James Webb Space Telescope lanciato nello spazio

James Webb Space Telescope lanciato nello spazio

Il James Webb Space Telescope è stato lanciato verso il punto di Lagrange L2 (circa 1,6 milioni di Km dalla Terra), dove arriverà tra 29 giorni.
Il James Webb Space Telescope è stato lanciato verso il punto di Lagrange L2 (circa 1,6 milioni di Km dalla Terra), dove arriverà tra 29 giorni.

Il James Webb Space Telescope (JWST) è stato lanciato con successo alle ore 13:20 italiane dallo spazioporto della Guiana Francese. Un lungo viaggio di 29 giorni porterà il telescopio nel punto di Lagrange L2 a circa 1,5 milioni di Km dalla Terra. Ma per le prime immagini si dovrà attendere fino alla prossima estate.

JWST inizia il viaggio spaziale

I piani originari prevedevano il lancio nel 2007 e un costo di circa 500 milioni di dollari. Vari problemi hanno causato un ritardo di 14 anni e un incremento dei costi fino a circa 10 miliardi di dollari. L'assemblaggio del telescopio è stato terminato nel 2019. Il lancio era stato programmato per marzo 2021, ma altri problemi (pandemia COVID-19 inclusa) hanno costretto la NASA a spostare la data al 31 ottobre, poi al 18 dicembre, al 22 dicembre, al 24 dicembre e infine al 25 dicembre.

Circa due minuti dopo il lancio, i due booster del razzo Ariane 5 si sono separati dal primo stadio ed è stato rimosso il fairing (la copertura del razzo che protegge il telescopio durante il decollo). L'antenna in banda S è stata attivata e sono arrivati i primi dati della telemetria. Dopo circa 27 minuti è avvenuta la separazione del JWST dallo stadio superiore del razzo. A partire dai successivi 3 minuti è iniziata la lunga sequenza di deployment, visibile nel video.

Sono stati innanzitutto aperti i pannelli solari che alimentano le batterie. Nelle prossime ore verrà invece effettuata la prima delle tre correzioni della traiettoria. Dal 28 dicembre inizierà invece la “costruzione” della complessa schermatura solare che terminerà il 2 gennaio 2022.

A distanza di 10 giorni dal lancio verrà posizionato lo specchio secondario. Due giorni dopo verrà aperto lo specchio principale composto da 18 segmenti di forma esagonale in berillio placcato oro che ha un diametro di 6,5 metri (quello di Hubble ha un diametro di 2,4 metri). Dopo 29 giorni dal lancio, il telescopio raggiungerà la sua destinazione.

A questo punto verrà avviata la lunga procedura di calibrazione degli strumenti di bordo. Le prime immagini saranno disponibili in estate. La posizione del James Webb Space Telescope può essere seguita in tempo reale sul sito ufficiale.

Fonte: NASA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 12 2021
Link copiato negli appunti