Immuni non consuma il traffico dati dei clienti TIM

In distribuzione ai clienti dell'operatore un SMS che avvisa di come l'uso dell'applicazione Immuni non influisca sul traffico dati a disposizione.
In distribuzione ai clienti dell'operatore un SMS che avvisa di come l'uso dell'applicazione Immuni non influisca sul traffico dati a disposizione.
Guarda 19 foto Guarda 19 foto

I clienti TIM stanno ricevendo in queste ore un SMS in merito a Immuni: l’avviso è relativo al fatto che l’applicazione per il contact tracing non va a impattare sulla quota di traffico dati prevista dal proprio contratto o abbonamento.

TIM è vicina a te e alle famiglie nella battaglia al Coronavirus. Con TIM utilizzi l’app Immuni senza consumare i giga della tua offerta dati.

TIM: in arrivo un SMS su Immuni e traffico dati

Il messaggio include un link che rimanda a una pagina sul sito ufficiale dell’operatore in cui si legge che “Per tutti i clienti TIM che utilizzano l’app Immuni in Italia non è previsto il consumo dei giga della propria offerta dati ed il traffico dati, anche in assenza di un’offerta dati attiva sulla linea, è sempre gratuito”.

Il messaggio di TIM relativo a Immuni e traffico dati

Viene inoltre specificato che “In caso di utilizzo dell’app Immuni mediante una Carta SIM TIM di tipo prepagato ad essa associata è necessario disporre sempre di credito telefonico residuo maggiore di zero”.

Va precisato che il traffico dati consumato da Immuni è davvero irrisorio. Nel caso di chi scrive questo articolo, solo 158 kB dall’1 ottobre a oggi, pur mantenendo l’applicazione sempre attiva (su dispositivo Android). L’iniziativa potrebbe dunque risultare di una qualche utilità solo per coloro in possesso di un contratto che non include traffico dati.

Il traffico dati consumato da Immuni

Stando ai numeri ufficiali, l’applicazione di contact tracing è stata scaricata 9,16 milioni di volte (dato aggiornato al 20 ottobre). Una diffusione purtroppo non abbastanza capillare da rendere il progetto efficace come avrebbe potuto, alla luce anche della mancata collaborazione di alcune regioni che di fatto ha vanificato e sta vanificando l’impegno profuso dai cittadini.

Fonte: TIM
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti