Italia in Digitale: Google annuncia i risultati

Italia in Digitale: Google annuncia i risultati

Google ha annunciato che il programma Italia in Digitale ha permesso ad oltre un milione di persone e PMI di acquisire nuove competenze digitali.
Google ha annunciato che il programma Italia in Digitale ha permesso ad oltre un milione di persone e PMI di acquisire nuove competenze digitali.

Google ha comunicato i risultati del programma Italia in Digitale, avviato nel mese di luglio 2020, per contribuire alla ripresa economica del paese attraverso progetti di formazione e partnership per supportare le aziende e le persone in cerca di opportunità lavorative. La sede italiana di Google ha annunciato di aver raggiunto un importante traguardo: oltre un milione di PMI e cittadini “digitalizzati”.

Italia in Digitale: successo per il programma

Italia in Digitale è la “continuazione” delle iniziative Crescere in Digitale e Google Digital Training, con le quali Google ha permesso ad oltre 500.000 persone di acquisire le competenze digitali necessarie per migliorare la carriera lavorativa e rilanciare un'attività. Al numero si aggiungono ora altre 700.000 persone e PMI, superando quindi il traguardo del milione. Il successo del programma è testimoniato da alcune storie, come quella di Ibrahim Songne (visibile nell'immagine), originario del Burkina Faso, che ha aperto una pizzeria a Trento. Grazie alle competenze digitali acquisite ha incrementato clienti e profitti promuovendo la sua attività su Google.

Il Profilo dell'attività non è l'unico strumento offerto dall'azienda di Mountain View per migliorare la visibilità online. Grazie al programma Italia in Digitale è possibile espandere l'attività all'estero con Market Finder, intercettare la domanda turistica con Hotel Insights e analizzare le categorie di vendita al dettaglio su Google con Categorie Retail in Crescita.

Google ha evidenziato però che Italia in Digitale è solo l'inizio di una sfida a lungo termine: aiutare le persone ad acquisire nuove competenze digitali che permettano di avere maggiori opportunità lavorative.

La riqualificazione digitale è un percorso molto complesso ed è per questo che ci impegniamo a collaborare con legislatori, accademici, gruppi di settore e cittadini per assicurarci che il nostro contributo sia il più mirato e utile possibile. Se uniamo le forze, abbiamo un'occasione generazionale unica di creare con maggiori probabilità un futuro digitale e inclusivo alla portata di tutti.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 11 2021
Link copiato negli appunti