Il braccio robotico si controlla con la mente

Dimostrata la fattibilità di una protesi robotica controllata via impulsi cerebrali. L'obiettivo è restituire autonomia alle persone affette da grave disabilità motoria. La ricerca su Nature

Roma – Ricercatori statunitensi realizzano un’ interfaccia neurale capace di fornire ai pazienti paralizzati l’abilità di controllare un braccio robotico semplicemente “pensando” di muoverlo. L’interfaccia è il primo passo per quella che potrebbe diventare una forma di assistenza robotica applicabile anche al di fuori dei laboratori.

La ricerca pubblicata su Nature descrive il lavoro fatto con due pazienti – un uomo e una donna – a cui è stato prima di tutto impiantato un piccolo sensore poco al di sotto del cranio, nell’area del cervello deputata al controllo volontario di braccia e gambe (corteccia motoria). Il sensore è stato poi collegato (via cavo) a un computer, mentre i pazienti sono stati “istruiti” su come controllare il braccio robotico connesso al suddetto computer pensando di muovere il proprio stesso braccio.

Entrambi i pazienti erano paralizzati dal collo in giù a causa di un ictus subito anni addietro, ed entrambi hanno mostrato di poter controllare “col pensiero” la protesi artificiale nella maggior parte dei tentativi: anche ad anni di distanza, il cervello continuava a generare correttamente gli stimoli motori necessari al movimento.

Come si vede nello studio allegato, la donna partecipante allo studio è stata anche in grado di servirsi da sola una bevanda (con cannuccia): l’ictus subito 15 anni fa non ha impedito alla paziente di trarre vantaggio dalla nuova interfaccia impiantatale nel 2005. La notizia naturalmente spalanca nuove porte a immaginifiche prospettive di riabilitazione motoria grazie alla tecnologia.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Impero Accamenide
    Ecco come Google dovrebbe indicare l'Iran sulla mappa :pE ogni volta che una pagina contiene il nome di Ahmadinejad, Google lo sostituisca con "Ciro il Grande" :p
  • TuttoaSaldo scrive:
    Suggerimento automatico
    Il primo di goggle alla parola persian è..persian pokemon !!
  • wavettore scrive:
    Risposta alla una Guerra di Religioni
    Wavevolution e' l'unica risposta ad una prossima Guerra Mondiale di Religionianche per quegli Ebrei, Musulmani e Cristiani che vogliono un alternativa al loro cieco Credo di una Bibbia che tutti loro condividono e che e continuamente rimaneggiata da sempre nuove e convenienti interpretazioni (Talmud) per giustificarla costantemente nel Tempo. ................... Stai in guardia di fronte ai "mediatori" di Religioni in TVed attenzione a quelli che proveranno a persuadere l'opinione pubblica semplicemente riferendosi alla Bibbia. I media dirotteranno lodio e lattenzione dagli Ebrei ai Cinesi per dare a loro la colpa di questa crisi finanziaria concepita dai Sionisti. Proveranno anche ad offuscare la conoscenza dei Massoni e del Nuovo Ordine del Mondo mischiando la chiara evidenza con ridicole teorie. Disinformazione fatta da ambigui simboli, Bibbia e numerologia tutti li' per far sorgere piu' dubbi e creare confusione. In un Destino che e una scacchiera Umana giocata con lo stesso sistema di regole che governano anche fisica e chimica, il valore del Denaro dovra' perdere lo scettro altrimenti la prossima mossa e' gia' predisposta. In ultimo, i Sionisti saranno definiti come tutti quelli che non credono nellUguaglianza. Per esempio, quelli che vantano una superiorita per se stessi o per altri, come chi crede nelle regine e nei re oppure anche i seguaci di quelle Religioni che ancora oggi guardano alle nostre differenze e non a cosa ci accomuna. Tutti quelli che invece avranno riconosciuto le fondamenta del Piano Sionista e questa Direzione nascosta potranno cambiarla solo se formeranno un singolo fronte pronto per opporlo. Fintanto che parlare di Uguaglianza non e' un crimine non dovresti preoccuparti se qualche agente segreto ascolta oppure hack il tuo computer. Troppo e' in palio, anche lo stesso agente dovrebbe pensare. Se la Mente fosse chiara ogni macchia apparirebbe. ................. Afferra il messaggio & Passa Parola http://www.wavevolution.org/it/humanwaves.html
    • attonito scrive:
      Re: Risposta alla una Guerra di Religioni
      - Scritto da: wavettore
      Wavevolution e' l'unica risposta
      ad una prossima Guerra Mondiale di Religioni
      anche per quegli Ebrei, Musulmani e Cristiani
      che vogliono un alternativa al loro cieco Credo
      di una Bibbiapensavo che solo ruppolo qua dentro sparasse XXXXXXX da "fine dei tempi". Lui le fa apple-based (NE RESTERA' SOLTANTO UNO: APPLE! PENTITEVI, ABIURATE E CONVERTITEVI! UUUUHHH! LA FINE DEL MONDOOOO!), ma anche il tuo prodotto non e' male. Benvenuto nel Club Dei profeti Degli Ultimi Giorni, qui c'e' spazio per tutti.
      • silvan scrive:
        Re: Risposta alla una Guerra di Religioni
        La prossima guerra mondiale non sarà per le religioni, bensì per le risorse vitali, visto lo spaventoso aumento della popolazione e le scarse risorse terrestri disponibili. E non illudiamoci di trovarle in un altro pianeta.
  • Francesco DAguanno scrive:
    Il problema sussiste?
    Manca l'etichetta, ma cercando Golfo persico su Maps viene mostrato quello che deve essere mostrato. http://g.co/maps/uzgmk
  • Grauso scrive:
    Popolo rissoso
    Non gli bastano i XXXXXX che hanno in casa, questi cercano qualsiasi pretesto per rompere gli zebedei.Sono d'accordo anche io con la denominazione "Golfo Persico" e non "Golfo Arabo", però non mi sembra il caso di rompere così il razzo per una boiata del genere. Ne hanno di strada da fare per diventare un popolo civile e intelligente.
    • Osvy scrive:
      Re: Popolo rissoso
      - Scritto da: Grauso
      Non gli bastano i XXXXXX che hanno in casa,
      questi cercano qualsiasi pretesto per rompere gli
      zebedei.
      Sono d'accordo anche io con la denominazione
      "Golfo Persico" e non "Golfo Arabo", però non mi
      sembra il caso di rompere così il razzo per una
      boiata del genere. Ne hanno di strada da fare per
      diventare un popolo civile e intelligente.Dal loro punto di vista non è affatto una boiata :-)e pur avendo una profondissima antipatia per quel regime (da separare dalla massa della popolazione, soprattutto dai giovani: non vorrei sbagliare che i giovani iraniani sono tra i migliori universitari al mondo), a mio parere non è poi tanto che anche io di cervello ne avevamo poco, ricordiamoci di Mussolini ;-) ma anche della guerra fredda ed altre amenità (nel '68 alle olimpiadi i BlackPower manifestarono sul podio contro la discriminazione razziale USA, mi sbaglio?).Non penso ci vorranno ancora secoli: penso (e spero) che in una trentina di anni anche certi paesi avranno fatto parecchia strada verso i diritti civili
      • Osvy scrive:
        Re: Popolo rissoso
        - Scritto da: Osvy
        è poi tanto che anche io di cervello ne avevamo
        pocoche anche NOI, ovviamente... lapsus freudiano, scarsa autostima... ;-)
    • Donato scrive:
      Re: Popolo rissoso
      NN è una questione secondaria. Si tratta della propria storia. Ricordati che sono soprattutto gli iraniani moderati a denunciare il fatto del golfo arabo. Nn il regime di tehran che bene o male gli sta pure bene il golfo arabo. Cmq la denuncia è stata fatta dagli studenti iraniani. Gli arabi attraverso i loro petrodollari stanno influenzando la mappa più famosa e usata al mondo. Pensa se avessero il potere di cambiare il nome del mar Tirreno in Mar Arabo. T'incazzeresti? Cmq l'Iran nn ha mica detto di voler lanciare una bomba per questo fatto. Ha solo detto che se nn verrà cambiato il nome denuncerà la società. Avranno diritto di difendersi pure loro o no? Per quanto riguarda "un popolo civile e intelligente", dovresti cominciare a studiare sui libri e nn attraverso studio aperto. Cmq visto ke probabilmente nn conosci neanche la storia dell'Italia nn pretendo che tu possa conoscere quella di un altro paese.
  • Metal_neo scrive:
    WTF?
    Altre scuse non hanno per litigare con qualcuno? Google potrebbe cambiare il nome in base alla geolocalizzazione dell'IP, ma sicuramente non andrà bene...
Chiudi i commenti