I programmi sono lenti? Potresti avere a che fare con un'infezione da #Trojan

I programmi sono lenti? Potresti avere a che fare con un'infezione da #Trojan

Se i programmi del tuo PC sono diventati improvvisamente più lenti, potresti aver subito un'infezione da Trojan. Ecco cosa devi sapere.
Se i programmi del tuo PC sono diventati improvvisamente più lenti, potresti aver subito un'infezione da Trojan. Ecco cosa devi sapere.

Mentre lavori al computer, i programmi rispondono in maniera insolitamente lenta? Il tuo browser ti reindirizza a siti web di cui non avevi mai sentito parlare? Ti è capitato di vedere addirittura l’odiatissima schermata blu della morte? Se la risposta a tutto è sì, attenzione: il tuo pc potrebbe essere stato infettato da un virus Trojan e i tuoi dati sensibili potrebbero essere a serio rischio. I Trojan sono una tipologia di malware che infetta il computer camuffandosi da software innocui: i cyber-criminali lo sfruttano per spiare le tue attività online, controllare il tuo dispositivo e rubare tutti i tuoi dati. Ciò porta a furti d’identità, minacce di frode e perfino ricatti. I Trojan si diffondono in diversi modi, ma la maggior parte arriva attraverso la connessione di rete. Per questo motivo l’aggiunta di un ulteriore livello di protezione fra il tuo computer e la rete internet (soprattutto se pubblica) è di fondamentale importanza per evitare che i tuoi dispositivi vengano infettati. Un ottimo software per bloccare malware – Trojan compresi – è CyberGhost VPN, una delle migliori sul mercato: al momento è in promozione a 1,89 euro / mese per i primi tre anni. E tre mesi sono gratuiti.

Come proteggersi dai virus Trojan

La sicurezza informatica è fondamentale per proteggere i tuoi dispositivi e i tuoi dati dai malintenzionati. Ecco alcuni consigli.

  • Aggiorna il tuo sistema operativo non appena sono disponibili nuovi aggiornamenti.
  • Proteggi i tuoi account online con password sicure e uniche: utilizza caratteri misti, lettere e numeri.
  • Mantieni le tue informazioni sensibili protette da firewall e crittografia.
  • Esegui un backup dei file, meglio se online oppure su disco fisico.
  • Usa un buon antivirus e una VPN

Proteggersi dai virus Trojan: perché una VPN è importante?

Le VPN sono un’ottima barriera contro Trojan e malware perché filtrano il traffico internet attraverso un tunnel VPN criptato prima che arrivi a te. CyberGhost VPN offre privacy digitale completa, grazie ad una politica “no-log” che vieta qualsiasi tracciamento della tua attività online. CyberGhost VPN protegge fino a sette dispositivi contemporaneamente fra Windows, Mac, iOS, Android e Linux, oltre che console di gioco, smart TV e router. Curioso di conoscere meglio tutte le sue funzionalità? Ecco un breve riassunto.

  • VPN veloce – Progettata per la massima velocità, fornisce larghezza di banda illimitata.
  • Imposta la località dove preferisci – Tieni nascosto il tuo indirizzo IP. Scegli fra più di 100 località in 91 Paesi.
  • Protezione nei Wi-Fi pubblici – Il Wi-Fi pubblico offre una protezione davvero minima e spesso chi lo mette a disposizione raccoglie e vende a terzi i tuoi dati. Come se ciò non bastasse, è anche terreno fertile per gli hacker.
  • Protezione totale online – Con la crittografia AES a 256 bit e diversi protocolli, più split tunneling e kill switch, hai la certezza che la tua connessione internet sia completamente protetta.

CyberGhost VPN è un ottimo strumento se vuoi proteggerti dall’attacco di hacker e malintenzionati dal furto dei tuoi dati sensibili, ma non solo. Le sue funzionalità sono diverse e tutti sono accomunate da un obiettivo: rispettare la tua privacy e tenere al sicuro tutti i dati. Iscrivendoti attraverso questo link, potrai approfittare di un’ottima offerta esclusiva con garanzia di rimborso entro 45 giorni. Sottoscrivendo un piano triennale risparmierai infatti l’84% (1,89 euro / mese) e riceverai in più tre mesi gratuiti.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 feb 2022
Link copiato negli appunti