Kickstarter, Apple acconsente al caricatore universale

Le difficoltà, spiega Cupertino, riguardavano esclusivamente problemi di tipo tecnico. Non è ancora chiaro se il progetto sarà recuperato

Roma – La dura invettiva nei confronti del protezionismo di Apple sembra aver indotto Cupertino a cambiare idea circa l’opportunità di concedere l’autorizzazione a utilizzare le proprie specifiche tecniche, utili a consentire il pieno funzionamento di un progetto per un caricabatterie universale lanciato su Kickstarter.

Secondo gli ultimi aggiornamenti , la Mela avrebbe acconsentito all’integrazione delle specifiche Lightning e qualsiasi altro tipo di alimentatore.

Tom Neumayr, portavoce di Apple, ha spiegato che le difficoltà dell’azienda riguardavano esclusivamente problemi tecnici che impedivano una corretta integrazione con gli accessori a 30 pin e i connettori Lightning , difficoltà che sembrano essere superate.

Non è chiaro se il progetto naufragato da qualche giorno riprenderà ora la propria corsa verso l’effettiva realizzazione. ( C.S. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Antony scrive:
    Interessante ma...
    ...se nelle auto questo concetto ha senso perché non è possibile controllare 4 pressioni ogni volta che si deve partire semplicemente "buttando l'occhio" fuori dal finestrino, sulle biciclette questa cosa è solo "uno sfizio".A parte che se la pressione cala rapidamente durante la corsa, ci si accorge subito e non come sulle auto.Boh...bell'idea, però poco pratica o utile.(PS: sono ciclista da strada con 4000km/anno di media....saranno "pochi" ma almeno parlo con cognizione di causa)
    • artima scrive:
      Re: Interessante ma...
      Come non darti ragione! Io non vado in bici,però anche a me era venuto un certo dubbio; le ruote son due e poi, essendo, diciamo, a diretto contatto con il mezzo, ci si accorge subito se qualcosa non va. Vedrai che inventeranno il sensore che ti avverte, quando è buio, che devi accendere il faro della bici!!! Sai che novità.
Chiudi i commenti