Israele, la grande fuga dei dati biometrici

Arrestato un dipendente del ministero del Welfare. E' accusato di aver distribuito le informazioni biometriche di 9 milioni di cittadini israeliani. Si chiede ora l'abolizione del database gestito dal governo

Roma – In manette è finito un dipendente del ministero israeliano del Welfare, accusato di aver rastrellato le informazioni personali di circa 9 milioni di cittadini locali . Una mostruosa fuga di dati risalente all’anno 2006, quando il software Agron 2006 , attraverso cui era possibile interrogare il database, era finito tra i vasti meandri delle reti di file sharing.

Lo stesso impiegato aveva infatti provveduto a far circolare la gran quantità di dati, accuratamente copiati in seguito all’accesso al database biometrico voluto dalle autorità in terra israeliana . Le informazioni erano dunque passate di mano in mano, fino al misterioso sviluppatore di Agron .

Altri sei sospetti sono ora stati arrestati dalla polizia locale, apparentemente coinvolti nell’imponente offensiva nei confronti degli archivi biometrici gestiti dal governo. Agron aveva offerto ai vari condivisori la possibilità di spulciare tra informazioni relative a date di nascita, indirizzi, carte d’identità .

Il ministro ai Servizi Governativi Michael Eitan ha così chiesto l’ abolizione di un database vulnerabile e zeppo di dati riservati , al centro di false promesse su una presunta “chiusura ermetica”. “Chi può assicurare che dipendenti scontenti non inizino a diffondere le nostre impronte digitali?”, ha continuato Eitan.

Lo stesso Ministro ha dunque sottolineato come il database biometrico non sia affatto al riparo da eventuali attacchi da parte di malintenzionati. Possibilità che metterebbe a rischio la privacy di milioni di cittadini israeliani.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • KoreaDelSud scrive:
    Dati Korea Del Sud
    Come mai i dati della Korea Del Sud sono cosi altalenanti?
    • dfghjk scrive:
      Re: Dati Korea Del Sud
      Vado per ipotesi.Installano una rete. Lanciano nuovi servizi che intasano la rete e la velocitá media va giú. Fanno l'upgrade della rete. E cosí via.
  • iupiter scrive:
    in italia
    in italia abbiamo telecom...quindi abbiamo tutti 20 mb ma funzionano (quando va bene) come una 5 ecco il perche' della media..si salvano solo quelli che hanno fastweb con la fibra ottica, gli altri stanno peggio che con telecom.appena vendo casa francia e 100mb ....addio italia, italiani, paranoici, centri sociali, gente che sa tutto, faziosi,ignoranti, telecom monopolista, enel, eni, de benedetti e tacci loro..etc.viva la liberta'
  • _bubu_ scrive:
    Piace vincere facile!!
    L'Olanda e grande come un paio di regioni italiane, e non ha rilievi montuosi che creano problemi.La Corea del Sud ha 10 milioni di abitanti, concentrati per lo più in grosse aree urbane.Tralasciamo Hong Kong, grande come un fazzoletto.In Italia abbiamo:- Alpi, Appennini e isole che rendono difficoltosa la connessione- La maggior parte della popolazione che non vive nelle grandi città (e per fortuna, aggiungerei), per cui risulta ancora più costoso (e poco conveniente) portare la banda larga a tuttiNon che siano tutte rose e fiori, per carità, ma bisognerebbe ragionarci sopra un pochino di più prima di arrivare alle solite conclusioni e relativi piagnistei vari (e siamo sempre gli ultimi... governo ladro... piove....)
    • Sgabbio scrive:
      Re: Piace vincere facile!!
      in italia nemmeno tutte le grandi città sono coperte al 100%
    • Sgabbio scrive:
      Re: Piace vincere facile!!
      in italia nemmeno tutte le grandi città sono coperte al 100%
    • adad scrive:
      Re: Piace vincere facile!!
      Stai sicuro che se volessero lo troverebbero il modo di offrire un servizio degno di questo nome sul 100% del territorio italiano. Per ora gli va bene così, sai che pacchia per loro: si prendono vagonate di miliardi di euro per offrire un servizio pessimo su tecnologie vecchie di decenni.
    • iupiter scrive:
      Re: Piace vincere facile!!
      ma cosa fai parte delle risorse umane alla Telecom?ma quali baggianate scrivi, la gente paga e ha diritto a una 20mb se paga per una 20, i problemi dei rilievi montuosi sono loro non nostri...vengono pagati e devono offrire un servizio, altrimenti che non lo offrano.e poi in francia hai una 100 mb allo stesso prezzo anzi paghi molto meno.stiamo peggio della bulgaria altro che rilievi montuosi..e guarda caso le regioni coi rilievi montuosi al nord sono quelle piu' veloci, quindi tutte kazzate.
      • AranBanjo scrive:
        Re: Piace vincere facile!!
        Non leggete i contratti? Non avete idea di come funziona un servizio DSL?FINO a 20 vuol dire che il limite massimo è 20.La tecnologia DSL degrada già a 1,5 km, per cui o abiti vicino alla centrale o ciccia. Non è difficile da capire.Se poi ti affidi ad un operatore che sbandiera 20 mega senza sapere dove abiti, mi spiace. Se parli con qualche operatore più piccolo magari ti spiega che è meglio fare un profilo più basso per avere la linea stabile perché abiti a 3-4 km da centrale.:)(non lavoro per telecom)edit:Per i rilievi bisogna vedere come è distribuita la popolazione. Potresti avere 2 città grandi e pochi paesi grossi nelle vicinanze. Cambia e di molto il come coprire. Da noi siamo migliaia di comuni dal minuscolo all'enorme e su un territorio ampio.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 ottobre 2011 12.24-----------------------------------------------------------
    • AranBanjo scrive:
      Re: Piace vincere facile!!
      Non lo dire in giro, che poi ti prendono in giro!Non è vero che in Italia l'orografia non è proprio ottima e la distribuzione degli abitanti è spalmata su superfici grandi.Non spiegare alla gente che ci sono dei limiti fisici alla distanza da centrale a utente (sia nel caso di rame che nel caso di WiFi, la fibra degrada meno ma ha lo stesso problema) per cui se abiti in mezzo al nulla è probabile che non ci sia copertura di nessuna tecnologia (ma almeno ti godi la pace e l'aria).Se invece sei in città e non sei coperto, allora sei sfortunato: o centrale piena o linee che vanno male perché ci sono disturbi.Ah, vuoi fibra? Nessun problema: prova a fartela tirare a spese tue e non volerla pagare 20 euro al mese.:)
    • dfghjk scrive:
      Re: Piace vincere facile!!
      La pinura padana ha le stesse caratteristiche dell'olanda, ma lí la é rete incompleta. La differenza non é geografica. I vari operatori si sono mangiati i soldi in mazzette (qualcuno della Siemens qui ?) e poi hanno gettato la spugna lasciando a Telecom e Fastweb il controllo della rete fisica.In Olanda con poco piú di 16 milioni di abitanti ci sono tre operatori a livello nazionale piú alcuni regionali.Uno degli operatori nazionali era un fornitore di TV via cavo che ha iniziato vendendo internet a telefonia sul cavo coassiale.
  • Dottor Stranamore scrive:
    Meno male
    Una delle poche cose positive che ha fatto il governo Berlusconi è stata quella di fregarsene della banda larga. Tanto ora la porta Google gratis:http://punto-informatico.it/3315442/PI/Brevi/ue-google-medita-sulla-fibra.aspx
    • dfghjk scrive:
      Re: Meno male
      - Scritto da: Dottor Stranamore
      Una delle poche cose positive che ha fatto il
      governo Berlusconi è stata quella di fregarsene
      della banda larga. Tanto ora la porta Google
      gratis:
      http://punto-informatico.it/3315442/PI/Brevi/ue-goCon tutti i guai legali subiti da Google in Italia ho tanto il sospetto che si concentrerá in altri paesi europei.
      • Dottor Stranamore scrive:
        Re: Meno male
        - Scritto da: dfghjk
        - Scritto da: Dottor Stranamore

        Una delle poche cose positive che ha fatto il

        governo Berlusconi è stata quella di
        fregarsene

        della banda larga. Tanto ora la porta Google

        gratis:


        http://punto-informatico.it/3315442/PI/Brevi/ue-go

        Con tutti i guai legali subiti da Google in
        Italia ho tanto il sospetto che si
        concentrerá in altri paesi
        europei.Anche in Francia, Germania, Svizzera e in altri paesi ci sono stati screzi legali. Pensiamo solo a Google Street view, ma ci sono anche altri esempi.Riguardo al proXXXXX a Google consiglio di leggere questa invervista:http://www.corriere.it/cronache/10_giugno_06/mucchetti-privacy-google_ec489b1c-713e-11df-82e2-00144f02aabe.shtml
        • dfghjk scrive:
          Re: Meno male
          Si ma negli altri paesi non sono stati chiamati in cause dalle aziende del <s
          proprietario </s
          primo ministro del paese.Comunque staremo a vedere.
      • malto scrive:
        Re: Meno male
        - Scritto da: dfghjk
        - Scritto da: Dottor Stranamore

        Una delle poche cose positive che ha fatto il

        governo Berlusconi è stata quella di
        fregarsene

        della banda larga. Tanto ora la porta Google

        gratis:


        http://punto-informatico.it/3315442/PI/Brevi/ue-go

        Con tutti i guai legali subiti da Google in
        Italia ho tanto il sospetto che si
        concentrerá in altri paesi
        europei.e prima di pensare all'itaGlia faranno sicuramente prima l'Africa :D
    • mr_caos scrive:
      Re: Meno male
      Gratis....ah ah... che ingenuo.
Chiudi i commenti