IE e Flash, campo di battaglia per cracker

Una nuova campagna malevola ha preso di mira soggetti di alto profilo per mezzo del sito di Forbes, una pratica che i ricercatori statunitensi hanno attribuito ai soliti hacker cinesi. Ma le responsabilità sono anche di Microsoft e Adobe

Roma – I ricercatori di Invincea e iSIGHT hanno individuato una campagna malevola condotta durante il novembre del 2014, un’operazione partita dalla compromissione del sito Forbes.com con l’obiettivo di colpire soggetti ben definiti all’interno dell’infrastruttura telematica statunitense.

Il nuovo caso di APT (Advanced Persistent Threat) sarebbe opera del team Codoso, dicono i ricercatori, una “banda” di cyber-guastatori cinesi (nota anche come Sunshop Group) che avrebbe infettato Forbes con codice malevolo progettato per sfruttare vulnerabilità in noti componenti software.

Com’è sua abitudine consolidata, il gruppo Codoso era alla caccia di istituti finanziari e contractor della difesa, spiegano i ricercatori, ma considerando la popolarità di Forbes.com (61esimo sito Web più popolare negli USA, 168esimo al mondo) è altamente probabile che le vittime siano state numerose e non necessariamente quelle previste dai piani dei cyber-criminali.

Per condurre la loro nuova operazione malevola, i cracker asiatici hanno sfruttato una vulnerabilità di Adobe Flash Player e un’altra in Internet Explorer: entrambe le falle zero-day sono state in seguito chiuse, e quella di IE fa parte del pacchetto di aggiornamenti di sicurezza distribuito da Microsoft in occasione del Patch Tuesday di febbraio.

Gli update di Redmond chiudono la bellezza di 40 diversi bug nel browser Web più popolare su PC, e affrontano una pericolosa vulnerabilità presente nel codice di Windows da ben 15 anni : la falla potrebbe portare alla compromissione totale di un client che acceda a una rete tramite Active Directory, e ha richiesto un anno di lavoro per la creazione di un fix che in sostanza modifica significativamente la funzionalità che contiene la vulnerabilità.

La falla XSS recentemente scoperta in IE resta ancora fuori dalla porta del Patch Tuesday, mentre in rete le compromissioni e i defacing coinvolgono anche social network popolari come Twitter: sul servizio di micro-blogging nessuno è al sicuro, né gli account di Newsweek e di International Business Times – attaccati da sedicenti supporter dei terroristi islamici che hanno lanciato minacce contro Barack Obama e la sua famiglia – né il CFO dello stesso Twitter. In quest’ultimo caso si tratta però di “semplice” spam.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • giorgio trentini scrive:
    addio
    Ciao GIBA... mi mancherai un sacco! Taita
  • Maccheron scrive:
    I polli ridono
    I temibili italiani si sono mossi.Che paura!!!!Scappiamo scappiamo!!!Brrrrrr....!!
  • agcoma scrive:
    lista delle priorità
    stanno lì a giocare con questa scemenza del terrorismo islamico solo perchè è il nemico immaginario del (b)adrone ammerregano e dimenticano la piaga ben più grossa dello spionaggio industriale. Europei = Scimuniti.
    • ... scrive:
      Re: lista delle priorità
      - Scritto da: agcoma
      stanno lì a giocare con questa scemenza del
      terrorismo islamico Il terrorismo islamico è una scemenza? Sei proprio un grande.
      solo perchè è il nemico
      immaginario del (b)adrone ammerregano e
      dimenticano la piaga ben più grossa dello
      spionaggio industriale. Che pagliacciata!
      Europei = Scimuniti.Mi sa che l'unico scimunito qui sei proprio tu.
    • ... scrive:
      Re: lista delle priorità
      - Scritto da: agcoma
      stanno lì a giocare con questa scemenza del
      terrorismo islamico Queste sono scemenze?[img]http://www.dw.de/image/0,,17726733_303,00.jpg[/img]
      • 253555 scrive:
        Re: lista delle priorità
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: agcoma

        stanno lì a giocare con questa scemenza del

        terrorismo islamico

        Queste sono scemenze?

        [img]http://www.dw.de/image/0,,17726733_303,00.jpgCalcolando che:1) Le armi glie le forniamo noi2) basta il missile di un drone e quel simpatico gruppetto sai che fine fa ?http://cambiailmondo.org/2014/11/22/la-creatura-americana-26-punti-che-svelano-lalleanza-tra-usa-e-isis/
  • qualcuno scrive:
    pericolo islam
    Imam di Londra: "Non stupitevi se anche in Italia ci saranno ATTENTATI. Un giorno ROMA SARÀ NOSTRA" [yt]3uVnT0fVMZM[/yt]
    • Nome e cognome scrive:
      Re: pericolo islam
      Si ma quando noi italiani ce ne renderemo conto sará troppo tardi.Siamo malgovernati purtroppo.
    • Hop scrive:
      Re: pericolo islam
      - Scritto da: qualcuno
      Imam di Londra: "Non stupitevi se anche in Italia
      ci saranno ATTENTATI. Un giorno ROMA SARÀ NOSTRA"
      Auguri devono battere la mafia :D
      • 690256 scrive:
        Re: pericolo islam
        - Scritto da: Hop
        - Scritto da: qualcuno

        Imam di Londra: "Non stupitevi se anche

        in Italia ci saranno ATTENTATI. Un giorno

        ROMA SARÀ NOSTRA"
        Auguri devono battere la mafia :DAltrimenti chi glie lo vende l'esplosivo ?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Alnytak scrive:
    Ipocrisia
    Voglio ricordare a tutti che e' possibile finanziare i terroristi , o meglio, l' esercito del terrore dell' ISIS spedendo anche fino a 15000 euro in un qualsiasi sportello Western Union o similare in tutta Europa .Auguri per queste leggi,nel frattempo gli infiltrati del Terrore in Europa sono gia' centinaia...per nazione e l' avanzata dell' esercito "regolare" e' a soli 500km, 200 miglia , dal suolo italiano, o europeo che si voglia.Ringraziate Alfano e Renzi,i vostri difensori e i figli della p..... patria.
    • 253555 scrive:
      Re: Ipocrisia
      - Scritto da: Alnytak
      Voglio ricordare a tutti che e' possibile
      finanziare i terroristi , o meglio, l' esercito
      del terrore dell' ISIS spedendo anche fino a
      15000 euro in un qualsiasi sportello Western
      Union o similare in tutta Europa
      .

      Auguri per queste leggi,
      nel frattempo gli infiltrati del Terrore in
      Europa sono gia' centinaia...per nazione e l'
      avanzata dell' esercito "regolare" e' a soli
      500km, 200 miglia , dal suolo italiano, o europeo
      che si
      voglia.

      Ringraziate Alfano e Renzi,
      i vostri difensori e
      i figli della p..... patria.Se dessero veramente fastidio li avrebbero già buttato una nucleare tattica sopra.
  • giba34 scrive:
    Pene terribili
    Hanno aggiunto due anni ai quattro che, se applicati, portano fuori dopo tre mesi. Ma non c'è da temere, non hanno mai messo in galera nessuno né li metteranno mai. Un popolo di buffoni che mostra i denti per rassicurare i fessi e lascia liberi i colpevoli, sempre. Sai che gli frega ai terroristi di due anni putativi in più? Basterebbe togliergli la cittadinanza e farne degli apolidi.ma questo non si fa. Non è corretto, puah.
  • xx tt scrive:
    Richiesta link
    Possiamo, finalmente, nel 2015 inoltrato, avere qualche link a qualche cosiddetto sito "terrorista"?Dopo tutti questi anni di "lotta", con gli eroi del bene che "sorvegliano" i siti del terrore, non ci è mai stato indicato assolutamente nessun link dove noi si possa fare una verifica. Un caso?I video "terroristici" ce li hanno fatti vedereAssassini e cose scabrose varie ce li fanno vedere...ma noi dal 2001 facciamo prima a vedere Babbo Natale che una qualunque PROVA (leggasi link cliccabile) che questi siti esistano sul serio. Sto parlando di link dove io possa fare il mio bel whois e vedere se per caso non sia registrato in qualche posto poco arabo e molto spioso, per capirci. Se devo essere spiato a mie spese, almeno vorrei che non fosse per del fumo negli occhi.
    • cognome scrive:
      Re: Richiesta link
      - Scritto da: xx tt
      Possiamo, finalmente, nel 2015 inoltrato, avere
      qualche link a qualche cosiddetto sito
      "terrorista"?

      Dopo tutti questi anni di "lotta", con gli eroi
      del bene che "sorvegliano" i siti del terrore,
      non ci è mai stato indicato assolutamente nessun
      link dove noi si possa fare una verifica.


      Un caso?

      I video "terroristici" ce li hanno fatti vedere
      Assassini e cose scabrose varie ce li fanno vedere

      ...ma noi dal 2001 facciamo prima a vedere Babbo
      Natale che una qualunque PROVA (leggasi link
      cliccabile) che questi siti esistano sul serio.



      Sto parlando di link dove io possa fare il mio
      bel whois e vedere se per caso non sia registrato
      in qualche posto poco arabo e molto spioso, per
      capirci.



      Se devo essere spiato a mie spese, almeno vorrei
      che non fosse per del fumo negli
      occhi.Sei un XXXXXXXX. E hai le fette di salame sugli occhi, salame!Non sono siti, ma sottodomini.E vai a vederti un po di pastebin, deficente... li ci sono tutte le liste degli account twitter dei tagliagola.Ma dove XXXXX vivi te? ah? cretinetti?
  • Luppolo scrive:
    Comunque
    A me la vignetta di URL nel silenzio, piace tantissimo, non so se l'avevate già proposta ma è bellissima.
  • pippo75 scrive:
    coloro cioè che si autoaddestrano ...
    ....coloro cioè che si autoaddestrano all'uso delle armima davvero il problema è su internet e non nel mondo?cerco un sito a caso e trovohttp://www.napolitoday.it/tag/sparatorie/
    • Hop scrive:
      Re: coloro cioè che si autoaddestrano ...
      - Scritto da: pippo75
      ....coloro cioè che si autoaddestrano all'uso
      delle
      armi

      ma davvero il problema è su internet e non nel
      mondo?

      cerco un sito a caso e trovo

      http://www.napolitoday.it/tag/sparatorie/più o meno come il problema dei pippofili...
  • barbaglio scrive:
    pene per l'apologia del terrorismo?
    se funzionano come quelle per l'apologia del fascismo siamo a posto...
  • ... scrive:
    E' veramente una vergogna!
    E' veramente una vergogna!
  • PdS scrive:
    (Cniaipic) è errato...
    l'acronimo è CNAIPIC
  • Madooooo scrive:
    Sentite che boato
    [yt]A5HLbXgiSR4[/yt]Sentito che B O A T O !?!
  • ... scrive:
    La nostra vita è in pericolo!
    La nostra vita è in pericolo: combattiamo il terrorismo islamico prima che sia troppo tardi![yt]C8dV8Cb6A1I [/yt]
    • ... scrive:
      Re: La nostra vita è in pericolo!
      Benissimo, ci vai tu a combattere? O sei capace solo di postare video di XXXXX aspettando che ci vadano gli altri a (ri)metterci il cu*o?
      • Hop scrive:
        Re: La nostra vita è in pericolo!
        - Scritto da: ...
        Benissimo, ci vai tu a combattere? O sei capace
        solo di postare video di XXXXX aspettando che ci
        vadano gli altri a (ri)metterci il
        cu*o?un' altro italianissimo "armiamoci e partite"?
  • rico scrive:
    Angelino Al-fango
    Ecco che torna l'utile idiota: Alfano dice che sarà reato combattere all'estero.Ma certo, i fondamentalisti teniamoceli in casa, e belli stretti.E diamo un giro di vite anche alla libertà di espressione sul web, visto che ci siamo: per quello, ogni scusa è buona.
  • Fogin Laied scrive:
    Tutto bello ma...
    Ho due domande a riguardo...Il blocco sarà aggirabile o cambia qualcosa? Chi controllerà che i siti oscurati in questo modo inneggino effettivamente al terrorismo e non siano siti "scomodi" a qualcuno?
    • passante meno fesso scrive:
      Re: Tutto bello ma...
      - Scritto da: Fogin Laied
      Ho due domande a riguardo...
      Il blocco sarà aggirabile o cambia qualcosa? E come potrebbe un blocco in Italia ad essere effettivo all'estero?E' ovvio che è sufficiente usare un proxy o anche un banale traduttore online per bypassarlo.
      Chi controllerà che i siti oscurati in questo
      modo inneggino effettivamente al terrorismo e non
      siano siti "scomodi" a
      qualcuno?La legge non sbaglia mai, fratello!
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        Se i blocchi sono solo via DNS, basta un banale DNS alternativo al proprio ISP per eludere i blocchi (anche perchè il blocco VIA IP alla lunga fa danni).
        • Samuel Thomas Oronzo scrive:
          Re: Tutto bello ma...
          Anche alla breve e resta comunque aggirabile
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            - Scritto da: Samuel Thomas Oronzo
            Anche alla breve e resta comunque aggirabileSi, anche alla breve, ma sanno bene che filtrando un indirizzo IP, danneggi tutto quello che ci passa, non solo il "sito cattivo".
    • Leguleio scrive:
      Re: Tutto bello ma...

      Ho due domande a riguardo...
      Il blocco sarà aggirabile o cambia qualcosa?
      Chi controllerà che i siti oscurati in questo
      modo inneggino effettivamente al terrorismo e non
      siano siti "scomodi" a
      qualcuno?Sulla prima ti hanno già risposto.La seconda, dal mio punto di vista, è una questione mal posta. Perché dalla tua formulazione sembra che oscurare siti che inneggiano al terrorismo sia una legge giusta, mentre oscurare siti "scomodi", a qualsiasi titolo, non lo sia.Invece sono azioni liberticide entrambe, e non mi stupirebbe se questa legge antiterrorismo verrà annullata o dalla corte costituzionale italiana oppure dalla corte europea dei diritti dell'uomo.
      • Prozac scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        - Scritto da: Leguleio
        e non mi
        stupirebbe se questa legge antiterrorismo verrà
        annullata o dalla corte costituzionale italiana
        oppure dalla corte europea dei diritti
        dell'uomo.Scusa, ma da quanto esiste quella relativa ai siti pedo-XXXXXgrafici? Dici che sia anticostituzionale? Verrà annullata dalla corte costituzionale italiana? O da quella europea?
        • Leguleio scrive:
          Re: Tutto bello ma...


          e non mi

          stupirebbe se questa legge antiterrorismo
          verrà

          annullata o dalla corte costituzionale
          italiana

          oppure dalla corte europea dei diritti

          dell'uomo.

          Scusa, ma da quanto esiste quella relativa ai
          siti pedo-XXXXXgrafici? Dici che sia
          anticostituzionale? Verrà annullata dalla corte
          costituzionale italiana? O da quella
          europea?Mi piacerebbe molto, ma temo di no. :(Tanto per cominciare, con l'aria che tira, nessun avvocato si azzarderà mai a porre la questione di costituzionalità durante una causa. Rischierebbe di finire oggetto di qualche giornale che con queste campagne demonizzanti ci mangia, e di perdere tutti i clienti. In più sarebbero capacissimi di rispondere, in sede di Corte costituzionale, ma anche di Corte europea dei diritti dell'uomo, che sono leggi che difendono diritti ancora più importanti della libertà di espressione, e che quindi esiste proporzionalità fra la pena e l'oggetto giuridico tutelato, sono tollerabili.
          • Fai login scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            - Scritto da: Leguleio


            e non mi


            stupirebbe se questa legge
            antiterrorismo

            verrà


            annullata o dalla corte costituzionale

            italiana


            oppure dalla corte europea dei diritti


            dell'uomo.



            Scusa, ma da quanto esiste quella relativa ai

            siti pedo-XXXXXgrafici? Dici che sia

            anticostituzionale? Verrà annullata dalla
            corte

            costituzionale italiana? O da quella

            europea?

            Mi piacerebbe molto, ma temo di no. :(
            Tanto per cominciare, con l'aria che tira, nessun
            avvocato si azzarderà mai a porre la questione di
            costituzionalità durante una causa. Rischierebbe
            di finire oggetto di qualche giornale che con
            queste campagne demonizzanti ci mangia, e di
            perdere tutti i clienti.Ma come, non si diceva che: "Atteniamoci ai reati accertati da una giuria, non a quelli di cui hanno parlato i giornali " cit.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4220115&m=4223665#p4223665
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutto bello ma...


            Mi piacerebbe molto, ma temo di no. :(

            Tanto per cominciare, con l'aria che tira,
            nessun

            avvocato si azzarderà mai a porre la
            questione
            di

            costituzionalità durante una causa.
            Rischierebbe

            di finire oggetto di qualche giornale che con

            queste campagne demonizzanti ci mangia, e di

            perdere tutti i clienti.

            Ma come, non si diceva che: "Atteniamoci ai reati
            accertati da una giuria, non a quelli di cui
            hanno parlato i giornali "
            cit.

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4220115&m=422E si dice tuttora. Mi spieghi che c'entra qui?
          • Samuel Thomas Oronzo scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            - Scritto da: Leguleio
            che sono leggi che
            difendono diritti ancora più importanti della
            libertà di espressioneQuali Leggi? ti sei scordato di dirlo.Ma l'italiano mai?E poi ti permetti di fare il "grammar nazi"?
      • passante meno fesso scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        - Scritto da: Leguleio
        e non mi
        stupirebbe se questa legge antiterrorismo verrà
        annullata o dalla corte costituzionale italiana
        oppure dalla corte europea dei diritti
        dell'uomo.Io invece non mi stupirei se l'europa appplaudisse ed obbligasse tutti i paesi a farne una simile.
      • Fogin Laied scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        Che siano liberticide entrambe o meno è una questione complessa, semplicemente ciò che chiedo è se grazie a questa legge sarà possibile oscurare siti che col terrorismo non hanno nulla a che fare...
        • Leguleio scrive:
          Re: Tutto bello ma...

          Che siano liberticide entrambe o meno è una
          questione complessa, Molto meno di quanto tu creda.Qualsiasi legge che sanziona a priori il contenuto di uno scritto viola il principio della libertà di espressione. Da discutere non c'è nulla.
          semplicemente ciò che chiedo
          è se grazie a questa legge sarà possibile
          oscurare siti che col terrorismo non hanno nulla
          a che
          fare...Si chiama "abuso del diritto", ed è sempre possibile. Ma ci sono anche i rimedi, in genere.
          • Fogin Laied scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            Per quanto possa capire il tuo punto di vista, trovo alquanto utopico in questo momento storico sperare che qualcuno possa tutelare maniera pulita la liberta di espressione.Mi pare che tu stesso affermi in questa discussione che se qualcuno provasse a farlo finirebbe col rimetterci la carriera.
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutto bello ma...

            Per quanto possa capire il tuo punto di vista,
            trovo alquanto utopico in questo momento storico
            sperare che qualcuno possa tutelare maniera
            pulita la liberta di
            espressione.Utopico?Negli Usa il principio lo applicano dal 1791, attraverso il primo emendamento della Costituzione.
            Mi pare che tu stesso affermi in questa
            discussione che se qualcuno provasse a farlo
            finirebbe col rimetterci la
            carriera.No, non la carriera: ci rimetterebbe la clientela. La professione di avvocato è una di quelle più sensibili ai pregiudizi dei propri assistiti, che sono anche quelli che gli pagano l'onorario. Un dentista non verrebbe mai fatto oggetto di biasimo per il fatto che cura i denti anche a pedofili e terroristi. Per gli avvocati è diverso, e ne devono tenere conto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 febbraio 2015 17.45-----------------------------------------------------------
          • Fogin Laied scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            Scusami ma tu mi stai parlando degli Stati Uniti io ti parlo dell' Italia.
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutto bello ma...

            Scusami ma tu mi stai parlando degli Stati Uniti
            io ti parlo dell'
            Italia.Gli Stati Uniti sono un esempio fra tanti. Per dire, anche nell'europea Danimarca le leggi censorie hanno una vita molto dura, e infatti il disegnatore delle vignette di Maometto ha potuto continuare a disegnare come prima, senza che il governo potesse intromettersi e chiedere scusa a suo nome. E trasmetteva fino ad alcuni anni fa una radio nazista, radio Oasen. Se avessi scritto: "trovo alquanto utopico in questo momento storico sperare che qualcuno possa tutelare in Italia la liberta di espressione" t'avrei dato ragione. Quante cose sono utopiche in Italia... :(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 febbraio 2015 18.29-----------------------------------------------------------
          • Fogin Laied scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            Ho dato per scontato che la discussione si fermasse tra i confini italici
          • bubba scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            secondo te legu quanto ci vorra' perche' in lista ci finiscano i siti NOTAV? (o analoghi).... :P in fondo la procura di Torino ne stava processando parecchi con quell'accusa per ATTI TANGIBILI (non per chiacchiere su un forum)
      • Thepassnege r scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        Secondo te se scrivo che l'Isis fa bene a fare la guerra agli yankee e ai suoi simpatizzanti e che gli atti terroristici in europa sono opera dei servizi segreti americani, i quali hanno anche messo politici corrotti filoamericani in ucraina, perchè vogliono avere l'agemonia economica e dettare la propria legge come l'unica giusta, sono oscurabile o è considerata una mia personale opinione?Tuttavia se coensurano qualcuno, poi questo qualcuno per far valere il proprio diritto di esprimersi, gli tocca di pagare avvocati e ricorrere in appello?Immagino quindi che questa legge sarà il solito spauracchio da usare a comodato d'uso come quella sul diritto d'autore per censurare opinioni scomode al regime euro-fascista.- Scritto da: Leguleio

        Ho due domande a riguardo...

        Il blocco sarà aggirabile o cambia qualcosa?

        Chi controllerà che i siti oscurati in questo

        modo inneggino effettivamente al terrorismo
        e
        non

        siano siti "scomodi" a

        qualcuno?

        Sulla prima ti hanno già risposto.
        La seconda, dal mio punto di vista, è una
        questione mal posta. Perché dalla tua
        formulazione sembra che oscurare siti che
        inneggiano al terrorismo sia una legge giusta,
        mentre oscurare siti "scomodi", a qualsiasi
        titolo, non lo
        sia.
        Invece sono azioni liberticide entrambe, e non mi
        stupirebbe se questa legge antiterrorismo verrà
        annullata o dalla corte costituzionale italiana
        oppure dalla corte europea dei diritti
        dell'uomo.
        • Leguleio scrive:
          Re: Tutto bello ma...

          Secondo te se scrivo che l'Isis fa bene a fare la
          guerra agli yankee e ai suoi simpatizzanti e che
          gli atti terroristici in europa sono opera dei
          servizi segreti americani, i quali hanno anche
          messo politici corrotti filoamericani in ucraina,
          perchè vogliono avere l'agemonia economica e
          dettare la propria legge come l'unica giusta,
          sono oscurabile o è considerata una mia personale
          opinione?Ah, come si fa a sapere prima? La legge non è nemmeno stata approvata.
          Tuttavia se coensurano qualcuno, poi questo
          qualcuno per far valere il proprio diritto di
          esprimersi, gli tocca di pagare avvocati e
          ricorrere in
          appello?Come in ogni ambito.Se qualcuno è accusato di aver rubato dei salumi al supermercato, in tribunale chi lo difende? San Biagio, protettore della gola?
          Immagino quindi che questa legge sarà il solito
          spauracchio da usare a comodato d'uso come quella
          sul diritto d'autore per censurare opinioni
          scomode al regime
          euro-fascista.No, nessuno potrebbe censurare le opinioni nei siti che hanno i link ai file protetti da diritto d'autore.Quei siti non hanno opinioni. Solo link.
          • Thepassenge r scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            non hai capito il senso del mio discorso, se nel mio blog c'è un estratto video, o un testo estratto da un giornale, o una pubblicità qualsiasi, questi possono usare il diritto d'autore a loro piacimento per oscurare quella pagine con le notizie scomode.non è che direttamente censurano ciò che scrivo perchè farebbe parlare troppo l'opinione pubblica, ma mi cesnurano usando un'altra motivazione legittima ma abusata per altro scopo.
            No, nessuno potrebbe censurare le opinioni nei
            siti che hanno i link ai file protetti da diritto
            d'autore.
            Quei siti non hanno opinioni. Solo link.
          • Leguleio scrive:
            Re: Tutto bello ma...

            non hai capito il senso del mio discorso, se nel
            mio blog c'è un estratto video, o un testo
            estratto da un giornale, o una pubblicità
            qualsiasi, questi possono usare il diritto
            d'autore a loro piacimento per oscurare quella
            pagine con le notizie
            scomode.Ma, guarda, da quando leggo i commenti di PI apprendo di leggendari siti oscurati, quando non addirittura chiusi, perché ospitavano una canzone di Natalino Otto coperta dal diritto d'autore, oppure una fotografia di Cartier-Bresson. Se mi citi casi concreti e documentati magari discutiamo su quelli. Io so che i siti presi di mira dalle autorità sono quelli che di link a file protetti ne hanno centinaia, o migliaia, non il weblog di provincia. Non potrebbero trovare il tempo per oscurare questi ultimi, sono troppi.
    • Prozac scrive:
      Re: Tutto bello ma...
      - Scritto da: Fogin Laied
      Chi controllerà che i siti oscurati in questo
      modo inneggino effettivamente al terrorismo e non
      siano siti "scomodi" a
      qualcuno?http://it.wikipedia.org/wiki/Quis_custodiet_ipsos_custodes%3F
      • Fogin Laied scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        Scusami non afferro il significato del link, brevemente ciò che voglio chiedere è se vi sono certezze che nessuno possa utilizzare questa riforma a scopo "personale" diciamoChiedo ciò in virtù del fatto che più volte vari governi hanno provato a far passare leggi "ammazza blog"
        • Prozac scrive:
          Re: Tutto bello ma...
          - Scritto da: Fogin Laied
          Scusami non afferro il significato del link,
          brevemente ciò che voglio chiedere è se vi sono
          certezze che nessuno possa utilizzare questa
          riforma a scopo "personale"
          diciamo
          Chiedo ciò in virtù del fatto che più volte vari
          governi hanno provato a far passare leggi
          "ammazza
          blog"Il link fa riferimento al classico "chi controlla i controllori?" tirato fuori per la prima volta da Giovenale qualche anno fa e che, mi sembrava, fosse la stessa domanda che ti fai tu ;)
          • Fogin Laied scrive:
            Re: Tutto bello ma...
            Effettivamente ho sbagliato ad esprimermi, non capivo quale fosse il significato della risposta con quel link...
        • Fogin Laied scrive:
          Re: Tutto bello ma...
          Dare a queste persone altri strumenti, offrendogli anche la possibilità di urlare a gran voce "Terrorista!", non la vedo una bella cosa
    • certo certo scrive:
      Re: Tutto bello ma...
      Che sia il primo caso della storia in cui i blocchi DNS potrebbero avere un senso?Chi è talmente idiota da farsi reclutare, non sarà in grado di aggirare i blocchi (in quanto idiota) e quindi non vedrà i siti. Ratio della legge rispettata in pieno.Se la legge dovesse rivelrsi un pretesto per oscurare siti "scomodi", i blocchi continueranno ad essere inconcludenti come sono sempre stati.
      • passante meno fesso scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        - Scritto da: certo certo
        Chi è talmente idiota da farsi reclutare, non
        sarà in grado di aggirare i blocchi (in quanto
        idiota) e quindi non vedrà i siti. Ratio della
        legge rispettata in
        pieno.1) confondi gli idioti con gli invasati2) anche se fosse come dici, se non tiri giù fisicamente il sito e non arresti gli admin, il sito si vedrà in tutto il resto del mondo dove ci sono ben più candidati invasati rispetto a quelli presenti in Italia.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Tutto bello ma...
        no, non ha senso:1) i Blocchi DNS sono aggirabili con una banalità disarmante, basta un proxyweb oppure l'uso di DNS alternativi al proprio ISP per vanificare il tutto.2) Il sito è bello che agibile, quindi non risolve il problema3) l'ennesimo ingolfamento della rete italiana.
Chiudi i commenti