Il W3C cambia per preservare solidi gli standard del Web

Il W3C cambia per preservare solidi gli standard del Web

Il W3C ha annunciato uno storico cambiamento organizzativo per poter garantire nel tempo la solidità dei principi fin qui preservati sui web standard.
Il W3C ha annunciato uno storico cambiamento organizzativo per poter garantire nel tempo la solidità dei principi fin qui preservati sui web standard.

Il World Wide Web Consortium (W3C) cambia natura assumendo lo status di organizzazione non-profit. Il cambiamento è formale, ma dai riscontri profondi e legato alla necessità di “preservare la missione centrale del consorzio“. Un cambiamento organizzativo, ma con finalità precise: garantire massima solidità per continuare a lavorare con rinnovata forza attorno alla definizione degli standard che debbono guidare lo sviluppo del Web.

Sta tutto nelle parole del CEO Jeff Faffe:

Abbiamo progettato l’entità legale in modo da mantenere inalterato il nostro nucleo centrale. Il nostro lavoro guidato dai valori resta ancorato alla politica sui brevetti W3C esenti da royalty e al W3C Process Document nel quale abbiamo sancito la nostra focalizzazione sulla sicurezza, sulla privacy, sull’internazionalizzazione e sull’accessibilità al Web. Il W3C ed i suoi membri continueranno a svolgere un ruolo fondamentale  nel far funzionare il Web per miliardi di persone.

La forma antecedente è derivata dalle origini del W3C, quando i primi passi furono mossi in una stretta di mano tra Tim Berners-Lee ed il MIT. Il tutto è proseguito quindi sotto medesima governance fino ad oggi. La necessità di cambiare passo ha portato anche alla necessità di dare un’impronta rinnovata al tutto, pur preservando completamente i principi e l’operatività di una struttura che ha fin qui garantito al Web lo sviluppo avuto in questi decenni di grande evoluzione.

Si intraprende ora la strada del non-profit, si avranno regolari elezioni per il Board of Directors e con il 2023 si aprirà una nuova stagione. Il gruppo, con questo cambio di marcia, si predispone anzitutto nel migliore dei modi per un futuro che prelude a cambiamenti ancora e sempre vorticosi: il pubblico interesse dovrà rimanere al centro del progetto, dunque tutti i dettagli saranno snocciolati da qui a fine anno accompagnando il W3C verso la sua nuova importante avventura.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: W3C
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 29 giu 2022
Link copiato negli appunti