Instagram: perché il limite minimo è 30 minuti?

Instagram: perché il limite minimo è 30 minuti?

Il limite di tempo minimo per l'uso di Instagram è ora 30 minuti perché la nuova funzionalità Take a Break permette di scegliere valori inferiori.
Il limite di tempo minimo per l'uso di Instagram è ora 30 minuti perché la nuova funzionalità Take a Break permette di scegliere valori inferiori.

Diversi utenti hanno segnalato che il limite minino per ricevere una notifica relativa all’uso giornaliero di Instagram è stato aumento a 30 minuti. Sembra quindi che lo scopo di Meta sia mantenere gli utenti più a lungo sul social network. La novità arriva a distanza di circa tre settimane dal crollo in Borsa. L’azienda di Menlo Park spiega tuttavia che la scelta di un durata inferiore può essere effettuata con la funzionalità Take a Break.

Limite di tempo o prendi un break?

La possibilità di impostare un limite d’uso giornaliero è stata introdotta nel 2018 per rispondere alle critiche sugli effetti che Instagram ha sulla salute mentale degli utenti, soprattutto i più giovani. Questo problema, che può portare ad una vera e propria dipendenza, è stato evidenziato da diversi esperti del settore e dalla ex dipendente Frances Haugen. Meta ha quindi deciso di posticipare il lancio di Instagram Kids e di introdurre nuove funzionalità di controllo parentale.

Finora era possibile impostare un limite di tempo giornaliero a partire da 5 minuti, allo scadere dei quali veniva mostrato un avviso sullo schermo. Gli utenti che hanno impostato un limite inferiore a 30 minuti dovranno ora scegliere una durata compresa tra 30 minuti e 3 ore. Il limite minimo è invece ancora 5 minuti sull’app Facebook.

L’ultima trimestrale di Meta ha evidenziato che il numero di utenti giornalieri e mensili è rimasto quasi invariato. Si potrebbe quindi ipotizzare che l’eliminazione dei limiti inferiori a 30 minuti sia dovuta alla necessità di mantenere gli utenti più a lungo sulla piattaforma.

Un portavoce di Meta ha spiegato che il limite minimo è stato cambiato per evitare un numero eccessivo di notifiche in seguito all’introduzione della nuova funzionalità Take a Break, con la quale è possibile impostare un intervallo di tempo compreso tra 10 e 30 minuti.

Fonte: TechCrunch
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 feb 2022
Link copiato negli appunti