AMD lancia nuove CPU a tre e quattro core

Il chipmaker di Sunnyvale ha introdotto sul mercato i primi due modelli di Phenom 3X, considerati i primi processori x86 al mondo basati su tre core. Lanciati anche quattro nuovi Phenom quad-core, tra cui un Black Edition

Sunnyvale (USA) – Ieri AMD ha lanciato una nuova serie di processori multicore di fascia desktop, tra i quali i primi modelli con stepping B3 privi del famoso bug TLB emerso lo scorso autunno. I nuovi chip comprendono cinque modelli quad-core Phenom X4 9000 e, qui al loro debutto, due CPU triple-core Phenom X3 8000.

Logo dei Phenom X4 AMD definisce i nuovi Phenom X4 9000 come le sue più veloci CPU quad-core, ed afferma che queste “massimizzano le prestazioni nell’utilizzo di videogiochi e applicazioni multi-threaded”. Delle nuove CPU si distinguono il modello 9850 Black Edition , che offre agli hardcore gamer piena libertà di overclocking, e il modello 9100e , che grazie ad un assorbimento energetico massimo di 65 watt – confrontabile con i 125 watt del Black Edition ed i 95 watt delle versioni standard – si rivolge soprattutto ai PC da salotto, alle set-top box ed ai thin client.

I nuovi Phenom X4 della serie 9000 sono in totale cinque – 9100e (1,8 GHz), 9550 (2,2 GHz), 9650 (2,3 GHz), 9750 (2,4 GHz) e 9850 BE (2,5 GHz) -, tutti accomunati dall’adozione di una cache L2 da 4×512 KB, da una cache L3 di 2 MB e da una frequenza del bus frontale che, ad esclusione del Black Edition, in cui è di 4 GHz, è pari a 3,6 GHz.

Del modello 9750 esistono due versioni : una OEM, con thermal design power (TDP) di 95 watt, e una retail, con TDP di 125 watt. L’unica altra CPU riservata al canale OEM è la 9650, mentre le altre saranno disponibili anche per la vendita al dettaglio.

È interessante notare come, secondo i risultati dei benchmark pubblicati da AMD (v. figura sotto), il modello 9650 fornisca oltre l’8% in più di performance rispetto al precedente 9600 , e questo a pari caratteristiche tecniche: tale differenza si spiega, secondo gli esperti, con le ottimizzazioni introdotte da AMD con lo stepping B3.

Benchmark ufficiale AMD

I nuovi Phenom X4 si affiancano ai preesistenti modelli 9600 Black Edition , 9600 e 9500 , che a differenza degli ultimi arrivati (ad eccezione del 9100e) hanno uno stepping B2: ciò significa che contengono ancora il bug del TLB, risolvibile in questo caso solo attraverso un aggiornamento del BIOS del PC. I modelli con stepping B3 possono essere distinti da quelli con stepping B2 per il fatto che il loro numero di modello finisce con la cifra “50”.

Logo dei Phenom X3 Questo schema si adatta anche i nuovi Phenom 8000 a triplo core , di cui AMD ha appena lanciato il modello 8400 (2,1 GHz) e 8600 (2,3 GHz), entrambi con stepping B2 (le corrispettive versioni B3, la 8450 e la 8650, dovrebbero arrivare entro l’estate). Le specifiche tecniche di questi due chip sono identiche a quelle dei cugini X4, con la differenza che il numero di core scende a tre e, di conseguenza, il TDP si riduce a 89 watt . AMD afferma che, rispetto ai processori dual-core, i Phenom X3 sono stati progettati per migliorare le performance delle applicazioni multi-threaded e, nello stesso tempo, spingere la nuova architettura multicore K10 sul mercato mainstream.

Per quanto riguarda le performance, AMD sostiene che i Phenom triple core sono mediamente il 30% più veloci delle versioni dual-core, mentre pagano un 20% nei confronti dei modelli quad. I risultati migliori si ottengono con le applicazioni fortemente multi-threaded, come ad esempio Excel.

I Phenom X3 fanno coppia con i chipset della serie 780 , presentati da AMD al recente CeBIT di Hannover, che comprendono il modello con grafica integrata 780G, capace di supportare la tecnologia DirectX 10.

HP e Dell saranno i primi, tra i grandi produttori di PC, ad introdurre sul mercato soluzioni basate sui nuovi Phenom X3 e X4.

Prezzi e caratteristiche dei Phenom X4 vecchi e nuovi - Fonte: AMD

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rocco scrive:
    Un paragone
    Pochi interventi su ho letto una risposta di un utente...si riferiva alla capacità di memorizzazione del cervello; secondo voi quanti GB di dati potrebbe contenere un cervello? Mi sono sempre posto questa domanda... ciao!
  • .... scrive:
    certo che è nato vecchio...
    certo che è nato vecchio...è vecchio!!!questi colossi ci sfornano prodotti obsoleti!meditate non correte come automi a cambiare il dvd. tenetevi quello che avete... non facciamoci passare sempre per "consumatori senza cervello"...!!!
  • Er Puntaro scrive:
    Come sarà?
    Sarà quel che sarà![yt]fYSXlzOvptQ[/yt]La vedo dura fare previsioni sul futuro con gli scenari che cambiano giorno per giorno. Domani salterà fuori la notizia che qualcuno ha brevettato lo scambio di dati tramite scurregge e allora saremo tutti qui a discutere se sarà meglio scambiarseli al chiuso o all'aperto. Ormai il futuro è diventato imprevedibile, gente! Imprevedibile!
  • Guido Angeli scrive:
    E' una stronzata
    Le memorie flash come metodo distributivo sono antieconomiche. Al gb costano e costeranno sempre meno di un media ottico tecnologicamente all'altezza. E blu-ray, scalabile fino a 200gb (e ci sono test per allargare questa prospettiva a oltre 400gb), è piuttosto future-proof.Capire perché è così semplice che mi fa sentir sicuro di dare del demente a chi sostiene che i costi della flash siano più bassi.Le tecniche litografiche su silicio sono estremamente più costose e complesse della stampa di un disco ottico. All'aumentare della densità di stoccaggio diventeranno ancora più costose, esattamente come la stampa di processori a 45nm richiede macchinari più costosi e complessi di quella a 65nm.Detto questo, il mercato non riuscirà a trovare una soluzione flessibile per il trasporto dei files su memorie flash.I drm renderanno la cosa difficoltosa e macchinosa, i costi non riusciranno ad abbassarsi sotto alla distribuzione ordinaria via blu-ray, e nessuno prenderà in considerazione l'offerta.L'unica morte dei supporti ottici la si avrà quando la rete avrà raggiunto una banda tale da consentire la remote delivery del media via internet. Ma ce ne vorrà (raggiungere una diffusione capillare a livello mondiale di banda internet da minimo 40mbps è un obiettivo ancora lontano), e blu-ray farà in tempo a produrre utili nei prossimi 5, 10 anni.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: E' una stronzata
      Certo, ci sarebbe quel piccolo particolare che una memoria flash è riutilizzabile... ;)
      • Anonimp scrive:
        Re: E' una stronzata
        Che senso ha comprare un film su memoria flash se poi lo cancello per riutilizzare la memoria? A questo punto risparmio i soldini e lo prendo su memoria ottica e con i soldi risparmiati ci compro una memoria flash vuota dove ci metto quello che voglio.Non si tratta di quale memoria e' piu' figa o piu riutilizzabile, ma quella adatta a contenere dati che non sono soggetti ad aggiornamenti e con il costo minore.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: E' una stronzata
          Ma tu non compri un film su memoria flash: tu vai nel negozio con la tua memoria flash, ci fai caricare sopra il film che compri, arrivi a casa e lo copi sul PC.Alla fine dei conti ci saranno meno memorie in giro (meno dischi ottici che, storto o morto, per produrli si inquina) e i film si venderanno comunque. :);)
  • battagliacom scrive:
    qualcuno, invece, ha qualche altra idea?
    Invece di mettere in competizione solo chiavette flsh e dischi, qualcuno avrebbe qualche altra idea di come registrare i dati?Non è una domanda cretino chiede se veramente esistono altri metodi per memmorizare contenuti che non siano dischi o chaivette flash/hard disk/SSD, ecc...ci sarà mai un formato davvero portatile e adatto alle esisgenze dell'utente?
    • chojin scrive:
      Re: qualcuno, invece, ha qualche altra idea?
      - Scritto da: battagliacom
      Invece di mettere in competizione solo chiavette
      flsh e dischi, qualcuno avrebbe qualche altra
      idea di come registrare i
      dati?
      Non è una domanda cretino chiede se veramente
      esistono altri metodi per memmorizare contenuti
      che non siano dischi o chaivette flash/hard
      disk/SSD,
      ecc...
      ci sarà mai un formato davvero portatile e adatto
      alle esisgenze
      dell'utente?I sistemi olografici sono il futuro. I dischi olografici saranno la prima applicazione di massa della tecnologia. Ma l'archiviazione di dati su supporti olografici non si limita ai soli dischi. I dischi sono quelli che permetteranno di raggiungere la maggiore densità al minore costo produttivo per il mercato di massa.
      • mha... scrive:
        Re: qualcuno, invece, ha qualche altra idea?
        Si continuerà così per un paio d'anni, poi ci renderemo conto che le vecchie cassette audio & video erano davvero utili e comode e ripartiremo da capo: cassetta, floppy, hard disk, cd, minidisk, dve e via di seguito :P
    • pukkapukka scrive:
      Re: qualcuno, invece, ha qualche altra idea?
      - Scritto da: battagliacom
      Invece di mettere in competizione solo chiavette
      flsh e dischi, qualcuno avrebbe qualche altra
      idea di come registrare i
      dati?
      Non è una domanda cretino chiede se veramente
      esistono altri metodi per memmorizare contenuti
      che non siano dischi o chaivette flash/hard
      disk/SSD,
      ecc...
      ci sarà mai un formato davvero portatile e adatto
      alle esisgenze
      dell'utente?per le immagini ci sono le pellicole, tutt'ora molti musei stanno trasferendo tutto su pellicole di meteriale non degradabili.per i documenti testuali c'è sempre la carta che però pesa tanto ed ingombra molto, una alterantiva non degradabile per i documenti non esiste (se non consideriamo di fare un microfilm e proiettarlo per leggerlo)
    • battagliacom scrive:
      Re: qualcuno, invece, ha qualche altra idea?
      misembra di aver capito che alla fine i dischi rimarranosempre in giro perhcè sono molto utili per il mercato di massa, ma ci sarebbe anche qualche idea mooooolto più innovativa(tipo il computer quantistico)????
  • Me stesso scrive:
    Se ne sono accorti...
    Io definivo vecchio il Blue-Ray appena lo hanno annunciato. Si sa che queste sono tecnologie di transizione, non ho mai avuto dubbio riguardo al futuro della memoria digitale: Le statiche hanno vantaggi ENORMI su questa monnezza meccanica.I costi di produzione crolleranno in poco tempo e magari ci sarà qualcosa di ancora più innovativo e incredibile. Ormai il mondo si muove così.
  • ninjaverde scrive:
    DoveSono?
    So che i negozi specializzati già vendono i masterizzatori Blu-Ray, forse avranno anche i dischi vergini?Oppure i dischi vergini sono talmente cari che è meglio acquistare un HD da 500 GB?O si trovano solo i Film ad alta definizione adatti a vederli con televisori al alta definizione al plasma o LCD enormi?In effetti mi sembra per ora un prodotto ad esclusivo uso per il tempo libero e non necessario per il lavoro.Forse in futuro le cose cambieranno, e credo proprio che per il lavoro i Blu-Ray saranno surclassati da altri prodotti....Mi sembra appunto un businness per il divertimento casalingo: giochi e film.
    • Renji Abarai scrive:
      Re: DoveSono?
      masterizzatori BR si trovano e anche facilmente.Cari e stanno calando di prezzo poco ala volta.Troppo poco rispetto a tutto il resto.I supporti BR invece si fanno fatica a trovare anche in distribuzione.Per fare un paragone oggi un Mast. blu-ray LG a noi ci costa come 3 HD da 500Gb sata2 32Mb della Seagate.
      • chojin scrive:
        Re: DoveSono?
        - Scritto da: Renji Abarai
        masterizzatori BR si trovano e anche facilmente.
        Cari e stanno calando di prezzo poco ala volta.
        Troppo poco rispetto a tutto il resto.?? Cari ? 250euro per un masterizzatore Blu-Ray è tanto? Non c'è ancora la tecnologia olografica sul mercato e non ci sarà per molto tempo, quindi il prezzo dei masterizzatori anche se scenderà ancora si fermerà sui 100-150euro per almeno 2 anni. Ma già ora a 250euro sono molto economici. I masterizzatori DVD costavano molto di più appena 4-5 anni fa.
        I supporti BR invece si fanno fatica a trovare
        anche in
        distribuzione.Dipende dove cerchi. In Italia sicuramente è difficile trovarli a meno di 25euro al pezzo.
        Per fare un paragone oggi un Mast. blu-ray LG a
        noi ci costa come 3 HD da 500Gb sata2 32Mb della
        Seagate.Magari come 2 .. visto che i 7200.11 SATA-II 32MB 500GB Seagate costano un 105-115euro cadauno e gli ES.2 500GB SATA-II 32MB un 115-125euro
        • outkid scrive:
          Re: DoveSono?
          magari torni a saltellare sui tombini aperti e la smetti che nessuno che si faccia i conti in tasca ritiene che il prezzo di un masterizzatore e dei supporti BR sia un prezzo ragionevole per aver sta cagata pazzesca.i supporti ottici stanno morendo. e' un dato di fatto.e non lo dico perche' ho letto l'articolo oggi, ci sono altri post: stanno morendo perche' si va sempre piu' verso la mobilita' e cio' che non e' meccanico. quindi memorie memorie memorie. niente cric e crac meccanici, meno energia consumata, dimensioni inferiori, maggiore praticita'.tanto piu' che presto, come per il floppy, verranno eliminati dai primi laptop (apple l'ha gia' fatto col suo prodotto piu' fighetto). distribuire software su un pen driver da 10gb non e' un problema per nessuno. Ma allo stato attuale la distribuzione puo' fare a meno del BR: quanti programmi conosci che superano i 5gb? La musica e' ancora su CD.. dovevan metterla su DVD perche' fa piu' figo? perche' il cd c'ha 100 anni? ti interessa il contenuto o il feticcio?
          • chojin scrive:
            Re: DoveSono?
            - Scritto da: outkid
            magari torni a saltellare sui tombini aperti e la
            smetti che nessuno che si faccia i conti in tasca
            ritiene che il prezzo di un masterizzatore e dei
            supporti BR sia un prezzo ragionevole per aver
            sta cagata
            pazzesca.Nessuno chi, tu magari ? Che piangi miseria come tanti italiani e poi hai il macchinone, la villa, qualche casa in affitto,eh? Quelli come te poi però vengono a dire che 250euro sono tanti per un masterizzatore, negando la palese realtà.
            i supporti ottici stanno morendo. e' un dato di
            fatto.Ma che dici? Ma dato di fatto di cosa?! Tu vaneggi!I supporti ottici almeno per i prossimi 15 anni saranno l'unico mezzo, dopo i Blu-Ray arrivano i dischi olografici da 1000GB+ ...quindi non muore un bel niente.
            e non lo dico perche' ho letto l'articolo oggi,
            ci sono altri post: stanno morendo perche' si va
            sempre piu' verso la mobilita' e cio' che non e'
            meccanico. quindi memorie memorie memorie. niente
            cric e crac meccanici, meno energia consumata,
            dimensioni inferiori, maggiore
            praticita'.Sì, vabbè. Ed i costi di produzione scompaiono per magia,vero? La densità delle memorie flash non riuscirà per i prossimi 15 anni ad eguagliare i supporti ottici.. figurarsi quelli olografici. Ed i costi di produzione delle memorie resteranno spropositati al confronto. Se ti aspetti una rivoluzione hai solo abboccato alla propaganda dei markettari che devono vendere memorie flash.
            tanto piu' che presto, come per il floppy,
            verranno eliminati dai primi laptop (apple l'ha
            gia' fatto col suo prodotto piu' fighetto).Ma che dici? Presto ? Come no.. fra 20-25 anni magari..ehh!Dopo le unità Blu-Ray metteranno nei laptop quelle per dischi olografici.
            distribuire software su un pen driver da 10gb non
            e' un problema per nessuno. Eh, certo.. molto economico, molto pratico. Ma per favore!Non ti rendi conto di quello che dici.
            Ma allo stato
            attuale la distribuzione puo' fare a meno del BR:
            quanti programmi conosci che superano i 5gb? La
            musica e' ancora su CD.. dovevan metterla su DVD
            perche' fa piu' figo? perche' il cd c'ha 100
            anni? ti interessa il contenuto o il
            feticcio?I film in HDTV su Blu-Ray occupano da 18 a 40GB in media... Ma di che cavolo parli ?!
      • ninjaverde scrive:
        Re: DoveSono?
        Come supponevo, ma non è solo il prezzo dei masterizzatori, che come sappiamo diminuiranno i prezzi, ma sopratutto dei BluRay in Italia....Sopratutto per le tasse sui supporti...
  • dont feed the troll scrive:
    per me sono morte dal almeno 4 anni
    ormai non tengo più nessuna unità ottica nel pc da un bel pezzo, odio i dvd che si graffiano o si perdono, per i storage di massa utilizzo il mio bel nas di rete in raid, se devo portarmi dietro qualcosa uso la mia bella sd hc da 8 gbah.. questa corsa alla hipermega definizione è solo una bella buffonata, un bel rip a 728linee di circa 60 minuti occupa sul giga con tanto di audio stereo, sfido chiunque a distinguero da un bluray film guardandolo ad almeno due metri di distanza.
    • fjkvf scrive:
      Re: per me sono morte dal almeno 4 anni
      esatto,forse la vera grande differenza stà nella qualità audio,differenza appianata dal fatto che la maggiorparte degli homeuser,utilizza gli altoparlanti della loro tv e non un sistema audio dedicato.
    • Guido Angeli scrive:
      Re: per me sono morte dal almeno 4 anni
      - Scritto da: dont feed the troll
      ormai non tengo più nessuna unità ottica nel pc
      da un bel pezzo, odio i dvd che si graffiano o si
      perdono, per i storage di massa utilizzo il mio
      bel nas di rete in raid, se devo portarmi dietro
      qualcosa uso la mia bella sd hc da 8
      gb

      ah.. questa corsa alla hipermega definizione è
      solo una bella buffonata, un bel rip a 728linee
      di circa 60 minuti occupa sul giga con tanto di
      audio stereo, sfido chiunque a distinguero da un
      bluray film guardandolo ad almeno due metri di
      distanza.sei cecato, curati.
    • chojin scrive:
      Re: per me sono morte dal almeno 4 anni
      - Scritto da: dont feed the troll
      ormai non tengo più nessuna unità ottica nel pc
      da un bel pezzo, odio i dvd che si graffiano o si
      perdono, per i storage di massa utilizzo il mio
      bel nas di rete in raid, se devo portarmi dietro
      qualcosa uso la mia bella sd hc da 8
      gbQuanto ti crashano i dischi e ti muore la flash dici addio a tutti i dati non avendo backup su supporti ottici...
      ah.. questa corsa alla hipermega definizione è
      solo una bella buffonata, un bel rip a 728linee
      di circa 60 minuti occupa sul giga con tanto di
      audio stereo, sfido chiunque a distinguero da un
      bluray film guardandolo ad almeno due metri di
      distanza.Tu vaneggi. A te andrà bene vederti il video disturbato e l'immagine distorta con artefatti dovuti all'altissima compressione, ma se pensi che vada bene a tutti e nessuno noti la differenza... 2 metri di distanza cosa sarebbero ? Se hai un 46" o 52" LCD o Plasma è poco più della distanza ottimale (1,5x la diagonale)... E tu pensi di non vedere differenze qualitative? Ma per favore!
      • outkid scrive:
        Re: per me sono morte dal almeno 4 anni
        e quando ti crashano gli ottici piangerai di non averli su nastro e se ti si decompone il nastro rimpiangerai le tavole d'argilla incise.ora stai zitto.
        • chojin scrive:
          Re: per me sono morte dal almeno 4 anni
          - Scritto da: outkid
          e quando ti crashano gli ottici piangerai di non
          averli su nastro e se ti si decompone il nastro
          rimpiangerai le tavole d'argilla
          incise.
          ora stai zitto.Che avresti detto ? E dici pure agli altri di stare zitti. Se non hai argomenti faresti meglio tu per primo a seguire il tuo arrogante ordine.
      • trollhunter scrive:
        Re: per me sono morte dal almeno 4 anni
        certo se ti scarichi i rip dal mulo fatti con il cell nel cinema,è così.Un buon rip è indistinguibile da un dvd originale, fatta eccezione per i menu' interettivi e l'audio multicanale.Tanto per rendere l'idea,le compressioni usate per la trasmissione del digitale terrestre in italia, è considerata come un rip mediocre, tenendo in considerazione che utilizza dei codec ormai superati.ora torna a spendere altri 900 euro per uno scrittore disco blu, e chissà quanti per altri supporti volatili (nel senso che vanno bene per il fresbee) - Scritto da: chojin
        - Scritto da: dont feed the troll

        ormai non tengo più nessuna unità ottica nel pc

        da un bel pezzo, odio i dvd che si graffiano o
        si

        perdono, per i storage di massa utilizzo il mio

        bel nas di rete in raid, se devo portarmi dietro

        qualcosa uso la mia bella sd hc da 8

        gb

        Quanto ti crashano i dischi e ti muore la flash
        dici addio a tutti i dati non avendo backup su
        supporti
        ottici...



        ah.. questa corsa alla hipermega definizione è

        solo una bella buffonata, un bel rip a 728linee

        di circa 60 minuti occupa sul giga con tanto di

        audio stereo, sfido chiunque a distinguero da un

        bluray film guardandolo ad almeno due metri di

        distanza.

        Tu vaneggi. A te andrà bene vederti il video
        disturbato e l'immagine distorta con artefatti
        dovuti all'altissima compressione, ma se pensi
        che vada bene a tutti e nessuno noti la
        differenza...

        2 metri di distanza cosa sarebbero ?
        Se hai un 46" o 52" LCD o Plasma è poco più della
        distanza ottimale (1,5x la diagonale)... E tu
        pensi di non vedere differenze qualitative? Ma
        per
        favore!
      • pennica scrive:
        Re: per me sono morte dal almeno 4 anni
        e sì perché i dischi ottici sono famosi per la loro durabilità e utilizzo per backup professionali, tant'è che non esiste azienda seria al mondo che non si affiderà ad un masterizzatore disco blu per tenere al sicuro i propri dati vitali.sai che significa raid vero? - Scritto da: chojin
        Quanto ti crashano i dischi e ti muore la flash
        dici addio a tutti i dati non avendo backup su
        supporti
        ottici...
    • FinalCut scrive:
      Re: per me sono morte dal almeno 4 anni

      ah.. questa corsa alla hipermega definizione è
      solo una bella buffonata, un bel rip a 728linee
      di circa 60 minuti occupa sul giga con tanto di
      audio stereo, sfido chiunque a distinguero da un
      bluray film guardandolo ad almeno due metri di
      distanza.te lo sto scrivendo da un MacMini attaccato ad un LCD Sony da 50" sul quale ho anche SKY HD e una Playstascion3 con Blue-Ray. "Se non vedi differenze fai un salto da un buon ottico" Detto questo l'HD è stupendo, ma i Blue-ray fino a che saranno così blindati (non rippabili) le majors di Hollywood se-li-possono-dare-tutti-in-fronte.(linux)(apple)
  • Eros DB scrive:
    Ottimo articolo
    Ottimo Luca, continua così! :-)
  • PlutoIV scrive:
    Cavolate
    Un DVD costa 0.10 euro o meno, un blue ray non lo so ma comunque meno di 0.50 fatto industrialmente.Come fai a far costare così una chiavetta flash, anche una di pochi KB??Cavolate
    • rockroll scrive:
      Re: Cavolate
      - Scritto da: PlutoIV
      Un DVD costa 0.10 euro o meno, un blue ray non lo
      so ma comunque meno di 0.50 fatto
      industrialmente.
      Come fai a far costare così una chiavetta flash,
      anche una di pochi
      KB??
      CavolateCerto che industrialmente i costi sono ben diversi da quelli che trovi nei negozi ovvero da quelli imposti dalle politiche commerciali che vogliono plagiarti (e purtroppo con gli utonti ci riescono).Ma vai ora a comprare in un punto vendita qualsiasi un supporto vergine BR/RW, ammesso che lo trovi, e dimmi quanto lo paghi sull'unghia!Industrialmente un masterizzatore BR/RW non dovrebbe costare più di 20 euro alla produzione, e mettendo un giusto ricarico 30 euro al privato, ma vallo a comprare tu... (senza dimenticarci l' iniquo compenso tanto per rallegrare le cose...)
      • Reolix scrive:
        Re: Cavolate
        - Scritto da: rockroll
        - Scritto da: PlutoIV

        Un DVD costa 0.10 euro o meno, un blue ray non
        lo

        so ma comunque meno di 0.50 fatto

        industrialmente.

        Come fai a far costare così una chiavetta flash,

        anche una di pochi

        KB??

        Cavolate

        Certo che industrialmente i costi sono ben
        diversi da quelli che trovi nei negozi ovvero da
        quelli imposti dalle politiche commerciali che
        vogliono plagiarti (e purtroppo con gli utonti ci
        riescono).
        Ma vai ora a comprare in un punto vendita
        qualsiasi un supporto vergine BR/RW, ammesso che
        lo trovi, e dimmi quanto lo paghi
        sull'unghia!
        Industrialmente un masterizzatore BR/RW non
        dovrebbe costare più di 20 euro alla produzione,
        e mettendo un giusto ricarico 30 euro al privato,
        ma vallo a comprare tu... (senza dimenticarci
        l' iniquo compenso tanto per
        rallegrare le
        cose...)Per te (e per me) iniquo, per loro è la manna che viene dal parlamento....
  • Ricky scrive:
    NOI siamo il limite...ricordatevelo.
    Inutile sparare alto, tanto abbiamo limiti fisici tali da portare inevitabilmente ad una FINE.Inutile avere video a risoluzioni incredibili se poi il nostro occhio piu' di un tot non scorge, identica cosa per il colore.Arriveremo quindi ad un formato che integra IL MASSIMO CONSENTITO DALLA VISTA E DELL'UDITO UMANO...poi fine dei giochi.Se questo formato occupera' 100GB esistera' il formato adatto a contenerlo.Il problema e' che ,secondo me, gia' ADESSO saprebbero come implementare un formato DEFINITIVO con relativo supporto ma non lo fanno.Tutto marketing...dare il minimo indispensabile per invogliare al cambiamento per poi, a mercato saturo, venirsene fuori con altri aggiornamenti (e quindi altre spese da parte dei consumatori).
    • chojin scrive:
      Re: NOI siamo il limite...ricordatevelo.
      - Scritto da: Ricky
      Inutile sparare alto, tanto abbiamo limiti fisici
      tali da portare inevitabilmente ad una
      FINE.
      Inutile avere video a risoluzioni incredibili se
      poi il nostro occhio piu' di un tot non scorge,
      identica cosa per il
      colore.
      Arriveremo quindi ad un formato che integra IL
      MASSIMO CONSENTITO DALLA VISTA E DELL'UDITO
      UMANO...poi fine dei
      giochi.
      Se questo formato occupera' 100GB esistera' il
      formato adatto a
      contenerlo.
      Il problema e' che ,secondo me, gia' ADESSO
      saprebbero come implementare un formato
      DEFINITIVO con relativo supporto ma non lo
      fanno.
      Tutto marketing...dare il minimo indispensabile
      per invogliare al cambiamento per poi, a mercato
      saturo, venirsene fuori con altri aggiornamenti
      (e quindi altre spese da parte dei
      consumatori).Sì, certo che lo sanno.. chiunque si studi un minimo della teoria dei segnali sa come fare per ottenere il massimo di qualità.. ed è prima di tutto gestire i dati non compressi.. cosa che i computer attuali non sarebbero in grado di gestire a causa della mole dei dati. Tanto è che per abbattere i costi di produzione necessari per il futuro standard UHDV 32MegaPixel che avremo su supporti olografici da 1000GB+ , l'industria si sta riunendo già da alcuni mesi per delineare le linee guida del futuro standard H.265 che dovrebbe come minimo dimezzare il bitrate necessario rispetto ad H.264 SVC per ottenere lo stesso livello qualitativo. Cosa questa che dovrebbe permettere di archiviare ore di video UHDV su disco olografico.
    • rockroll scrive:
      Re: NOI siamo il limite...ricordatevelo.
      - Scritto da: Ricky
      Inutile sparare alto, tanto abbiamo limiti fisici
      tali da portare inevitabilmente ad una
      FINE.
      Inutile avere video a risoluzioni incredibili se
      poi il nostro occhio piu' di un tot non scorge,
      identica cosa per il
      colore.
      Arriveremo quindi ad un formato che integra IL
      MASSIMO CONSENTITO DALLA VISTA E DELL'UDITO
      UMANO...poi fine dei
      giochi.
      Se questo formato occupera' 100GB esistera' il
      formato adatto a
      contenerlo.
      Il problema e' che ,secondo me, gia' ADESSO
      saprebbero come implementare un formato
      DEFINITIVO con relativo supporto ma non lo
      fanno.
      Tutto marketing...dare il minimo indispensabile
      per invogliare al cambiamento per poi, a mercato
      saturo, venirsene fuori con altri aggiornamenti
      (e quindi altre spese da parte dei
      consumatori).Quoto completamente quel che dici, ma vallo a far capire ai patiti dell'H.D. spinto (oltre i limiti umani)... Come ho già detto, a distanza oltre 4 volte la diagonale, il Full HD è già ben oltre i limiti "umani", e l'HD ready li supera alquanto, ma anche un SD sfiora tali limiti! Ora fate voi che sapete...
      • chojin scrive:
        Re: NOI siamo il limite...ricordatevelo.
        - Scritto da: rockroll
        Come ho già detto, a distanza oltre 4 volte la
        diagonale, il Full HD è già ben oltre i limiti
        "umani", e l'HD ready li supera alquanto, ma
        anche un SD sfiora tali limiti!


        Ora fate voi che sapete...Ecco, appunto, tu che non sai e non guardi neppure lo schermo non andare in giro a dire che schermi con risoluzione maggiore sono inutili se li vedi a distanza perchè magari tu non ci vedi o non te ne frega nulla ma il resto del mondo la differenza la vede eccome.
        • rockroll scrive:
          Re: NOI siamo il limite...ricordatevelo.
          Se non credi a quel che dico il problema non è nei miei occhi ma nella tua posizione di principio.Cerca di essere meno aggressivo, altrimenti ti escludo dai miei interventi.
          • chojin scrive:
            Re: NOI siamo il limite...ricordatevelo.
            - Scritto da: rockroll
            Se non credi a quel che dico il problema non è
            nei miei occhi ma nella tua posizione di
            principio.Posizione di principio ? La maggiore risoluzione è un dato di fatto incontestabile. Se tu non vedi la differenza è un tuo problema.
            Cerca di essere meno aggressivo, altrimenti ti
            escludo dai miei
            interventi.?? Ti senti onnipotente ? Che credi di essere un dio ? Mah!Credi che i tuoi interventi siano oro colato a cui tutti debbano inchinarsi?Le tue sono affermazioni soggettive e sbagliate.
          • bob scrive:
            Re: NOI siamo il limite...ricordatevelo.
            - Scritto da: chojin
            - Scritto da: rockroll

            Se non credi a quel che dico il problema non è

            nei miei occhi ma nella tua posizione di

            principio.

            Posizione di principio ?
            La maggiore risoluzione è un dato di fatto
            incontestabile. Se tu non vedi la differenza è un
            tuo
            problema.




            Cerca di essere meno aggressivo, altrimenti ti

            escludo dai miei

            interventi.

            ?? Ti senti onnipotente ? Che credi di essere un
            dio ?
            Mah!
            Credi che i tuoi interventi siano oro colato a
            cui tutti debbano
            inchinarsi?
            Le tue sono affermazioni soggettive e sbagliate.veramente dai tuo interventi si deduce che sei proprio tu a crederti dio...mha probabilmente sei solo un "fighetto del centro" che deve fare lo sborone...
          • nOra scrive:
            Re: NOI siamo il limite...ricordatevelo.


            veramente dai tuo interventi si deduce che sei
            proprio tu a crederti
            dio...
            mha probabilmente sei solo un "fighetto del
            centro" che deve fare lo
            sborone...Quoto Bob.Poi il nick usato, Chojin, mi ricorda il dio de "Urotsukidoji".nOra
  • freeeak scrive:
    giustissimo!!!
    il futuro sono le memorie tipo flash ed internet, bluray solo per chi non riesce a gestirle ste cose.
  • The Punisher scrive:
    Tutti si dimenticano una cosa...
    ...ossia che siamo umani, non siamo macchine, quindi anche il lato "emozionale" vuole la sua.Ad esempio, da fans sfegatato di Star Trek non rinuncerei mai alla serie completa di episodi di tutte le serie in DVD (o Blue Ray), nella loro bella confezione a forma di comunicatore da tenere in bella vista in salotto. Lo stesso farei con una ipotetica "collectors edition" di Frankenstein Junior.Se poi me la voglio portare in giro me la riverso su un supporto portatile qualunque, ma i miei bei cofanetti li voglio li in salotto. Roba da malati? Forse si ma a me piace.La trilogia di Amici Miei, quella si la metterei su una chiavetta USB senza preoccuparmi del resto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 marzo 2008 10.57-----------------------------------------------------------
    • xWolverinex scrive:
      Re: Tutti si dimenticano una cosa...
      Ma se tutto star trek ti entrasse dentro un comunicatore delle dimensioni di un v3i.. sarebbe ancora piu' galvanizzante (e anche dalle dimensioni reali) :D
    • Guido Angeli scrive:
      Re: Tutti si dimenticano una cosa...
      - Scritto da: The Punisher
      ...ossia che siamo umani, non siamo macchine,
      quindi anche il lato "emozionale" vuole la
      sua.
      tu confondi essere "umani" con essere feticisti.
  • pabloski scrive:
    ma non avevano detto?
    ma una certa società di cui non faccio il nome, Seagate, non avete detto che gli SSD fanno pena e blah blah blahmi sa che han detto una cazzata
    • chojin scrive:
      Re: ma non avevano detto?
      - Scritto da: pabloski
      ma una certa società di cui non faccio il nome,
      Seagate, non avete detto che gli SSD fanno pena e
      blah blah
      blah

      mi sa che han detto una cazzataSei tu che la dici.Seagate ed Hitachi hanno annunciato HDU fino a 300,000GB entro il 2010. Che poi magari usciranno nel 2012.. ma a breve dovrebbero iniziare a rilasciare prodotti basati sulla nuova tecnologia ad altissima densità, il che significa HDU da 2500GB, HDU da 5000GB ... Con le flash SSD quanto costerebbe comprarsi 5000GB o oltre? Sicuramente nell'ordine dei $50,000 o più minimo...
      • xWolverinex scrive:
        Re: ma non avevano detto?
        Ehm... cosa [P/C]azzo devi metterci dentro 5000GB ?Ovviamente il tutto in raid8000 perche' e' gia' un dramma ORA se ti crasha il disco dove hai i tuoi lavori le tue foto i tuoi filmati.... 5000GB dentro ci metti la mappatura del dna di tutto il tuo albero genealogico ? :|
        • ninjaverde scrive:
          Re: ma non avevano detto?
          Per Bacco è vero, ma ci penseranno i nuovi SO, i programmi ed ammenicoli vari a riempire questi HD....Per i "vecchietti" che sanno programmare in assembler questi spazi sono infiniti o quasi ed anche la potenza dei processori è ultra rindondante....Ma ovviamente le nuove tecnologie sanno (si fa per dire) come usare queste potenzialità.Mi ricordo che un ventina di anni fa (o giù di lì) acquistai un HD da 1 GB SCSI, poichè lavoravo sul CAD e volevo stare un pò alla grande, anche, per gli archivi. Il Dos della Microsoft non gestiva ancora 1 GB e dovetti acquistare il DR-DOS della Novell. Di lì a poco poi uscì il Dos Microsof che gestiva fino a 2 GB.Lo stesso venditore si stupì del mio acquisto.Ma tre anni dopo il mio HD era diventato "piccolo"...
  • VE LO DICO IO scrive:
    Blu-Ray inutile
    L'uscita di questo nuovo formato come quello defunto HD-DVD sono tecnologie completamente inutili!! Perchè? Perchè si sono ammazzati per inventare qualcosa di molto capiente che non serve a nulla! Nessun gioco o film necessita di tanto spazio!! Un GTA 4 occuperà neanche la metà di un disco Blu-Ray.Il bello poi che a decretare il "vincitore" non siamo stati neanche noi!!So solo che una SD da 4GB costa appena 20... la metto nel mio cellulare e ci gioco, ci navigo, ci vedo e ci sento quel che voglio... e non sono l'unico a farlo.continuando così, anche il Blu-Ray morirà presto... sempre se qualche genitore fessacchiotto pur di non stare dietro al proprio figlio di 10 anni non gli regali una PS3+LCD (totale 2500 e poi piagne che non riesce ad arrivare alla 4° settimana..)....questo secondo me, è stato uno dei pochi articoli interessanti di Luca, una delle poche volte che è riuscito a colpire un aspetto di casa SONY usando l'intelligenza e non il fanatismo.
    • Max scrive:
      Re: Blu-Ray inutile
      - Scritto da: VE LO DICO IO[...] Nessun gioco o film necessita di
      tanto spazio!! [...]Ricorda tanto un'altra famosa affermazione di un certo tizio:"740Kbyte di ram saranno piu` che sufficienti per tutti i programmi"
      • chojin scrive:
        Re: Blu-Ray inutile
        - Scritto da: Max
        - Scritto da: VE LO DICO IO
        [...]
        Nessun gioco o film necessita di

        tanto spazio!!
        [...]

        Ricorda tanto un'altra famosa affermazione di un
        certo
        tizio:
        "740Kbyte di ram saranno piu` che sufficienti per
        tutti i
        programmi"Era 640KB :-)
      • rockroll scrive:
        Re: Blu-Ray inutile
        Ricorda tanto un'altra famosa affermazione di un certo tizio:"740Kbyte di ram saranno piu` che sufficienti per tutti i programmi" Lo ha detto in un'epoca in cui i programmi venivano scritti bene . Hai idea di quante righe di programmazione e quante giornate di lavoro specializzato occorrano per produrre un codice macchina di 740 KB (che abbia senso, non tabelle di milioni di pixel per effetti grafici inutili)? Prova a programmare poi me lo dici!
        • chojin scrive:
          Re: Blu-Ray inutile
          - Scritto da: rockroll
          Ricorda tanto un'altra famosa affermazione di
          un certo
          tizio:
          "740Kbyte di ram saranno piu` che sufficienti per
          tutti i programmi"


          Lo ha detto in un'epoca in cui i programmi
          venivano scritti bene .


          Hai idea di quante righe di programmazione e
          quante giornate di lavoro specializzato occorrano
          per produrre un codice macchina di 740 KB (che
          abbia senso, non tabelle di milioni di pixel per
          effetti grafici inutili)?


          Prova a programmare poi me lo dici!Ecco, appunto.. prova a programmare. Se pensi che al giorno d'oggi nessuno programmi più in assembly solo perchè in Italia il livello è infimo e si facciano solo gestionali, oltretutto progettati male, sei fuori strada.
    • chojin scrive:
      Re: Blu-Ray inutile
      - Scritto da: VE LO DICO IO
      L'uscita di questo nuovo formato come quello
      defunto HD-DVD sono tecnologie completamente
      inutili!! Perchè? Perchè si sono ammazzati per
      inventare qualcosa di molto capiente che non
      serve a nulla! Nessun gioco o film necessita di
      tanto spazio!! Un GTA 4 occuperà neanche la metà
      di un disco
      Blu-Ray.Ma che cretinate dici ? Mai visto Casinò Royale ? E' uno dei Blu-Ray 50GB che sfrutta maggiormente lo spazio con un alto bitrate. Non serve a nulla ? Guardati un DVD upscalato su un LCD o plasma 720p/1080p o un proiettore.. poi guarda un Blu-Ray con contenuto HDTV.. c'è un abisso di qualità!
      Il bello poi che a decretare il "vincitore" non
      siamo stati neanche
      noi!!Ed invece il bello è che il vincitore lo ha decretato proprio l'utente finale, che ti piaccia o meno. Magari tu hai comprato HD-DVD e semplicemente ce l'hai con Sony. Peggio per te. L' HD-DVD era un formato truffa voluto da Microsoft per imporre il codec VC-1 e per tentare di far fallire il mercato così da promuovere il download DRM a bassa qualità.
      So solo che una SD da 4GB costa appena 20... la
      metto nel mio cellulare e ci gioco, ci navigo, ci
      vedo e ci sento quel che voglio... e non sono
      l'unico a
      farlo.Sì, certo.. guardati un film HDTV 1080p H.264 sul cellulare.. ma che dici !?
      continuando così, anche il Blu-Ray morirà
      presto... sempre se qualche genitore
      fessacchiotto pur di non stare dietro al proprio
      figlio di 10 anni non gli regali una PS3+LCD
      (totale 2500 e poi piagne che non riesce ad
      arrivare alla 4°
      settimana..)....Non sai di che parli. Dici cose senza senso. Gente come te diceva le stesse cose dei DVD qualche anno fa.
      questo secondo me, è stato uno dei pochi articoli
      interessanti di Luca, una delle poche volte che è
      riuscito a colpire un aspetto di casa SONY usando
      l'intelligenza e non il
      fanatismo.Sì, vabbè. Ma per favore !
      • bob scrive:
        Re: Blu-Ray inutile
        - Scritto da: chojin
        - Scritto da: VE LO DICO IO

        L'uscita di questo nuovo formato come quello

        defunto HD-DVD sono tecnologie completamente

        inutili!! Perchè? Perchè si sono ammazzati per

        inventare qualcosa di molto capiente che non

        serve a nulla! Nessun gioco o film necessita di

        tanto spazio!! Un GTA 4 occuperà neanche la metà

        di un disco

        Blu-Ray.

        Ma che cretinate dici ?
        Mai visto Casinò Royale ? E' uno dei Blu-Ray 50GB
        che sfrutta maggiormente lo spazio con un alto
        bitrate.
        proprio un film che se non gli vedi le caccole secche attaccate ai peli del naso non puoi aprezzare....potevi sceglierne un altro per fare un esempio...
        Non serve a nulla ?
        Guardati un DVD upscalato su un LCD o plasma
        720p/1080p o un proiettore.. poi guarda un
        Blu-Ray con contenuto HDTV.. c'è un abisso di
        qualità!
        si se hai la tv ad almeno 4 metri di distanza se no non cambia na mazza

        Il bello poi che a decretare il "vincitore" non

        siamo stati neanche

        noi!!

        Ed invece il bello è che il vincitore lo ha
        decretato proprio l'utente finale, che ti piaccia
        o meno.

        Magari tu hai comprato HD-DVD e semplicemente ce
        l'hai con Sony. Peggio per te. L' HD-DVD era un
        formato truffa voluto da Microsoft per imporre il
        codec VC-1 e per tentare di far fallire il
        mercato così da promuovere il download DRM a
        bassa qualità.
        guarda caso hd-dvd è morto dopo che sony ha pagato warner ed altri distributori per avere in esclusiva i loro film.anche i br hanno i drm che, giusto per la cronaca, sono molto più tosti da craccare rispetto a quelli che erano presenti su hd-dvd.hd-dvd è di toshiba e a ms non frega nulla, dal punto di vista dell'utilizzo del vc-1, in quanto viene utilizzato anche sui brhttp://it.wikipedia.org/wiki/VC-1http://www.everyeye.it/ht/notizia.asp?id=29794


        So solo che una SD da 4GB costa appena 20... la

        metto nel mio cellulare e ci gioco, ci navigo,
        ci

        vedo e ci sento quel che voglio... e non sono

        l'unico a

        farlo.

        Sì, certo.. guardati un film HDTV 1080p H.264 sul
        cellulare.. ma che dici
        !?



        continuando così, anche il Blu-Ray morirà

        presto... sempre se qualche genitore

        fessacchiotto pur di non stare dietro al proprio

        figlio di 10 anni non gli regali una PS3+LCD

        (totale 2500 e poi piagne che non riesce ad

        arrivare alla 4°

        settimana..)....

        Non sai di che parli. Dici cose senza senso.
        Gente come te diceva le stesse cose dei DVD
        qualche anno
        fa.



        questo secondo me, è stato uno dei pochi
        articoli

        interessanti di Luca, una delle poche volte che
        è

        riuscito a colpire un aspetto di casa SONY
        usando

        l'intelligenza e non il

        fanatismo.

        Sì, vabbè. Ma per favore !
        • VE LO DICO IO scrive:
          Re: Blu-Ray inutile
          Vaglielo a dire... ah... io non ho nè HD-DVD nè Blu-Ray.. mi accontento di un semplice DVD o SVCD.. non mi interessa vedere tutti i peli della FI...gura che c'è in TV.Perl a questione dei 600 e passa Kb di un gioco, hai ragione, ma attualmente di tutto questo spazio non ce n'è bisogno, sono stai anticipati i tempi... Ricordo la prima consolle a CD uscita prematura che fallì.. eppure la sony con la play ebbe successivamente un successone.Questa uscita anticpata della tecnologia BR o HD-DVD porterà ad un fallimento perchè sono stati anticipati i tempi, semplice no?
          • chojin scrive:
            Re: Blu-Ray inutile
            - Scritto da: VE LO DICO IO
            Vaglielo a dire... ah... io non ho nè HD-DVD nè
            Blu-Ray.. mi accontento di un semplice DVD o
            SVCD.. non mi interessa vedere tutti i peli della
            FI...gura che c'è in
            TV.Se ti piace vedere le figure distorte, peggio per te.
            Perl a questione dei 600 e passa Kb di un gioco,
            hai ragione, ma attualmente di tutto questo
            spazio non ce n'è bisogno, sono stai anticipati i
            tempi... Ricordo la prima consolle a CD uscita
            prematura che fallì.. eppure la sony con la play
            ebbe successivamente un
            successone.Anticipati i tempi ? Ma che stai dicendo? Ma in che realtà vivi?
            Questa uscita anticpata della tecnologia BR o
            HD-DVD porterà ad un fallimento perchè sono stati
            anticipati i tempi, semplice
            no?Uscita anticipata ? Sono 15 anni che progettano supporti ottici per HDTV. L' HDTV come standard è in progettazione dagli anni '60 !!
          • Pilade scrive:
            Re: Blu-Ray inutile
            Un po' acidello, eh?Ma tu un film lo scegli in base al supporto di memorizzazione? Ma la segui la trama, o ti limiti a sbavare davanti alla magnificenza dell'altasupermegaiperrisoluzioneuèchefigata?Su, su, quando crescerai (e ti spariranno anche tutti quei foruncoletti), capirai che un bel film è un bel film, e resta tale anche su VHS. ;)
      • NBD scrive:
        Re: Blu-Ray inutile
        - Scritto da: rockroll
        In buona sostanza, la differenza base è un
        1920x1080 contro un 720x576, c'è, per carità, ma
        non viene certo percepita dai nostri sensi di
        umani non aquile come
        "abissale"...No ascolta se tu porti gli occhiali da 20cm di spessore e' un tuo problema.. xche la differenza tra un FullHd e un SD e' abissale, ed ENORME. Sono stufo di leggere di gente che non ci vede e diffonde menzogne..
      • nonsenepuop iu scrive:
        Re: Blu-Ray inutile
        Un film 1080p occupa circa 12GB (mediamente), il resto lo riempiono di cagate.Io ho pochi giochi sulla PS3 (4) ma tolti i dummy nessuno supera i 6-7 gb.Il BR è inutile ma essendoci stato imposto con la forza ci tocca tenercelo.
        • chojin scrive:
          Re: Blu-Ray inutile
          - Scritto da: nonsenepuop iu
          Un film 1080p occupa circa 12GB (mediamente), il
          resto lo riempiono di
          cagate.
          Io ho pochi giochi sulla PS3 (4) ma tolti i dummy
          nessuno supera i 6-7
          gb.
          Il BR è inutile ma essendoci stato imposto con la
          forza ci tocca
          tenercelo.Veramente Casinò Royale, per citarne uno, supera i 30GB il film 1080p... 12GB un film? Che cosa ? Le uscite strato singolo HD-DVD 15GB magari, quasi tutte VC-1 1080i a 9-18Mbps medi? Gente come te diceva che i CD erano inutili, poi che i DVD erano inutili.. ma per favore !
      • Pilade scrive:
        Re: Blu-Ray inutile
        "Il segnale video sui DVD è altamente distorto sia al livello spaziale che temporale."Sottolineo ALTAMENTE distorto. Vorrei aggiungere, distorto a livelli inqualificabili... direi che fa praticamente schifo. Inguardabile. Talmente distorto che rende praticamente indistinguibili le figure... EH?Scusa, ma le videocassette, allora, com'erano secondo te? Ma in che anno sei nato? Nel 2000?Noi, che evidentemente siamo un po' più vecchi di te, amavamo i films per quello che erano, non per la qualità dell'immagine, e ci accontentavamo PERFINO delle VHS. Pensa un po' te...Con questo, non voglio dire che una risoluzione maggiore nuocia alla salute, tutt'altro... ma non ne farei una guerra di religione. Io, personalmente, mi trovo perfettamente soddisfatto con la qualità video ed audio dei DVD... sarò malato?
  • Funz scrive:
    Durata dei formati
    Il CD è in giro da quanto? Vent'anni o più.Il DVD si è diffuso da molto meno tempo, e già è apparso chi lo soppianterà.Quanto durerà questo formato nuovo?
    • Zoolander scrive:
      Re: Durata dei formati
      - Scritto da: Funz
      Il CD è in giro da quanto? Vent'anni o più.
      Il DVD si è diffuso da molto meno tempo, e già è
      apparso chi lo
      soppianterà.
      Quanto durerà questo formato nuovo?Secondo me bisogna vederla sotto un'altra ottica.Il mezzo per vedere i film è il televisore, ed i player e i relativi supporti/formati si muovono di conseguenza.Per i televisori normali, 30 anni fa vennero prodotte le cassette VHS che però non sfruttavano a pieno la risoluzione dei televisori, poi sono usciti i DVD che hanno sfruttato a pieno la risoluzione dei tv.Ora ci sono i televisori ad altina definizione (HD Ready) e quelli ad alta definizione (Full HD). I Blu-ray sono già in grado di sfruttare tutta la risoluzione di questi tv.Finché non si inventano televisori con una risoluzione maggiore del Full HD, il Blu-ray andrà benissimo.
    • chojin scrive:
      Re: Durata dei formati
      - Scritto da: Funz
      Il CD è in giro da quanto? Vent'anni o più.
      Il DVD si è diffuso da molto meno tempo, e già è
      apparso chi lo
      soppianterà.
      Quanto durerà questo formato nuovo?I dischi olografici da 1000GB+ per lo standard UHDV codificati in H.265 dovrebbero iniziare ad apparire dopo il 2012. Per il 2011-2012 Sony dovrebbe aver annunciato la PS4...
  • MaurizioG scrive:
    Servizi OnLine
    Non ho competenze specifiche sull'argomento ma penso che il tipo guardi ancora la "TV" e che non abbia un 46".Il mio amplificatore ha iniziato a scrivere THX solo da quando sono passato a BD.E poi il futuro non è certo il supporto, sono i servizi online.Quando parla dei negozi dove copiare i film mi ricorda i primi anni in cui andavo dal fotografo con la "chiavetta"... ora faccio tutto online."niente più scaffali riempiti di dozzine di dischi"... ma dove vive, non ha proprio idea dell'esistenza di Apple TV?
    • Mastro Costruttor e scrive:
      Re: Servizi OnLine

      E poi il futuro non è certo il supporto, sono i
      servizi online.Sicuramente lo saranno, ma lunga l'attesa per scaricare un film in full hd.
  • chojin scrive:
    Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
    E file di bassa qualità da scaricare e ri-pagare di continuo e che non potranno essere leggibili ovunque. In più le linee di connessione sono inadeguate e lo saranno per altri 10 anni, tempo minimo che servirà per avere nel 90% delle città linee da 10Gbps in casa. Il Blu-Ray ha già le estensioni 100GB e 200GB, e la prima sarà compatibile con l'hardware attuale. Il futuro sono i dischi olografici 1000GB+ per UHDV 32MegaPixel codificati con H.265. Ma non avverrà prima del 2012-2014.
    • nessunissim o scrive:
      Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
      - Scritto da: chojin
      E file di bassa qualità da scaricare e ri-pagare
      di continuo e che non potranno essere leggibili
      ovunque.

      In più le linee di connessione sono inadeguate e
      lo saranno per altri 10 anni, tempo minimo che
      servirà per avere nel 90% delle città linee da
      10Gbps in casa.


      Il Blu-Ray ha già le estensioni 100GB e 200GB, e
      la prima sarà compatibile con l'hardware attuale.


      Il futuro sono i dischi olografici 1000GB+ per
      UHDV 32MegaPixel codificati con H.265. Ma non
      avverrà prima del
      2012-2014.si ho controllato nella mia sfera di cristallo e credo di poter conferamre le date
      • boom scrive:
        Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
        ti sei scordato di dire che con il nuovo fw i lettori blu ray ti faranno la pizza, il caffe, ti porteranno a scuola i figli e lo farrano con il doppio della risoluzione!!
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
      - Scritto da: chojin
      In più le linee di connessione sono inadeguate e
      lo saranno per altri 10 anni, tempo minimo che
      servirà per avere nel 90% delle città linee da
      10Gbps in casa.Non credo ci vorranno 10 anni ma molto di meno leggi chi http://punto-informatico.it/2237023/Telefonia/News/250-megabit-di-banda-sul-cellulare/p.aspx
    • pabloski scrive:
      Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
      sicuro?guarda che il DRM è già praticamente onnipresente nel tuo iPod, nel tuo iPhone e nei tuoi gingilli portatili
      • chojin scrive:
        Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
        - Scritto da: pabloski
        sicuro?

        guarda che il DRM è già praticamente onnipresente
        nel tuo iPod, nel tuo iPhone e nei tuoi gingilli
        portatiliEd infatti stanno togliendo il DRM dai file che si acquistano perchè non ne vendono abbastanza, pochi polli.
    • Pilade scrive:
      Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
      Perché, secondo te i CD-DVD-BLURAY sono esenti da DRM?Conosci il significato di questa oscura sigla? Significa Digital Rights Management (gestione digitale dei diritti).Un sistema di anticopiatura (presente in TUTTI i films su DVD, per esempio) E' un sistema DRM."...file di bassa qualità da scaricare e ri-pagare di continuo e che non potranno essere leggibili ovunque."Chi ha parlato di files (credo tu intenda films) di bassa qualità? Secondo te la risoluzione di un film dipende dal supporto sul quale è memorizzato?Una memory-card da 128GB può benissimo contenere un film in alta risoluzione, ma ne potrà contenere anche un paio o tre. Secondo te no?
      • chojin scrive:
        Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
        - Scritto da: Pilade
        Perché, secondo te i CD-DVD-BLURAY sono esenti da
        DRM?CD .. quali ? Solo alcuni CD Audio hanno avuto tecnologie DRM applicate, rendendoli non-standard.DVD.. il CSS lo hanno reso crackabile (gli stessi dell'industria che hanno inventato il DRM, a meno che uno non voglia credere al mito creato dal marketing del ragazzino hacker)I Blu-Ray hanno AACS e BD+ di DRM. Ed allora ?
        Conosci il significato di questa oscura sigla?
        Significa Digital Rights Management (gestione
        digitale dei
        diritti).La sigla sarà oscura per te che leggendo Wikipedia pensi di aver capito chissà cosa.
        Un sistema di anticopiatura (presente in TUTTI i
        films su DVD, per esempio) E' un sistema
        DRM.No. Il DRM non è un semplice sistema anticopiatura. E' qualcosa di più complesso. I sistemi anticopiatura esistevano anche prima dei DRM.
        "...file di bassa qualità da scaricare e
        ri-pagare di continuo e che non potranno essere
        leggibili
        ovunque."

        Chi ha parlato di files (credo tu intenda films)
        di bassa qualità? Secondo te la risoluzione di un
        film dipende dal supporto sul quale è
        memorizzato?Oh, santo cielo! Ma che dici ? Certo che dipende dallo spazio! Che pensi, che le informazioni si creino per magia? Pensi che un file video o audio ad un bitrate bassissimo si veda o senta come uno ad alto bitrate ? E più il bitrate è alto e più serve spazio.In più il Blu-Ray non è solo un supporto ma sono specifiche di progettazione per l'industria.
        Una memory-card da 128GB può benissimo contenere
        un film in alta risoluzione, ma ne potrà
        contenere anche un paio o tre. Secondo te
        no?1) Le flash si usurano molto più rapidamente di qualsiasi supporto ottico2) Le flash possono essere cancellate da scariche elettromagnetiche ed energia elettrostatica, i supporti ottici no3) Il costo delle memorie flash non potrà mai scendere abbastanza in fretta da risultare un'alternativa valida ad HDU e supporti ottici/olografici .. almeno per i prossimi 15 anni.
        • Pilade scrive:
          Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
          "...la sigla sarà oscura per te che leggendo Wikipedia pensi di aver capito chissà cosa..."Che c'entra Wikipedia? Perché, esiste solo Wikipedia come fonte d'informazione? Chi ha mai parlato di Wikipedia? Io o te?"Il DRM non è un semplice sistema anticopiatura. E' qualcosa di più complesso."Non ho detto che il DRM è un sistema anticopiatura. Ho detto che un sistema anticopiatura è un DRM. Comprendi la differenza?"Oh, santo cielo! Ma che dici ? Certo che dipende dallo spazio! Che pensi, che le informazioni si creino per magia?"Oh, santo cielo! Ripeto: LA QUALITA' DI UN FILM DIPENDE FORSE DAL SUPPORTO SUL QUALE E' MEMORIZZATO?Traduzione: un film memorizzato su disco ottico Blue-Ray da 50GB ha una qualità superiore allo stesso film memorizzato, invece, su una memory-card flash da 50GB? Ed ha una qualità superiore allo stesso film memorizzato su 7 DVD da 8 GB? Ed ha una qualità superiore allo stesso film memorizzato su nastri DAT da 50GB?Capisci la nostra lingua, o capisci solo quello che vuoi e come vuoi?"1) Le flash si usurano molto più rapidamente di qualsiasi supporto ottico2) Le flash possono essere cancellate da scariche elettromagnetiche ed energia elettrostatica, i supporti ottici no3) Il costo delle memorie flash non potrà mai scendere abbastanza in fretta da risultare un'alternativa valida ad HDU e supporti ottici/olografici .. almeno per i prossimi 15 anni."La fonte delle prime due informazioni? Wikipedia?E la fonte della terza profezia?
          • nonsenepuop iu scrive:
            Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
            Ma te che gli rispondi pure ...
          • Pilade scrive:
            Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
            Hai ragione, sono più sciocco di lui. :D
          • chojin scrive:
            Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
            - Scritto da: Pilade
            Hai ragione, sono più sciocco di lui. :DE sarei io quello arrogante.. siete veramente patetici.
          • chojin scrive:
            Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
            - Scritto da: Pilade
            "...la sigla sarà oscura per te che leggendo
            Wikipedia pensi di aver capito chissà
            cosa..."

            Che c'entra Wikipedia? Perché, esiste solo
            Wikipedia come fonte d'informazione? Chi ha mai
            parlato di Wikipedia? Io o
            te?

            "Il DRM non è un semplice sistema anticopiatura.
            E' qualcosa di più
            complesso."

            Non ho detto che il DRM è un sistema
            anticopiatura. Ho detto che un sistema
            anticopiatura è un DRM. Comprendi la
            differenza??? Ma ti rendi conto di quello che dici? Credo di no. Ti contraddici da solo nella stessa frase. Mah!
            "Oh, santo cielo! Ma che dici ? Certo che dipende
            dallo spazio! Che pensi, che le informazioni si
            creino per
            magia?"

            Oh, santo cielo! Ripeto: LA QUALITA' DI UN FILM
            DIPENDE FORSE DAL SUPPORTO SUL QUALE E'
            MEMORIZZATO?

            Traduzione: un film memorizzato su disco ottico
            Blue-Ray da 50GB ha una qualità superiore allo
            stesso film memorizzato, invece, su una
            memory-card flash da 50GB? Ed ha una qualità
            superiore allo stesso film memorizzato su 7 DVD
            da 8 GB? Ed ha una qualità superiore allo stesso
            film memorizzato su nastri DAT da
            50GB?Discorso del cavolo. Il fatto di poter copiare i bit su altri supporti non vuol dire nulla. Il Blu-Ray offre il miglior rapporto prezzo/prestazioni/durata di archiviazione e tale rapporto non farà che migliorare con il passare del tempo esattamente come è avvenuto per i CD ed i DVD negli anni passati. Il fatto di poterli copiare su altri supporti non vuol dire nulla. A meno che tu non voglia fare un server su rack con centinaia di HDU in ridondanza da riempire delle stanze... i supporti ottici, ora il Blu-Ray, restano il miglior mezzo di distribuzione e sarà così per almeno altri 15 anni. Quindi certo che lo spazio del supporto fisico conta. Ma contano anche le specifiche che l'industria crea per rendere tali dischi universalmente utilizzabili, che è ciò che fa la BDA.
            Capisci la nostra lingua, o capisci solo quello
            che vuoi e come
            vuoi?

            "1) Le flash si usurano molto più rapidamente di
            qualsiasi supporto
            ottico
            2) Le flash possono essere cancellate da scariche
            elettromagnetiche ed energia elettrostatica, i
            supporti ottici
            no
            3) Il costo delle memorie flash non potrà mai
            scendere abbastanza in fretta da risultare
            un'alternativa valida ad HDU e supporti
            ottici/olografici .. almeno per i prossimi 15
            anni."

            La fonte delle prime due informazioni? Wikipedia?
            E la fonte della terza profezia?Leggiti le analisi industriali. La rivoluzione delle flash non è all'orizzonte. Gli HDU da 300,000GB arriveranno entro il 2010-2011 come annunciato da Hitachi e Seagate, trovi molti articoli al riguardo.
          • loll scrive:
            Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !

            Leggiti le analisi industriali. La rivoluzione
            delle flash non è all'orizzonte. Gli HDU da
            300,000GB arriveranno entro il 2010-2011 come
            annunciato da Hitachi e Seagate, trovi molti
            articoli al
            riguardo.Ma uscire a giocare al parco no?Comunque mi fido più di un "mega" tizio della THX che di te, anche perchè i bluray si rigano.Quindi io ho ragione.p.s.Io purtroppo non ho un televisore FullHD perchè non mi ci sta in casa, altrimenti ci attaccherei il PC e buonanotte a tutti.
          • Pilade scrive:
            Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !

            Non ho detto che il DRM è un sistema
            anticopiatura. Ho detto che un sistema
            anticopiatura è un DRM. Comprendi la
            differenza?

            ?? Ma ti rendi conto di quello che dici? Credo di no.

            Ti contraddici da solo nella stessa frase. Mah!RIPETO:1. Il DRM non è un sistema anticopiatura.Non ho detto che il DRM sia un sistema anticopiatura. Nessuno quì dice che il DRM sia un sistema anticopiatura.Qualcuno quì sostiene che il DRM sia UNICAMENTE un sistema di anticopiatura?2. Un sistema anticopiatura, INVECE, è un DRM.Un qualunque sistema di anticopiatura inserito in un CD/DVD può essere inteso come un DRM, ovvero come un sistema per la gestione digitale dei diritti d'autore su quell'opera. Di fatto, impedendo la copia, viene (teoricamente) garantito l'acquisto dell'originale ed il compenso all'autore/intermediario.Davvero non riesci a cogliere la differenza tra le due frasi ed il loro significato? Se no, mi dispiace, ma non so in quale altra lingua spiegartelo. :(
          • chojin scrive:
            Re: Che cretinate. Nessuno vorrà i DRM !
            - Scritto da: Pilade
            RIPETO:

            1. Il DRM non è un sistema anticopiatura.
            Non ho detto che il DRM sia un sistema
            anticopiatura. Nessuno quì dice che il DRM sia un
            sistema
            anticopiatura.
            Qualcuno quì sostiene che il DRM sia UNICAMENTE
            un sistema di
            anticopiatura?

            2. Un sistema anticopiatura, INVECE, è un DRM.
            Un qualunque sistema di anticopiatura inserito in
            un CD/DVD può essere inteso come un DRM, ovvero
            come un sistema per la gestione digitale dei
            diritti d'autore su quell'opera. Di fatto,
            impedendo la copia, viene (teoricamente)
            garantito l'acquisto dell'originale ed il
            compenso
            all'autore/intermediario.

            Davvero non riesci a cogliere la differenza tra
            le due frasi ed il loro significato? Se no, mi
            dispiace, ma non so in quale altra lingua
            spiegartelo.
            :(Se non ti rendi conto dell'illogicità delle tue affermazioni...
  • Marco scrive:
    si ok ma
    bello portarsi in giro tutto in una chiavetta...ma ricordiamo che da master system, mega drive e super nintendo che usavano cartucce si è passati a supporti ottici per due motivi: capienza e costi di produzione minimi.i costi per una scheda di memoria saranno sempre ben superiori a quelli di una stampa del dvd o quello che è.poi è vero che se il business cambia...
    • fjkvf scrive:
      Re: si ok ma
      il costo di realizzazione è di una sd è un decimo del dvd, il prezzo lo fa il mercato
      • Guido Angeli scrive:
        Re: si ok ma
        - Scritto da: fjkvf
        il costo di realizzazione è di una sd è un decimo
        del dvd, il prezzo lo fa il
        mercatonon diciamo stronzate.
    • Guido Angeli scrive:
      Re: si ok ma
      - Scritto da: Marco
      bello portarsi in giro tutto in una chiavetta...
      ma ricordiamo che da master system, mega drive e
      super nintendo che usavano cartucce si è passati
      a supporti ottici per due motivi: capienza e
      costi di produzione
      minimi.
      i costi per una scheda di memoria saranno sempre
      ben superiori a quelli di una stampa del dvd o
      quello che
      è.
      poi è vero che se il business cambia...il costo a supporto sì, ma la prospettiva del tipo è che il supporto lo riutilizzi.Ovvero, secondo il tipo, la chiavetta o simili lo userai solo per trasportare il media dal negozio a casa.
  • lellykelly scrive:
    la mia chiavetta usb
    da 4 gb anche se formattata in vari modi, no veloce su win e 0000 e gli altri su mac, ok, copi dentro ok, tiri fuori ed ad un certo punto, errore...la soluzione non esiste.
    • unwise scrive:
      Re: la mia chiavetta usb
      è la realtà che non esiste.
      • interceptor scrive:
        Re: la mia chiavetta usb
        - Scritto da: unwise
        è la realtà che non esiste.Ed ora:Pillola rossa oPillola blu ?
        • MegaLOL scrive:
          Re: la mia chiavetta usb
          - Scritto da: interceptor
          - Scritto da: unwise

          è la realtà che non esiste.

          Ed ora:
          Pillola rossa
          o
          Pillola blu
          ?Pillola del giorno dopo. L'avrebbero dovuta prendere le vostre madri.
    • asd scrive:
      Re: la mia chiavetta usb
      Le chiavette usb sono inaffidabili, sono + quelle che si rompono che quelle che funzionano. Facciamo come Jonny Mnemonic o come Matrix, impiantiamoci i dati direttamente nel cervello... sai quanti giga di spazio può contere il cervello? tonnellate :D
      • xWolverinex scrive:
        Re: la mia chiavetta usb
        Il problema sta' poi nel ritrovare il tutto...Gia' non mi ricordo cosa ho mangiato ieri a pranzo.. :D ;)
      • lellykelly scrive:
        Re: la mia chiavetta usb
        e se ti sparano in testa?
      • Guido Angeli scrive:
        Re: la mia chiavetta usb
        - Scritto da: asd
        Le chiavette usb sono inaffidabili, sono + quelle
        che si rompono che quelle che funzionano.
        Facciamo come Jonny Mnemonic o come Matrix,
        impiantiamoci i dati direttamente nel cervello...
        sai quanti giga di spazio può contere il
        cervello? tonnellate
        :DSe le comprate al discount si rompono, ovvio.
    • .... scrive:
      Re: la mia chiavetta usb
      Riesci a mettere nella chiavetta anche un libro di grammatica?- Scritto da: lellykelly
      da 4 gb anche se formattata in vari modi, no
      veloce su win e 0000 e gli altri su mac, ok, copi
      dentro ok, tiri fuori ed ad un certo punto,
      errore...
      la soluzione non esiste.
    • silvio scrive:
      Re: la mia chiavetta usb
      sono rovinatomio figlio vuole comprarsi l'alitalia
  • Pres scrive:
    Giusto!
    Quando noleggio i dvd in videoteca mi rendo conto che molti di essi sono rigati e a volte "saltano".Il disco è una concezione vecchia, basta!!
    • chojin scrive:
      Re: Giusto!
      - Scritto da: Pres
      Quando noleggio i dvd in videoteca mi rendo conto
      che molti di essi sono rigati e a volte
      "saltano".
      Il disco è una concezione vecchia, basta!!Che cretinata. Il disco una concezione vecchia ? Il futuro sono i dischi olografici 1000GB ed oltre con centinaia di strati. I dischi ottici resteranno per i prossimi 20 anni l'unico mezzo di distribuzione valido ad alta densità, così come gli HDU resteranno per altrettanto tempo l'unica tecnologia in grado di garantire alta velocità, basso costo ed alta capacità (Seagate ed Hitachi hanno da tempo annunciato HDU da 300,000GB entro il 2010...)
      • Funz scrive:
        Re: Giusto!
        - Scritto da: chojin
        - Scritto da: Pres

        Quando noleggio i dvd in videoteca mi rendo
        conto

        che molti di essi sono rigati e a volte

        "saltano".

        Il disco è una concezione vecchia, basta!!

        Che cretinata. Il disco una concezione vecchia ?
        Il futuro sono i dischi olografici 1000GB ed
        oltre con centinaia di strati.

        I dischi ottici resteranno per i prossimi 20 anni
        l'unico mezzo di distribuzione valido ad alta
        densità, così come gli HDU resteranno per
        altrettanto tempo l'unica tecnologia in grado di
        garantire alta velocità, basso costo ed alta
        capacità (Seagate ed Hitachi hanno da tempo
        annunciato HDU da 300,000GB entro il
        2010...)Personalmente penso che i dischi resteranno, allo stesso modo in cui esistono ancora i nastri, ovvero per il backup di grosse quantità di dati.Per l'uso quotidiano sicuramente si userà altro.
        • chojin scrive:
          Re: Giusto!
          - Scritto da: Funz
          Personalmente penso che i dischi resteranno, allo
          stesso modo in cui esistono ancora i nastri,
          ovvero per il backup di grosse quantità di
          dati.

          Per l'uso quotidiano sicuramente si userà altro.Dischi ottici, futuri dischi olografici e HDU resteranno l'unico mezzo di archiviazione per l'utenza per i prossimi 15 anni minimo. Le memorie flash saranno sempre troppo costose e lente.
  • Roby10 scrive:
    giusto
    Fosse per me venderei già tutto su flash. Un cd di musica costa 20 euro, una SD vuota da 1Gb costa 12 euro. La vendi a 20 e ci metti su il disco nuovo a 320Kbit MP3. Gli fai una bella scatolina con cover ecc, e anche gli appassionati sono contenti. Esistono già autoradio con SD, lettori ovunque e tutto il resto. Idem farei coi film e tutte le altre cose multimediali.I giradischi hanno rivoluzionato il mondo, ora non ha più senso avere roba che gira...
    • supergino scrive:
      Re: giusto
      - Scritto da: Roby10
      ora
      non ha più senso avere roba che
      gira...lascia fare va
      • see scrive:
        Re: giusto
        - Scritto da: supergino
        - Scritto da: Roby10

        ora

        non ha più senso avere roba che

        gira...

        lascia fare vainfatti lascia fare a noi, che è meglio!non ha più senso avere roba chegira...parole sante!
        • rockroll scrive:
          Re: giusto
          non ha più senso avere roba che gira... Se permetti, non avrà ..., fra non pochi anni, ma al momento attuale ti inganni di netto (oppure vuoi proprio buttare i tuoi soldi).
    • nemo scrive:
      Re: giusto
      - Scritto da: Roby10
      una SD vuota da 1Gb
      costa 12 euro. Che ricordiamo essere il 10000% del costo di un CD vuoto, ottimo business.
    • ThanksBill scrive:
      Re: giusto
      Infatti...Prossimo album di Mike Oldfield verrà distribuito anche su chiavetta USBCiau
    • ... scrive:
      Re: giusto
      - Scritto da: Roby10
      Fosse per me venderei già tutto su flash. Un cd
      di musica costa 20 euro, una SD vuota da 1Gb
      costa 12 euro. La vendi a 20 e ci metti su il
      disco nuovo a 320Kbit MP3. Gli fai una bella
      scatolina con cover ecc, e anche gli appassionati
      sono contenti.L'hanno gia' fatto: e' stato un flop pazzesco. Perche' le SD non hanno l'affidabilita' dei CD.
  • Puff scrive:
    Concordo...
    Io sono gia proiettato verso il Digital Delivery e i supporti flash.Spero che una delel prox console nel 2012 possa avere il coraggio di non seguire sony.La comodità di scaricare film o giochi (pagati) via internet è ottima.Poi vogliamo mettere la silenziosità del supporto?
    • nessunissim o scrive:
      Re: Concordo...
      - Scritto da: Puff
      Io sono gia proiettato verso il Digital Delivery
      e i supporti
      flash.

      Spero che una delel prox console nel 2012 possa
      avere il coraggio di non seguire
      sony.

      La comodità di scaricare film o giochi (pagati)
      via internet è
      ottima.

      Poi vogliamo mettere la silenziosità del supporto?zo me ne frega della silenziosità del supporto, io voglio GB a prezzi stracciati
      • rockroll scrive:
        Re: Concordo...
        ...zo me ne frega della silenziosità del supporto, io voglio GB a prezzi stracciati Condivido (a parte l'intercalare iniziale)leggiti il mio intercento poco sopra (HD esterni magari multimediali, alla faccia del BR con tanto di HDCP bypassabile...)
    • Mastro Costruttor e scrive:
      Re: Concordo...

      Poi vogliamo mettere la silenziosità del supporto?Se non ci fossero più i supporti in cd, ma solo flash, molto probabilmente tutta la musica sarebbe coi drm. E addio p2p.Proprio come per la tv: chiudiamo la tv e chiuderà pure youtube, che sulla tv si basa (per la maggior parte dei suoi contenuti).
  • Sgabbio scrive:
    il Blu ray è la chiave di volta di sony!
    Infatti adesso che ha vinto la guerra del formato HD, si potrà piratare i giochi della PS3, aumentando le vendite di quella console, che non ha avuto uno scatto bruciante!
    • Kyashan scrive:
      Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
      haha...vattelo a comprare un masterizzatore bluray!Secondo me manco il signor sony se lo può permettere!
      • MALP scrive:
        Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
        - Scritto da: Kyashan
        haha...vattelo a comprare un masterizzatore
        bluray!Secondo me manco il signor sony se lo può
        permettere!io ricordo di un tempo in cui entravi in certi negozi e trovavi dei raccoglitori pieni di verbatim.
      • chojin scrive:
        Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
        - Scritto da: Kyashan
        haha...vattelo a comprare un masterizzatore
        bluray!Secondo me manco il signor sony se lo può
        permettere!Ma che stai dicendo ??!Scherzi ? LG GGW-H20L , masterizzatore BD/CD/DVD e lettura HD-DVD sui 250euro, che è un prezzo molto basso che i masterizzatori DVD avevano appena 3-4 anni fa: ----http://www.trovaprezzi.it/prezzo_masterizzatori_ggw-h20l.aspx LG Masterizzatore GGW-H20L_RETAILGGW-H20L_RETAIL - Supporto di masterizzazione: DVD-ROM, Tipologia: Interno, Interfaccia: S-ATA, Standard di masterizzazione: DVD±R-±RW-DL--RAM-BD-R-BD-RE, dotazione: Completa, Software incluso: Sì.Finanziamento tasso 0%Disponibile Monclick30 opinioni243,42+ 7,49 (spese)Totale: 250,91LG DVD BLU-RAY 6X 25/50GB HD DVD-ROMGGW-H20L_RETAIL - DVD BLU-RAY 6X 25/50GB HD DVD-ROMDisponibile NewPriceScheda negozio64 opinioni250,59+ 8,50 (spese)Totale: 259,09LG ELECTRO MASTERIZZATORE LG ELECTRO MASTERIZZATORE BLU-RAY GGW-H20L RETAILMASTERIZZATORE BLU-RAY GGW-H20L RETAILDisponibile Apm ShopScheda negozio11 opinioni253,00+ 9,00 (spese)Totale: 262,00LG BLU-RAY DVD+/-RW GGW-H LG BLU-RAY DVD+/-RW GGW-H20L RETAIL LG ITALIA EVASIONE IMMEDIATAMasterizzatore LG GGW-H20L Blu-Ray e lettore HD-DVD;scrittura: BD-R 6X, DVD-RW/DL 6X, DVD+RW/DL 8X, DVD-RAM 5X, Lettura: BD-ROM 6X, HDVD 3X, DVD+-RW/DL 10X. Interfaccia ATAPI, Buffer Size 2MB/4MB, retailDisponibile globaliaScheda negozio6 opinioni254,00Spese: n.d.Totale: 254,00-----
        • tDv scrive:
          Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
          Infatti.Il problema non è mai (quasi) il prezzo del masterizzatore, ma dei supporti.Se i dischi BR vergini costassero 0,50 centesimi potrebbero vendere il masterizzatore anche a 500 euro che ne venderebbero uno sfracello.Allo stato attuale pure i dual layer sono troppo cari.
          • tDv scrive:
            Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
            - Scritto da: tDv

            Se i dischi BR vergini costassero 0,50 centesimiintendevo 50 centesimi (o 0,50 euro)
          • chojin scrive:
            Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
            - Scritto da: tDv
            Infatti.
            Il problema non è mai (quasi) il prezzo del
            masterizzatore, ma dei
            supporti.
            Se i dischi BR vergini costassero 0,50 centesimi
            potrebbero vendere il masterizzatore anche a 500
            euro che ne venderebbero uno
            sfracello.
            Allo stato attuale pure i dual layer sono troppo
            cari.I prezzi dei supporti BD-R sono in calo. Già si possono comprare ad 8 euro cadauno spediti da venditori USA. E' previsto che entro la fine dell'anno questo prezzo scenda a 3-4euro o meno... E poichè sono 25GB , che sono oltre 6 DVD-R singolo strato.. benchè rimarrà un rapporto prezzo per gigabyte superiore rispetto ai DVD, avrà sempre un enorme vantaggio in termini di spazio occupato essendo 1 singolo supporto. Anni fa era la stessa cosa per i DVD-R. Ci sono voluti 3-4 anni perchè i prezzi dei supporti scendessero.
          • nonsenepuop iu scrive:
            Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
            PS3 rulez!Ora però eclissati!
          • chojin scrive:
            Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
            - Scritto da: nonsenepuop iu
            PS3 rulez!
            Ora però eclissati!E' arrivato il bulletto del forum.. ma per favore!
          • j4w scrive:
            Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
            Anche perchè non c'è alcun motivo di preferire ps3 alla 360 o al wii.Dal punto di vista di console quasi tutti i giochi più belli son esclusiva xbox360, inoltre quelli non in esclusiva sono più performanti sulla 360 tranne qualche titolo.(fonte: media delle opinioni sui forum di gaming).
          • chojin scrive:
            Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
            - Scritto da: j4w
            Anche perchè non c'è alcun motivo di preferire
            ps3 alla 360 o al wii.Dal punto di vista di
            console quasi tutti i giochi più belli son
            esclusiva xbox360, inoltre quelli non in
            esclusiva sono più performanti sulla 360 tranne
            qualche titolo.(fonte: media delle opinioni sui
            forum di
            gaming).Ma che dici ? I 3-core PowerPC della XBox360 sono assolutamente inferiori al Cell della PS3. La PS3 attualmente è stata sfruttata ad appena il 30% di media dai giochi usciti.. figurarsi ! La XBox360 ha l'unico vantaggio, ancora per poco, della pirateria.
          • xWolverinex scrive:
            Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
            - Scritto da: tDv
            Infatti.
            Il problema non è mai (quasi) il prezzo del
            masterizzatore, ma dei
            supporti.
            Se i dischi BR vergini costassero 0,50 centesimi
            potrebbero vendere il masterizzatore anche a 500
            euro che ne venderebbero uno
            sfracello.
            Allo stato attuale pure i dual layer sono troppo
            cari.Si parla di giochi e pirateria... anche se un disco blu costasse 5 euro sarebbe sempre di meno dei 60 del gioco originale :) E con 4 giochi ti sei ripagato il masterizzatore...Mercato..... creatura bastarda.... :D
          • Be&O scrive:
            Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
            La complessità della PS3 porterà alla fine a giocarele immagini delle iso in un HD USB2.0 quindi......
        • rockroll scrive:
          Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
          Per carità, chojin, non obietto sul tuo reportage sul masterizzatore DVD in questione, ma costasse pure 30 euro come gli attuali masterizzatori DVD (e non lo sarà mai per ragioni di mercato che fa i suoi interessi e non i nostri), cosa caspita te ne fai se poi i supporti vergini costano quel che costano... (perchè non riporti un'indagine su tale argomento?). E pensa che anche un solo lettore BR non si discosta molto da quella cifra. Sappi che tecnicamente parlando masterizzatori BR/RW non dovrebbero assolutamente costare più di una volta e mezzo i masterizzatori DVD/RW ad essere proprio generosi...Pensa che con meno di 100 euro (79 ivati potrei dirti) ti porti a casa HD esterni da 500 GB USB2 SATA2, e su questi ce ne stanno di FILM ed altre amenità più o meno in HD, e sono completamenmte riscrivibili con tutt'altra efficienza.... (oltre che intercambiabili nel case esterno).... o sbaglio?E pensa anche che cominciano a diffondersi gli HD esterni multimediali, che con l'aggiunta di un trentina di euro sono dotati di apparecchiatura interna di riproduzione multimediali di tutti i formati HD e non che vuoi, con tanto di telecomando e connessioni opportune per il televisore più o meno Ready o Full HD HE(o anche monitor VGA/DVI/HDMI, che in definizione arrivano dove vuoi...)E tu pensi di farti prendere in braccio dal BR?
          • chojin scrive:
            Re: il Blu ray è la chiave di volta di sony!
            - Scritto da: rockroll
            Per carità, chojin, non obietto sul tuo reportage
            sul masterizzatore DVD in questione, ma costasse
            pure 30 euro come gli attuali masterizzatori DVD
            (e non lo sarà mai per ragioni di mercato che fa
            i suoi interessi e non i nostri), cosa caspita te
            ne fai se poi i supporti vergini costano quel che
            costano... (perchè non riporti un'indagine su
            tale argomento?).C'era gente che faceva i tuoi stessi discorsi quando apparvero i CD-R sul mercato.. che all'inizio costavano 40.000 lire in Italia.. poi diventarono 20.000lire e così via... Con i DVD-R ed i DVD+R avvenne cosa analoga.. ma la cifra di partenza di supporti vergini già era più bassa quando apparvero i primi masterizzatori per il mercato consumer/prosumer a 600-700euro... Fosse per quelli come te avremmo ancora VHS e floppy disk...
            E pensa che anche un solo lettore BR non si
            discosta molto da quella cifra. Sappi che
            tecnicamente parlando masterizzatori BR/RW non
            dovrebbero assolutamente costare più di una volta
            e mezzo i masterizzatori DVD/RW ad essere proprio
            generosi...Sì, vabbè.. e questo da cosa lo deduci visto che i diodi laser a luce blu fino a poco tempo fa non riuscivano a produrli in grande quantità ?
            Pensa che con meno di 100 euro (79 ivati potrei
            dirti) ti porti a casa HD esterni da 500 GB USB2
            SATA2, e su questi ce ne stanno di FILM ed altre
            amenità più o meno in HD, e sono completamenmte
            riscrivibili con tutt'altra efficienza.... (oltre
            che intercambiabili nel case esterno).... o
            sbaglio?Gli HDU hanno una durata di vita sempre e comunque inferiore ai supporti ottici. Gli HDU vanno usati appunto per usare i programmi, non per archiviare. E se li devi usare per archiviare devi farti un rack RAID5 , RAID 6 o superiore con minimo 24 dischi.. altrimenti non è un'archivio ridondante e non serve a niente, sono dati a rischio. Una copia su supporto ottico male che vada un 5-10 anni li dura, salvo comprare un supporto cinese o indiano di bassa qualità e marca sconosciuta che dopo qualche mese diventa illegibile perchè il materiale si è degradato. Oltretutto gli HDU esterni su USB2, a meno che non compri quelli costosi di Western Digital e Seagate, sono di norma le versioni più economiche con MTBF molto basso, di certo non ti mettono nel case gli HDU come i Seagate Enterprise Server che hanno un MTBF di oltre 1,2milioni di ore.
            E pensa anche che cominciano a diffondersi gli HD
            esterni multimediali, che con l'aggiunta di un
            trentina di euro sono dotati di apparecchiatura
            interna di riproduzione multimediali di tutti i
            formati HD e non che vuoi, con tanto di
            telecomando e connessioni opportune per il
            televisore più o meno Ready o Full HD HE(o anche
            monitor VGA/DVI/HDMI, che in definizione arrivano
            dove
            vuoi...)Sono sul mercato da almeno 3 anni. Quelli per HDTV 1080p costano molto, con piccole cifre prendi al massimo quelli che forse arrivano a 720p, e poi dipende dopo che supporto firmware offre il produttore. Comunque tutto questo non vuol dire niente. Molto meglio farsi un sistema mini-ITX Celeron che consuma 30Watt e ti permette di leggere qualsiasi cosa.. bastano 250-300euro per assemblarne uno.
            E tu pensi di farti prendere in braccio dal BR??? Farmi prendere in braccio dal Blu-Ray Disc ? Mettila come vuoi, ti piaccia o meno ma il BD è l'unico standard ed il migliore sul mercato, almeno finchè non decideranno di commercializzare per il mercato di massa i dischi olografici.
Chiudi i commenti