Il contante va in pensione: +24% i pagamenti cashless

Il contante va in pensione: +24% i pagamenti cashless

Il post-pandemia ha permesso di registrare un incremento rilevante dell'utilizzo di carte per i pagamenti, a discapito del contante.
Il post-pandemia ha permesso di registrare un incremento rilevante dell'utilizzo di carte per i pagamenti, a discapito del contante.

Un vero e proprio boom: le modalità di pagamento cashless, negli ultimi anni, stanno prendendo sempre più piede nel nostro Paese, tanto da registrare incrementi sempre più rilevanti. L’Osservatorio carte di credito e digital payments – a cura di Assofin, Ipsos e Nomisma, con il contributo di Crif – fotografa in maniera precisa e dettagliata quello che sembrerebbe a tutti gli effetti un “pensionamento” sempre più progressivo del contante.

Cashless: la carta è sempre più utilizzata

Lo studio ha snocciolato alcuni numeri davvero interessanti. Il post pandemia ha registrato, infatti, un incremento non indifferente dei pagamenti cashless: il 24% delle operazioni avviene via carta o Bnpl (Buy now pay later, una forma di finanziamento a breve termine), che sale fino al 29% conteggiando anche pagamenti via POS o attraverso carte di debito.

Nel 2021 le carte di credito attive in Italia erano poco più di 15 milioni, con un valore di oltre 84 miliardi di euro nel complesso delle transazioni effettuate. Una ottima ripresa, che però non ha ancora raggiunto i livelli registrati nel 2019, prima della pandemia. Per ogni transazione si spende infatti 62 euro in media, in declino rispetto ai 77 del 2017.

Le più diffuse sono le carte di credito opzione/rateali, che fanno un “balzo” del +16,8%. Un incremento più marcato, come si legge nel rapporto, rispetto a quello del numero di transazioni effettuate, per un motivo preciso: le famiglie hanno ricominciato a spendere nell’ambito dei viaggi e dell’entertainment. La metà dei titolari di carte di credito attive in Italia preferiscono la modalità a saldo (82%), soltanto il 18% ha adottato rateizzazioni.

Diverso il discorso per le carte di debito: lo stacco tra il 2020 e il 2021 è pari al +53,5%, con volumi complessivi che sfiorano quota 184 miliardi di euro e una spesa media mensile che supera i 400 euro. Anche le carte prepagate proseguono senza intoppi, registrando un incremento pari al +34,7% con un transato che supera i 54,1 miliardi di euro.

Carta YOU

Una carta di credito gratuita? Scopri Carta YOU

Carta YOU è una carta di credito Mastercard di Advanzia Bank, che si contraddistingue dalla concorrenza principalmente per un motivo: il canone è completamente azzerato, per sempre. Così come sono azzerate anche le commissioni per il prelievo di contanti in tutto il mondo e per l’utilizzo all’estero. Non ti basta? Carta YOU include gratuitamente anche l’assicurazione viaggio, completa e con copertura totale.

Questa innovativa carta offre anche la possibilità di ricevere fino a 7 settimane di credito gratuito. Se effettui un acquisto all’inizio del nuovo periodo di liquidazione (generalmente il 16 del mese) riceverai il riepilogo delle transazioni a metà del mese successivo e potrai saldare fino al 3 del mese seguente. Avrai così un pagamento differito, senza interessi sui tuoi acquisti, fino a 7 settimane.

Altre opzioni di Carta YOU prevedono il pagamento frazionato flessibile e la possibilità di richiedere la carta di credito senza cambiare banca. Il titolare riceverà infatti una fattura da pagare tramite bonifico bancario, da un qualsiasi conto già esistente. Riassumendo i vantaggi di Carta YOU:

  • Nessuna commissione annuale per sempre
  • Nessuna commissione per il prelievo in contanti
  • Nessuna commissione per acquisti effettuati all’estero
  • Assicurazione di viaggio gratuita e completa
  • Credito gratuito fino a 7 settimane
  • Nessun bisogno di cambiare banca
  • Servizio clienti gratuito attivo 24 ore su 24
  • Riepilogo delle transazioni online
  • Portale online di assistenza clienti
  • Pagamento Contactless
  • Mastercard SecureCode

Vuoi sapere come richiedere Carta YOU? È semplicissimo e ci vogliono davvero pochi minuti. Per prima cosa collegati al sito web ufficiale, puoi farlo attraverso questo link. Dopodiché clicca sull’apposito bottone e segui i passaggi indicati a schermo. In pochi giorni riceverai gratuitamente a casa la tua nuova Carta YOU.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 ott 2022
Link copiato negli appunti