Java, Oracle si dedica al Mac

L'azienda di Larry Ellison riprende in mano la problematica situazione del Java su OSX. Nuovi strumenti per gli sviluppatori e update in contemporanea con Windows

Roma – Disattivare il runtime Java non può essere una soluzione ai problemi di sicurezza. Anche per questo, Oracle ha deciso di riprendere in mano gli aggiornamenti dedicati al Mac. Basta con le falle tappate su Windows che continuano a rimanere aperte su OSX: d’ora in avanti il rilascio delle patch per il Java che gira sui computer della Mela avverrà in concomitanza con le altre piattaforme supportate.

Con un post sul blog ufficiale, il portavoce Oracle ha subito annunciato la disponibilità di Java SE 7 Update 4 e JavaFX 2.1, Software Development Kit per il mondo Mac. Per la versione consumer di Java SE 7, curata direttamente dalla comunità OpenJDK, bisognerà comunque attendere la fine dell’anno.

A partire dal sistema operativo Lion (OS X 10.7), Apple ha deciso di non includere più il Java Runtime Environment installato di default, ma senza il plugin non è possibile accedere ad applicazioni e siti web realizzati con la tecnologia nata in seno a SUN.

Lo scorso febbraio Oracle ha rilasciato un aggiornamento per Windows, Solaris e Linux che ha sistemato la vulnerabilità Java sfruttata dall’insidioso malware Flashback . Ma il colosso di Cupertino ha atteso il mese di aprile, e mezzo milione di Mac infetti, prima di adeguarsi.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Claudio scrive:
    DirectX
    A parte che finché non usciranno le nuove console, i videogiochi continueranno nascere nativamente per DX9 (sfruttando solo qualcosa delle 10 e delle 11), a meno che non si tratta di videogiochi creati esclusivamente per PC. Quindi non è neanche sfruttabile. Oggi si riesce a giocare con quasi tutto e a risoluzione 1080p anche con schede 3 o 4 anni fa.Purtroppo lo sviluppo della grafica lato sw su PC è pressoché fermo da 3 anni e lo sarà fino all'uscita delle console next gen.
  • Bonsai scrive:
    Pubblicità gratuita
    Vabbè si sa, lo scopo di lanciare questi modelli non è quello di farci soldi bensì far sapere ai consumatori che "io ce l'ho più grosso" (di AMD)
  • IO ME scrive:
    Dubbio amletico
    Secondo voi 10 minuti di Furmark riescono a bruciarla???
  • Enjoy with Us scrive:
    999 dollari? 300 watt?
    no grazie!
  • jackfolla2012 scrive:
    utilita' zero
    "scheda grafica consumer più veloce di sempre"si per un mese poi ne arriva una piu' veloce. utilita' zero.
Chiudi i commenti