Juventus-Inter: pronostico e probabili formazioni

Juventus-Inter: pronostico e probabili formazioni

Il pronostico dei bookmaker e le probabili formazioni di Juventus-Inter: tutto pronto per il big match di domani sera all'Allianz Stadium.
Juventus-Inter: pronostico e probabili formazioni
Il pronostico dei bookmaker e le probabili formazioni di Juventus-Inter: tutto pronto per il big match di domani sera all'Allianz Stadium.

È tutto pronto per il derby d’Italia: diamo un’occhiata al pronostico e alle probabili formazioni di questo Juventus-Inter ormai alle porte (in diretta streaming esclusiva su DAZN). Si sfidano le prime due della classifica, nella cornice torinese dell’Allianz Stadium, per un big match forse non ancora decisivo per la corsa scudetto, ma di certo importante per definire ambizioni e prospettive.

Pronostico e probabili formazioni di Juventus-Inter

Le quote dei bookmaker danno come favoriti i nerazzurri, nonostante il fattore campo. Questo, in virtù del loro stato di forma e del miglior attacco del campionato, trascinato da un Martinez che a tratti sembra incontenibile. Il bomber argentino e i suoi compagni di reparto dovranno però fare i conti con la miglior difesa del torneo, capace di non subire reti per sei partite consecutive. Dal canto loro, i bianconeri non hanno alcuna intenzione di interrompere la striscia di vittorie che li ha portati a questo appuntamento e cercheranno di centrare l’obiettivo di fronte al loro pubblico.

Secondo la stima fornita da Google, all’Inter è assegnato il 42% di possibilità di uscire a testa alta dall’incontro, alla Juventus il 29%. Non è da escludere nemmeno l’ipotesi di un pareggio, nel caso di un match bloccato dalla paura di perdere. Un’eventualità che, ovviamente, andrebbe a compromettere lo spettacolo e che speriamo non si verifichi.

Juventus-Inter (Serie A)

Per quanto riguarda invece i titolari, le scelte di Allegri e di Inzaghi saranno quasi obbligate, soprattutto per l’allenatore bianconero. Squalifiche e infortuni stanno pesando soprattutto sul centrocampo. Ecco chi dovrebbe partire dal primo minuti.

  • Juventus (3-5-2): Szczesny, Gatti, Bremer, Rugani, Cambiaso, McKennie, Rabiot, Miretti, Kostic, Kean, Chiesa;
  • Inter (3-5-2): Sommer, Darmian, de Vrij, Acerbi, Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco, Lautaro, Thuram.

Stesso modulo, dunque, ma con alcuni ballottaggi da valutare. Miretti o Locatelli (quasi certo il primo) e Kean o Vlahovic da una parte, Mkhitaryan o Frattesi dall’altra. Sono invece out Pogba, Fagioli, Danilo, De Schiglio, Weah, Bastoni, Cuadrado e Pavard.

Il fischio d’inizio è in programma per domenica 26 novembre alle ore 20:45. Chi non potrà essere sugli spalti dell’Allianz Stadium a Torino potrà vedere la partita in diretta streaming esclusiva su DAZN (l’abbonamento è in offerta a 19,90 euro al mese) con la telecronaca di Pierluigi Pardo e il commento tecnico di Massimo Ambrosini.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 nov 2023
Link copiato negli appunti