Jeff Bezos e i motori spaziali in fondo al mar

Il gran capo di Amazon annuncia il ritrovamento dei colossali motori usati da NASA per spingere la missione Apollo 11 fuori dall'atmosfera terrestre. Ora si fanno progetti per un tentativo di recupero

Roma – Una nuova scoperta sul fondo dell’oceano alimenta il sogno spaziale di Jeff Bezos: il fondatore e CEO di Amazon ha annunciato di aver individuato la posizione esatta dei razzi F-1 usati per spingere la missione Apollo 11 – quella che portò i primi uomini sulla Luna – fuori dall’atmosfera terrestre.

Scaturito da un progetto di “caccia sottomarina” avviato circa un anno fa con professionisti del settore, dice Bezos, il ritrovamento è stato ottenuto grazie a tecnologie sonar di profondità “allo stato dell’arte”: i motori F-1 si trovano sul fondo oceanico al largo della Florida, dove hanno “riposato” per gli ultimi 40 anni coperti da oltre 4.000 metri di acqua salata.

Gli “engine” individuati dal team di Bezos sono in assoluto i motori propulsivi più potenti sin qui mai realizzati: collegati al primo stadio del mastodontico razzo Saturn V che portò nello spazio la crew dell’Apollo 11, i 5 motori “spinsero” per 165 secondi facendo percorrere alla missione i primi 67 chilometri del suo viaggio di oltre 380mila chilometri verso il satellite terrestre.

Posto che siano ancora in buone condizioni, Bezos intende recuperare i motori F-1 con l’obiettivo di restaurarli e donarli alle istituzioni museali statunitensi (lo Smithsonian è il primo della lista di possibili candidati) per l’esposizione al pubblico.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • luca scrive:
    ultima occasione
    già la Sony ormai vive solo grazie alla Playstation, tutte le altre divisioni sono in perdita, se questa volta ps4 non vende può andare in bancarotta
  • Sipperton scrive:
    Ma il mercato lo facciamo noi!!!
    Ma alla fin fine di tutto la cosa si risolve da sola.Se l'uscita di queste console con protezioni "assurde" verrà attesa con file di gente che pernotta di fronte ai negozi, le prossime console avranno protezioni ancor più "assurde".Se invece verranno snobbate e NON acquistate, probabilmente le prossime console non avranno tali protezioni.Facciamoci furbi.Prima o poi vorranno chiudere anche le biblioteche che presta libri...
    • grubbolo scrive:
      Re: Ma il mercato lo facciamo noi!!!
      - Scritto da: Sipperton
      Se invece verranno snobbate e NON acquistate,
      probabilmente le prossime console non avranno
      tali
      protezioni.

      Facciamoci furbi.I boicottaggi non organizzati non funzionano: se tu non compri, c'è sicuramente qualcuno che lo farà.
      Prima o poi vorranno chiudere anche le
      biblioteche che presta
      libri...Troppo tardi...http://wiki.wikimedia.it/wiki/Non_pago_di_leggere
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Ma il mercato lo facciamo noi!!!

        I boicottaggi non organizzati non funzionano: se
        tu non compri, c'è sicuramente qualcuno che lo
        farà.Anche i boicottaggi organizzati non funzionano tanto meglio....
  • Nome e cognome scrive:
    Punto informatico, circa 2013:
    "BOICOTTAGGIO!""DIERREMME!""LA CONSOLE E' MIA E ME LA GESTISCO IO!"[fifaduemilatredicimetalgearsuperaccadìmodernwarfare][img]http://www.universityobserver.ie/wp-content/uploads/2011/03/broken-piggy-bank-small-1.jpg[/img]
    • attonito scrive:
      Re: Punto informatico, circa 2013:
      - Scritto da: Nome e cognome
      "BOICOTTAGGIO!"
      "DIERREMME!"
      "LA CONSOLE E' MIA E ME LA GESTISCO IO!"

      [fifaduemilatredicimetalgearsuperaccadìmodernwarfa

      [img]http://www.universityobserver.ie/wp-content/usottilmente ironico, bel post.
    • Pavi scrive:
      Re: Punto informatico, circa 2013:
      - Scritto da: Nome e cognome
      "BOICOTTAGGIO!"
      "DIERREMME!"
      "LA CONSOLE E' MIA E ME LA GESTISCO IO!"amaro scolorito anche qua?
  • nome e cognome scrive:
    poco da fare
    compratevi un pc e risolvete la questione. Se almeno la ps4 fallisce clamorosamente, avrete la speranza che la ps5 abbia dietro gente con più sale in zucca.Altrimenti, abbassate le braghe e continuate ad andare avanti a vaselina come già fate con la ps3 :D
    • prova123 scrive:
      Re: poco da fare
      purchè ce ne sia per tutti ... :D
    • Sgabbio scrive:
      Re: poco da fare
      - Scritto da: nome e cognome
      compratevi un pc e risolvete la questione. Se
      almeno la ps4 fallisce clamorosamente, avrete la
      speranza che la ps5 abbia dietro gente con più
      sale in
      zucca.

      Altrimenti, abbassate le braghe e continuate ad
      andare avanti a vaselina come già fate con la ps3
      :DIl gaming su pc è conciato cosi da tempo, basti vedere certe menate che fanno molto produttori e DRM malware che ti obbligano a mettere.Poi il problema riguarda anche molta gente che compra le cose con non curanza per poi lamentarsi dopo....Poi se consideriamo che nei forum dei videogiochi è pieno di decelebrati pirate haters...
    • collione scrive:
      Re: poco da fare
      non è così sempliceil fatto che pure ms abbia deciso di fare lo stesso, indica un trend molto pericolosocol secureboot e windows 8, potrebbero fare lo stesso su pc, fregandovi tutti alla grande
      • prova123 scrive:
        Re: poco da fare
        Fintanto che un sistema operativo può essere infettato da un virus la possibilità è remota. Le softwarehouse di antivurus non le vedo molto preoccupate del secure boot ;)
  • mytom scrive:
    nessuno scandalo
    A quanto si legge, sony con la PS3 lavora in perdita, nonostante la vendita di giochi. In passato altre case hanno passato la mano anche per via della scarsa redditività. Penso a XXXX, ad esempio.Conosco già le obiezioni: se lavorassero di più e meglio sui titoli di problemi non ce ne sarebbero. Nel mondo delle favole.Se comprare un titolo di seconda mano comporta un esborso in royalty di poco conto, a me la cosa non desta tutto questo scandalo.Certo che se pago un gioco nuovo 100, e quello di seconda mano 90, allora peggio per loro: sarà un disastro.
    • Sgabbio scrive:
      Re: nessuno scandalo
      - Scritto da: mytom
      A quanto si legge, sony con la PS3 lavora in
      perdita, nonostante la vendita di giochi. In
      passato altre case hanno passato la mano anche
      per via della scarsa redditività. Penso a XXXX,
      ad
      esempio.
      Conosco già le obiezioni: se lavorassero di più e
      meglio sui titoli di problemi non ce ne
      sarebbero. Nel mondo delle
      favole.
      Se comprare un titolo di seconda mano comporta un
      esborso in royalty di poco conto, a me la cosa
      non desta tutto questo
      scandalo.
      Certo che se pago un gioco nuovo 100, e quello di
      seconda mano 90, allora peggio per loro: sarà un
      disastro.il Dreamcast vendeva poco per colpa di XXXX stessa, che si affido a degli idioti, sopratutto in italia.
      • Izio01 scrive:
        Re: nessuno scandalo
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: mytom

        A quanto si legge, sony con la PS3 lavora in

        perdita, nonostante la vendita di giochi. In

        passato altre case hanno passato la mano anche

        per via della scarsa redditività. Penso a XXXX,

        ad

        esempio.

        Conosco già le obiezioni: se lavorassero di più
        e

        meglio sui titoli di problemi non ce ne

        sarebbero. Nel mondo delle

        favole.

        Se comprare un titolo di seconda mano comporta
        un

        esborso in royalty di poco conto, a me la cosa

        non desta tutto questo

        scandalo.

        Certo che se pago un gioco nuovo 100, e quello
        di

        seconda mano 90, allora peggio per loro: sarà un

        disastro.

        il Dreamcast vendeva poco per colpa di XXXX
        stessa, che si affido a degli idioti, sopratutto
        in
        italia....e del vaporware Sony, che promise che la PS2 sarebbe uscita pochi mesi dopo. Diverse persone che conosco non acquistarono la Dreamcast preferendo aspettare la mirabolante Ps2, che sarebbe dovuta uscire poco dopo. In realtà i mesi passarono, la Ps2 uscì con molto ritardo e con un parco titoli veramente deludente (all'inizio, dico). Invece la Dreamcast aveva già da subito ottimi giochi, seguiti da tanti altri poco dopo. Sonic Adventure, Powerstone, Skies of Arcadia, Crazy Taxi, House of the Dead... peccato. L'unica cosa che non mi piacesse erano le assurde cartucce di memoria stile Gameboy, costose e con pochissimo spazio - al che rimediai acquistando una memory card cinese in grado di trasferire i salvataggi da e per il PC.Credo che se non fosse stato per il gioco sleale di Sony, forse Dreamcast avrebbe sfondato.
        • grubbolo scrive:
          Re: nessuno scandalo
          - Scritto da: Izio01
          ...e del vaporware Sony, che promise che la PS2
          sarebbe uscita pochi mesi dopo.E' vaporware quando dici le cose e non le fai.Il Dreamcast fu lanciato nel novembre 1998, mentre la Playstation 2 nel marzo 2000.Non sono pochi mesi, ma non sono nemmeno un eone.Ma ai fan del Dreamcast (che, a scanso equivoci, posseggo insieme a una nutrita schiera di giochi in versione originale giapponese) piace dare la colpa a qualcun altro, piuttosto che all'amato grupo manageriale dell'amata ditta.La verità è che col Dreamcast la XXXX aveva commesso gli stessi errori che aveva commesso col Saturn e che quindi la colpa è tutta del gruppo manageriale suddetto.Il Saturn era risultata una macchina ancorata al passato che sarebbe stata spazzata via dall'avvento della grafica 3D proposto dalla Playstation, se poi il supporto alla nuova tecnologia non fosse stato appiccicato sopra in corsa quando le prime specifiche della macchina Sony furono svelate al pubblico (cosa che di fatto ripeteva gli errori commessi con MegaCD e il 32X)Similmente il Dreamcast non faceva altro che rincorrere la Playstation, cercando di fare meglio (e riuscendoci in modo spettacolare), ma rinunciando all'innovazione, a guardare al futuro.Quello che alla XXXX avevano fatto era prendere la lista dei punti di forza della Playstation e lavorare su quelli, senza aggiungere niente di loro.Non lo dico io, eh?http://www.eurogamer.net/articles/2012-02-22-the-rise-and-fall-of-XXXX-enterprisesA quel punto, e dopo una lista continua di console che per i consumatori giapponesi erano stati una delusione (nononstante sia la sua console più di sucXXXXX, il Megadrive vendeva meno dello SNES e persino del PCEngine), è davvero una sorpresa se il pubblico ha deciso di credere alle bugie di qualcun altro?E di chi è la colpa? di quello che dice le bugie (che fa solo il suo mestiere di pubblicitario) o di chi non ha fatto niente per mantenere la fiducia del pubblico?
          Credo che se non fosse stato per il gioco sleale
          di Sony, forse Dreamcast avrebbe
          sfondato.Dream on.
          • Izio01 scrive:
            Re: nessuno scandalo
            - Scritto da: grubbolo
            - Scritto da: Izio01(...)

            Credo che se non fosse stato per il gioco
            sleale

            di Sony, forse Dreamcast avrebbe

            sfondato.

            Dream on.Oh, mi sbaglierò anche, a distanza di tanto tempo non è che pianga lacrime di sangue per XXXX, ma la mia esperienza - ripeto - è di gente che diceva: "Non compro la Dreamcast perché sta per uscire PS2". In assoluto PS2 era meglio di DC, è vero (e a scanso di equivoci, le ho possedute entrambe) ma i primi giochi che superassero l'avversaria XXXX sono arrivati molto dopo il 2000, IMHO.Che poi DC avrà anche puntato solo a migliorare la PSX, ma d'altra parte PS2 cosa faceva? Secondo me è stata un ottimo prodotto che non ha raccolto il sucXXXXX che avrebbe meritato :-)
          • grubbolo scrive:
            Re: nessuno scandalo
            - Scritto da: Izio01
            Che poi DC avrà anche puntato solo a migliorare
            la PSX, ma d'altra parte PS2 cosa faceva?Tanto per cominciare si proponeva per la prima volta come apparecchio multifunzionale da centro salotto grazie al supporto DVD Video, cosa che era completamente sfuggita di vista alla XXXX...
            Secondo
            me è stata un ottimo prodotto che non ha raccolto
            il sucXXXXX che avrebbe meritato
            :-)Su questo siamo tutti d'accordo, ma la colpa è esclusivamente dei manager di XXXX (e in parte di Yu Suzuki che con Shen Mue la trascinò in un'impresa impossibile: una serie di videogiochi in 26 episodi da trascinare lungo l'arco di esistenza di varie console future di casa XXXX, di cui solo il primo era costato 50 milioni e che non aveva nessuna possibilità di rientrare dei costi, figuriamoci di guadagnare)
          • Sgabbio scrive:
            Re: nessuno scandalo
            - Scritto da: grubbolo
            - Scritto da: Izio01

            Che poi DC avrà anche puntato solo a
            migliorare

            la PSX, ma d'altra parte PS2 cosa faceva?

            Tanto per cominciare si proponeva per la prima
            volta come apparecchio multifunzionale da centro
            salotto grazie al supporto DVD Video, cosa che
            era completamente sfuggita di vista alla
            XXXX...


            Secondo

            me è stata un ottimo prodotto che non ha
            raccolto

            il sucXXXXX che avrebbe meritato

            :-)

            Su questo siamo tutti d'accordo, ma la colpa è
            esclusivamente dei manager di XXXX (e in parte di
            Yu Suzuki che con Shen Mue la trascinò in
            un'impresa impossibile: una serie di videogiochi
            in 26 episodi da trascinare lungo l'arco di
            esistenza di varie console future di casa XXXX,
            di cui solo il primo era costato 50 milioni e che
            non aveva nessuna possibilità di rientrare dei
            costi, figuriamoci di
            guadagnare)Quel gioco era innovativo, molti lo rimpiangono ancora adesso, tra l'altro, doveva uscire per XXXX saturn inizialmente... un vero peccato.
          • grubbolo scrive:
            Re: nessuno scandalo
            - Scritto da: Sgabbio

            Yu Suzuki che con Shen Mue la trascinò in

            un'impresa impossibile: una serie di videogiochi

            in 26 episodi da trascinare lungo l'arco di

            esistenza di varie console future di casa XXXX,

            di cui solo il primo era costato 50 milioni e
            che

            non aveva nessuna possibilità di rientrare dei

            costi, figuriamoci di

            guadagnare)

            Quel gioco era innovativo, molti lo rimpiangono
            ancora adesso, tra l'altro, doveva uscire per
            XXXX saturn inizialmente... un vero
            peccato.Resta il fatto che costò molto di più di quello che poteva mai sperare di guadagnare.I sogni non mettono il pane sulle tavole e non reggono in piedi i bilanci delle ditte.Oggi Yu Suzuki sta in un ufficio vicino allo scantinato.
          • Sgabbio scrive:
            Re: nessuno scandalo
            - Scritto da: grubbolo

            Resta il fatto che costò molto di più di quello
            che poteva mai sperare di
            guadagnare.
            I sogni non mettono il pane sulle tavole e non
            reggono in piedi i bilanci delle
            ditte.
            Oggi Yu Suzuki sta in un ufficio vicino allo
            scantinato.Solo perchè il DC non ha avuto l'attenzione che meritava... poi considera che il 2 fu portato anche per altre console, eh ?
          • grubbolo scrive:
            Re: nessuno scandalo
            Hanno venduto 10 milioni di Dreamcast e il gioco è costato 50 milioni.Fa' un po' tu il conto di quante copie ne avrebbero dovute vendere per rientrare dei costi.Non puoi fare i conti di una ditta basandoti su quanto vorresti vendere, ma su quanto vendi effettivamente.Altrimenti ripeti lo stesso errore di Atari con il videogioco di E.T. (numero di copie stampate pari al doppio del numero di VCS2600 vendute... quelle in ecXXXXX sono state seppellite nel deserto vicino ad Alamogordo http://en.wikipedia.org/wiki/Atari_video_game_burial )
          • grubbolo scrive:
            Re: nessuno scandalo
            Giusto per aggiungere qualcosa, la XXXX era talmente disperata e in cerca di modi di vendere ulteriori copie di Shen Mue, possibilmente anche a chi lo aveva già acquistato che se ne uscì con questo[img]http://i.imgur.com/daYHA.jpg[/img]
          • Sgabbio scrive:
            Re: nessuno scandalo
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)OK OK.... hai ignorato il fatto che il gioco fu poi portato su Xbox....
          • grubbolo scrive:
            Re: nessuno scandalo
            A parte il fatto che fu portato Shenmue 2 e non Shenmue che era quello di cui stavamo parlando, ma poi che c'entrano le vendite di un port successivo con quelle della prima tiratura?La XXXX aveva già abbandonato il Dreamcast quando portò Shenmue II su Xbox.In che modo le vendite su Xbox avrebbero mai potuto influire sul destino del Dreamcast?Accendilo il cervello di tanto in tanto.[img]http://i.imgur.com/8lGt8.png[/img]
          • Sgabbio scrive:
            Re: nessuno scandalo
            - Scritto da: grubbolo
            A parte il fatto che fu portato Shenmue 2 e non
            Shenmue che era quello di cui stavamo parlando,
            ma poi che c'entrano le vendite di un port
            successivo con quelle della prima
            tiratura?
            La XXXX aveva già abbandonato il Dreamcast quando
            portò Shenmue II su
            Xbox.
            In che modo le vendite su Xbox avrebbero mai
            potuto influire sul destino del
            Dreamcast?
            Accendilo il cervello di tanto in tanto.

            [img]http://i.imgur.com/8lGt8.png[/img]Tu hai detto che il gioco è stato un disastro per XXXX.... eppure hanno fatto poi un port per xbox ai tempi, tanto per dire che era cosi disastroso :D
          • Sgabbio scrive:
            Re: nessuno scandalo
            E vero che XXXX fece delle assurdità uniche nonostante disponese delle armi tali da poter dire la sua.Ma non paragonerei il mega CD al 32x, perchè erano entrami uscite in condizioni diverse e sopratutto il mega CD godette di una certa fama ed ha avuto le sue piccole perle nonostante molti si ostinavano a fare lavori di cui il maga CD non era realmente pensato.Il vero grande problema è che il mega CD non era una console a se, ma una espansione HW del Mega drive (lo era pure Engie PC CD, ma loro si fecero subito furbi e rilasciarano una redizione del loro HW che integrava pure il loro ADD ON CD, subito). Solo 3 anni più tardi fecero il Multi mega, che univa i due HW nelle dimensioni di un lettore CD dell'epoca, oggi raro oggetto da collezione.Non concordo nel dire che il Dreamcast non sia stata innovativa. Si mangiava la psx per ovvi motivi tecnici, ma aveva cose che sony ha cercato di copiare più avanti, come la VMU per esempio.Ricordiamoci che il Dreamcast e stata la prima console ad essere pensata pure per il gioco on line, con tanto di servizio come XXXXnet, ben prima di microsoft e il suo Live.(e si può dire che e graze al dream cast che la microsoft è entrata nel mondo delle console, visto che il sistema software era tutto di microsoft).
          • grubbolo scrive:
            Re: nessuno scandalo
            - Scritto da: Sgabbio
            E vero che XXXX fece delle assurdità uniche
            nonostante disponese delle armi tali da poter
            dire la
            sua.

            Ma non paragonerei il mega CD al 32x, perchè
            erano entrami uscite in condizioni diverse e
            sopratutto il mega CD godette di una certa fama
            ed ha avuto le sue piccole perle nonostante molti
            si ostinavano a fare lavori di cui il maga CD non
            era realmente
            pensato.

            Il vero grande problema è che il mega CD non era
            una console a se, ma una espansione HW del Mega
            drive (lo era pure Engie PC CD, ma loro si fecero
            subito furbi e rilasciarano una redizione del
            loro HW che integrava pure il loro ADD ON CD,
            subito). Solo 3 anni più tardi fecero il Multi
            mega, che univa i due HW nelle dimensioni di un
            lettore CD dell'epoca, oggi raro oggetto da
            collezione.

            Non concordo nel dire che il Dreamcast non sia
            stata innovativa. Si mangiava la psx per ovvi
            motivi tecnici, ma aveva cose che sony ha cercato
            di copiare più avanti, come la VMU per
            esempio.
            Ricordiamoci che il Dreamcast e stata la prima
            console ad essere pensata pure per il gioco on
            line, con tanto di servizio come XXXXnet, ben
            prima di microsoft e il suo
            Live.
            (e si può dire che e graze al dream cast che la
            microsoft è entrata nel mondo delle console,
            visto che il sistema software era tutto di
            microsoft).Stavo per risponderti.Poi mi sono reso conto che non hai nemmeno fatto la fatica di leggere il link che ho postato.E' scritto da uno che in XXXX ci lavorava e ad alti livelli, proprio durante quel periodo.E dice quello che dico io e non quello che dici tu, fa' un po' te.
          • Sgabbio scrive:
            Re: nessuno scandalo
            - Scritto da: grubbolo
            Stavo per risponderti.
            Poi mi sono reso conto che non hai nemmeno fatto
            la fatica di leggere il link che ho
            postato.
            E' scritto da uno che in XXXX ci lavorava e ad
            alti livelli, proprio durante quel
            periodo.
            E dice quello che dico io e non quello che dici
            tu, fa' un po'
            te.Mi spiace ma se tu mi dici: Similmente il Dreamcast non faceva altro che rincorrere la Playstation, cercando di fare meglio (e riuscendoci in modo spettacolare), ma rinunciando all'innovazione, a guardare al futuro.Quello che alla XXXX avevano fatto era prendere la lista dei punti di forza della Playstation e lavorare su quelli, senza aggiungere niente di loro. Dove non ci sarebbe l'innovazione ? VMU, che sony copio facendo la pocket station ?E la prina console con servizio on line ?
          • grubbolo scrive:
            Re: nessuno scandalo
            Dall'articolo che ho linkato""As good as Dreamcast was, it's a classic example of solving last year's problem," explains Bayless. "Everything about it seemed to be aimed at countering the things that made PlayStation so successful. It was well-executed, feature-rich and pretty much ticked every check box against Sony's console, but PS2 was about to shift the paradigm once again. "Ti fossi almeno preso la briga di leggerlo avresti capito che l'innovazione di cui si parla è uno spostamento di paradigma sulla natura della console come elemento centrale del salotto.La PS2 lo faceva, il Dreamcast no.
          • Sgabbio scrive:
            Re: nessuno scandalo
            Praticamente ignori le innovazioni DEL DC, capisco...
          • grubbolo scrive:
            Re: nessuno scandalo
            Quelle che tu chiami innovazioni si chiamano "feature".Non è che ficcando un orologio dentro a una cosa già esistente fai innovazione.che è esattamente il discorso di Bayless.Poi se ne vuoi sapere di più di Bayless (che per la cronaca era senior producer di XXXX of America... "A Senior Producer oversees a particular production paying particular detail to budget, staffing and talent including casting, scripting and the legal and logistic affairs of the production(s)." - by Wikipedia), allora accomodati pure.non sarò certo io a impedirti di renderti ridicolo sfoggiando la presunzione di saperne di più di chi la commercializzazione del prodotto la curava in ogni dettaglio.
          • Sgabbio scrive:
            Re: nessuno scandalo
            - Scritto da: grubbolo
            Quelle che tu chiami innovazioni si chiamano
            "feature".
            Non è che ficcando un orologio dentro a una cosa
            già esistente fai
            innovazione.
            che è esattamente il discorso di Bayless.Io parlavo della VMU e Del gaming online....
            Poi se ne vuoi sapere di più di Bayless (che per
            la cronaca era senior producer di XXXX of
            America... "A Senior Producer oversees a
            particular production paying particular detail to
            budget, staffing and talent including casting,
            scripting and the legal and logistic affairs of
            the production(s)." - by Wikipedia), allora
            accomodati
            pure.
            non sarò certo io a impedirti di renderti
            ridicolo sfoggiando la presunzione di saperne di
            più di chi la commercializzazione del prodotto la
            curava in ogni
            dettaglio.A me sembra che ti stai peccando di presunzione, il Dreamcast aveva delle innovazioni incredibili, solo che queste sue cose, non furono ben imposte in occidente, come il suo connubio Coin op/Console, che aveva (solo la SNK fece una cosa simile), ed altre cosine carine, che la resero veramente unica... Ma vabbè :D
    • Anthony Lupara scrive:
      Re: nessuno scandalo
      - Scritto da: mytom
      A quanto si legge, sony con la PS3 lavora in
      perdita,Ormai è anni che non è più in perdita con la ps3..
  • Andreabont scrive:
    E' finita.
    Se cosi' fosse questa e' l'ultima generazione di consolle che uso. Gia' ho sopportato cose poco simpatiche con queste. Ma dalle voci le pretese future sono del tutto inaccettabili.
    • prova123 scrive:
      Re: E' finita.
      Infatti visto l'andazzo generale tra connessioni permanenti o meno, possibilità di trasformare la console in mattone (leggi 3DS), nessuna volontà di fare nuovi titoli ma solo remake di titoli vecchi ma a prezzi nuovi ho fatto una scelta: ho comprato un secondo DS in promozione e relativi acXXXXXri ;) ho fatto 2 conti e ho calcolato che posso arrivare tranquillamente alla pensione prima di essermi stufato. Se mi devono vendere del vecchio spacciandolo per nuovo non ne ho bisogno. Ti piace la PSP o la PSONE? bene basta comprarne una in promozione oppure usata ma superacXXXXXriata ;).
      • Sgabbio scrive:
        Re: E' finita.
        - Scritto da: prova123
        Infatti visto l'andazzo generale tra connessioni
        permanenti o meno, possibilità di trasformare la
        console in mattone (leggi 3DS), nessuna volontà
        di fare nuovi titoli ma solo remake di titoli
        vecchi ma a prezzi nuovi ho fatto una scelta: ho
        comprato un secondo DS in promozione e relativi
        acXXXXXri ;) ho fatto 2 conti e ho calcolato che
        posso arrivare tranquillamente alla pensione
        prima di essermi stufato. Se mi devono vendere
        del vecchio spacciandolo per nuovo non ne ho
        bisogno. Ti piace la PSP o la PSONE? bene basta
        comprarne una in promozione oppure usata ma
        superacXXXXXriata
        ;).se ti si guasta come fai ?
        • grubbolo scrive:
          Re: E' finita.
          - Scritto da: Sgabbio
          - Scritto da: prova123

          Infatti visto l'andazzo generale tra connessioni

          permanenti o meno, possibilità di trasformare la

          console in mattone (leggi 3DS), nessuna volontà

          di fare nuovi titoli ma solo remake di titoli

          vecchi ma a prezzi nuovi ho fatto una scelta: ho

          comprato un secondo DS in promozione e relativi

          acXXXXXri ;) ho fatto 2 conti e ho calcolato
          che

          posso arrivare tranquillamente alla pensione

          prima di essermi stufato. Se mi devono vendere

          del vecchio spacciandolo per nuovo non ne ho

          bisogno. Ti piace la PSP o la PSONE? bene basta

          comprarne una in promozione oppure usata ma

          superacXXXXXriata

          ;).

          se ti si guasta come fai ?Io ho comprato una PS2 a 90 euro e la tengo sigillata.Forse farò lo stesso con la PS3 quando scenderà a quel livello di prezzo.Dovrebbe garantirmi fino al punto in cui gli emulatori gireranno facilmente dentro a un cellulare, figuriamoci un PC.A quel punto mi faccio un sistemino da poco esclusivamente dedicato a quel compito.Magari lo ficco pure dentro il case di una vecchia console scassata...
          • prova123 scrive:
            Re: E' finita.
            mi fa sentire meglio di non essere l'unico "malato" a fare una cosa simile. :)(geek)
          • grubbolo scrive:
            Re: E' finita.
            Bisogna proteggere i propri investimenti.E la mia collezione di videogames lo è ^__^
          • Joe Tornado scrive:
            Re: E' finita.
            Pensavo di fare lo stesso con il mio Nintendo DS. Poi ho scoperto di non averne bisogno, perchè accendo la console una volta ogni tre mesi ! Però, mi sono procurato la batteria di ricambio.Come ben dici, finchè l'emulazione non sarà perfetta, sopravviveremo!
          • prova123 scrive:
            Re: E' finita.
            - Scritto da: grubbolo
            Io ho comprato una PS2 a 90 euro e la tengo
            sigillata.
            Forse farò lo stesso con la PS3 quando scenderà a
            quel livello di
            prezzo.Un consiglio ... togli il sigillo, provala e poi richiudila, vuoi mai di avere qualche brutta sorpresa quando vorrai utilizzarla. ;) :)
        • prova123 scrive:
          Re: E' finita.
          In prima battuta uso la seconda console. La prima console sarà un dispositivo da "cannibalizzare" per la seconda. Sono un progettista elettronico posso sempre provare a ripararla. Comunque il DS e affini non sono troppo complicati e sono fatti per stare in mano ai ragazzini :| ... l'unico danno che si può fare è quello di farlo cadere per terra e soprattutto rompere il display.
  • NEO81 scrive:
    impossibile
    E uno dovrebbe essere obbligato ad aveve una connessione internet?!!!! però! complimenti! Quindi, oltre a pagare un gioco nuovo 70 euro, devo anche come minimo prendermi una internet key, e spendere ca. 1 euro per registrare il gioco! Chi si prende una console per giocare, la prende x la comodità: prendo un gioco, lo inserisco e gioco; non devo installare niente. Immagino già il panico generale della gente che di computer non capisce niente
    • attonito scrive:
      Re: impossibile
      - Scritto da: NEO81
      E uno dovrebbe essere obbligato ad aveve una
      connessione internet?!!!! però! complimenti!
      Quindi, oltre a pagare un gioco nuovo 70 euro,
      devo anche come minimo prendermi una internet
      key, e spendere ca. 1 euro per registrare il
      gioco! Chi si prende una console per giocare, la
      prende x la comodità: prendo un gioco, lo
      inserisco e gioco; non devo installare niente.
      Immagino già il panico generale della gente che
      di computer non capisce nienteI gonzi delle console sono destinati tutti a mettersi a cul buson a favore di sony. giu i calzoni e girarsi :D
    • sbertuccia scrive:
      Re: impossibile
      - Scritto da: NEO81
      E uno dovrebbe essere obbligato ad aveve una
      connessione internet?!!!! però! complimenti!
      Quindi, oltre a pagare un gioco nuovo 70 euro,
      devo anche come minimo prendermi una internet
      key, e spendere ca. 1 euro per registrare il
      gioco! Chi si prende una console per giocare, la
      prende x la comodità: prendo un gioco, lo
      inserisco e gioco; non devo installare niente.
      Immagino già il panico generale della gente che
      di computer non capisce
      nienteSurvival of the fittest!
    • prova123 scrive:
      Re: impossibile
      - Scritto da: NEO81
      Immagino già il panico generale della gente che
      di computer non capisce
      nienteE quelli che capiscono di computer non la comprano :D
      • korn scrive:
        Re: impossibile
        - Scritto da: prova123

        E quelli che capiscono di computer non la
        comprano
        :D... o si divertiranno a bucarla come un colabrodo :D
  • fjklo scrive:
    addio cell
    hanno butta il proXXXXXre cell e stanno usando hardware da pc come la xbox, vuoi vedere che alla fine i giochi saranno compatibili con questa? ^_^
    • Sgabbio scrive:
      Re: addio cell
      - Scritto da: fjklo
      hanno butta il proXXXXXre cell e stanno usando
      hardware da pc come la xbox, vuoi vedere che alla
      fine i giochi saranno compatibili con questa?
      ^_^dipende: forse a livello software ci saranno delle differenze.
      • Marino Sumo scrive:
        Re: addio cell
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: fjklo

        hanno butta il proXXXXXre cell e stanno usando

        hardware da pc come la xboxQuella di dieci anni fa? La 360 è abbastanza diversa. vuoi vedere che
        alla

        fine i giochi saranno compatibili con questa?

        ^_^Tanto quanto i programmi per OS X sono compatibili con Windows.tl;dr No.
        • Sgabbio scrive:
          Re: addio cell
          - Scritto da: Marino Sumo

          Quella di dieci anni fa? La 360 è abbastanza
          diversa.Sembra che anche la console futura di microsoft usera un proXXXXXre x86.
          Tanto quanto i programmi per OS X sono
          compatibili con
          Windows.
          tl;dr No.Adire il vero, visto che il tipo di proXXXXXre usato e lo stesso tra mac e pc, un porting e molto più facile da fare.
          • grubbolo scrive:
            Re: addio cell
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: Marino Sumo





            Quella di dieci anni fa? La 360 è abbastanza

            diversa.

            Sembra che anche la console futura di microsoft
            usera un proXXXXXre
            x86.



            Tanto quanto i programmi per OS X sono

            compatibili con

            Windows.

            tl;dr No.

            Adire il vero, visto che il tipo di proXXXXXre
            usato e lo stesso tra mac e pc, un porting e
            molto più facile da
            fare.E questo chi te l'ha detto? la fata turchina?Quello che conta è il S.O. e le librerie di interfaccia col ferro, non il ferro stesso.
          • Sgabbio scrive:
            Re: addio cell
            Ma se il proXXXXXre e lo stesso usato dai pc, converrai con me, che avrai MOLTI MENO PROBLEMI per fare un port rispetto che mantenere due versioni su due sistemi HW totalmente differenti.
          • grubbolo scrive:
            Re: addio cell
            Se le librerie sono fatte bene, i problemi sono trasparenti al programmatore: se li è già smazzati chi ha scritto le librerie.Mai scritto in Java?
          • Sgabbio scrive:
            Re: addio cell
            - Scritto da: grubbolo
            Se le librerie sono fatte bene, i problemi sono
            trasparenti al programmatore: se li è già
            smazzati chi ha scritto le
            librerie.
            Mai scritto in Java?Senza "layer" dico, se mi sono spiegato bene.
  • prova123 scrive:
    Un attimo ...
    Del resto anche l'attuale macchina Sony perse la compatibilità con il catalogo della gloriosa PS2, dopo la primissima cura dimagrante pensata per limare un minimo il prezzo di listino. Non scriviamo eresie ... la versione dei jappi è quella pienameente compatibile con PS2 in quanto sulla scheda c'è una PS2. Nella versione per i min*ia europei è stata rimossa la PS2 hardware ed è stato fatto un emulatore software che ha perso la piena compatibilità strombazzata con la PS2. Se uno ama prenderla in qquel posto non entro nel merito dei gusti personali, ma almeno questa volta con la PS4 hanno dichiarato che è incompatibile.Super mega hardware ... come al solito non è tanto importante quello che si ha, ma come lo si usa. Siccome lo sviluppo dei giochi è costoso, la nuova console uscirà fuori di produzione prima che il sw sviluppato sfrutti in pieno l'Hw: ormai le console diventano vecchie prima ancora di essere ben sfruttate dai softwaristi. A quanto pare entrambi i titoli consentivano di superare le difese della nuova console portatile, per lanciare codice homebrew. Il jailbraking è la più potente molla commerciale per la vendita delle console. Sventolare ai 4 venti queste informazioni serve a far credere alla gente che ormai si è vicini a potere scaricare i giochi illegalmente e quindi "recuperare" il costo della console. Alla faccia della lotta alla pirateria.Questo che è scritto non è il futuro, ma passato trito e ritrito. Ma ogni tanto un ripasso di storia non guasta. Nintendo docet. :D
  • Francesco_Holy87 scrive:
    Io scommetto...
    che all'uscita sia per xbox che per PS3 questi rumor saranno completamente smentiti. Non possono essere così auto-lesionisti.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Io scommetto...
      - Scritto da: Francesco_Holy87
      che all'uscita sia per xbox che per PS3 questi
      rumor saranno completamente smentiti. Non possono
      essere così
      auto-lesionisti.Ma La sony aveva un prevetto simile, comunque.Di certo, se fanno veramente cosi, sarebbe il massimo dell'avidità.
      • attonito scrive:
        Re: Io scommetto...
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: Francesco_Holy87

        che all'uscita sia per xbox che per PS3 questi

        rumor saranno completamente smentiti. Non
        possono

        essere così

        auto-lesionisti.

        Ma La sony aveva un prevetto simile, comunque.
        Di certo, se fanno veramente cosi, sarebbe il
        massimo dell'avidità.Il massimo dell'avidita'? ah, allora lo faranno.
    • Izio01 scrive:
      Re: Io scommetto...
      - Scritto da: Francesco_Holy87
      che all'uscita sia per xbox che per PS3 questi
      rumor saranno completamente smentiti. Non possono
      essere così
      auto-lesionisti.Space Marine, comprato pochi mesi fa: ha già un voucher monouso, necessario per il gioco online. Sony e MS vogliono solo (pare) estendere all'offline questo concetto. Dopotutto è già pieno di gente che si piega ad angolo retto e se la prende con i pirati, a loro dire causa di queste contromisure, ed è inutile sperare di far loro capire la differenza che passa tra un gioco piratato e uno di seconda mano.
      • prova123 scrive:
        Re: Io scommetto...
        Io solitamente compro il gioco originale solo dopo che è uscito il crack. A me con il PC piace giocare in standalone e la connessione internet non me la paga chi mi vende il gioco, quindi uso il crack.
  • jack scrive:
    ah ah
    un vero orrore dal punto di vista della libertà di fare quello che voglio con quello che ho comprato...ma passerà lo stesso, eccome se passeràed è solo l'inizio
  • paolo scrive:
    follia industria dei videogiochi.
    Immaginate di andare dal vostro concessionario a ritirare la vostra bella auto nuova e lui con il sorriso sulle labbra vi dice:"Ecco una bella firmetta qui sull'assegno...Bene.Adesso mi dia il pollice che le prendo le impronte digitali. Sa dobbiamo abbinare l'auto a lei che sarà l'unico a poterla guidare una volta effettuato il riconoscimento.Inoltre si ricordi di verificare la copertura 3G delle sue destinazioni, dato che se dovesse cadere la connessione ai server l'auto si spegnerebbe e dovrebbe farla trainare da un carro attrezzi fino alla più vicina cella telefonica.Le ricordo anche che in caso la voglia rivendere di recarsi al più vicino concessionario con il nuovo acquirente per fare un nuovo abbinamento al modico prezzo del 75% del prezzo di listino o altrimenti l'auto entrerà in demo-mode e farà la massimo 5 km al giorno alla velocità massima di 30 km/h.Perfetto. Tutto fatto. Firmi l'EULA (142 pagine corpo 6) ed ecco le sue chiavi.Si goda la sua bella auto nuova :)"Tra poco ci metteranno un cabinato in casa e per fare una partita dovremo mettere 200 lire ...pardon 20 centesimi. Naturalmente il coso dovremo comprarcelo -.-
    • jack scrive:
      Re: follia industria dei videogiochi.
      vedi, mio figlio di fronte a un orrore del genere darà un'alzata di spalle.. perché adeguarsi alla massa ("tutti" avranno una PS4 no?) è ben più importante di difendere il buon senso
      • collione scrive:
        Re: follia industria dei videogiochi.
        quando tuo figlio capirà che per ogni gioco dovrà spendere 70 euro e più, gridare un bel vaffa a sony, microsoft e compagniae come tuo figlio, lo faranno tutti i suoi amici
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: follia industria dei videogiochi.
        - Scritto da: jack
        vedi, mio figlio di fronte a un orrore del genere
        darà un'alzata di spalle.. perché adeguarsi alla
        massa ("tutti" avranno una PS4 no?) è ben più
        importante di difendere il buon
        sensoa meno che il genitore assennato non dica "NO", e sfanculizzi Sony, MS e compagnia bella!
        • Portavoce universale scrive:
          Re: follia industria dei videogiochi.
          Se i soldi sono del ragazzo, che li spenda come gli pare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 marzo 2012 11.10-----------------------------------------------------------
          • sbertuccia scrive:
            Re: follia industria dei videogiochi.
            - Scritto da: Portavoce universale
            Se i soldi sono del ragazzo, che li spenda come
            gli
            pare.I ragazzi in genere non hanno soldi, gli compra tutto il papi!
          • krane scrive:
            Re: follia industria dei videogiochi.
            - Scritto da: sbertuccia
            - Scritto da: Portavoce universale

            Se i soldi sono del ragazzo, che li

            spenda come gli pare.
            I ragazzi in genere non hanno soldi, gli
            compra tutto il papi!Per quello bisogna sensibilizzare il papi!
          • collione scrive:
            Re: follia industria dei videogiochi.
            ah ragazzi ragazzistate sottovalutando la gioventù moderna :D secondo voi perchè a 10 anni già spacciano ( i maschi ) e la ragazzine si prostituiscono?
      • attonito scrive:
        Re: follia industria dei videogiochi.
        - Scritto da: jack
        vedi, mio figlio di fronte a un orrore del genere
        darà un'alzata di spalle.. perché adeguarsi alla
        massa ("tutti" avranno una PS4 no?) è ben più
        importante di difendere il buon sensoe qui il padre dovrebbe fare il suo lavoro di "educatore" spiegando il perche e il percome. Cicco: ti tocca fare il lavoro tuo, cioe' educare.
    • Pino scrive:
      Re: follia industria dei videogiochi.
      - Scritto da: paolo
      Tra poco ci metteranno un cabinato in casa e per
      fare una partita dovremo mettere 200 lire
      ...pardon 20 centesimi. Naturalmente il coso
      dovremo comprarcelo
      -.-[IMG]http://i41.tinypic.com/25k2yon.jpg[/IMG]
    • Sgabbio scrive:
      Re: follia industria dei videogiochi.
      - Scritto da: paolo
      Immaginate di andare dal vostro concessionario a
      ritirare la vostra bella auto nuova e lui con il
      sorriso sulle labbra vi
      dice:
      "Ecco una bella firmetta qui sull'assegno...
      Bene.
      Adesso mi dia il pollice che le prendo le
      impronte digitali. Sa dobbiamo abbinare l'auto a
      lei che sarà l'unico a poterla guidare una volta
      effettuato il
      riconoscimento.
      Inoltre si ricordi di verificare la copertura 3G
      delle sue destinazioni, dato che se dovesse
      cadere la connessione ai server l'auto si
      spegnerebbe e dovrebbe farla trainare da un carro
      attrezzi fino alla più vicina cella
      telefonica.
      Le ricordo anche che in caso la voglia rivendere
      di recarsi al più vicino concessionario con il
      nuovo acquirente per fare un nuovo abbinamento
      al modico prezzo del 75% del prezzo di listino o
      altrimenti l'auto entrerà in demo-mode e farà la
      massimo 5 km al giorno alla velocità massima di
      30
      km/h.
      Perfetto. Tutto fatto. Firmi l'EULA (142 pagine
      corpo 6) ed ecco le sue
      chiavi.
      Si goda la sua bella auto nuova :)"

      Tra poco ci metteranno un cabinato in casa e per
      fare una partita dovremo mettere 200 lire
      ...pardon 20 centesimi. Naturalmente il coso
      dovremo comprarcelo
      -.-in effetti siamo a livelli di assurdità non da poco. Il Diritto di posseso viene non poco calpestato da queste azioni avide.Console che ti obbligano all'aggiornamento, pena non per usare la console, aggiornamenti che bloccano periferiche o funzioni in mono arbitrario, blocchi regionali anacronistici, e adesso sta trovata "pc Style" ? Vediamo se smentiscono tutto o fanno veramente cosi.
      • prova123 scrive:
        Re: follia industria dei videogiochi.
        Vedi vogliono giocare ancora con le parole scrivendo "prezzo d'acquisto", ma giorno per giorno di fessi ne rimarranno ben pochi.Le loro clausole non sono di vendita ma da comodato d'uso.Quando si Acquista ci faccio quello che mi pare. Sono fatti miei (... garanzia ... blablabla). Il prezzo è quello di POSSESSO del dispositivo.Quando si concede un Comodato d'uso io non posso fare quello che mi pare e devo stare alle regole di chi lo cencede. Il prezzo in questo caso deve essere di gran lunga inferiore a quello di un eventuale acquisto.Poi se c'è della gente minkia che che è contenta di pagare a prezzo d'Acquisto il Comodato d'uso sono contento per loro perchè come ripeto sempre il concetto di furbo e fesso è un concetto relativo, mai assoluto ed in questa situazione tanto di cappello ai furbi...
        • Sgabbio scrive:
          Re: follia industria dei videogiochi.
          - Scritto da: prova123
          Vedi vogliono giocare ancora con le parole
          scrivendo "prezzo d'acquisto", ma giorno per
          giorno di fessi ne rimarranno ben
          pochi.
          Le loro clausole non sono di vendita ma da
          comodato
          d'uso.

          Quando si Acquista ci faccio quello che mi pare.
          Sono fatti miei (... garanzia ... blablabla). Il
          prezzo è quello di POSSESSO del
          dispositivo.

          Quando si concede un Comodato d'uso io non posso
          fare quello che mi pare e devo stare alle regole
          di chi lo cencede. Il prezzo in questo caso deve
          essere di gran lunga inferiore a quello di un
          eventuale
          acquisto.

          Poi se c'è della gente minkia che che è contenta
          di pagare a prezzo d'Acquisto il Comodato d'uso
          sono contento per loro perchè come ripeto sempre
          il concetto di furbo e fesso è un concetto
          relativo, mai assoluto ed in questa situazione
          tanto di cappello ai
          furbi...La gente non è consapevole della cosa, altrimenti ci penserebbero 2 volte prima di acquistare o meno la futura console.Già io sono rimasto deluso da quella attuale, per le molte promesse mai mantenute.
Chiudi i commenti