iMessage: Google chiede ad Apple di usare RCS

iMessage: Google chiede ad Apple di usare RCS

Google fornisce nuove informazioni riguardo le accuse ad Apple per la discriminazione su iMessage verso Android chiamando in ballo RCS.
Google fornisce nuove informazioni riguardo le accuse ad Apple per la discriminazione su iMessage verso Android chiamando in ballo RCS.

Nelle scorse ore Google ha fatto la voce grossa nei confronti di Apple, accusando l'azienda della “mela morsicata” di innescare fenomeni discriminatori nei confronti degli utenti Android a causa del colore dei messaggi nell'app di messaggistica iMessage: quelli inviati dalla piattaforma mobile di “big G” sono infatti in verde, mentre quelli spediti con iPhone in blu.

iMessage: Google chiede ad Apple l'uso dello standard RCS

A distanza di breve tempo, il “colosso delle ricerche in Rete” è voluto tornare sull'argomento. Hiroshi Lockheimer, l'SVP di Google, ha per l'appunto pubblicato su Twitter un messaggio mediante cui specifica che il gruppo non intende chiedere ad Apple di portare iMessage su Android, ma di introdurre il supporto allo standard di settore RCS, come del resto fa già con i vecchi standard SMS ed MMS.

Per chi non lo sapesse, RCS (acronimo di Rich Communication Service) è un protocollo che sta sostanzialmente a rappresentare l'evoluzione degli SMS. I benefici del protocollo sono molteplici, come la possibilità di visualizzare le conferme di lettura, gli indicatori di scrittura ecc., il tutto in maniera indipendentemente dalla piattaforma usata.

Lockheimer ha proseguito spiegando che il supporto RCS migliora l'esperienza sia agli utenti Android che di chi utilizza iOS e che Apple rifiutandone l'uso si sta mettendo di traverso, privando chi possiede un iPhone e chi invece un dispositivo Android di un'esperienza di comunicazione migliore. Google ha altresì aggiunto che sarebbe felice di poter collaborare con Apple per l'implementazione dello standard.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

12 01 2022
Link copiato negli appunti