Il player Flash di GNU fa un altro passo

Gli sviluppatori di Gnash, il player open source sostenuto da Free Software Foundation, annunciano il rilascio di una nuova release preliminare in grado di girare anche sotto Windows e come plug-in di Firefox

Roma – Gnash , il player Flash open source sviluppato da Free Software Foundation ( FSF ), ha raggiunto la sua second alpha. In questa release gli sviluppatori affermano di aver corretto buona parte dei problemi più gravi, e dato una prima grande limata al codice.

Annunciato per la prima volta all’inizio di quest’anno, Gnash si differenzia dalla maggior parte degli altri player Flash non ufficiali per la capacità di supportare molte funzionalità della specifica 7 di Flash e di sfruttare le librerie grafiche OpenGL. Gnash supporta inoltre XML e le classi ActionScript di Macromedia.

Sebbene il player Flash ufficiale sia gratuito, FSF afferma che un lettore basato su codice completamente “libero” permette alla comunità di affrancarsi dall’arbitrio di Macromedia : ad esempio, i programmatori di buona volontà potranno portare Gnash su tutte le piattaforme non ancora supportate dal Flash Player.

Gnash è attualmente disponibile per Unix/Linux e per Windows in due versioni: una stand alone, con cui è possibile riprodurre i file SWF, e una come plug-in per Firefox ( npgnash.dll ). I link alle varie versioni si trovano nella pagina web del progetto.

In redazione si è provato il plug-in di Gnash con Firefox 2.0. I banner presenti sui più noti siti web sono stati visualizzati quasi sempre in modo corretto, tuttavia il player di FSF ci è apparso sensibilmente più avido di CPU rispetto a quello ufficiale: non va del resto dimenticato che il programma si trova ancora in uno stadio iniziale dello sviluppo.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Solvalou scrive:
    Protezione unificata?
    Valutazione dell'affidabilita' del client?Ho capito, dopo un annetto che 'sta roba e' distribuita cominciera' a segare i client linux dalla LAN. La cosa difficile sara' non segare i dischi di rete il cui software e' quasi sempre basato su linux.
  • Anonimo scrive:
    Ma VISTA non doveva essere a prova di ..
    ......VIRUS???????Bill si contraddice sempre!! Perchè rilasciare un antivirus, quando fino a qualche giorno si esordiva con presentazioni di VISTA dicendo che non ci sarebbe stato più bisogno di ativirus?!?!Ok lo so che era una caxxata però magari se non tiravano fuori il loro antiviru chissà qualcuno ci credeva pure!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma VISTA non doveva essere a prova d
      - Scritto da:
      ......VIRUS???????


      Bill si contraddice sempre!! Perchè rilasciare un
      antivirus, quando fino a qualche giorno si
      esordiva con presentazioni di VISTA dicendo che
      non ci sarebbe stato più bisogno di
      ativirus?!?!

      Ok lo so che era una caxxata però magari se non
      tiravano fuori il loro antiviru chissà qualcuno
      ci credeva
      pure!!C'è sempre l'utente clickaclicka che si infetta con tutto perfino a computer spento (!). Le soluzioni antivirus servono sempre.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma VISTA non doveva essere a prova d
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ......VIRUS???????





        Bill si contraddice sempre!! Perchè rilasciare
        un

        antivirus, quando fino a qualche giorno si

        esordiva con presentazioni di VISTA dicendo che

        non ci sarebbe stato più bisogno di

        ativirus?!?!



        Ok lo so che era una caxxata però magari se non

        tiravano fuori il loro antiviru chissà qualcuno

        ci credeva

        pure!!

        C'è sempre l'utente clickaclicka che si infetta
        con tutto perfino a computer spento (!). Le
        soluzioni antivirus servono
        sempre.già...peccato che poi a computer acceso il sistema più autocontagiante sia quello di redmond...indipendentemente dall'utente clicca clicca che sta davanti al monitor
  • Anonimo scrive:
    L'ho provato...
    Sa un po' di gesso. Come il Male Puro, piu' o meno.
  • MeX scrive:
    ...il business perfetto...
    microsoft sta diventando come la FIAT delgi anni peggiori... facevano macchine a prezzi bassi e poi campavano sulla vendita dei pezzi di ricambio...microsoft sviluppa un nuovo sistema operativo... con un po' di falle qui e li... e poi ti vende anche il "para-falle" :) ... che sicuramente sarà milgiore di qualsiasi altro para falle della concorrenza... perchè la falla l'han fatta loro...che dire... son dei jegni! a a quando la maglia con scritto in caratteri cubitali WIN, stile Lapo El Can??? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: ...il business perfetto...
      - Scritto da: MeX
      microsoft sta diventando come la FIAT delgi anni
      peggiori... facevano macchine a prezzi bassi e
      poi campavano sulla vendita dei pezzi di
      ricambio...

      microsoft sviluppa un nuovo sistema operativo...
      con un po' di falle qui e li... e poi ti vende
      anche il "para-falle" :) ... che sicuramente sarà
      milgiore di qualsiasi altro para falle della
      concorrenza... perchè la falla l'han fatta
      loro...

      che dire... son dei jegni! a a quando la maglia
      con scritto in caratteri cubitali WIN, stile Lapo
      El Can???
      :)Il problema è che non sono ancora riusciti a trovare un travestito disposto ad inchiappettare Ballmer...
    • Anonimo scrive:
      Re: ...il business perfetto...
      - Scritto da: MeX
      microsoft sta diventando come la FIAT delgi anni
      peggiori... facevano macchine a prezzi bassi e
      poi campavano sulla vendita dei pezzi di
      ricambio...

      microsoft sviluppa un nuovo sistema operativo...
      con un po' di falle qui e li... e poi ti vende
      anche il "para-falle" :) ... che sicuramente sarà
      milgiore di qualsiasi altro para falle della
      concorrenza... perchè la falla l'han fatta
      loro...

      che dire... son dei jegni! a a quando la maglia
      con scritto in caratteri cubitali WIN, stile Lapo
      El Can???
      :)Ma quando mai... quando scoprirai che features di sicurezza ha in più vista ne riparliamo.Tra UAC, address space layout randomization, servizi eseguiti con permessi ridotti, ie in sandbox, UAC e kernel patch protection direi che i vari worms avranno vita dura. Praticamente tutti i worm che prima installavano rootkits su xp su vista non attecchiscono e questo già è tanto.Comunque nessuno realizza software perfetti e la MS come tante aziende si espande anche verso altri mercati, non vedo perchè bisogni andare a pensare questi "complotti" improbabili.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...il business perfetto...
        - Scritto da:

        - Scritto da: MeX

        microsoft sta diventando come la FIAT delgi anni

        peggiori... facevano macchine a prezzi bassi e

        poi campavano sulla vendita dei pezzi di

        ricambio...



        microsoft sviluppa un nuovo sistema operativo...

        con un po' di falle qui e li... e poi ti vende

        anche il "para-falle" :) ... che sicuramente
        sarà

        milgiore di qualsiasi altro para falle della

        concorrenza... perchè la falla l'han fatta

        loro...



        che dire... son dei jegni! a a quando la maglia

        con scritto in caratteri cubitali WIN, stile
        Lapo

        El Can???

        :)

        Ma quando mai... quando scoprirai che features di
        sicurezza ha in più vista ne
        riparliamo.

        Tra UAC, address space layout randomization,
        servizi eseguiti con permessi ridotti, ie in
        sandbox, UAC e kernel patch protection direi che
        i vari worms avranno vita dura. Praticamente
        tutti i worm che prima installavano rootkits su
        xp su vista non attecchiscono e questo già è
        tanto.

        Comunque nessuno realizza software perfetti e la
        MS come tante aziende si espande anche verso
        altri mercati, non vedo perchè bisogni andare a
        pensare questi "complotti"
        improbabili.hahahahahahahahahahahaahhahahaah
      • Anonimo scrive:
        Re: ...il business perfetto...

        MS come tante aziende si espande anche verso
        altri mercati, non vedo perchè bisogni andare a
        pensare questi "complotti"
        improbabili.:D improbabili?!?!?!?!?!se bisogna guardare la storia di ms (e delle aziende monopoliste in genere) l'improbabilita' diventa certezza... ;)
  • Anonimo scrive:
    supporterà Vista....
    "La versione finale di Forefront Client supporterà Windows Vista" fate bene ad evidenziarlo...mica si può dare per scontato (vedi Zune) ! :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :D :D(anonimo)(amiga)
    • Anonimo scrive:
      Re: supporterà Vista....
      - Scritto da:
      "La versione finale di Forefront Client
      supporterà Windows
      Vista"
      fate bene ad evidenziarlo...
      mica si può dare per scontato (vedi Zune) !
      :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :D :D

      (anonimo)
      (amiga)La MS ha detto che per la data di rilascio di vista ci sarà il software di zune apposito. Non vedo perchè ci sono state tutte queste storie inutili: vista esce al pubblico il 30 gennaio.Il software di zune l'hanno sviluppato quando ancora c'erano le beta di vista e quindi hanno fatto bene a non rilasciare una versione che non fosse stata testata a fondo sulla versione finale di vista.
      • Anonimo scrive:
        Re: supporterà Vista....

        La MS ha detto che per la data di rilascio di
        vista ci sarà il software di zune apposito. Non
        vedo perchè ci sono state tutte queste storie
        inutili: vista esce al pubblico il 30
        gennaio.

        Il software di zune l'hanno sviluppato quando
        ancora c'erano le beta di vista e quindi hanno
        fatto bene a non rilasciare una versione che non
        fosse stata testata a fondo sulla versione finale
        di
        vista. :Dmirror climbing!(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: supporterà Vista....
          - Scritto da:
          :D
          mirror climbing!
          (rotfl)a me invece pare più che logico parlare di software in distribuzione.
      • Anonimo scrive:
        Re: supporterà Vista....
        - Scritto da:


        Il software di zune l'hanno sviluppato quando
        ancora c'erano le beta di vista e quindi hanno
        fatto bene a non rilasciare una versione che non
        fosse stata testata a fondo sulla versione finale
        di
        vista.hai ragione, ma potevano fare il software per l'xp e lasciarlo compatibile anche su vista, no?
        • Anonimo scrive:
          Re: supporterà Vista....
          - Scritto da:

          - Scritto da:





          Il software di zune l'hanno sviluppato quando

          ancora c'erano le beta di vista e quindi hanno

          fatto bene a non rilasciare una versione che non

          fosse stata testata a fondo sulla versione
          finale

          di

          vista.

          hai ragione, ma potevano fare il software per
          l'xp e lasciarlo compatibile anche su vista,
          no?Ma se la finale di vista quando sviluppavano il software zune non l'avevano, mi spieghi come facevano ad assicurarsi che tale software non creasse casini su vista? Comunque mettendo la retrocompatibilità con XP installa.
    • Anonimo scrive:
      Re: supporterà Vista....
      - Scritto da:
      "La versione finale di Forefront Client
      supporterà Windows
      Vista"
      fate bene ad evidenziarlo...
      mica si può dare per scontato (vedi Zune) !
      :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) :D :D

      (anonimo)
      (amiga)Ridi ridi fintanto che puoi.
  • Anonimo scrive:
    basta con questa pantomima!
    Non vogliamo gli antivirus! vogliamo sistemi operativi fatti con criterio!Possibile che sia così tanto difficile per microsoft non lasciare falle ovunque?Migliorerà la vita dell'utente medio con Vista, senza che questo debbia chiamare ogni tot mesi zii e cugini per rimettere a posto il colabrodo intasato di toolbar porno e amenità varie?Lo spero davvero.
    • Anonimo scrive:
      Re: basta con questa pantomima!
      - Scritto da:
      Non vogliamo gli antivirus! vogliamo sistemi
      operativi fatti con
      criterio!
      Possibile che sia così tanto difficile per
      microsoft non lasciare falle
      ovunque?
      Migliorerà la vita dell'utente medio con Vista,
      senza che questo debbia chiamare ogni tot mesi
      zii e cugini per rimettere a posto il colabrodo
      intasato di toolbar porno e amenità
      varie?
      Lo spero davvero.Più che altro dovrebbero migliorare gli utenti clickaclicka dappertutto.
    • Anonimo scrive:
      Re: basta con questa pantomima!
      - Scritto da:
      Non vogliamo gli antivirus! vogliamo sistemi
      operativi fatti con
      criterio!
      Possibile che sia così tanto difficile per
      microsoft non lasciare falle
      ovunque?anche se elimini tutte le falle, l'utente lancerà l'eseguibile in allegato.Se porti tutti gli utenti sotto Linux, l'utente si farà convincere da qualche email a lanciare una bella rm -RSe poi il sistema rimane integro cambia poco, visto che il sistema di può reinstallare, ma i dati prodotti erano sull'account locale.
      • Anonimo scrive:
        Re: basta con questa pantomima!
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Non vogliamo gli antivirus! vogliamo sistemi

        operativi fatti con

        criterio!

        Possibile che sia così tanto difficile per

        microsoft non lasciare falle

        ovunque?

        anche se elimini tutte le falle, l'utente lancerà
        l'eseguibile in
        allegato.
        Se porti tutti gli utenti sotto Linux, l'utente
        si farà convincere da qualche email a lanciare
        una bella rm
        -R
        Se poi il sistema rimane integro cambia poco,
        visto che il sistema di può reinstallare, ma i
        dati prodotti erano sull'account
        locale.Beh allora se ipnotizzi l'utente e gli fai rapinare una banca..Ma che paragoni fai? è chiaro che se l'utente è uTONTO il problema è suo, non del sistema. La questione è che windows non ti induce a fare qualcosa ma lo fa e basta, mentre linux no.
        • Anonimo scrive:
          Re: basta con questa pantomima!
          - Scritto da:
          Beh allora se ipnotizzi l'utente e gli fai
          rapinare una
          banca..
          Ma che paragoni fai? è chiaro che se l'utente è
          uTONTO il problema è suo, non del sistema. La
          questione è che windows non ti induce a fare
          qualcosa ma lo fa e basta, mentre linux
          no.errato.Perchè il sistema è fatto dall'interazione uomo/os e così come esiste la coppia uomo/Windows che non prende virus, allo stesso modo esiste la coppia uomo/linux che si lascia installare una backdoor (e ce ne sono tante come sparai benissimo).
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Beh allora se ipnotizzi l'utente e gli fai

            rapinare una

            banca..

            Ma che paragoni fai? è chiaro che se l'utente è

            uTONTO il problema è suo, non del sistema. La

            questione è che windows non ti induce a fare

            qualcosa ma lo fa e basta, mentre linux

            no.

            errato.
            Perchè il sistema è fatto dall'interazione
            uomo/os e così come esiste la coppia uomo/Windows
            che non prende virus, allo stesso modo esiste la
            coppia uomo/linux che si lascia installare una
            backdoor (e ce ne sono tante come sparai
            benissimo).Quello che continui a non capire è che in Windows è il SISTEMA a compiere certe azioni per l'uomo, indipendentemente dalla sua volontà. Ti faccio un esempio pratico. Tempo fa se installavi Windows XP e lo connettevi a internet il Sasser ti riavviava il pc. Ecco in questo caso come vedi l'uomo ha ben poca interazione, l'unica cosa che poteva fare è installarsi prima un buon firewall. Questa tipologia di interazione non è comune a Linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            Quello che continui a non capire è che in Windows
            è il SISTEMA a compiere certe azioni per l'uomo,
            indipendentemente dalla sua volontà. Ti faccio un
            esempio pratico. Tempo fa se installavi Windows
            XP e lo connettevi a internet il Sasser ti
            riavviava il pc.il sistema uomo/windows che usava un firewall non s'è preso nulla.Come vedi hai una visione alquanto limitata.
            Ecco in questo caso come vedi
            l'uomo ha ben poca interazione, l'unica cosa che
            poteva fare è installarsi prima un buon firewall.appunto.Mi pare impensabile non mettere un firewall già a lvello di router (gratis e che non pesa sul pc).In caso si navighi con un modem, si deve sacrificare l'1% della cpu durante le navigazioni più selvaggie.
            Questa tipologia di interazione non è comune a
            Linux.meglio per chi lo usa, ma ciò non tolgie che è la coppia uomo/os che fa la differenza, non l'os da solo.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Quello che continui a non capire è che in
            Windows

            è il SISTEMA a compiere certe azioni per l'uomo,

            indipendentemente dalla sua volontà. Ti faccio
            un

            esempio pratico. Tempo fa se installavi Windows

            XP e lo connettevi a internet il Sasser ti

            riavviava il pc.

            il sistema uomo/windows che usava un firewall non
            s'è preso
            nulla.
            Come vedi hai una visione alquanto limitata.


            Ecco in questo caso come vedi

            l'uomo ha ben poca interazione, l'unica cosa che

            poteva fare è installarsi prima un buon
            firewall.

            appunto.
            Mi pare impensabile non mettere un firewall già a
            lvello di router (gratis e che non pesa sul
            pc).
            In caso si navighi con un modem, si deve
            sacrificare l'1% della cpu durante le navigazioni
            più
            selvaggie.


            Questa tipologia di interazione non è comune a

            Linux.

            meglio per chi lo usa, ma ciò non tolgie che è la
            coppia uomo/os che fa la differenza, non l'os da
            solo.Peccato che con linux non son costretto ad usare un firewall. Ma se ora ribatti per prenderti la ragione per forza di cose fai pure, io non ti seguo.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            Peccato che con linux non son costretto ad usare
            un firewall. quindi?In che modo questo impedisce a me e ad altre persone di usare windows con sensatezza?
            Ma se ora ribatti per prenderti la
            ragione per forza di cose fai pure, io non ti
            seguo.non è questioni di ragione, ma di capire due concetti elementari di informatica che ad ogni thread certi (spero non tutti) utenti di linux fanno finta di dimenticare.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Beh allora se ipnotizzi l'utente e gli fai

            rapinare una

            banca..

            Ma che paragoni fai? è chiaro che se l'utente è

            uTONTO il problema è suo, non del sistema. La

            questione è che windows non ti induce a fare

            qualcosa ma lo fa e basta, mentre linux

            no.

            errato.
            Perchè il sistema è fatto dall'interazione
            uomo/os e così come esiste la coppia uomo/Windows
            che non prende virus, allo stesso modo esiste la
            coppia uomo/linux che si lascia installare una
            backdoor (e ce ne sono tante come sparai
            benissimo).In Linux il sistema non installa backdoor da solo senza espressa intenzione dell'utente. In windows invece questo accade (messaggi outlook che avviano codice in automatico, worm che si autoscaricano da internet, dialer, worm per messenger.. devo continuare?)
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            In Linux il sistema non installa backdoor da solo
            senza espressa intenzione dell'utente.Tu dici?Come spieghi allora le migliaia di defacement sui server linux?Ora dirai, colpa di php (che non è linux esattamente come outloock non è windows), ma io ti dico, colpa della coppia amministratore/os.
            In windows
            invece questo accade (messaggi outlook che
            avviano codice in automatico, worm che si
            autoscaricano da internet, dialer, worm per
            messenger.. devo
            continuare?)nulla che riguardi l'os in se'.Sono programmi esterni.Le falle vere sono le vecchie porte aperte dei servizi attivati di default che qualunque persona sensata disattiva o imbavaglia con un firewall.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            In Linux il sistema non installa backdoor da
            solo

            senza espressa intenzione dell'utente.

            Tu dici?
            Come spieghi allora le migliaia di defacement sui
            server
            linux?
            Ora dirai, colpa di php (che non è linux
            esattamente come outloock non è windows), ma io
            ti dico, colpa della coppia
            amministratore/os.


            In windows

            invece questo accade (messaggi outlook che

            avviano codice in automatico, worm che si

            autoscaricano da internet, dialer, worm per

            messenger.. devo

            continuare?)

            nulla che riguardi l'os in se'.
            Sono programmi esterni.
            Le falle vere sono le vecchie porte aperte dei
            servizi attivati di default che qualunque persona
            sensata disattiva o imbavaglia con un
            firewall.

            Lo dici te, hai pur sempre bisogno di un firewall. In linux no. Punto.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:




            In Linux il sistema non installa backdoor da

            solo


            senza espressa intenzione dell'utente.



            Tu dici?

            Come spieghi allora le migliaia di defacement
            sui

            server

            linux?

            Ora dirai, colpa di php (che non è linux

            esattamente come outloock non è windows), ma io

            ti dico, colpa della coppia

            amministratore/os.




            In windows


            invece questo accade (messaggi outlook che


            avviano codice in automatico, worm che si


            autoscaricano da internet, dialer, worm per


            messenger.. devo


            continuare?)



            nulla che riguardi l'os in se'.

            Sono programmi esterni.

            Le falle vere sono le vecchie porte aperte dei

            servizi attivati di default che qualunque
            persona

            sensata disattiva o imbavaglia con un

            firewall.




            Lo dici te, hai pur sempre bisogno di un
            firewall. In linux no.
            Punto.Con windows aggiornato non ne hai bisogno. Sai quanti buchi avranno ora le distro di 5 anni fa vecchie tanto quanto XP? Che comparazioni fai...Comunque a farsi un CD con XP e SP2 integrato sono buoni tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            Dai su è inutile negare l'evidenza. Non hanno buchi tali da consentire tutto ciò che avviene con Windows. E' un fatto noto. Non ci credi? installa una qualsiasi distro vecchia e poi prova Xp nudo e crudo, poi mi dici.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            Lo dici te, hai pur sempre bisogno di un
            firewall. In linux no.
            Punto.In che modo questo impedisce a me e ad altre persone di usare windows con sensatezza?
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            Beh per esempio chi non è disposto ad acquistare un firewall non può usare il sistema, visto che quello integrato è un colabrodo.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            Beh per esempio chi non è disposto ad acquistare
            un firewall non può usare il sistema, visto che
            quello integrato è un
            colabrodo.Totali sciocchezze.Prima di tutto non è un colabrodo: trovami un attacco possibile dall'esterno ad un XP Sp2 con firewall attivato.Secondo, esistono numerosi firewall software freeTerzo, ormai qualunque apparecchio per connettersi ad internet ne integra uno hardware.mi chiedo come possa scrivere su PI gente che non conosce briciole essenziali dell'informatica.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Beh per esempio chi non è disposto ad acquistare

            un firewall non può usare il sistema, visto che

            quello integrato è un

            colabrodo.

            Totali sciocchezze.
            Prima di tutto non è un colabrodo: trovami un
            attacco possibile dall'esterno ad un XP Sp2 con
            firewall
            attivato.

            Secondo, esistono numerosi firewall software free
            Terzo, ormai qualunque apparecchio per
            connettersi ad internet ne integra uno
            hardware.

            mi chiedo come possa scrivere su PI gente che non
            conosce briciole essenziali
            dell'informatica.ahahahaha sei ridicolo. Ti spiego anche il perchè:I. Non vuoi ammettere la necessità di un firewall;II. Scambi l'informatica con le sue applicazioni (l'Informatica è ben altro, te lo dice uno che la studia);III. fai lo sbruffone e ti atteggi da superiore pur senza esserlo;IV. Non è vero che ogni apparecchio per connettersi a internet integra un firewall, io per esempio ho un TA eth della DLINK e non ha alcun firewall pur essendo un ottimo TA.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            ahahahaha sei ridicolo.Spiegami. Ti spiego anche il perchè:
            I. Non vuoi ammettere la necessità di un firewall;Falso.Il firewall sotto windows (che sia hardware o software) è obbligatorio e tutti sappiamo il perchè
            II. Scambi l'informatica con le sue applicazioniInformatica pratica.Sai quella roba che si usa tutti i giorni?
            (l'Informatica è ben altro, te lo dice uno che la
            studia);Io ho la laurea e potrei parlarti per ore di "P=NP"... e con questo?Significa forse che poi il pc non lo devo usare in pratica?
            III. fai lo sbruffone e ti atteggi da superiore
            pur senza
            esserlo;Lo sbruffone?Forse con chi fa finta di non sapere le cose pià elementari.Perchè è ovvio che ad ogni thread fate *FINTA* di non sapere che windows col firewall non può prendersi worm senza l'intervento attivo di un utonto.Ed èassurdo che *ad ogni thread* ve lo si debba rispiegare, e a quello successivo ripartite con le favola che windows prende 300 trojan al secondo appena attacchi la spina.
            IV. Non è vero che ogni apparecchio per
            connettersi a internet integra un firewall, io
            per esempio ho un TA eth della DLINK e non ha
            alcun firewall pur essendo un ottimo
            TA.Bene.Hai trovato un apparecchio senza protezione.Se tu avessi windows dovresti mettere un firewall software o attivare quello di XP sp2 (se ti fidi... io non conosco attacchi dall'esterno che bypassino tale FW, ma non mi fido ugualmente).Tanto difficile da capire?
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            Non ti preoccupare, potrei parlarti anche io di complessità algoritmica etc..Ma tu ti riferivi alle "briciole elementari di informatica" e non all'informatica pratica.Bene vedo che hai ammesso che occorre un firewall. Ma ricorda che le vulnerabilità di Windows sono molto maggiori di quelli dei sistemi Unix.Questo è un fatto provato, non puoi aggrapparti a nulla.Per ultimo: grazie per il consiglio ma non uso sistemi Microsoft.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            Ma tu ti riferivi alle "briciole elementari di
            informatica" e non all'informatica
            pratica.Evidentemente no.E l'hai capito anche tu, ma ti attacchi alle parole (mancanti tra l'altro).
            Bene vedo che hai ammesso che occorre un
            firewall.ammesso?L'ho sempre sostenuto e l'ho persino dovuto spiegare a voi che fate finta che non esiste nemmeno la possibilità di proteggersi con *DUE CLICK*!!!
            Ma ricorda che le vulnerabilità di
            Windows sono molto maggiori di quelli dei sistemi
            Unix.Quindi?In che modo questo "molto maggiore" impedisce a me e ad altri di non avere alcun problema?
            Per ultimo: grazie per il consiglio ma non uso
            sistemi
            Microsoft.E infatti ne parli a sproposito.Ma è normale parlare di ciò che non si conosce, eh!
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Ma tu ti riferivi alle "briciole elementari di

            informatica" e non all'informatica

            pratica.

            Evidentemente no.
            E l'hai capito anche tu, ma ti attacchi alle
            parole (mancanti tra
            l'altro)."mi chiedo come possa scrivere su PI gente che non conosce briciole essenziali dell'informatica"Son parole tue. Lo vedi che sei ridicolo.

            Bene vedo che hai ammesso che occorre un

            firewall.

            ammesso?
            L'ho sempre sostenuto e l'ho persino dovuto
            spiegare a voi che fate finta che non esiste
            nemmeno la possibilità di proteggersi con *DUE
            CLICK*!!!


            Ma ricorda che le vulnerabilità di

            Windows sono molto maggiori di quelli dei
            sistemi

            Unix.

            Quindi?
            In che modo questo "molto maggiore" impedisce a
            me e ad altri di non avere alcun
            problema?Ma che discorsi fai. Tu che sei cosi esperto non vedi che la Microsoft è costretta a rilasciare service pack giganti e patch ogni giorno?Secondo te un sistema con dieci mila vulnerabilità in più di un altro è ugualmente sicuro e ti garantisce gli stessi problemi quotidiani. LOL Si vede infatti.

            Per ultimo: grazie per il consiglio ma non uso

            sistemi

            Microsoft.

            E infatti ne parli a sproposito.
            Ma è normale parlare di ciò che non si conosce,
            eh!Li ho usati in passato e li conosco.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:

            Evidentemente no.

            E l'hai capito anche tu, ma ti attacchi alle

            parole (mancanti tra

            l'altro).

            "mi chiedo come possa scrivere su PI gente che
            non conosce briciole essenziali
            dell'informatica"Evidentemente continui a far finta di non capire i concetti e ti attacchi ad una frase che vuoi interpretare in un solo modo."Nozione elementare di informatica", per la gente comune sono l'uso del PC.Comunque mettiamo che hai ragione, allora il tuo precedente intervento è stato dettato da una totale mancanza di nozioni elementari dell'uso di windows.Così va meglio?
            Son parole tue. Lo vedi che sei ridicolo.ridicolo è attaccarsi alle frasi interpretandole a senso unico quando invece usano termini generici.

            Quindi?

            In che modo questo "molto maggiore" impedisce a

            me e ad altri di non avere alcun

            problema?

            Ma che discorsi fai. Tu che sei cosi esperto non
            vedi che la Microsoft è costretta a rilasciare
            service pack giganti e patch ogni
            giorno?falso.Sei totalmente acciecato.Giganti?I SP sono giganti e ne sono usciti due da quando c'è XP (quanti anni?).Ogni giorno?Mi dici quali patch gigantiiiiiiiiiii sono uscite oggi? Grazie.Sono frequenti ma sono tutt'altro che giornaliere. atteniamoci alla realtà.E per di più sono per la maggiorparte inerenti a cazzatte legato a IE e OE, software che ovviamente non uso e dovrebbe usare solo una persona veramente esperta di windows (ma a quel punto, fa prima a cambiare tali software).
            Secondo te un sistema con dieci mila
            vulnerabilità in più di un altro è ugualmente
            sicuro e ti garantisce gli stessi problemi
            quotidiani. LOL Si vede
            infatti.Tu scambi le vulnerabilità del sistema con quelle dei software che nessuno è obbligato ad usare.Per dirne una IE sulle mie macchine non può nemmeno accedere alla rete.
            Li ho usati in passato e li conosco.Non ti sei aggiornato evidentemente.Pertanto non dovresti fare discorsi così assolutistici su cose che cambiano in continuazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            Bravo, continua a farti dragare da Bill.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            Bravo, continua a farti dragare da Bill.Grazie.Alla fine è venuta fuori di chi era la pochezza degli argomenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Lo dici te, hai pur sempre bisogno di un

            firewall. In linux no.

            Punto.
            In che modo questo impedisce a me e ad altre
            persone di usare windows con
            sensatezza?Bhe ad esempio se devi installare un windows e poi magare vuoi attaccarti alla rete per fare aggiornamenti, devi fare i riti woo doo per evitare di beccarti un virus prima che siano finiti gli aggiornamenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            Bhe ad esempio se devi installare un windows e
            poi magare vuoi attaccarti alla rete per fare
            aggiornamenti, devi fare i riti woo doo per
            evitare di beccarti un virus prima che siano
            finiti gli
            aggiornamenti.??? 1) m$ ti manda a casa gratuitamente il CD con l'sp2 2) un firewall hardware (compreso in praticamente qualunque apparecchio di connessione ad internet) non lo vogliamo attivare?3) e uno software da installare prima della connessione è vietato metterlo?Mi chiedo, ancora una volta, perchè su Pi scriva gente che non conosce briciole di informatica di base.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            Dovresti chiederlo a te stesso. :D
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            Dovresti chiederlo a te stesso. :DOttimo.Dalla tua risposta si evince chiaramente dove stanno gli argomenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            Sei un troller innescatore di flame.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            Sei un troller innescatore di flame.IO ho argomentato,Tu hai risposto con battute.Il troll sei tu e questo è oggettivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            ahahah basta parlare con te sei ridicolo, lo vede chiunque.Si lo so adesso risponderai ancora, tipico dei trollazzi come te.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            ahahah basta parlare con te sei ridicolo, lo vede
            chiunque.
            Si lo so adesso risponderai ancora, tipico dei
            trollazzi come
            te.IO ho argomentato,Tu hai risposto con battute.Il troll sei tu e questo è oggettivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            Non era una battuta, era una triste realtà!
          • Anonimo scrive:
            Re: basta con questa pantomima!
            - Scritto da:
            Non era una battuta, era una triste realtà!Questo non lo hai dimostrato.Anzi non ha idimostrato nulla di ciò che hai scirtto, avendo solo fatto battute.
    • Anonimo scrive:
      Re: basta con questa pantomima!
      - Scritto da:
      Non vogliamo gli antivirus! vogliamo sistemi
      operativi fatti con
      criterio!vogliamo vogliamo... vogliamo l'erba
Chiudi i commenti