iPhone 15 Pro punta ad essere lo smartphone più potente del 2023

iPhone 15 Pro punta ad essere lo smartphone più potente del 2023

Mentre si aspetta iPhone 14, fonti vicine a Digitimes parlano già di iPhone 15 Pro che si presenterà con un chip 3nm avanzato.
Mentre si aspetta iPhone 14, fonti vicine a Digitimes parlano già di iPhone 15 Pro che si presenterà con un chip 3nm avanzato.

iPhone 15 Pro sarà probabilmente il primo smartphone con un chipset realizzato con processo produttivo a 3nm. Ad affermarlo sono fonti vicine alla pubblicazione digitale taiwanese Digitimes, che parlano di una produzione in serie pronta per la nuova generazione di processori.

La versione N3E migliorata, affermano rappresentanti della fonderia taiwanese TSMC, debutterà sul mercato non prima che sarà installato nei modelli Apple iPhone 15 Pro, che si candidano quindi ad essere gli smartphone più potenti del 2023.

iPhone 15 Pro con processore a 3nm: uno schiaffo alla concorrenza?

Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, che troveremo sui dispositivi della famiglia Samsung Galaxy S23 il prossimo inverno, non sarà ancora in grado di sfruttare il processo produttivo a 3nm, limitandosi ai 4nm. Il nodo a 3nm lo vedremo sui chipset Snapdragon 8 Gen 3, previsti per il 2024.

MediaTek, il più grande produttore mondiale di set chip per telefoni, distribuirà processori a 3nm prodotti da TSMC verso la fine del 2023. L’ultimo cliente che resta è quindi Apple, che potrebbe sfruttare il nodo di produzione di ultima generazione per un eventuale processore A17.

Apple iPhone 12

Si potrebbe dunque già delineare il quadro delle specifiche tecniche di iPhone 15 Pro, con un chipset Apple A17 a 3nm, un sistema di fotocamere principali da 48 megapixel, fotocamera ultrawide da 12 megapixel con pixel da 1.4 micron, display OLED perforato e obiettivo con zoom periscopico a 6x.

Nel frattempo, pensiamo a iPhone 14, che potrebbe presentarsi con una vera e propria frammentazione per quanto riguarda i chipset. A15 a 5nm per iPhone 14 e 14 Max, A16 4nm per iPhone 14 Pro e 14 Pro Max. Nel 2023, quindi, si prevede che solo iPhone 15 Pro e 15 Pro Max monteranno il nuovo processore A17 da 3nm.

Secondo il programma di produzione N3E di TSMC sarà proprio il colosso di Cupertino il principale cliente per la produzione di processori a 3nm nel 2023, mentre altri seguiranno nel 2024. Gli iPhone del 2023 si candidano a fare da apripista a una nuova generazione di processori.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: PhoneArena
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 31 ago 2022
Link copiato negli appunti