Italia, Parlamento per lo spazio

Varato un comitato intergruppo che si occuperà di promuovere il business tricolore in orbita. L'industria sembra apprezzare lo sforzo trasversale di deputati e senatori

Roma – Camera dei Deputati e Senato della Repubblica Italiana hanno dato il via libera al Comitato parlamentare per lo spazio: un intergruppo che coinvolge circa 50 parlamentari di diversa estrazione politica con l’obiettivo comune di supportare le attività e il business spaziale del Belpaese.

Proposto inizialmente nel marzo del 2014 su iniziativa di senatori del gruppo misto e del Movimento Cinque Stelle, l’intergruppo dovrà monitorare l'”andamento del settore spaziale in Italia” e promuovere la politica spaziale italiana. Per far questo, il comitato di indirizzo politico si avvarrà delle competenze di un consiglio scientifico (“Scientific Advisory Board for Space”).

Il settore spaziale rappresenta una “eccellenza italiana”, hanno dichiarato i promotori dell’iniziativa, l’Italia si trova fra i cinque principali “player globali” e l’Intergruppo farà da ponte tra le istituzioni e l’industria con una cooperazione che prevede attività di controllo e indirizzo dell’intero settore.

La reazione delle associazioni di categoria sembrano tutte positive: durante il primo incontro istituzionale con l’Intergruppo c’erano rappresentanti della Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e delle associazioni dell’industria (Aiad, Aipas, Asas), e stando al comunicato finale si è trattato di un’occasione per avviare “un confronto concreto sulle risorse che il nostro Paese dovrà saper mantenere e focalizzare nei Programmi Spaziali e per individuare le priorità nazionali”. L’iniziativa pro-spazio della politica quasi coincide con il cinquantennale del lancio del primo satellite italiano (dicembre 1964), e l’individuazione delle priorità del settore saranno utili anche in vista della European Inter-parliamentary Space Conference (Eisc) fissata il 20 e il 21 ottobre a Parigi e l’incontro con ESA (European Space Agency) a dicembre.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gnammolo scrive:
    Non riuscite proprio a svegliarvi
    Non riuscite a capire che è tutta una mossa di apple per guadagnare ancora di più? Mi pare sia chiaro vogliano scaricare le compagnie telefoniche, per poi vendere i propri terminali solo attraverso gli apple store, il sito apple.com e i negozi autorizzati a prezzi che decidono loro e, se acquistati a rate, al modico interesse del 21.5% http://store.apple.com/it/browse/finance/loan .Gli applefan sempre più tosati.
  • Funz scrive:
    "un vincolo in più per l'utente?"
    ...ovviamente questo è un laccio in più imposto ai macachi già legati come salami e appesi a stagionare a testa in giù in cantina.Ma tanto loro sono appassionati di bondage e decisamente pendenti dal lato M, e non mancheranno di reclamare a gran voce il loro diritto a leccare lo stivale della loro dominatrice-Apple... :p
  • andrea scrive:
    apple
    sempre che il fine di apple non sia quello di diventare un operatore telefonico virtuale
    • Etype scrive:
      Re: apple
      o alla lunga chiedere un tot per il favore fatto...Il dubbio è ,accetterà mai una compagnia una cosa del genere sapendo che questo in futuro gli si può rivolgere anche contro ?
  • Etype scrive:
    SIM virtuale
    "Una delle novità compresa nella versione USA e UK di iPad Air 2 è una scheda telefonica Apple multi-gestore. Un modo per aumentare la concorrenza o un vincolo in più per l'utente?"Ovviamente la seconda" Slegare il cliente dalle clausole dei contratti, impedire che un operatore possa convincerlo a passare a un telefono di un altro marchio che magari costa meno, è probabilmente lo scopo neppure troppo nascosto della mossa di Apple."Questo è il succo della questione,meno male che i vantaggi dovevano essere per l'utente...specchietti per allodole in arrivo :)
    • Qualcuno scrive:
      Re: SIM virtuale
      Mah, sarà, ma per me che viaggio tanto sarebbe molto comodo non dover ogni volta noleggiare sim card o mi-fi ma semplicemente sottoscrivere un piano temporaneo per navigare nel paese in cui mi trovo senza essere salassato dai costi di roaming o dovermi ogni volta fermare al primo Starbuck per scroccare la connessione.Spero l'idea si diffonda anche su altre piattaforme.
      • Etype scrive:
        Re: SIM virtuale
        Trovati uno smartphone con 2 SIM,una per l'Italia e una per l'estero qual'è il problema ?Puoi anche stare con la soluzione che hai adesso,devi solo cambiare una SIM mcia smontare il device...
        • Alex scrive:
          Re: SIM virtuale
          - Scritto da: Etype
          Trovati uno smartphone con 2 SIM,una per l'Italia
          e una per l'estero qual'è il problema ?evitare di avere due numeri, di cui il secondo sempre diverso, ed evitare di pagare due abbonamenti
          Puoi anche stare con la soluzione che hai
          adesso,devi solo cambiare una SIM mcia smontare
          il device...ti rode che lo stia facendo Apple e che lo possa fare solo lei?
          • g x scrive:
            Re: SIM virtuale


            evitare di avere due numeri, di cui il secondo
            sempre diverso, ed evitare di pagare due
            abbonamenti
            avrai sempre due numeri, il numero sta nell'HLR della compagnia telefonica, non nella SIM.-gx
          • Etype scrive:
            Re: SIM virtuale
            - Scritto da: Alex
            evitare di avere due numeri, di cui il secondo
            sempre diverso, ed evitare di pagare due
            abbonamentiPerchè se hai N operatori diversi il primo lo paghi e gli altri sono gratis ?
            ti rode che lo stia facendo Apple e che lo possa
            fare solo
            lei?Ancora con queste scemenze dette da un applefan.....A me non rode per niente ,ho un solo operatore,un buon piano dati e telefono per una piccola somma al mese e difficilemnte riesco a consumare tutto...Ora supponiamo per ipotesi che abbia la possibilità di gestire non 2 ma 4 SIM fisiche con altrettanti operatori ,dovrei avere un numero e un abbonamento per ogni operatore diverso e stare dietro a tutto questo ?Non è più semplice fare un confronto tra gli operatori e scegliere quello con maggior rapporto costo/piano telefonico ?E beninteso,oggi abbiamo una SIM solo perchè i primi cellulari venduti al pubblico sono nati in questo modo.Poteva essere eliminata già da allora,con un semplcie accordo con tutti gli operatori,non credere a chissà quale tecnologia sia implementata in quella schedina.E' un modo anche per l'operatore telefonico di controllare i suoi abbonati e vincolarli,per bloccarli in caso di violazione,eccNon è che manca la tecnologia per farlo,poteva essere fatto anche 15 anni fa...
          • Alex scrive:
            Re: SIM virtuale
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Alex

            evitare di avere due numeri, di cui il secondo

            sempre diverso, ed evitare di pagare due

            abbonamenti

            Perchè se hai N operatori diversi il primo lo
            paghi e gli altri sono gratis
            ?Perché interrompo un abbonamento e ne attivo un altro

            ti rode che lo stia facendo Apple e che lo possa

            fare solo lei?

            Ancora con queste scemenze certo... vedremo...
          • Etype scrive:
            Re: SIM virtuale
            - Scritto da: Alex
            Perché interrompo un abbonamento e ne attivo un
            altroE allora in questo caso è ancora più demenziale del previsto...
            certo... vedremo...Ricordi NFC di apple con i pagamenti ?Mastercard presenta la prima carta di credito NFC con rilevatore d'impronte digitali :D
          • Alex scrive:
            Re: SIM virtuale
            E secondo te, se ho già tutti i dati nel telefono (insieme a quelli di altre carte, incluse le MasterCard) perché mai dovrei fare una carta apposita?BTW interessante il concetto che, se lo fa Apple è una fesseria, ma se lo fa un altro è ok...
          • Etype scrive:
            Re: SIM virtuale
            - Scritto da: Alex
            E secondo te, se ho già tutti i dati nel telefono
            (insieme a quelli di altre carte, incluse le
            MasterCard) perché mai dovrei fare una carta
            apposita?Perchè essendo svincolata da una marca specifica la può usare chiunque,anche chi ha un semplice cellulare ;)
            BTW interessante il concetto che, se lo fa Apple
            è una fesseria, ma se lo fa un altro è
            ok...come sopra...E non è la sola,al livello italiano c'è una cosa simile delle poste.
    • Alex scrive:
      Re: SIM virtuale
      - Scritto da: Etype
      "Una delle novità compresa nella versione USA e
      UK di iPad Air 2 è una scheda telefonica Apple
      multi-gestore. Un modo per aumentare la
      concorrenza o un vincolo in più per
      l'utente?"

      Ovviamente la secondama anche no, visto che pui anche togliere a "SIM Apple" e metterne una normale
      " Slegare il cliente dalle clausole dei
      contratti, impedire che un operatore possa
      convincerlo a passare a un telefono di un altro
      marchio che magari costa meno, è probabilmente lo
      scopo neppure troppo nascosto della mossa di
      Apple."

      Questo è il succo della questione,meno male che i
      vantaggi dovevano essere per
      l'utente...specchietti per allodole in arrivo
      :)il succo della questione è che non hai capito un acca, come al solito
      • Zack scrive:
        Re: SIM virtuale
        - Scritto da: Alex
        - Scritto da: Etype

        "Una delle novità compresa nella versione
        USA
        e

        UK di iPad Air 2 è una scheda telefonica
        Apple

        multi-gestore. Un modo per aumentare la

        concorrenza o un vincolo in più per

        l'utente?"



        Ovviamente la seconda

        ma anche no, visto che pui anche togliere a "SIM
        Apple" e metterne una
        normale


        " Slegare il cliente dalle clausole dei

        contratti, impedire che un operatore possa

        convincerlo a passare a un telefono di un
        altro

        marchio che magari costa meno, è
        probabilmente
        lo

        scopo neppure troppo nascosto della mossa di

        Apple."



        Questo è il succo della questione,meno male
        che
        i

        vantaggi dovevano essere per

        l'utente...specchietti per allodole in arrivo

        :)

        il succo della questione è che non hai capito un
        acca, come al
        solitoO sei tu che non hai capito una cippa. No sarà una sim estraibile ma un chip integrato. Toglilo tu che sei così genio
        • Alex scrive:
          Re: SIM virtuale
          - Scritto da: Zack
          O sei tu che non hai capito una cippa. No sarà
          una sim estraibile ma un chip integrato. Toglilo
          tu che sei così genio"Nell'incarnazione 2014, comunque, pare che la SIM fisica non sparisca: ce n'è semplicemente una fornita da Apple con queste nuove capacità"
      • Etype scrive:
        Re: SIM virtuale
        - Scritto da: Alex
        ma anche no, visto che pui anche togliere a "SIM
        Apple" e metterne una
        normaleveeramente è un chip integrato che fa le veci della SIM
        il succo della questione è che non hai capito un
        acca, come al
        solitoSei tu che non hai capito un tubo,con la SIM fisica l'operatore ha il monopolio della sua connessione e non deve chiedere a nessuno o appoggiarsi a terze parti che è sempre un rischio in quanto non puoi sapere un domani se la stessa azienda con cui hai fatto un accordo ti taglierà fuori dal mercato o vuole una tassa a te operatore per il favore d'includerti nell'elenco.motivo per cui pochissime compagnie hanno accettato.
        • Tony scrive:
          Re: SIM virtuale
          Poi voglio vedere se per emergenza (guasto al telefono o batteria morta) vuoi togliere la sim e metterla nel telefono del tuo amico che guardacaso non ha iphone... ... :P
          • Etype scrive:
            Re: SIM virtuale
            Ma no dai,lo puoi fare,basta solo pagare un extra :DChi oggi loda una simile soluzione non ha la più pallida idea che un domani questa soluzione gli si ritorca contro....
          • pippuz scrive:
            Re: SIM virtuale
            PI non cambia mai: pochi anni fa, quando Apple introdusse la batteria non rimovibile, erano tutti proclami di batterie scaricate che non avrebbero potuto essere sostituiti (come se uno girasse con la batteria di riserva); poi, piano piano, tutti i produttori si sono adeguati, ma chissà perché le batterie sembrano non scaricarsi più. lol, se vuoi trollare, PI rimane imbattibile.
          • Etype scrive:
            Re: SIM virtuale
            ah davvero ? Quanti sono i modelli con batteria non rimovibile ? quanti sono invece quelli che lo permettono ?
        • Alex scrive:
          Re: SIM virtuale
          - Scritto da: Etype
          con la SIM
          fisica l'operatore ha il monopolio bingo... ora ragiona su questa frase da te detta
          • Etype scrive:
            Re: SIM virtuale
            e secondo te l'operatore è talmente idiota da precludersi il suo futuro senza lasciarsi una scappatoia a portata di mano ?
      • gnammolo scrive:
        Re: SIM virtuale


        ma anche no, visto che pui anche togliere a "SIM
        Apple" e metterne una
        normale
        per adesso, in futuro solo sim virtuale, così dovrai passare per itunes anche per cambiare operatore, pagando una percentuale ad apple (vedasi precedente recente di applepay, al 0,15% sulla transazione, non poco visto che le commissioni per le CC oscillano fra lo 0.5% e il 1.5%)
  • Enjoy with Us scrive:
    Staremo a vedere...
    Io sono dell'idea che i vari carrier telefonici boicotteranno tale iniziativa in tutti i modi, in ogni caso dubito che alla fine ne emerga qualche vantaggio per l'utente, ho il sentore che eventuali vantaggi se li prenderebbe tutti apple, mettendo le mani sulla Sim potrebbe chiedere la mazzetta agli operatori telefonici, che ovviamente la scaricherebbero sull'utente, non solo se il sistema non è più che blindato potrebbero aumentare i casi di clonazione o di furto del credito telefonico!
    • Alex scrive:
      Re: Staremo a vedere...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Io sono dell'idea che i vari carrier telefonici
      boicotteranno tale iniziativa in tutti i modi, se Apple ha fato questo, ovviamente c'è il beneplacito degli operatori... non potrebbe essere diversamente
      in ogni caso dubito che alla fine ne emerga qualche
      vantaggio per l'utente, ho il sentore che
      eventuali vantaggi se li prenderebbe tutti apple,
      mettendo le mani sulla Sim potrebbe chiedere la
      mazzetta agli operatori telefonici, che
      ovviamente la scaricherebbero sull'utente, non
      solo se il sistema non è più che blindato
      potrebbero aumentare i casi di clonazione o di
      furto del credito telefonico!certo, inventiamoci qualsiasi cosa pur di dar contro Apple
      • Etype scrive:
        Re: Staremo a vedere...
        - Scritto da: Alex
        se Apple ha fato questo, ovviamente c'è il
        beneplacito degli operatori... non potrebbe
        essere
        diversamenteche come hai letto sono pochissimi
        certo, inventiamoci qualsiasi cosa pur di dar
        contro
        AppleNon c'è bisogno,basta essere obbiettivi e non essere un fan apple ;)
        • Alex scrive:
          Re: Staremo a vedere...
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: Alex


          se Apple ha fato questo, ovviamente c'è il

          beneplacito degli operatori... non potrebbe

          essere

          diversamente

          che come hai letto sono pochissimisegnati questo post per quando aumenteranno

          certo, inventiamoci qualsiasi cosa pur di dar

          contro

          Apple

          Non c'è bisogno,basta essere obbiettivi e non
          essere un fan apple
          ;)quindi tu preferisci pagare due abbonamenti quando vai all'estero?
          • Etype scrive:
            Re: Staremo a vedere...
            - Scritto da: Alex
            segnati questo post per quando aumenterannoNon mi interessa,ho un buon piano dati e fonia...non è un mio problema.
            quindi tu preferisci pagare due abbonamenti
            quando vai
            all'estero?Perchè quando tu vai all'estero la SIM italiana la getti nel finestrino per poi ricomprarla al ritorno ?
      • Operatore scrive:
        Re: Staremo a vedere...
        - Scritto da: Alex
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Io sono dell'idea che i vari carrier
        telefonici

        boicotteranno tale iniziativa in tutti i
        modi,


        se Apple ha fato questo, ovviamente c'è il
        beneplacito degli operatori... non potrebbe
        essere
        diversamenteMa anche no :)Più probabile che conti sul fatto di avere così tanti applefan da spingere gli operatori ad accettare questa soluzione per non tagliare fuori una fetta consistente di utenti (basta che in una nazione ne ceda una perchè gli altri seguano a ruota).

        in ogni caso dubito che alla fine ne emerga
        qualche

        vantaggio per l'utente, ho il sentore che

        eventuali vantaggi se li prenderebbe tutti
        apple,

        mettendo le mani sulla Sim potrebbe chiedere
        la

        mazzetta agli operatori telefonici, che

        ovviamente la scaricherebbero sull'utente,
        non

        solo se il sistema non è più che blindato

        potrebbero aumentare i casi di clonazione o
        di

        furto del credito telefonico!

        certo, inventiamoci qualsiasi cosa pur di dar
        contro
        AppleUna SIM ha aree di memoria scrivibili una sola volta dove, ad esempio, viene memorizzato l'IMSI della scheda. Come sa (o può verificare su wikipedia) l'IMSI è composto da alcuni codici che identificano nazione e operatore, oltre ad essere normalmente utilizzato internamente dagli operatori (individuare l'HLR, ad esempio); inoltre non cambia cambiando il numero.Cambiare operatore significa cambiare IMSI, quindi si crea un buco di security aumentando il rischio di clonazioni
        • Alex scrive:
          Re: Staremo a vedere...
          - Scritto da: Operatore
          - Scritto da: Alex

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Io sono dell'idea che i vari carrier

          telefonici


          boicotteranno tale iniziativa in tutti i

          modi,





          se Apple ha fato questo, ovviamente c'è il

          beneplacito degli operatori... non potrebbe

          essere diversamente

          Ma anche noma anche si: non potrebbe essere diversamente... che poi gli operatori siano (per ora) pochi è un altro discorso, ma chi ha aderito ha necessariamenta fatto un accordo in tal senso

          certo, inventiamoci qualsiasi cosa pur di dar

          contro Apple

          Una SIM ha aree di memoria scrivibili una sola
          volta dove, ad esempio, viene memorizzato l'IMSI
          della scheda. Come sa (o può verificare su
          wikipedia) l'IMSI è composto da alcuni codici che
          identificano nazione e operatore, oltre ad essere
          normalmente utilizzato internamente dagli
          operatori (individuare l'HLR, ad esempio);
          inoltre non cambia cambiando il
          numero.
          Cambiare operatore significa cambiare IMSI,
          quindi si crea un buco di security aumentando il
          rischio di clonazioniSe non sai com'è fatta quella di Apple, non puoi giudicare
          • Etype scrive:
            Re: Staremo a vedere...
            - Scritto da: Alex
            ma anche si: non potrebbe essere diversamente...
            che poi gli operatori siano (per ora) pochi è un
            altro discorso, ma chi ha aderito ha
            necessariamenta fatto un accordo in tal
            sensoIn America eh...
            Se non sai com'è fatta quella di Apple, non puoi
            giudicaredev'essere compatibile con il suo lettore altrimenti che ci fai la fissi sperando di telefonare ?
          • Operatore scrive:
            Re: Staremo a vedere...
            - Scritto da: Alex
            - Scritto da: Operatore

            - Scritto da: Alex


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Io sono dell'idea che i vari
            carrier


            telefonici



            boicotteranno tale iniziativa in
            tutti
            i


            modi,








            se Apple ha fato questo, ovviamente c'è
            il


            beneplacito degli operatori... non
            potrebbe


            essere diversamente



            Ma anche no

            ma anche si: non potrebbe essere diversamente...
            che poi gli operatori siano (per ora) pochi è un
            altro discorso, ma chi ha aderito ha
            necessariamenta fatto un accordo in tal
            sensoVedremo quando ci saranno i nomi degli operatori.Tra l'altro gli operatori non producono SIM, ma si limitano ad acquistarle da fornitori (ad esempio Gemalto) e la parte "modificabile" è ben definita.



            certo, inventiamoci qualsiasi cosa pur
            di
            dar


            contro Apple



            Una SIM ha aree di memoria scrivibili una
            sola

            volta dove, ad esempio, viene memorizzato
            l'IMSI

            della scheda. Come sa (o può verificare su

            wikipedia) l'IMSI è composto da alcuni
            codici
            che

            identificano nazione e operatore, oltre ad
            essere

            normalmente utilizzato internamente dagli

            operatori (individuare l'HLR, ad esempio);

            inoltre non cambia cambiando il

            numero.

            Cambiare operatore significa cambiare IMSI,

            quindi si crea un buco di security
            aumentando
            il

            rischio di clonazioni

            Se non sai com'è fatta quella di Apple, non puoi
            giudicareAdesso apple si fa uno standard tutto suo ed il mondo cambia improvvisamente tutta le tecnologia delle telecomunicazioni?Davvero crede in quello che ha scritto o è solo una trollata qualunque?Ci sono modi e funzionamento delle reti che sono stabiliti da standard internazionali (i vecchi ITU, 3GPP, ETSI, etc) a cui anche apple si deve adeguare senza se e senza ma!Il resto è solo aria fritta!!!
          • Operatore scrive:
            Re: Staremo a vedere...
            - Scritto da: Alex

            Se non sai com'è fatta quella di Apple, non puoi
            giudicareTra l'altro io so non solo come sono fatte ma anche come saranno fatte le SIM :)
  • bubba scrive:
    a occhio sembra perfetto
    per la NSA e il mossad. impossibilita' per l'utente di accendere il tel senza identificarsi pienamente sul network e IMSI,mcc/mnc & co riprogrammabili da remoto senza impedimenti fastidiosi.
Chiudi i commenti