Ingenuity: problemi di comunicazione con Perseverance

Ingenuity: problemi di comunicazione con Perseverance

All'inizio del mese, Ingenuity ha perso il contatto radio con Perseverance a causa dell'eccessiva polvere e delle basse temperature notturne su Marte.
All'inizio del mese, Ingenuity ha perso il contatto radio con Perseverance a causa dell'eccessiva polvere e delle basse temperature notturne su Marte.

Ingenuity ha completato con successo il 28esimo volo su Marte il 29 aprile. Pochi giorni dopo (3 maggio), la NASA ha perso il contatto radio con l’elicottero. Si tratta di un problema mai accaduto finora, ma prevedibile considerate le condizioni estreme sul Pianeta Rosso. Fortunatamente il collegamento è stato ripristinato. L’agenzia spaziale statunitense ha spiegato le possibili cause.

Ingenuity non dialogava più con Perseverance

Ingenuity è il fedele compagno di viaggio di Perseverance da oltre un anno. Doveva effettuare solo cinque voli dimostrativi, ma la NASA ha scoperto che poteva continuare a volare, fornendo un utile supporto al rover. Il 28esimo volo del 29 aprile è stato completato senza problemi (418 metri percorsi in 152,4 secondi). L’elicottero si trova ora nel delta del fiume che miliardi di anni fa alimentava il cratere Jezero, molto vicino a Perseverance, come si può vedere nell’immagine.

Posizione Perseverance - Ingenuity

Ingenuity riceve i comandi e invia dati e immagini sulla Terra, sfruttando Perseverance come stazione radio base (ecco perché devono essere abbastanza vicini). Il 3 maggio è caduta la comunicazione con il rover perché l’elicottero è entrato in risparmio energetico. Questo stato viene attivato se non c’è abbastanza luce solare per ricaricare le sei batterie agli ioni di litio. A causa dell’eccessiva polvere marziana e delle basse temperature, il Field Programmable Gate Array (FPGA) dell’elicottero è stato spento, in quanto il livello di carica delle batterie era sceso sotto il limite inferiore.

L’FPGA esegue varie attività, tra cui la gestione dell’orologio interno di Ingenuity. Lo spegnimento dell’FPGA ha resettato l’orologio. Ciò ha causato la perdita della sincronizzazione con l’orologio di Perseverance. L’elicottero ha quindi cercato di contattare il rover, quando quest’ultimo non era in ascolto. La comunicazione è stata ripristinata il 5 maggio, ma lo stesso problema potrebbe ripresentarsi in futuro.

Fonte: NASA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 mag 2022
Link copiato negli appunti