Intel taglia i prezzi dei Core 2 Quad

Santa Clara ha ridotto il prezzo di diversi modelli mainstream, dando qualche sforbiciata anche a Core 2 Duo e Pentium. In attesa dell'arrivo di nuove CPU Nehalem

Roma – Preparando il terreno all’arrivo di nuovi modelli di CPU con architettura Nehalem, negli scorsi giorni Intel ha tagliato il prezzo di alcuni suoi processori, in particolar modo nella famiglia dei Core 2 Quad.

Come riportato in questo elenco pubblicato da The Register , Core 2 Quad Q9400, Q9300 e Q8400 sono tutti calati del 14 per cento condividendo un prezzo di 183 dollari. Il Q8300 è invece sceso dell’11 per cento e costa ora 163 dollari.

Picole sforbiciate anche ai prezzi dei Core 2 Quad Q9400S e Q8400S, il cui costo è ora rispettivamente di 245 dollari (-12 per cento) e di 213 dollari (-13). Il prezzo del modello dual-core E7500 è stato ridotto del 15 per cento, ed è ora pari a 113 dollari.

Sconti compresi tra il 12 e il 19 per cemtp per i Pentium E5400 (74 dollari) ed E5300 (64 dollari), per il Celeron E1500 (43 dollari) e per lo Xeon X3330 (188 dollari). Riduzione assai più contenuta per il Pentium E6300 (81 dollari), calato soltanto di quattro punti.

Va ricordato che tutti i prezzi suindicati sono riservati a OEM e grossi distributori, e spesso non riflettono i prezzi al dettaglio. Si nota inoltre come Intel non abbia toccato i prezzi dei Core i7 né quelli dei processori indirizzati a notebook, netbook e server (ad eccezione dello Xeon X3330).

Per il momento, dunque, i chip basati sulla giovane architettura Nehalem rimangono confinati nel segmento dei PC hi-end e delle workstation. Il compito di traghettare Nehalem sul mercato desktop mainstream sarà di Lynnfield, un processore a 45 nanometri atteso nella seconda parte dell’anno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Il Rimba scrive:
    microsoft store?
    Gli Apple store sono nati nel 2001, in un periodo nel quale il commercio elettronico era ancora ad uno stato embrionale, al fine di poter avvicinare i prodotti Apple ad un maggior numero di persone, svincolandosi, almeno in parte da distributori e resellers, e fornendo, almeno nelle intenzioni, l'assistenza di persona altamente qualificato in grado di indirizzare al meglio il consumatore.Col tempo, a con la diffusione dell'acquisto online dei prodotti, gli apple store si sono trasformati in "showroom" dei prodotti apple, in modo da "far toccare con mano" al consumatore oggetti che, magari, avevano potuto vedere solo in fotografia.Infine l'introduzione massiccia di apple nel mercato dell'elettronica di consumo e telefonia, ha dato una nuova dimensione agli AS, che da negozi prettamente informatici si sono trasformati in qualcosa di diverso.Ora, quello che mi chiedo è... ma che cosa pensa di vendere MS nei suoi negozi? I sistemi operativi? a parte che qualunque negozietto di informatica ha copie di windows, nella maggior parte dei casi, l'acquisto dell'OS avviene contestualmente a quello del pc!? Ma non esistono computer marchiati MS.Per lo Zune? poco logico. telefoni MS non esistono.Quindi, a prescindere dalle simpatie, non mi è chiaro il business plan per i negozi microsoft, a meno che non facciano un piano con qualche produttore di hardware selezionato (Dell? Quello si sarebbe un bel colpo) per poter offrire qualcosa da vendere di concreto nei propri negozi a parte le tastiere, mouse e webcam (ottimi, per carità... ma non esattamente prodotti strategici). In caso contrario, mi sembra un'iniziativa del tutto incomprensibile, dal punto di vista del rientro economico.
    • Optimus prime scrive:
      Re: microsoft store?
      Ciao,Microsoft non fa solo sistemi Operativi.Intanto, c'è il meracto console (vedi Xbox ed Xbox 360) ma anche rimanendo nell'ambito del software, MS non è solo una softwarehouse impegnata nei S.O. ma produce ormai di tutto, come i software gestionali (software che aiutano nell'esercizio del commercio o della propria attività).Già nell'ambito enterprise sono solution provider e l'apertura di store, che si orientano al pubblico ma anche al piccolo professionista/commerciante/attività, potrebbe permettere un rapporto di consulenza diretta a queste persone dando finalmente un servizio di informazione/consulenza decente. Io mi occupo di ICT e quando vai in giro per negozi a comprare hw ne senti dire di tutti i colori e so benissimo che non è affatto così.Purtroppo questa fascia di pubblico si può affidare a questo tipo di fornitori che non sono sufficientemente preparati (vorrei vedere quanti hanno mai aperto un MOC o che sappiano cosa sia eppure dispensano consigli ed opinioni su cose che non conoscono).Io penso che sia una buona idea e comunque non vedo problema per l'apple, sono su due fasce di business diverse ormai, chi si fa un mac (ed io oltre al PC ho un macpro e un macbook, fai tu) lo fa per il software e... sui mac ci puoi mettere XP vista o seven che possono benissimo integrarsi con OSX ed hai un computer che fa tutto... l'apple è poi così nemica di MS? non penso che farsi la guerra porti a qlcs di buono per entrambi.
      • Brando scrive:
        Re: microsoft store?
        Mi trovi d'accordo. Ha senso fare dei Microsoft Store se il personale darà assistenza. Viceversa saranno solo una copia malfatta ed in ritardo degli Apple Store che non porteranno alcun beneficio.
    • Brando scrive:
      Re: microsoft store?
      Giusta la descrizione degli Apple store che oltretutto sono anche posti dove puoi parlare con una persona dal vivo dei problemi che ha il tuo Mac (Genius Bar) e vi sono anche i corsi gratuiti sui prodotti Apple.
    • alexjenn scrive:
      Re: microsoft store?
      Già vedo nei marciapiedi commessi MS vestiti in stile pollo gigante del Kentucky Fried Chicken, ma invece del pollo saranno mascherati da Ballmer con la testa gigante e che saltellano, urlando, davanti alla gente per convincerli a entrare nei loro negozi.Comunque sì, dovranno per forza vendere computer, ma per fare guerra sui prezzi venderanno, ovviamente, modelli più vecchi o economici, come nei supermercati.
      • il Rimba scrive:
        Re: microsoft store?
        @alexjennCon tutto il rispetto per Apple, un powermac pro costa 2300 euro, un pc windows based con caratteristiche simili, circa 7-800 euro.Se le scelte di chi acquista un computer fossero realmente condizionate dai prezzi, Apple avrebbe chiuso da 10 anni...In altre parole per vincere la guerra dei prezzi, non c'é assolutamente bisogno di mettere in vendita hardware obsoleto.Poi possiamo discutere per ore sul fatto che il powermac sia costruito meglio, che sia più bello come design, che abbia hardware di migliore qualità o mille altre considerazioni, in parte condivisibili, in parte assolutamente no.Ma 1500 euro circa di differenza non sono pochi...
  • ... scrive:
    bella questa
    ssi...ahahahah...bella questa!!!i microsoft store non possono avere il sucXXXXX degli apple store! semplicemente xke la gente che vuole apple va all'apple store e compra ciò che vuole, invece chi vuole microsoft va in un qualsiasi negozio e anke senza volerlo ci trova microsoft....MS non potrà mai essere una marca del livello della apple! Daccordo, Microsoft ha il monopolio, ma la Apple è e sarà sempre migliore e quando la gente se ne accorgerà(e sembra ke il momento sia vicino) nessuno vorrà + microsoft(tant'è vero che bill Gates ha lasciato il suo posto a Redmond, proprio perchè lui riescie a vedere il futuro tecnologico meglio di chiunque altro...e ha ben visto di lasciare la microsoft...perchè cadrà a pezzi!)
    • Michele Montanari scrive:
      Re: bella questa
      Apple migliore? mi sembra difficile da dire...Se fosse la migliore, MS non sarebbe sul mercato, come non ci sarebbero altri produttori di computer.
      • lellykelly scrive:
        Re: bella questa
        anche gli alberghi a 7 stelle sono migliori di quelli a 3, ma sono meno diffusi.chiedilo a ken
    • Vega scrive:
      Re: bella questa
      - Scritto da: ...Daccordo, Microsoft ha il monopolio, ma la
      Apple è e sarà sempre migliore e quando la gente
      se ne accorgerà(e sembra ke il momento sia
      vicino) nessuno vorrà + microsofte dopo... tutti cloni con il macbook grigio... che bellllloooooooootutti uguali, con lo stesso hardware senza possibilità di scelta.non ve do proprio l'ora di avere la mela anche sulla carta igienica.
  • alexjenn scrive:
    Mi piace l'ultima frase...
    "una volta conquistata una quota di mercato rilevante"Chissà cosa vuol dire (newbie)
  • lellykelly scrive:
    ma...
    chi con faccia fiera uscirà da un negozio ms?
    • mah scrive:
      Re: ma...
      E perché non se ne dovrebbe uscire "fieri"? E' una semplice questione di preferenza, c'è chi ama mercedes chi bmw, chi ms chi apple... se vogliamo cercare motivazioni di fierezza o meno, al di fuori della scelta del prodotto.. si potrebbero utilizzare tanti metodi di confronti: 1) Nessuna delle aziende ti regala nulla 2) Bill Gates è uno dei filantropi e benefattori più generosi del mondo 3) I prodotti apple sono belli ma a parità di hardware costano il doppio 4) I prodotti microsoft essendo molto più utilizzati di quelli apple sono anche più soggetti a bug ecc ecc ecc.... alla fine si ridurrebbe comunque ad una questione soggettiva di gusto e preferenza. (Ovviamente lascio fuori le persone che affermano la supremazia in un modo o nell'altro del proprio "idolo" proprio perché quando si parla di idoli, la ragione non c'azzecca)
      • pabloski scrive:
        Re: ma...
        si ma che cavolo copiano su tutto ormai, assoldano pure le menti dietro al sucXXXXX di Applecredono che siamo ancora negli anni '80, quando bastava uscire per primi sul mercato anche se con un prodotto copiatocredo sinceramente che una strategia del genere fallirà
        • alexjenn scrive:
          Re: ma...
          - Scritto da: pabloski
          si ma che cavolo copiano su tutto ormai,
          assoldano pure le menti dietro al sucXXXXX di
          Apple
          Ti fa capire che proprio non hanno idee.Nemmeno nel fare marketing.Hanno dovuto assumere uno che dicesse loro "Ehi, apriamo i negozi accanto a quelli Apple".Mi immagino la risposta dei capoccioni Microsoft: "Wow!"
          credono che siamo ancora negli anni '80, quando
          bastava uscire per primi sul mercato anche se con
          un prodotto
          copiato

          credo sinceramente che una strategia del genere
          falliràSperiamo.Voglio vedere i video dei salti che farà Ballmer.
        • Mr_Nick scrive:
          Re: ma...
          - Scritto da: pabloski
          si ma che cavolo copiano su tutto ormai,
          assoldano pure le menti dietro al sucXXXXX di
          Apple

          credono che siamo ancora negli anni '80, quando
          bastava uscire per primi sul mercato anche se con
          un prodotto
          copiato

          credo sinceramente che una strategia del genere
          falliràIo non credo. Lo spero. Questa secondo me è una gran caduta di stile da Parte di Microsoft. E lo dico da utente Windows che spera di avere presto un Mac tutto per sé.
      • lellykelly scrive:
        Re: ma...
        chi compra un qualcosa apple, lo fa con soddisfazione, perchè da del valore a quello che ha appena comprato, in un certo senso deve essere contento.questo perchè i prodotti apple hanno ancora un'aura di esclusività. è una XXXXXta ma ci si sente privilegiati.se si esce da uno store ms con un mouse o una tastiera o vista, questa cosa non accade, perchè sono cose "normali". forse con lo zune sei contento, al dilà del colore, ma perchè comunque è un affare con un valore intrinseco.è come prendere i dvd di macgyver o un deumidificatore, il deumidificatore anche se costa di più ha meno valore "intellettuale (è la parola adatta?)" dei dvd.sempre e comunque IMHO
        • alexjenn scrive:
          Re: ma...
          - Scritto da: lellykelly
          chi compra un qualcosa apple, lo fa con
          soddisfazione, perchè da del valore a quello che
          ha appena comprato, in un certo senso deve essere
          contento.
          questo perchè i prodotti apple hanno ancora
          un'aura di esclusività. è una XXXXXta ma ci si
          sente
          privilegiati.
          se si esce da uno store ms con un mouse o una
          tastiera o vista, questa cosa non accade, perchè
          sono cose "normali". forse con lo zune sei
          contento, al dilà del colore, ma perchè comunque
          è un affare con un valore
          intrinseco.È pur vero che compri un prodotto Apple, lo accendi e lo usi.Compri un prodotto con Windows, lo accendi e devi sXXXXXXXre per capire come configurarlo.
          • indifferent e latente scrive:
            Re: ma...


            Compri un prodotto con Windows, lo accendi e devi
            sXXXXXXXre per capire come
            configurarlo.Si vabbè sei peggio delle pubblicità apple... il mercato parla chiaro non c'è bisogno di dire altro, si sa cosa preferiscono i consumatori di tutto il mondo: finestra batte mela.
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: indifferent e latente



            Compri un prodotto con Windows, lo accendi e
            devi

            sXXXXXXXre per capire come

            configurarlo.

            Si vabbè sei peggio delle pubblicità apple... il
            mercato parla chiaro non c'è bisogno di dire
            altro, si sa cosa preferiscono i consumatori di
            tutto il mondo: finestra batte
            mela.Oooh.C'è molta scelta in giro, eh?
          • indifferent e latente scrive:
            Re: ma...

            Oooh.

            C'è molta scelta in giro, eh?Puoi scegliere tra apple o pc e la maggioranza dei consumatori sceglie pc e usa windows...fattene una ragione...
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: indifferent e latente

            Oooh.



            C'è molta scelta in giro, eh?


            Puoi scegliere tra apple o pc e la maggioranza
            dei consumatori sceglie pc e usa
            windows...fattene una
            ragione...Sì, in giro si trova molta scelta e la maggioranza della gente conosce anche Apple, eh?Comunque non hai capito niente.Chi se ne frega cosa usa "la gente"?A me interessa cosa uso "io".Fattene invece tu una ragione su come (non) funziona Windows.
          • indifferent e latente scrive:
            Re: ma...


            Sì, in giro si trova molta scelta e la
            maggioranza della gente conosce anche Apple,
            eh?

            Comunque non hai capito niente.

            Chi se ne frega cosa usa "la gente"?

            A me interessa cosa uso "io".

            Fattene invece tu una ragione su come (non)
            funziona
            Windows.Beh se t'interessa cosa usi tu e basta non sparare sentenze a caso, altrimenti è normale che ci sia qualcuno che le controbatta... continua ad usare quello che vuoi ma le tantissime persone che usano altro non sono sceme o usano cose non funzionanti, anzi forse potrebbe essere l'inverso ma le minoranze informatiche si sa come cercano di fare proseliti...
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: indifferent e latente

            Beh se t'interessa cosa usi tu e basta non
            sparare sentenze a caso, altrimenti è normale che
            ci sia qualcuno che le controbatta... continua ad
            usare quello che vuoi ma le tantissime persone
            che usano altro non sono sceme o usano cose non
            funzionanti, anzi forse potrebbe essere l'inverso
            ma le minoranze informatiche si sa come cercano
            di fare
            proseliti...Che le controbatta?Sparato sentenze?Ma sai leggere?Io ho scritto che se compri un PC con Windows bisogna sXXXXXXXre per configurarlo.Sarebbe una sentenza?Tu hai controbattuto che i PC si vendono più dei Mac... e che c'entra?E questo sarebbe il tuo argomento per controbattere?E finisci con "minoranze informatiche"... bello questo neologismo insignificante.
          • The Punisher scrive:
            Re: ma...
            Ogni volta sempre la solita storia...appena si fa il nome M$ subito spunta un dibattito su chi sia meglio dell'altro...ma non vi rendete conto di essere più scontati dei soldi del monopoli?!?!? E poi finite sempre per sparare delle frasi che vi portano a farvi torto quando magari l'inizio del dibattito poteva andare in una direzione totalmente diversa.Si tratta di preferenze, non si può castigare qualcuno per le preferenze che ha...Apple o M$ che sia....
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: The Punisher
            Ogni volta sempre la solita storia...appena si fa
            il nome M$ subito spunta un dibattito su chi sia
            meglio dell'altro...ma non vi rendete conto di
            essere più scontati dei soldi del monopoli?!?!? E
            poi finite sempre per sparare delle frasi che vi
            portano a farvi torto quando magari l'inizio del
            dibattito poteva andare in una direzione
            totalmente
            diversa.Il discorso è nato da una constatazione e non ho scritto qui Apple è meglio di Microsoft.indifferent e latente l'ha presa come sentenza e il discorso ha preso una brutta piega.
            Si tratta di preferenze, non si può castigare
            qualcuno per le preferenze che ha...Apple o M$
            che
            sia....Non mettermi parole che non ho mai scritto.
          • Zago scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: alexjenn

            Io ho scritto che se compri un PC con Windows
            bisogna sXXXXXXXre per
            configurarlo.

            Sarebbe una sentenza?
            no non è una sentenza ... è semplicemente una XXXXXta.nessuno delle persone che conosco e che usano windows hanno dovuto sXXXXXXXre per utilizzare il proprio pc ...semplicemente l'hanno aperto e hanno scritto quale nome utente volessero per il proprio account, per il resto nulla da configurare ...non vedo gli sXXXXXXXmenti dove stiano
          • wathrog scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: alexjenn

            È pur vero che compri un prodotto Apple, lo
            accendi e lo
            usi.

            Compri un prodotto con Windows, lo accendi e devi
            sXXXXXXXre per capire come
            configurarlo.è altrettanto vero che se compri un prodotto Apple e gli colleghi una stampante (leggi anche scanner oppure qualunque periferica) per la quale non sia installato un driver, non ti viene nemmeno posto il problema sul cercare di capire come installarlo. Non funziona. Poi sta a te sXXXXXXXre e sperare che il produttore abbia fatto il driver universal binary per osx 10.5.7 o altro, altrimenti non va una ceppa.E ho un computer Apple. In queste cose windows ha la decenza di avvisarti e di proporti una soluzione. Che poi la soluzione proposta sia una stupidata 9 volte su 10 è altrettanto vero ma è anche un altro discorso....
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: wathrog
            - Scritto da: alexjenn



            È pur vero che compri un prodotto Apple, lo

            accendi e lo

            usi.



            Compri un prodotto con Windows, lo accendi e
            devi

            sXXXXXXXre per capire come

            configurarlo.

            è altrettanto vero che se compri un prodotto
            Apple e gli colleghi una stampante (leggi anche
            scanner oppure qualunque periferica) per la quale
            non sia installato un driver, non ti viene
            nemmeno posto il problema sul cercare di capire
            come installarlo. Non funziona.Vero per le stampanti se non c'è il driver (succede anche con Windows Vista?), anche se si trovano open su internet: http://gimp-print.sourceforge.net/Falso per gli scanner perché basta aprire Acquisizione Immagine.
            Poi sta a te
            sXXXXXXXre e sperare che il produttore abbia
            fatto il driver universal binary per osx 10.5.7 o
            altro, altrimenti non va una
            ceppa.Drivers "Universal binary" per Leopard non esistono.Comunque, il tuo discorso non fa parte del "configurare" poiché il discorso che poni è diverso dal momento che chiami in causa prodotti terzi (e succede anche con Windows, ma è naturale se non ci sono i driver.)

            E ho un computer Apple. In queste cose windows ha
            la decenza di avvisarti e di proporti una
            soluzione. Che poi la soluzione proposta sia una
            stupidata 9 volte su 10 è altrettanto vero ma è
            anche un altro
            discorso....È evidente che non hai mai aperto Acquisizione Immagine ;)
          • lellykelly scrive:
            Re: ma...
            calma, se colleghi una stampante o uno scanner non supportati, non ti avverte. se c'è il driver ti aggiunge il dispositivo, altrimenti non fa nulla.windows comincia a lampeggiarti come li colleghi
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: lellykelly
            calma, se colleghi una stampante o uno scanner
            non supportati, non ti avverte. se c'è il driver
            ti aggiunge il dispositivo, altrimenti non fa
            nulla.Diciamo che se lo scanner è SCSI o parallelo, allora hai ragione.Se è USB, non c'è bisogno del driver. Ripeto che basta aprire Acquisizione Immagine.Non c'è neanche bisogno di installare TWAIN.
            windows comincia a lampeggiarti come li colleghiWindows lampeggia di continuo ;)
          • wathrog scrive:
            Re: ma...
            L'ho aperto eccome e ci sono rimasto male quando non ha "acquisito" il mio comunissimo scanner supersquallido della canon......Se vuoi ti do il modello preciso, puoi trovarli a 10 euro su ebay e toglierti lo sfizio di vedere acquisizione immagini fallire miseramente.Comunque, per chiarezza, chiamare i driver universal binary era per fare un pò di ironia.
          • logicaMente scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: alexjenn
            Vero per le stampanti se non c'è il driver
            (succede anche con Windows Vista?), anche se si
            trovano open su internet:
            http://gimp-print.sourceforge.net/Si, vero.
            Falso per gli scanner perché basta aprire
            Acquisizione
            Immagine.No. Diversi scanner (molti, specie nella fascia entry) anche di tipo usb non funzionano di default su OSX.Tanto per fare un esempio: un paio di giorni fa, su Leopard e su Tiger, ho installato una multifunzione Epson DX3800. La parte stampante è andata (con i Gutenprint - non al volo), la parte scanner funziona solo con Vuescan... Acquisizione Immagine non riconosce lo scanner che pure funziona...Sul resto del ragionamento sono d'accordo, ma cerca di non eccedere nella "difesa ad oltranza", ok? ;)
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: logicaMente
            - Scritto da: alexjenn


            Vero per le stampanti se non c'è il driver

            (succede anche con Windows Vista?), anche se si

            trovano open su internet:

            http://gimp-print.sourceforge.net/

            Si, vero.


            Falso per gli scanner perché basta aprire

            Acquisizione

            Immagine.

            No. Diversi scanner (molti, specie nella fascia
            entry) anche di tipo usb non funzionano di
            default su
            OSX.
            Tanto per fare un esempio: un paio di giorni fa,
            su Leopard e su Tiger, ho installato una
            multifunzione Epson DX3800. La parte stampante è
            andata (con i Gutenprint - non al volo), la parte
            scanner funziona solo con Vuescan... Acquisizione
            Immagine non riconosce lo scanner che pure
            funziona...
            Be', non so che dirti: scanner che ho provato, scanner che ha funzionato, e non ne ho provati due, e queste prove avvaloravano ciò che avevo saputo di Acquisizione Immagine, ovvero un programma in grado di attivare gli scanner per quello che sono, bypassando la necessità dei driver.http://en.wikipedia.org/wiki/Image_captureIn fin dei conti, è il programma che usa Mac OS X (senza aprirlo) per il trasferimento delle foto da qualunque fotocamera a iPhoto. Comunque, conosco il modello Epson DX3800... vecchiotto ma XXXXXXXX. È quello che mi ha fatto conoscere Gutenprint e Gim-print, ma per configurarlo, che ho detto poche bestemmie?
            Sul resto del ragionamento sono d'accordo, ma
            cerca di non eccedere nella "difesa ad oltranza",
            ok?
            ;)Va bene, babbo ;)In fin dei conti, stiamo già messi meglio ;)
          • Vega scrive:
            Re: ma...

            È pur vero che compri un prodotto Apple, lo
            accendi e lo
            usi.

            Compri un prodotto con Windows, lo accendi e devi
            sXXXXXXXre per capire come
            configurarlo.ma che cavolo dici? ma per piacere.. ma dove vivi... sulla luna?
      • giumarto scrive:
        Re: ma...
        4) I prodotti microsoft essendo molto più utilizzati di quelli apple sono anche più soggetti a bug ecc ecc ecc.... Potresti farmi un esempio di "prodotto" Microsoft???
        • alexjenn scrive:
          Re: ma...
          - Scritto da: giumarto
          4) I prodotti microsoft essendo molto più
          utilizzati di quelli apple sono anche più
          soggetti a bug ecc ecc ecc....


          Potresti farmi un esempio di "prodotto"
          Microsoft???Più che altro è interessate il nesso "più utilizzato =
          più buggato".Come se fossero prodotti (programmi?) messi a disposizione comune e inclini all'usura.
        • mah scrive:
          Re: ma...
          A quanto ne so, Linux e Mac si basano sulla struttura base del prodotto microsoft per eccellenza... Finestre e menu di dialogo. Se volevano essere così originali, perché non inventarsi un'altra interfaccia?
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: mah
            A quanto ne so, Linux e Mac si basano sulla
            struttura base del prodotto microsoft per
            eccellenza... Finestre e menu di dialogo. Se
            volevano essere così originali, perché non
            inventarsi un'altra
            interfaccia? :|
          • Linus scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: mah
            A quanto ne so, Linux e Mac si basano sulla
            struttura base del prodotto microsoft per
            eccellenza... Finestre e menu di dialogo. Se
            volevano essere così originali, perché non
            inventarsi un'altra
            interfaccia?Beata ignoranza. Da wikipedia:The history of Windows dates back to September 1981, when the project named "Interface Manager" was started. It was announced in November 1983 (after the Apple Lisa, but before the Macintosh) under the name "Windows", Windows (si proprio quello con le finestre e sopratutto il MOUSE!) e' frutto di un idea copiata di SANA PIANTA da apple, a mezzo di spionaggio industriale bello e buono del caro Bill.
          • Zago scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: Linus

            Windows (si proprio quello con le finestre e
            sopratutto il MOUSE!) e' frutto di un idea
            copiata di SANA PIANTA da apple, a mezzo di
            spionaggio industriale bello e buono del caro
            Bill.veramente anche la tua è solamente la verità che ti fa comodo ...forse ti dimentichi che tutta la parte software fu acquistata per due dollari dalla xerox che non credette nella interfaccia mouse ...quindi anche la apple non ha inventato nulla, ha acquistato da inventori terzi
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: Zago
            - Scritto da: Linus




            Windows (si proprio quello con le finestre e

            sopratutto il MOUSE!) e' frutto di un idea

            copiata di SANA PIANTA da apple, a mezzo di

            spionaggio industriale bello e buono del caro

            Bill.

            veramente anche la tua è solamente la verità che
            ti fa comodo
            ...
            forse ti dimentichi che tutta la parte software
            fu acquistata per due dollari dalla xerox che non
            credette nella interfaccia mouse
            ...E tu non manchi al club.I "due dollari" erano 100 mila dollari in azioni Apple, azioni che si sono rivalutate e per i quali Xerox ci guadagnò anche molto bene.http://is.gd/1I1yYNon come Bill Gates che comprò DOS per 50 mila dollari a un programmatore disoccupato ("amico" di Paul Allen), mantenendo il segreto dell'affare con IBM http://is.gd/1I1Ec
            quindi anche la apple non ha inventato nulla, ha
            acquistato da inventori
            terziAl contrario, Apple finì lo sviluppo dell'interfaccia grafica, grazie anche al genio di Jeff Raskinhttp://is.gd/1I1G2
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: Linus
            - Scritto da: mah

            A quanto ne so, Linux e Mac si basano sulla

            struttura base del prodotto microsoft per

            eccellenza... Finestre e menu di dialogo. Se

            volevano essere così originali, perché non

            inventarsi un'altra

            interfaccia?


            Beata ignoranza. Da wikipedia:

            The history of Windows dates back to September
            1981, when the project named "Interface Manager"
            was started. It was announced in November 1983
            (after the Apple Lisa, but before the Macintosh)
            under the name "Windows",



            Windows (si proprio quello con le finestre e
            sopratutto il MOUSE!) e' frutto di un idea
            copiata di SANA PIANTA da apple, a mezzo di
            spionaggio industriale bello e buono del caro
            Bill.In realtà non fu spionaggio industriale, bensì truffa.Gates si presentò da Jobs come possibile partner di Apple per la scrittura di programmi con il fine di sbaragliare IBM, e Jobs fece l'errore di consegnarli tre prototipi dell'imminente Macintosh (1983).
          • alexjenn scrive:
            Re: ma...
            - Scritto da: Linus
            - Scritto da: mah

            A quanto ne so, Linux e Mac si basano sulla

            struttura base del prodotto microsoft per

            eccellenza... Finestre e menu di dialogo. Se

            volevano essere così originali, perché non

            inventarsi un'altra

            interfaccia?


            Beata ignoranza. Da wikipedia:

            The history of Windows dates back to September
            1981, when the project named "Interface Manager"
            was started. It was announced in November 1983
            (after the Apple Lisa, but before the Macintosh)
            under the name "Windows",



            Windows (si proprio quello con le finestre e
            sopratutto il MOUSE!) e' frutto di un idea
            copiata di SANA PIANTA da apple, a mezzo di
            spionaggio industriale bello e buono del caro
            Bill.Lo riscrivo, perché PI scrive di tutto ma poi è servile quanto basta.Ti dicevo che non è stato vero spionaggio industriale, bensì "ben altro di più grave che PI preme perché non si scriva".Gates si era presentato da Jobs come partner per la scrittura di programmi con il fine di sbaragliare IBM, e Jobs fece l'errore di consegnarli tre prototipi dell'imminente Macintosh (1983).
          • Vega scrive:
            Re: ma...

            Beata ignoranza. Da wikipedia:

            The history of Windows dates back to September
            1981, when the project named "Interface Manager"
            was started. It was announced in November 1983
            (after the Apple Lisa, but before the Macintosh)
            under the name "Windows",



            Windows (si proprio quello con le finestre e
            sopratutto il MOUSE!) e' frutto di un idea
            copiata di SANA PIANTA da apple, a mezzo di
            spionaggio industriale bello e buono del caro
            Bill.Beata ignoranza 2... la vendettail MOUSE è stato copiato da Jobs presso gli stabilimenti Xerox durante una visita alla quale lui non voleva neppure andare!!!Xerox aveva presentato il mouse alla IBM e loro avevano risposto "e noi dovremmo vendere un aggeggio che si chiama topo??"studia va...
          • Vega scrive:
            Re: ma...

            Beata ignoranza 2... la vendetta

            il MOUSE è stato copiato da Jobs presso gli
            stabilimenti Xerox durante una visita alla quale
            lui non voleva neppure
            andare!!!
            Xerox aveva presentato il mouse alla IBM e loro
            avevano risposto "e noi dovremmo vendere un
            aggeggio che si chiama
            topo??"

            studia va...ahhh dimenticavo... Jobs ha copiato anche l'interfaccia grafica da Xerox.Bello, bravo.... e tutti i macachi a credere che siano invenzioni GENIALI di Jobs. si... tutta farina del suo sacco...I veri genialoidi qui sono quelli della Xerox che hanno inventato la fotocopiatrice (tanto che in america il verbo fotocopiate è "to xerox"), il mouse e l'interfaccia grafica. Purtroppo queste due ultime cose non hanno avuto la forza di venderle.
          • lellykelly scrive:
            Re: ma...
            le cose scritte nei baci perugina non vanno prese alla lettera. se googli bene otterrai le risposte esatte.più o meno questohttp://billgatesitalian.splinder.com/
          • wathrog scrive:
            Re: ma...
            ti dice nulla Xerox? L'hanno inventata loro la GUI... poi apple l'ha presa e microsoft l'ha copiata, abbastanza spudoratamente anche :)
    • v1doc scrive:
      Re: ma...
      Chissà se regaleranno una copia di Playboy agli acquirenti di Windows Vista per nascondere l' "imbarazzante" scatola
    • loris batacchi scrive:
      Re: ma...
      - Scritto da: lellykelly
      chi con faccia fiera uscirà da un negozio ms?uno con sottobraccio un macbookpro appena comprato che va da ms per comprare un software windows da far girare in bootcamp...Anzi i 2 store possono coisistere benissimo. Uno fa hardware/macsoftware e l'altro pcsoftware. Perfetto!Poi cmq sta cosa e' di regola in usa. Quando c'e' una libreria, davanti c'e' sempre una concorrente, nello stesso incrocio ci sono quasi sempre 2-3 benzinai di compagnie diverse.
    • Giambo scrive:
      Re: ma...
      - Scritto da: lellykelly
      chi con faccia fiera uscirà da un negozio ms?Hai in mente la faccia e le movenze di quelli che entrano in un sexy-shop :) ?
Chiudi i commenti