I miei problemi con Hosting3000

Lo afferma un utente del celebre servizio di hosting che si lamenta di disservizi subiti ai danni del proprio sito. In attesa della risposta dell'azienda


Roma – Invio questo messaggio per portare a conoscenza di tutti coloro che potrebbero, incautamente come me, incappare in questo tipo di avventura che a questo punto non so più se definire commedia o tragedia, del comportamento inqualificabile da parte di un fornitore di Hosting che si vanta di essere uno dei migliori a livello italiano e con servizi di qualità…

Nel mese di Ottobre 2001 ho fatto un contratto con questa società per un servizio di hosting per il mio sito ( www.vivituscia.com ), e dopo un brevissimo periodo di pace la società mi comunica che, per migliorare il servizio, è opportuno passare su un altro server, migliore e con maggiore velocità.

Non credo nella mia vita di avere fatto uno sbaglio più grande perchè da allora sono incominciati i miei guai: il server in questione un giorno si e un giorno no ha dei problemi, l’assistenza tecnica (cito quanto scritto nel sito dell’hosting: Offriamo assistenza tecnica via E-mail 7 giorni su 7, rispondendo a tutti entro 24 ore – entro 6 ore nel 90% dei casi – E’ anche disponibile una documentazione in linea dei principali servizi offerti) praticamente inesistente, nessuno che si degni di dare una risposta esauriente in merito ai problemi continui.

Nell’ultimo periodo la situazione è poi completamente degenerata, il server è irraggiungibile tutte le mattine (forse è un problema di sonno mattutino?), fino ad arrivare, dopo una serie infinita di telefonate, e-mail e messaggi fax senza risposta, al tracollo totale di venerdi 29 Marzo 2002, giorno dal quale il server non ha dato più notizie di sè e, al momento in cui scrivo, ancora non si riesce a sapere che fine farà.

Dopo innumerevoli tentativi di raggiungere telefonicamente un responsabile questa mattina riesco a parlare con il Direttore Generale il quale (alle ore 12,00) mi assicura che entro due ore sarà tutto di nuovo on-line, dandomi anche il numero del cellulare personale (che non pubblico perchè tanto non è abilitato a ricevere le chiamate!!) per sentirci dopo le due ore per vedere se la situazione si è risolta.

A dimostrazione di quanto detto ho decine di e-mail senza risposta inviate al supporto tecnico (ricito quanto scritto nel sito dell’hosting: “Lo staff del nostro supporto tecnico fornisce risposte chiare e dettagliate che permettono anche all’utente meno esperto di risolvere qualsiasi dubbio”), al servizio commerciale e a chiunque abbia qualcosa a che fare con Hosting 3000.

Sinceramente pensavo che la Rete fosse un giungla, però mai avrei creduto che si potesse arrivare a questi livelli, invito quindi Hosting 3000 a voler rispondere pubblicamente alla presente per smentire, se possono, quanto da me affermato, supportando se possibile quanto risposto con dati di fatto e non semplici parole di circostanza.

Se questo avverrà sarò io il primo a fare pubblica ammenda, ma se come penso non sarà così ad ogni lettore della presente il compito di trarre le conclusioni che riterrà più opportune.

Domenico Pasquini

Caro Domenico, nei giorni scorsi abbiamo trasmesso a Hosting3000 la tua lettera e contiamo di ricevere presto una risposta che saremo felici di pubblicare su queste pagine. Mentre impaginiamo la tua lettera il tuo sito sembra online senza problemi. Un saluto, la Redazione

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti