La Cina forgia la sua prima CPU multicore

Evoluzione del noto processore made in China Godson, la nuova CPU supporterà fino ad otto core e sarà utilizzata per dar vita al più potente supercalcolatore cinese

Roma – I ricercatori cinesi sono pronti a svelare al mondo la prima versione multicore di Godson (o Dragon Chip ), l’ormai noto processore made in China che debuttò sul mercato nel 2002.

Il nuovo chip porterà il nome di Godson-3, e si baserà sul predecessore a 64 bit ed a singolo core Godson-2 : come quest’ultimo, Godson-3 utilizzerà le istruzioni MIPS64 , alle quali aggiungerà 200 istruzioni addizionali per accelerare la riproduzione dei contenuti multimediali e la conversione binaria del codice x86.

Zhiwei Xu, vicedirettore dell’Istituto di Tecnologia Informatica dell’Accademia Cinese delle Scienze ( ICT ), ha dichiarato che una versione quad-core del chip arriverà sul mercato cinese entro la fine dell’anno, seguita nel 2009 da una versione a 8 core. Entrambi i modelli saranno costruiti con una tecnologia di processo a 65 nanometri.

Inizialmente Godson-3 girerà a 1 GHz di clock e consumerà, nella versione a quattro core, circa 10 watt. Sebbene le performance di Godson-3 appaiano ancora ben lontane da quelle di un tipico processore desktop o server di Intel e AMD, il Governo cinese nutre grandi ambizioni per questa CPU: i piani prevedono di utilizzare la terza revisione di Godson per costruire, nel 2010, un supercomputer di classe petaFLOPS. Se il progetto andrà a buon fine, il chippetto cinese si ritroverà a battere all’interno di uno dei calcolatori più potenti al mondo.

Godson-3 non sarà l’unica evoluzione del Dragon Chip: il prossimo anno, infatti, il team di sviluppo guidato da Xu conta di rilasciare anche la variante 2H, un system-on-a-chip che integrerà un processore grafico e le funzionalità di northbridge e southbridge.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • de feca scrive:
    bravo.
    un bel BBBravobravo pirla:Dtutti condividono il mondo, no, lui lo blogga.bravo.
  • mah scrive:
    ma che ca...
    Michelangelo ci ha messo 4 anni a completare la cappella sistinae che dire dei vari Mozart Beethoven Salieri... sarebbero morti di fame a comporre un'opera ogni 10 annie se questi ce ne mettono 10 per un disco di 60 minuti scarsi chissà che capolavoro...
    • marcov scrive:
      Re: ma che ca...
      Salieri ??come ti è venuto in mente di mettere Salieri vicino a Mozart e Beethoven? Potevi citare almeno 15-20 compositori migliori.Comunque per il resto hai ragione 15 anni per un album rock sono una barzelletta. Viene il sospetto che anche la denuncia al blogger sia una pantomima.
      • www.aleksfalcone.org scrive:
        Re: ma che ca...
        - Scritto da: marcov
        Salieri ??
        come ti è venuto in mente di mettere Salieri
        vicino a Mozart e Beethoven? Beh, nominando Mozart, Salieri viene in mente. Soprattutto dalle parti della bassa veronese.
        Potevi citare almeno 15-20 compositori
        migliori.Ma anche Salieri non era male. Ha solo avuto la sfortuna di lavorare nello stesso posto e nello stesso periodo di Mozart. Chiunque avrebbe sfigurato... magari con l'eccezione di Bach.
        • James Kirk scrive:
          Re: ma che ca...
          Beh, al suo tempo Salieri era meglio considerato di Mozart (il che la dice lunga sul gusto musicale dei Viennesi), e comunque resta un grande compositore, purtroppo sottovalutato. Inoltre insegnò pianoforte a Beethoven.
          • James Kirk scrive:
            Re: ma che ca...
            Ah ... dimenticavo ...tutto sommanto dopo due secoli di Salieri ci si ricorda ancora .... senza questo episodio dei Gun's and Roses ce ne saremmo già dimenticati.
      • whirp scrive:
        Re: ma che ca...
        ma salieri il produttore porno?
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: ma che ca...
      - Scritto da: mah
      Michelangelo ci ha messo 4 anni a completare la
      cappella sistinaCome vedi anche Michelangelo ha fatto le sue cappelle...
    • Wolf01 scrive:
      Re: ma che ca...
      Io vorrei aggiungere anche: e una volta finita non hanno continuato a pagarlo, gli davano da mangiare mentre lavorava e per il prodotto ultimato, basta . e a capo
      • quoto scrive:
        Re: ma che ca...
        - Scritto da: Wolf01
        Io vorrei aggiungere anche: e una volta finita
        non hanno continuato a pagarlo, gli davano da
        mangiare mentre lavorava e per il prodotto
        ultimato, basta . e a
        capoStrano allora che non ci abbia messo 30 anni a completarla... ah ma forse perché non era napoletano ;)
    • Jim Walsh scrive:
      Re: ma che ca...
      - Scritto da: mah
      Michelangelo ci ha messo 4 anni a completare la
      cappella
      sistina
      e che dire dei vari Mozart Beethoven Salieri...
      sarebbero morti di fame a comporre un'opera ogni
      10
      anni

      e se questi ce ne mettono 10 per un disco di 60
      minuti scarsi chissà che
      capolavoro...Ma gli altri artisti ogni quanti anni sfornano? a me 4 sembranno normali.Mozart Beethoven Salieri andavano anche in tour mondiale? :)
      • marcov scrive:
        Re: ma che ca...

        Ma gli altri artisti ogni quanti anni sfornano? a
        me 4 sembranno
        normali.direi di no, quattro sono già tanti
        Mozart Beethoven Salieri andavano anche in tour
        mondiale?
        :)Mozart ha girato parecchio, e di sicuro con mezzi più scomodi di quelli attuali. Anche allora non stavano seduti aspettando l'ispirazione, ma si esibivano in concerti.A rettifica di quanto detto prima, non sono più sicuro che sia una mossa pubblicitaria. Chi ci mette così tanto a fare un disco, invece di scrivere la parola fine su un'esperienza, può anche essere così esaltato da volere il carcere per chi ha diffuso la propria opera.
        • Free scrive:
          Re: ma che ca...
          può
          anche essere così esaltato da volere il carcere
          per chi ha diffuso la propria
          opera.+Bhe...ora parliamo di Gunz e Roziz, e quindi è ovvio che pensando a gente miliardaria...ma se l'opera fosse stata tua, e magari "sudata fra tante speranze", un pò ti girerebbero.Non andiamo da un eccesso all'altro.Un conto è lottare contro la siae e lo sfruttamento di chi vuole ascoltare musica, un altro è non avere rispetto delle opere d'ingegno altrui.In tutta sincerità io ti avrei mangiato il cuore se tu mi avessi privato di un'opera che io confido possa migliorare la mia vita, così come lo mangerei a quelli della siae al primo inganno (e ne fanno tanti! Praticamente guadagnano solo loro)
          • marcov scrive:
            Re: ma che ca...
            guarda che qui nessuno vuole togliere il diritto di guadagnare con il proprio ingegno.Stiamo parlando se sia il caso di far intervenire l'FBI e chiedere il carcere, uno dei segnali della crisi è la perdita il senso delle proporzioni.
  • BLah scrive:
    Come
    Vorrei solo sapere COME è entrato in possesso di quel materiale.. sicuramente c'è qualcun altro coinvolto.
    • io duplico scrive:
      Re: Come
      - Scritto da: BLah
      Vorrei solo sapere COME è entrato in possesso di
      quel materiale.. sicuramente c'è qualcun altro
      coinvolto.ma dai... è soltanto un modo squallido per farsi pubblicità! io non ero a conoscenza di un nuovo album in produzione ed adesso lo so grazie a tutta questa pubblicità, non credo che una persona in grado di recuperare l'album mesi prima dell'uscita si faccia beccare in un modo così assurdo...ho visto cose che voi semplici user non potete neanche immaginare.... (cylon)
  • lolllo scrive:
    ................................
    Approvo!! +tenerezza x tutti :D
    • infame scrive:
      Re: ................................
      - Scritto da: lolllo
      Approvo!! +tenerezza x tutti :Dsi, compresi anche gli orfanelli di Mao...
  • Andrea scrive:
    Ma e' un idiota...
    Premesso che trovo riprovevole il carcere per una cosa del genere - l'fbi non ha niente di meglio da fare? tipo trovare assassini e cose del genere? - ritengo che lui sia un idiota. Se proprio voleva fare il releaser gli bastava andare in un internet point qualsiasi. Farlo dal suo blog e' da idioti, quindi secondo me:1. o e' stato pagato dai guns solo per una squallida pubblicita' e sono d'accordo2. e' un perfetto idiota e si merita le conseguenze, dal suo posto precedente pare sapesse cosa rischiava
    • Alberto Vitale scrive:
      Re: Ma e' un idiota...
      Negli internet point chiedono un documento d'identità dalle mie parti. Niente documento, niente pc.
      • anonimo scrive:
        Re: Ma e' un idiota...
        - Scritto da: Alberto Vitale
        Negli internet point chiedono un documento
        d'identità dalle mie parti. Niente documento,
        niente pc.Fatto salvo che non penso tu sia in America, in ogni caso lo puoi fare da uno qualsiasi delle migliaia di connessioni wireless aperte esistenti sul territorio.
      • infame scrive:
        Re: Ma e' un idiota...
        - Scritto da: Alberto Vitale
        Negli internet point chiedono un documento
        d'identità dalle mie parti. Niente documento,
        niente
        pc.ah, si?allora prova ad andare in un internet point gestito da cinesi o da arabi in qualsiasi grande città: non ti chiedono proprio un beato caXXo...
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Ma e' un idiota...
          - Scritto da: infame
          prova ad andare in un internet point
          gestito da cinesi o da arabi in qualsiasi grande
          città: non ti chiedono proprio un beato caXXo...Lo sai perché ci vai spesso oppure te l'ha detto tuo cuggino?Esiste un'ordinanza in alcune città secondo cui i gestori di internet point dovrebbero annotare l'identità degli utenti. Di fatto non hanno alcuna autorità per chiedere l'esibizione di un documento, cosa che soltanto agenti e funzionari delle forze dell'ordine hanno il diritto di fare.
          • Marcoski scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            IP macchine destinazione) di tutte le connessioni che avvengono. Questo per l'anti terrorismo.La legge prevedeva il mantenimento delle informazioni fino al 2008 (parliamo del 2006) ma il vecchio governo Prodi ha allungato il tempo di mantenimento fino al 2012 mi pare.Quindi un gestore/impiegato di internet point è tenuto per legge a chiedere un documento d' identità per far connettere chiunque e la legge gli da tutte le autorità del caso per chiederlo.Ciao
          • amedeo scrive:
            Re: Ma e' un idiota...

            Di fatto non hanno
            alcuna autorità per chiedere l'esibizione di un
            documento, cosa che soltanto agenti e funzionari
            delle forze dell'ordine hanno il diritto di
            fare.Ma hanno la possibilita' (o meglio l'obbligo) di NON concedere l'utilizzo a chi si rifiuti di fornire il documento, come del resto quando vai ad attivare un abbonamento telefonico.La richiesta di un documento per la fornitura di un servizio e' ben diversa dalla richiesta di esibizione da parte delle forze dell'ordine.
        • abu ghraib scrive:
          Re: Ma e' un idiota...
          - Scritto da: infame
          - Scritto da: Alberto Vitale

          Negli internet point chiedono un documento

          d'identità dalle mie parti. Niente documento,

          niente

          pc.

          ah, si?
          allora prova ad andare in un internet point
          gestito da cinesi o da arabi in qualsiasi grande
          città: non ti chiedono proprio un beato
          caXXo...dalle mie parti chiedono tutto il chiedibilee 2.50 all'ora.
          • Wolf01 scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            E sei anche fortunato, da me da 3 fino a 5, eh i turisti si devono spennare... più pagano più ce ne sono!
        • iome scrive:
          Re: Ma e' un idiota...
          sto dicorso del documento vale solo in Italia.viaggio da anni,e gli unici internet point in cui mi hanno chiesto un docu,ento sono in Italia, paese, si sa, notevolmente a rischio di crimini informatici (ahahah)
    • anonimo scrive:
      Re: Ma e' un idiota...
      - Scritto da: Andrea
      Premesso che trovo riprovevole il carcere per una
      cosa del genere - l'fbi non ha niente di meglio
      da fare? tipo trovare assassini e cose del
      genere? - La colpa non è dell'FBI che fa solo il suo lavoro, ma della leggi americane che lo permettono.
      • 0verture scrive:
        Re: Ma e' un idiota...
        Eggià ste brutte leggi fasciste che sanciscono il diritto di un artista di diffondere in esclusiva il proprio lavoro secondo i propri tempi ed interessi...
        • anonimo scrive:
          Re: Ma e' un idiota...
          - Scritto da: 0verture
          Eggià ste brutte leggi fasciste che sanciscono il
          diritto di un artista di diffondere in esclusiva
          il proprio lavoro secondo i propri tempi ed
          interessi...Se lo pensi veramente sei un povero cretino e di conseguenza ti voglio bene, perché ai cretini bisogna voler bene e dare tanto affetto.
          • gatsu99 scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: 0verture

            Eggià ste brutte leggi fasciste che sanciscono
            il

            diritto di un artista di diffondere in esclusiva

            il proprio lavoro secondo i propri tempi ed

            interessi...

            Se lo pensi veramente sei un povero cretino e di
            conseguenza ti voglio bene, perché ai cretini
            bisogna voler bene e dare tanto
            affetto.sei un mito !!!!!!!!!!!!!
          • Accademia della crusca scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: 0verture

            Eggià ste brutte leggi fasciste che sanciscono
            il

            diritto di un artista di diffondere in esclusiva

            il proprio lavoro secondo i propri tempi ed

            interessi...

            Se lo pensi veramente sei un povero cretino e di
            conseguenza ti voglio bene, perché ai cretini
            bisogna voler bene e dare tanto
            affetto.Il sarcasmo, questo sconosciuto...
          • Ricky scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            La potenza della logica... non considera forse che di idioti e' pieno il mondo.Comunque un gruppo cosi' famoso che ha in serbo qualcosa che gli appassionati aspettano con la bava alla bocca DA ANNI non hanno certo bisogno di simili sotterfugi.Questo "appassionato" pero' ha fatto una serie di cose che lasciano perplessita'...poteva agganciarsi ad un router wireless di chiunque, spesso o non sono protetti o lo sono con le impostazioni di fabbrica!Poteva usare una rete TOR e piazzare i file in condivisione senza essere pinzato, poteva collegarsi da un qualsiasi altro posto SENZA dover dare i documenti, ne esistono di "controllati" e di NON controllati...Invece ha scelto la strada PRINCIPE per farsi beccare.Questo tipo ha poi ottenuto qualcosa di assai protetto in anteprima rispetto a CHIUNQUE...e non intende rivelare la fonte.Tutto molto strano, non trovate?Tutto questo poi, pare, portera' una significativa contrazione delle vendite e quindi dei guadagni... anche se sono convinto che gli appassionati non si accontenteranno delle MERE MP3...vorranno tutto il pacchetto originale!
        • E. Purator scrive:
          Re: Ma e' un idiota...
          - Scritto da: 0verture
          Eggià ste brutte leggi fasciste che sanciscono il
          diritto di un artista di diffondere in esclusiva
          il proprio lavoro secondo i propri tempi ed
          interessi...M;andare in galera un cittadino per queste cose non solo è FASCISTA, ma va contro i diritti dell'uomo.Gli USA stanno diventando davvero un bruttissimo paese, come la Cina.
          • Alessandro T. scrive:
            Re: Ma e' un idiota...

            M;andare in galera un cittadino per queste cose
            non solo è FASCISTA, ma va contro i diritti
            dell'uomo.Ah certo, come no... E i diritti dell'artista, quelli dove li metti? Un gruppo impiega tempo (e SOLDI) per scrivere un disco, registrarlo, ecc...e dovrebbe farlo solamente per puro spirito di beneficenza, per fare un favore a te? Ma fammi il piacere...
          • gut scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            - Scritto da: Alessandro T.
            Ah certo, come no... E i diritti dell'artista,
            quelli dove li metti? Un gruppo impiega tempo (e
            SOLDI) per scrivere un disco, registrarlo,
            ecc...e dovrebbe farlo solamente per puro spirito
            di beneficenza, per fare un favore a te? Ma fammi
            il
            piacere...Il piacere faccelo tu e spiegaci cosa c'entra il mandare in galera uno con il tutelare i diritti dell'artista. In Italia al massimo fanno una perquisizione, non danno neanche i domiciliari. E' la cosa più sensata perché tanto una volta che è stato pizzicato e sono state raccolte le prove è inutile mandarlo in galera. Non è un pericolo per la società, né c'è il pericolo che ripeta il reato a meno che sia pazzo da legare.A chi vuole la galera per queste cose auguro solo di finirci.
          • Alessandro T. scrive:
            Re: Ma e' un idiota...

            Il piacere faccelo tu e spiegaci cosa c'entra il
            mandare in galera uno con il tutelare i diritti
            dell'artista. In Italia al massimo fanno una
            perquisizione, non danno neanche i domiciliari.
            E' la cosa più sensata perché tanto una volta che
            è stato pizzicato e sono state raccolte le prove
            è inutile mandarlo in galera. Non è un pericolo
            per la società, né c'è il pericolo che ripeta il
            reato a meno che sia pazzo da
            legare.
            A chi vuole la galera per queste cose auguro solo
            di
            finirci.Come no, visto che non rischio niente di sicuro non lo ripeto più il reato... Magari da un internet point, o sfruttando qualche hot spot (come consigliavano in un altro commento). No, una volta che mi hanno pizzicato e che mi rimandano a casa senza farmi niente in me si risveglia sicuramente un ENORME senso di rispetto per i diritti degli autori al punto che non farò più cose del genere... Ma siamo realisti per cortesia.
          • gut scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            - Scritto da: Alessandro T.
            Come no, visto che non rischio niente di sicuro
            non lo ripeto più il reato... Magari da un
            internet point, o sfruttando qualche hot spot
            (come consigliavano in un altro commento). No,
            una volta che mi hanno pizzicato e che mi
            rimandano a casa senza farmi niente in me si
            risveglia sicuramente un ENORME senso di rispetto
            per i diritti degli autori al punto che non farò
            più cose del genere... Ma siamo realisti per
            cortesia.Ma più che realisti accendi il cervello. Se ti condannano devi già PAGARE un SACCO DI SOLDI altro che "niente", non c'è bisogno di mettere uno in galera per cose simili. Spero tu sia un bambino in vacanza e che le scuole riaprano presto.
          • Alessandro T. scrive:
            Re: Ma e' un idiota...

            Ma più che realisti accendi il cervello. Se ti
            condannano devi già PAGARE un SACCO DI SOLDI
            altro che "niente", non c'è bisogno di mettere
            uno in galera per cose simili. Spero tu sia un
            bambino in vacanza e che le scuole riaprano
            presto.Per prima cosa io non ho offeso, quindi sarò anche un bambino in vacanza ma ho il cervello più acceso del tuo, che hai dimostrato di non sapere proprio il significato del termine "rispetto", oggetto della discussione.In secondo luogo, spiegami dove un ragazzo di 18-20 anni, che potrebbe fare queste cose, trova i soldi per pagare queste multe astronomiche. Se non li ha, non paga. Quindi a tutti gli effetti non viene punito in nessun modo.Poi è chiaro che non si può certo comparare un reato di questo tipo ad un omicidio, ma resto del parere che una trentina di giorni, o anche solo due settimane, in galera siano un deterrente maggiore di ogni altra cavolata burocratica.
          • marcov scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            - Scritto da: Alessandro T.

            Ma più che realisti accendi il cervello. Se ti

            condannano devi già PAGARE un SACCO DI SOLDI

            altro che "niente", non c'è bisogno di mettere

            uno in galera per cose simili. Spero tu sia un

            bambino in vacanza e che le scuole riaprano

            presto.

            Per prima cosa io non ho offeso, quindi sarò
            anche un bambino in vacanza ma ho il cervello più
            acceso del tuo, che hai dimostrato di non sapere
            proprio il significato del termine "rispetto",
            oggetto della
            discussione.
            In secondo luogo, spiegami dove un ragazzo di
            18-20 anni, che potrebbe fare queste cose, trova
            i soldi per pagare queste multe astronomiche. Se
            non li ha, non paga. Quindi a tutti gli effetti
            non viene punito in nessun
            modo.Guarda non è proprio così, la difesa non ho soldi per pagare la multa non funziona in tribunale.
            Poi è chiaro che non si può certo comparare un
            reato di questo tipo ad un omicidio, ma resto del
            parere che una trentina di giorni, o anche solo
            due settimane, in galera siano un deterrente
            maggiore di ogni altra cavolata
            burocratica.A parte il fatto che le pene detentive di questa entità vengono sempre sospese , alla faccia della deterrenza, e a parte il fatto che tenere in carcere anche per poco tempo un ragazzo costa alla collettività più del danno provocato dallazione criminale, prova a pensare una cosa: ti piacerebbe che tuo fratello/cugino/nipote diventasse per un mese il giocattolino di assassini e spacciatori per un crimine del genere?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 agosto 2008 12.32-----------------------------------------------------------
          • Alessandro T. scrive:
            Re: Ma e' un idiota...

            Guarda non è proprio così, la difesa non ho soldi
            per pagare la multa non funziona in
            tribunale.Io non dico che quello si difende in tribunale dicendo "non ho soldi" ma in reltà ce li ha. Io dico che un ragazzo di 18-20 anni i soldi per pagar una megamulta non ce li ha sul serio! E quindi? Come la paga?
            A parte il fatto che le pene detentive di questa
            entità vengono sempre sospese , alla faccia della
            deterrenza, e a parte il fatto che tenere in
            carcere anche per poco tempo un ragazzo costa
            alla collettività più del danno provocato
            dallazione criminale, prova a pensare una cosa:
            ti piacerebbe che tuo fratello/cugino/nipote
            diventasse per un mese il giocattolino di
            assassini e spacciatori per un crimine del
            genere?Se è per questo anche un semplice processo per giudicarlo colpevole e multarlo, con tutto l'iter che ne consegue, costa alla collettività molto più del danno provocato dall'azione criminale. E proprio perché si tratta di un crimine di poco conto rispetto a tanti altri, una pena detentiva minima dovrebbe essere considerata appropriata e non sospesa.Ed è ovvio che se mio fratello/cugino/nipote venisse seviziato da assassini e spacciatori non mi piacerebbe affatto... il punto è che se mio fratello/cugino/nipote sapesse di rischiare una cosa del genere ci penserebbe non due ma dieci volte prima di fare una "bravata" del genere (per giunta specificando di essere pronto a pagarne tutte le conseguenze legali).
          • Anonymous scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            ma non ti sarà sfuggito il fatto che non è un crimine contro persona, contro la nazione, è un crimine economico senza scopo di lucro e senza violenza. la spoporzione tra crimine e condanna è abbastanza facile da notare :P ma forse non per i troll, in effetti :D
        • alfa beta scrive:
          Re: Ma e' un idiota...
          - Scritto da: 0verture
          Eggià ste brutte leggi fasciste che sanciscono il
          diritto di un artista di diffondere in esclusiva
          il proprio lavoro secondo i propri tempi ed
          interessi...per quanto mi riguarda, i distributori possono andare a spasso seduta stante. Non ne sentiro' la mancanza. Gli artisti invece si guadagnino da vivere suonando, non vendendo pezzi di plastica.
      • abu ghraib scrive:
        Re: Ma e' un idiota...
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: Andrea

        Premesso che trovo riprovevole il carcere per
        una

        cosa del genere - l'fbi non ha niente di meglio

        da fare? tipo trovare assassini e cose del

        genere? -

        La colpa non è dell'FBI che fa solo il suo
        lavoro, ma della leggi americane che lo
        permettono.ahhh, ogni tanto qualcuno che si sveglia.grazie anonimo, porta il verbo anche fuori da internet.
    • ... scrive:
      Re: Ma e' un idiota...
      ovvio che è solo pubblicitài guns 'n roses come gruppo sono MORTI nel 15 anni fa, quello che c'è oggi è un altro gruppoAxl Rose si è completamente bruciato il cervello, non sa più cantare, non sa fare più un cazzo, pronto a tutto pur di fare pubblicità, sarà una farsa anche l'arresto e tutto quanto, hanno inventato tutti i modi possibili per fare pubblicità ad un album che se mai uscirà, sarà di uno schifo pauroso (hanno 3 chitarristi incapaci per sostituire Slash, non riusciranno a sostituirlo MAI, nemmeno con tutti i chitarristi del mondo messi insieme)Axl Rose è cosciente che il suo prossimo album venderà 3 copie a dire tanto, sta cercando di spingerlo con ogni mezzo, ma la gente per fortuna si rende conto di quanto sia ridicolola cosa più disgustosa è che quando bisogna fare pubblicità, tutti sono al comando delle etichette discografiche che sganciano miliardi, pure l'fbi cazzo, non hanno veramente di meglio da fare (ammesso che ci sia veramente di mezzo l'fbi ovvio)
      • Jim Walsh scrive:
        Re: Ma e' un idiota...
        - Scritto da: ...
        ovvio che è solo pubblicità
        i guns 'n roses come gruppo sono MORTI nel 15
        anni fa, quello che c'è oggi è un altro
        gruppoe fin qui posso anche non ridere, anzi, sono un po' nostalgico.
        Axl Rose si è completamente bruciato il cervello,
        non sa più cantare, non sa fare più un cazzo,sempre che l'avesse saputo fare prima, direidi sicuro non era professionale, ma tutti dicono che faceva parte del gioco... ... io se mi chiudono un concerto dove ho pagato COL CAZZO che lecco il zulo ad axl... spacco la minchia all'amministrazione finché non mi ridanno ANCHE I SOLDI DEL TRENO
        pronto a tutto pur di fare pubblicità, sarà una
        farsa anche l'arresto e tutto quanto, può darsi, ma il tipo in prigione non ride tanto
        hanno
        inventato tutti i modi possibili per fare
        pubblicità ad un album che se mai uscirà, sarà di
        uno schifo pauroso ormai è online, scaricatelo e poi vediamo
        (hanno 3 chitarristi incapaci
        per sostituire Slash, non riusciranno a
        sostituirlo MAI, nemmeno con tutti i chitarristi
        del mondo messi
        insieme)AHAHAHAHAHHA hA HA HA hHAHHAHhhhha ahahahahha!!! BHUAaaaahahah ha haaahahahah ha hahahha ha ha ha hahahah AHAHAHAHAHHA hA HA HA hHAHHAHhhhha ahahahahha!!! BHUAaaaahahah ha haaahahahah ha hahahha ha ha ha hahahah AHAHAHAHAHHA hA HA HA hHAHHAHhhhha ahahahahha!!! BHUAaaaahahah ha haaahahahah ha hahahha ha ha ha hahahah AHAHAHAHAHHA hA HA HA hHAHHAHhhhha ahahahahha!!! BHUAaaaahahah ha haaahahahah ha hahahha ha ha ha hahahah AHAHAHAHAHHA hA HA HA hHAHHAHhhhha ahahahahha!!! BHUAaaaahahah ha haaahahahah ha hahahha ha ha ha hahahah AHAHAHAHAHHA hA HA HA hHAHHAHhhhha ahahahahha!!! BHUAaaaahahah ha haaahahahah ha hahahha ha ha ha hahahaheccezionale.mi fai morire ahahah AHAHAHAHAHHA hA HA HA hHAHHAHhhhha ahahahahha!!! BHUAaaaahahah ha haaahahahah ha hahahha ha ha ha hahahah AHAHAHAHAHHA hA HA HA hHAHHAHhhhha ahahahahha!!! BHUAaaaahahah ha haaahahahah ha hahahha ha ha ha hahahahAHAHAHAHAHHA hA HA HA hHAHHAHhhhha ahahahahha!!! BHUAaaaahahah ha haaahahahah ha hahahha ha ha ha hahahaaaaaaaaaaaaa!!!
        Axl Rose è cosciente che il suo prossimo album
        venderà 3 copie a dire tanto, sta cercando di
        spingerlo con ogni mezzo, ma la gente per fortuna
        si rende conto di quanto sia
        ridicoloin effetti se pensi questo prova a fare lo stesso con i coldplay e vediamo dove ti troverai il braccio carcerario.tutto intero.scommetto che hai capito dove te lo troverai :)libero di provarci comunque! ;)
        la cosa più disgustosa è che quando bisogna fare
        pubblicità, tutti sono al comando delle etichette
        discografiche che sganciano miliardi, pure l'fbi
        cazzo, non hanno veramente di meglio da farefin qui sembravi come lui "pronto a subire le conseguenze" di una diffamazione ma...
        (ammesso che ci sia veramente di mezzo l'fbi
        ovvio)... ecco la tua vera natura! :D
        • ... scrive:
          Re: Ma e' un idiota...
          ma hai risposto col polygen?mammamia, il popolo dei ragazzini di internet diventa agghiaccianteno ma che COSA HAI DETTO nel tuo post?non ho capito NIENTE! apparte la tua incompetenza musicale, se ridi di Slash, sarai mica uno che sostiene buffoni incapaci tipo malmsteen o micheal angelo, perché con 83242984728947829347829347 effetti sanno suonare? mah, forse nemmeno sai chi è Slash...
    • Giulia scrive:
      Re: Ma e' un idiota...
      - Scritto da: Andrea
      Premesso che trovo riprovevole il carcere per una
      cosa del genere - l'fbi non ha niente di meglio
      da fare? tipo trovare assassini e cose delIn america (giustamente) l'azione penale non e' obbligatoria quindi l'fbi e i giudici perseguono quello che vogliono.Giulia
      • Giulia scrive:
        Re: Ma e' un idiota...
        Aggiungo pero' che puo' essere esercitata in alcuni casi anche da privati(sempre giustamente).Giulia
        • Ricky scrive:
          Re: Ma e' un idiota...
          Sarebbe carino sapere dove e' finito il mio post...Sarebbe anche carino che a rimuoverli fosse un essere umano capace di SENNO...e di scrivere , magari, 2 righe, per motivare...GRAZIE...Comunque il sunto del mio post era che c'e' puzza di marcio in tutto questo, imetodi per aggirare una possibile "visitina" FBI ci sono e sono abbastanza comuni, questo tipo invece ha fatto l'ESATTO OPPOSTO...quasi a voler finire su tutte le pagine...
          • Ciccetto scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            Beh, sono senza dubbio pareri da non trascurare tutti quelli espressi, sull'interesse più o meno velato nel farsi pubblicità del EX gruppo dei Guns 'n Roses e sulla pena di morte per chi viola il diritto d'autore (in fin dei conti basterebbe "linciarne uno" no?).Quello che pero' mi sfugge è questo, se io "pago" una tassa su qualsiasi supporto vergine chiamato "equo compenso" non sarebbe giusto che in situazioni del genere si attingesse da questa cifra pagata (che magari poi tanto equa non è visto che non necessariamente ogni singola "cartuccia" digitale o analogica viene usata per copiare un contenuto coperto da copyright)x soddisfare le ire della casa detentrice dei diritti di turno? Se no, e che lo pago a fare? Se lo stato è il primo a rubare non vedo perchè dovrei essere da meno...Ma soprattutto se scarico "illegalmente" un contenuto protetto da copyright privo di Drm (o qualsivoglia genere di protezione software/hardware) per quale mai ragione dovrei sentirmi in colpa visto che in condizioni normali il prodotto che vorrei acquistare non è disponibile sul mercato? E soprattutto sulla base di che cosa un appassionato di videogiochi x Pc avrebbe (fortunatamente ora non +) dovuto "fottersi" il masterizzatore x installare un gioco originale protetto da Starforce quando la medesima versione "senza merda" è disponibile online?In fin dei conti la "praticita'" di un prodotto copiato è che soventemente non ha "tutte quelle merde" che da "originale" lo rendono ben "meno valevole e fruibile" ed è veramente grossolano che (virus/trojan a parte di terze parti) "il prodotto copiato" sia piu' "valevole" della controparte originale. Teoricamente se io acquisto un cd musicale originale lo trovo al 90% composto da monnezza e da un 10% di canzoni valevoli (tutto da dimostrare ovviamente che si tocchi addirittura il 10%) a questo punto se decido di rifarmi una compilation di tracce audio su un cd audio x i "caXXi miei" possedendo la "fonte originale" commetto comunque un illecito in quanto di fatto questo contravviene al punto in cui non è possibile "modificarne il contenuto", che detto all'italiana
            nessuno si lamenterebbe ma se tutti lo facessero qualcuno si inventerebbe una multa.I cd musicali poi, nel loro uso piu' comune (tipo infilarli in un'autoradio) sono composti da plastica e carta al 90%, provate a vedere quanti ne sopravvive a fine estate...La copia di backup proprio per certi usi serve per davvero... e una volta fatta la copia uno fa prima a rovinarsi quella.Poi vabbe' ci sarebbe il discorso di queste bande adsl che non fanno altro che aumentare per "non si sa bene fare che cosa"... metteranno un altro ulteriore compenso sulla mole di dati scaricati prima o poi (perchè bisogna sempre rubare tutto il rubabile) che alla pari dell'equo compenso ingrassera' qualcuno senza intaccare minimamente il problema di fondo.Togliamo il balzello sull'equo compenso che non serve a niente (di utile), leviamo il dazio sulla benzina per la guerra in Eritrea, i terremotati dell'Irpinia, poi dopo, appurato che non è lo stato a essere criminale ma siamo noi, si ne puo' anche discutere di una soluzione all'italiana x pagare una multa forfettaria ogni tot brani scaricati protetti da copyright. E' cosi' complicato? A quanto pare si' visto che il popolo non vuole pagare e lo stato non vuole detassare e quindi andiamo avanti cosi' con i vari pseudo moralismi etici e frasi inutilmente retoriche .
          • ugodeughi scrive:
            Re: Ma e' un idiota...
            - Scritto da: Ciccetto
            Beh, sono senza dubbio pareri da non trascurare
            tutti quelli espressi, sull'interesse più o meno
            velato nel farsi pubblicità del EX gruppo dei
            Guns 'n Roses e sulla pena di morte per chi viola
            il diritto d'autore (in fin dei conti basterebbe
            "linciarne uno"
            no?).

            Quello che pero' mi sfugge è questo, se io "pago"
            una tassa su qualsiasi supporto vergine chiamato
            "equo compenso" non sarebbe giusto che in
            situazioni del genere si attingesse da questa
            cifra pagata (che magari poi tanto equa non è
            visto che non necessariamente ogni singola
            "cartuccia" digitale o analogica viene usata per
            copiare un contenuto coperto da copyright)x
            soddisfare le ire della casa detentrice dei
            diritti di turno? Se no, e che lo pago a fare? Se
            lo stato è il primo a rubare non vedo perchè
            dovrei essere da
            meno...

            Ma soprattutto se scarico "illegalmente" un
            contenuto protetto da copyright privo di Drm (o
            qualsivoglia genere di protezione
            software/hardware) per quale mai ragione dovrei
            sentirmi in colpa visto che in condizioni normali
            il prodotto che vorrei acquistare non è
            disponibile sul mercato? E soprattutto sulla base
            di che cosa un appassionato di videogiochi x Pc
            avrebbe (fortunatamente ora non +) dovuto
            "fottersi" il masterizzatore x installare un
            gioco originale protetto da Starforce quando la
            medesima versione "senza merda" è disponibile
            online?

            In fin dei conti la "praticita'" di un prodotto
            copiato è che soventemente non ha "tutte quelle
            merde" che da "originale" lo rendono ben "meno
            valevole e fruibile" ed è veramente grossolano
            che (virus/trojan a parte di terze parti) "il
            prodotto copiato" sia piu' "valevole" della
            controparte originale.


            Teoricamente se io acquisto un cd musicale
            originale lo trovo al 90% composto da monnezza e
            da un 10% di canzoni valevoli (tutto da
            dimostrare ovviamente che si tocchi addirittura
            il 10%) a questo punto se decido di rifarmi una
            compilation di tracce audio su un cd audio x i
            "caXXi miei" possedendo la "fonte originale"
            commetto comunque un illecito in quanto di fatto
            questo contravviene al punto in cui non è
            possibile "modificarne il contenuto", che detto
            all'italiana
            nessuno si lamenterebbe ma se
            tutti lo facessero qualcuno si inventerebbe una
            multa.

            I cd musicali poi, nel loro uso piu' comune (tipo
            infilarli in un'autoradio) sono composti da
            plastica e carta al 90%, provate a vedere quanti
            ne sopravvive a fine
            estate...

            La copia di backup proprio per certi usi serve
            per davvero... e una volta fatta la copia uno fa
            prima a rovinarsi
            quella.

            Poi vabbe' ci sarebbe il discorso di queste bande
            adsl che non fanno altro che aumentare per "non
            si sa bene fare che cosa"... metteranno un altro
            ulteriore compenso sulla mole di dati scaricati
            prima o poi (perchè bisogna sempre rubare tutto
            il rubabile) che alla pari dell'equo compenso
            ingrassera' qualcuno senza intaccare minimamente
            il problema di
            fondo.

            Togliamo il balzello sull'equo compenso che non
            serve a niente (di utile), leviamo il dazio sulla
            benzina per la guerra in Eritrea, i terremotati
            dell'Irpinia, poi dopo, appurato che non è lo
            stato a essere criminale ma siamo noi, si ne puo'
            anche discutere di una soluzione all'italiana x
            pagare una multa forfettaria ogni tot brani
            scaricati protetti da copyright. E' cosi'
            complicato? A quanto pare si' visto che il popolo
            non vuole pagare e lo stato non vuole detassare e
            quindi andiamo avanti cosi' con i vari pseudo
            moralismi etici e frasi inutilmente retoriche
            .quoto
  • 0verture scrive:
    CvD Son tutti bravi...
    ...a fare gli eroi, a non temere le ritorsioni della giustizia, fin quando sono dietro una tastiera, "nascosti" dietro un nick sul blog, sui forum, su pi....Poi come per magia suona il telefono o va giù la porta...Dopo, gli eroi si cagano in mano. Finite le spavalde dichiarazioni e tutte le certezze...
    • Teo scrive:
      Re: CvD Son tutti bravi...
      Quoto in tutto per tutto.
    • lolllo scrive:
      Re: CvD Son tutti bravi...
      un pò come quando tu metti il tuo sederino sulla tua audi 2000TDI...ti senti grande vero?poi xò quando ci scappa l'incidente piangi...
      • infame scrive:
        Re: CvD Son tutti bravi...
        ...o quando ti arriva la multa a casa perchè andavi a 200 all'ora in città; in quel caso, di solito, gli italioti gridano allo "Stato di polizia"...
      • 0verture scrive:
        Re: CvD Son tutti bravi...
        Non posso sapere cosa ci proverei seduto sopra perchè non ce l'ho... me la compri te ?
        • August Moon scrive:
          Re: CvD Son tutti bravi...
          Prova a vendere la videoteca - solo il locale,perchè l'attività non interessa a nessuno... forse con il ricavato riesci a comprarla
      • khelidan vz scrive:
        Re: CvD Son tutti bravi...
        - Scritto da: lolllo
        un pò come quando tu metti il tuo sederino sulla
        tua audi 2000TDI...ti senti grande vero?poi xò
        quando ci scappa l'incidente
        piangi...ma che cavolo centra?
    • infame scrive:
      Re: CvD Son tutti bravi...
      - Scritto da: 0verture
      ...a fare gli eroi, a non temere le ritorsioni
      della giustizia, fin quando sono dietro una
      tastiera, "nascosti" dietro un nick sul blog, sui
      forum, su
      pi....

      Poi come per magia suona il telefono o va giù la
      porta...

      Dopo, gli eroi si cagano in mano. Finite le
      spavalde dichiarazioni e tutte le
      certezze...sarà mica di origini italiane questo genio del male?si sa se al momento dell'arresto ha pianto e ha invocato la mamma?
      • Tony scrive:
        Re: CvD Son tutti bravi...
        O quando tutti si lamentano del governo senza sapere alla fine chi l'ha votato....
        • nomen omen scrive:
          Re: CvD Son tutti bravi...
          - Scritto da: Tony
          O quando tutti si lamentano del governo senza
          sapere alla fine chi l'ha
          votato....Ehm, forse sarebbe piu' giusto dire "dimenticandosi alla fine..."Perche' per sapere lo sappiamo, certo e' che ce lo dimentichiamo :)
      • Usavich scrive:
        Re: CvD Son tutti bravi...
        Oppure quanto siete fessacchiotti e non capite che la "spavalderia" è semplicemente data dal fatto che è un'operazione di marketing virale, ma guarda un po'...Sveglia, Babbo Natale "non" esiste, quando accadono questo genere di cose cè dietro una montagna di soldi.I Guns appena la cosa prenderà un contorno preoccupante per il tizio ritireranno le accuse, e tutto finirà a tarallucci e vino.Tutto il mondo è paese.
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: CvD Son tutti bravi...
      contenuto non disponibile
    • Jim Walsh scrive:
      Re: CvD Son tutti bravi...
      - Scritto da: 0verture
      ...a fare gli eroi, a non temere le ritorsioni
      della giustizia, fin quando sono dietro una
      tastiera, "nascosti" dietro un nick sul blog, sui
      forum, su
      pi....

      Poi come per magia suona il telefono o va giù la
      porta...

      Dopo, gli eroi si cagano in mano. Finite le
      spavalde dichiarazioni e tutte le
      certezze...in effetti è meglio che torni di moda il bar, per sparar cazzate e fare i grandoni.pensate: se il tipo fosse stato al bar con quattro amici e 4 cd masterizzati in mano e avesse fatto lo spaccone solo con loro, nel giro di ...vediamo20 giorniin giro ci sarebbero stati 4.398.046.511.104 CD.E invece ha voluto usare internet :)BRAVISSIMO! :D
Chiudi i commenti