I/O 2019: ecco lo smart display Nest Hub Max

Nest Hub Max è il nuovo smart display di Google per la casa, con display da 10 pollici e funzionalità pensate appositamente per la smart home.

I/O 2019: ecco lo smart display Nest Hub Max

Il gruppo di Mountain View punta forte su domotica e smart home, come testimonia la presentazione di un nuovo smart display sul palco dell’evento I/O 2019: Nest Hub Max. La scelta del nome non è affatto casuale, considerando l’integrazione con gli altri dispositivi della famiglia Nest dedicati al controllo della casa. Anche Google Home Hub viene ribattezzato in Nest Hub.

Lo smart display Nest Hub Max

Alla base di tutto rimane l’interazione con l’intelligenza artificiale dell’Assistente Google. Come si può intuire già dal nome, aumenta la diagonale del pannello: in questo caso si ha a che fare con uno schermo da 10 pollici, più adatto alla riproduzione dei contenuti multimediali. Una sorta di piccolo televisore (o di grande tablet, a seconda dei punti di vista), con supporto alla riproduzione dei video in streaming su YouTube.

Lo smart display Nest Hub Max

A livello software si segnala l’introduzione della funzionalità Face Match che, sfruttando la videocamera integrata, è in grado di riconoscere l’utente presente nella stanza mostrandogli informazioni personalizzate, ad esempio gli appuntamenti inseriti nel calendario. Lo stesso sensore può tornare utile anche per le videochiamate.

Nest Hub Max, così come il modello più piccolo, possono fungere da cornici digitali pescando le immagini dall’archivio di Google Foto, mostrandole quando il dispositivo si trova in standby.

Il lancio è previsto entro la fine dell’estate al prezzo di 229 dollari nei territori di Stati Uniti, Regno Unito e Australia. Contestualmente viene ridotta la spesa richiesta per Nest Hub, che scende a 119 dollari (arriverà a breve anche in Italia).

… in aggiornamento

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti