imprenditori soldi
            da

            investire ne hanno, poi con le tasse li

            scalano

            quindi larga banda ad un costo più alto

            dell'attuale.

            Ma noi il Governo serio ce l'abbiamo! Solo
            che non la pensa come te: meno spesa per gli
            imprenditori e di più per i giovani e gli
            anziani. Questi ultimi mica producono
            ricchezza al bel paese!si operai,giovani e anziani sono solo consumatorie al massimo lavoratori..nonostante siano gli unici a pagare le tasse per intero..Produci,consuma,crepacantava un vecchio gruppo punk.. e aveva ragione cosi ci considera il padronato...
            Sveglia nandooo!
    • Anonimo scrive:
      Re: sempre ultimi
      - Scritto da: nogala
      Negli altri paesi parlano di connessione a
      banda larga e noi siamo ancora qui con
      questa fregatura di flatrate?

      ma perpiacere.

      P.S. Italia paese delle banane!!!!!!!!!!questo si che centra il punto, non facciamoci gettare fumo negli occhi da questi demagoghi
    • Anonimo scrive:
      Re: sempre ultimi
      - Scritto da: nogala
      Negli altri paesi parlano di connessione a
      banda larga e noi siamo ancora qui con
      questa fregatura di flatrate?

      ma perpiacere.

      P.S. Italia paese delle banane!!!!!!!!!!Oh Koala...! Il bananaio ce l'abbiamo messo e ora teniamocelo (ma senza stringe troppo che si..sguscia).
Chiudi i commenti