Intelligence, sfida cifrata

Un metodo di arruolamento alternativo per l'agenzia britannica ai vertici di comunicazioni e cybersicurezza: un codice da crackare

Roma – Il Government Communications Headquarters ( GCHQ ), vertice dei servizi comunicativi del Governo britannico e agenzia centrale nella cybersicurezza del paese, ha aperto una posizione di lavoro. Prova di ingresso: una gara di hacking.

I candidati ad occupare il posto libero presso il GCHQ dovranno cercare di crackare il codice presente al sito canyoucrackit.co.uk e hanno poco più di 10 giorni per farlo, ottenendo una password, presumibilmente per accedere al modulo per candidarsi al lavoro.

Oltre all’abilità, comunque, gli aspiranti agenti dovranno avere una fedina penale pulita. (C.T.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti