Instagram: didascalie tradotte automaticamente e pinch to zoom

Instagram: didascalie tradotte automaticamente e pinch to zoom

Instagram sta lavorando per implementare la traduzione automatica delle didascalie nei Reels e il pinch to zoom per l'immagine del profilo.
Instagram: didascalie tradotte automaticamente e pinch to zoom
Instagram sta lavorando per implementare la traduzione automatica delle didascalie nei Reels e il pinch to zoom per l'immagine del profilo.

Dopo la possibilità di personalizzate i template nelle Storie, in futuro, su Instagram potrebbe fare capolino un’altra nuova e interessante funzione di accessibilità che potrebbe fare comodo a un gran numero di utenti: la traduzione automatica delle didascalie dei Reels.

Instagram: traduzione automatica dei Reels e pinch to zoom per profilo

Per il momento, è bene tenerlo presente, la funzionalità non è stata ancora introdotta in via ufficiale e a scoprirla è stata l’utente Alessandro Paluzzi, che già in precedenza ha rivelato in anteprima diverse feature in sviluppo su Instagram.

Come anticipato, la funzione dovrebbe consentire di tradurre in automatico le didascalie nella lingua preferita di chi guarda il filmato. Potrebbe altresì venire implementato un pulsante apposito nelle impostazioni relative all’accessibilità per consentire l’attivazione della feature.

Da tenere presente che ad oggi Instagram consente già di visualizzare le didascalie sui Reels, ma la cosa è fattibile solo ed esclusivamente in lingua inglese.

Unitamente alla novità in questione, Meta starebbe lavorando ad un altro piccolo aggiornamento che consente di effettuare il pinch to zoom sull’immagine del profilo di un account.

Quando anche quest’altra novità verrà implementata a pianta stabile, costituirà inevitabilmente un altro importante passo avanti, in special modo rispetto a quanto precedentemente aggiunto lo scorso anno, quando Instagram ha permesso agli utenti di ingrandire le foto del profilo toccandole.

Quando le caratteristiche di cui sopra verranno aggiunte ufficialmente ad Instagram non è però dato saperlo. Potrebbero essere necessarie delle settimane o addirittura dei mesi, non vi sono informazioni precise in tal senso.

Fonte: Neowin
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 gen 2024
Link copiato negli appunti