ISS, il capostazione è europeo

L'annuncio è stato dato dall'ESA: Frank De Winne sostituisce il russo Padalka alla guida della Stazione Spaziale Internazionale. Si tratta del primo astronauta del Vecchio Continente a ricoprire questo ruolo

Ci sono alcuni uomini a fare da sfondo ad altri due che stanno parlando tra loro con un microfono. Sembrerebbe una normalissima scena da immaginare, invece ci sono due dettagli rilevanti a renderla unica: il primo è che gli uomini si muovono leggeri senza toccare il suolo, il secondo è che uno dei due con il microfono è il primo astronauta europeo a prendere il comando dell’International Space Station (ISS) .

L’annuncio ufficiale è stato riportato dall’ European Space Agency (ESA): il belga Frank De Winne ha sostituito nel delicato ruolo il russo Gennady Padalka, a capo della ISS dallo scorso aprile. Frank De Winne , nato a Gand nel 1961, è stato selezionato dall’ESA nel 1998, partito successivamente con la missione Sojuz TMA-1 diretta proprio verso la Stazione Spaziale Internazionale . Era il 2002 e la sua qualifica era ingegnere di volo.

Ora, De Winne dirigerà le principali operazioni della Expedition 21 , nove anni dopo il primo insediamento all’interno della ISS. Nello stesso momento in cui l’astronauta belga è stato investito dal resto della squadra, Padalka è tornato sul nostro Pianeta, atterrando in Kazakistan.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Gianluca70 scrive:
    Mi avete convinto :)
    ...uninstall Acrobat 9.1 completed now.Install FoxitReader 3.1.2 successfully completed now!
  • WTO scrive:
    e' tutta una mossa commerciale
    secondo me non esiste niente e' tutta una farsa per convincere gli utenti che svista e' sicuro e quindi di passare a svista... windows 7 non essendo ancora rilasciato ufficialmente non e' ancora calcolato... ma microsoft vuole farci passare a vista a tutti i costi! secondo me rimarremo con xp ancora qualche decennio prima di passare tutti felicemente a linux! vista e seven sono due flop e microsoft lo sa bene e' finita l'ora dei sistemi operativi closed source
    • rotfl scrive:
      Re: e' tutta una mossa commerciale
      - Scritto da: WTO
      secondo me non esiste niente e' tutta una farsa
      per convincere gli utenti che svista e' sicuro e
      quindi di passare a svista...Si' certo, bella mossa commercial PER LA ADOBE inserire vulnerabilita' nei propri software per voler vendere un sistema operativo prodotto da un'altra azienda. Ma per favore...
    • Gianluca70 scrive:
      Re: e' tutta una mossa commerciale
      - Scritto da: WTO
      vista e seven
      sono due flop e microsoft lo sa bene e' finita
      l'ora dei sistemi operativi closed
      sourceOk, tra 7gg c'è il lancio ufficiale di Win7 e 2008R2, poi c'è il periodo di Natale e a fine dicembre si chiude il secondo quarter fiscale di MS: ci vediamo verso fine gennaio, quando MS presenterà i risultati, solo lì vedremo quanto ci avrai azzeccato.
  • palio scrive:
    altra ragione per passare a Vista
    Gli utenti di Vista sono protetti, altra ragione per passare a Vista
    • Utente non loggato scrive:
      Re: altra ragione per passare a Vista
      Quelli di Seven no... Azz, quindi chi si è messo Seven rollbacka a Vista :'D? Oppure... l'idea di cambiare PDF Reader in favore di uno che funziona senza succhiare 500 MB di RAM?
    • paolo secco scrive:
      Re: altra ragione per passare a Vista
      - Scritto da: palio
      Gli utenti di Vista sono protetti, altra ragione
      per passare a
      Vistano, piuttosto un'altra ragione per cambiare software di gestione dei PDF. Io uso Foxit reader, che pesa un milionesimo di adobe, ma ce ne sono tanti altri...
    • topolinik scrive:
      Re: altra ragione per passare a Vista
      Non ce ne sarà bisogno! Nel SP1 di windows7 sarà incluso un VistaMode, una semplice macchina virtuale da 20Giga che, se hai 12 Giga di ram, ti permetterà di far girare tutti i software per vista senza problemi!:-)
      • WTO scrive:
        Re: altra ragione per passare a Vista
        mi sembra di aver letto che ci vogliono 12GB di ram e 12 core altrimenti non riesce ad associare la ram ai core!
    • ruppolo scrive:
      Re: altra ragione per passare a Vista
      - Scritto da: palio
      Gli utenti di Vista sono protetti, altra ragione
      per passare a
      VistaAh si? Vista ha il visualizzatore di PDF integrato?
  • pi_censura_ tutto scrive:
    Soluzione semplice: cambiare programma
    io su windows uso da un po' Foxit Reader: eccezionale.è 10 volte più leggero di adobe reader ed ha poco share = no virus per lui :D :D
    • pippO scrive:
      Re: Soluzione semplice: cambiare programma

      io su windows uso da un po' Foxit Reader:
      eccezionale.
      è 10 volte più leggero di adobe reader ed ha poco
      share = no virus per
      lui
      :D :DAnche sumatra non è male...E se non ti piace com'è, ci sono i sorgenti ;)
  • aname scrive:
    Incredibile
    Si tratta solo di un semplice reader, qualcosa che è poco di più di un visualizzatore di immagini.... eppure pesa il doppio di un browser come firefox, ed è rappezzato come una nave reduce da una tempesta, si avvia in automatico alla partenza quasi fosse l'applicazione più importante del sistema, invece, quelle relativamente poche volte che viene aperto, chiede di chiuderlo per installare gli aggiornamenti e alla fine ti riavvia il sistema... che tristezza di un programma...
    • Joe Tornado scrive:
      Re: Incredibile
      Io sono fermo alla versione 6 del 2003 ed è mostruosa anche questa
    • rotfl scrive:
      Re: Incredibile
      - Scritto da: aname
      Si tratta solo di un semplice reader, qualcosa
      che è poco di più di un visualizzatore di
      immagini.... eppure pesa il doppio di un browser
      come firefox, ed è rappezzato come una nave
      reduce da una tempesta, si avvia in automatico
      alla partenza quasi fosse l'applicazione più
      importante del sistema, invece, quelle
      relativamente poche volte che viene aperto,
      chiede di chiuderlo per installare gli
      aggiornamenti e alla fine ti riavvia il
      sistema... che tristezza di un
      programma...QUOTO tutto. Ah, giusto l'alXXXXXri sono capitato PER PURO CASO (ricerca normalissima, non ricordo cosa fosse ma certo non XXXXX o cose del genere) su un sito compromesso che ha cercato di caricare proprio questo exploit: computer (con Vista) completamente paralizzato per almeno 5 minuti (task manager non si apriva neanche), hard disk che grattava a piu' non posso, nessun modo di chiudere l'applicazione, e ovviamente patch non rilasciata nonostante l'aggiornamento fatto due giorni prima dal loro "update manager". Tutto questo per un'applicazione che non mi serve ad un beneamato ca//o, che visualizza flash e script nei PDF (mai visto IN VITA MIA un documento PDF che richiedesse funzionalita' simili -- il PDF e' un formato DI STAMPA!) ma che era installata di default e ovviamente automaticamente che partiva come plugin dei browser in ogni pagina con PDF (manco fosse una funzione utile -- sai che fatica doversi scaricare il pdf invece di aprirlo nel browser). E con i suoi 60 mega e passa di installazione. Per fortuna avevo il browser in sandbox (sandboxie) e bloccavo di default tutte le applicazioni scaricate dal browser dal comunicare con Internet, altrimenti in questo momento avrei dovuto passare giornate a dare la caccia al trojan o rootkit installato sulla macchina grazie a questa schifezza di Acrobat Reader. Inutile dire che dopo questo fatto ho disinstallato subito questa immonda schifezza. Alla Acrobat dovrebbero vergognarsi.
      • WTO scrive:
        Re: Incredibile

        che richiedesse funzionalita' simili -- il PDF e'
        un formato DI STAMPA!) ma che era installata dips(postscript) e' un formato di stampa pdf non e' niente! comunque esistono tante alternative... mi chiedo perche' la gente continui ad usarlo...
    • topolinik scrive:
      Re: Incredibile
      Quoto. Già mi infastidiva la crescita del programma di per sé (100 mega e passa per l'installazione di un READER???), poi quando la versione 7 ha cominciato a comportarsi in modo Windows-compliant (riavvio dopo l'aggiornamento - ma scherziamo??? un riavvio? e cosa ho aggiornato, il kernel???) ho deciso di abbandonarlo per sempre. Ora vivo felice con gli innumerevoli lettori PDF su ubuntu e quando metto le mani su una windows box ci schiaffo su FoxitReader.
  • Armando scrive:
    seeee....
    "...un eccellente team di esperti di sicurezza sta lavorando sul problema..."ahahahahhahaah!!!
    • attonito scrive:
      Re: seeee....
      Sono veramente comici."la mamma del formato PDF ha ammesso che negli ultimi tempi gli attacchi diretti verso Reader, Acrobat e Flash Player sono aumentati considerevolmente: l'azienda ha tuttavia rassicurato il pubblico affermando che "un eccellente team di esperti di sicurezza sta lavorando sul problema, inoltre abbiamo un team di pronto intervento capace di attivarsi immediatamente non appena sorge una difficoltà"."cioe', hanno un Team che "sta lavorando sul problema" ed un altro Team di "pronto intervento"? Immagino che le persone del primo team non siano le stesse del secondo team... e che senso ha avere due team distinti?no, veramente, le balle che sparano sono assurde... che almeno i marchettari si facciano scrivere le balle tecniche da tecnici, se no li sgamano in tempo zero.Buffoni.ah, no , ho capito, il secondo Team sono gli operatori telefonici che rispondono alle chiamate degli utenti inviperiti, registrano il problema e lo girano al team che "sta lavorando sul problema". :)buffoni due volte....
  • ruppolo scrive:
    Il problema è tutto vostro...
    ...cari utenti Windows (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • fander scrive:
      Re: Il problema è tutto vostro...
      - Scritto da: ruppolo
      ...cari utenti Windows (rotfl)(rotfl)(rotfl)"l'azienda ha promesso il rilascio di versioni aggiornate delle sue due applicazioni per Windows, Mac OS X e Unix."Ma li leggi gli articoli?
      • Utente non loggato scrive:
        Re: Il problema è tutto vostro...
        Trovami un Unix con Adobe Reader/Acrobat. Tra l'altro io i PDF li faccio con OpenOffice, generalmente °-°Il problema vero sta nel Flash. Quello - purtroppo - serve ancora. Speriamo di sbarazzarcene presto (con annesso Silverlight, non mi piace fare discriminazioni :D).
        • Steve Robinson Hakkabee scrive:
          Re: Il problema è tutto vostro...
          e le pubblicità le fai in *.gif... e di cosa vivrebbero i vari siti???i siti fighetti per roba da fighetti li fai in javascript???per lo sviluppoli fai pagare 100.000 a sito???i video su iutuub li fai con? HTML5?? che va peggio del flash???(http://www.youtube.com/html5 sia su mac che su win)Se avete linux e va male su linux (e fa veramente schifo)spingete perché sia sviluppato meglio non che venga eliminato.
          • Utente non loggato scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            Sì fa presto a parlare senza informarsi, vero? Un giorno ti spiegherò la differenza tra web browser e operative system. Perché 'su Mac e su Windows si vede male'. Certo. Che usi, explorer.exe per aprire i siti web?Chiusa questa brevissima parentesi... HTML5.0 non è ancora uno standard definito in tutti i punti. Se ne riparlerà quando sarà terminato.In ogni caso, la mia speranza che Flash muoia una volta per tutte non cessa. Mi raccomando, lascia il plug-in sempre attivo ;)
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            - Scritto da: Utente non loggato
            Sì fa presto a parlare senza informarsi, vero? Un
            giorno ti spiegherò la differenza tra web browser
            e operative system. Perché 'su Mac e su Windows
            si vede male'. Certo. Che usi, explorer.exe per
            aprire i siti
            web?Farneticazioni senza senso, forse perché mi sono spiegato male io prima:su win e su mac il pugin flash funziona bene e fluido su tutti i browsers su linux scatta da paura e rallenta anche macchine con hw aggiornato. Da ciò non é il flash che va male ma il linux che lo supporta "alla buona".Parlo (e parlavo) di prestazioni s'intende.

            Chiusa questa brevissima parentesi... HTML5.0 non
            è ancora uno standard definito in tutti i punti.
            Se ne riparlerà quando sarà
            terminato.E per adesso il flash mette tutti d'accordo..

            In ogni caso, la mia speranza che Flash muoia una
            volta per tutte non cessa. Mi raccomando, lascia
            il plug-in sempre attivo
            ;)Ovvio e se piglio un virus (mai sucXXXXX tramite flash) lo rimuovo.Su win a casa, xp vive da 2 anni (da quando ho cambiato hw) e di schermate blu neanche l'ombra, qualche virus ma rimosso facile facile...Oppure uso mac (sul lavoro). Lì i virus devo ancora verdeli, 3 anni e reinstallazioni del sistema=0Sulla superficie terrestre la realtà é un po diversa da quella delle cantine.
          • krane scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            - Scritto da: Utente non loggato

            Sì fa presto a parlare senza informarsi, vero?

            Un giorno ti spiegherò la differenza tra web

            browser e operative system. Perché 'su Mac e su

            Windows si vede male'. Certo. Che usi, explorer.exe

            per aprire i siti web?
            Farneticazioni senza senso, forse perché mi sono
            spiegato male io prima:
            su win e su mac il pugin flash funziona bene e
            fluido su tutti i browsers su linux scatta da
            paura e rallenta anche macchine con hw
            aggiornato. Da ciò non é il flash che va male ma
            il linux che lo supporta "alla buona".Cioe' che vuol dire ?Il plughin per linux e' fatto da adobe no ?E' fatto male da adobe no ? Mica e' linux che lo sabota.
            Parlo (e parlavo) di prestazioni s'intende.E sono d'accordo : scatta sul mio 4core (rotfl)

            Chiusa questa brevissima parentesi... HTML5.0

            non è ancora uno standard definito in tutti i

            punti. Se ne riparlerà quando sarà terminato.
            E per adesso il flash mette tutti d'accordo..Ma anche no... E' evidente visto che non funziona bene su certi sto
          • Utente non loggato scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            - Scritto da: Utente non loggato

            Sì fa presto a parlare senza informarsi, vero?
            Un

            giorno ti spiegherò la differenza tra web
            browser

            e operative system. Perché 'su Mac e su Windows

            si vede male'. Certo. Che usi, explorer.exe per

            aprire i siti

            web?
            Farneticazioni senza senso, forse perché mi sono
            spiegato male io
            prima"e le pubblicità le fai in *.gif... e di cosa vivrebbero i vari siti???i siti fighetti per roba da fighetti li fai in javascript???per lo sviluppoli fai pagare 100.000 a sito???i video su iutuub li fai con? HTML5?? che va peggio del flash???(http://www.youtube.com/html5 sia su mac che su win)Se avete linux e va male su linux (e fa veramente schifo)spingete perché sia sviluppato meglio non che venga eliminato."La prossima volta, per favore, utilizza una sintassi più chiara nello scrivere. Prima dici che l'HTML5 è peggio del Flash, poi linki YouTube nella sua versione di Beta (fatta da Google, IMHO andrebbe provata con Chrome) quindi torni a parlare del Flash? Come facciamo a capirlo noi altri, dato che non siamo nella tua mente?
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            pardon, l'ìho scritta velocemente
          • advange scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...

            Farneticazioni senza senso, forse perché mi sono
            spiegato male io prima:levaci il "forse"
            su win e su mac il pugin flash funziona bene e
            fluido su tutti i browsers su linux scatta da
            paura e rallenta anche macchine con hw
            aggiornato. Da ciò non é il flash che va male ma
            il linux che lo supporta "alla buona".Ma cos'è questo il Linux? Chi lo supporta male? Il Linux? E' colpa di questo "il Linux" se su linux flash va male? E io che me la prendevo con Adobe. Evidentemente hanno subappaltato a questa aziende "il Linux" che lavora davvero male.
            Parlo (e parlavo) di prestazioni s'intende.E per fortuna!

            Sulla superficie terrestre la realtà é un po
            diversa da quella delle cantine.Beh, allora è giunto il momento di uscire da lì sotto: i fumi dell'alcol annebbiano la mente.
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            senza quotare che poi i messaggi diventano kilometrici. E' il linux che lo supporta male e confermo. Per sua natura tutto quello che é multimediale va a c.zz. dalle schede audio all'accelerazione 3d alla riproduzione dei video e quindi anche il plugin flash.Il perché non lo conosco ma con le distribuzioni che ho provato (Ubuntu e Suse) il problema rimane identico. Poi voi professoroni magari mi potete anche spiegare perché. Secondo me é mal concepito alla base. Un po come é mal concepito il windows sul fronte sicurezza.
          • advange scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            Ok, evitiamo di riportare il testo.Ma quali professoroni ti servono?Prova a vederti un DVD su una distro Linux con i driver giusti: hai problemi? No.Nessun problema a vedere video di alcun tipo, nulla di nulla.Prova a fare lo stesso con i flash: puoi avere anche un quad core, driver della scheda video strafighi (che non c'entra nulla, dato che flash mi pare non acceleri in GPU), ma la CPU schizza sempre almeno al 50%.E' chiaro che è un problema del SW non del SO.
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            Sul DVD va anche su un P2 a 400 mhz con una scheda video da 16mb, ci mancherebbe anche che scattasse. Per il video la vera prova é un bel mp4 in full HD su una macchina non dual core.
          • advange scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            Sul DVD va anche su un P2 a 400 mhz con una
            scheda video da 16mb, ci mancherebbe anche che
            scattasse. Per il video la vera prova é un bel
            mp4 in full HD su una macchina non dual
            core.Passamelo che provo e ti faccio sapere.L'email è mio nick at gmail.com
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            sono molto grossi (
            200 mb). Links non ne trovo.L'unico che ti posso dare così velocemente é:http://www.apple.com/trailers/ma sono tutti .mov, non so se su linux sono supportati (e bene sopratutto)
          • Utente non loggato scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            Codec per video e audio. Driver per le periferiche. Il sistema operativo c'entra poco, in questi casi.
          • Steve Robinson Hakkabee scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            - Scritto da: Utente non loggato
            Codec per video e audio. Driver per le
            periferiche. Il sistema operativo c'entra poco,
            in questi
            casi.Avrei dei dubbi a riguardo
          • Shiba scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            - Scritto da: Steve Robinson Hakkabee
            Sul DVD va anche su un P2 a 400 mhz con una
            scheda video da 16mb, ci mancherebbe anche che
            scattasse. Per il video la vera prova é un bel
            mp4 in full HD su una macchina non dual
            core.Se la scheda grafica ha prestazioni decenti non ci sono problema, sempre guardato mkv 720p con sottotitoli ass/ssa incorporati.Fai invece la prova con l'emulatore Pcsx2, e vedrai come usando sia su windows che su Linux gli stessi plugin con le stesse configurazioni, su windows ti rallenta l'emulazione di 10fps buoni...
      • ruppolo scrive:
        Re: Il problema è tutto vostro...
        - Scritto da: fander
        - Scritto da: ruppolo

        ...cari utenti Windows (rotfl)(rotfl)(rotfl)

        "l'azienda ha promesso il rilascio di versioni
        aggiornate delle sue due applicazioni per
        Windows, Mac OS X e
        Unix."

        Ma li leggi gli articoli?A parte il fatto che vorrei proprio vedere se il malware iniettato in questo modo è codice per Windows o per OS X, dimentichi che noi utenti OS X non abbiamo bisogno di Acrobat né per aprire e leggere dei PDF né per produrli né per gestirli a livello di assemblaggio e/o apporto di note e commenti.Il nostro sistema operativo non è dei tempi di Garibaldi.
        • Jefferson scrive:
          Re: Il problema è tutto vostro...
          Esistono visualizzatori alternativi anche per Windows e Linux.... Qualche volta cerca di uscire dal buco dai....
          • ruppolo scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            - Scritto da: Jefferson
            Esistono visualizzatori alternativi anche per
            Windows e Linux....Certo che esistono, ma hanno la stessa qualità di Acrobat? Sono in grado di aprire un PDF criptato? Gestiscono i PDF a livelli?E un visualizzatore non produce PDF, li apre solo.

            Qualche volta cerca di uscire dal buco dai....Credo che potrò restare tranquillo nel buco per altri decenni, prima che veda la luce un sistema operativo migliore di OS X.
          • rotfl scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Jefferson

            Esistono visualizzatori alternativi anche per

            Windows e Linux....

            Certo che esistono, ma hanno la stessa qualità di
            Acrobat? Sono in grado di aprire un PDF criptato?
            Gestiscono i PDF a
            livelli?
            E un visualizzatore non produce PDF, li apre solo.Ma finiamola con le XXXXXXX! Il 99,9% degli utenti aprira' si' e no un PDF ogni due mesi, figurati quante volte hanno bisogno di aprire un PDF a livelli o criptato, per non parlare di PDF con Javascript! E quale bisogno hanno di aprirli NEL BROWSER, poi! Basta con queste idiozie, che non ci crede nessuno!
          • rotfl scrive:
            Re: Il problema è tutto vostro...
            - Scritto da: rotfl
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Jefferson


            Esistono visualizzatori alternativi anche per


            Windows e Linux....



            Certo che esistono, ma hanno la stessa qualità
            di

            Acrobat? Sono in grado di aprire un PDF
            criptato?

            Gestiscono i PDF a

            livelli?

            E un visualizzatore non produce PDF, li apre
            solo.

            Ma finiamola con le XXXXXXX! Il 99,9% degli
            utenti aprira' si' e no un PDF ogni due mesi,
            figurati quante volte hanno bisogno di aprire un
            PDF a livelli o criptato, per non parlare di PDF
            con Javascript! E quale bisogno hanno di aprirli
            NEL BROWSER, poi! Basta con queste idiozie, che
            non ci crede
            nessuno!Mi sa che ho frainteso il tuo messaggio, credevo che stessi dicendo che Acrobat Reader va usato invece delle alternative perche' ha quelle funzionalita' (non quella dell'editing dei PDF, comunque) e le alternative non le hanno. Il punto e' che -- per la stragrande maggioranza degli utenti quelle funzionalita' sono completamente inutili e anzi, non sanno neanche che esistono. E se uno sa che esiste lo scripting javascript e l'embedding di flash nei PDF, non avrebbe alcun problema a scaricarsi il PDF che vuole vedere, ABILITARLI per visualizzare cio' che vuole e poi disabilitarli, invece di vederseli abilitati di default in una cosa che poi VIENE RICHIAMATA AUTOMATICAMENTE PURE NEI BROWSER con tutte le vulnerabilita' e i possibili attacchi che cio' si porta dietro.
    • palio scrive:
      Re: Il problema è tutto vostro...
      - Scritto da: ruppolo
      ...cari utenti Windows (rotfl)(rotfl)(rotfl)errato, in quanto Vista con DEP non è affetto. Tiè!
      • ruppolo scrive:
        Re: Il problema è tutto vostro...
        - Scritto da: palio
        - Scritto da: ruppolo

        ...cari utenti Windows (rotfl)(rotfl)(rotfl)

        errato, in quanto Vista con DEP non è affetto.
        Tiè!Anche XP con il cavo di rete staccato, non è affetto.Della serie: e se DEP è disabilitato?Ma chi vuoi che disabiliti DEP...http://ablestmage.wordpress.com/2008/01/25/disabling-vistas-dep-data-execution-prevention/
        • Gianluca70 scrive:
          Re: Il problema è tutto vostro...
          Se volontariamente disabiliti il DEP e te ne vai in giro su internet allegramente con diritti amministrativi, non c'è OS che tenga, ti meriti di beccarti tutti i regalini di questo mondo.Ruppolo, vero che anche tu fai logon e giri per internet come root?? ;)
  • merdacce scrive:
    Adobe ed ex Macromedia
    Fanno letteralmente schifo, hanno software pieni di falle che regolarmente saltano fuori e la cosa triste è che sono diffusissimi su tutti i pc.
    • panda rossa scrive:
      Re: Adobe ed ex Macromedia
      - Scritto da: XXXXXcce
      Fanno letteralmente schifo, hanno software pieni
      di falle che regolarmente saltano fuori e la cosa
      triste è che sono diffusissimi su tutti i
      pc.Non si dice "diffusissimi" si dice "preinstallati".Un po' come per il peccato originale di Adamo ed Eva.Si nasce col peccato originale preinstallato.Poi se ti battezzi te lo levano, altrimenti te lo tieni.La chiesa in questo modo e' riuscita a debellare la piaga del preinstallato.I produttori di hardware ancora no.
      • pippO scrive:
        Re: Adobe ed ex Macromedia


        Fanno letteralmente schifo, hanno software pieni

        di falle che regolarmente saltano fuori e la
        cosa

        triste è che sono diffusissimi su tutti i

        pc.

        Non si dice "diffusissimi" si dice
        "preinstallati".
        Un po' come per il peccato originale di Adamo ed
        Eva.
        Si nasce col peccato originale preinstallato.
        Poi se ti battezzi te lo levano, altrimenti te lo
        tieni.
        La chiesa in questo modo e' riuscita a debellare
        la piaga del
        preinstallato.E qui ti liberi pure della chiesa: www.uaar.it :D
  • Atreyu scrive:
    Mah!
    Ogni volta che esce una notizia sui pdf di Acrobat è per segnalare gravissime falle... ma basta! Se non sono capaci lasciassero perdere i pdf e si occupassero di altro, che lagna! Ma esiste un alternativa a questa schifezza bacata?
  • Sandro kensan scrive:
    Okular?
    Okular ha questo problema o è solo di windows questo bug pericoloso?
    • Gianluca70 scrive:
      Re: Okular?
      - Scritto da: Sandro kensan
      Okular ha questo problema o è solo di windows
      questo bug
      pericoloso?Non te le prendere, ma come ti risponderebbe qualcun altro:quale parola di "Adobe Acrobat" non ti è chiara e ti fa pensare a Microsoft+Windows? :)
      • Sandro kensan scrive:
        Re: Okular?
        - Scritto da: Gianluca70
        - Scritto da: Sandro kensan

        Okular ha questo problema o è solo di windows

        questo bug

        pericoloso?

        Non te le prendere, ma come ti risponderebbe
        qualcun altro:
        quale parola di "Adobe Acrobat" non ti è chiara e
        ti fa pensare a Microsoft+Windows?
        :)Forse tu non hai linux ma io ho mandriva e l'installazione non prevede Adobe Acrobat che è sostituito da Okular nella versione 2009.1 e Kpdf nelle versioni precedenti (almeno nella 2008.1).Se si vuole Adobe Acrobat occorre installarselo.Quindi ho sottolineato che il problema riguarda sostanzialmente windows e forse i pochi utenti linux che hanno installato Adobe acrobat al posto dei software di sistema.
  • topolinik scrive:
    Era necessario?
    Ma siamo proprio sicuri che sia di fondamentale importanza incorporare linguaggi di scripting ovunque e contenuti interattivi/multimediali in qualsivoglia tipo di documento? Adobe ha riempito il formato PDF di contenuti "extra" avvicinandolo al doc di Word che non brilla per sicurezza ma perché?Tutto questo serve davvero a chi crea documenti?Forse è una domanda da ignorante ma mi chiedo davvero se alla Adobe si pongano mai certe domande o vadano sempre avanti a testa bassa con la scusa di imporre sempre l'ultima versione...?
  • iupiter scrive:
    e ora basta
    si e una volta adobe un volta i sistemi...e basta...chissene frega delle patch
    • WTO scrive:
      Re: e ora basta
      secondo me dovrebbe essere negato l'acXXXXX ad internet ai pc con winzozz in quanto la loro alta vulnerabilità mina la stabilità della rete stessa! pensate una internet senza windows.sarebbe la fine dello spam, delle botnet etc... finalmente potrei collegarmi in internet senza vedere migliaia di richieste bloccate dal firewall.tra l'altro visto che i tentativi di acXXXXX senza autorizzazione sono illegali li potrei denunciare tutti
Chiudi i commenti