Kaspersky scardina CryptXXX

L'azienda russa rilascia un nuovo strumento per decodificare i file presi in ostaggio dal ransomware. Una buona notizia per le vittime di questi malware

Roma – Anche le vittime di CryptXXX , come quelle di Petya , possono finalmente tirare un sospiro di sollievo. Kaspersky Lab ha rilasciato un tool di decriptazione, sviluppato da Fedor Sinitsyn, senior malware analyst dell’azienda, che permette di ripristinare i file “sequestrati” dal pericoloso malware.

Sono 50 le famiglie di ransomware attualmente in circolazione e, come la maggior parte di esse, anche CryptXXX colpisce i sistemi operativi Windows diffondendosi tramite email di spam con allegati infetti o collegamenti a siti Web nocivi. Tali siti ospitano l’ Angler Exploit Kit , uno dei kit più sofisticati in mano ai criminali informatici. Con esso, i pirati possono incorporare velocemente exploit zero-days eseguendo persino il malware nella memoria di sistema, senza quindi scrivere nulla sull’hard disk delle vittime. Una volta in esecuzione, CryptXXX codifica i dati presenti nel PC tramite l’algoritmo RSA-4096, aggiunge l’estensione.crypt e chiede un riscatto in bitcoin per la loro restituzione.

Non esiste un singolo tool in grado di contrastare tutte le tipologie di ransomware esistenti, ma nel caso di CryptXXX la fiducia dei criminali verso RSA-4096 (algoritmo robusto, ma conosciuto) ha permesso a Kaspersky Lab di sviluppare un tool di decriptazione, che è possibile scaricare dal sito di supporto di Kaspersky Lab.

Per decriptare i file, l’utility ha bisogno della versione originale (non criptata) di almeno un file colpito da CryptXXX .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fiat Volontas Tua scrive:
    disagio
    Mentre il Renzi continua a fare roboanti dichiarazioni di progresso continuo, le aziende italiane sono sempre più in sofferenza e a causa della burocrazia moltissime persone non possono nemmeno iniziare una attività autonoma perché molti settori hanno un punto di ingresso troppo elevato.Moltissimi se ne vanno dall'italia in discesa costante e fanno fortuna all'estero.Da quando Marchionne ha portato la Fiat fuori dalle pastoie italiane (dopo averle sfruttate tramite i noti politici corrotti del tempo) questa azienda sta rifiorendo: per chi non si perde in vuote recriminazioni ma guarda i fatti, un fortissimo segnale di conferma del disagio italiano.
    • collione scrive:
      Re: disagio
      - Scritto da: Fiat Volontas Tua
      Mentre il Renzi tu lo sai come lo chiamano sui media non sussidiati, vero?
      continua a fare roboanti
      dichiarazioni di progresso continuoeh certo, la storia medievale di Franceschini (rotfl)...e Schmidt gli rideva in faccia!
      le aziende
      italiane sono sempre più in sofferenza e a causa
      della burocrazia moltissime persone non possono
      nemmeno iniziare una attività autonoma perché
      molti settori hanno un punto di ingresso troppo
      elevato.ma a Renzi che gli frega, tanto lui e' figlio, amico, fratello, genere, nipote di banchieriloro campano a scrocco sul nostro sangue
      Moltissimi se ne vanno dall'italia in discesa
      costante e fanno fortuna
      all'estero.e stranamente i giornalai italiani non ne parlanonon dicono che il numero di italiani emigrati nel 2015 supera il numero di clandestini immigrati in Italia
      un fortissimo segnale di conferma del disagio
      italiano.solo gli schiocchi continuano a credere ai politicanti italiani e ai loro media sussidiati con soldi pubblici
    • esperto di rifioritur e scrive:
      Re: disagio
      - Scritto da: Fiat Volontas Tua
      Da quando Marchionne ha portato la Fiat fuori
      dalle pastoie italiane (dopo averle sfruttate
      tramite i noti politici corrotti del tempo)
      questa azienda sta rifiorendoDi che rifioritura parli? Guarda che è l'intero mercato auto che è in crescita, non solo FCA. Dopo anni di crolli, un rimbalzo è fisiologico. Hai idea di come finisce FCA se il mercato torna a scendere, con l'indebitamento che si ritrova?E l'unico segnale che vedo semmai è che il governo italiano - evidentemente colluso - permette ad un farabutto di spostare la sede dell'impresa all'estero per motivi fiscali, di ricattare i lavoratori, costringendoli ad accettare condizioni lavorative che non si vedevano dagli anni '50, di estromettere l'unico sindacato serio rimasto, il tutto in un'impresa che senza gli aiuti statali non esisterebbe più. Un governo perbene direbbe alla proprietà e all'AD che o la piantano o gli espropria l'azienda, renzi invece li ha incoraggiati. La colpa di renzi è il fatto che stia dalla loro stessa parte, non certo il contrario.
  • Mario scrive:
    Google?
    http://www.bloomberg.com/news/articles/2016-03-02/-apple-freak-marchionne-keen-on-fiat-building-tech-giant-s-car
    • fix it again tony scrive:
      Re: Google?
      Ho avuto modo di provare alcuni modelli prodotti da FCA sotto il marchio fiat per alcuni mercati esteri e devo dire che sono proprio delle macchine di mer*a, i problemi scandalosamente ricorrenti sono principalmente il cambio di mer*a e il pessimo servizio post vendita, di mer*a pure quello.Ho avuto modo di provare anche modelli di vari concorrenti (ford, toyota, vw, nissan, renault e altri) nella stessa fascia di prezzo che non hanno dimostrato grossi problemi.
  • bubba scrive:
    in effetti la googlecar sembra
    in effetti la googlecar (quella vera -il botolo-, non la toyota o la lexus) sembra una specie di 500 :) (rotfl)
    • molto offeso scrive:
      Re: in effetti la googlecar sembra
      - Scritto da: bubba
      in effetti la googlecar (quella vera -il botolo-,
      non la toyota o la lexus) sembra una specie di
      500 :)
      (rotfl)non offendiamo la 500 e' arte storia e vanto nazionale chiedi immediatamente scusa......:'(:'(:'((forse ho interpretato male il tuo pensiero)
      • bubba scrive:
        Re: in effetti la googlecar sembra
        - Scritto da: molto offeso
        - Scritto da: bubba

        in effetti la googlecar (quella vera -il
        botolo-,

        non la toyota o la lexus) sembra una specie di

        500 :)

        (rotfl)



        non offendiamo la 500 e' arte storia e vanto
        nazionale chiedi immediatamente
        scusa......:'(:'(:'(
        (forse ho interpretato male il tuo pensiero)beh anche la googlecar e' un vanto nazionale (USA :P) ... non sara' arte ma e' buffa/carina.... un po' come la 500 :)[img]http://www.google.com/selfdrivingcar/images/home-where.jpg[/img](e cmq e' una battuta.... pero' dai una selfdrivin500 ci sta bene :)
        • che figata scrive:
          Re: in effetti la googlecar sembra
          la piùXXXXX di tutte le "500"[img]http://i.auto-bild.de/ir_img/1/1/7/5/1/2/9/Autobianchi-Bianchina-Cabrio-560x373-43b8ee71a373bdb6.jpg[/img]Motore addirittura boxer bicilindrico...
      • esperto di rifioritur e scrive:
        Re: in effetti la googlecar sembra
        - Scritto da: molto offeso
        - Scritto da: bubba

        non offendiamo la 500 e' arte storia e vanto
        nazionale chiedi immediatamente
        scusa......Ma vanto che?! Quel barattolo della 500?! E poi di quale nazione parli, visto che FCA non è per niente italiana? L'olanda immagino.
Chiudi i commenti