Intel battezza il successore di Core Duo

Il chipmaker ha finalmente svelato lo schema di denominazione della propria seconda generazione di CPU Core, oggi note con i nomi in codice Merom e Conroe. Pentium addio

Santa Clara (USA) – Per esprimere il salto generazionale rappresentato dalle prossime e ormai imminenti CPU con architettura Core, Merom e Conroe , Intel ha deciso di affidarsi alla cara vecchia numerazione araba: questi chip porteranno infatti il nome di Core 2 Duo, dove il “2” indica la generazione di CPU alla quale appartengono.

Sarebbe stato senza dubbio più semplice e chiaro se Intel avesse chiamato “Core” solo i processori basati sull’ omonima architettura unificata : in realtà quest’ultima, sebbene strettamente imparentata con quella degli attuali chip Yonah (Core Duo/Solo), farà il suo primo ingresso sul mercato con Merom e Conroe.

Se Intel resterà fedele a tale schema di denominazione, le future CPU Core di terza generazione con quattro core potrebbero chiamarsi Core 3 Quadro.

I numeri di modello, composti da quattro cifre, seguiranno uno schema del tutto simile a quello odierno. Le serie 4000 e 6000 identificheranno le CPU desktop Conroe, mentre le serie 5000 e 7000 verranno assegnate ai chip mobili Merom. Oggi i processori mobili Yonah sono contraddistinti dalla serie 2000.

Infine, Intel ha scelto di contraddistinguere per mezzo di una lettera la fascia di consumi in cui si collocano i suoi futuri chip: suffisso “U” per consumi sotto i 15 watt (ultra-low voltage); “L” tra i 15 e i 24 watt (low voltage); “T” fra i 25 e i 55 watt (standard mobile); “E” fra i 55 e i 75 watt (standard desktop); e “X” sopra i 75 watt (extreme).

Per fare un esempio dell’applicazione di tale nomenclatura, un chip mobile entry-level a bassissimo consumo potrebbe chiamarsi Core 2 Duo L4200.

L’arrivo dei chip Core 2 Duo, previsto per questa estate, segnerà l’ufficiale abbandono di un brand, “Pentium”, che ha caratterizzato gli ultimi 13 anni di storia delle CPU per PC.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    25 DVD in 750 Gb?
    Ma li sapete fare i conti?
    • Anonimo scrive:
      Re: 25 DVD in 750 Gb?
      - Scritto da:
      Ma li sapete fare i conti?e tu sai leggerli gli articoli:in grado di contenere "15.000 canzoni, 15.000 foto, 50 ore di home video, 50 videogiochi e 25 DVD". Vedi, è un elenco!! e c'è anche una congiunzione prima di "25 dvd".bye
      • Anonimo scrive:
        Re: 25 DVD in 750 Gb?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ma li sapete fare i conti?
        e tu sai leggerli gli articoli:
        in grado di contenere "15.000 canzoni, 15.000
        foto, 50 ore di home video, 50 videogiochi e 25
        DVD". Vedi, è un elenco!! e c'è anche una
        congiunzione prima di "25
        dvd".E se uno volesse metterci 16000 canzoni e 14000 foto non potrebbe farlo? Che senso ha un elenco quando uno è libero di metterci quello che gli pare?
        • Anonimo scrive:
          Re: 25 DVD in 750 Gb?
          - Scritto da:

          E se uno volesse metterci 16000 canzoni e 14000
          foto non potrebbe farlo? Che senso ha un elenco
          quando uno è libero di metterci quello che gli
          pare?Forse per dare a un niubbo un'idea della capacità del nuovo hd?
    • Super_Treje scrive:
      Re: 25 DVD in 750 Gb?
      Il link cmq e' sbagliato perche' porta ad un hd esterno che ha capacita' fino a 500 gb e non fino a 750... forse ancora hanno aggiornato il sito.Mentre la pagina specifica per l'hd da 750 gb e' questa mi pare : http://www.seagate.com/cda/products/discsales/marketing/detail/0,1081,756,00.htmlCiao :)
Chiudi i commenti