IBM sforna chip a base di grafene

Big Blue annuncia un nuovo, importante passo avanti nello sviluppo di una nuova tecnologia digitale a base carbonio: per la prima volta il materiale delle meraviglie costituisce la base di un circuito integrato funzionante

Roma – Nuova pietra miliare nel campo della tecnologia elettronica a base di grafene : un team IBM guidato dal professor Yu-Ming Lin ha realizzato quello che gli stessi creatori definiscono il primo circuito integrato di grafene al mondo. Ennesimo passo avanti nell’adozione pratica del nuovo materiale che è già valso il Premio Nobel per la fisica ai suoi scopritori.

Yu-Ming Lin ha già escluso la possibilità che il grafene possa, in un futuro anche lontano, sostituire completamente il silicio nella produzione di microchip completi, nondimeno la ricerca prosegue per adattare le straordinarie proprietà del materiale monomolecolare a base di carbonio all’elettronica digitale e non solo.

Il circuito integrato sviluppato da IBM è un mixer di frequenze per le comunicazioni a banda larga, “uno dei circuiti più essenziali e importanti in sostanzialmente tutti i dispositivi per le comunicazioni” nelle parole dello stesso dottor Yu-Ming Lin.

L’importante risultato è stato raggiunto grazie alla realizzazione di una nuova procedura di produzione capace di integrare gli strati del circuito in grafene su una base di silicio : la capacità massima di mixing delle frequenze radio è stata misurata in 10 GHz, mentre la stabilità termica del circuito è arrivata sino a 125C.

“Si tratta di un circuito dotato di una funzione reale – dice Lin – un uso pratico in un’applicazione reale, per esempio uno smartphone”. “Grazie a questa integrazione” conclude il professore di IBM “l’intero circuito può essere molto piccolo: in questo caso meno di un millimetro quadrato”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Marcus scrive:
    Che software usano ?
    Sono curioso di sapere che software usano per fare lo streaming delle trasmissioni televisive, nessuno sa qualcosa ?Ciao
  • Videoteca Genesi scrive:
    Le videoteche applaudono
    Catania. Nulla da meravigliarsi che le attivita' illecite nascono li'. Innanzio tutto ringrazio tutte le forze dell'ordine che combattono tutti i giorni queste attivita' illecite. Ma non basta il delinquente che scarica deve fare da esempio per tutti, con dei lavori socialmente utili.
    • krane scrive:
      Re: Le videoteche applaudono
      - Scritto da: Videoteca Genesi
      Catania. Nulla da meravigliarsi che le attivita'
      illecite nascono li'. Innanzio tutto ringrazio
      tutte le forze dell'ordine che combattono tutti i
      giorni queste attivita' illecite. Ma non basta
      il delinquente che scarica deve fare da esempio
      per tutti, con dei lavori socialmente utili.No no, sei troppo buono: 10 anni galera mantenuto da te !
    • il sud nel cuore scrive:
      Re: Le videoteche applaudono

      Catania. Nulla da meravigliarsi che le attivita'
      illecite nascono li'.stai scherzando..... vero?
      • krane scrive:
        Re: Le videoteche applaudono
        - Scritto da: il sud nel cuore

        Catania. Nulla da meravigliarsi che le attivita'

        illecite nascono li'.
        stai scherzando..... vero?No sta proprio diffamando basandosi su luoghi comuni.
    • panda rossa scrive:
      Re: Le videoteche applaudono
      - Scritto da: Videoteca Genesi
      Catania. Nulla da meravigliarsi che le attivita'
      illecite nascono li'. Innanzio tutto ringrazio
      tutte le forze dell'ordine che combattono tutti i
      giorni queste attivita' illecite. Ma non basta
      il delinquente che scarica deve fare da esempio
      per tutti, con dei lavori socialmente
      utili.Quando la finanza verra' a chiederti come mai non stacchi gli scontrini, quando ti porti i film a casa la sera, saremo noi ad applaudire.
    • ciccio quanta ciccia scrive:
      Re: Le videoteche applaudono
      Propongo un lavoro socialmente utile, allora: smantellamento delle vidoeteche e al loro posto mettiamo sale di lettura pubbliche!
    • hermanhesse scrive:
      Re: Le videoteche applaudono
      Quando sarò Presidente del Consiglio, farò una legge contro l'abuso di parola sui forum, in modo che la gente come te venga arrestata immediatamente.PS: razzista da 4 soldi che non sei altro.
  • 0disse0 scrive:
    un punto di vista...
    sarebbe interessante ai fini di classificare il fenomeno anche sotto il punto di vista psicologico (o psichiatrico se preferiamo, perché anche di questo si tratta), conoscere la tipologia di persone che commettono questo reato in base al loro reddito. Alcune volte infatti mi sono imbattuto non nel ragazzino senza soldi o studente che cerca di comprimere le spese, ma in ricchi professionisti che provano gusto ad eludere la legge, forse trasponendo nel mondo digitale quello che già fanno (eludere la legge) nel loro mondo professionale.
    • ruppolo scrive:
      Re: un punto di vista...
      - Scritto da: 0disse0
      sarebbe interessante ai fini di classificare il
      fenomeno anche sotto il punto di vista
      psicologico (o psichiatrico se preferiamo, perché
      anche di questo si tratta), conoscere la
      tipologia di persone che commettono questo reato
      in base al loro reddito. Alcune volte infatti mi
      sono imbattuto non nel ragazzino senza soldi o
      studente che cerca di comprimere le spese, ma in
      ricchi professionisti che provano gusto ad
      eludere la legge, forse trasponendo nel mondo
      digitale quello che già fanno (eludere la legge)
      nel loro mondo
      professionale.Il fenomeno da studiare non è tanto quello del gusto della trasgressione, sempre esistito, ma del fatto che alcuni trasgressori credono di essere nel giusto.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: un punto di vista...
        A me, invece, sorprende sempre vedere come certa gente metta drm, e pretenda di essere pagata per lavori già fatti e già pagati, e pensi di essere nel giusto.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: un punto di vista...
        alcuni trasgressori credono di
        essere nel
        giusto.Vuoi deciderlo tu, cosa è giusto e cosa è sbagliato ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 giugno 2011 21.38-----------------------------------------------------------
        • Videoteca Genesi scrive:
          Re: un punto di vista...

          Vuoi deciderlo tu, cosa è giusto e cosa è
          sbagliato
          ?ci pensa la legge, ma nonostante questo qualcuno crede di essere escluso. Il ragazzino senza soldi non ha un computer e non certo li spende per disporre di una connessione. Qui' si parla di delinquente, mente malata, è una cosa radicata in alcune persone. E un delinquente, spendere soldi per capire?? Il delinquente puo' essere una risorsa, facciamolo lavorare!! mandiamolo in giappone a pulire le centrali nucleari cosi gli passa la voglia di commettere reati gravi !
          • krane scrive:
            Re: un punto di vista...
            - Scritto da: Videoteca Genesi

            Vuoi deciderlo tu, cosa è giusto e cosa è

            sbagliato ?
            ci pensa la legge, ma nonostante questo qualcuno
            crede di essere escluso. Il ragazzino senza soldi
            non ha un computer e non certo li spende per
            disporre di una connessione. Qui' si parla di
            delinquente, mente malata, è una cosa radicata
            in alcune persone. E un delinquente, spendere
            soldi per capire?? Il delinquente puo' essere una
            risorsa, facciamolo lavorare!! mandiamolo in
            giappone a pulire le centrali nucleari cosi gli
            passa la voglia di commettere reati gravi !Nono, in galera a tue spese, sai quanto costa sorvegliare la gente che fa lavori socialmente utili ???
          • Joe Tornado scrive:
            Re: un punto di vista...

            ci pensa la leggePrima o poi, la legge cambierà !
          • panda rossa scrive:
            Re: un punto di vista...
            - Scritto da: Joe Tornado

            ci pensa la legge

            Prima o poi, la legge cambierà !Tra meno di mezz'ora, per esempio, cambieranno 4 leggi, in italia.
          • Guybrush scrive:
            Re: un punto di vista...
            - Scritto da: Videoteca Genesi

            Vuoi deciderlo tu, cosa è giusto e cosa è

            sbagliato

            ?

            ci pensa la legge, ma nonostante questo qualcuno
            crede di essere escluso.Quando la legge è in aperto contrasto con l'esperienza del quotidiano, è la legge ad essere sbagliata.Puoi fare una legge che vieti di sedersi in più di tre persone sulle panchine o una legge contro i castelli di sabbia sulle spiagge.(http://ordinanzapazza.wordpress.com/2008/08/17/dal-bacio-in-auto-agli-zoccoli-si-l%E2%80%99italia-e-tutta-un-divieto/)Le risate ti seguiranno fino al 2020.GT
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: un punto di vista...
            - Scritto da: Videoteca Genesi

            Vuoi deciderlo tu, cosa è giusto e cosa è

            sbagliato

            ?

            ci pensa la legge,Falso la legge stabilisce solo ciò che è legale o illegale, quello che è giusto o è sbagliato è qualcosa che attiene alla morale, e ognuno ha la propria.Ma capisco che per un videotecaro sono concetti difficili da comprendere, d'altronde siete gente che chiama "lavoro" una cosa che non produce nessun utile alla società.
            Qui' si parla di
            delinquente, mente malata, è una cosa radicata
            in alcune persone. Anche qui, la solita superficialità. Se uno ha la mente malata non è responsabile delle sue azioni, ergo, non è un delinquente.Ah, brutta bestia, l'ignoranza.
            Il delinquente puo' essere una
            risorsa, facciamolo lavorare!!Anche voi videotecari dovreste andare a lavorare, giusto per capire com'è.
      • blekmagic scrive:
        Re: un punto di vista...
        Cosa trovi di strano visto che anche per il presidente del consiglio le tasse sono inique e quando si può non si devono pagare e co0me la mettiamo con l'evasione fiscale che arriva dicono ai 200 miliardi l'anno?allora io scarico visto che non posso evadere.
        • blekmagic scrive:
          Re: un punto di vista...
          scusate sono poco pratico non ho quotato odisse0 e non si capisce a chi volevo rispondere
      • deactive scrive:
        Re: un punto di vista...
        e tu che XXXXX ne sai?Un dissidente e' comunque degno di pena capitale?fai ridere.
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    a Catania non hanno un XXXXX da fare
    prima i XXXXioli, ora questi. Ma tanto si sa che IL PROBLEMA E' IL TRAFFICO AUTOMOBILISTICO...Ci sono un finanziere, un carabiniere, un vigile e un poliziotto. Uno tiene il foglio, uno la penna, uno scrive e uno legge.
    • infame scrive:
      Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
      che bella gente, gli italioti.vogliono tutti leggi draconiane, che però devono rispettare solo gli altri...poi si arrabbiano se quando vanno all'estero e dicono da dove vengono, gli sputano in faccia.LOL
      • anonimo scrive:
        Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
        - Scritto da: infame
        che bella gente, gli italioti.
        vogliono tutti leggi draconiane, che però devono
        rispettare solo gli
        altri...
        poi si arrabbiano se quando vanno all'estero e
        dicono da dove vengono, gli sputano in
        faccia.
        LOLMi ricorda quello che rubava nella fontana di trevi le monetine e diceva alle Iene: "Ma occupatevi d'altro! Proprio a me dovete venire a riprendere?"
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
          - Scritto da: anonimo
          - Scritto da: infame

          che bella gente, gli italioti.

          vogliono tutti leggi draconiane, che però devono

          rispettare solo gli

          altri...

          poi si arrabbiano se quando vanno all'estero e

          dicono da dove vengono, gli sputano in

          faccia.

          LOL

          Mi ricorda quello che rubava nella fontana di
          trevi le monetine e diceva alle Iene: "Ma
          occupatevi d'altro! Proprio a me dovete venire a
          riprendere?"Che aveva pure ragione, perchè il vero scandalo non era lui che si pigliava le monetine ma i vigili che prendevano le mazzette.Ma voi al solito a guardare il dito e non la luna.E' nel vostro dna.
          • krane scrive:
            Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: anonimo

            - Scritto da: infame


            che bella gente, gli italioti.


            vogliono tutti leggi draconiane, che però
            devono


            rispettare solo gli


            altri...


            poi si arrabbiano se quando vanno all'estero e


            dicono da dove vengono, gli sputano in


            faccia.


            LOL



            Mi ricorda quello che rubava nella fontana di

            trevi le monetine e diceva alle Iene: "Ma

            occupatevi d'altro! Proprio a me dovete venire a

            riprendere?"

            Che aveva pure ragione, perchè il vero scandalo
            non era lui che si pigliava le monetine ma i
            vigili che prendevano le mazzette.E questo toglie minimamente che fosse colpevole ANCHE lui, quindi ragione non ne aveva neanche un po'.
            Ma voi al solito a guardare il dito e non la luna.
            E' nel vostro dna.Mo' non e' che tu abbia fatto tanto diversamente eh.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: anonimo


            - Scritto da: infame



            che bella gente, gli italioti.



            vogliono tutti leggi draconiane, che però

            devono



            rispettare solo gli



            altri...



            poi si arrabbiano se quando vanno
            all'estero
            e



            dicono da dove vengono, gli sputano in



            faccia.



            LOL





            Mi ricorda quello che rubava nella fontana di


            trevi le monetine e diceva alle Iene: "Ma


            occupatevi d'altro! Proprio a me dovete
            venire
            a


            riprendere?"



            Che aveva pure ragione, perchè il vero scandalo

            non era lui che si pigliava le monetine ma i

            vigili che prendevano le mazzette.

            E questo toglie minimamente che fosse colpevole
            ANCHE lui, quindi ragione non ne aveva neanche un
            po'.
            A me sembra che la corruzione di pubblico ufficiale (pagato da me) sia imparagonabilmente + grave di 4 debosciati che si rubano le monetine dalla fontana.Ergo tanto il "giornalismo" quanto le FdO dovrebbero occuparsi assolutamente prima di quelli piuttosto che degli altri e di tante altre cose.In questo aveva ragione quel soggetto, stavano a dipingere lui come il mostro di firenze quando la cosa + grave era appena successa e si faceva finta di nulla.Esattamente come nel caso dello streaming, non sarà certo legale (nei termini in cui lo avevano realizzato) ma direi che la GdF di Catania, avrebbe ben altre cose di cui occuparsi.
          • krane scrive:
            Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: anonimo



            - Scritto da: infame




            che bella gente, gli italioti.




            vogliono tutti leggi draconiane, che però


            devono




            rispettare solo gli




            altri...




            poi si arrabbiano se quando vanno

            all'estero

            e




            dicono da dove vengono, gli sputano in




            faccia.




            LOL







            Mi ricorda quello che rubava nella fontana
            di



            trevi le monetine e diceva alle Iene: "Ma



            occupatevi d'altro! Proprio a me dovete

            venire

            a



            riprendere?"





            Che aveva pure ragione, perchè il vero
            scandalo


            non era lui che si pigliava le monetine ma i


            vigili che prendevano le mazzette.



            E questo toglie minimamente che fosse colpevole

            ANCHE lui, quindi ragione non ne aveva neanche
            un

            po'.



            A me sembra che la corruzione di pubblico
            ufficiale (pagato da me) sia imparagonabilmente +
            grave di 4 debosciati che si rubano le monetine
            dalla
            fontana.
            Ergo tanto il "giornalismo" quanto le FdO
            dovrebbero occuparsi assolutamente prima di
            quelli piuttosto che degli altri e di tante altre
            cose.
            In questo aveva ragione quel soggetto, stavano a
            dipingere lui come il mostro di firenze quando la
            cosa + grave era appena successa e si faceva
            finta di nulla.E' un problema dei giornali quindi alla fine.
            Esattamente come nel caso dello streaming, non
            sarà certo legale (nei termini in cui lo avevano
            realizzato) ma direi che la GdF di Catania,
            avrebbe ben altre cose di cui occuparsi.E togliamo anche i vigili dal fare le multe dai posteggi visto che ci sono cose piu' gravi di cui occuparsi ?
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            - Scritto da: anonimo




            - Scritto da: infame





            che bella gente, gli italioti.





            vogliono tutti leggi draconiane, che
            però



            devono





            rispettare solo gli





            altri...





            poi si arrabbiano se quando vanno


            all'estero


            e





            dicono da dove vengono, gli sputano in





            faccia.





            LOL









            Mi ricorda quello che rubava nella fontana

            di




            trevi le monetine e diceva alle Iene: "Ma




            occupatevi d'altro! Proprio a me dovete


            venire


            a




            riprendere?"







            Che aveva pure ragione, perchè il vero

            scandalo



            non era lui che si pigliava le monetine ma i



            vigili che prendevano le mazzette.





            E questo toglie minimamente che fosse
            colpevole


            ANCHE lui, quindi ragione non ne aveva neanche

            un


            po'.






            A me sembra che la corruzione di pubblico

            ufficiale (pagato da me) sia imparagonabilmente
            +

            grave di 4 debosciati che si rubano le monetine

            dalla

            fontana.

            Ergo tanto il "giornalismo" quanto le FdO

            dovrebbero occuparsi assolutamente prima di

            quelli piuttosto che degli altri e di tante
            altre

            cose.

            In questo aveva ragione quel soggetto, stavano a

            dipingere lui come il mostro di firenze quando
            la

            cosa + grave era appena successa e si faceva

            finta di nulla.

            E' un problema dei giornali quindi alla fine.
            Fai fatica a capire o lo fai apposta?In quel momento c'era la TV che faceva "giornalismo" (con molte virgolette) e quindi il problema era il "giornalista" che si occupava + di lui che del vigile corrotto. Qualora si fosse trattato di Carabinieri o polizia sarebbe stato un problema di FdO che indagavano e arrestavano il solito poveraccio invece che i soliti "colleghi" corrotti.Capisco che sia + facile prendersela con i pesci + piccoli e + deboli, e che probabilmente ha anche + valenza demagogica, a giudicare dai tuoi interventi e da quelli di altri, ma a me pare un po' ipocrita.Non trovi?

            Esattamente come nel caso dello streaming, non

            sarà certo legale (nei termini in cui lo avevano

            realizzato) ma direi che la GdF di Catania,

            avrebbe ben altre cose di cui occuparsi.

            E togliamo anche i vigili dal fare le multe dai
            posteggi visto che ci sono cose piu' gravi di cui
            occuparsi
            ?Certamente a me di vigili che esclusivamente stanno a rimpinguare le casse del comune come avvoltoio, o al bar a prendere il caffè, invece che controllare le mille attività su cui avrebbero competenza non so proprio cosa farmene.Tu invece sei soddisfatto?
          • krane scrive:
            Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: dont feed the troll/dovella


            - Scritto da: krane



            - Scritto da: dont feed the troll/dovella




            - Scritto da: anonimo





            - Scritto da: infame






            che bella gente, gli italioti.






            vogliono tutti leggi draconiane, che

            però




            devono






            rispettare solo gli






            altri...






            poi si arrabbiano se quando vanno



            all'estero



            e






            dicono da dove vengono, gli sputano in






            faccia.






            LOL











            Mi ricorda quello che rubava nella
            fontana


            di





            trevi le monetine e diceva alle Iene:
            "Ma





            occupatevi d'altro! Proprio a me dovete



            venire



            a





            riprendere?"









            Che aveva pure ragione, perchè il vero


            scandalo




            non era lui che si pigliava le monetine
            ma
            i




            vigili che prendevano le mazzette.







            E questo toglie minimamente che fosse

            colpevole



            ANCHE lui, quindi ragione non ne aveva
            neanche


            un



            po'.









            A me sembra che la corruzione di pubblico


            ufficiale (pagato da me) sia
            imparagonabilmente

            +


            grave di 4 debosciati che si rubano le
            monetine


            dalla


            fontana.


            Ergo tanto il "giornalismo" quanto le FdO


            dovrebbero occuparsi assolutamente prima di


            quelli piuttosto che degli altri e di tante

            altre


            cose.


            In questo aveva ragione quel soggetto,
            stavano
            a


            dipingere lui come il mostro di firenze quando

            la


            cosa + grave era appena successa e si faceva


            finta di nulla.



            E' un problema dei giornali quindi alla fine.



            Fai fatica a capire o lo fai apposta?
            In quel momento c'era la TV che faceva
            "giornalismo" (con molte virgolette) e quindi il
            problema era il "giornalista" che si occupava +
            di lui che del vigile corrotto. Qualora si fosse
            trattato di Carabinieri o polizia sarebbe stato
            un problema di FdO che indagavano e arrestavano
            il solito poveraccio invece che i soliti
            "colleghi" corrotti.E quindi ?
            Capisco che sia + facile prendersela con i pesci
            + piccoli e + deboli, e che probabilmente ha
            anche + valenza demagogica, a giudicare dai tuoi
            interventi e da quelli di altri, ma a me pare un
            po' ipocrita.
            Non trovi?Educazione civica a scuola non ti ha insegnato che le forze dell'ordine devono agire a tanti livelli per evitare che i problemi si endemizzino ? Non esiste lasciare stare i pesci piccoli solo perche' ce ne sono di piu' grossi, non e' una pesca di beneficenza.


            Esattamente come nel caso dello streaming, non


            sarà certo legale (nei termini in cui lo
            avevano


            realizzato) ma direi che la GdF di Catania,


            avrebbe ben altre cose di cui occuparsi.



            E togliamo anche i vigili dal fare le multe dai

            posteggi visto che ci sono cose piu' gravi di
            cui

            occuparsi

            ?
            Certamente a me di vigili che esclusivamente
            stanno a rimpinguare le casse del comune come
            avvoltoio, o al bar a prendere il caffè, invece
            che controllare le mille attività su cui
            avrebbero competenza non so proprio cosa
            farmene.
            Tu invece sei soddisfatto?Se in un posto non puoi posteggiare e' giusto che si venga multati, tu li vorresti tutti dietro al pesce grosso mentre tu posteggi dove vuoi ? Troppo comodo: farebbero tutti i piesci piccoli.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: dont feed the troll/dovella



            - Scritto da: krane




            - Scritto da: dont feed the troll/dovella





            - Scritto da: anonimo






            - Scritto da: infame







            che bella gente, gli italioti.







            vogliono tutti leggi draconiane, che


            però





            devono







            rispettare solo gli







            altri...







            poi si arrabbiano se quando vanno




            all'estero




            e







            dicono da dove vengono, gli sputano
            in







            faccia.







            LOL













            Mi ricorda quello che rubava nella

            fontana



            di






            trevi le monetine e diceva alle Iene:

            "Ma






            occupatevi d'altro! Proprio a me
            dovete




            venire




            a






            riprendere?"











            Che aveva pure ragione, perchè il vero



            scandalo





            non era lui che si pigliava le monetine

            ma

            i





            vigili che prendevano le mazzette.









            E questo toglie minimamente che fosse


            colpevole




            ANCHE lui, quindi ragione non ne aveva

            neanche



            un




            po'.












            A me sembra che la corruzione di pubblico



            ufficiale (pagato da me) sia

            imparagonabilmente


            +



            grave di 4 debosciati che si rubano le

            monetine



            dalla



            fontana.



            Ergo tanto il "giornalismo" quanto le FdO



            dovrebbero occuparsi assolutamente prima di



            quelli piuttosto che degli altri e di tante


            altre



            cose.



            In questo aveva ragione quel soggetto,

            stavano

            a



            dipingere lui come il mostro di firenze
            quando


            la



            cosa + grave era appena successa e si faceva



            finta di nulla.





            E' un problema dei giornali quindi alla fine.






            Fai fatica a capire o lo fai apposta?

            In quel momento c'era la TV che faceva

            "giornalismo" (con molte virgolette) e quindi il

            problema era il "giornalista" che si occupava +

            di lui che del vigile corrotto. Qualora si fosse

            trattato di Carabinieri o polizia sarebbe stato

            un problema di FdO che indagavano e arrestavano

            il solito poveraccio invece che i soliti

            "colleghi" corrotti.

            E quindi ?
            E quindi la tua ridicola minimizzazzione sul fatto che fosse solo un problema di giornalismo, è una XXXXXXXta.

            Capisco che sia + facile prendersela con i pesci

            + piccoli e + deboli, e che probabilmente ha

            anche + valenza demagogica, a giudicare dai tuoi

            interventi e da quelli di altri, ma a me pare un

            po' ipocrita.

            Non trovi?

            Educazione civica a scuola non ti ha insegnato
            che le forze dell'ordine devono agire a tanti
            livelli per evitare che i problemi si endemizzino
            ? Non esiste lasciare stare i pesci piccoli solo
            perche' ce ne sono di piu' grossi, non e' una
            pesca di
            beneficenza.L'esperienza mi ha insegnato che ci sono tante dita dietro alle quali nascondersi e una di queste è quella che ci hai appena presentato.Ma tranquilli continuate a sentirvi protetti dal "potere" mentre arrestano il ragazzino che ha una piantina di marijuana sul balcone, sequestrano la bancarella abusiva del cinesino e magari picchiano il giovinastro dei centri sociali, è proprio il gioco dei potenti distrarvi con questi effetti speciali mentre vi fottono alla grande.




            Esattamente come nel caso dello streaming,
            non



            sarà certo legale (nei termini in cui lo

            avevano



            realizzato) ma direi che la GdF di Catania,



            avrebbe ben altre cose di cui occuparsi.





            E togliamo anche i vigili dal fare le multe
            dai


            posteggi visto che ci sono cose piu' gravi di

            cui


            occuparsi


            ?


            Certamente a me di vigili che esclusivamente

            stanno a rimpinguare le casse del comune come

            avvoltoio, o al bar a prendere il caffè, invece

            che controllare le mille attività su cui

            avrebbero competenza non so proprio cosa

            farmene.

            Tu invece sei soddisfatto?

            Se in un posto non puoi posteggiare e' giusto che
            si venga multati, tu li vorresti tutti dietro al
            pesce grosso mentre tu posteggi dove vuoi ?Se posteggio male e mi multano è giusto.Se multano solo quelli che posteggiano male perchè è un modo facile per fare i soldi, ma nel frattempo nelle città ci sta lo strominio di illegalità è un po' meno giusto.Anzi ti dirò di +, è una fregatura tale che mi fa venire il dubbio che mantenere un corpo di polizia municipale non valga la candela.
            Troppo comodo: farebbero tutti i pesci
            piccoli.Eh magari, vivremo parecchio meglio.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
        - Scritto da: infame
        che bella gente, gli italioti.
        vogliono tutti leggi draconiane, che però devono
        rispettare solo gli
        altri...
        poi si arrabbiano se quando vanno all'estero e
        dicono da dove vengono, gli sputano in
        faccia.
        LOLIl problema in Italia sono gli itaGliani...Fossimo tutti austriaci, non ci sarebbero problemi!
        • deactive scrive:
          Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
          la chance l'abbiamo avuta e siamo pure stati in grado di cacciarli.Unica volta che si poteva perdere sapendo di guadagnarci.Invece ci e' rimasta solo la cotoletta ;D
        • ciccio quanta ciccia scrive:
          Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
          Infatti stiamo aspettando che finisca l'invasione itagliota dei savoiardi peracottari e dei loro eredi da 1a e 2a repubblica... no.. si fa prima a passare il confine, viel besser!
    • Catanese scrive:
      Re: a Catania non hanno un XXXXX da fare
      Leggi bene la notizia: l'operazione e' della GdF di Catania. Un catanese ed un palermitano tra gli arrestati. Gli altri 6 sono di: -Cazzago San Martino (BS)-Romano dEzzelino (VI)-Lequio Tanaro (CN)-Monchiero (CN)-Modena-ModenaChi e' che non ha un XXXXX da fare?
  • bubba scrive:
    caxxo, un reato capitale!
    "compensi derivanti da un banner pubblicitario o donazioni volontarie..." WOW con introiti cosi' gireranno tutti in porche, DENTRO le loro ville coloniche!probabilmente costavano di piu' i vari smartmouse, cam ,banda e dreambox di quel che han "guadagnato"PS: sisi non si fa, va bene... pero' che pXlle santiddio...PPS: no ,non scarico praticamente una mazza e non clono card o altro.
  • iride scrive:
    compenso da offerte volontarie?
    da quando è diventato reato?
    • infame scrive:
      Re: compenso da offerte volontarie?
      da quando, per chi lo riceve, si tratta del provento, del profitto o del prezoz di un'azione illecita.dove hai studiato giurisprudenza, a paperopoli (o in Italia, che tanto fa lo stesso...)?
      • Marco Taviano scrive:
        Re: compenso da offerte volontarie?
        Non si tratta di provento, profitto o prezzo: se è un'offerta vontaria vi è un animus donandi, è una semplice liberalità, ossia una donazione (giuridicamente autonoma seppur ricollegabile di fatto all'erogazione di un servizio, ma non "contrattualmente dovuta", insomma è più una sorta di donazione remuneratoria, ma comunque non esigibile dal fornitore del servizio che così viene semplicemente remunerato a discrezionalità del "cliente"). Sul piano giuridico però è comunque invalida la donazione sostenuta da "motivo illecito comune ad entrambe le parti" ...motivo che certo, dovrà comunque essere in qualche modo provato...mica facile!
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: compenso da offerte volontarie?
        - Scritto da: infame
        da quando, per chi lo riceve, si tratta del
        provento, del profitto o del prezoz di un'azione
        illecita.Non è una vendita, è un'offerta. Puoi anche prendere e non dare niente, gli andava bene lo stesso. Mica come certi altri che pretendono che tu paghi per forza per vedere e se non hai i soldi, se non vuoi pagare, allora non devi vedere (secondo loro).
    • pippo75 scrive:
      Re: compenso da offerte volontarie?
      - Scritto da: iride
      da quando è diventato reato?dipende dall'entità e da altri fattori che non conosco bene, mettila in questo modo.Avevo mal di denti, il dentista impietosito mi ha fatto il favore di aiutarmi.Io per riconoscenza gli ho regalato 2000 euro.Visto che era un regale non lo ha dichiarato come guadagno.Sembra che anche molti politici ricevano donazioni da privati, sopratutto quelli con amnesie particolari.
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: compenso da offerte volontarie?
        - Scritto da: pippo75
        Avevo mal di denti, il dentista impietosito mi ha
        fatto il favore di
        aiutarmi.
        Io per riconoscenza gli ho regalato 2000 euro.Se tu regali 2000 euro alla gente, dimmi dove posso venire, che li voglio anch'io.
      • ruppolo scrive:
        Re: compenso da offerte volontarie?
        - Scritto da: pippo75
        Sembra che anche molti politici ricevano
        donazioni da privati, sopratutto quelli con
        amnesie
        particolari.(rotfl)Ma non serve andare a Roma per trovare i "furbi", qui su PI ce sono molti.
    • ruppolo scrive:
      Re: compenso da offerte volontarie?
      - Scritto da: iride
      da quando è diventato reato?Se mi procuri un po' di schiavi ti faccio un'offerta.
    • Guybrush scrive:
      Re: compenso da offerte volontarie?
      - Scritto da: iride
      da quando è diventato reato?"In cambio di tale attività, i denunciati ricevevano un compenso sia dai diversi banner pubblicitari presenti sui siti internet sia dalle offerte volontarie di chi usufruiva del servizio."Il problema sono i banner pubblicitari: che i visitatori lasciassero o meno un obolo diventa irrilevante, di fatto i banner (se pure in misura risicatissima) generano un reddito.Insufficiente a pagare anche solo 1/10 del costo della licenza di un film, ma abbastanza per far scattare la finanza.Solo... mi domandavo, ma non c'era qualche altra cosetta dalle parti di Catania? Ah capisco, dopo l'Etna, la siccità e il traffico non rimane molto altro.GT
      • ciccio quanta ciccia scrive:
        Re: compenso da offerte volontarie?
        Quello che mi fa veramente sbroccare è la frase "in cambio" riferita ai banner... niente di più sbagliato, i banner se li fanno pagare in cambio di soldi non di servizio di streaming (legale o meno che sia). Non è in cambio dello streaming che l'inserzionista mette il banner ma in cambio della visibilità e a fronte di pagamento.
Chiudi i commenti