In Baviera vince l'open source

A molti è sembrata una gara quella vinta da Linux che gradualmente approderà nei sistemi informatici della città di Monaco. Migliaia di sistemi in gioco. Questione di costo, ma non solo
A molti è sembrata una gara quella vinta da Linux che gradualmente approderà nei sistemi informatici della città di Monaco. Migliaia di sistemi in gioco. Questione di costo, ma non solo


Roma – Viene accolta con un certo entusiasmo dalla comunità del software libero la notizia secondo cui il consiglio comunale di Monaco di Baviera ha varato un piano per il passaggio graduale da Windows a Linux per i propri sistemi informatici.

La decisione riguarda numerosi server, oggi basati sull’architettura NT di Microsoft, ma anche 14mila computer desktop e 16mila portatili. In sé non sono però i numeri a sollevare attenzione quanto il fatto che il consiglio abbia deciso per Linux nonostante gli ampi sconti proposti da Microsoft sui propri software.

In ballo ci sono evidentemente quelle considerazioni che ormai da tempo riescono a far breccia in molte amministrazioni pubbliche e che vanno ben al di là della diatriba sul costo di Windows e sul costo effettivo di Linux. Ci sono considerazioni sull’accessibilità dei documenti, sulla sicurezza e, probabilmente ancora più rilevanti per le PA, la possibilità di verificare nel dettaglio il codice di Linux. A far pesare la bilancia dalla parte del Pinguino, però, sembra essere stata l’esigenza, sostenuta dalla sinistra dell’SPD e dai Verdi, di favorire maggiore competitività sul mercato del software.

Va detto comunque che Microsoft sta offrendo sempre più spesso alle amministrazioni importanti sconti sul proprio software, come peraltro suggerito da un recente articolo dell’Herald Tribune, ma soprattutto ha varato l’iniziativa GSP (Government Security Program) per consentire l’accesso al codice di Windows ai governi di mezzo mondo, e garantire loro in questo modo la bontà dei propri prodotti. Una strategia che nel caso di Monaco non è bastata sebbene la battaglia si gioca sul lungo, anzi lunghissimo, periodo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 05 2003
Link copiato negli appunti