I nuovi Eee Box mirano ai salotti

Asus ha presentato due nuovi modelli di Eee Box che, grazie all'uscita HDMI e all'interfaccia media center EeeCinema, ambiscono a fare il loro ingresso nei salotti digitali e far coppia come i televisori HD

Roma – Il cucciolo di PC di Asus , l’ Eee Box , non mira soltanto alle scrivanie, ma anche ai salotti digitali. Ciò è ancor più vero con l’imminente arrivo dei nuovi modelli B204 e B206, presentati ufficialmente negli scorsi giorni, che portano in dote un’uscita HDMI per il video in alta definizione e una scheda grafica ATI Radeon HD 3400 con 256 MB di RAM DDR2 dedicata.

I nuovi Eee Box mirano ai salotti Con queste due novità, unite alla presenza dell’interfaccia media center EeeCinema già vista sull’ Eee Top , l’Eee Box si propone come alternativa ai classici sistemi media center.

Basati su un processore Atom N270 a 1,6 GHz e sul chipset Intel 945GSE + ICH7M, gli Eee Top di nuova generazione includono un hard disk SATA da 160 GB e 5400 RPM, 1 GB di RAM, modulo wireless 802.11n e le tradizionali interfacce di I/O (LAN, S/PDIF, SD/MMC ecc.). Tra gli accessori Asus riporta anche un telecomando, con cui sarà probabilmente possibile interagire con EeeCinema.

Anche i nuovi Eee Box saranno disponibili esclusivamente con Windows XP Home preinstallato. Asus ribadisce tuttavia che il proprio sistema, come del resto tutti quelli della linea Eee, è pienamente compatibile con Linux, e ricorda come l’Eee Box includa la tecnologia Linux-based Express Gate, che permette all’utente di avviare un ambiente desktop ai minimi termini in soli 7 secondi: da qui è possibile accedere ad Internet, gestire le proprie foto o comunicare con Skype.

Il sistema operativo ultraleggero alla base di Express Gate è la distribuzione Linux sviluppata da DeviceVM e chiamata Splashtop . Asus ha già integrato Express Gate su oltre una decina di modelli di schede madre.

Il prezzo e le date di lancio dei nuovi Eee Box non sono ancora noti.

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Angelo scrive:
    Re: Che soddisfazione!
    lo so è out qui!!allora parlo di VMWare! .. ancora non ho fatto il corso... il collega si... nella sua "branca" dell'azienda lo usano da 1 anno quasi..E' VERAMENTE UNA BOMBA!! ma è vero costa! .. anzi NO! .. mi spiego..Il server su cui deve girare deve essere VERAMETE PRESTAZIONALE!! tipo da 150000 euro! (kit comple con storage, ect..) ma se consideri che il tutto sta in una stanzina, con aria condizionata relativamente piccola, consuma per 1 e non per 80! .. si 80! perche il ragazzo ci fa funzionare 80 server virtuali (compresi quelli di test, sviluppo.. ma la maggiorparte sono di produzione) io dico che conviene. Rispetto alla soluzione IBM non sò se è veramente piu' conveniente.. anche in IBM si possono mettere 80 server virtuali in una stanzina.... ma è sicura e stabile.. ormi consolidata... io spero che in futuro tutto passi su linux, desktop compresi.. ormai l'usabilità c'è ...io ho installato RedHat 1, debian 1, etc.. e di cose ne sono cambiate.. ora basta solo volerlo.. e i primi siamo nio a casa.. fatevi ridare i soldi di WIN preinstallato.. risparmiate e vi godete linux.. poi scrivete 1000000 email ai produttori di hardware con parole MOLTO CAZZOSE .. e speriamo che vi facciano i driver il prima possibile.. PERCHE ORMAI IL PROBLEMA E' SOLO LI!
  • Angelo scrive:
    Che soddisfazione!
    Ma allora non lo dico solo io!! ^_^http://www.surveyware.com/report.aspx?qprid=1&qpnoauth=1&qps=1&qpcustomc=99&qpcustom=595
  • Inc. scrive:
    Guida per fare il downgrade a Vista !
    http://www.downgrade-vista.comQui trovate driver, video e tutorials !Buon Downgrade ! ! !
  • Billo Gatesso e Linusso Torvaldis scrive:
    Questo è l'anno di linux
    Come da oggetto.
    • Nibiru scrive:
      Re: Questo è l'anno di linux
      Questo è l'anno...che ho disintallato linux! Veramente, da circa un mese.
    • CSOE scrive:
      Re: Questo è l'anno di linux
      - Scritto da: Billo Gatesso e Linusso Torvaldis
      Come da oggetto.No, questo E' STATO l'anno di Linux, che è in continua, inesorabile, parabola discendente : http://www.google.com/insights/search/#q=linux&cmpt=q-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 dicembre 2008 00.36-----------------------------------------------------------
      • di passaggio scrive:
        Re: Questo è l'anno di linux
        - Scritto da: CSOE
        - Scritto da: Billo Gatesso e Linusso Torvaldis

        Come da oggetto.

        No, questo E' STATO l'anno di Linux, che è in
        continua, inesorabile, parabola discendente :



        http://www.google.com/insights/search/#q=linux&cmpNon lo cercano piu' perche' l'hanno gia' installato (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Luca scrive:
          Re: Questo è l'anno di linux
          Appunto XDE poi, es io, non ho mai cercato Linux, se non secoli fa, adesso al max cerco Ubuntu, Kubuntu etc.
          • Fabio R. scrive:
            Re: Questo è l'anno di linux
            - Scritto da: Luca
            Appunto XD
            E poi, es io, non ho mai cercato Linux, se non
            secoli fa, adesso al max cerco Ubuntu, Kubuntu
            etc.E non sei l'unico... infatti:http://www.google.com/insights/search/#q=ubuntu&cmpt=q
          • nifft scrive:
            Re: Questo è l'anno di linux
            - Scritto da: Fabio R.
            - Scritto da: Luca

            Appunto XD

            E poi, es io, non ho mai cercato Linux, se non

            secoli fa, adesso al max cerco Ubuntu, Kubuntu

            etc.

            E non sei l'unico... infatti:
            http://www.google.com/insights/search/#q=ubuntu&cmE, come volevasi dimostrare...http://www.google.com/insights/search/#q=windows&cmpt=q
          • dan80 scrive:
            Re: Questo è l'anno di linux
            Questo è più preoccupante:http://www.google.com/insights/search/#q=italy&cmpt=q
          • ... scrive:
            Re: Questo è l'anno di linux
            Questa un po' meno ;phttp://tinyurl.com/6qhd9g
          • omg lulz scrive:
            Re: Questo è l'anno di linux
            Cacchio la mappa sotto basta vedere i risultati su download ubuntu, in indonesia, sri lanka e cuba l'han cercato alla grande!
        • di passaggio scrive:
          Re: Questo è l'anno di linux
          non mi rubare il nick tu!:-)
      • pabloski scrive:
        Re: Questo è l'anno di linux
        buhahahhaahcerto che di cazzate ne dici....toh guarda qua http://www.google.com/insights/search/#q=ubuntu&cmpt=qah, sarebbe meglio che invece guardassi qui http://marketshare.hitslink.com/os-market-share.aspx?qprid=9anche qui si nota una parabola discendente ma relativamente ad un OS farlocco di nome finestre o sFinestre chissà :D
  • teknoloop scrive:
    Re: Perdente
    Forse il perdente sei tu! Che poco hai capito dell'open source.............. Armati di buone info tecniche prima di discutere su una cosa che nn sai!Ah dimenticavo....... salutami ballmer e zio bill visto che li stimi tanto!E magari rimuovi anche il tuo Avatar poco simpatico!
  • di passaggio scrive:
    Re: Perdente
    ma che te ridi???sei tu che fai ridere!!!CSOE avrà pure esagerato da un lato, ma tu hai esagerato dall'opposto!!:-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D
  • SatHack scrive:
    Re: Perdente
    perdente...lascia perdere!
  • Chiodo scrive:
    Lotus e' un chiodo
    Bello, non c'e' che dire, ma chi conosce la suite Lotus sa che e' un chiodo che piu' chiodo non c'e'.Un suicidio adottarlo, non riesco proprio a capire come pensano di riuscire a farne qualcosa di decente.Mettiamola cosi', Lotus quando a velocita' sta ai programmi applicativi come Vista sta ai sistemi operativi.Linux e' un ottimo sistema operativo ma non fa i miracoli, un lotus chiodo su un linux resta sempre chiodo.
  • Inc. scrive:
    www.downgrade-vista.com
    http://www.downgrade-vista.comCom' e' bello fare un bel downgrade da Vista a XP !:-)))
  • troll detected scrive:
    Re: Perdente
    Sono d'accordo a meta' (ma non ti dico quale...)quello che hai detto e' vero in parte (ma non quella parte che tutti pensano)
    • toma scrive:
      Re: Perdente
      ... mi farebbe piacere sapere a quale parte ti riferisci :-)io ho programmato in C, C++, VB6, e attualmente sviluppo quasi esclusivamente in .NET (VB.NET e C#). secondo me il fatto che uno sappia programmare non dipende tanto dal linguaggio che usa, ma dalla sua testa...
      • troll detected scrive:
        Re: Perdente
        - Scritto da: toma
        ... mi farebbe piacere sapere a quale parte ti
        riferisci
        :-)
        Non lo posso rivelare... ;-)
        io ho programmato in C, C++, VB6, e attualmente
        sviluppo quasi esclusivamente in .NET (VB.NET e
        C#). secondo me il fatto che uno sappia
        programmare non dipende tanto dal linguaggio che
        usa, ma dalla sua
        testa...Certo, e' molto piu' legato alle capacita' personali.Come una soluzione (come quella offerta) e' valida o meno indipendentemente dal tipo di licenza con cui e' rilasciato il software che la compone...non trovi?
        • toma scrive:
          Re: Perdente
          mmm.... dal punto di vista tecnico direi di sì. una soluzione andrebbe valutata sempre prima dal punto di vista tecnico... banalmente direi che non mi interessa sia open o closed, l'importante è che funzioni correttamente e sia funzionale allo scopo. poi riguardo la valutazione del costo complessivo di una o dell'altra, beh non credo di essere personalmente in grado di farlo, mi sa che è un pelo più complesso (costi licenze, costo assistenze, costo formazione personale, etc...)
  • asd scrive:
    Re: Perdente
    Chi programma con visual basic non sa programmare al difuori della piattaforma MS che gli mette tutto in bocca quindi equivale a quasi non saper programmare
    • di passaggio scrive:
      Re: Perdente
      questo chi te l'ha detto? dove l'hai studiato?
      • panda rossa scrive:
        Re: Perdente
        - Scritto da: di passaggio
        questo chi te l'ha detto? dove l'hai studiato?E' un dato di fatto.Non sei mai stato nell'IT di una azienda?
        • di passaggio scrive:
          Re: Perdente
          1) sono stato nell'IT di un'azienda xkè ci ho lavorato come sviluppatore2) sono anche una azienda IT, nel senso che ho una mia ditta.saluti
  • vac scrive:
    conserva ormai solo....
    "del suo antenato a 16 bit conserva ormai solo il nome"Conserva moto di più
    • Stefano Zanobi scrive:
      Re: conserva ormai solo....
      I bug
    • panda rossa scrive:
      Re: conserva ormai solo....
      - Scritto da: vac
      "del suo antenato a 16 bit conserva ormai solo il
      nome"
      Conserva moto di piùE la prova e' molto semplice e alla portata di qualunque winaro.Su windows von e' possibile creare un file con nome auxQuindi c'e' ancora molto di quegli antenati a 16 bit nell'attuale sistema (e anche nel prossimo windows 7)
      • di passaggio scrive:
        Re: conserva ormai solo....
        no capisco che ormai sei solo un troll tipo gordon, o tipo un altro che si aggira su virgilio motori...non ha senso che stai ogni volta a rimarcare questa cavolata che, te lo giuro, mette quasi in imbarazzo tanto è puerile e ridicola... cioè quasi mi vergogno di frequentare qsto sito qndo leggo la tua cavolata!
        • panda rossa scrive:
          Re: conserva ormai solo....
          - Scritto da: di passaggio
          non ha senso che stai ogni volta a rimarcare
          questa cavolata che, te lo giuro, mette quasi in
          imbarazzo tanto è puerile e ridicola... Pure a me mette in imbarazzo: e' una cavolata, eppure e' un retaggio del passato che non sono capaci risolvere.Fanno le finestre in 3d coi bordi trasparenti e non riescono a sistemare questa cosa...E' proprio ridicolo.Tuttavia siamo costretti a parlarne, perche' e' uno dei modi piu' semplici che permettono ai winari di verificare di persona i gravi limiti del loro sistema, e di rendersi conto di quanto sia facile infarcirli col marketing.Quello che ha scritto l'articolo non e' scemo: e' una persona sicuramete istruita ed informata, eppure pure lui si e' fatto traviare dal marketing di M$ e arriva a scrivere su una rivista come P.I. una cazzata immane come quella di affermare che in winsozz non e' rimasto piu' nulla del suo antenato a 16 bit.Che cosa vogliamo fare?Preferisci nascondere la polvere sotto il tappeto, o fare come gli struzzi che infilano la testa sotto la sabbia?
          • di passaggio scrive:
            Re: conserva ormai solo....
            tanto è puerile e ridicola...

            Pure a me mette in imbarazzo: e' una cavolata,
            eppure e' un retaggio del passato che non sono
            capaci
            risolvere.AHAHAHAHAAHAH!!!! a parte che penso (e spero) che non gliene freghi niente di risolvere!!! ma chi se ne frega???
            Fanno le finestre in 3d coi bordi trasparenti e
            non riescono a sistemare questa
            cosa...come sopra.

            E' proprio ridicolo.
            Tuttavia siamo costretti a parlarne,sei costretto, per buttare fango
            perche' e'
            uno dei modi piu' semplici che permettono ai
            winari di verificare di persona i gravi limiti
            del loro sistema,questo sarebbe un grave limite? ma lo sai che potresti fare 1 nuovo personaggio di zelig? uno con la panda rossa che poi va in giro a dirle grosse ci manca...
            e di rendersi conto di quanto
            sia facile infarcirli col
            marketing.oddio! tutti i miei piani rovinati dal fatto che nn posso chiamare le mie cartelle AUX!
            Quello che ha scritto l'articolo non e' scemo: e'
            una persona sicuramete istruita ed informata,
            eppure pure lui si e' fatto traviare dal
            marketing di M$ e arriva a scrivere su una
            rivista come P.I. una cazzata immane come quella
            di affermare che in winsozz non e' rimasto piu'
            nulla del suo antenato a 16
            bit.cosa c'entra questo? xkè tirare in ballo quella persona? winsozz? ma come parli? non ti vergogni a essere così fazioso?
            Che cosa vogliamo fare?
            Preferisci nascondere la polvere sotto il
            tappeto, o fare come gli struzzi che infilano la
            testa sotto la
            sabbia?niente di tutto ciò perchè non ce n'è affatto bisogno. Windows non è perfetto, come niente a qsto mondo.
  • delse scrive:
    Errata Corridge
    Cytrix si scrive Citrix
  • CSOE scrive:
    Re: Perdente

    Ti ho già consigliato di informarti?Guarda che è inutile il tuo continuo darmi dell'ignorate, è tipico dare del non informato a chi raggiunge conclusioni diverse sull'open source.Un po' come chi diceva che in Russia si viveva male negli anni 70, gli davano dell'ignorante imperialista che non sapeva dei fantastici progressi del comunismo.
    • Giambo scrive:
      Re: Perdente
      - Scritto da: CSOE

      Ti ho già consigliato di informarti?

      Guarda che è inutile il tuo continuo darmi
      dell'ignorate, è tipico dare del non informato a
      chi raggiunge conclusioni diverse sull'open
      source.Mi aspettavo una replica punto per punto su tutte le obiezioni sollevate, e invece argomentazioni zero :( ...
      • CSOE scrive:
        Re: Perdente

        Mi aspettavo una replica punto per punto su tutte
        le obiezioni sollevate, e invece argomentazioni
        zero :(Ma secondo te io mi metto a replicare ad affermazioni del genere : "Tutti i sistemi informatici hanno bisogno di un server e di un amministratore. Informati."Che paragona la gestione di un server di autenticazione ad un server di virtualizzazione ? O ad affermazioni come questa : "Falso. Notoriamente scrivi queste menzogne a causa della tua ignoranza in materia. Informati."Non replico, sono opinioni, io ho dato le mie, lui le sue, il lettore valuta. E' il bello della libertà di parola.
        • aZZ scrive:
          Re: Perdente
          ok hai preso le frasi meno significative e "dimenticato" (ops) di rispondere alle altre questioni argomentate.troll
        • Giambo scrive:
          Re: Perdente
          - Scritto da: CSOE

          Mi aspettavo una replica punto per punto su
          tutte

          le obiezioni sollevate, e invece argomentazioni

          zero :(

          Ma secondo te io mi metto a replicare ad
          affermazioni del genere :Se non puoi o non vuoi sostenere la tua tesi, piuttosto evita di rispondere.Il paragone con la Russia degli anni '70 ti ha squalificato ulteriormente come interlocutore serio.
          "Tutti i sistemi informatici hanno bisogno di un
          server e di un amministratore.
          Informati."

          Che paragona la gestione di un server di
          autenticazione ad un server di virtualizzazione ?Sempre di amministratore di parla.
          O ad affermazioni come questa :

          "Falso. Notoriamente scrivi queste menzogne a
          causa della tua ignoranza in materia.
          Informati."

          Non replico, sono opinioni, io ho dato le mie,
          lui le sue, il lettore valuta.Se non giustifichi le tue opinioni, il lettore si fa una chiara idea di che tipo di persona sei.
          E' il bello della
          libertà di
          parola.Si, ognuno e' libero di dire le cavolate che vuole ;)
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Perdente
          - Scritto da: CSOE
          Ma secondo te io mi metto a replicare ad
          affermazioni del genere :

          "Tutti i sistemi informatici hanno bisogno di un
          server e di un amministratore.
          Informati."

          Che paragona la gestione di un server di
          autenticazione ad un server di virtualizzazione ?Dove hai visto citare un tale paragone? Tu hai criticato la soluzione descritta nell'articolo perché è necessario avere un server ed avere un amministratore. Ma io ti ho informato, e lo ribadisco, che ogni sistema informatico ha bisogno di un server e di un amministratore. Puoi sostenere il contrario?
          Non replico, sono opinioniDevi argomentare le tue opinioni. Non basta dire che no, devi anche spiegare perché. Il fatto che 'notoriamente' tu scriva falsità contro il software libero è vero e dimostrabile leggendo ciò che scrivi.
          • CSOE scrive:
            Re: Perdente

            bisogno di un server e di un amministratore.Ancora ? Le due cose hanno costi di gestione/amministrazione/hardware completamente diversi. O lo sai, e allora sei in malafede, oppure lo ignori, e allora non vale la pena.Dici banalità senza senso, scusami ma il tuo "Puoi sostenere il contrario?" lo puoi tenere per cold case.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Perdente
            - Scritto da: CSOE

            bisogno di un server e di un amministratore.

            Ancora ? Le due cose hanno costi di
            gestione/amministrazione/hardware completamente
            diversi.Quali due cose? Se hai un server devi anche avere qualcuno che lo gestisca. Quali che siano i costi, DEVI averli entrambi. Oppure nessuno. Non è difficile da capire, se hai una vaga idea di ciò che stai dicendo.
    • aZZ scrive:
      Re: Perdente
      - Scritto da: CSOE

      Ti ho già consigliato di informarti?

      Guarda che è inutile il tuo continuo darmi
      dell'ignorate, è tipico dare del non informato a
      chi raggiunge conclusioni diverse sull'open
      source.
      No e' diverso. Se non riesci a comprendere che qualcuno possa controbattere argomentando come ha fatto il falcone non e' un problema di tutti. Lagnati altrove.Piuttosto rispondigli punto su punto e non con grezze e vaghe conclusioni superficiali tipo la seguente opinione da bar:
      Un po' come chi diceva che in Russia si viveva
      male negli anni 70, gli davano dell'ignorante
      imperialista che non sapeva dei fantastici
      progressi del
      comunismo.
    • ... scrive:
      Re: Perdente
      Però sbagli a paragonare l'open source al comunismo.Il comunismo è coercizione della volontà individuale per il raggiungimento di un utopico bene comune. Nell'open la scelta individuale è esaltata: non hai obblighi quando usi un software open source, puoi distribuirlo, modificarlo, rivenderlo e rinunciare al suo uso senza alcun vincolo contrattuale, non sei nemmeno obbligato ad utilizzarlo perché se rispetta uno standard puoi passare ad un altro software senza notare differenze.Se concordiamo su questo allora possiamo anche concordare su quanto detto in precedenza da un altro utente e cioè che conta più il team di sviluppo che la licenza usata.
      • CSOE scrive:
        Re: Perdente

        Il comunismo è coercizione della volontà
        individuale per il raggiungimento di un utopicoNo, non li paragono, hanno poco a che vedere se non una visione utopistica del mondo. Paragono però il sostegno che viene dato dai fans, che valutano per ideologia a prescindere.
        altro utente e cioè che conta più il team di
        sviluppo che la licenza usata.Vero, in parte.
        • aZZ scrive:
          Re: Perdente
          [snip]

          altro utente e cioè che conta più il team di

          sviluppo che la licenza usata.

          Vero, in parte.Non ti lagnare ancora se vieni oramai additato come troll di bassa lega.(rotfl)(rotfl)(rotfl)vero in parte gli ha risposto(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)grande che illuminazionecapperi ho le lacrime (in parte)(rotfl)(rotfl)(rotfl)sono d'accordo a meta'omgomgomg mi va di traverso il pane
          • CSOE scrive:
            Re: Perdente

            Non ti lagnare ancora se vieni oramai additato
            come troll di bassa
            lega.Mi lamento quando mi danno dell'ignorate. Fazioso e provocatore lo sono dichiaratamente.Per la vostra gioia ovviamente.
        • Uby scrive:
          Re: Perdente
          - Scritto da: CSOE
          Paragono però il sostegno che viene dato dai
          fans, che valutano per ideologia a
          prescindere.Ti rendi conto che fai la stessa cosa? :PNon valuti un SW per quello che vale, ma in base alla tua ideologia (contro le licenze open sempre e comunque). Ti basi solo sui tuoi pregiudizi.
        • pabloski scrive:
          Re: Perdente
          - Scritto da: CSOE

          Il comunismo è coercizione della volontà

          individuale per il raggiungimento di un utopico

          No, non li paragono, hanno poco a che vedere se
          non una visione utopistica del mondo.


          Paragono però il sostegno che viene dato dai
          fans, che valutano per ideologia a
          prescindere.
          quindi gli ingegneri Telecom sono dei fanatici opensorciari???o forse usano linux nei loro dispositivi embedded perchè è un OS di alta qualità???

          altro utente e cioè che conta più il team di

          sviluppo che la licenza usata.

          Vero, in parte.no vero in assoluto
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Perdente
      - Scritto da: CSOE

      Ti ho già consigliato di informarti?

      Guarda che è inutile il tuo continuo darmi
      dell'ignorate, è tipico dare del non informato a
      chi raggiunge conclusioni diverse sull'open source.Le tue conclusioni non sono 'diverse', sono 'sbagliate', risultando in palese contraddizione con la realtà. La causa può essere l'ignoranza dell'argomento oppure la malafede. Nel primo caso l'errore è innocente, nel secondo è 'colpevole', dato che si afferma consapevolmente la menzogna. Io ho supposto la condizione per te meno infamante, ma se vuoi cambio idea...In ogni caso prendo atto che non hai confutato nel merito le mie affermazioni, attaccandoti invece ad una parola che peraltro io non ho usato. Confermi così l'impressione precedente: hai bisogno di informarti, oppure sei disonesto con te stesso, affermando ciò che sai essere falso. Dimostra le tue affermazioni in modo argomentato e mi farai cambiare idea. Sei in grado di farlo?
      • CSOE scrive:
        Re: Perdente

        Dimostra le tue affermazioni in modo argomentato
        e mi farai cambiare idea. Sei in grado di
        farlo?Ma tu sostieni pure che ti pare. Non mi metto a discutere.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Perdente
          - Scritto da: CSOE

          Dimostra le tue affermazioni in modo argomentato

          e mi farai cambiare idea. Sei in grado di

          farlo?

          Ma tu sostieni pure che ti pare. Non mi metto a
          discutere.Ci avrei scommesso. CVD.
          • tuba scrive:
            Re: Perdente
            aleks, alcuni csoe non sono quello "vero", notare il fatto che non sono registrati e non hanno l'avatara quelli non rispondere nemmeno
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Perdente
            - Scritto da: tuba
            aleks, alcuni csoe non sono quello "vero", notare
            il fatto che non sono registrati e non hanno
            l'avatar a quelli non rispondere nemmenoNon bado a chi scrive un commento, rispondo a ciò che è scritto senza fare preferenze :D
    • SatHack scrive:
      Re: Perdente
      ...vero csoe oggi non sei in forma.
  • www.aleksfalcone.org scrive:
    Re: VMware
    - Scritto da: Asterisk
    Scusate, ma non costa meno ad un'azienda dotarsi
    di un server VMware ESX e comprare VDI?No, costa di più.
    Poi uno i client se li fa come vuole, Win o Linux...Con la differenza che per Windows si paga la licenza.
    Io certe offerte di questi colossi non le capisco, Forse perché ti mancano le conoscenze adeguate per capirle.
    "soffocate" dalla scarsità media di banda
    disponibile.Di che stai parlando? La connessione tra server e client in un'azienda non ha nulla a che vedere con la 'banda disponibile' mediamente in Italia.
    • Asterisk scrive:
      Re: VMware
      Invece di fare subito flames leggi, che io con la banda intendo soluzioni in cui è tutto in outsourcing, quindi dalla sede dell'azienda ai server in co-location con che ci arrivi? Con il pensiero?
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: VMware
        - Scritto da: Asterisk
        Invece di fare subito flames leggi, che io con la
        banda intendo soluzioni in cui è tutto in
        outsourcingQuindi tu critichi una valida soluzione architetturale per il fatto che nel caso fosse utilizzata da una società per fornire servizi di thin client in outsourcing ai clienti, ci sarebbe un rallentamento?Ti è mai passato di mente che non è una soluzione adatta a scenari del genere?E' anche possibile lavarsi i denti con lo scopino del WC, ma non per questo si critica il produttore perché poi l'alito non è fresco.
  • Uby scrive:
    Re: Perdente
    - Scritto da: CSOE
    Ultimo ma non meno importante, utilizza open
    source, quindi meno efficienza, meno
    produttività, costi più alti e meno
    innovazioneDirei che Apache e Firefox dimostrano senza ombra di dubbio che la qualità di un SW è data dal team di sviluppo più che dalla licenza :)
    • CSOE scrive:
      Re: Perdente

      Direi che Apache e Firefox dimostrano senza ombra
      di dubbio che la qualità di un SW è data dal team
      di sviluppo più che dalla licenza
      :)Firefox ha una qualità decisamente inferiore al suo concorrente closed Opera, ha maggior diffusione e più soldi solo grazie all'accordo con Google e ad una accurata politica di marketing basata sul sentiment : liberta ! potere alle masse ! Apriamoci ! .. tutte idiozie per mettersi in tasca i milioni di Google...
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Perdente
        - Scritto da: CSOE
        Firefox ha una qualità decisamente inferiore al
        suo concorrente closed OperaLa qualità delle tue stupidaggini è decisamente inferiore, oggi...
        • Sgabbio scrive:
          Re: Perdente
          Io Trovo Opera migliore di Firefox sotto molti punti di vista, però non si può di certo dire che Firefox faccia schifo perchè è Open :D
      • Uby scrive:
        Re: Perdente
        - Scritto da: CSOE
        Firefox ha una qualità decisamente inferiore al
        suo concorrente closed Opera,Non ho detto che il SW open è migliore del SW closed sempre e comunque.Ho solo detto che c'è SW open di ottima qualità, che talvolta è migliore della controparte closed.Personalmente ritengo FF migliore di Opera, ma non è questo il punto.
        ha maggior diffusione e più soldi solo grazie all'accordo
        con Google e ad una accurata politica di
        marketing basata sul sentiment : liberta ! potere
        alle masse ! Apriamoci ! .. tutte idiozie per
        mettersi in tasca i milioni di
        Google...E Apache invece?Oppure Eclipse, ottimo SW anche quello.Davvero pensi che la qualità di un SW dipenda dalla sua licenza?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 dicembre 2008 11.52-----------------------------------------------------------
      • Giambo scrive:
        Re: Perdente
        - Scritto da: CSOE
        Firefox ha una qualità decisamente inferiore al
        suo concorrente closed Opera,Si, puo' essere. Si vede che il fatto che sia "open" e' fondamentale per diversi utilizzatori ....
        Apriamoci ! .. tutte idiozie per
        mettersi in tasca i milioni di
        Google...FireFox era open ben prima dei milioni di Google.
      • pabloski scrive:
        Re: Perdente
        - Scritto da: CSOE
        Firefox ha una qualità decisamente inferiore al
        suo concorrente closed Opera, ha maggioreh eh eh perchè non lo confronti con IE? ragionando così si troverà sempre un prodotto migliore sia open che closed....se è per questo i browser basati su webkit hanno una qualità migliore di opera e allora??? questo opensorcio fa pena o no???
  • CSOE scrive:
    Re: Perdente


    Ultimo ma non meno importante, utilizza open

    source, quindi meno efficienza, meno

    produttività, costi più alti e meno

    innovazione

    Troll detected.
    O intendevi dire l'estatto contrario?Ma andiamo, è splendente come il sole che l'open serve ad ingrassare quale sistemista o qualche multinazionale, e non certo a fare le cose prima e meglio.
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Perdente
      - Scritto da: CSOE
      Ma andiamo, è splendente come il sole che l'open
      serve ad ingrassare quale sistemista o qualche
      multinazionalePer nulla. Spiega questa tua bizzarra conclusione con una argomentazione razionale. Dovresti spiegare come può un prodotto libero e disponibile per tutti possa 'ingrassare' una multinazionale oppure qualche sistemista, e soprattutto dovresti dimostrare in che modo il software proprietario non sarebbe legato a multinazionali né darebbe lavoro ai sistemisti. Finché non spieghi tutto ciò, l'unica cosa chiara è l'assurdità delle tue frasi.
    • the_m scrive:
      Re: Perdente
      - Scritto da: CSOE
      Ma andiamo, è splendente come il sole che l'open
      serve ad ingrassare quale sistemista o qualche
      multinazionale, e non certo a fare le cose prima
      e meglio.Ma scusa, se non sei capace di utilizzare il software open, non sarebbe meglio ammetterlo anzichè cercare di infamarlo?Spesso, effettivamente, l'open richiede skills più elevati a fronte però di un risultato più efficiente e personalizzato.E ogni situazione va valutata nello specifico (nessuno dice che open sia sempre migliore che closed, ma neanche viceversa)
    • Ma basta... scrive:
      Re: Perdente
      Tu devi essere un'altro marchettaro Microsoft come renji...Stai dicendo una serie di cazzate gratuite senza portare un esempio, un dato oggettivo, nulla.Troll da estirpare.
      • CSOE scrive:
        Re: Perdente

        portare un esempio, un dato oggettivo,
        nulla.
        Troll da estirpare.Gli esempi li porto continuamente, ma forse non mi conosci : http://closedclub.wordpress.com/
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Perdente
          - Scritto da: CSOE

          portare un esempio, un dato oggettivo,

          nulla.

          Troll da estirpare.

          Gli esempi li porto continuamenteQuindi puoi citare qualche dato oggettivo per avvalorare le tue strampalate tesi.
  • gnulinux86 scrive:
    Re: Perdente
    La tua rabbia repressa verso l'OpenSource ormai è nota tutti, però ultimamente ti stai distruggendo il fegato a furia di rosicare.Se avessi letto con più attenzione l'articolo avresti evitato sicuramente di scrivere, ma purtroppo per un fanboy come te leggere una notizia come questa crea troppo fastidio.
    • CSOE scrive:
      Re: Perdente

      purtroppo per un fanboy come te leggere una
      notizia come questa crea troppo
      fastidio.Sai quanti anni è che IBM ci prova ? Io i thin client me li ricordo prima del 2000, con sopra Java dovevano rivoluzionare l'IT.Almeno a questo giro non ha dovuto investire, gli è bastato scaricare e copiare un po' di open..
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: Perdente
        - Scritto da: CSOE
        Sai quanti anni è che IBM ci prova? E allora?La qualità dei vecchi prodotti IBM non è in discussione. Ed il prodotto oggetto dell'articolo così com'è descritto è interessante, economico ed efficiente.
        Almeno a questo giro non ha dovuto investireHai idee da profano di cosa siano i computer, i thin client ed i server. Ne hai mai visto uno? Da vicino, dico.
  • troll detected scrive:
    Re: VMware
    ops scusa il nick ;-)
  • dorylinux scrive:
    Re: linux, un sistema operativo etico!
    ................chi$$à prch'!
  • barra78 scrive:
    Ottima soluzione
    per le piccole e medie imprese italiane questa soluzione è IMHO ottima. Symphony è discreto (anche se deve maturare, il recupero dei documenti in caso di crash o blackout è lentissimo) e ha un'ottima interfaccia.Notes è un valido strumento se usato per quel che serve e quindi non solo come mailserver.di contro bisogna dire che l'ignoranza regna in molte aziende. Vengo regolarmente chiamato da clienti per problemi tipo carta o toner esauriti, pc scollegati dalla corrente che non si avviano, internet che non va perchè l'homepage è irraggiungibile(magari il sito aziendale di cui non hanno pagato il rinnovo del dominio). In aziende di questo tipo accentrare troppo è un rischio.
  • Fabar scrive:
    Re: VMware
    Non so quanto costino le licenze VERDE, Lotus, ecc. ma VMWare ESX + VDI ha un bel costo. Senza contare poi l'acquisto degli host fisici, almeno uno storage per i dati e le macchine virtuali, ecc. Secondo me IBM, VMWare, Citrix (con Xen), ecc. se la giocano proprio sul filo di lana...
  • emilio scrive:
    Ubuntu ottima scelta.
    IBM ha scelto bene.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Ubuntu ottima scelta.
      IBM ha un fatturato annuo superiore a quello Microsoft, in quanto ha scelte da sempre va verso Linux, i risultati danno ragione,la scelta di Ubuntu non mi sorprende, questa distrubzione Linux si sta mettendo in un ottima posizione anche in ambiti produttivi.
      • CSOE scrive:
        Re: Ubuntu ottima scelta.

        IBM ha un fatturato annuo superiore a quello
        Microsoft, in quanto ha scelte da sempre va verso
        Linux, i risultati danno ragione,la scelta diE infatti fattura di più, ma guadagna molto meno, in termini assoluti e percetuali.Con un margine operativo dell'15% di IBM contro un 40% di Microsoft e 380.000 dipendenti di IBM contro i 90.000 di Microsoft si vede benissimo come Microsoft sia più efficente, efficace e faccia molti più soldi.
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Ubuntu ottima scelta.
          - Scritto da: CSOE
          E infatti fattura di più, ma guadagna molto meno,
          in termini assoluti e percetuali.Succede, quando un'azienda investe molto nella ricerca e nel progresso tecnologico. Si guadagna di più cambiando la confezione a vecchi prodotti spacciati per nuovi...
        • Nick500 scrive:
          Re: Ubuntu ottima scelta.
          Certo. Perchè Microsoft vende prevalentemente software... quindi aria...Non ha i costi legati alla produzione di di beni fisici come IBM Intel...
        • the_m scrive:
          Re: Ubuntu ottima scelta.
          - Scritto da: CSOE
          Con un margine operativo dell'15% di IBM contro
          un 40% di Microsoft e 380.000 dipendenti di IBM
          contro i 90.000 di Microsoft si vede benissimo
          come Microsoft sia più efficente, efficace e
          faccia molti più soldi.E infatti dimostra senza ombra di dubbio di come Ms riesca a vendere i suoi prodotti con un valore GONFIATO rispetto a quello effettivo.Questo durerà finchè ci saranno grosse aziende e PA boccalone che le regalano centinaia di milioni di euro in licenze quando potrebbero svilupparsi da se' (o ampliare progetti open) quello che gli serve, spendendo una frazione rispetto alle licenze.Vediamo se con un esempio capisci:E' come se io facessi un notepad, mi costa 1000 euro svilupparlo e lo vendo ai singoli utenti a 10 euro. Se all'utente serve, magari li spende volentieri e fa bene.Se una grossa azienda o una PA mi compra 10.000 licenze a prezzo scontato di 3 eur, SBAGLIA perchè spende 30.000 eur quando con 1000 l'avrebbe potuto fare da zero. Ma farlo da zero richiede uno sforzo, un rischio, una pianificazione =
          il dirigente si prende meno responsabilità a comprare il pacchettino pronto anche se spende il 3000% in piùQuesto è in pratica quello che succede con i sw microsoft e come fa zio bill ad essere l'uomo più ricco del mondo.
          • nodata scrive:
            Re: Ubuntu ottima scelta.
            - Scritto da: the_m
            Questo durerà finchè ci saranno grosse aziende e
            PA boccalone che le regalano centinaia di milioni
            di euro in licenze quando potrebbero svilupparsi
            da se' (o ampliare progetti open) quello che gli
            serve, spendendo una frazione rispetto alle
            licenze.Vero.
            Vediamo se con un esempio capisci:
            E' come se io facessi un notepad, mi costa 1000
            euro svilupparlo e lo vendo ai singoli utenti a
            10 euro. Se all'utente serve, magari li spende
            volentieri e fa bene.
            Se una grossa azienda o una PA mi compra 10.000
            licenze a prezzo scontato di 3 eur, SBAGLIA
            perchè spende 30.000 eur quando con 1000
            l'avrebbe potuto fare da zero.

            Ma farlo da zero richiede uno sforzo, un rischio,
            una pianificazione =
            il dirigente si prende meno
            responsabilità a comprare il pacchettino pronto
            anche se spende il 3000% in più

            Questo è in pratica quello che succede con i sw
            microsoft e come fa zio bill ad essere l'uomo più
            ricco del mondo.Quello che hai descritto avviene anche nelle aziende private mica solo nelle PA. Zio bill ha fatto i soldi sulla mancanza di palle dei dirigenti.
          • SatHack scrive:
            Re: Ubuntu ottima scelta.
            - Scritto da: the_m
            - Scritto da: CSOE

            Con un margine operativo dell'15% di IBM contro

            un 40% di Microsoft e 380.000 dipendenti di IBM

            contro i 90.000 di Microsoft si vede benissimo

            come Microsoft sia più efficente, efficace e

            faccia molti più soldi.

            E infatti dimostra senza ombra di dubbio di come
            Ms riesca a vendere i suoi prodotti con un valore
            GONFIATO rispetto a quello
            effettivo.

            Questo durerà finchè ci saranno grosse aziende e
            PA boccalone che le regalano centinaia di milioni
            di euro in licenze quando potrebbero svilupparsi
            da se' (o ampliare progetti open) quello che gli
            serve, spendendo una frazione rispetto alle
            licenze.

            Vediamo se con un esempio capisci:
            E' come se io facessi un notepad, mi costa 1000
            euro svilupparlo e lo vendo ai singoli utenti a
            10 euro. Se all'utente serve, magari li spende
            volentieri e fa
            bene.
            Se una grossa azienda o una PA mi compra 10.000
            licenze a prezzo scontato di 3 eur, SBAGLIA
            perchè spende 30.000 eur quando con 1000
            l'avrebbe potuto fare da zero.

            Ma farlo da zero richiede uno sforzo, un rischio,
            una pianificazione =
            il dirigente si prende meno
            responsabilità a comprare il pacchettino pronto
            anche se spende il 3000% in
            più

            Questo è in pratica quello che succede con i sw
            microsoft e come fa zio bill ad essere l'uomo più
            ricco del
            mondo.L'hai espresso proprio bene!
        • pabloski scrive:
          Re: Ubuntu ottima scelta.
          grazie, IBM costruisce macchine fatte di silicio, alluminio e plastica, MS costruisce oggetti immateriali, è normale che i costi siano ridottissimima lo sai in quanti tempi è impegnata IBM? dall'informatica fino alla fisica di frontiera ( IBM è stata la prima a creare un dispositivo per la levitazione diamagnetica )
  • ilreds scrive:
    Re: VMware
    E come la metti con le licenze windows installate sulle macchine virtuali?
    • Asterisk scrive:
      Re: VMware
      Anche li è un fatto di scelta, per certi prodotti M$ prevede che con una licenza si possono avere più istanze virtuali.Mi spiego meglio, se non è cambiato qualche cosa ad esempio con una licenza 2003 Enterprise si potevano avere 4 macchine virtuali (credo indipendentemente dal brand)
Chiudi i commenti