Innovazione nella UE, Italia dietro

Il nostro paese agguanta solo la 12esima posizione in una classifica sulle capacità di innovazione dei singoli paesi. Stanca: colpa di problemi strutturali


Roma – No, le cose non vanno bene per l’Italia quando si parla di innovazione. A confermare che il nostro paese rimane in ritardo rispetto ai paesi europei più avanzati è lo European Innovation Scoreboard 2005 della Commissione Europea, che classifica il nostro paese al 12esimo posto in quanto a innovazione.

Secondo gli esperti che hanno lavorato alle nuove stats sull’innovazione per conto della Commissione, il Belpaese presenta una “prestazione povera” in uno dei segmenti chiave dello sviluppo. Una prestazione che riguarda soprattutto la capacità di innovare sul piano imprenditoriale e quella legata più strettamente all’impiego e allo sviluppo delle tecnologie.

Non solo: l’Italia l’anno precedente si era “classificata” al 13esimo posto, dunque c’è un miglioramento, ma è un progresso che la Commissione definisce “troppo lento”. Si tratta cioè di qualche passo in avanti ma non sufficiente a tenere il passo dei paesi più avanzati.

A ostacolare i risultati dell’Italia la scarsa cooperazione nell’innovazione tra le imprese e i bassi investimenti in tecnologie dell’informazione. Uno “spaccato” della situazione italiana vista dagli esperti europei è disponibile qui .

Non sorprende, invece, che ancora una volta in testa alla classifica si sia posizionata la Svezia, seguita da Finlandia, Danimarca e Germania. Prima dell’Italia anche Austria, Belgio, Olanda, Regno Unito, Francia, Lussemburgo e Irlanda. In fondo alla classifica la Turchia.

Secondo il ministro all’Innovazione italiano Lucio Stanca “i fattori che pesano di più ci sono quelli strutturali, come la bassa percentuale di popolazione laureata ed in particolare di laureati in materie scientifiche; la questione della ridotta dimensione delle nostre imprese, in gran parte piccole e medie; la bassa spesa per ricerca e sviluppo da parte delle piccole imprese e la carenza del ricorso al venture capital nel nostro sistema finanziario. Tutti fattori che possono essere migliorati solo nel lungo periodo di tempo”.

In realtà Stanca appare ottimista: “l’Italia è il Paese con un tasso di crescita dell’indice di innovazione nella media europea, davanti a Svezia, Francia e Gran Bretagna, e si pone subito dopo il novero dei paesi più avanzati, non di quelli in retrocessione, come Spagna e Belgio”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mark2006 scrive:
    Come nel 1975 !
    Cari Amici,Ora nel web per le 'only internet radio' italiane è comenel 1975 quando iniziò a trasmettere autonomamentee a proprio rischio la prima radio privata italiana.Nonostante l'enorme sviluppo della larga banda e della rete, in Italia, tutte le nuove iniziative (magari pioneristiche) riguardanti il settore della comunicazione, sono nell'occhio del ciclone.Niente di nuovo sul fronte; spettacolo già visto e rivisto (Come nel 1975).Vedrete e qui lo prevedo, accadrà nei prossimi anni che le web radio spunteranno come funghi e il fenomeno porterà il legislatore, a regolare il settore con regolari licenze che verranno concesse unicamente a chi dimostrerà di aver intrapreso una seria azienda nel settore e naturalmente solo a chi,per questo motivo, corrisponderà regolarmente i compensi per i diritti d' autore.Niente pirateria, solo legalità e professionalità: il futuro degli operatori professionali è solo questo.Non pensate quindi (per chi volesse aprirne una) di iniziare con piccoli investimenti. Le web radio professionali lavorano (es: in America ) con un server per lo streaming dedicato (min. 15 utenticontemporanei) e con almeno uno studio che possa far fronte a tutte le esigenze di programmazione (min. 50.000 euro di investimenti iniziali).Non è un gioco o uno scherzo, e nemmeno un hobby da realizzare in casa.Sopravviverà nel tempo chi saprà resistere ai maremoti nel settore e chi si proporrà con iniziative serie e professionali (esattamente come è già accaduto quando è stato regolarizzato il settore della radiofonia italiana in FM).Buona fortuna a tutti ! (Pioneri e non....).Cordiali SalutiMarkPs. aggiornamento
    per chi volesse saperne di piùcollegate URL
    http://www.siae.it/ < c'è una sezione dedicata e preposta dall' ufficio multimedialità.==================================Modificato dall'autore il 24/02/2006 10.20.39==================================Modificato dall'autore il 24/02/2006 10.20.47==================================Modificato dall'autore il 24/02/2006 10.20.59
  • Anonimo scrive:
    A quanto ne so, si scrive "Disc Jockey"
    Potenza di google.
  • Anonimo scrive:
    Sequestrata Radio Company in Puglia
    L'emittente pugliese ripeteva per oltre 6 ore Radio Company del Veneto.La notizia e il video di Antenna Sud su www.assoradio.it
  • Anonimo scrive:
    Allora i dj lavorano nelle discoteche ?
    I Dj lavorano nelle discoteche vero ?Proporrei loro uno sciopero in modo che venerdi, sabato e domenica la gente che vuole andare a ballare si attacca al tram ! Mi parebbe una protesta quanto mai plateale ! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Allora i dj lavorano nelle discotec
      - Scritto da: Anonimo
      I Dj lavorano nelle discoteche vero ?
      Proporrei loro uno sciopero in modo che venerdi,
      sabato e domenica la gente che vuole andare a
      ballare si attacca al tram ! Mi parebbe una
      protesta quanto mai plateale ! ;)Ah, dimenticavo e non solo ,lì anche nelle radio !Un 3 tre giorni senza musica nè via radio e in discoteca potrebbe smuovere qualcosa ! O siete tutti attaccati alla tv ! :|
  • Anonimo scrive:
    pena di morte ai ladri di mele
    proprio stupido questo disk jockey, non ha capito proprio come vanno le cose in italia.Se hai 3 computer, e un po' di file mp3, sei un criminale che organizza un'associazione a delinquere.La mafia invece ormai e' semplicemente una organizzazione finanziaria e che da lavoro alla gente, i cui reati e' giusto che vadano in proscrizione.
  • Anonimo scrive:
    basta pagarre il condono da 1800 euro
    giusto!!.. a no è vero.... per queste cose non si può, mica son accertamenti su milioni di euro di tasse non pagate, sono dei mp3!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: basta pagarre il condono da 1800 eur
      e chi li trova più, di quei milioni di euro il 99% sarà finito tra mafia, investimenti all'estero e intrallazzi vari...Più facile recuperare un mp3 dopo un format completo a basso livello :)
    • Anonimo scrive:
      Re: basta pagarre il condono da 1800 eur
      che tristezza... meglio rubare miliardi e comprarsi cd originali...:'(
      • Anonimo scrive:
        Re: basta pagarre il condono da 1800 eur
        Basta chiamarsi Berlusconi e poi fai quel che vuoi...
        • Anonimo scrive:
          Re: basta pagarre il condono da 1800 eur
          se ci sono i polli che glielo permettono (ad es. chi vota)
          • Anonimo scrive:
            Re: basta pagarre il condono da 1800 eur


            basta pagare 1800 euro
            se ci sono i polli che glielo permettono (ad es.
            chi vota)e su basta con le stronzate, il condono serve per evitare di pagare multe in caso ci si scordi una firma o cose minime della dichiarazione, praticamente tutti quelli che hanno una gestione complessa l'hanno fatto.poi magari se poi vogliamo discutere del fatto che viviamo in un Paese in cui se ti scordi una firma devi pagare talmente tanto che e' meglio chiedere il condono preventivo e' un altro discorso.chissà magari per non essere costretto a pagare si fa una legge "ad personam" che abbassa le multe se ti scordi una firma sulla dichiarazione ...e magari se qualcuno dei figli viene beccato a scaricare mp3 cambia la legge Urbani.mi sa che lo voto di nuovo, tanto dall'altra parte di leggi/riforme non ne fanno nessuna del tutto...ah salvo votare compatti a favore della legge Urbani...ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: basta pagarre il condono da 1800 eur
          - Scritto da: Anonimo
          Basta chiamarsi Berlusconi e poi fai quel che
          vuoi...Pensate e riflettete: quasi tutti i mezzi di comunicazione sono in mano al presidente del consiglio attuale, anche Internet è stata messa al guinzaglio da uno dei suoi. Allo stato dei fatti, questa non è democrazia. Ci sono questioni di fondo mai risolte che ci portiamo avanti da molti anni e che esigono una soluzione. Non basta spostare il potere al figlio, è una presa per il culo.
  • Anonimo scrive:
    necessità professionali...
    farsi un webradio con file pirata non mi sembra una necessità profesisonale di un deejay
    • Anonimo scrive:
      Re: necessità professionali...
      ma quale web radio, scusami.... c'è davvero poco da mettere in relazione radio e le ipotesi sollevate contro questo signore...Che c'entra fare radio con avere in casa "decine di apparecchi Add (Apparecchi di Diffusione on Demond)" volgarmente dett jukebox?ma è così facile sparare cazzate a caso, tanto per dar aria ai tastini della tastiera?
  • Anonimo scrive:
    Quel vergognoso modo di dare le notizie
    Io ragazzi vi inviterei a leggere meglio l'articolo di PI che altro non è che una router che a sua volta rimanda ad una nota della GdFhttp://today.reuters.it/news/newsArticle.aspx?type=internetNews&storyID=2006-01-12T081144Z_01_POL228200_RTRIDST_0_OITIN-RADIO-ONLINE-GDF.XMLPrima cosa:"una associazione a delinquere finalizzata alla commercializzazione di opere protette dai diritti d'autore tramite una radio online in Friuli"Salta agli occhi ciò che è scritto o avete bisogno di una mano. La radio sarebbe solo un tramite alla commercializzazione di questa associazione a delinquere.Ben altro da ciò che il titolo vuol fare intendere.Seconda cosa:"Una nota delle Fiamme gialle spiega che le forze dell'ordine hanno sequestrato decine di apparecchi Add (Apparecchi di Diffusione on Demond) e migliaia di brani MP3 illecitamente riprodotti nell'abitazione di un uomo che gestiva un'emittente radiofonica sul Web"Gli apparecchi altro non sono che i famosi jukebox già oggetto di un'operazione sempre della Gdf di Udine che PI segnalò a suo tempo.Il fatto che 'luomo gestisse una radio, ha secondo voi, relazione? A ben vedere no.Terza cosa:che sarebbe hardware per la diffusione radiofonica tramite rete internet ? Chi scrive forse non ha idea come si faccia una normalissima ed innocua webradio?Ora, l'uomo rischia la condanna (vedremo poi) ma per cosa, per la radio o perchè dj, o perchè commercializzava ciò che non poteva?Il modo di dare notizie del genere è davvero vergognoso, noi però un piccolo sforzo dovremmo farlo.Massimo
    • carobeppe scrive:
      Re: Quel vergognoso modo di dare le noti

      Terza cosa:
      che sarebbe hardware per la diffusione
      radiofonica tramite rete internet ? Chi scrive
      forse non ha idea come si faccia una normalissima
      ed innocua webradio?Lol... un vetusto pentium 2... shoutcast... sai che affarone che hanno fatto i topi con le striscie gialle...
  • The_GEZ scrive:
    Forze dell' ordine
    Ciao a Tutti !Caspita Forze dell' ordine iperattive in questo periodo, eh ?Che gra daffare per beccare quei bastardi che ... si scambiano gli emmepitrè, adesso si che mi sento più tranqullo, e penso che si senta così pure Bernardo Provenzano.Ah ! Scusate ma forse mi è sfuggita l' azione che le suddette forze dell' ordine hanno scatenato contro il CRIMINE commesso da SonyBMG con il suo rootkit, che vila l' art.392 del codice penale ... come ?Non c'è stata ?madsaai !
    • Anonimo scrive:
      Re: Forze dell' ordine
      Già, ora capisco come mai hanno lasciato andare quelle 58.000 tonnellate di grano contaminato da ocratossina.Erano tutti occupati a sequestrare mp3!!!http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/sport/200601articoli/1691girata.asp
  • Anonimo scrive:
    La prova dello scaricamento illegale.
    Mi domando: se la GdF va a casa di qualcuno e lo trova in possesso di numerosi MP3, chi deve provare la colpevolezza o l'innocenza?Mi spiego meglio e con un esempio: io acquisto MP3 legalmente da emusic, sinora ne avrò acquistati un migliaio (no, non sono ricco: semplicemente emusic ha prezzi molto più onesti di itunes).Poniamo che venga la Guardia di Finanza a controllarmi: devono provare loro che li ho scaricati illegalmente o devo provare io che li ho regolarmente acquistati?Perchè se fosse vera la seconda ipotesi sarebbe come se io dovessi tenermi lo scontrino di ogni LP, CD, DVD, Videogioco acquistato (ma anche mobili, elettrodomestici e quant'altro) per non venir accusato di furto!
    • Anonimo scrive:
      Re: La prova dello scaricamento illegale
      guarda che scaricare non è illegale e dello scontrino puoi tranquillamente fregartene...
      • Anonimo scrive:
        Re: La prova dello scaricamento illegale

        guarda che scaricare non è illegale e dello
        scontrino puoi tranquillamente fregartene...E' illegalissimo, in quanto ne tra un ingiusto profitto ovvero eviti di pagare l'obolo all'autore, casa discografica, siae, scf ed a tutto il resto del carrozzone, ascoltando musica gratis.Se scarichi musica dall'estero, anche pagandola, eviti comunque di pagare la SIAE e questo da sempre un grosso dispiacere ai nostri legislatori.
        • Anonimo scrive:
          Re: La prova dello scaricamento illegale
          che stai dicendo, ma per favore.... :)Ripensa a queste tue conviznzione, non trovano alcun riscontro. Lo so per esperienza diretta.
        • Anonimo scrive:
          Re: La prova dello scaricamento illegale


          E' illegalissimo, in quanto ne tra un ingiusto
          profitto ovvero eviti di pagare l'obolo
          all'autore, casa discografica, siae, scf ed a
          tutto il resto del carrozzone, ascoltando musica
          gratis.E' diffondere la musica che e' illegale e se tu la diffondi anche se regolarmente pagata... t possono rompere le scatole ugualmente perche' considerano lo sharing come diffusione...e' appunto come se trasmettessi un'emittente pirata
  • Xnusa scrive:
    Criminale no, ma un pò pollo si :-)
    Non sono d'accordo con la definizione di criminale data al Dj friulano, ma come poteva pensare di passare inosservato?Oggi la maggior parte delle persone sa che utilizzare brani musicali senza l'autorizzazione Siae e per di più a fini commerciali è punibile.Quando da ragazzo suonavo in un gruppo nessun committente si sarebbe sognato di non farci compilare i moduli siae a fine serata, e noi li compilavamo perchè eravamo perfettamente coscienti che non farlo sarebbe stato un rischio. E 10, 15 anni fà non c'era il tam-tam pro siae che c'è al giorno d'oggi.Il tipo invece mette su una radio e utilizza allegramente i brani non autorizzati in discoteca...mah! Certo che tanta ingenuità a dir poco stupisce...Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Criminale no, ma un pò pollo si :-)
      [pubblicità mode = on]io sono uno dei tizi che ha fatto la webradio di Bacardi e Breezer (guardate sui rispettivi siti)[mode=off]e vi posso assicurare che la siae l'abbiamo pagata, MA adesso hanno inventato anche un'altra tassa...la scf (googlate)ebbene...rivolgendosi direttamente agli uffici di questa associazione nemmeno loro hanno saputo dire QUANTO e PERCHE' dovevano essere pagati...ovviamente data la grossa impresa che sta dietro questa webradio non si poteva correre il minimo rischio penale quindi li abbiamo bombardati di mail e nel giro di due mesi siamo arrivati ad un accordo...però questo fatto mi fa pensare a quanto queste tasse siano messe a caso...a quanto siano incompetenti i legislatori in materia e quanto siano ancora meno competenti gli incaricati alla riscossione...è vero che non si tratta della SIAE...però caxxo...certe cose mi deprimono proprio...e poi come fai a dire che sei un criminale perchè ti fai la tua webradio delle balle....mah...benevenuti in italia...
      • Xnusa scrive:
        Re: Criminale no, ma un pò pollo si :-)
        - Scritto da: Anonimo
        [pubblicità mode = on]io sono uno dei tizi che ha
        fatto la webradio di Bacardi e Breezer (guardate
        sui rispettivi siti)[mode=off]
        e vi posso assicurare che la siae l'abbiamo
        pagata, MA adesso hanno inventato anche un'altra
        tassa...la scf (googlate)Eh eh, allora tra poco saremo colleghi, visto che in azienda stiamo progettando una Web radio e documentandoci abbiamo avuto modo di vedere anche gli aspetti legali :-)Purtroppo la SCF (Società Consortile Fonografici) richiede una quota ancor più alta della Siae e senza la loro autorizzazione non è nemmeno possibile copiare una traccia del Cd su HD.Fortunatamente nel genere di musica che trasmetteremo, se il progetto andrà in porto, la maggior parte delle case discografiche produttrici, in genere molto piccole, non sono associate alla SCF, quindi quella quota non sarà dovuta se non per pochi brani :-)Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Criminale no, ma un pò pollo si :-)
      Criminale è chi utilizza con continuità, anzi fonda la sua attività sul crimine continuato per arricchirsi.Il Dj è stato incauto, il nano è invece l'altra cosa.Ma se il Dj andrà al governo potrà farsi una bella legge ad hoc.
    • Anonimo scrive:
      Re: Criminale no, ma un pò pollo si :-)
      - Scritto da: Xnusa
      Non sono d'accordo con la definizione di
      criminale data al Dj friulano, ma come poteva
      pensare di passare inosservato?
      Oggi la maggior parte delle persone sa che
      utilizzare brani musicali senza l'autorizzazione
      Siae e per di più a fini commerciali è punibile.
      Quando da ragazzo suonavo in un gruppo nessun
      committente si sarebbe sognato di non farci
      compilare i moduli siae a fine serata, e noi li
      compilavamo perchè eravamo perfettamente
      coscienti che non farlo sarebbe stato un rischio.
      E 10, 15 anni fà non c'era il tam-tam pro siae
      che c'è al giorno d'oggi.
      Il tipo invece mette su una radio e utilizza
      allegramente i brani non autorizzati in
      discoteca...mah! Certo che tanta ingenuità a dir
      poco stupisce...
      Ciao.Pollo sembri essere tu che fai capire di... capirne davvero poco di come funzionano le cose oppure fai capire di non conoscere la conclusione di mille vicende del genere. Ma che vuol dire "Il tipo invece mette su una radio e utilizza
      allegramente i brani non autorizzati in
      discoteca" ... è una frase sconclusionata e senza senso....
      • Xnusa scrive:
        Re: Criminale no, ma un pò pollo si :-)

        Pollo sembri essere tu che fai capire di...
        capirne davvero poco di come funzionano le cose
        oppure fai capire di non conoscere la conclusione
        di mille vicende del genere. Ma che vuol dire "Il
        tipo invece mette su una radio e utilizza

        allegramente i brani non autorizzati in

        discoteca" ... è una frase sconclusionata e
        senza senso.... Uh? No, a dire il vero non so come siano andate a finire vicende analoghe, ma a questo punto sarei curioso di sapere.Volevo comunque dire che quando si apre una radio, sia essa via Web o via etere, si sa in partenza che si è esposti a verifiche da parte della Siae e di altri soggetti che magari vogliono solo metterti i bastoni tra le ruote.Conosco persone che lavorano in radio e che in passato mi hanno detto di essere state sottoposte più volte a controllo, sia da parte della Siae che del Ministero per le TLC (ma per verificare il rispetto delle frequenze).Che poi ognuno di noi veda in modo diverso se questo è giusto o no è un altro discorso...Anche i brani che vengono "suonati" in discoteca credo vadano inseriti a fine serata nel solito borderò della Siae, sempre che non sia stato lo stesso Deejay ad aver composto i brani e che non li abbia registrati presso la Siae.Ovviamente smentimi se sbaglio :-)In teoria (molto in teoria) da quel che so la Siae può mandare i suoi ispettori a registrare la serata. Se poi non gli risulta che non hai compilato il borderò, o che l'hai compilato in maniera fasulla ti possono creare problemi.Tutto qui, a mio parere il Dj in questione si è esposto in maniera incauta...Ciao.==================================Modificato dall'autore il 13/01/2006 16.45.12
        • Anonimo scrive:
          Re: Criminale no, ma un pò pollo si :-)
          Vedi Xnusa è talmente difficile tentare di capire e leggere anche solo semplicemente i fatti attraverso le informazioni cui siano costretti. Questo è uno di quei casi, leggi e rileggi ma non ci si capisce nulla.Venendo a ciò che hai sottolineato, è normale subire controlli in radio e/o in tutti quei luoghi e in tutte quelle attività che utilizzano quei diritti di cui qui discutiamo. E' normale che la SIAE nei locali registri le serate, servono per i controlli per le ripartizioni o per la formazione del campione che serve alla ripartizione.Non c'è nulla di strano e non serve essere dj, basta molto meno.Il programma musicale si compila ogni sera là dove c'è una verifica analitica, ogni 15 giorni (generalmente) dove invece c'è la verfica a campione. Così come il borderò (ogni volta che si fa un trattenimento) che è la distinta d'incasso valida anche a fini fiscali. Questi però, sono obblighi che cadono sotto la responsabilità del titolare del permesso, colui cioè che "lucra" dalla diffusione al pubblico di opere (ho detto opere e non copie di opere che è altra cosa). In questi casi mai, il DJ è responsabile perchè egli svolge un lavoro e non "gode" della diffusione delle opere, nemmeno col suo compenso contrariamente a quanto si legge da autorevoli fonti. Questo ultima mia affermazione trova ampia conferma nella giurisprudenza e nelle ormai decine di sentenze pronunciate in questi mesi.Il nostro DJ, quindi che si reca in disco a lavorare si trova in un luogo che è autorizzato alla diffusione delle opere (non delle copie ovviamente altrimenti non sarebbe una disco o avrebbe un permesso diverso) e su quella diffusione egli non può rispondere in quanto non responsabile.Il nostro DJ, riquindi, che recandosi presso il suo luogo di lavoro porta con se copie di opere masterizzate su cd anche prive del bollino o file o quello che vuoi anche scaricate da internet, non commette alcun reato perchè egli utilizza tali copie per se stesso, se non le cede (le copie, i cd etc) non usa nel senso inteso dalla LDA materiale protetto. Lo fa a titolo personale.Anche questo nella mia confusa esposizione, e reperibile in decine e decine di sentenze.Che ha fatto allora il nostro DJ? Forse ha riprodotto delle opere mettendole dentro quegli aggeggi? Forse si è venduto i cd? SI? Beh non serve essere DJ, basta molto meno, basta anche stendere un tappeto in piazza e mettersi a vendere tarocchi fatti in casa.Mi pare che in quella notizia ci siano un sacco di cose che lasciano perplessi....
          • Xnusa scrive:
            Re: Criminale no, ma un pò pollo si :-)
            Ti ringrazio per la precisazione che mi ha fatto rivalutare la vicenda con elementi nuovi di cui non ero a conoscenza :-)Si, beh...ho letto l'articolo un pò frettolosamente la prima volta, ma poi anche io ci sono tornato più volte trovandoci alcuni punti poco chiari, cosa che peraltro succede spesso, non tanto per colpa di PI, quanto per il modo in cui spesso le notizie (specie se di carattere tecnico) vengono diramate alla stampa...Ciao!
  • Anonimo scrive:
    LA SIAE E' NATA NEL FASCISMO

    Le leggi sono fatte per ordine del popolo non il
    popolo si deve ordinare per le leggi; Una
    distinzione fra dittatura e democrazia !Hai pienamente ragione su tutto, il problema è che LA SIAE nasce proprio in un contesto storico italiano di DITTATURA FASCISTA, e anche dopo essere passati a questa pseudodemocrazia rimangono in uso moltissime leggi create durante il Fascismo. A mio avviso dovrebbero essere eliminate tutte le leggi nate durante il Fascismo o per lo meno corrette, ed anche quelle fatte dai Nemici del Popolo, vedi Craxi che con la legge Mammi sciolse il monopolio TV RAI e apri le porte a Berlusconi dopodichè blindo con un nuovo monopolio. Un po come fa un hacker che entra in un sistema sfruttando una falla (corrompendo un qualcosa) e una volta avuto accesso patcha (toglie) la falla che gli ha permesso di accedere e ne crea una più subdola di cui solo lui è a conoscenza. Ecco gli hacker dopo 50 anni di governo fascista hanno trovato il sistema per accedere, si chiama sfruttare la falla del copyright per creare copyleft. Volete la vera arte ? Usate materiale audio copyleft:Come diceva Lev Tolstoj molto prima della rivoluzione e prima delle 2 guerre mondiali:Nel suo libro (copyleft): Che cos'è l'arte:Già nel 1891 Tolstoj aveva dichiarato di rinunciare ai diritti d'autore di tutte le sue opere scritte dopo il 1880: questa decisione coincideva con le sue idee sulla proprietà e sull'arte, che vennero poi raccolte nel lungo articolo Che cos'è l'arte? (1897-1898).Tolstoj scrive: "L'arte del nostro tempo è diventata una prostituta... L'autentica opera d'arte nasce raramente nell'anima dell'artista, come frutto dell'esistenza precedente, esattamente come l'atto di concepimento nella donna". E più oltre: "Da quando l'arte è diventata una professione, si è indebolita la sua caratteristica fondamentale, la sincerità"Il desiderio di non trasformare la propria arte in professione, di non riceverne vantaggi materiali, di non vivere nel lusso, di non possedere alcunchè, tutte idee che non erano affatto condivise dalla moglie di Tolstoj, furono alla base di un profondo conflitto familiare. Tolstoj cercò molte volte di andarsene da casa: l'incoerenza tra i suoi discorsi e il suo modo di vivere gli causavano enorme sofferenza.A differenza di molti suoi contemporanei, che ritenevano doversi prima mutare la struttura del mondo e in secondo luogo occuparsi dell'individuo con la sua morale inconsistente e la sua fragile coscienza, Tolstoj era convinto che bisognasse occuparsi di tutti e due contemporaneamente. Altrimenti si finisce col fare questo ragionamento: sistemerò l'appartamento e vivrò secondo coscienza, ma per il momento, finchè ci saranno muri sporchi e mobili vecchi, ho il diritto di vivere in modo disonesto. Dunque delle azioni disoneste dell'uomo diventano responsabili i muri sporchi.
    • Anonimo scrive:
      Re: ANCORA CO STA STORIA?
      - Scritto da: Anonimo

      Hai pienamente ragione su tutto, il problema è
      che LA SIAE nasce proprio in un contesto storico
      italiano di DITTATURA FASCISTA, e anche dopo
      essere passati a questa pseudodemocrazia
      rimangono in uso moltissime leggi create durante
      il Fascismo. ok ok... abbiamo capito, adesso rimaniamo in attesa della prossima circolare dei disobbedientibye
  • mda scrive:
    crimine ?
    Per me la pirateria non dovrebbe essere illegale !Si basa su vecchi concetti economia/commercio dell'ottocento, questo non lo dico solo io ma anche grandi economisti.Inoltre dato che siamo in una democrazia, se un fatto viene compiuto dalla maggioranza delle persone, automaticamente non è più contrario alla legge, volontà del popolo volontà degli dei !Le leggi sono fatte per ordine del popolo non il popolo si deve ordinare per le leggi; Una distinzione fra dittatura e democrazia !Ma si perde tempo con queste sciocchezze che forse non sono neanche crimini piuttosto che veri gravi reati, ma i veri reati come sapete sono fatti da potenti, insomma una Plutocrazia, il contrario della libertà, del liberalismo, della democrazia, ecc.La prossima volta che andiamo al voto ricordatelo, il voto non è scegliere fra chi è più bello, e i partiti non sono squadre di calcio, o miss !Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: crimine ?

      Inoltre dato che siamo in una democrazia, se un
      fatto viene compiuto dalla maggioranza delle
      persone, automaticamente non è più contrario alla
      legge, volontà del popolo volontà degli dei !Una delle idee di diritto piu' traballanti che abbia mai senito, ma sei serio?Attento a non confondere la democrazia (forma di governo in cui tutti votano e il capo viene eletto) con la normalita' dettata da un principio di maggioranza. NON sono la stessa cosa.
      Le leggi sono fatte per ordine del popolo non il
      popolo si deve ordinare per le leggiStrano allora che esistano le tasse in democrazia.
      La prossima volta che andiamo al voto
      ricordatelo, il voto non è scegliere fra chi è
      più bello, e i partiti non sono squadre di
      calcio, o miss !Senza di te... chi ci avrebbe mai pensato.
      • mda scrive:
        Re: crimine ?
        - Scritto da: Anonimo

        Inoltre dato che siamo in una democrazia, se un

        fatto viene compiuto dalla maggioranza delle

        persone, automaticamente non è più contrario
        alla

        legge, volontà del popolo volontà degli dei !

        Una delle idee di diritto piu' traballanti che
        abbia mai senito, ma sei serio?Serissimo lo dicono i Padri dell'Italia !Ma pultroppo non si studiano vedo ....

        Attento a non confondere la democrazia (forma di
        governo in cui tutti votano e il capo viene
        eletto) con la normalita' dettata da un principio
        di maggioranza. NON sono la stessa cosa.Infatti uno dipende dall'altro !Il capo non esiste in democrazia, ma solo i rappresentanti !


        Le leggi sono fatte per ordine del popolo non il

        popolo si deve ordinare per le leggi

        Strano allora che esistano le tasse in democrazia.Perchè la maggioranza le paga, se non fosse vero non esisterebbero strade ospedali ecc.Che cavolo dici :-))


        La prossima volta che andiamo al voto

        ricordatelo, il voto non è scegliere fra chi è

        più bello, e i partiti non sono squadre di

        calcio, o miss !

        Senza di te... chi ci avrebbe mai pensato.Invece bisogna dirlo per ricordarlo, vper non scordare importanti concetti storici / democratici==================================Modificato dall'autore il 13/01/2006 10.00.16
        • Anonimo scrive:
          Re: crimine ?
          - Scritto da: mda
          - Scritto da: Anonimo


          Inoltre dato che siamo in una democrazia, se
          un


          fatto viene compiuto dalla maggioranza delle


          persone, automaticamente non è più contrario

          alla


          legge, volontà del popolo volontà degli dei !



          Una delle idee di diritto piu' traballanti che

          abbia mai senito, ma sei serio?

          Serissimo lo dicono i Padri dell'Italia !
          Ma pultroppo non si studiano vedo ....Ma detta cosi'... sembra che se 51 persone su 100 rubano, automaticamente il furto è più contrario alla legge. Dicevano questo i "padri della patria?":D




          Attento a non confondere la democrazia (forma di

          governo in cui tutti votano e il capo viene

          eletto) con la normalita' dettata da un
          principio

          di maggioranza. NON sono la stessa cosa.

          Infatti uno dipende dall'altro !NO.Ignorante.Studia, mi dici, si incomincia tu.


          La prossima volta che andiamo al voto


          ricordatelo, il voto non è scegliere fra chi è


          più bello, e i partiti non sono squadre di


          calcio, o miss !



          Senza di te... chi ci avrebbe mai pensato.

          Invece bisogna dirlo per ricordarlo, vper non
          scordare importanti concetti storici /
          democraticiNessuno scambia i partiti per miss.Forse tu.
          • mda scrive:
            Re: crimine ?
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: mda

            - Scritto da: Anonimo



            Inoltre dato che siamo in una democrazia, se

            un



            fatto viene compiuto dalla maggioranza delle



            persone, automaticamente non è più contrario


            alla



            legge, volontà del popolo volontà degli dei
            !





            Una delle idee di diritto piu' traballanti che


            abbia mai senito, ma sei serio?



            Serissimo lo dicono i Padri dell'Italia !

            Ma pultroppo non si studiano vedo ....

            Ma detta cosi'... sembra che se 51 persone su 100
            rubano, automaticamente il furto è più contrario
            alla legge. Dicevano questo i "padri della
            patria?"
            :DInfatti si Rubò le proprietà della Chiesa !La maggioranza decise che non era giusto che la Chiesa possedesse proprietà quindi ...








            Attento a non confondere la democrazia (forma
            di


            governo in cui tutti votano e il capo viene


            eletto) con la normalita' dettata da un

            principio


            di maggioranza. NON sono la stessa cosa.



            Infatti uno dipende dall'altro !

            NO.
            Ignorante.
            Studia, mi dici, si incomincia tu.Infatti tu dici eleggono un capo !Questo è Fascismo, non democrazia, in democrazia si eleggono i RAPPRESENTANTI , adesso chi sarebbe l'ignorante ?




            La prossima volta che andiamo al voto



            ricordatelo, il voto non è scegliere fra
            chi è



            più bello, e i partiti non sono squadre di



            calcio, o miss !





            Senza di te... chi ci avrebbe mai pensato.



            Invece bisogna dirlo per ricordarlo, vper non

            scordare importanti concetti storici /

            democratici

            Nessuno scambia i partiti per miss.
            Forse tu.Se scambi Capo per Rappresentati, una cosa gravissima, probabile che tu abbia delle idee confuse, studia i Padri Liberali Italiani, per esempio prima di esporti ;-) , loro spiegano benissimo cosa sia la democrazia, consiglio Giuseppe Mazzini, perché lui scrisse tantissimo sull'argomento, caso strano ignorato dalla scuola odierna.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: crimine ?
            - Scritto da: mda

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: mda


            - Scritto da: Anonimo




            Inoltre dato che siamo in una democrazia,
            se


            un




            fatto viene compiuto dalla maggioranza
            delle




            persone, automaticamente non è più
            contrario



            alla




            legge, volontà del popolo volontà degli
            dei

            !







            Una delle idee di diritto piu' traballanti
            che



            abbia mai senito, ma sei serio?





            Serissimo lo dicono i Padri dell'Italia !


            Ma pultroppo non si studiano vedo ....



            Ma detta cosi'... sembra che se 51 persone su
            100

            rubano, automaticamente il furto è più
            contrario

            alla legge. Dicevano questo i "padri della

            patria?"

            :D
            Infatti si Rubò le proprietà della Chiesa !
            La maggioranza decise che non era giusto che la
            Chiesa possedesse proprietà quindi ...Un esproprio? Non avvalora la tesi per cui se un fatto viene compiuto dalla maggioranza delle persone, automaticamente non è più contrario alla legge.Trovami questo precetto nel diritto romano invece.
            Infatti tu dici eleggono un capo !
            Questo è Fascismo, non democrazia, in democrazia
            si eleggono i RAPPRESENTANTI , adesso chi sarebbe
            l'ignorante ?
            Se scambi Capo per RappresentatiGuada che non ho mai scambiato Capo per Rappresentati, rilassati e non ti appigliare alla terminologia che mostri solo mancanza di argomenti consistenti e una certa teatralita' insulsa che non ti si addice..
          • mda scrive:
            Re: crimine ?
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: mda



            Infatti si Rubò le proprietà della Chiesa !

            La maggioranza decise che non era giusto che la

            Chiesa possedesse proprietà quindi ...

            Un esproprio? Non avvalora la tesi per cui se un
            fatto viene compiuto dalla maggioranza delle
            persone, automaticamente non è più contrario alla
            legge.
            Trovami questo precetto nel diritto romano invece.
            E' un concetto ROMANO (antica Roma, anche nel Digesto) :-)) l'esproprio !!Giulio Cesare fù espropiato dal senato romano dei suoi beni, allura lui marciò verso Roma.Se poi lo chiami "esproprio" invece che "furto", vedi nel dizionario cosa vuol dire,Furto = sottrazione di bene non autorizzato dallo statoEsproprio = sottrazione di bene da parte dello stato

            Infatti tu dici eleggono un capo !

            Questo è Fascismo, non democrazia, in democrazia

            si eleggono i RAPPRESENTANTI , adesso chi
            sarebbe

            l'ignorante ?


            Se scambi Capo per Rappresentati

            Guada che non ho mai scambiato Capo per
            Rappresentati, rilassati e non ti appigliare alla
            terminologia che mostri solo mancanza di
            argomenti consistenti e una certa teatralita'
            insulsa che non ti si addice..
            Rileggiti per favore !Poi inutile che cerchi di usare paroloni e discorsi per altro copiati, ovvero un assurdo per l'argomento :-))Ciao==================================Modificato dall'autore il 13/01/2006 11.18.36
          • Anonimo scrive:
            Re: crimine ?
            - Scritto da: mda

            Trovami questo precetto nel diritto romano
            invece.



            E' un concetto ROMANOAllora citamelo!
            Rileggiti per favore !
            Poi inutile che cerchi di usare paroloni e
            discorsi per altro copiati, ovvero un assurdo per
            l'argomento :-))Discorsi copiati?? Ma vaneggi davvero...
          • mda scrive:
            Re: crimine ?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: mda


            Trovami questo precetto nel diritto romano

            invece.






            E' un concetto ROMANO

            Allora citamelo!:-))(Repubblica di Roma)"La proprietà dell'Impero romano è dei Cittadini Romani."Comunque vale la pena, visto i tantissimi riferimenti, che TU legga il tutto presso una biblioteca, esistono le biblioteche per questo.Ricordati poi quello che accadde al caro Giulio Cesare !


            Rileggiti per favore !

            Poi inutile che cerchi di usare paroloni e

            discorsi per altro copiati, ovvero un assurdo
            per

            l'argomento :-))

            Discorsi copiati?? Ma vaneggi davvero...NO !Sei Beccato in pieno !:-))
          • Anonimo scrive:
            Re: crimine ?
            - Scritto da: mda


            E' un concetto ROMANO



            Allora citamelo!
            "La proprietà dell'Impero romano è dei Cittadini
            Romani."Non parlavo dell'esproprio, ma del fatto che divenga legge cio' che fa la maggioranza.E' un concetto romano? Se cita.
            Comunque vale la pena, visto i tantissimi
            riferimenti, che TU legga il tutto presso una
            biblioteca, esistono le biblioteche per questo.Da te non accetto consigli.


            Rileggiti per favore !


            Poi inutile che cerchi di usare paroloni e


            discorsi per altro copiati, ovvero un assurdo

            per


            l'argomento :-))



            Discorsi copiati?? Ma vaneggi davvero...

            NO !
            Sei Beccato in pieno !Si, certo, convinto tu, contenti tutti. Comuque ancora una volta stai offendendo gratuitamente, dandomi del copione, da quel poco di persona che sei. Adesso capisco perche' di soprannome fai mda.
          • mda scrive:
            Re: crimine ?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: mda





            E' un concetto ROMANO





            Allora citamelo!


            "La proprietà dell'Impero romano è dei Cittadini

            Romani."

            Non parlavo dell'esproprio, ma del fatto che
            divenga legge cio' che fa la maggioranza.
            E' un concetto romano? Se cita."Volontà del popolo volontà degli dei"Vuoi che lo scriva in latino ????????"La pubblica piazza vuole, Cesare deve concedere"Vuoi che lo scriva in latino ????????Dato che avvocati famosi li citano in tribunale ?


            Comunque vale la pena, visto i tantissimi

            riferimenti, che TU legga il tutto presso una

            biblioteca, esistono le biblioteche per questo.

            Da te non accetto consigli.Gusti !




            Rileggiti per favore !



            Poi inutile che cerchi di usare paroloni e



            discorsi per altro copiati, ovvero un
            assurdo


            per



            l'argomento :-))





            Discorsi copiati?? Ma vaneggi davvero...



            NO !

            Sei Beccato in pieno !

            Si, certo, convinto tu, contenti tutti. Comuque
            ancora una volta stai offendendo gratuitamente,
            dandomi del copione, da quel poco di persona che
            sei. Adesso capisco perche' di soprannome fai
            mda.Tipico di chi crede d'esser superiore, quanto vede che ha torto marcio si sente offeso, poi se sei un copione di frasi che offesa è ? La citazione offende il tuo senso di copyright ? oppure perché non sai cosa voleva dire la frase ?Comunque MDA è uno standard informatico, non lo sapevi ?Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: crimine ?
        Le tasse ci sono per mutuo accordo, la maggioranza accetta che ci siano perche' le reputa utili. Se la maggioranza non le pagasse secondo te che succederebbe ?
        • Anonimo scrive:
          Re: crimine ?

          - Scritto da: Anonimo

          Le tasse ci sono per mutuo accordo, la

          maggioranza accetta che ci siano perche' le

          reputa utili. Se la maggioranza non le pagasse

          secondo te che succederebbe ?

          La maggioranza conosce che le tasse sono utili,
          se si facesse un referendum, tutti direbbero di
          pagarle, sarebbe un assurdo non farlo.e in posti veramentre democratici (svizzera) e' possibile abolire o istituire nuove tasse tramite referendum. Da noi invece ...
          • Anonimo scrive:
            Re: crimine ?

            e in posti veramentre democratici (svizzera) e'
            possibile abolire o istituire nuove tasse tramite
            referendum. Da noi invece ...Si ma se ci fosse la democrazia diretta in questo paese avremmo la pena di morte dopo 5 minuti.
          • mda scrive:
            Re: crimine ?
            - Scritto da: Anonimo

            e in posti veramentre democratici (svizzera) e'

            possibile abolire o istituire nuove tasse
            tramite

            referendum. Da noi invece ...

            Si ma se ci fosse la democrazia diretta in questo
            paese avremmo la pena di morte dopo 5 minuti.Nel paese del Papa ?Papa o non Papa, comunque nei bar (Sud e Nord, viaggio molto) quando sento qualcuno parlare di Pena di morte giusta, la maggioranza non è d'accordo, sia di destra o sinistra, atei o credenti, e altro, anzi rischia di venir schernito (preso in giro).Poi ogniuno la pensi come vuole.La Svizzera è ricca perché è un paese molto Democratico e Pacifista da ben 400 anni, che poi sia anche approfittatore è altra cosa. Infatti anche i nostri banchieri sono profittatori (anzi di più) ma rispetto al collega Svizzero :-)) sono accattoni !Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: crimine ?

            Nel paese del Papa ?Secondo me sì: non sottovalutare l'intolleranza dell'italiota medio, sopratutto quando si tratta di extracomunitari e di decisioni prese "con lo stomaco"
            La Svizzera è ricca perché è un paese molto
            Democratico e Pacifista da ben 400 anni,Non sono 700?
            che poi
            sia anche approfittatore è altra cosa. Infatti
            anche i nostri banchieri sono profittatori (anzi
            di più) ma rispetto al collega Svizzero :-)) sono
            accattoni !Approfittatori di cosa?Hanno le banche e, ovviamente sui servizi ci lucrano, gli chi se ne approfitta sono quelli che evadono in questo paese e nascondono i soldi in Svizzera.
    • Anonimo scrive:
      Re: crimine ?

      Le leggi sono fatte per ordine del popolo non il
      popolo si deve ordinare per le leggi; Una
      distinzione fra dittatura e democrazia !Hai pienamente ragione su tutto, il problema è che LA SIAE nasce proprio in un contesto storico italiano di DITTATURA FASCISTA, e anche dopo essere passati a questa pseudodemocrazia rimangono in uso moltissime leggi create durante il Fascismo. A mio avviso dovrebbero essere eliminate tutte le leggi nate durante il Fascismo o per lo meno corrette, ed anche quelle fatte dai Nemici del Popolo, vedi Craxi che con la legge Mammi sciolse il monopolio TV RAI e apri le porte a Berlusconi dopodichè blindo con un nuovo monopolio. Un po come fa un hacker che entra in un sistema sfruttando una falla (corrompendo un qualcosa) e una volta avuto accesso patcha (toglie) la falla che gli ha permesso di accedere e ne crea una più subdola di cui solo lui è a conoscenza. Ecco gli hacker dopo 50 anni di governo fascista hanno trovato il sistema per accedere, si chiama sfruttare la falla del copyright per creare copyleft. Volete la vera arte ? Usate materiale audio copyleft:Come diceva Lev Tolstoj molto prima della rivoluzione e prima delle 2 guerre mondiali:Nel suo libro (copyleft): Che cos'è l'arte:Già nel 1891 Tolstoj aveva dichiarato di rinunciare ai diritti d'autore di tutte le sue opere scritte dopo il 1880: questa decisione coincideva con le sue idee sulla proprietà e sull'arte, che vennero poi raccolte nel lungo articolo Che cos'è l'arte? (1897-1898).Tolstoj scrive: "L'arte del nostro tempo è diventata una prostituta... L'autentica opera d'arte nasce raramente nell'anima dell'artista, come frutto dell'esistenza precedente, esattamente come l'atto di concepimento nella donna". E più oltre: "Da quando l'arte è diventata una professione, si è indebolita la sua caratteristica fondamentale, la sincerità"Il desiderio di non trasformare la propria arte in professione, di non riceverne vantaggi materiali, di non vivere nel lusso, di non possedere alcunchè, tutte idee che non erano affatto condivise dalla moglie di Tolstoj, furono alla base di un profondo conflitto familiare. Tolstoj cercò molte volte di andarsene da casa: l'incoerenza tra i suoi discorsi e il suo modo di vivere gli causavano enorme sofferenza.A differenza di molti suoi contemporanei, che ritenevano doversi prima mutare la struttura del mondo e in secondo luogo occuparsi dell'individuo con la sua morale inconsistente e la sua fragile coscienza, Tolstoj era convinto che bisognasse occuparsi di tutti e due contemporaneamente. Altrimenti si finisce col fare questo ragionamento: sistemerò l'appartamento e vivrò secondo coscienza, ma per il momento, finchè ci saranno muri sporchi e mobili vecchi, ho il diritto di vivere in modo disonesto. Dunque delle azioni disoneste dell'uomo diventano responsabili i muri sporchi.
      • mda scrive:
        Re: crimine ?
        - Scritto da: Anonimo


        Le leggi sono fatte per ordine del popolo non il

        popolo si deve ordinare per le leggi; Una

        distinzione fra dittatura e democrazia !

        Hai pienamente ragione su tutto, il problema è
        che LA SIAE nasce proprio in un contesto storico
        italiano di DITTATURA FASCISTA, e anche dopo
        essere passati a questa pseudodemocrazia
        rimangono in uso moltissime leggi create durante
        il Fascismo. Per assurdo (ripeto per assurdo) le leggi dovrebbero avere una scadenza.Siamo infatti pieni di vecchie leggi non rispettate, ignorate perfino, ridicole, oppure sfruttate per ignobili guadagni.Non solo noi ma anche altri stati democratici sono nelle stesse condizioni.La democrazia è eleggere un capo (invece di un rappresentante) ? ; una delle c....e peggiori che una persona può esprimere !Purtroppo è una dato di fatto e la gente è educata nelle scuole ancora con un profilo FASCISTA è dunque ........ non conosce il pensiero dei Padri dell'Italia, ma neanche fatti contro questo stortura della proprietà e altre storture !Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: crimine ?

      La prossima volta che andiamo al voto
      ricordatelo, il voto non è scegliere fra chi è
      più bello, e i partiti non sono squadre di
      calcio, o miss !Già... peccato che a parte i Radicali, che sono fin troppo liberali per quanto riguarda le politiche economiche, ed il PRC, che è troppo dall'altra parte, non c'é nessuno che vuole smontare questa plutocrazia.Meglio emigrare.... ma su quale pianeta? :
      • mda scrive:
        Re: crimine ?
        - Scritto da: Anonimo

        La prossima volta che andiamo al voto

        ricordatelo, il voto non è scegliere fra chi è

        più bello, e i partiti non sono squadre di

        calcio, o miss !

        Già... peccato che a parte i Radicali, che sono
        fin troppo liberali per quanto riguarda le
        politiche economiche, ed il PRC, che è troppo
        dall'altra parte, non c'é nessuno che vuole
        smontare questa plutocrazia.

        Meglio emigrare.... ma su quale pianeta? : E' la legge della domanda e dell'offerta che esiste anche in sociologia, se una BUONA parte di elettori preme per certe cose, vedrai che troverai Politici disposti ! Adesso sono disposti anche alla sodomia per un voto in più, basta parlare con loro :-))Ovvio se la "BUONA" parte di elettori dice "ma tanto è lo stesso, ecc", allora i politici dicono "mi vendo al miglior prezzo caro riccone", questa è sociologia spicciola, ma è la verità !Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: crimine ?



          La prossima volta che andiamo al voto


          ricordatelo, il voto non è scegliere fra chi è


          più bello, e i partiti non sono squadre di


          calcio, o miss !



          Già... peccato che a parte i Radicali, che sono

          fin troppo liberali per quanto riguarda le

          politiche economiche, ed il PRC, che è troppo

          dall'altra parte, non c'é nessuno che vuole

          smontare questa plutocrazia.



          Meglio emigrare.... ma su quale pianeta? :

          E' la legge della domanda e dell'offerta che
          esiste anche in sociologia, se una BUONA parte di
          elettori preme per certe cose, vedrai che
          troverai Politici disposti ! Adesso sono disposti
          anche alla sodomia per un voto in più, basta
          parlare con loro :-))Dai.... adesso non fa testo: in campagna elettorale fingono solo di essere disposti, poi procedono con la loro agenda che deve soddisfare tutti quelli che hanno aperto il portafoglio.
          • mda scrive:
            Re: crimine ?

            Dai.... adesso non fa testo: in campagna
            elettorale fingono solo di essere disposti, poi
            procedono con la loro agenda che deve soddisfare
            tutti quelli che hanno aperto il portafoglio.Chi vede il bicchiere mezzo pieno, chi mezzo vuoto.Io lo vedo mezzo pieno !Gusti !Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: crimine ?
            - Scritto da: mda

            Dai.... adesso non fa testo: in campagna

            elettorale fingono solo di essere disposti, poi

            procedono con la loro agenda che deve soddisfare

            tutti quelli che hanno aperto il portafoglio.

            Chi vede il bicchiere mezzo pieno, chi mezzo
            vuoto.
            Io lo vedo mezzo pieno !Ma che gusti e gusti!Promesse elettorali che saranno come al solito disattese.
    • Anonimo scrive:
      Re: crimine ?
      - Scritto da: mda
      Per me la pirateria non dovrebbe essere illegale !

      Si basa su vecchi concetti economia/commercio
      dell'ottocento, questo non lo dico solo io ma
      anche grandi economisti.ma che gusto c'è a scrivere un libro per un anno e poi non tirarci nemmeno i soldi di una pizza?io mi sentirei un santo contro natura... ma tu sicuramente no, saresti li a consumare tutto con la bava
      • mda scrive:
        Re: crimine ?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: mda

        Per me la pirateria non dovrebbe essere
        illegale !



        Si basa su vecchi concetti economia/commercio

        dell'ottocento, questo non lo dico solo io ma

        anche grandi economisti.

        ma che gusto c'è a scrivere un libro per un anno
        e poi non tirarci nemmeno i soldi di una pizza?

        io mi sentirei un santo contro natura... ma tu
        sicuramente no, saresti li a consumare tutto con
        la bavaEsistono tantissime persone (spesso scienziati) che pubblicano PAGANDO LORO, per dire ho 2000 pubblicazioni al mio attivo. Poco importa se nessuno le legge. Queste rende profitti immensi in consulenze !Nell'epoca moderna non è più il prodotto che rende, ma l'addizione al prodotto !Es,: Linux è gratis, ma accattoni ora sono multimilionari di $.Quanti guadagnano su invenzioni o libri o altro che non esiste più il copyright ?Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: crimine ?

        ma che gusto c'è a scrivere un libro per un anno
        e poi non tirarci nemmeno i soldi di una pizza?Per quanto riguarda molti libri tecnici, best-sellers a parte, la maggior parte dei libri non rendono all'autore una cifra che giustifichi il tempo impiegato per scriverli.Nella maggior parte dei casi uno li scrive per una questione di immagine (il ritorno come ti hanno fatto notare è, ad esempio, in consulenza).
    • Anonimo scrive:
      Re: crimine ?
      Ma anziche rompere le 00 a dei poveracci che si arrangiano per vivere, perche' la finanza non va a rompere stavolata non metto le 00 ma bensi' dico i coglioni a berlusconi, e soci del governo? sinistra compresa!!Gli sforzi senz'altro rendono di piu' che non 1800 euro per patteggiamenti vari in caso di ammissione di colpe.Quanti finanzieri hanno lavorato per prendere un poveraccio che ha condiviso musica o film delle balle illegali?diciamo 5 tenendoci bassi?calcolando che un finanziere guadagna si e no circa 1200 euro al mese tirandosi un culo della madonna, che mi risulti non e' una categoria di lavoratori privilegiata, alla fine del discorso, l'escursione per lo stato e' di circa 12000 euro con un ritorno economico di 2000 eurozzi.Siamo dei veri affaristi, NOI ITALIANI!!!! :( Dice il saggio:Il pesce puzza dalla testa, e purtroppo con quello che si vede nei telegiornali, PUZZA LA SINISTRA; IL CENTRO E LA DESTRA!!
  • Anonimo scrive:
    DJ vs Banchieri
    Mi spiegate perchè se un DJ possiede file audio senza pagar siae viene arrestato mentre i banchieri/finanzieri (scusate ma non saprei come definirli senza esser volgare) che RUBANO milioni di € non vengono arrestati (non credo che la tessera rossa o sindacale possa bastare)?mandiduca
    • Anonimo scrive:
      Re: DJ vs Banchieri
      Benvenuto in Italia!
    • Anonimo scrive:
      Re: DJ vs Banchieri
      - Scritto da: Anonimo
      i banchieri/finanzieri (scusate ma non saprei come
      definirli senza esser volgare) che RUBANO milioni
      di ? non vengono arrestatiSe hai prove (non illazioni) di banchieri ladri non indagati, non hai che da fare denuncia.
      • Anonimo scrive:
        Re: DJ vs Banchieri
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo


        i banchieri/finanzieri (scusate ma non saprei
        come

        definirli senza esser volgare) che RUBANO
        milioni

        di ? non vengono arrestati

        Se hai prove (non illazioni) di banchieri ladri
        non indagati, non hai che da fare denuncia.Prendi esempio dal Pres. del Consiglio :D
      • Anonimo scrive:
        Re: DJ vs Banchieri
        Anche se facessi denuncia i loro amici sono più potenti (e rossi) dei miei: quindi loro se la caverebbero comunque mentre chi li denuncia NO.a
        • Anonimo scrive:
          Re: DJ vs Banchieri
          - Scritto da: Anonimo
          Anche se facessi denuncia i loro amici sono più
          potenti (e rossi) dei miei: quindi loro se la
          caverebbero comunque mentre chi li denuncia NO.
          Finchè non lo fai non lo sai.Sempre ammesso che tu queste prove le abbia, vero?
        • Anonimo scrive:
          Re: DJ vs Banchieri
          - Scritto da: Anonimo
          Anche se facessi denuncia i loro amici sono più
          potenti (e rossi) dei miei: quindi loro se la
          caverebbero comunque mentre chi li denuncia NO.

          e magari mangiano anche i bambini (essendo rossi)Ma perché ogni tanto non accendi il cervello (sempre che lo abbia) e non verifichi da che parte sono iFiorani (la banca della lega di bossi non ti dice nulla?)Gnutti (da chi era a cena quando fiorani gli ha telefonato da Dalema o dall'unto e bisunto?)
          • Anonimo scrive:
            Re: DJ vs Banchieri
            Prima cosa il cervello lo uso (il fatto che non sia rosso lo dimostra), dove le cooperative rosse prendono i soldini è un fatto noto al giorno d'oggi e quindi ulteriori commenti non sono necessari.Per i bambini è sufficiente guardare cosa succede alle prime genite cinesi ...mandi
  • Anonimo scrive:
    mi vergogno
    ...di essere italiano.
    • Anonimo scrive:
      Re: mi vergogno
      - Scritto da: Anonimo
      ...di essere italiano.Perche' uno che aveva migliaia di file audio copiati e' stato arrestato?
      • Anonimo scrive:
        Re: mi vergogno
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        ...di essere italiano.

        Perche' uno che aveva migliaia di file audio
        copiati e' stato arrestato?No, perche' uno che ha milioni di euro provenienti dalla mafia e' ancora a piede libero.
  • Anonimo scrive:
    il mio sogno....
    Vedere la sede Siae distrutta dalle fiamme ! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: il mio sogno....
      Vedere la sede Siae distrutta dalle fiamme gialle?
      • Anonimo scrive:
        Re: il mio sogno....
        - Scritto da: Anonimo
        Vedere la sede Siae distrutta dalle fiamme gialle?ancora meglio.mi ci giocherei entrambi i testicoli che tutti i figli dei dirigenti siae (e probabilmente pure loro stessi) hanno nei cellulari e nei pc migliaia di mp3 "illegali"
        • Anonimo scrive:
          Re: il mio sogno....
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Vedere la sede Siae distrutta dalle fiamme
          gialle?
          ancora meglio.
          mi ci giocherei entrambi i testicoli che tutti i
          figli dei dirigenti siae (e probabilmente pure
          loro stessi) hanno nei cellulari e nei pc
          migliaia di mp3 "illegali"Hai vinto un paio di testicoli nuovi!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: il mio sogno....
        - Scritto da: Anonimo
        Vedere la sede Siae distrutta dalle fiamme gialle?La Siae con DENTRO le fiamme gialle.
    • Anonimo scrive:
      Re: il mio sogno....
      - Scritto da: Anonimo
      Vedere la sede Siae distrutta dalle fiamme ! :@bravo così poi lapaghi tutta in un altro modoalzano i prezzi di qualcosa e sei fritto
  • Anonimo scrive:
    I magistrati
    che applicano queste leggi corrotte e antipopolari, si sentono a posto con la coscienza quando vanno a dormire?
  • Anonimo scrive:
    Combattere l'evasione
    fiscale no eh?Il livello in questo paese è ormai alle stelle ma stiamo pure a perdere tempo con ste fregnacce ops "crimini".Vorrà dire che quando finalmente quei pochi bamba che pagano ancora le tasse se ne saranno andati in qualche altro paese gli stipendi li verseranno le majorche schifo :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Combattere l'evasione
      - Scritto da: Anonimo
      fiscale no eh?Chiudere una attivita' ignota al fisco _E'_ combattere l'evasione fiscale, incontentabile e cieco amico.
      • Anonimo scrive:
        Re: Combattere l'evasione
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        fiscale no eh?

        Chiudere una attivita' ignota al fisco _E'_
        combattere l'evasione fiscale, incontentabile e
        cieco amico.Discorso inutilmente capzioso.Comunque bene, allora adesso rimangono solo quel milioncino di liberi professionisti che dichiarano poco o niente da andare a prendere.
        • Anonimo scrive:
          Re: Combattere l'evasione
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          fiscale no eh?



          Chiudere una attivita' ignota al fisco _E'_

          combattere l'evasione fiscale, incontentabile e

          cieco amico.

          Discorso inutilmente capzioso.Siccome non hai come replicare... argomenti zero eh?
          Comunque bene, allora adesso rimangono solo quel
          milioncino di liberi professionisti che
          dichiarano poco o niente da andare a prendere.Non toglie un fico al fatto che chiudere una attivita' ignota al fisco sia parte della attivita' di combattere l'evasione fiscale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Combattere l'evasione
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo



            fiscale no eh?





            Chiudere una attivita' ignota al fisco _E'_


            combattere l'evasione fiscale, incontentabile
            e


            cieco amico.



            Discorso inutilmente capzioso.

            Siccome non hai come replicare... argomenti zero
            eh?


            Comunque bene, allora adesso rimangono solo quel

            milioncino di liberi professionisti che

            dichiarano poco o niente da andare a prendere.

            Non toglie un fico al fatto che chiudere una
            attivita' ignota al fisco sia parte della
            attivita' di combattere l'evasione fiscale.Grazie per il tuo prezioso contributo alla discussione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Combattere l'evasione
        anche quando mi guardo un film a casa registrato in vhs dalla televisione, sto facendo "un'attivita' ignota al fisco".bisogna vedere se questo dj poveraccio faceva i miliardi, o come capita troppo spesso, semplicemente dava fastidio perche' non versava miliardi nelle tasche di chi si sente talmente onnipotente da voler prendere il controllo (rootkit) anche dei computer dei suoi ignari clienti paganti.
  • Anonimo scrive:
    I DJ come ricercati
    Bush uccide 100.000 iracheni per sport, ma i criminali al giorno d'oggi chi sono? I DJ via internet. Povero mondo.
    • Anonimo scrive:
      Re: I DJ come ricercati
      - Scritto da: Anonimo

      Bush uccide 100.000 iracheni per sport, ma i
      criminali al giorno d'oggi chi sono? I DJ via
      internet.Un paragone insensato di valore nullo.Criminale e' chi compie un crimine, se Bush e un DJ compiono un crimine, lo sono entrambi.
      • Anonimo scrive:
        Re: I DJ come ricercati
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo



        Bush uccide 100.000 iracheni per sport, ma i

        criminali al giorno d'oggi chi sono? I DJ via

        internet.

        Un paragone insensato di valore nullo.
        Criminale e' chi compie un crimine, se Bush e un
        DJ compiono un crimine, lo sono entrambi.Il tuo pensiero è nullo, se io ti rubo un cd, ti incazzi...se ti ammazzo tua madre?!Ora, analizza la situazione SIGNOR CRIMINE.
        • Anonimo scrive:
          Re: I DJ come ricercati
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Anonimo





          Bush uccide 100.000 iracheni per sport, ma i


          criminali al giorno d'oggi chi sono? I DJ via


          internet.



          Un paragone insensato di valore nullo.

          Criminale e' chi compie un crimine, se Bush e un

          DJ compiono un crimine, lo sono entrambi.

          Il tuo pensiero è nulloNon direi, se ti disturbi di confutarlo.
          , se io ti rubo un cd, ti
          incazzi...se ti ammazzo tua madre?!In tutti e due i casi sei un criminale.
          Ora, analizza la situazione SIGNOR CRIMINE.L'unico incazzato sei tu che offendi, evidentemente sei scarso con gli argomenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: I DJ come ricercati
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo



        Bush uccide 100.000 iracheni per sport, ma i

        criminali al giorno d'oggi chi sono? I DJ via

        internet.

        Un paragone insensato di valore nullo.
        Criminale e' chi compie un crimine, se Bush e un
        DJ compiono un crimine, lo sono entrambi.La differenza sostanziale è che Bush, come il nano, può permettersi INDISTURBATO di far uccidere migliaia di persone.Il DJ, invece, non può permettersi di trasmettere GRATIS, senza alcun lucro, neanche qualche MP3.Confutami questa !
        • Anonimo scrive:
          Re: I DJ come ricercati
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Anonimo





          Bush uccide 100.000 iracheni per sport, ma i


          criminali al giorno d'oggi chi sono? I DJ via


          internet.



          Un paragone insensato di valore nullo.

          Criminale e' chi compie un crimine, se Bush e un

          DJ compiono un crimine, lo sono entrambi.

          La differenza sostanziale è che Bush, come il
          nano, può permettersi INDISTURBATO di far
          uccidere migliaia di persone.
          Il DJ, invece, non può permettersi di trasmettere
          GRATIS, senza alcun lucro, neanche qualche MP3.Si, e' una differenza, ma non una confutazione del fatto che criminale e' chi compie crimini.
          Confutami questa !Perche' mai? E' proprio cosi'.
  • Anonimo scrive:
    LADRONI DI OGNI RISMA FUORI
    In galera ci finiscono solo i poveracci e per cosucce fatte crimine da prezzolati LADRONI nel parlamento.
  • Anonimo scrive:
    Gravi crimini
    Di fronte a crimini cosi' gravi mi chiedo se questo mondo non stia precipitando verso l'autodistruzione!
    • Anonimo scrive:
      Re: Gravi crimini
      E il bello è che non ci ha guadagnato nulla. A differenza di altri che invece rubano, ci prendono per il culo dalle loro ville in Sardegna, e sono liberi di fare tutto quello che vogliono.
      • Anonimo scrive:
        Re: Gravi crimini
        - Scritto da: Anonimo
        E il bello è che non ci ha guadagnato nulla. A
        differenza di altri che invece rubano, ci
        prendono per il culo dalle loro ville in
        Sardegna, e sono liberi di fare tutto quello che
        vogliono.Adesso quando va su il mortazza vediamo se cambiano registro eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: Gravi crimini
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          E il bello è che non ci ha guadagnato nulla. A

          differenza di altri che invece rubano, ci

          prendono per il culo dalle loro ville in

          Sardegna, e sono liberi di fare tutto quello che

          vogliono.

          Adesso quando va su il mortazza vediamo se
          cambiano registro eh?ROTFL
Chiudi i commenti