Iran verso Internet e satellite

Il Parlamento iraniano sembra sul punto di cambiare rotta, aprendo a tecnologie di comunicazione fin qui ostracizzate o tenute sotto il più stretto controllo


Teheran (Iran) – Tira aria nuova nella capitale iraniana dopo la diffusione di un rapporto secondo cui almeno tre milioni di famiglie posseggono un apparato di ricezione satellitare, oggi vietato dalla legge.

L’agenzia di stampa ufficiale IRNA ha riportato le parole di un influente componente della commissione Cultura del Parlamento iraniano, Fatemeh Rahbar, secondo cui tra i parlamentari va diffondendosi l’idea che sia ora di cambiare le normative anti-satellite . Un cambiamento che potrebbe coinvolgere anche Internet.

“Il problema centrale – ha spiegato Rahbar – è che la società iraniana utilizza internet e le parabole satellitari. Quindi l’unica soluzione al momento è regolamentare l’uso”. Un approccio decisamente avanzato al problema che, secondo Rahbar, si tradurrà a brevissimo in una proposta di legge che sarà vagliata dal Parlamento.

E’ dunque prematuro parlare di svolta sebbene una normativa sull’argomento sia attesa da anni: il suo arrivo potrebbe dunque assumere un significato importante dopoché le precedenti proposte, presentate nella scorsa legislatura, sono state bocciate dal Consiglio dei Guardiani, l’organismo religioso che ha diritto di veto sulle norme approvate dal Parlamento.

“Non siamo contro l’uso di parabole e Internet – ha spiegato ancora Rahbar – ma si deve procedere con uno studio approfondito ed estensivo sul problema in modo tale che si arrivi ai migliori risultati”. Un riferimento, evidentemente, alla necessità di presentare al Consiglio una normativa adeguatamente sostenuta e che possa dunque passare il severo vaglio delle autorità religiose.

Nonostante gravi episodi di censura , in Iran da tempo si moltiplicano segnali di interesse e di apertura, pur moderata, verso le nuove tecnologie. Lo scorso gennaio è arrivato nel paese l’ADSL , una notizia accolta quasi con entusiasmo all’estero proprio perché ad un tempo foriera di novità ed emblematica della nuova aria che sembra tirare a Teheran.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • paolo del bene scrive:
    tribunale
    se entrano in tribunale dicendo che il sistema operativo è open source , quando è software libero, che si chiama linux anzichè GNU/linux, hanno perso la causa.si debbono usare termini esatti, parole esatte, e non concetti astratti che non esistono.linux è solo un kernel, quindi microsoft farebbe causa ad un kernelGNU/linux sarebbe il sistema operativo, quindi le cose vanno identificate nel modo corretto ed una causa che inizia usando termini inappropriati, non può che perder in partenza,anchè per virtù del fatto che hanno fatto causa ad un kernel e non ad un sistema operativo.anzi sottolineo che linux è stato scritto con software GNU General Public License e come tale, almeno per quel che mi riguarda è un componente del progetto GNU.quindi perchè vada scritto GNU/linux è un mistero, si potrebbe dire che il kernel linux non esiste perchè è parte integrante del progetto GNU, quindi GNU/linux scomparirebbe e rimarrebbe solo GNU :-)
  • Alessandrox scrive:
    Re: Microsoft a patti con SCO
    - Scritto da: Bombardiere
    - Scritto da: Anonimo

    Il titolo parla da solo. Chi ha
    orecchie per

    intendere, intenda...
    Sono sordo purtroppo.....Chi ha un cervello per intendere intendaVabbe' cosi'suona meglio...E anche a voler essere i piu' generici possibili si esclude sempre inevitabilmente qualcuno. Purtroppo.==================================Modificato dall'autore il 23/07/2004 12.59.21
  • Alessandrox scrive:
    Re: SCO
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    La Microsoft non ha avuto il coraggio di

    scendere in campo in prima persona e ha

    elaborato questa strategia.
    Insomma, SCO sta a Microsoft come Bondi sta
    a Forza Italia.Per esporsi a queste figure meschine senza batter ciglio bisogna avere degli incentivi veramente molto alti...
  • Alessandrox scrive:
    Re: mica capito io
    - Scritto da: Akaal
    Tecnicamente si, ma vai a vedere che razza
    di brevetti si sono accaparrati MS&soci.
    Non è solo questione di
    funzionalità proprietarie. Ad
    esempio, ci sono aziende che reclamano il
    brevetto sul download o sui plugin. Immagina
    in questo contesto Mozilla, (anche se ha una
    licenza tutta sua, giusto per fare un
    esempio) che pure non integra nessuna
    tecnologia proprietaria, eccetto quelle
    ereditate da Netscape.Bisognera' vedere poi quanto saranno validi sti brevetti...Per ora mi soprattutto solo FUD.
  • Anonimo scrive:
    bene finalmente
  • Alessandrox scrive:
    Re: Ma i brevetti
    - Scritto da: Slurpolo
    Sì, almeno in America. Il problema
    però è che l'ufficio brevetti
    americano ha tante richieste di brevetto che
    ormai non controlla più se
    l'invenzione presenta quelle carattersitiche
    di novità ed innovazioni che
    dovrebbero essere indispensabili per
    ottenere un brevetto: ormai fanno brevettare
    tutto, tanto poi se qualcosa non va bene ci
    penseranno i tribunali. Così sono
    contenti tutti: l'ufficio brevetti
    perché risparmia moltissimo lavoro,
    gli avvocati perché ci guadagnano
    soldi sulle cause per violazione di
    brevetti, e le società perché
    possono brevettare cose come "un sistema per
    decidere la precedenza nella fila per il
    gabinetto" (è vero: brevetto ottenuto
    dall'IBM, che però l'ha recenemente
    rilasciato).Che str****atama basta staccare il bigliettino con il numerino.Magari in IBM pagano pure chi ha queste pensate. Mah...
  • Alessandrox scrive:
    Re: apache e sendmail???
    - Scritto da: Anonimo

    IIS sta andando a picco come web server

    (basta guardare le statistiche
    netcraft).
    news.netcraft.com/archives/2004/07/overallc.gMa fa cosi' schifo NCSA?
  • Alessandrox scrive:
    Re: apache e sendmail???
    - Scritto da: LordBison

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo

    (oddio sendmail


    ormai e' un dinosauro ma vabbe')?

    Che cazzo dici?

    Sendmail funziona, da sempre, eccome!
    (linux)
    sisi a funzionare funziona ma c'è
    sicuramente di meglio :D mai sentito
    postfix, sicuramente più sicuro...

    calcola che sendmail è stato uno dei
    programmi più usati per prendere i
    diritti di root :DAhh e' vero!Diamolo alla Microsoft.
  • Anonimo scrive:
    Se..tutto fosse rimasto...
    Se..tutto fosse rimasto come prima, in EU non avremmo queste preoccupazioni.Ma grazie all'imbecillità dei politicotti avidi e gretti, abbiamo buttato via la possibilità di espanderci autonomamente e lasciare che gli USA soffocassero nelle loro ridicole sfide legali e bloccandosi nella produzione di software innovativo.Le aziende open-souce avrebbero preferito spostarsi in EU, apportando migliorie tali da capovolgere persino il mercato di software ad alto livello.Cmq...grazie Parlamento Europeo...per averci sottomesso ancor di più allo strapotere USA.
  • Slurpolo scrive:
    Re: sarà, ma alla prova chi vince?
    - Scritto da: Anonimo
    fino ad ora la GPL è mai stata
    veramente usata per difendersi da qualcuno
    che usa le leggi vere?La GPL funziona: e questo è testimoniato dal fatto che da quando esiste nessuno l'ha mai portata in giudizio, perché qualsiasi avvocato si rende conto che perderebbe.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non aspettiamo altro
    - Scritto da: Anonimo
    Che il DRAGASACCOCCE di REDMOND porti
    direttamente lui e non nascosto dietro i
    tirapiedi balabiot di SCO, LINUX in
    tribunale.....ci sarà da ridere e
    sarà la volta che lo vedremo ridotto
    in mutande per poi ballare attorno al suo
    cadavere mentre scorre lungo il fiume.
    (linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(liNon morirà, l'erbaccia è dura a morire. Credo che ce lo ritroveremo parlamentare europeo. 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: apache e sendmail???
    - Scritto da: Anonimo
    ma come, non lo sapete che apache e sendmail
    li ha inventati la ms? :)))Hai presente lo scimmione di "2001 Odissea nello Spazio"?E' un antenato di Bill Gates. Il "Bastone Roteante", è un brevetto Microsoft.
  • Anonimo scrive:
    Re: un grazie...



    il discorso è che piratando un sw se


    ne diventa in un certo senso 'schiavi'...


    perchè le abitudini sono dure a


    morire... un alto tasso di pirateria


    casalinga produce un alto tasso di utilizzo


    di un sw a livello aziendale, e li sì


    che vengono acquistate (non sempre ma la


    maggior parte delle volte si) copie


    originali di sw M$...tutto tristemente vero


    come spieghi che M$ abbia esteso il supporto a


    winupdate anche alle copie pirata di XP ?



    non lo sapevo mica. mi sembra di no.

    sicuro di non sbagliare?

    www.macitynet.it/macity/aA17792/index.shtml lo spiego pure col fatto che i pc con winzozz bacato e non aggiornato sono usati come testa di ponte per attacchi vari in rete... e i bersagli + vulnerabili sono ancora macchine winzozz
  • Anonimo scrive:
    Re: FUD
    - Scritto da: Anonimo
    E ho detto tutto.Fear Uncertainty & Doubtcosì magari pure i pigri mettono in moto il cervello
  • Anonimo scrive:
    Re: Non aspettiamo altro
    grande!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: apache e sendmail???

    IIS sta andando a picco come web server
    (basta guardare le statistiche netcraft). http://news.netcraft.com/archives/2004/07/overallc.gif(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: io non ci sto
    - Scritto da: TADsince1995


    p.s.: pensavo, magari potrei denunciare

    microsoft per un qualche motivo che

    sicuramente riesco a trovare, basta
    pensarci

    un po' su.. tanto ora va di moda fare

    denuncie a destra e a manca. Ma vaff'

    Ci avevo pensato pure io! Magari potevo
    registrare un dominio simile a Microsoft e
    poi farmi pagare per darglielo. Io l'avevo
    già detto che ormai Microsoft
    è un dispenser di soldi (vedi multa,
    vedi caso Lindows)

    TAD
    Io invece ho pensato di denunciarla per il MSDOS,che mi pare che già esistavano DOS creati da altriAndrea
  • Anonimo scrive:
    Re: un grazie...
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo








    - Scritto da: BlueSky




    non so come in questo
    modo i

    soldi



    arrivino




    a MS




    fanno qualche giro
    strano???







    La pirateria ha creato il

    monopolio di


    MS.



    Se tutti avessero
    effettivamente

    dovuto



    pagare quanto richiesto i
    prodotti

    MS



    sarebbero molto meno diffusi.

    Quindi la



    pirateria in effetti è
    stata


    sempre a



    favore di MS, anche se adesso
    si

    lamenta



    tanto (ma solo perché
    ormai


    è



    nella posizione per farlo).







    BlueSky





    ok, ma io mi riferivo (anche) alla
    frase


    dopo:


    "finiscono per pagare multe e
    avvocati

    per


    processi che bloccano l'OS...
    furbi !"





    quelli che non lo comprano/lo
    piratano

    non


    cacciano soldi, quindi Ms non li
    prende.


    semmai quel ragionamento si
    potrebbe


    applicare a quelli che lo comprano
    solo


    perchè è il
    più


    diffuso...



    il discorso è che piratando un
    sw se

    ne diventa in un certo senso
    'schiavi'...

    perchè le abitudini sono dure a

    morire... un alto tasso di pirateria

    casalinga produce un alto tasso di
    utilizzo

    di un sw a livello aziendale, e li


    che vengono acquistate (non sempre ma la

    maggior parte delle volte si) copie

    originali di sw M$... altrimenti come

    spieghi che M$ abbia esteso il supporto
    a

    winupdate anche alle copie pirata di XP
    ?

    ok, avevo già capito il discorso!.

    un OT

    originali di sw M$... altrimenti come

    spieghi che M$ abbia esteso il supporto
    a

    winupdate anche alle copie pirata di XP
    ?

    non lo sapevo mica. mi sembra di no. sicuro
    di non sbagliare?http://www.macitynet.it/macity/aA17792/index.shtml
  • Slurpolo scrive:
    Re: Ma i brevetti
    - Scritto da: Anonimo
    ma i brevetti se sono registrati molto dopo
    che altri prodotti già esistono con
    le caratteristiche brevettate non dovrebbero
    essere nulli?Sì, almeno in America. Il problema però è che l'ufficio brevetti americano ha tante richieste di brevetto che ormai non controlla più se l'invenzione presenta quelle carattersitiche di novità ed innovazioni che dovrebbero essere indispensabili per ottenere un brevetto: ormai fanno brevettare tutto, tanto poi se qualcosa non va bene ci penseranno i tribunali. Così sono contenti tutti: l'ufficio brevetti perché risparmia moltissimo lavoro, gli avvocati perché ci guadagnano soldi sulle cause per violazione di brevetti, e le società perché possono brevettare cose come "un sistema per decidere la precedenza nella fila per il gabinetto" (è vero: brevetto ottenuto dall'IBM, che però l'ha recenemente rilasciato).
  • Anonimo scrive:
    Re: Grazie Bill
    Sicuramente c'è una logica in quello che hai detto..... però mi sfugge....
  • Bombardiere scrive:
    Re: Grazie Bill
    - Scritto da: FAM
    Già Longhorn farà cagare e lo
    compreranno solo gli utontiAh, allora tu sei un utonte visto che lo capisci! Io non sono utonte, e non lo capisco :-)
  • Anonimo scrive:
    Il pinguino vivrà finchè Bill vorrà...
    ... ricordate...Se Microsoft fosse così malvagia, a quest'ora bill si sarebbe comprato torvalds, stallman e tutti i lameroni che gli strisciano attorno...Ringraziate Zio Bill se oggi c'è ancora quel pinguino del ca**o..(win)
    • Slurpolo scrive:
      Re: Il pinguino vivrà finchè Bill vorrà.
      - Scritto da: Anonimo
      Se Microsoft fosse così malvagia, a
      quest'ora bill si sarebbe comprato torvalds,
      stallman e tutti i lameroni che gli
      strisciano attorno...

      Ringraziate Zio Bill se oggi c'è
      ancora quel pinguino del ca**o..Se sei convinto che sia possibile comprare qualsiasi cosa, mi spiace per te.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il pinguino vivrà finchè Bill vorrà.
        - Scritto da: Slurpolo

        - Scritto da: Anonimo

        Se Microsoft fosse così
        malvagia, a

        quest'ora bill si sarebbe comprato
        torvalds,

        stallman e tutti i lameroni che gli

        strisciano attorno...



        Ringraziate Zio Bill se oggi c'è

        ancora quel pinguino del ca**o..

        Se sei convinto che sia possibile comprare
        qualsiasi cosa, mi spiace per te.e si... caro ragazzino, più crescerai e più ti ricrederai su questa tua opinione...e poi visto la gente che gironzola attorno al pinguino, penso proprio che bill non sia poi così cattivo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Il pinguino vivrà finchè Bill vorrà.
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Slurpolo



          - Scritto da: Anonimo


          Se Microsoft fosse così

          malvagia, a


          quest'ora bill si sarebbe comprato

          torvalds,


          stallman e tutti i lameroni che gli


          strisciano attorno...





          Ringraziate Zio Bill se oggi
          c'è


          ancora quel pinguino del ca**o..


          e si... caro ragazzino, più crescerai
          e più ti ricrederai su questa tua
          opinione...
          Mah... può darsi che tu abbia ragione su tutto, ma se proprio la mettiamo su un piano pratico del tipo "la dura realtà..." allora io ti chiedo: ma TU, PERSONALMENTE, cosa ci guadagni dal fatto che zio Bill acquisica e inglobi decine di aziende, ne faccia chiudere centinaia, mandi a zappare migliaia di persone e guadagni miliardi di dollari, obiettivo al quale è quasi costretto a contribuire chiunque acquisti un computer oggi?
        • Slurpolo scrive:
          Re: Il pinguino vivrà finchè Bill vorrà.
          - Scritto da: Anonimo

          e si... caro ragazzino, più crescerai
          e più ti ricrederai su questa tua
          opinione...Mi fa piacere essere chiamato "ragazzino" da uno che molto probabilmente ha la metà dei miei anni, e che non ha neanche il coraggio di firmarsi: lo considero un complimento.
          e poi visto la gente che gironzola attorno
          al pinguino, penso proprio che bill non sia
          poi così cattivo...Dato che non ti sei firmato, non posso sapere se sei la stessa persona cui rispondevo, ma ti risponderò supponendo tu lo sia.Anche se volesse farlo (cosa fra parentesi che non credo), Bill Gates non potrebbe comprare Linux: il codice che è rilasciato sotto GPL è open , quindi chiunque può, se vuole, prenderlo e svilupparselo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il pinguino vivrà finchè Bill vorrà.

            Anche se volesse farlo (cosa fra parentesi
            che non credo), Bill Gates non
            potrebbe comprare Linux: il codice che
            è rilasciato sotto GPL è
            open, quindi chiunque può, se
            vuole, prenderlo e svilupparselo.Inutile parlare con sta gente, non sanno cos'è la GPL, loro pensano che tutto sempre si possa comprare. Poverini, hanno già il cervello bruciato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il pinguino vivrà finchè Bill vorrà.
      - Scritto da: Anonimo
      ... ricordate...

      Se Microsoft fosse così malvagia, a
      quest'ora bill si sarebbe comprato torvalds,
      stallman e tutti i lameroni che gli
      strisciano attorno...
      o mio dio ... sono sbarcati i marziani !!!qualcuno li metta al corrente della sitazione attuale ,per paicere...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il pinguino vivrà finchè Bill vorrà.
      - Scritto da: Anonimo
      ... ricordate...

      Se Microsoft fosse così malvagia, a
      quest'ora bill si sarebbe comprato torvalds,
      stallman e tutti i lameroni che gli
      strisciano attorno...

      Ringraziate Zio Bill se oggi c'è
      ancora quel pinguino del ca**o..

      (win)Ringrazia Punto Informatico se fino ad oggi ti ha consentito di scrivere simili stupidaggini, cerebro-lamer.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il pinguino vivrà finchè Bill vorrà.
      - Scritto da: Anonimo
      ... ricordate...
      mo melo segno
  • Anonimo scrive:
    Re: mica capito io
    - Scritto da: Anonimo
    io non ho capito bene.
    secondo loro, MS potrebbe denunciare societa
    che producono open source perche' violano
    brevetti microsoft?
    ma questo puo valere non solo per microsoft,
    tanto per cominciare e poi il software che
    fa uso di brevetti e/o include funzionalita'
    proprietarie non puo essere gipiellato. o
    no?Tecnicamente si, ma vai a vedere che razza di brevetti si sono accaparrati MS&soci.Non è solo questione di funzionalità proprietarie. Ad esempio, ci sono aziende che reclamano il brevetto sul download o sui plugin. Immagina in questo contesto Mozilla, (anche se ha una licenza tutta sua, giusto per fare un esempio) che pure non integra nessuna tecnologia proprietaria, eccetto quelle ereditate da Netscape.
  • Bombardiere scrive:
    Re: Microsoft a patti con SCO
    - Scritto da: Anonimo
    Il titolo parla da solo. Chi ha orecchie per
    intendere, intenda...Sono sordo purtroppo.....
  • Anonimo scrive:
    mica capito io
    io non ho capito bene.secondo loro, MS potrebbe denunciare societa che producono open source perche' violano brevetti microsoft?ma questo puo valere non solo per microsoft, tanto per cominciare e poi il software che fa uso di brevetti e/o include funzionalita' proprietarie non puo essere gipiellato. o no?
  • Anonimo scrive:
    Re: Il punto debole
    - Scritto da: Anonimo
    qualcuno parla e i boccaloni ci cascano,grazie dell'avvertimento.qusto significa che il resto del tuo intervento è per i boccalonibye
  • Anonimo scrive:
    Potrebbe essere una mossa sbagliata...
    Bill ci ha gia' provato ad andare giu' duro con l'open source ma ha sempre perso, una mossa cosi' potrebbe farli perdere molto di piu'.Nessuno vuole essere obbligato a comprare un solo prodotto vuole avere almeno l'illusione di potere scegliere. :D
  • Anonimo scrive:
    o noi o loro ...
    la MS e' sempre stata *la* nemica per eccellenza dell' opensource , apple , oracle e IBM (tra gli altri) hanno invece imparato a conviverci ... questa notizia non mi sorprende affatto.
  • Anonimo scrive:
    Re: un grazie...
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: BlueSky


    non so come in questo modo i soldi

    arrivino


    a MS


    fanno qualche giro strano???



    La pirateria ha creato il monopolio di
    MS.

    Se tutti avessero effettivamente dovuto

    pagare quanto richiesto i prodotti MS

    sarebbero molto meno diffusi. Quindi la

    pirateria in effetti è stata
    sempre a

    favore di MS, anche se adesso si lamenta

    tanto (ma solo perché ormai
    è

    nella posizione per farlo).



    BlueSky

    ok, ma io mi riferivo (anche) alla frase
    dopo:
    "finiscono per pagare multe e avvocati per
    processi che bloccano l'OS... furbi !"

    quelli che non lo comprano/lo piratano non
    cacciano soldi, quindi Ms non li prende.
    semmai quel ragionamento si potrebbe
    applicare a quelli che lo comprano solo
    perchè è il più
    diffuso...il discorso è che piratando un sw se ne diventa in un certo senso 'schiavi'... perchè le abitudini sono dure a morire... un alto tasso di pirateria casalinga produce un alto tasso di utilizzo di un sw a livello aziendale, e li sì che vengono acquistate (non sempre ma la maggior parte delle volte si) copie originali di sw M$... altrimenti come spieghi che M$ abbia esteso il supporto a winupdate anche alle copie pirata di XP ?
    • Anonimo scrive:
      Re: un grazie...
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Anonimo





      - Scritto da: BlueSky



      non so come in questo modo i
      soldi


      arrivino



      a MS



      fanno qualche giro strano???





      La pirateria ha creato il
      monopolio di

      MS.


      Se tutti avessero effettivamente
      dovuto


      pagare quanto richiesto i prodotti
      MS


      sarebbero molto meno diffusi.
      Quindi la


      pirateria in effetti è stata

      sempre a


      favore di MS, anche se adesso si
      lamenta


      tanto (ma solo perché ormai

      è


      nella posizione per farlo).





      BlueSky



      ok, ma io mi riferivo (anche) alla frase

      dopo:

      "finiscono per pagare multe e avvocati
      per

      processi che bloccano l'OS... furbi !"



      quelli che non lo comprano/lo piratano
      non

      cacciano soldi, quindi Ms non li prende.

      semmai quel ragionamento si potrebbe

      applicare a quelli che lo comprano solo

      perchè è il più

      diffuso...

      il discorso è che piratando un sw se
      ne diventa in un certo senso 'schiavi'...
      perchè le abitudini sono dure a
      morire... un alto tasso di pirateria
      casalinga produce un alto tasso di utilizzo
      di un sw a livello aziendale, e li sì
      che vengono acquistate (non sempre ma la
      maggior parte delle volte si) copie
      originali di sw M$... altrimenti come
      spieghi che M$ abbia esteso il supporto a
      winupdate anche alle copie pirata di XP ?ok, avevo già capito il discorso!.un OT
      originali di sw M$... altrimenti come
      spieghi che M$ abbia esteso il supporto a
      winupdate anche alle copie pirata di XP ?non lo sapevo mica. mi sembra di no. sicuro di non sbagliare?
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà, ma alla prova chi vince?
    - Scritto da: Anonimo
    fino ad ora la GPL è mai stata
    veramente usata per difendersi da qualcuno
    che usa le leggi vere?Microsoft perchè i regalini fanno gola a giudici e politici.. Con quello che è uscito fuori con il processo alla Microsoft in USA qualsiasi altro gruppo sarebbe stato smembrato ed i dirigenti incarcerati.
  • Anonimo scrive:
    Re: un grazie...
    - Scritto da: BlueSky

    non so come in questo modo i soldi
    arrivino

    a MS

    fanno qualche giro strano???

    La pirateria ha creato il monopolio di MS.
    Se tutti avessero effettivamente dovuto
    pagare quanto richiesto i prodotti MS
    sarebbero molto meno diffusi. Quindi la
    pirateria in effetti è stata sempre a
    favore di MS, anche se adesso si lamenta
    tanto (ma solo perché ormai è
    nella posizione per farlo).

    BlueSkyok, ma io mi riferivo (anche) alla frase dopo:"finiscono per pagare multe e avvocati per processi che bloccano l'OS... furbi !"quelli che non lo comprano/lo piratano non cacciano soldi, quindi Ms non li prende.semmai quel ragionamento si potrebbe applicare a quelli che lo comprano solo perchè è il più diffuso...
  • BlueSky scrive:
    Re: un grazie...

    non so come in questo modo i soldi arrivino
    a MS
    fanno qualche giro strano???La pirateria ha creato il monopolio di MS. Se tutti avessero effettivamente dovuto pagare quanto richiesto i prodotti MS sarebbero molto meno diffusi. Quindi la pirateria in effetti è stata sempre a favore di MS, anche se adesso si lamenta tanto (ma solo perché ormai è nella posizione per farlo).BlueSky
  • Anonimo scrive:
    Re: un grazie...
    - Scritto da: Anonimo
    ... a tutti gli idioti che anzichè
    cercare una alternativa legale nel sw open
    source acquistano/piratano prodotti M$... ^^^^^^^^non so come in questo modo i soldi arrivino a MSfanno qualche giro strano???
    avete visto che fine fanno i vostri soldi ?
    finiscono per pagare multe e avvocati per
    processi che bloccano l'OS... furbi !
  • Anonimo scrive:
    Ma i brevetti
    ma i brevetti se sono registrati molto dopo che altri prodotti già esistono con le caratteristiche brevettate non dovrebbero essere nulli?
  • Anonimo scrive:
    FUD
    E ho detto tutto.
  • Anonimo scrive:
    un grazie...
    ... a tutti gli idioti che anzichè cercare una alternativa legale nel sw open source acquistano/piratano prodotti M$... avete visto che fine fanno i vostri soldi ? finiscono per pagare multe e avvocati per processi che bloccano l'OS... furbi !
  • Anonimo scrive:
    Re: apache e sendmail???
    - Scritto da: Anonimo
    quale sarebbe il capo d'accusa nel caso di
    apache e sendmail? esistono da prima che
    esistesse iis ed exchange; cosa gli si
    contesta? che funzionano (oddio sendmail
    ormai e' un dinosauro ma vabbe')?IIS sta andando a picco come web server (basta guardare le statistiche netcraft). MS dovra' bene fare qualcosa per difendere il suo figlioletto
  • TADsince1995 scrive:
    Re: io non ci sto

    p.s.: pensavo, magari potrei denunciare
    microsoft per un qualche motivo che
    sicuramente riesco a trovare, basta pensarci
    un po' su.. tanto ora va di moda fare
    denuncie a destra e a manca. Ma vaff'Ci avevo pensato pure io! Magari potevo registrare un dominio simile a Microsoft e poi farmi pagare per darglielo. Io l'avevo già detto che ormai Microsoft è un dispenser di soldi (vedi multa, vedi caso Lindows)TAD
  • Anonimo scrive:
    io non ci sto
    basta! magari linux darà fastidio a microsoft, e mi sta bene, ma buttarsi così sul mondo linux e open source vuol proprio dire che qualcuno è alla frutta...p.s.: pensavo, magari potrei denunciare microsoft per un qualche motivo che sicuramente riesco a trovare, basta pensarci un po' su.. tanto ora va di moda fare denuncie a destra e a manca. Ma vaff'
  • Anonimo scrive:
    Il punto debole
    qualcuno parla e i boccaloni ci cascano,adesso si fanno anche i processi alle intenzioni dichiarate da un'altro, non so, come mandare in galera un tizio perchè un'altra persona ha detto che doveva rapinare una banca...peggio delle comari.Il punto è questo: se il mondo Linux è fatto da queste persone pronte a credere a tutto, la tanta pubblicità che fanno al loro sistema preferito sarà vera o frutto anch'essa da un'esaltazione/isteria collettiva?Niente da dire sul sistema (che uso anch'io per certe cose), ma un tantinello di esagerazione forse c'è...
  • Anonimo scrive:
    Re: Grazie Bill
  • LordBison scrive:
    Re: apache e sendmail???
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo
    (oddio sendmail

    ormai e' un dinosauro ma vabbe')?
    Che cazzo dici?
    Sendmail funziona, da sempre, eccome! (linux)sisi a funzionare funziona ma c'è sicuramente di meglio :D mai sentito postfix, sicuramente più sicuro...calcola che sendmail è stato uno dei programmi più usati per prendere i diritti di root :Dqualche articolo mi pare di averlo letto anche su PICmq in effetti è ancora molto usato Sendmail...
  • Anonimo scrive:
    Re: apache e sendmail???
    ma come, non lo sapete che apache e sendmail li ha inventati la ms? :-)))
  • Anonimo scrive:
    Re: PROPOSTA AGLI OEM
    Il tuo post avrà vita breve
  • Anonimo scrive:
    PROPOSTA AGLI OEM
  • Anonimo scrive:
    Re: apache e sendmail???
    - Scritto da: Anonimo (oddio sendmail
    ormai e' un dinosauro ma vabbe')?Che cazzo dici?Sendmail funziona, da sempre, eccome! (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà, ma alla prova chi vince?
  • x273 scrive:
    Re: sarà, ma alla prova chi vince?
    in germania ci sono interessi politici verso l'open source(e non solo li...)e cmq una battaglia giuridica vera si basa sulla ricerca di cavilli non una sconferma secca di una teoria (non avevano pubblicato il codice anche se era gpl...bella vittoria..)
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà, ma alla prova chi vince?
  • Anonimo scrive:
    Re: SCO
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    La Microsoft non ha avuto il coraggio di

    scendere in campo in prima persona e ha

    elaborato questa strategia.

    Insomma, SCO sta a Microsoft come Bondi sta
    a Forza Italia.Mejo!SCO sta a Microsoft come le MOSCHE stanno sulla MEDRA! (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Non aspettiamo altro
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà, ma alla prova chi vince?
    - Scritto da: Anonimo
    si e' vero la gpl e' non e' mai stata usata
    duramente in uno scontro legalehttp://punto-informatico.it/p.asp?i=47841
  • x273 scrive:
    Re: Grazie Bill
    palladium spaventa tutti ma e' molto difficile che lo realizzino davvero...gia nel passato (94 se non sbaglio)la microsoft aveva tirato fuori dal cilindro una versione di internet proprietaria che si dimostro' un fallimento e fu subito ritirata ....e inoltre stanno avendo un sacco di problemi perche' finche si parla di drm sta bene un po' a "tutti"(ibm,sony e tutti gli sfruttatori video musicali) ma di lockare i file non piacce sopratutto alle aziende......e gia hanno detto che nelle prime versioni di longhorn ci sara' una versione limitata di palladium (se no chi glielo compra)
  • Anonimo scrive:
    Re: SCO
    - Scritto da: Anonimo


    Insomma, SCO sta a Microsoft come Bondi
    sta

    a Forza Italia.

    ahahhahahaahahhaha
    mi piace sto paragone :) rende bene l'idea

    notte

    Aldocvde non aggiungo altro.....
  • Anonimo scrive:
    Re: SCO

    Insomma, SCO sta a Microsoft come Bondi sta
    a Forza Italia.ahahhahahaahahhahami piace sto paragone :) rende bene l'idea notte Aldo
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà, ma alla prova chi vince?
    si e' vero la gpl e' non e' mai stata usata duramente in uno scontro legalecmq ricordatevi che nemmeno i brevetti software sono cosi' intaccabili perche' non sono stati pensati per vietare ad un'altro una cosa, ma sono usati fra le maggiori aziende americane come merce di scambio..... di processi a sviluppatori ce ne sono stati ma sono stati lunghissimi e sono finiti con un niente di fatto.inoltre meditate...un attacco cosi' diretto sarebbe un attacco all'ibm che di brevetti e peso nelle aziende ne ha molto di piu' che microsoft (fra l'altro samba stesso e' finanziato da ibm)penso che alla fine la microsoft abbia studiato che un attacco stile sco sia la migliore soluzione ma e' una mia supposizione
  • Anonimo scrive:
    Re: sarà, ma alla prova chi vince?
    - Scritto da: Anonimo
    fino ad ora la GPL è mai stata
    veramente usata per difendersi da qualcuno
    che usa le leggi vere?Si, un processo tedesco se non vado errato. Se ne è parlato anche su PI. E ha vinto.Ma se si attaccano ai brevetti, GPL o non GPL può succedere qualsiasi cosa...
  • Alessandrox scrive:
    Re: apache e sendmail???
    - Scritto da: Anonimo
    quale sarebbe il capo d'accusa nel caso di
    apache e sendmail? esistono da prima che
    esistesse iis ed exchange; cosa gli si
    contesta? che funzionano (oddio sendmail
    ormai e' un dinosauro ma vabbe')?Mi chiedo anche io quali brevetti violerebbero... FUD solo FUD
  • Anonimo scrive:
    apache e sendmail???
    quale sarebbe il capo d'accusa nel caso di apache e sendmail? esistono da prima che esistesse iis ed exchange; cosa gli si contesta? che funzionano (oddio sendmail ormai e' un dinosauro ma vabbe')?
  • Anonimo scrive:
    sarà, ma alla prova chi vince?
    fino ad ora la GPL è mai stata veramente usata per difendersi da qualcuno che usa le leggi vere?
  • Anonimo scrive:
    Re: Grazie Bill
    - Scritto da: FAM
    Una parola: Palladium

    E non mi spreco sulle polemiche relative ai
    presunti requisiti.

    Comunque la prossima volta che usi quella
    parola che inizia con S abbi il coraggio di
    firmare.Eehhhhhhhhhhhhhhhh???- Scritto da: FAM
    Già Longhorn farà cagare e lo
    compreranno solo gli utonti, ^^^^^^^^^^^^^ROTFL http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=693860allora che sta parola ?
  • FAM scrive:
    Re: Grazie Bill
    Una parola: PalladiumE non mi spreco sulle polemiche relative ai presunti requisiti.Comunque la prossima volta che usi quella parola che inizia con S abbi il coraggio di firmare.P.S.1) Uso XP2) Avete capito che con m$ non andrò oltre XP 64-bit3) Non uso (ancora) Linux (verrà, verrà)$) Quelli che hanno un mac ormai mi stanno sul c.... solo quando vantano l'aspetto estetico del caseComunque cosa stavo dicendo?Palladium???
  • Anonimo scrive:
    Re: SCO
    - Scritto da: Anonimo
    La Microsoft non ha avuto il coraggio di
    scendere in campo in prima persona e ha
    elaborato questa strategia.Insomma, SCO sta a Microsoft come Bondi sta a Forza Italia.
  • Anonimo scrive:
    SCO
    Adesso si comprende meglio il ruolo di SCO, considerando che il promemoria risale a due anni fa.La Microsoft non ha avuto il coraggio di scendere in campo in prima persona e ha elaborato questa strategia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Grazie Bill
  • Anonimo scrive:
    Re: Grazie Bill
    - Scritto da: FAM
    Già Longhorn farà cagare e lo
    compreranno solo gli utonti, ^^^^^^^^^^^^^ROTFL :D :D :D :D :D :D :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Non aspettiamo altro
  • Anonimo scrive:
    Re: Grazie Bill
  • Anonimo scrive:
    Re: Grazie Bill
  • Anonimo scrive:
    Non aspettiamo altro
    Che il DRAGASACCOCCE di REDMOND porti direttamente lui e non nascosto dietro i tirapiedi balabiot di SCO, LINUX in tribunale.....ci sarà da ridere e sarà la volta che lo vedremo ridotto in mutande per poi ballare attorno al suo cadavere mentre scorre lungo il fiume.(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Microsoft a patti con SCO
    Il titolo parla da solo. Chi ha orecchie per intendere, intenda...
  • FAM scrive:
    Grazie Bill
    Già Longhorn farà cagare e lo compreranno solo gli utonti, ma m$ deve mettersi in guerra anche con tutto il resto del mondo informatico?Se partiranno queste denunce HP & Co. stracceranno i contratti e venderanno solo prodotti 100% non infetti m$...Quindi grazie Bill, grazie per tutti i tuoi sforzi di affondare il tuo S.O., in fondo in fondo non sei cattivo....
Chiudi i commenti