Intel lancia tre nuove CPU desktop

Il chipmaker californiano ha introdotto sul mercato tre nuovi processori desktop, uno quad-core e due dual-core, tra i quali un Celeron per PC entry-level. Ecco prezzi e caratteristiche

Santa Clara (USA) – Quasi in contemporanea al recente taglio di prezzo applicato da AMD a diversi modelli di Phenom e Athlon X2, Intel ha introdotto nel proprio catalogo di CPU tre nuovi chip desktop: il quad-core Core 2 Quad Q8200 e i dual-core Core 2 Duo E5200 e Celeron D 450.

Il Core 2 Quad Q8200, prodotto con una tecnologia a 45 nanometri, ha una frequenza di clock di 2,33 GHz, 4 MB di cache L2 e un front-side bus a 1333 MHz. Il suo prezzo all’ingrosso è di 224 dollari, dunque a cavallo tra quello dei due Phenom X4 Black Edition – il 9950 e il 9850 – attualmente nel catalogo di AMD .

Tra le CPU quad-core di Intel, il Q8200 è il più economico (a parte il Q6600, che sta per uscire di produzione), e quello con la minor quantità di cache.

Il Core 2 Duo E5200, anch’esso con circuiti a 45 nm, gira invece ad una frequenza di 2,5 GHz, dispone di 2 MB di cache L2 ed ha un FSB a 800 MHz. Il suo costo è di 84 dollari, molto vicino agli 88 dollari dell’Athlon X2 5600+.

Il Celeron D 450, che come il chip precedente si basa su di un’architettura dual-core, è l’unico del lotto ad essere ancora prodotto con una tecnologia di processo a 65 nm. Questa CPU ha un clock di 2,2 GHz, 512 KB di cache L2, un FSB a 800 MHz e un prezzo di 53 dollari, che lo colloca nella fascia più bassa del mercato desktop.

In ambito consumer, le CPU dual-core sono ancora quelle che forniscono il miglior rapporto prezzo/prestazioni, soprattutto là dove si utilizzino applicazioni che non traggono particolari benefici dal multicore.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti