In Norvegia si riciclano i telefilm via torrent

L'emittente statale ha impacchettato in file torrentizi una serie tv di successo. Senza DRM, gratis, accessibile con qualsiasi client: i netizen ringraziano
L'emittente statale ha impacchettato in file torrentizi una serie tv di successo. Senza DRM, gratis, accessibile con qualsiasi client: i netizen ringraziano

Gratuita e priva di ogni tipo di lucchetto DRM, condivisa online e scaricabile con qualsiasi client torrent. È Nordkalotten 365 , una delle più popolari serie televisive prodotte dal broadcaster pubblico norvegese, trasmessa in tv e ora rilanciata in rete .

Un'immagine tratta dalla serie tv 900mila telespettatori si sono lasciati avvincere dalle esplorazioni anacoretiche del globetrotter Lars Monsen , inviato per un anno nelle foreste scandinave, telecamera alla mano. Ogni puntata di Nordkalotten 365 faceva segnare il 50 per cento di share, un quinto della popolazione norvegese dimostrava di apprezzare il programma.

NRK, le rete tv su cui è andata in onda la serie, parla della diffusione online di Nordkalotten come di un esperimento per sondare il terreno: il successo dell’iniziativa di riuso della serie tv potrebbe rappresentare l’avvio di una strategia del broadcaster per ampliare gli strumenti per la diffusione dei contenuti .

C’è solo da guadagnare, spiegano da NRK: le spese per gestire l’operazione sono minime poiché sono gli stessi netizen, collaborando alla condivisione, a garantire agli spettatori la disponibilità dei contenuti e le qualità del servizio.

L’emittente non sembra nutrire alcun timore sul fronte del copyright: nessuna tecnologia DRM a imbavagliare i file o a erigere steccati all’uso che gli utenti possono fare degli episodi condivisi in rete. Non si tratta di anteprime , la cui visione prima della trasmissione tradizionale secondo qualcuno potrebbe pregiudicarne il successo in termini di ascolti televisivi, né si tratta di un prodotto che compete con la materialità a pagamento di DVD, a cui potrebbe sottrarre acquirenti. Per questo motivo NRK non ha ritenuto opportuno blindare i propri contenuti con dei limitatori digitali.

I primi risultati sono incoraggianti: a un solo giorno dal riversamento online dei file torrent, Nordkalotten ha totalizzato all’incirca 8mila download. Sono numerosi i seeder entusiasti, volenterosi nel cooperare ad un’iniziativa che possa testimoniare come le reti P2P rappresentino un veicolo legale ed efficiente per la diffusione di contenuti. Sono numerosi anche coloro che sottolineano come il progetto di NRK non imponga alcun vincolo alla fruizione: l’emittente consiglia l’utilizzo di Miro , ma non esiste alcuna imposizione all’uso di alcuna piattaforma, a differenza di quanto avvenuto con il player targato BBC e con Rai.tv .

NRK ha già annunciato di voler proseguire con le sperimentazioni, rendendo disponibile un flusso più nutrito di torrent: andranno ad affiancare lo streaming e il podcasting, già offerti dal broadcaster e ormai ritenuti canali di diffusione tradizionali .

Gaia Bottà

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

31 01 2008
Link copiato negli appunti