iPhone 14 ha incrementato il fatturato di TSMC

iPhone 14 ha incrementato il fatturato di TSMC

Un recente report segnala che il fatturato di TSMC è aumentato del 48% nel terzo trimestre del 2022, il merito è da attribuire ad iPhone 14.
Un recente report segnala che il fatturato di TSMC è aumentato del 48% nel terzo trimestre del 2022, il merito è da attribuire ad iPhone 14.

I produttori di chip di tutto il mondo hanno affrontato e stanno affrontando tempi decisamente duri a causa della crisi del settore e la maggior parte degli analisti non offre previsioni rosee per il futuro, con particolare allerta per guerra, inflazione e recessione. In controtendenza, TSMC segnerà una crescita del 48% nel fatturato del terzo trimestre del 2022 e il merito è da attribuire in special modo alla forte domanda per iPhone 14 da poco presentati.

iPhone 14 fa aumentare il fatturato di TSMC del 48%

TSMC costruisce chip e processori per Apple e altre aziende, ma è dal gruppo di Cupertino che deriva la più grande fetta di fatturato del produttore, al quale ha recentemente chiesto anche degli aumenti. Certo, c’erano stati timori riguardo il fatto che lo scenario politico, sociale ed economico attuale avrebbe potuto in qualche modo scalfire spedizioni e vendite dei nuovi smartphone Apple, ma pare proprio che non stia andando in questo modo.

Riportiamo di seguito, in forma tradotta, il report di Bloomberg relativo al trimestre fiscale di TSMC.

Taiwan Semiconductor Manufacturing Co. ha registrato entrate trimestrali superiori al previsto, segnalando che il gigante dei chip sta beneficiando dei guadagni di quote di mercato per superare un rallentamento del settore.

Le entrate del più grande produttore di chip a contratto del mondo sono aumentate del 48% a circa 613 miliardi di NT$ (19,4 miliardi di dollari) nel terzo trimestre, secondo i calcoli di Bloomberg. Gli analisti hanno stimato in media 603 miliardi di NT$.

Da tutto ciò ne consegue che con ogni probabilità pure Apple riuscirà a scongiurare i peggiori scenari relativi all’economia e all’elettronica di consumo, soprattutto per quel che concerne iPhone 14, per le preoccupazioni derivanti dalla spesa da parte di utenti, famiglie e imprese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 ott 2022
Link copiato negli appunti