INPS ha un sito tutto dedicato ai suoi bug

INPS ha un sito tutto dedicato ai suoi bug

L'Istituto ha messo online un portale attraverso cui è possibile segnalare eventuali problemi di natura tecnica riscontrati all'interno dei servizi.
L'Istituto ha messo online un portale attraverso cui è possibile segnalare eventuali problemi di natura tecnica riscontrati all'interno dei servizi.

Si chiama Bug INPS ed è la nuova iniziativa lanciata dall'Istituto al fine di migliorare la qualità dei propri servizi erogati in modalità digitale. Raggiungibile all'indirizzo bugs.inps.it, è di fatto un'interfaccia attraverso la quale gli utenti possono inoltrare segnalazioni in merito ai problemi di natura tecnica riscontrati.

Bug INPS: il portale è online

L'adozione di un approccio open e partecipativo è di certo la giusta strada da percorrere, se si desidera non inciampare nuovamente in alcuni errori commessi in passato, inammissibili per una realtà chiamata ad abbracciare il concetto di digitalizzazione a beneficio della collettività. Questa la descrizione fornita per presentare il portale.

L'Istituto ha realizzato Bug INPS seguendo le linee di sviluppo indicate da Developers Italia, iniziativa del Dipartimento per la Trasformazione Digitale e AgID. Il progetto ha l'obiettivo di aprire INPS alla comunità tecnologica e al mondo degli sviluppatori, attenti a segnalare i bug critici di sicurezza, rilevare gli errori di funzionamento dei programmi e/o a proporre soluzioni di miglioramento.

Il portale di INPS per la segnalazione dei bug

Nel comunicato è inoltre specificato che si tratta di una delle prime applicazioni gestite dall'ente sull'infrastruttura del cloud pubblico e facendo leva sulle linee guida del Design System adottato ufficialmente pochi giorni fa al fine di uniformare e rendere più fruibili tutti i servizi online erogati.

Si tratta, inoltre, di uno dei primi esempi di servizi INPS che gira su cloud pubblico, semplificando la gestione dei processi, e costituisce anche la prima attuazione del Design System dell'Istituto, individuando gli asset grafici utili per ottimizzare l'esperienza utente e l'usabilità dell'ecosistema digitale.

Restando in tema, INPS ha confermato la volontà di rimanere attiva sul territorio in modo capillare, nonostante la digitalizzazione in atto: a tal proposito si segnala l'annuncio relativo all'apertura di sportelli dedicati all'interno dei comuni, giunto in occasione dell'assemblea ANCI 2021. Saranno le singole amministrazioni locali ad aderire.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti