Il coltellino svizzero USB è inviolabile

L'ennesimo gadget che equipaggia il celebre tool elvetico è una memory stick a prova di furto: si autodistrugge se rileva tentativi di intrusione

Roma – Il coltello multiuso dell’esercito elvetico, comunemente noto come coltellino svizzero, si aggiorna : tra seghetti, cavatappi, lime e cacciaviti trova ora posto nel modello Victorinox Secure anche una memory stick garantita dal produttore, lo storico marchio Victorinox, come totalmente inviolabile e in grado di autodistruggersi nel caso di tentativi di accesso non autorizzato ai dati.

Definita dal designer Martin Kuster come “la più sicura memory stick dei nostri tempi”, questa chiavetta USB combina diverse tecnologie di protezione a partire dall’identificazione delle impronte digitali passando per lo standard di crittografia AES256 e la soluzione MKÌs Schnuffi Platform Single Chip Technology , brevettata da Victorinox.

Per dimostrare l’assoluta affidabilità del nuovo modello , i manager di Victorinox durante la presentazione avevano messo in palio 100mila sterline per chi fosse riuscito a eluderne le misure di sicurezza . Il team di smanettoni professionisti chiamati a mettere alla prova il coltello non è riuscito a valicare il muro eretto a difesa della memory stick.

Attualmente Victorinox Secure è disponibile sul mercato in tre varianti, rispettivamente da 8GB, 16GB e 32GB. Il prezzo varia a seconda della versione tra 50 e 200 euro.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Uto Uty scrive:
    Terrorismo
    E faccio notare che stiamo parlando di un paese, anzi del paese a rischio terrorismo per eccellenza...Evidentemente, contrariamente a quanto pensano le menti portentose dei nostri ministri leghisti e del pdl, ci sono altri sistemi per difendersi dal terrorismo...
    • MegaJock scrive:
      Re: Terrorismo
      - Scritto da: Uto Uty
      Evidentemente, contrariamente a quanto pensano le
      menti portentose dei nostri ministri leghisti e
      del pdl, ci sono altri sistemi per difendersi dal
      terrorismo...Infatti, si chiama "manda qualcuno a sparare due colpi al torace e uno alla testa ai capi delle varie organizzazioni, che non hanno nessuna voglia di farsi ammazzare e se ne stanno ben nascosti".Ca##o. Almeno gli Israeliani hanno qualcosa in cambio per le tasse che pagano.
  • Undertaker scrive:
    Fesserie
    In Israele ogni telefono é sotto controllo, anche perché le aziende telefoniche fanno capo direttamente al governo, figuriamoci se, con l'ossessione del controllo poliziesco che hanno non controllano internetQuesta sentenza é solo fumo negli occhi.
  • panda rossa scrive:
    E hanno ragione, hanno!
    L'anonimato in rete deve essere sacrosanto!E' ora di finirla con queste questioni legate alla diffamazione.Non vuoi essere diffamato? Comportati bene!
    • harvey scrive:
      Re: E hanno ragione, hanno!
      Bha, in rete devono semplicemente esistere gli stessi doveriprivilegi che ci sono nel mondo reale.Insomma, come nel mondo reale, ti diffamo col cavolo che tu pi imponi di darti i documenti potermi denunciare! Mica stiamo parlando di anonimato!
      • Lord Kap scrive:
        Re: E hanno ragione, hanno!
        - Scritto da: harvey
        Bha, in rete devono semplicemente esistere gli
        stessi doveriprivilegi che ci sono nel mondo
        reale.Concordo.-- Saluti, Kap
  • ullala scrive:
    ...mah....
    e le major poverine? :D
    • lellykelly scrive:
      Re: ...mah....
      tra criminali si capiscono
      • i gelati sono buoni ma costano milioni scrive:
        Re: ...mah....
        - Scritto da: lellykelly
        tra criminali si capisconoMa che ridere... abbiamo un altro antisionista mascherato.
        • Lord Kap scrive:
          Re: ...mah....
          - Scritto da: i gelati sono buoni ma costano milioni
          Ma che ridere... abbiamo un altro antisionista
          mascherato.Non entro nel merito delle idee del tizio di cui sopra, ma non è che ogni volta che si critica Israele devono partire accuse di antisionismo o peggio... :-- Saluti, Kap
        • lellykelly scrive:
          Re: ...mah....
          e quindi?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 aprile 2010 15.23-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti