La CPU del Dragone, l'alternativa cinese

Nel tentativo di svincolarsi sempre più dalle tecnologie occidentali la Cina ha lanciato un processore tutto suo che, a suo dire, nel giro di pochi anni potrebbe concorrere con i chip più veloci di Intel e AMD. Mao-chip alla riscossa


Roma – In quella strategia a lungo termine con cui la Cina spera di rendersi sempre più indipendente dalle tecnologie made in USA, e in cui si vanno a collocare i tentativi di sviluppare un proprio standard DVD e di diffondere l’uso di Linux come alternativa ai sistemi operativi proprietari, un posto di primo piano è rivestito dal così chiamato “Dragon Chip”, un processore il cui progetto è stato in larga parte finanziato dal Governo cinese.

Qualche giorno fa il giornale locale People ‘s Daily Online ha riportato la notizia secondo cui il misterioso chip ha fatto il suo primo debutto sul mercato all’interno di una piattaforma server, denominata “Soaring Dragon”, anch’essa sviluppata totalmente in Cina dall’azienda Shuguang in collaborazione con la Computer Institution of the Chinese Academy of Science (CI-CAS). Questa piattaforma si compone, dal lato hardware, di una scheda madre che ospita il Dragon Chip, e dal lato software di una versione di Linux.

Con toni quasi propagandistici, il quotidiano cinese descrive la CPU dagli occhi a mandorla come un chip “dalle prestazioni davvero valide, dal funzionamento stabile e affidabile e del tutto sufficiente a soddisfare le esigenze operative di un server e di un sito Web”.

Da quelle poche informazioni sul chip rilasciate lo scorso anno dalla CI-CAS si può in ogni caso intuire come al momento il Dragon Chip sia particolarmente adatto ai server di fascia bassa: i primi prototipi del chip avevano infatti una potenza equiparabile a quella di un Intel 80486, anche se è lecito attendersi che gli scienziati cinesi siano riusciti, a quasi un anno di distanza dal rilascio delle prime specifiche, a mettere qualche cavallo in più sulla loro CPU. Nel vecchio documento del CI-CAS si prevede che il chip raggiunga, durante il 2003, una potenza di calcolo simile a quella di un Pentium III, mentre nel 2005 dovrebbe addirittura “mettersi in pari” con i chip più avanzati sul mercato.

L’ente scientifico cinese sostiene che l’architettura del Dragon Chip è “totalmente compatibile con quella MIPS” e – cosa particolarmente interessante – utilizzerebbe un sistema di “codifica e decodifica binaria” in grado di far girare programmi per PC. Quest’ultima caratteristica sembra suggerire che il Dragon Chip utilizzi un qualche sistema di “code morphing”, quella tecnica che permette ai chip Crusoe di Transmeta di tradurre “al volo” le istruzioni x86 nel corrispondente set di istruzioni VLIW (Very Long Instruction Word). La tecnica del code morphing, che avviene integralmente via software, ha anche il vantaggio di non infrangere le proprietà intellettuali del codice emulato.

Per il momento sembra alquanto improbabile che il Dragon Chip possa costituire un vero pericolo per Intel e AMD, soprattutto per quel che riguarda il mercato di massa e il segmento delle CPU hi-end (dove i due chipmaker stanno proponendo architetture a 64 bit). Sembra più probabile che il Dragon Chip possa rappresentare una buona alternativa ai chip x86 nella fascia dei server a basso costo e a basso consumo, ed eventualmente anche in quella dei cluster di server economici basati su software open source.

Il Ministero dell’Industria cinese afferma che il mercato dei semiconduttori, che nel continente rosso sta crescendo ad un ritmo del 35% annuo, farà della Cina il secondo più grosso produttore di chip entro il 2010. Un obiettivo che, secondo il Peoplès Daily, potrà essere raggiunto solo attraverso la produzione di chip sui quali la Cina detenga le proprietà intellettuali. Rivoluzione rossa in chiave moderna?

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    fregato da telecom
    lo sapete cosa ha fatto telecom il 26113.......ha telefonato proponendomi l'adsl a solo 50 euro..... e io non sapendo nulla del contributo ho accettato. chisà a quante persone a fregato telecom. GRAZIE DI ESISTERE TELECOM
  • Anonimo scrive:
    DA UNO SCOPERTO ADSL ... SCANDALOSO!!!
    per essere seri allora a noi che non arrivera mai la banda larga propongo...TOGLIETECI IL CANONE!!! almeno quelloE SICCOME SIAMO CITTADINI DI SERIE BE DI SERVIZI IN GENERE NE ABBIAMO UN TERZO ...CHE CI ABBASSINO ANCHE LE TASSE ECCHECCAXXO
    (
  • Anonimo scrive:
    miope
    La tendenza all'uso della banda larga è in forte crescita nonostante i 75 euro. Il bonus frenerà invece il ribasso dei prezzi. Morale nel breve termine si avrà un incremento delle connessioni e un ostacolo alla concorrenza. Nel lungo termine lo stato ci ha rimesso facendo solo un danno alla crescita anche di questo settore.
  • Anonimo scrive:
    ANTIDEMOCRATICO,ANTICOSTITUZIONALE
    Incredibile come questo maligno stato si diverta a prendersi gioco dei cittadini (o "consumatori" sarebbe una parola piu' appropriata?).La banda larga (riempe la bocca come termine vero?) e' disponibile a macchia di leopardo (spennacchiato direi)....La cosa vi dice niente?Chi puo' usufruire dei 75 euroni?E' una presa in giro, e' un'offesa all'intelligenza dell'individuo!Se di sviluppo ed equita' si deve parlare allora quei soldi (pochi o tanti che siano) devono servire a coprire le zone non coperte!Nella democrazia ogni individuo ha gli stessi diritti, in italia la possibilita' di avere la banda larga non e' per tutti.Ok, costa estendere la copertura.... c'e' chi e' fortunato e chi sfortunato... PERO' CHE USINO QUEI SOLDI PER IL CITTADINO! non per QUALCHE cittadino peraltro gia' in posizione favorevole.......un concetto mi pervade: alziamo ancora un po' "il muro" tra chi puo' e chi non puo'.
  • Anonimo scrive:
    L'intellettualità comunista.
    Ecco come ragiona un comunista: "parola d'ordine, protestare contro ogni governo che non porti bandiera rossa (ma con la falce ed il martello, sì perchè vuol dire che difende i lavoratori...), non accettare soldi dal nemico perchè se ci da i soldi allora vuol dire che ci vuole fregare. Hanno aumentato le pensioni minime? Si, ma non a tutti...cosa grave, come si fà...se c'era un bel combattente rosso con il pugno alzato, allora si...vogliono abbassare le tasse? E dove li trovano i soldi? Io non voglio assolutamente che mi abbassino le tasse...perchè voglio solo ...la bandiera rossa. Avanti popolo, alla riscossa..."Che bel modo logico di pensare.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'intellettualità comunista.
      Perchè non ti sei andato a fare una passeggiata invece di occupare banda inutilmente per scrivere sciocchezze?
    • Anonimo scrive:
      Re: L'intellettualità comunista.
      Di persona fuori dal tempo e dalla realta' ne ho viste tante ma come te nessuno mai fino ad ora.mi dispiaccio per te, per la cecita' che mostri di fronte a concetti paradossalmente semplici ed evidenti.se ti sfugge il concetto di equita' e giustizia sociale oltre a quello di rendita e interesse privato ti suggerisco di leggerti qualche libro o fatti una girata al parco ma cambia il canale da rete4.......qui si parla di un contributo di 75euro che sara' destinato ad una parte soltanto della popolazione (quella che gia' gode del servizio).lo sviluppo si ha quando TUTTI (o cmq il piu' possibile) hanno la banda larga...non e' sviluppo quello di una banda larga economica ridotta pochi.e questo non e' che un ragionamento politico...anzi pare che questo sia in primis un ragionamento a differenza di quel copy&paste che fai tu da un media ad un altro.ma questa e' solo una mia opinione ovviamente....
      • Anonimo scrive:
        Re: L'intellettualità comunista.
        - Scritto da: matrix
        Di persona fuori dal tempo e dalla realta'
        ne ho viste tante ma come te nessuno mai
        fino ad ora.
        mi dispiaccio per te, per la cecita' che
        mostri di fronte a concetti paradossalmente
        semplici ed evidenti.
        se ti sfugge il concetto di equita' e
        giustizia sociale oltre a quello di rendita
        e interesse privato ti suggerisco di
        leggerti qualche libro o fatti una girata al
        parco ma cambia il canale da rete4.......
        qui si parla di un contributo di 75euro che
        sara' destinato ad una parte soltanto della
        popolazione (quella che gia' gode del
        servizio).
        lo sviluppo si ha quando TUTTI (o cmq il
        piu' possibile) hanno la banda larga...
        non e' sviluppo quello di una banda larga
        economica ridotta pochi.
        e questo non e' che un ragionamento
        politico...
        anzi pare che questo sia in primis un
        ragionamento a differenza di quel copy&paste
        che fai tu da un media ad un altro.
        ma questa e' solo una mia opinione
        ovviamente....Sottoscrivo!Anzi, mi pare che non si possa più criticare niente da un po' di tempo a questa parte.Potrò non essere d'accordo, no? E in questo caso a ragion veduta.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'intellettualità comunista.
      Beh che dire?Io non sono comunista, ma mi pare che i comunisti siano stati sempre tacciati di essere troppo legati all'ideologia.Adesso però mi sembra che l'unica ideologia che rimanga in vita sia quella di destra!Mentre a sinistra c'è una crisi d'identità - ma non è quello che si voleva, cioè si abbandonasse l'uniformità/identità comunista? - a destra sono rimasti fascisti.Non a caso esiste una rifondazione comunista MA NON UNA "RIFONDAZONE FASCISTA"!!!Quindi, anche se ritengo comunque che questo Paese vada "rivoltato come un calzino", credo che i fascisti che sono la maggioranza in questo Paese non abbiamo proprio la serenità mentale e la cultura per farlo.Sono cazzi nostri...
  • Anonimo scrive:
    e da dove li prendono???
    OK, 75? di una tantum sono una bella cosa.Ma il governo da dove li prende sti benedetti soldi da dare ai gestori di rete ???Mha!!!Non è che per caso li prende dalle nostre tasse???Bho!!!ciao
  • Anonimo scrive:
    magari!!!
    Vorrei anche io navigare in banda larga, ma penso che da me non arriverà mai. Come è possibile richiedere o accelerare l'iter per la copertura di nuove zone?
  • Anonimo scrive:
    Allo sbando
    CArissimi comunisti...sono lieto di vedervi allo sbando, alla frutta.
  • Anonimo scrive:
    I comunisti e gli attributi.
    E' proprio vero, una volta si diceva che i comunisti sono come quell'uomo che si tagliò gli attributi per fare un dispetto alla moglie...C'è una legge a nostro favore e la critichiamo, NO, VOGLIAMO PAGARE TUTTO, NON VOGLIAMO SCONTI, PER IL BENE DEL PAESE...Il figlio al padre comunista: papà, è vero che i coccodrilli volano?Il papà: ma no, te l'avranno detto quei fascisti dei tuoi professori...Il figlio: no papà, l'ho letto sul (..un giornale di sinistra di cui non faccio il nome...)Il papà: beh, volare non volano, diciamo che...svolacchiano!
    • Anonimo scrive:
      Re: I comunisti e gli attributi.

      Il figlio al padre comunista: papà, è vero
      che i coccodrilli volano?
      Il papà: ma no, te l'avranno detto quei
      fascisti dei tuoi professori...
      Il figlio: no papà, l'ho letto sul (..un
      giornale di sinistra di cui non faccio il
      nome...)
      Il papà: beh, volare non volano, diciamo
      che...svolacchiano!zitto fascista di merda
      • Anonimo scrive:
        Re: I comunisti e gli attributi.
        - Scritto da: Chernobyl

        Il figlio al padre comunista: papà, è vero

        che i coccodrilli volano?

        Il papà: ma no, te l'avranno detto quei

        fascisti dei tuoi professori...

        Il figlio: no papà, l'ho letto sul (..un

        giornale di sinistra di cui non faccio il

        nome...)

        Il papà: beh, volare non volano, diciamo

        che...svolacchiano!

        zitto fascista di merdaMa è una barzelletta uscita su L'Unità ?!?!?
        • Anonimo scrive:
          Re: I comunisti e gli attributi.
          - Scritto da: B.


          - Scritto da: Chernobyl


          Il figlio al padre comunista: papà, è
          vero


          che i coccodrilli volano?


          Il papà: ma no, te l'avranno detto quei


          fascisti dei tuoi professori...


          Il figlio: no papà, l'ho letto sul
          (..un


          giornale di sinistra di cui non faccio
          il


          nome...)


          Il papà: beh, volare non volano,
          diciamo


          che...svolacchiano!



          zitto fascista di merda

          Ma è una barzelletta uscita su L'Unità ?!?!?Non volevo dire di stare zitto...volevo dire di non fare troppo baccano quando racconti queste divertentissime barzellette...
    • Anonimo scrive:
      Re: I comunisti e gli attributi.

      C'è una legge a nostro favore e la critichiamo,
      NO, VOGLIAMO PAGARE TUTTO, NON VOGLIAMO SCONTI,
      PER IL BENE DEL PAESE...Finalmente, si potrebbe dire, una legge per il popolo, il governo operaio...La banda larga da me non arriva, però devo essere felice che i soldi che ho pagato, sotto forma di imposizione fiscale vadano, diciamo, per la tua linea a banda larga.Altrimenti sono comunista come Montanelli.Dunque, posso venire a casa tua per usare un po' questa linea che ho finanziato?
  • Anonimo scrive:
    mahannateaffanculo
    mahannateaffanculo
  • Anonimo scrive:
    Come e quando funzionerà questo contributo ?
    Quando e come funzionerà questo contributo ?Qualcuno sa qualcosa ?Grazie.
  • Anonimo scrive:
    Incredibile..
    .. come il pubblico di un giornale intelligente come PI sia composto quasi per la totalita' dai cerebrolesi che fanno i post qui sotto :)Complimenti :))
  • Anonimo scrive:
    Regalo alla Telecom?
    in fondo fa il 90% o poco meno dei nuovi contratti adsl, invece di farlo gratuito chiedera' 75 euro che tanto saranno rimborsati e per l'utente e' lo stesso... :(dovevano dare soldi per cablare i paesi e le scuole dimenticate da telecom peccato :(
  • Anonimo scrive:
    Probabili conseguenze
    Oggi in molti casi, il costo di attivazione (circa 95 euro nel mio caso) non viene richiesto a seguito di continue promozioni studiate proprio per non rallentare la capillare diffusione della banda larga e relativi interessi.Da domani invece la pagheremo, magari solo come anticipo a rimborso, ma sempre.Purtroppo non ho ancora letto il testo ma lo farò al più presto e non per simili abbagli; 40 mila mld delle vecchie lire devono pur saltare fuori da qualche parte.
  • Anonimo scrive:
    ., --
    W IL DUCE
  • Anonimo scrive:
    Alcuni punti
    Al gov. non spetta il compito di obbligare Telecom a portare l'ADSL dapperttutto in Italia. Il gov. può solo spingere Telecom a farlo; non esiste nessuna legge che il gov. può invocare per obbligare la Telecom, e se la crea sarebbe incostituzionale.Ciò vale anche per gli altri gestori.Ci sarebbe poi da chiedersi se la compagnia telefonica ha le risorse per farlo.Il gov. può intervenire finanziando il cablaggio (come ogni altro settore) se lo ritiene essenziale, es: il telefono; e se questo intervento è sostenibile per la vita economica dello stato, es: sarebbe utile avere un'ospedale ogni raggio di 20 Km, ma è economicamente improponibile!Questa è una buona iniziativa, il fatto che l'abbia fatta un gov. di colore politico diverso rispetto al proprio, non invalida la bontà dell'iniziativa. Sicuramente si possono fare tante altre cose, ma questa e altre sono le iniziativa e gl'investimenti relativi prospettati.Se dovessi fare un confronto con il passato esecutivo in materia, direi che il centro SX è perdente in questo settore: però sarebbe ingiusto il confronto, perchè il centro DX ha avuto la lungimiranza di mettere un min. tecnico/economico come Stanca al posto giusto e basta; non credo che siano frutto di Berlusconi le iniziative in questo settore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Alcuni punti
      - Scritto da: BSD_like
      Al gov. non spetta il compito di obbligare
      Telecom a portare l'ADSL dapperttutto in
      Italia. Il gov. può solo spingere Telecom a
      farlo; non esiste nessuna legge che il gov.
      può invocare per obbligare la Telecom, e se
      la crea sarebbe incostituzionale.
      Ciò vale anche per gli altri gestori.
      Ci sarebbe poi da chiedersi se la compagnia
      telefonica ha le risorse per farlo.
      Il gov. può intervenire finanziando il
      cablaggio (come ogni altro settore) se lo
      ritiene essenziale, es: il telefono; e se
      questo intervento è sostenibile per la vita
      economica dello stato, es: sarebbe utile
      avere un'ospedale ogni raggio di 20 Km, ma è
      economicamente improponibile!
      Questa è una buona iniziativa, il fatto che
      l'abbia fatta un gov. di colore politico
      diverso rispetto al proprio, non invalida la
      bontà dell'iniziativa. Sicuramente si
      possono fare tante altre cose, ma questa e
      altre sono le iniziativa e gl'investimenti
      relativi prospettati.
      Se dovessi fare un confronto con il passato
      esecutivo in materia, direi che il centro SX
      è perdente in questo settore: però sarebbe
      ingiusto il confronto, perchè il centro DX
      ha avuto la lungimiranza di mettere un min.
      tecnico/economico come Stanca al posto
      giusto e basta; non credo che siano frutto
      di Berlusconi le iniziative in questo
      settore. il governo può però, in base al criterio di libera concorrenza, obbligare telecom a offrire banda agli ISP concorrenti ad un prezzo congruo a patto che GLI isp concorrenti coprano quella parte del territorio non coperta da TI...poi dissento enormemente da te quando dici che per TI può non essere economicamente vantaggioso portare l'adsl in determinati posti...scusa secondo te l'impiantistica TI con che soldi l'ha fatta con quelli di de benedetti? o con quelli del canone? e il canone non lo pagano anche a canicattì? giuridicamente possono ora pretendere un canone non dando un servizio in eguale misura a tutti?evidentemente si dal momento che lo fanno..ma i signori del governo ,che, bada bene io ho votato, manco ci pensano a correggere queste discrepanze....e poi a che prò richiedono ora che sono privatizzati(ahahah battutona) un canone da pagare...io la mia linea gliela ho già pagata con interessi dell'ordine del tremila per mille (usura?) senza contare quanti soldi si sono cuccati affittandoti un telefono da 20.000 £ e facendoti pagare un affitto da 3.000 £ a bimestre...ora ho fastweb e ho mandato tanti cari vaffa a TIma ciò non toglie che mi possa stare a cuore anche l'interesse di chi come me3 non abita a bologna....e fastweb vorrei ricordartelo non richiede un canone aggiuntivo e i cavi se li è messi giù da sola senza incentivi statali e quindi li può posare dove più gli conviene.... TI no!!!!!!dici poi che internet in banda(quasi)larga non è un servizio essenziale per la comunità...quindi tu sei per una comunità dove ci sono cittadini di serie A e tu sicuramente sei tra questi... e cittadini di serie B e se per un caso della vita ti dovresti trasferire a canicattì saresti della stessa opinione ?scusa la prolissicità ma spero di averti fatto pensare ad alcuni punti di vista che magari non hai preso in considerazione..un caro saluto
      • Anonimo scrive:
        Re: Alcuni punti
        Purtroppo (anzi per fortuna) Telecom non è più dello stato; dobbiamo abituarci a considerarla un'azienda come altre della telefonia.perchè non pretendere lo stesso da Infostrada (che a Milano e altre città si sta attivando in proprio per fornire ADSL; entrando anche in contenzioso giudiziario con la privata Telecom che si rifiutava di dargli l'accesso alle centraline, come invece doveva), Tiscali, etc?È inutile dire che quando era pubblica la Telecom "avevo pagato e avevo diritto..."; ora è privata; o meglio lo stato vi detiene solo un pacchetto di minoranza per i poteri di Golden Share.In queste condizioni, non vedo come non dare 75 ?uro a chi attiva l'ADSL, serva a qualcosa.Per ottenere l'ADSL per tutti, o cmq una connessione veloce, si devono attivare altri strumenti, che cmq non possono essere coercitivi.Ad esempio invogliare le altre compagnie, aiutare l'Enel con la sua rete veloce su linea elettrica.Ma qui siamo un pò al ridicolo: si critica un buon provvedimento (da parte di alcuni) solo perchè è buono, anzi proprio perchè è tale; in quanto "proviene da un gov. di colore diverso dal mio ed io debbo cmq criticarlo".
  • Anonimo scrive:
    Al solito una stronzata all'italiana
    Come al solito, destra o sinistra non si sbaglia, sempre in stronzate si finisce.Non so se nessuno si è accorto che mentre Milano ed 4 o 5 altre principali città italiane sono tutte sbucherellate di cablaggi vari, il resto del paese non ha alcuna garanzia di poter mai impiegare un accesso non dico a larga banda, troppo lusso, ma almeno di tipo always on.Provate a pensare se fosse stato così per il telefono o per quando è stata messa l'energia elettrica. Interi paesi al buio.Uno dei motivi per cui esiste uno stato è quello di garantire che le infastrutture raggiungano tutto il territorio. Il valore delle infastrutture è l'ubiquità. Tutti i cittadini hanno il medesimo diritto alle infrastrutture e le telecomunicazioni in un paese industrializzato sono un diritto. Paghiamo tutti le stesse tasse o no?Ma di cosa stiamo ragionando invece? Di dare un contributo a chi decide di collegarsi??E a quelli che non hanno il servizio chi ci pensa?Oltre che subire la discriminazione perchè, casualità, la loro centrale "non è abilitata", devono anche essere discriminati una seconda volta pagando forse un giorno di più di quelli che possono goderne adesso? Ma siamo impazziti???Ma tornino le centrali e le infastrutture di proprietà dello stato, si spendano i soldi per garantire i diritti e basta con queste cazzate sull'efficienza dei privati. L'efficienza dei privati è solo verso il loro portafoglio. Sono le cattive gestioni pubbliche che devono essere combattute, non il principio della proprietà pubblica. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. Monopolio, alti costi, servizi solo per chi ricade in "criteiri economici vantaggiosi", protezionismo, truffe etc. etc.BASTA!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Al solito una stronzata all'italiana
      - Scritto da: Lucio
      Come al solito, destra o sinistra non si
      sbaglia, sempre in stronzate si finisce.
      Non so se nessuno si è accorto che mentre
      Milano ed 4 o 5 altre principali città
      italiane sono tutte sbucherellate di
      cablaggi vari, il resto del paese non ha
      alcuna garanzia di poter mai impiegare un
      accesso non dico a larga banda, troppo
      lusso, ma almeno di tipo always on.
      Provate a pensare se fosse stato così per il
      telefono o per quando è stata messa
      l'energia elettrica. Interi paesi al buio.
      Uno dei motivi per cui esiste uno stato è
      quello di garantire che le infastrutture
      raggiungano tutto il territorio. Il valore
      delle infastrutture è l'ubiquità. Tutti i
      cittadini hanno il medesimo diritto alle
      infrastrutture e le telecomunicazioni in un
      paese industrializzato sono un diritto.
      Paghiamo tutti le stesse tasse o no?
      Ma di cosa stiamo ragionando invece? Di dare
      un contributo a chi decide di collegarsi??
      E a quelli che non hanno il servizio chi ci
      pensa?
      Oltre che subire la discriminazione perchè,
      casualità, la loro centrale "non è
      abilitata", devono anche essere discriminati
      una seconda volta pagando forse un giorno di
      più di quelli che possono goderne adesso? Ma
      siamo impazziti???
      Ma tornino le centrali e le infastrutture di
      proprietà dello stato, si spendano i soldi
      per garantire i diritti e basta con queste
      cazzate sull'efficienza dei privati.
      L'efficienza dei privati è solo verso il
      loro portafoglio. Sono le cattive gestioni
      pubbliche che devono essere combattute, non
      il principio della proprietà pubblica. I
      risultati sono sotto gli occhi di tutti.
      Monopolio, alti costi, servizi solo per chi
      ricade in "criteiri economici vantaggiosi",
      protezionismo, truffe etc. etc.
      BASTA!!!!!!!Hai ragione da vendere. Credo che sia stato un grosso errore privatizzare telecom. Mi pare che sotto il governo prodi questa sia stata letteralmente svenduta ai privati (ma potrei sbagliare).Quell'errore ha dato luogo alla ipocrisia che Telecom italia vende sia ai providers sia all'end User.E da questo peccato originale che nascono tanti comportamenti discutibili dell'ex monopolista.A chi non è successo, dopo aver chiesto a infostrada ad es adsl, di essere contattati per una adsl loro?A chi non è successo di avere adsl con ritardi perchè fatta da operatori alternativi?Il problema non è monopolio/non monopolio oppure pubblico/privato ma quello di eliminare ambiguità e rumori di fondo.Il mercato funziona bene solo nel caso di corretta informazione che non sembra esserci nell'attuale panorama IMHO
    • Anonimo scrive:
      Re: Al solito una stronzata all'italiana
      si sono d'accordo con Te ... la Telecom se è provatizzata cura i suoi affari .. e i suoi affari - come peraltro quelli degli altri competitor .. perche' si parla solo di Telecom e non di Wind, Fasweb, Albacom ... - e l'ADSL dovunque non è un affare... allora .. concordo con Te sulla necessità di una spinta pubblica -e indipendente dal margine di contribuzione che porta - verso la copertura dell'ADSL .. ma oramai con una Telecom quotata e in mano ai risparmiatori . come si fa?
      • Anonimo scrive:
        Re: Al solito una stronzata all'italiana
        C'è una differenza fondamentale tra Telecom e gli altri operatori di telecomunicazioni.Telecom possiede, come eredità lasciatagli dallo stato italiano, una rete di centrali, centraline e in generale quella infrastruttura ubiquitaria che è chiamato "ultimo miglio" che è la vera e sola cosa importante (i milioni di fili che arrivano nelle case degli italiani). Fare le dorsali in fibra lungo l'italia costa, ma si fa. Rifare tutti i cablaggi di 60 milioni di persone no, è una impresa non percorribile non solo per questioni finanziarie ma anche logistiche, di permessi, autorizzazioni etc. etc. Ecco perchè non c'è la vera concorrenza.Sul fronte dell'elettricità vale lo stesso semplicissimo concetto.Enel possiede la rete di distribuzione e non la molla neanche morta. La liberalizzazione permette ai privati di produrre energia in un "liberissimo" mercato nel quale la possono vendere ad un solo acquirente, che possiede la capacità di trasportarla, ovvero ENEL.Ma io dico: quanto vale la rete di distribuzione elettrica di una nazione come l'italia????Non è un patrimonio inalienabile del paese????E' stata costruita con i soldi dei cittadini o no???Quanto varrà se un giorno le tecnolgie powerline permetteranno di farci passare megabyte e megabyte di dati al secondo???Chi scommette che anche quando ci sarà questa possibilità, non farà mai veramente concorrenza a Telecom ma invece verrà fatto un bel cartello per mantenere i prezzi "equi e solidali"?? ;-)Se lo stato gestisse direttamente le infrastruttura di trasporto, elettrica ed ultimo miglio, potrebbe invece prendere un sacco di soldi per affittarla come trasmissione dati a tanti service providers più o meno grandi che potrebbero lavorare in un regime di vera concorrenza.Allora vedreste quanto costerebbero le connessioni.Con gli stessi soldi reinvestirebbe per migliorarla ed espanderla e via così.Invece in Italia destra e sinistra proteggono i grandi monopolisti, li tutelano, fanno leggi come questa finanziaria vergognosa che contiene tagli alla spesa sanitaria ed invece un bel contributo per far arrivare soldi a tele+ (leggi berlusconi) e Telecom (tronchetti provera e company).Loro diventano sempre più ricchi, il paese sempre più terzo mondo.Chi si cura del patrimonio pubblico????Vogliamo parlare della vendita degli immobili statali?????Vogliamo parlare del monopolio delle ferrovie dello stato e del fantastico servizio che tutti possiamo sperimentare??E cosa dire della privatizzazione degli acquedotti???E le imprese private per la nettezza urbana???Vi hanno mai detto quanto è costato il portale (banalissimo) del governo italiano?? no perchè è una vergogna. Diciasette Miliardi !!!!!Punto informatico allora quanto dovrebbe costare, bastano 140 miliardi?????La realtà è che non esiste nessuna etica in chi governa in nessuno schieramento politico.Non se ne può più.BASTA!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Al solito una stronzata all'italiana
      sono d'accordo, i diritti fondamentali dei cittadini devono essere in mano allo stato.acuq, comunicazioni (nessuno poi vieterebbe allo stato di affittare le infrastrutture a privati), elettricita'...
  • Anonimo scrive:
    irpef, contributo, fasce sociali
    Tipicamente all'adsl e' interessato chi ha un reddito che ricada sotto nella nuova fascia irpef del 23%. Questo non perche' sia piu' intelligente, ma perche' chi ha redditi minori in genere ha come problema primario il sopravvivere decentemente piuttosto che navigare in internet 24 ore al giorno (non dimentichiamo che internet rimane ad oggi ancora uno strumento d'elite).Io sono in questa fascia, avro' secondo i calcoli un risparmio annuale di circa il 3% (wow). L'adsl me la posso permettere con o senza contributo statale.Chi invece non se la poteva permettere, ovvero chi sta nella parte piu' bassa della fascia e' stato gabbato.Se infatti fate due calcoli vedrete che per creare la nuova aliquota irpef sono state accorpate diverse percentuali, piu' alte (come la mia, e quindi ora risparmio un poco) e piu' basse (come quelle dei redditi vicini alla base della fascia).Quindi avranno si' i 75 euro, ma pagheranno in media l'8/9% in piu' di irpef all'anno.E' quindi a mio parere una mossa inutile.Se il governo avesse investito in infrastrutture per le scuole, ad esempio, avrebbe avuto piu' lungimiranza, permettendo ai bambini di tutte le fasce sociali di disporre almeno un po' di tecnologie a banda larga.Del resto in italia qualsiasi governo (sia di "destra" che di "sinistra") s'e' mai distinto per capacita' legislativa.
  • Anonimo scrive:
    Speriamo che Telecom porti Adsl anche in provincia
    Speriamo che Telecom capisca la grande opportunitàe non si faccia sfuggire tutti i potenziali clienti della provincia!sono tantissimi: anche perchè nei piccoli paesini non ci sono molti svaghi per il tempo libero: non rimane che Internet ed il cyberspazio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo che Telecom porti Adsl anche in provincia
      non siete economicamente vantaggiosi punto e basta e non state a lagnarvi... spendete 200 300 mila euro compratevi una casa in citta come torino o milano o bologna vi fate la vostra bella adsl e navigate alla esorbitante velocità di 3/4K al secondo.....basta che non scocciate più la telecom che dei vostri piagnistei ne ha le @@ piene...non può mica assumere altre figure professionali specializzate nei customercare solo per dire che non si sà quando sarà cablato il tuo sperduto paesino eccheca§§o....il post era ironico...lo dico per chi magari se la potrebbe pure prendereseriamente potresti veramente pensare ad informarti per un servizio satellitare...consiglio da amico....un caro saluto
      • Anonimo scrive:
        Re: Speriamo che Telecom porti Adsl anche in provincia
        se tu hai la casa in città è perchè così in 15 minuti arrivi in ufficio....La mia casa vale(in proporzione) 1/3 della tua, solo che io per arrivare in ufficio nella stessa città ci tengo 15min*3=45min...e fin qui niente di strano...tu hai un linea adsl, vivi in città, e pretendi giustamente di avere + servizi....e paghi il canone quanto lo pago io..solo che io nn ho la adsl...io ho meno opportunità in quanto a telefonia rispetto a te percui: o mi mettono giustamente l'adsl anche a me; o mi fanno pagare 256k/7k volte in meno in quanto io giro uso impianti schifosi....Saluti
  • Anonimo scrive:
    Politica: continuiamo a farci del male!
    "Il peggior analfabeta è l'analfabeta politico.Lui non sente, non parla, né partecipa degli avvenimenti politici.Lui non sa che il costo della vita, il prezzo dei fagioli, del pesce,della farina, dell'affitto, delle scarpe e delle medicinedipendono dalle decisioni politiche.L'analfabeta politico è talmente asino che si inorgoglisce,petto in fuori, dicendo che odia la politica.Non sa, l'imbecille, che dalla sua ignoranza politicanasce la prostituta, il minore abbandonato,l'assaltante e il peggiore di tutti i banditi...che è il politico corrotto e leccapiedidelle imprese nazionali e multinazionali."Bertold Brecht
  • Anonimo scrive:
    75 Euro per i costi di attivazione!?
    Ma se adesso sono gratis!
    • Anonimo scrive:
      Re: 75 Euro per i costi di attivazione!?
      sono gratis... solo per i fornitori più grossi che sono anche quelli che ti offrono meno servizi interessanti e sono più caritutti i provider meno conosciuti sono costretti a far pagare l'attivazione... che di solito si aggira proprio attorno ai 75 euro.credo che quindi non sia da buttare come iniziativa anche perchè almeno per quanto mi riguarda è sempre stata la parte più antipatica da pagare... una volta attivo il servizio e saputa la cifra fissa da pagare... tutte le eventuali spese in più sono sempre a discrezione dell'utilizzatoreciao
  • Anonimo scrive:
    ben vengano, ma...
    Ritengo sarebbe stato + producente affidare i 75 euro ai provider per ogni utente a banda larga.In questo modo potrebbe essere plausibile pensare che :- Verrebbero fuori degli sconti tanto piu alti quanto il provider è "piccolo", in quanto- i grandi provider avrebbero avuto ampio spazio d'azione sull'utenza periferica non ancora raggiunta (il cui numero può essere stimato in base alle prenotazioni); per cui il contributo statale ridimensiona l'analisi iniziale di costi/beneficiciao
    • Anonimo scrive:
      Re: ben vengano, ma...
      solo un problema...dandoli ai provider andrebbe a finire che i provider intascherebbero i soldi ma non migliorerebbero le tecnologie...questo avviene da semprechissà perchè qualcuno si lamenta che ci si disconnette spesso... in alcune zone è addirittura quasi impossibile collegarsi in certi momenti della giornata.qualcuno negli altri messaggi diceva che sono pochi.è vero, sono pochi, ma il problema non è questo, il problema è che alcune zone non sono ancora coperte e non c'è nemmeno intenzione di coprirle... almeno a breve...ciao a tutti
  • Anonimo scrive:
    Con 75? una tantum...
    ... mi ci sciacquo il c*lo! Solo il modemcosta 100?, quello interno più scrauso... per non parlare poi dei costi di attivazione... e il canone poi??? Ma la vogliamo finire con le prese per i fondelli?????
    • Anonimo scrive:
      Re: Con 75? una tantum...
      Ma allora è vero : i comunisti sono tali perchè non hanno un ca##o di voglia di lavorare e pretendono tutto gratis ! LOLBuffoni ^_^ andate in Cina !!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Con 75? una tantum...
        Mentre i fascisti come te credono ancora a tutto quello che gli viene ordinato di credere, eh?Ti rammento che per evitare che quelli come te abolissero il diritto di opinione c'è stata una guerra... e anche se avete vinto le elezioni non riuscirete a tirare questo paese di nuovo nell'abbisso...- Scritto da: Francis
        Ma allora è vero : i comunisti sono tali
        perchè non hanno un ca##o di voglia di
        lavorare e pretendono tutto gratis ! LOL

        Buffoni ^_^ andate in Cina !!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Con 75? una tantum...
          - Scritto da: Partizan

          Mentre i fascisti come te credono ancora a
          tutto quello che gli viene ordinato di
          credere, eh?

          Ti rammento che per evitare che quelli come
          te abolissero il diritto di opinione c'è
          stata una guerra... e anche se avete vinto
          le elezioni non riuscirete a tirare questo
          paese di nuovo nell'abbisso...Mica ti ha vietato di esprimere opinioni, ti ha solo fatto osservare che è meglio avere i 75 euro che niente.Visto che però tu non li vuoi, non li devi prendere per forza. Anzi facciamo così: te li prendi e li dai a me, che non li userò per sciacquarmi il c...o ma per andare 5 volte al ristorante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Con 75? una tantum...
            - Scritto da: Edo


            - Scritto da: Partizan



            Mentre i fascisti come te credono ancora a

            tutto quello che gli viene ordinato di

            credere, eh?



            Ti rammento che per evitare che quelli
            come

            te abolissero il diritto di opinione c'è

            stata una guerra... e anche se avete vinto

            le elezioni non riuscirete a tirare questo

            paese di nuovo nell'abbisso...

            Mica ti ha vietato di esprimere opinioni, ti
            ha solo fatto osservare che è meglio avere i
            75 euro che niente.
            Visto che però tu non li vuoi, non li devi
            prendere per forza. Anzi facciamo così: te
            li prendi e li dai a me, che non li userò
            per sciacquarmi il c...o ma per andare 5
            volte al ristorante.GRANDEEEEEEEE!!!!!(se vuoi puoi invitare anche me!!!!)
          • Anonimo scrive:
            Re: Con 75? una tantum...
            - Scritto da: tristemente_famoso


            - Scritto da: Edo





            - Scritto da: Partizan





            Mentre i fascisti come te credono
            ancora a


            tutto quello che gli viene ordinato di


            credere, eh?





            Ti rammento che per evitare che quelli

            come


            te abolissero il diritto di opinione
            c'è


            stata una guerra... e anche se avete
            vinto


            le elezioni non riuscirete a tirare
            questo


            paese di nuovo nell'abbisso...



            Mica ti ha vietato di esprimere opinioni,
            ti

            ha solo fatto osservare che è meglio
            avere i

            75 euro che niente.

            Visto che però tu non li vuoi, non li devi

            prendere per forza. Anzi facciamo così: te

            li prendi e li dai a me, che non li userò

            per sciacquarmi il c...o ma per andare 5

            volte al ristorante.

            GRANDEEEEEEEE!!!!!
            (se vuoi puoi invitare anche me!!!!)Sai qual è la tragedia?Che vi comportate come delle caviette belle felici di stare nella gabbietta... grate alla mano che vi da 75 euro oggi e che vi vivisezionerà domani.Mai chiedersi cosa c'è dietro, mai pensare se un piccolo vantaggio per oggi e per me possa essere un grande svantaggio per la collettività domani (comunità, collettività... società civile.. parole strane eh?).Non ce l'ho con voi, semplicemente penso che siate il prodotto di questa italia che vive di immagine e piaceri effimeri.Ben vengano i 75 euro quindi.Che siano giusti o sbagliati a voi non importa... basta che li diano a voi... che tristezza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Con 75? una tantum...
            Purtroppo leggo solo oggi il post.- Scritto da: Partizan
            Sai qual è la tragedia?
            Che vi comportate come delle caviette belle
            felici di stare nella gabbietta... grate
            alla mano che vi da 75 euro oggi e che vi
            vivisezionerà domani.Questa è una tua supposizione.
            Mai chiedersi cosa c'è dietro, mai pensare
            se un piccolo vantaggio per oggi e per me
            possa essere un grande svantaggio per la
            collettività domani (comunità,
            collettività... società civile.. parole
            strane eh?).Parole strane forse per te e tutti quelli che parlano contro Berlusconi a prescindere dalle cose giuste o sbagliate che fa!
            Non ce l'ho con voi, semplicemente penso che
            siate il prodotto di questa italia che vive
            di immagine e piaceri effimeri.Diceva il Manzoni, omnia munda mundi: tutto è pulito per chi è pulito nell?animo. Chi pensa male è marcio dentro e pensa che gli altri siano marci come lui.In altre parole, sei tu che vivi di immagine.
            Ben vengano i 75 euro quindi.
            Che siano giusti o sbagliati a voi non
            importa... basta che li diano a voi... che
            tristezza... Sono sicuramente giusti perché mirano alla diffusione di Internet: che GIOIA!
          • Anonimo scrive:
            Re: Con 75? una tantum...
            - Scritto da: edo

            Purtroppo leggo solo oggi il post.

            - Scritto da: Partizan

            Sai qual è la tragedia?

            Che vi comportate come delle caviette
            belle

            felici di stare nella gabbietta... grate

            alla mano che vi da 75 euro oggi e che vi

            vivisezionerà domani.

            Questa è una tua supposizione.


            Mai chiedersi cosa c'è dietro, mai pensare

            se un piccolo vantaggio per oggi e per me

            possa essere un grande svantaggio per la

            collettività domani (comunità,

            collettività... società civile.. parole

            strane eh?).

            Parole strane forse per te e tutti quelli
            che parlano contro Berlusconi a prescindere
            dalle cose giuste o sbagliate che fa!


            Non ce l'ho con voi, semplicemente penso
            che

            siate il prodotto di questa italia che
            vive

            di immagine e piaceri effimeri.

            Diceva il Manzoni, omnia munda mundi: tutto
            è pulito per chi è pulito nell?animo. Chi
            pensa male è marcio dentro e pensa che gli
            altri siano marci come lui.
            In altre parole, sei tu che vivi di immagine.


            Ben vengano i 75 euro quindi.

            Che siano giusti o sbagliati a voi non

            importa... basta che li diano a voi... che

            tristezza...

            Sono sicuramente giusti perché mirano alla
            diffusione di Internet: che GIOIA!
            Educcio bello... mai parlato di Berlusconi... sei tu che lo metti dentro a tutto... come in ogni buon culto della personalità che si rispetti... e lascia stare il povero Manzoni, che a citarlo a sproposito si rivolterà nella tomba...
          • Anonimo scrive:
            Re: Con 75? una tantum...
            - Scritto da: Partizan
            Educcio bello... mai parlato di
            Berlusconi... Ho forse detto che hai parlato di Berlusconi?Leggi con maggiore attenzione prima di postare.E, se non hai argomentazioni, è meglio che non replichi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Con 75? una tantum...
            - Scritto da: edo

            Purtroppo leggo solo oggi il post.

            - Scritto da: Partizan

            Sai qual è la tragedia?

            Che vi comportate come delle caviette
            belle

            felici di stare nella gabbietta... grate

            alla mano che vi da 75 euro oggi e che vi

            vivisezionerà domani.

            Questa è una tua supposizione.


            Mai chiedersi cosa c'è dietro, mai pensare

            se un piccolo vantaggio per oggi e per me

            possa essere un grande svantaggio per la

            collettività domani (comunità,

            collettività... società civile.. parole

            strane eh?).

            Parole strane forse per te e tutti quelli
            che parlano contro Berlusconi a prescindere
            dalle cose giuste o sbagliate che fa!


            Non ce l'ho con voi, semplicemente penso
            che

            siate il prodotto di questa italia che
            vive

            di immagine e piaceri effimeri.

            Diceva il Manzoni, omnia munda mundi: tutto
            è pulito per chi è pulito nell?animo. Chi
            pensa male è marcio dentro e pensa che gli
            altri siano marci come lui.
            In altre parole, sei tu che vivi di immagine.


            Ben vengano i 75 euro quindi.

            Che siano giusti o sbagliati a voi non

            importa... basta che li diano a voi... che

            tristezza...

            Sono sicuramente giusti perché mirano alla
            diffusione di Internet: che GIOIA!
            Educcio bello... mai parlato di Berlusconi... sei tu che lo metti dentro a tutto... come in ogni buon culto della personalità che si rispetti... e lascia stare il povero Manzoni, che a citarlo a sproposito si rivolterà nella tomba...
      • Anonimo scrive:
        Re: Con 75? una tantum...
        - Scritto da: Francis
        Ma allora è vero : i comunisti sono tali
        perchè non hanno un ca##o di voglia di
        lavorare e pretendono tutto gratis ! LOL

        Buffoni ^_^ andate in Cina !!!! 1) Comunista lo vai a dire a tua sorella!2) Non so tu, ma io i soldi me li sudo, per questo sono così sensibile quando mi si prende per il c*lo riguardo sovvenzioni pacco3) Non voglio niente gratis, vorrei solo evitare di pagare quello di cui non usufruisco.4) Odio la faccina ^_^ , e quindi mi stai sulle p*lle due volte.Ah, mi sono sfogato!
        • Anonimo scrive:
          Re: Con 75? una tantum...

          4) Odio la faccina ^_^ , e quindi mi stai
          sulle p*lle due volte.

          Ah, mi sono sfogato!Senti non riesco a starti due volte sulle p*lle. Ti va bene se sto con un piede su ognuna ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Con 75? una tantum...
        - Scritto da: Francis
        Ma allora è vero : i comunisti sono tali
        perchè non hanno un ca##o di voglia di
        lavorare e pretendono tutto gratis ! LOL
        Infatti, notoriamente, i comunisti sono tutti figli di papà. E gli operai, secondo chi votano? Intendo quegli operai che non considerano Berlusconi "uno di noi"
        Buffoni ^_^ andate in Cina !!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Con 75? una tantum...
      haha allora sei il solito comunista sfigato,,pensa che il tuo fausto e la sua banda di g8ttini non hanno mai fatto un cazzo, anzi, nanche 10 centesimi ha dato di contributi per diffondere un filo di tecnologia...a si scusa, regala le canne nei centri sociali...criticate tanto il governo pero i 75 euro li prendete volentieri a?? VERGOGNA
      • Anonimo scrive:
        Re: Con 75? una tantum...
        Li ha già incominciati a distribuire......cavolo che velocità
      • Anonimo scrive:
        Re: Con 75? una tantum...
        - Scritto da: verita
        haha allora sei il solito comunista sfigato,,
        pensa che il tuo fausto e la sua banda di
        g8ttini non hanno mai fatto un cazzo, anzi,
        nanche 10 centesimi ha dato di contributi
        per diffondere un filo di tecnologia...
        a si scusa, regala le canne nei centri
        sociali...

        criticate tanto il governo pero i 75 euro li
        prendete volentieri a?? VERGOGNAPoco fa al TGUNO Maurizio Gasparri ha detto: "Con questo contributo ci aspettiamo che la gente sia spinta ad abbonarsi e a comprare, chessò, un nuovo computer, un nuovo modem...quindi rientrerà un bel po' di IVA ".NON sono frasi riportate, ha proprio "detto" questo. Maurizio il benefattore.
  • Anonimo scrive:
    Niente 75euro alla sinistra
    Visto che i 'compagni' sono pronti a sputare su qualunque cosa, anche se è loro favorevole, solo perché l'ha proposta Berlusconi propongo che il contributo venga erogato soltanto agli utenti comprovati di centrodestra. Gli altri a prenderselo nel culo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente 75euro alla sinistra
      - Scritto da: Gasparri
      Visto che i 'compagni' sono pronti a sputare
      su qualunque cosa, anche se è loro
      favorevole, solo perché l'ha proposta
      Berlusconi propongo che il contributo venga
      erogato soltanto agli utenti comprovati di
      centrodestra. Gli altri a prenderselo nel
      culo.Guarda, quelli di sinistra si stanno già strappando i capelli per questa occasione mancata!!! Ho sentito di comunisti che si sono bruciati con la benza! Di Verdi che si sono impiccati ad un salice! Di Trotskisti che si stanno suicidando a forza di leggere il libro di Berlusconi, SITUAZIONE AGGHIACCIANTE!
      • Anonimo scrive:
        Re: Niente 75euro alla sinistra
        - Scritto da: Ce
        Guarda, quelli di sinistra si stanno già
        strappando i capelli per questa occasione
        mancata!!! Ho sentito di comunisti che si
        sono bruciati con la benza! Di Verdi che si
        sono impiccati ad un salice! Di Trotskisti
        che si stanno suicidando a forza di leggere
        il libro di Berlusconi, SITUAZIONE
        AGGHIACCIANTE! E ALLORA :: W IL DUCE
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente 75euro alla sinistra
      - Scritto da: Gasparri
      Visto che i 'compagni' sono pronti a sputare
      su qualunque cosa, anche se è loro
      favorevole, solo perché l'ha proposta
      Berlusconi propongo che il contributo venga
      erogato soltanto agli utenti comprovati di
      centrodestra. Gli altri a prenderselo nel
      culo.Secondo me è una cazzata si quella dei 75 euro sia il tuo intervento sul forum in quanto:1) Il governo vuole la modernizzazione del paese e l'utilizzo di + famiglie della banda larga e invece di rompere i le palle alla Telesux per far coprire tutta Italia in un minor tempo propone incentivi per le zone già coperte2) non puoi generalizzare così, politicamente parlando3) Pensi davvero che la cosa che faccia dire alle famiglie: "Sì mettiamo la banda larga" sia proprio l'incentivo di 75 euro? Povero mio...
      • Anonimo scrive:
        Re: Niente 75euro alla sinistra
        io ritengo che siano quelli che stanno sputando su questa iniziativa, che per quanto povera è counque un iniziativa di diffusione della tecnologia, che stiano facendo generalizzazione politica.voglio vedere se un governo di sinistra se ne sarebbe mai uscito con una cosa del genere. probabilmente avrebbe lanciato uno slogan del tipo: banda larga gratis per tutti...con relativo insuccesso e conseguente impossibilità di erogare gratuitamente un servizio. ovvero ennesima figuraccia.forse le famiglie non metteranno la banda larga anche con i 75 euro ma a questo punto, che l'opposizione proponga qualcos'altro.sono sempre pronti a criticare ma mai che facessero una proposta ragionevole...- Scritto da: Gallone
        - Scritto da: Gasparri

        Visto che i 'compagni' sono pronti a
        sputare

        su qualunque cosa, anche se è loro

        favorevole, solo perché l'ha proposta

        Berlusconi propongo che il contributo
        venga

        erogato soltanto agli utenti comprovati di

        centrodestra. Gli altri a prenderselo nel

        culo.

        Secondo me è una cazzata si quella dei 75
        euro sia il tuo intervento sul forum in
        quanto:

        1) Il governo vuole la modernizzazione del
        paese e l'utilizzo di + famiglie della banda
        larga e invece di rompere i le palle alla
        Telesux per far coprire tutta Italia in un
        minor tempo propone incentivi per le zone
        già coperte

        2) non puoi generalizzare così,
        politicamente parlando

        3) Pensi davvero che la cosa che faccia dire
        alle famiglie: "Sì mettiamo la banda larga"
        sia proprio l'incentivo di 75 euro? Povero
        mio...
        • Anonimo scrive:
          Re: Niente 75euro alla sinistra
          - Scritto da: AlexBravo

          io ritengo che siano quelli che stanno
          sputando su questa iniziativa, che per
          quanto povera è counque un iniziativa di
          diffusione della tecnologia, che stiano
          facendo generalizzazione politica.

          voglio vedere se un governo di sinistra se
          ne sarebbe mai uscito con una cosa del
          genere. probabilmente avrebbe lanciato uno
          slogan del tipo: banda larga gratis per
          tutti...

          con relativo insuccesso e conseguente
          impossibilità di erogare gratuitamente un
          servizio. ovvero ennesima figuraccia.

          forse le famiglie non metteranno la banda
          larga anche con i 75 euro ma a questo punto,
          che l'opposizione proponga qualcos'altro.
          sono sempre pronti a criticare ma mai che
          facessero una proposta ragionevole...
          Il pericolo (molto fondato) è che quelli del governo si adagino sugli "allori" (che allori poi!) e la prendano come scusa per non fare altro, anzi, per non fare qualcosa di veramente utile. Diranno: "Ma cosa volete? Vi abbiamo dato i 75?, ora statevene buoni per i prossimi 3 anni e mezzo!"
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente 75euro alla sinistra
      Ed allora, per par-conditio, perchè tutti i soldi che lo stato italiano da alla chiesa non li versano solo i cattolici?????? Se cominciamo su questa strada non ci fermiamo più....
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente 75euro alla sinistra
      Quello che il governo precedente ha fatto con la fiat, questo lo fa con la telecom, e gli utenti se la bevono... Wow la telecom regala 10 minuti di telefonate urbane! ma come sono bravi, non si dovevano disturbare!!! Panem et circenses
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente 75euro alla sinistra

      Berlusconi propongo che il contributo venga
      erogato soltanto agli utenti comprovati di
      centrodestra. Gli altri a prenderselo nelSi, stanno proponendo una legge proprio per questo, ed una che dice che la terra è piatta.Intanto La mia zona non è coperta... quanti metri sono 75 Euro di cavo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente 75euro alla sinistra
      BUFFONE TU COME IL TUO CARO AMICO BERLUSCA...
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente 75euro alla sinistra
      Caro Gasparri .. visto il clima che tira e le vostre idee sulla democrazia .. mi pare proprio che la notizia che Lei ci sta dando sia assolutamente credibile e omogenea e in linea alle azioni del Vostro cazzo di governo !
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente 75euro alla sinistra
      - Scritto da: Gasparri
      Visto che i 'compagni' sono pronti a sputare
      su qualunque cosa, anche se è loro
      favorevole, solo perché l'ha proposta
      Berlusconi propongo che il contributo venga
      erogato soltanto agli utenti comprovati di
      centrodestra. Gli altri a prenderselo nel
      culo.Visto che i 'camerati' sono pronti a elogiare qualunque cosa, basta che sia a loro favorevole, e soprattutto se l'ha proposta Berlusconi, propongo che il contributo venga erogato dai portafogli personali degli utenti di destra (e non dalle casse statali con un debito superiore al consentito dall'Europa). Gli altri si mettano in fila per metterlo in culo ai destrorsi che fanno regali con i soldi degli altri!!!!!
  • Anonimo scrive:
    non è un forum sulla politica
    possibile che in quest'italia da guerra civile non si riesca a parlare di un argomento senza tirare in ballo conflitti di interessi, berlusconi, processi ecc.chi vuol parlare di politica perché non se ne va su qualche forum specifico?
    • Anonimo scrive:
      Re: non è un forum sulla politica
      subscribe
    • Anonimo scrive:
      Re: non è un forum sulla politica
      Purtroppo sono i sinistrati che non concepiscono il fatto che hanno perso le elezioni, e ora si lamentano di ogni singola cavolata. Ma che restino qui io mi faccio grasse risate a leggerli !!! :oP
      • Anonimo scrive:
        Re: non è un forum sulla politica
        - Scritto da: Francis
        Purtroppo sono i sinistrati che non
        concepiscono il fatto che hanno perso le
        elezioni, e ora si lamentano di ogni singola
        cavolata. non sono esattamente cavolate quelle di cui si stanno lamentando...ma tanto ormai c'hai un'antenna al posto del cervello...
        Ma che restino qui io mi faccio grasse
        risate a leggerli !!! :oP...vedremo in che stato questo governo lascerà il nostro disgraziato paese...beh, intanto buon divertimento!
        • Anonimo scrive:
          Re: non è un forum sulla politica

          ...vedremo in che stato questo governo
          lascerà il nostro disgraziato paese...beh,
          intanto buon divertimento!nel caso capitasse non dipenderà certo dai 75 euro per il broadband
          • Anonimo scrive:
            Re: non è un forum sulla politica
            - Scritto da: tristemente_famoso

            ...vedremo in che stato questo governo

            lascerà il nostro disgraziato paese...beh,

            intanto buon divertimento!

            nel caso capitasse non dipenderà certo dai
            75 euro per il broadband
            No, infatti.Dipenderà da questa e altre cosuccie... vai a leggerti le dichiarazioni di Previti (le sue, non i commenti di altri) al processo che lo vede coinvolto: più o meno suonavano come "da ministro della difesa evadevo le tasse perchè guadagnavo meno e così quelli che voi pensate sian o soldi neri e tangenti in realtà è solo evasione fiscale"...Poverino... e dal suo partito mica qualcuno si è indignato. Ha ancora la sua tessera e rimane deputato... onorevole... che schifo! Uno che da MINISTRO DELLA REPUBBLICA IN CARICA evadeva le tasse... che bell'esempio...
      • Anonimo scrive:
        Re: non è un forum sulla politica
        - Scritto da: Francis
        Purtroppo sono i sinistrati che non
        concepiscono il fatto che hanno perso le
        elezioni, e ora si lamentano di ogni singola
        cavolata.
        Ma che restino qui io mi faccio grasse
        risate a leggerli !!! :oPRidi ridi che la mamma ha fatto li gnocchi.La banda bassotti di cavolate ne ha gia' fatte troppe, speriamo si levino dalle balle prima che sia troppo tardi.
    • Anonimo scrive:
      Re: non è un forum sulla politica
      Non si tratta di politica, ma di economia.Se io ti propongo un "regalo" di75 ? per poi fartene spendere 300, chi ci guadagna veramente?Solo per conoscenza, lo sai che in Inghilterra i cellulari (almeno i modelli base) sono GRATIS, a patto che rimani fedele al gestore che te lo ha dato? In quel caso chi ci guadagna, il cliente o il gestore che poi gli applica le tariffe che gli pare?
      • Anonimo scrive:
        Re: non è un forum sulla politica

        Non si tratta di politica, ma di economia.
        Se io ti propongo un "regalo" di75 ? per poi
        fartene spendere 300, chi ci guadagna
        veramente?ancora? ma ce la fate a capire che NESSUNO ti constringe a prendere l'adsl e che i soldi che il governo incassera' con l'iva saranno reinvestiti nello stato, cioe' anche per te?
    • Anonimo scrive:
      Re: non è un forum sulla politica
      - Scritto da: Giulia
      possibile che in quest'italia da guerra
      civile non si riesca a parlare di un
      argomento senza tirare in ballo conflitti di
      interessi, berlusconi, processi ecc.

      chi vuol parlare di politica perché non se
      ne va su qualche forum specifico?Hai ragione ma - di fatto - la notizia ha una valenza politica perchè il governo ha deciso di favorire un certo tipo di industria/impresa e non altre. E la volatilità dei capitali nelle imprese della new economy dà adito a qualche sospetto sul reale obbiettivo di questa agevolazione...Da produttore di supporti cd mi chieo perchè invece non è stata abbassata l'iva sui software...
    • Anonimo scrive:
      Re: non è un forum sulla politica
      - Scritto da: Giulia
      possibile che in quest'italia da guerra
      civile non si riesca a parlare di un
      argomento senza tirare in ballo conflitti di
      interessi, berlusconi, processi ecc.

      chi vuol parlare di politica perché non se
      ne va su qualche forum specifico?sono d'accordo con Te, sembra il toro che vede rosso
    • Anonimo scrive:
      Re: non è un forum sulla politica
      - Scritto da: Giulia
      possibile che in quest'italia da guerra
      civile non si riesca a parlare di un
      argomento senza tirare in ballo conflitti di
      interessi, berlusconi, processi ecc.

      chi vuol parlare di politica perché non se
      ne va su qualche forum specifico?In questo forum si commenta una notizia che riguarda il rapporto tra la politica (governo) e le TLC.E quindi come faccio a commentare la politica senza parlare di politica?Ma di cosa avete paura? La politica fa parte della nostra vita di tutti i giorni, nel bene e nel male, io preferisco conoscerla, almeno un po', e parlarne...Ciao
  • Anonimo scrive:
    NON VI CAPISCO
    meglio 75 euro di un bel cazzo di nulla come è stato finora: è la prima volta che un governo (anche se non mi sta proprio simpatico) propone una cosa sensata e cosa leggo? 'sciopero generale', 'una presa per il c...' e altre stronzate del genere.rinuncio a capirvi. fatevi delle belle pippe rilassanti.
    • Anonimo scrive:
      Re: NON VI CAPISCO
      - Scritto da: vacagà
      meglio 75 euro di un bel cazzo di nulla come
      è stato finora: è la prima volta che un
      governo (anche se non mi sta proprio
      simpatico) propone una cosa sensata e cosa
      leggo? 'sciopero generale', 'una presa per
      il c...' e altre stronzate del genere.

      rinuncio a capirvi. fatevi delle belle pippe
      rilassanti.Senti, se vedo 10 centesimi di euro per terra, non mi chino a raccoglierle, perchè non giustificano la fatica. Qui è la stessa cosa, 75? di m*rda una tantum nella mia dichiarazione dei redditi non cambiano nulla, visto che in un anno per l'ADSL ne spendo sei-settecento. Abbassa il canone Telecom, e io sarò il primo a gridare "Viva Gasparri", ok?
      • Anonimo scrive:
        Re: NON VI CAPISCO

        Senti, se vedo 10 centesimi di euro per
        terra, non mi chino a raccoglierle, perchè
        non giustificano la fatica. Qui è la stessa
        cosa, Ma tu sei figlio di berlusconi allora....
      • Anonimo scrive:
        Re: NON VI CAPISCO
        Troppo comodo fare il comunista quando sei abbastanza ricco per rinunciare ai 10 centesimi che raccogli per terra.Hai presente che 75 ? sui 600 che spendi all'anno sono circa il 10% di sconto? Ah già, ma visto che tu sei un compagno ricco vai in via Montenapoleone a fare acquisti e degli sconti te ne infischi...Prova a sopravvivere con uno stipendio da operaio e vedrai che ti verrà il mal di schiena a raccogliere i 10 centesimi su cui adesso sputi.Il problea di voi compagni e' che avete la cannetta di vetro infilata su per la schiena.
    • Anonimo scrive:
      Re: NON VI CAPISCO
      Loro si divertono a lamentarsi, sempre e comunque. Che se ne vadano a vivere in Cina per vedere se la vita lì è meglio...
  • Anonimo scrive:
    ADSL gratis per tutti!!!!
    Non sarebbe meglio dare L'ADSL gratis per tutti senza girarci intorno con questa menata dei 75 euro che poi tanto ritorneranno in un modo o nell'altro nelle tasche del governo?
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL gratis per tutti!!!!
      mi accontenterei anche di una flat a prezzi ragionevoli... anche se si guardasse al futuro, neppure l'adsl tra 5 anni sara' una "banda larga"...
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL gratis per tutti!!!!
      Complimenti Lei ha vinto 75 Euro!Per ritirali inserire il numero di carta di credito firmare sotto la scritta in piccolo
  • Anonimo scrive:
    Meglio risolvere il "problema" canone Telecom
    Sarebbe stato meglio risolvere il "problema" canone dovuto comunque a Telecom.
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio risolvere il "problema" canone Telecom

      Sarebbe stato meglio risolvere il "problema"
      canone dovuto comunque a Telecom.io preferirei continuare a pagare il canone (a prezzi ragionevoli) e non pagare le telefonate, anche dirette a provider.
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio risolvere il "problema" canone Telecom
      - Scritto da: 75euroalmese?
      Sarebbe stato meglio risolvere il "problema"
      canone dovuto comunque a Telecom.Cosi' avrebbero favorito solo la telecom, invece hanno pensato bene di favorire tutti, eh sono proprio scemi. Comunque in Italia abbiamo altri problemi che secondo me hanno priorita' maggiore visto che l'Adsl non e' necessaria alla vita quotidiana.
  • Anonimo scrive:
    io nn ci sputerei sopra!
    dico...ma credete davvero ke governare un paese come il nostro, pieno di contraddizioni ke vengano da un passato lontano e ancora tanto influente, sia cosa facile? da quanto ho letto le perplessità di molti di voi risiede in poche questioni a cui cercherò di dare una risposta personale:1)"perchè incentivare l'adsl se poi il problema risiede in una copertura lontana dalla totalità?"2)"cosa ci faccio con 75 ? se poi mantenere l'adsl ha cmq un costo alto se paragonato ad altri paesi?"3)"si potrebbe fare molto di +!"All prima domanda sento di risponedere con un esempio.A San Benedetto del Tronto, nn ricordo precisamente quale gestore essendo questa una notizia passatami, si voleva GRATUITAMENTE far passare la fibra ottica attraverso la città...il sindaco ha detto di no! e sapete perchè? voleva essere pagato!ma vi rendete conto? e poi ci lamentiamo....io direi ke, per la domanda italiana, con le sue arretratezze informatike, questo incentivo è giusto! certo sarebbe bello poter pagare 30$ al mese per un collegamento cable come in america (e qui rispondo alla seconda domanda), ma nn ci sono le premesse ancora se si suppone ke l'utenza è ancora bassa e ke in europa siamo i fanalini di coda in quanto ad alfabetizzazione informatica. Ecco perchè l'offerta è rivolta alle FAMIGLIE e nn ad aziende( purtroppo per me cmq :(...)c'è anche da dire ke le cosa si stanno muovendo...sbaglio o si parla in giro di una connessione a 1024 al prezzo di 640??infine concordo col "SI POTREBBE FARE MOLTO DI +!...ma bisogna dare tempo al tempo e sviluppare, pre primi noi, una capacità propositiva e una mentalità flessibile e nn ostruzionista.
  • Anonimo scrive:
    Comunisti i soliti buffoni
    Buffoni, pagliacci e saltimbanchi. Oppure dementi, folli, pazzi, a loro la scelta. Perche' solo un buffone col naso rosso e la trombetta in mano o un cerebroleso possono reagire con tanta ridicola scompostezza ad una legge che va in favore anche (purtroppo) di loro.Ho una proposta: i comunisti rinuncino al contributo e il problema e' risolto!Buffoni fate ridere il mondo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunisti i soliti buffoni
      Mi permetto di paragonarti a loro perchè intanto devi imparare a scrivere..."di loro" che lingua è? o è una traduzione anomala sardo-italiano?Poi per il resto vedremo chi se la inc*la l'una-tantum!
    • Anonimo scrive:
      Re: Comunisti i soliti buffoni
      Daniele non so cosa abbiano detto i comunisti... ma i 75 euro sono un regalo ai gestori, non ai consumatori... chissà che pressioni/tangenti ci sono dietro...Svegliati amicobello... questo è il governo che regala 75 euro ai gestori e non controlla l'aumento dei prezzi dopo il passaggio all'euro (tu hai mai sentito di controlli/multe? eppure la situazione è sott gli occhi di tutti...).- Scritto da: Daniele
      Buffoni, pagliacci e saltimbanchi. Oppure
      dementi, folli, pazzi, a loro la scelta.
      Perche' solo un buffone col naso rosso e la
      trombetta in mano o un cerebroleso possono
      reagire con tanta ridicola scompostezza ad
      una legge che va in favore anche (purtroppo)
      di loro.

      Ho una proposta: i comunisti rinuncino al
      contributo e il problema e' risolto!

      Buffoni fate ridere il mondo!
  • Anonimo scrive:
    Conflitto d'interessi
    Mi pare già di sentirli i comunisti:Arcore è coperta dall' adsl, Silvio Berlusconi si fa una legge su misura per fregare 75? ai proletari.
    • Anonimo scrive:
      Re: Conflitto d'interessi
      ma vai a lavorare ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Conflitto d'interessi
      te e i tuoi colleghi forzisti o inconsapevolmente falsi liberi pensatori quindici anni fa avreste votato craxi.suonerà la sveglia, prima o poi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Conflitto d'interessi
        - Scritto da: iosonoio
        te e i tuoi colleghi forzisti o
        inconsapevolmente falsi liberi pensatori
        quindici anni fa avreste votato craxi.

        suonerà la sveglia, prima o poi...Ottimista, non sopravvalutare i cretini.
        • Anonimo scrive:
          Re: Conflitto d'interessi
          - Scritto da: pincopallo


          - Scritto da: iosonoio

          te e i tuoi colleghi forzisti o

          inconsapevolmente falsi liberi pensatori

          quindici anni fa avreste votato craxi.



          suonerà la sveglia, prima o poi...

          Ottimista, non sopravvalutare i cretini.Sssh, parla piano che Moretti si sta organizzando per un girotondo contro i 75 ?. Che mente quella, invece!
    • Anonimo scrive:
      Re: Conflitto d'interessi
      - Scritto da: vaira
      Mi pare già di sentirli i comunisti:
      Arcore è coperta dall' adsl, Silvio
      Berlusconi si fa una legge su misura per
      fregare 75? ai proletari.San Berlusconi, perdonaci.
  • Anonimo scrive:
    IVA, IVA, HURRA!!!
    Non vi preoccupate di ringraziare troppo il governo, tanto i circa 400.000 nuovi utenti che saranno generati da questa nuova iniziativa, renderanno di IVA allo stato ben più di quello che il medesimo ha elargito, fornendo un nuovo canale di gettito fiscale sicuro in accordo col "verbo" del "consumate gente, consumate!!!"
    • Anonimo scrive:
      Re: IVA, IVA, HURRA!!!
      - Scritto da: Ilario Fiorini
      Non vi preoccupate di ringraziare troppo il
      governo, tanto i circa 400.000 nuovi utenti
      che saranno generati da questa nuova
      iniziativa, renderanno di IVA allo stato ben
      più di quello che il medesimo ha elargito,
      fornendo un nuovo canale di gettito fiscale
      sicuro in accordo col "verbo" del "consumate
      gente, consumate!!!" Bravo, hai scoperto il trucco!!! :-)))E sì, il governo ci vuole proprio guadagnare sopra... che schifo!(ps: il tono è ironico... meglio specificare, visti i capoccioni che girano da 'ste parti)
    • Anonimo scrive:
      Re: IVA, IVA, HURRA!!!

      Non vi preoccupate di ringraziare troppo il
      governo, tanto i circa 400.000 nuovi utenti
      che saranno generati da questa nuova
      iniziativa, renderanno di IVA allo stato ben
      più di quello che il medesimo ha elargito,
      fornendo un nuovo canale di gettito fiscale
      sicuro in accordo col "verbo" del "consumate
      gente, consumate!!!" hai proprio capito tutto.bravo, complimenti, se il governo non fa niente dite che è nullafacente, se fa qualcosa dite che ha degli interessi.e poi, se la banda larga prende piede, i soldi che gli utenti daranno come iva allo stato, saranno incassati dallo stato, cioe' da tutti noi, e reinvestiti, non se li prende certo la telecom.
    • Anonimo scrive:
      Re: IVA, IVA, HURRA!!!
      davvero? sai, si chiama 'mercato'... (non quello dove vai a comperare i peperoni)
    • Anonimo scrive:
      Re: IVA, IVA, HURRA!!!
      Col tuo cervelletto non ci arrivi a pensare che forse con quell'iva ci si paga anche un po' di sanità pubblica ?Dove sta scritto che lo stato deve regalare i soldi ? Come pensi che ciò sia possibile ? Hai mai esagerato pulendoti le orecchie e ti sei sfondato il cervello col cotton fiock ?
    • Anonimo scrive:
      Re: IVA, IVA, HURRA!!!
      - Scritto da: Ilario Fiorini
      Non vi preoccupate di ringraziare troppo il
      governo, tanto i circa 400.000 nuovi utenti
      che saranno generati da questa nuova
      iniziativa, renderanno di IVA allo stato ben
      più di quello che il medesimo ha elargito,
      fornendo un nuovo canale di gettito fiscale
      sicuro in accordo col "verbo" del "consumate
      gente, consumate!!!" Questa mi ricorda tanto le previsoni di Tremonti (trefrane) sul rientro dei capitali e anche sul boom della gnu economy, poi sappiamo tutti come vanno a finire queste cose... anche perchè ci sono fior di studi economici che dicono che abbassando i prezzi (il bonus) non è detto che aumenti il gettito... e poi se li abbassasero da soli i prezzi, i gestori...
    • Anonimo scrive:
      Re: IVA, IVA, HURRA!!!
      - Scritto da: Ilario Fiorini
      Non vi preoccupate di ringraziare troppo il
      governo, tanto i circa 400.000 nuovi utenti
      che saranno generati da questa nuova
      iniziativa, renderanno di IVA allo stato ben
      più di quello che il medesimo ha elargito,
      fornendo un nuovo canale di gettito fiscale
      sicuro in accordo col "verbo" del "consumate
      gente, consumate!!!" Gesù!!!Sono proprio contento di aver votato questo Governo. Sono quelli che "ragionano" come te che affossano questo Paese.Ti consiglio di emigrare a Cuba.Saluti,@ngel
      • Anonimo scrive:
        Re: IVA, IVA, HURRA!!!
        - Scritto da: @ngel
        - Scritto da: Ilario Fiorini

        Non vi preoccupate di ringraziare troppo
        il

        governo, tanto i circa 400.000 nuovi
        utenti

        che saranno generati da questa nuova

        iniziativa, renderanno di IVA allo stato
        ben

        più di quello che il medesimo ha elargito,

        fornendo un nuovo canale di gettito
        fiscale

        sicuro in accordo col "verbo" del
        "consumate

        gente, consumate!!!"

        Gesù!!!
        Sono proprio contento di aver votato questo
        Governo. Sono quelli che "ragionano" come te
        che affossano questo Paese.
        Ti consiglio di emigrare a Cuba.

        Saluti,
        @ngelComplimenti per le fini argomentazioni.Sono proprio contento di avere votato "contro" questo governo visto come "non ragionano" quelli che lo votano.Fallo tu un viaggetto negli usa senza assistenza sanitaria. Vedrai come ti lasciano fuori dagli ospedali se ti senti male e non hai una carta di credito...Ma poi di questo governo parli? Che ha tra i suoi esponenti gente che dice "No non erano tangenti, solo fondi neri perchè non volevo pagare le tasse quando ero ministro della difesa..." (Previti... dichiarazione spontanea di tre giorni fa al processo imi sir, è a verbale controlla pure...).
  • Anonimo scrive:
    ma la mettete sempre in politica?
    leggo i vostri commenti incuriosito ma noto che la si butta sempre sulla politica.Io sono un utente a cui non danno pure l'isdn e figuriamoci l'adsl... non mi va di sputare sopra ogni cosa per spirito di contrarietà o di parte. A me di questo paventato aiuto non arriverà nulla perche manca l'adsl ma spero che di riflesso serva incentivare l'uso della broad band e quindi a far si che i gestori siano più invogliati ad estendere il servizio.... vorrei fare uan proposta a chi di dovere....Ci sono centraline, aree e zone che non verranno coperte perchè non c'è l'interesse dei gestori.Ci sono aree centraline e zone che invece sono raggiungibili da tutti i gestori perche telecom ha attivato il servizio.Io sono per il libero mercato ma si potrebbe fare ora il punto delle copertura adsl in italia e dire a tutti i gestori grandi e piccoli.... signori da questo momento per ogni centrale che attivate in una zona che fa comodo a voi pagate o attivate anche una centrale o una zona non ancora coperta.A me non interessa poter scegliere fra l'adsl di telecom o infostrada o tiscali.... mi accontenterei del monopolio di una solo gestore ma che mi da almeno il servizio.... è cosi impossibile come idea?un consiglio..... non mettetela sempre in politica e imparate a vedere il buono e il cattivo da qualunque parte sta.... la vostra intelligenza ve ne sarà grata!
    • Anonimo scrive:
      Re: ma la mettete sempre in politica?
      Un sano "UP" alla vecchia maniera in questo caso ci vuole... Eddai, un minimo di sforzo! va bene la convinzione politica, sta bene il rispetto delle idee altrui, ma PI non è (almeno credo) un quotidiano di politica: nel nome della correttezza che si invoca ad ogni piè sospinto, ci si potrebbe sforzare ad essere un po' oggettivi...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma la mettete sempre in politica?
      - Scritto da: ggB
      ...
      un consiglio..... non mettetela sempre in
      politica e imparate a vedere il buono e il
      cattivo da qualunque parte sta.... la vostra
      intelligenza ve ne sarà grata!
      Giusto!
      • Anonimo scrive:
        Re: ma la mettete sempre in politica?
        - Scritto da: ??


        - Scritto da: ggB

        ...

        un consiglio..... non mettetela sempre in

        politica e imparate a vedere il buono e il

        cattivo da qualunque parte sta.... la
        vostra

        intelligenza ve ne sarà grata!



        Giusto!Ma state scherzando?Un qualsiasi commento ad un atto di governo in fondo è politica!E poi la politica sta segnando in maniera indelebile i nostri tempi, non è il caso di fare gli struzzi!!!Sono d'accordo sull'essere obbiettivi, naturalmente...Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: ma la mettete sempre in politica?
      - Scritto da: ggB
      Ci sono centraline, aree e zone che non
      verranno coperte perchè non c'è l'interesse
      dei gestori.
      Ci sono aree centraline e zone che invece
      sono raggiungibili da tutti i gestori perche
      telecom ha attivato il servizio.
      Io sono per il libero mercato ma si potrebbe
      fare ora il punto delle copertura adsl in
      italia e dire a tutti i gestori grandi e
      piccoli.... signori da questo momento per
      ogni centrale che attivate in una zona che
      fa comodo a voi pagate o attivate anche una
      centrale o una zona non ancora coperta.Il libero mercato funziona (al contrario delle varie forme di comunismo) perchè riesce a stimolare le idee e ad ottenere la miglior allocazione delle risorse.Nel tuo caso la soluzione "libero mercato" è NET-system, il cosiddetto "ADSL satellitare". Funziona via satellite ed è quindi disponibile ovunque.La soluzione "comunismo" sarebbe quella di attivare centraline in tutta Italia con costi superiori ai ricavi (o facendo pagare ad alcuni cifre folli), soluzione che sarebbe dunque non sostenibile.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma la mettete sempre in politica?
        - Scritto da: 28 ottobre

        Il libero mercato funziona (al contrario
        delle varie forme di comunismo) perchè
        riesce a stimolare le idee e ad ottenere la
        miglior allocazione delle risorse.
        Nel tuo caso la soluzione "libero mercato" è
        NET-system, il cosiddetto "ADSL
        satellitare". Funziona via satellite ed è
        quindi disponibile ovunque.
        La soluzione "comunismo" sarebbe quella di
        attivare centraline in tutta Italia con
        costi superiori ai ricavi (o facendo pagare
        ad alcuni cifre folli), soluzione che
        sarebbe dunque non sostenibile.Dimentichi che Netsystem ha dei limiti fisici, ad esempio invia i dati tramite modem.Sono d'accordo con te che il libero mercato funziona decisamente meglio del comunismo, ma questo non vuol dire che non ci siano situazioni in cui sia necessario un intervento statale, specie in un caso come questo in cui dal servizio ADSL sono esclusi decine di milioni di persone che come le altre lavorano e pagano le tasse.Anche da un punto di vista esclusivamente economico (e non sociale) non devi dimenticare che tra quelli che non hanno accesso all'ADSL ci potrebbero essere persone che potrebbero usare internet in maniera più massiccia creando quindi business, magri garantendo ritorni allo stato (in tasse) ben superiori al costo di incentivazione della copertuta globale ADSL.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: ma la mettete sempre in politica?

        Nel tuo caso la soluzione "libero mercato" è
        NET-system, il cosiddetto "ADSL
        satellitare". Funziona via satellite ed è
        quindi disponibile ovunque.
        La soluzione "comunismo" sarebbe quella di
        attivare centraline in tutta Italia con
        costi superiori ai ricavi (o facendo pagare
        ad alcuni cifre folli), soluzione che
        sarebbe dunque non sostenibile.Ho anche netsystem e la risposta che ti hanno gia dato è quella giusta... devi sempre stare collegato con un modem. Va bene solo per il download... Io non facico un discorso di comunismo o di libero mercato, secondo me un intervento statale in questo che obbliga i gestori a coprire zone non coperta è una soluzione corretta.Fatto un punto della situazione oggi si dice a telecom ok vuoi coprire altri 500 che ti fanno comodo? Bene ne copri anche 500 che non ti fanno comodo. Tiscali vuole inserire il suo servizio in 100 siti gia predisposti da telecom? Ok ne copre anche 100 non coperti dal servizio o paga la quota a chi ne copre 100. é chiaro che poi questi i soldi per il mancato introito li devono pure trovare ma almeno il costo sociale del servizio viene ripartito fra tutti.Io che pago anche 60 euro al mese per avere una connessione flat a 56 KB con pochi limiti di tempo credo di stare pagando anche per chi ha una connessione ADSL always on a 40 euro al mese... o sbaglio?a proposito qualcuno sa come funziona Tiscali sat?grazie
      • Anonimo scrive:
        Re: ma la mettete sempre in politica?
        - Scritto da: 28 ottobre

        Il libero mercato funziona (al contrario
        delle varie forme di comunismo) perchè
        riesce a stimolare le idee e ad ottenere la
        miglior allocazione delle risorse.Io non ho ancora visto il "Libero Mercato" nelle TLC in Italia, se l'hai visto tu dimmi da quale dimensione parallela provieni e come arrivarci, per favore.
        Nel tuo caso la soluzione "libero mercato" è
        NET-system, il cosiddetto "ADSL
        satellitare". Funziona via satellite ed è
        quindi disponibile ovunque.Costosa, poco affidabile ed è decisamente tutto fuorchè banda larga, se queste sono le soluzioni del libero mercato...
        La soluzione "comunismo" sarebbe quella di
        attivare centraline in tutta Italia con
        costi superiori ai ricavi (o facendo pagare
        ad alcuni cifre folli), soluzione che
        sarebbe dunque non sostenibile.La soluzione "comunismo" (che col comunismo non c'entra niente, ma ormai si taccia di comunismo qualsiasi idea non guardi l'interesse immediato del singolo ma quello della comunità) è quella cheha obbligato Telecom (SIP, ai tempi) a cablare con il telefono quasi tutta l'Italia, portando i vantaggi della tecnologia anche dove non conveniva e contribuendo alla crescita del paese e non delle sole "aree redditizie" (Perchè portare ADSL al Sud quando il reddito pro-capite, aka soldi che si possono spendere al Nord è più alto?)Ma le famose tre "I"?Come la diffondi Internet se per un provider cablare una zona non coperta è troppo costoso e l'utente non sel o può permettere perchè il providere stesso gli scarica addosso i costi?Secondo me quei soldi avrebbero dovuto essere usati per spingere i provider ad estendere la copertura; una volta che la possibilità c'è, la tentazione è forte.Detto questo devo, mio malgrado, ammettere chequesto governo (con la g mminuscola) ha fattoqualcosa per la diffusione della rete...Ha preso una direzione sbagliata, a mio avviso, e sta disattendendo tutte le promesse fatte (lefamose 3 "I")... ma almeno si è mosso.Saluti, Ryo Takatsuki"Il bene dei molti è superiore al bene del singolo"(No, non è Marx, è Spock)
    • Anonimo scrive:
      Re: ma la mettete sempre in politica?
      Il fatto è che tutto ciò che riguarda i rapporti tra componenti di un consorzio umano, leggi scelte diritti e doveri, sono politica. Ma una politica con la Pi maiuscola.Il fatto è che sono convinto che democrazia e diritto di accesso libero a un mezzo ultrademocratico come internet, allo stato attuale sono una priorità e non più una opportunità.Il fatto è che sono convinto che questo mezzo così sfuggente a qualsiasi controllo (caratteristica sua, precipua)crea timore e disagio; timore e disagio trasversale a tutte le correnti politicheIl fatto è che sono convinto che non saranno 75 euro a cambiare una visione miope di una opportunità enorme.Il fatto e che nessun governo è pronto a pianificare realmente spese che potranno dare frutti nel medio-lungo periodo.
  • Anonimo scrive:
    POVERINI
    ma avete manie di vittimismo?? ogni cosa che si fa è sempre contro di voi poverini....quei brutti cattivoni con tanti soldi! Ecco banda-larga solo a loro! Io credo invece che forse :1) E' meglio di nulla2) l'offerta si adegua alla domanda (quindi la rete non ve la portano se il 95% dei vostri compaesani non hanno mai visto un PC)3) probabilmente bisognerebbe andare oltre al colore politico per dare giudizi4) certo qualcuno oltre a criticare dovrebbe anche proporre5) Io non sono ricco e dico che forse adesso mi informo e intanto per pochi che siano con 75 euro qulcosa ci faccio (Oktober Fest 3 giorni speso 74 euro e con il rimanente mi ci bevo un caffè)6) Qualcuno disse: e leggendovi aveva ragione.
    • Anonimo scrive:
      Re: POVERINI

      1) E' meglio di nullalo credo anch'io, pero' imho il governo, invece che nu contributo ai cittadini avrebbe fatto meglio a dare un calcio in culo a chi so io.
      2) l'offerta si adegua alla domanda (quindi
      la rete non ve la portano se il 95% dei
      vostri compaesani non hanno mai visto un PC)questo non è un ragionamento che si puo' fare.se ti togliessero il telefono perchè nel tuo paese usano tutti il cellulare (cosa che fanno in molti, per evitare il canone del tel fisso) cosa diresti?le comunicazioni sono un diritto, e siamo già troppo indietro rispetto agli altri paesi.
      3) probabilmente bisognerebbe andare oltre
      al colore politico per dare giudizivero
    • Anonimo scrive:
      Re: POVERINI

      6) Qualcuno disse:
      e leggendovi
      aveva ragione.Quel qualcuno ha detto (e fatto) un sacco di ca**ate, ma nel caso specifico aveva (e hai) ragione da vendere.
    • Anonimo scrive:
      Re: POVERINI
      "Oktober Fest 3 giorni speso 74 euro e con il rimanente mi ci bevo un caffè" mitico ! com'è andata ?
    • Anonimo scrive:
      Re: POVERINI
      - Scritto da: vlad23
      con 75 euro qulcosa ci faccio (Oktober Fest 3
      giorni speso 74 euro e con il rimanente mi
      ci bevo un caffè)Cazz come hai fatto a fare 3 giorni con 75 euro?Hai dormito per strda? :)
  • Anonimo scrive:
    Copertura ADSL
    Premessa: Ho azioni Telecom ....Oh ma guarda che siete forti eh!! Telecom Italia è una società per azioni .. è stata privatizzata .. non è piu' la società statale che fornisce in monopolio il servizio di telecomunicazioni .. ma mi spiegate perchè dovrebbe mettere l'ADSL dove ci sono 4 gatti .. che la spesa per metterla è maggiore di quello che potrebbe incassare in dieci anni ? Prima - monopolio - aveva dei doverei nello svipuppo delle TLC in Italia .. ma ora ha il dovere solo di far fruttare i soldi di chi ci ha investito .. ma scusate.. perche' non dice.. questa azz di Fastweb perche' non mi porta il 10 mbps a casa ? ... perche' non ve prendete con chi porta la larga banda solo a Milano, Bologna .. ? proprio non capisco .. volete botte piena moglie ubriaca e uva sulla vigna!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Copertura ADSL
      Hai un pochino ragione .. ma non del tutto...Io lavoro nel settore ...ti garantisco che il costo di trasformazione di una centrale per tecnologia ATM, banda larga etc etc.. e' di 15.000 eurose poi calcoli che in ogni paese c'e' almeno una banca.. e questa usa costosissime cdn.. beh... per TI non e' che sia propio quella enorme spesa...guarda che la fibra ottica arriva nel 99% delle centrali telecom.. basta aggiungerci una piccola scatola di 15.000 euro ed ecco spuntare tutti i servizi ATM... xDSL etc etc... con banda a 34 mbitquindi... vedete un po' voi.. FastWeb non credo arrivi con la fibra gia' nella vostra centrale.. e loro devono scavare!ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Copertura ADSL
        Permetti ma non è cosi' ... perche' se cosi' fosse .. già ADSL ci sarebbe dovunque .. TI ha messo e sta mettendo ADSL dove si configura una operazione che da margini di contribuzione .. se no ciccia.E poi le banche mica penserai che mettono i loro sistemi informativi su ADSL - rete pubblica "aperta" e per di piu' su IP.... oggi le banche utilizzano VPN su tecnologia Frame Realy ... al massimo - se vogliono mettere tutto su IP .. vanno su tecnologia MPLS ... sai la sicurezza non è un dettaglio per loro .. quindi fidati ... se è redditizio c'è ADSL se no niente.Sai qual'è la vera cazzata ? che non si puo' piu' fornire ora - ancorche' tecnicamente sia possibile - un circuito HDSL se la zona non è coperta da ADSL .. ma questo è un altro dei regali che l'Authority ci fa.. per facilitare la competizione ... anche se cio' va a scapito dei cosnumatori...
    • Anonimo scrive:
      Re: Copertura ADSL
      caro io.. concordo sul fatto che non essendo +monopolista TI può fare quello che vuole nel senso adottare le strategie commerciali che più gli fanno prò...quello che hai però omesso di dire che in un certo qual senso quando era monopolista ha costruito le sue linee con i soldi del canone più vari interventi statali...a casa mia è come se avesse tutta l' impiantistica in comodato gratuito ma io nella bolletta non leggo mica che avendo affittato le linee ad altri gestori mi è riconosciuta una parte dell'introito... anzi leggo che mi viene aumentato il canone.....io fossi in te mi libererei subito delle azioni che hai...prima o poi queste operazioni saranno a conoscenza di molta più gente e bada bene che informatizzare le famiglie significa anche + fonti di informazione libera... e il risultato che ne conseguirà sarà un crollo a picco delle azioni...ma non ti preoccupare, chi ne aveva 1.000.000 o più le avrà già vendute...chi ci rimetterà sarà il parco buoi (in borsa i piccoli azionisti sono proprio chiamati così)non so se hai mai provato a migrare da TI ad un altro gestore....è impossibile,quasi,io sono stato 5 mesi senza telefono per via di insospettabili problemi ad attivare il servizio da parte di...quando avrò concluso la causa ti dirò anche quale gestore. poi è arrivata sotto casa fastweb scusa lo sfogo ma spendere centinaia di euro di chiamate col cellulare perchè le aziende di tlc hanno fatto un cartello fa girare i maroni come diciamo qui a bologna..ps:non pretendo regali ma onestà si anche da mia moglie la quale fortunatamente non si ubriaca eheheheun c*lo alla balena per i tuoi investimenti..ciaux
    • Anonimo scrive:
      Re: Copertura ADSL
      Io l'adsl la prenderei al volo anche senza l'elemosina del governo. Il punto è che se il governo desse 75 euro per ogni contratto all'operatore allora forse tutti saremmo coperti dal servizio. Perchè prima di brindare alla liberalizzazione del settore si dovrebbe permettere a tutti di investire in zone che a giudizio di telecom non sono redditizie. Credo che ci sarebbero molte sorprese. Perchè tanta gente nei piccoli centri è frenata dall'usare la rete dalla mancanza di collegamenti veloci e sopratutto permanenti. W i 75 ? purchè accompagnati dal servizio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Copertura ADSL
      Ma perche' invece di dare i 75 ? a chi ha gia' ADSL non si impiega l'ammontare complessivo per estendere la copertura sul territorio????...forse si creerebbe piu' adesioni...Do' il secondo a chi ha gia' avuto il primo...A chi non ha nemmeno il primo... chi se ne frega!!!
  • Anonimo scrive:
    meglio di niente
    è un primo passo, forse non sarà un intervento radicale, ma visto che almeno la direzione è quella giusta, una volta tanto accontentatevi!
    • Anonimo scrive:
      Re: meglio di niente
      - Scritto da: RKY
      è un primo passo, forse non sarà un
      intervento radicale, ma visto che almeno la
      direzione è quella giusta, una volta tanto
      accontentatevi!Parole sante. Sei uno dei pochi che ragiona, grazie.Saluti,@ngel
    • Anonimo scrive:
      Re: meglio di niente una sega disse la scimmia!
      Via,ho capito per gli abitanti tra Cascina e Pisa (Escluse le due città e le aree già coperte) mi sa che c'è ancora molto da aspettare!
  • Anonimo scrive:
    E chi la ha gia'?
    Ed io che la "banda larga" l' ho presa a febbraio?mi danno lo stesso 75 euro?
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi la ha gia'?
      possibile che si stia sempre a pensare al modo di fare soldi??? se l'hai già significa che non avevi bisogno del contributo. quindi meglio per te.
      • Anonimo scrive:
        Re: E chi la ha gia'?
        - Scritto da: AlexBravo
        possibile che si stia sempre a pensare al
        modo di fare soldi??? se l'hai già significa
        che non avevi bisogno del contributo. quindi
        meglio per te.Forse dimentichi che quelli dell'agevolazione sono soldi pubblici (cioè provenienti da tasse dirette e indirette che tutti in teoria dovremmo pagare), quindi anche chi ha già l'adsl avrebbe il diritto di avere il contributo.Bye
        • Anonimo scrive:
          Re: E chi la ha gia'?
          non sono d'accordo. le tasse si pagano perchè i proventi di queste siano utilizzati nel migliore dei modi e, nel caso in cui si tratti di contributi, vengano distribuiti equamente privileggiando chi ha un vero bisogno.se il contributo deve essere un incentivo per la diffusione dell'adsl mi spieghi per quale motivo chi già ce l'ha (e quindi già partecipa alla diffusione) dovrebbe ricevere questi soldi?forse dimentichiamo qual'è lo spirito di queste iniziative. non è una ricompensa perchè: "bravo hai messo l'adsl questi sono per te",bensì: "ti aiuto cosicchè tu possa mettertela".in buona sostanza non sono euro da mettersi in saccoccia come qualcuno sta già pensando di fare. finchè in italia si ragionerà con questa mentalià arraffona, non ci sarà sviluppo. già penso ai mariuoli che si attiveranno 10/20 adsl in casa (da disdettare subito) giusto per avere i soldi....
          Forse dimentichi che quelli
          dell'agevolazione sono soldi pubblici (cioè
          provenienti da tasse dirette e indirette che
          tutti in teoria dovremmo pagare), quindi
          anche chi ha già l'adsl avrebbe il diritto
          di avere il contributo.
          Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi la ha gia'?
      se la pija 'nder cul
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi la ha gia'?
      - Scritto da: BlasterFish
      Ed io che la "banda larga" l' ho presa a
      febbraio?
      mi danno lo stesso 75 euro?NO.L'incentivo a te non serve, l'hai già fatto.
      • Anonimo scrive:
        Re: E chi la ha gia'?
        raga si chiama "incentivo" non "paghetta" per comprarsi le caramelle....- Scritto da: @ngel
        - Scritto da: BlasterFish

        Ed io che la "banda larga" l' ho presa a

        febbraio?

        mi danno lo stesso 75 euro?

        NO.

        L'incentivo a te non serve, l'hai già fatto.
        • Anonimo scrive:
          Re: E chi la ha gia'?
          Comunque il tuo discorso di incentivazione non sta in piedi, perché i 75 euro verrebbero dati a tutti, e non solo a chi ne ha più bisogno perché ha un reddito basso.Resta quindi la considerazione che tutti quelli che hanno già attivato ( "prezzo pieno") l'adsl sino a oggi pagheranno, con le loro tasse, l'incentivo a tutti quelli che la attiveranno adesso, e non mi sembra il massimo dell'equità.(Lo stesso discorso vale ovviamente per incentivi auto ecc.)
  • Anonimo scrive:
    Pagliacci!!!
    Per le prestazioni di questo vespaio qual'e' l'adsl in italia sono loro che devono pagarmi perche' lo prenda.
  • Anonimo scrive:
    Grande Gasparri!!!
    da parte di noi piccoli provider! Con questo Governo finalmente le promesse sono state e continuano ad essere mantenute, adesso ci hanno equiparato ai grandi carrier, ci sono finalmente e per la prima volta incentivi sul broadband e forse la rottamazione dei PC, nonostante la recessione siamo soddisfattissimi e la cosa divertente e' che quelli dell'ASSO Provider che tanto si sono battuti in passato sono tutti di sinistra, da Prodi, D'Alema & Co hanno ottenuto mezzo petabyte di promesse giornaliere e un paio di cippe ;))) e ve lo dice uno apolitico.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grande Gasparri!!!
      - Scritto da: mela marcia
      da parte di noi piccoli provider! Con questo
      Governo finalmente le promesse sono state e
      continuano ad essere mantenute, adesso ci
      hanno equiparato ai grandi carrier, ci sono
      finalmente e per la prima volta incentivi
      sul broadband e forse la rottamazione dei
      PCequiparato a cosa? sulla carta, hai letto l'ultimo listino approvato dall'authority? no?hai fatto male perchè se l'avessi letto sapresti che telecom continua a far pagare 9 quello che alla clientela, con campagne pubblicitarie faraoniche, offre a 10.in questo modo non hanno margine di guadagno sufficente i colossi come wind, figuriamoci il piccolo provider sfigato.tant'è che oramai le varie alice sono più convenienti e affidabili di qualsiasi offerta sul mercato.è bello essere "equiparato" per poi essere spazzato via mentre è al potere un governo, liberista e liberale, che non aiuta la concorrenza.siamo ancora in attesa di capire cosa si intenda per banda larga, se anche l'adsl o solo la più rara hdsl.se avessi letto con attenzione l'articolo avresti scoperto che tremonti alla domanda sulla rottamazione dei pc ha risposto con un bel "no comment", cosa vuol dire? che FORSE ci sarà? io scommetto che vuol dire che NON ci sarà, lo trovo un pazzo che scommette contro di me?, nonostante la recessione siamo
      soddisfattissimi e la cosa divertente e' che
      quelli dell'ASSO Provider che tanto si sono
      battuti in passato sono tutti di sinistra,
      da Prodi, D'Alema & Co hanno ottenuto mezzo
      petabyte di promesse giornaliere e un paio
      di cippe ;))) visto che parli a nome dei provider dovresti firmarti e dire quale azienda rappresenti, apparte questo particolare effettivamente hai ragione, il governo di centro-sinistra ha fatto zero per diffondere la banda larga, anche se bisogna riconoscerlo, due anni fa l'adsl era un sconosciuto anche nelle sue versioni per i poveri a 256.sicuramente i vecchi governi hanno fatto gli stessi errori di quello attuale, condendo il tutto con un po di immobilismo in più.
      e ve lo dice uno apolitico.sicuro sicuro?
      • Anonimo scrive:
        Re: Grande Gasparri!!!
        - Scritto da: simak

        tant'è che oramai le varie alice sono più
        convenienti e affidabili di qualsiasi
        offerta sul mercato.
        è bello essere "equiparato" per poi essere
        spazzato via mentre è al potere un governo,se sei un piccolo provider telefona a Telecom, ci sono buone notizie a breve
        visto che parli a nome dei provider dovresti
        firmarti e dire quale azienda rappresentinon era un msg formale e non ho fatto alcun riferimento preciso, non capisco perche' te la prendi tanto
        apparte questo particolare effettivamente
        hai ragione, il governo di centro-sinistra
        ha fatto zero per diffondere la banda larga,
        sicuramente i vecchi governi hanno fatto gli
        stessi errori di quello attuale, condendo il
        tutto con un po di immobilismo in più.adesso non farmi difendere berlusconi, questo governo e' agli inizi e si sta muovendo bene, la sinistra e' stata al governo 7 anni (e passa) e non ha fatto una cippa
    • Anonimo scrive:
      Re: Grande Gasparri!!!

      da Prodi, D'Alema & Co hanno ottenuto mezzo
      petabyte di promesse giornaliere e un paio2 to the 50th power (1,125,899,906,842,624) bytes. A petabyte is equal to 1,024 terabytes.
      • Anonimo scrive:
        Re: Grande Gasparri!!!
        - Scritto da: webpedia


        da Prodi, D'Alema & Co hanno ottenuto
        mezzo

        petabyte di promesse giornaliere e un paio

        2 to the 50th power (1,125,899,906,842,624)
        bytes. A petabyte is equal to 1,024
        terabytes. ecco, per dirla alla celentano 1024 terabyte di cazzate ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Grande Gasparri!!!
      - Scritto da: mela marcia
      e ve lo dice uno apolitico.certo, e' evidente.
  • Anonimo scrive:
    Il danno e la beffa!
    Per gli sf...ti come non che vedranno mai l'ADSL e dovranno continuare a pagare fior di quattrini per un collegamento antidiluviano è una bella presa per il c.lo!Mc Coy Tyner
    • Anonimo scrive:
      Re: Il danno e la beffa!
      Io sarei disposto a DARLE 75 Eur se mi dessero ADSL ! E poi, che cosa se ne fa uno di 75 Eur ? Potevano investirli per finanziare l'estensione della copertura del servizio !! A volte, fanno delle cose, che non hanno alcun senso... !!
      • Anonimo scrive:
        Re: Il danno e la beffa!
        Eccoli qui, i soliti italiani.Uno dice che 75 E sono pochi, l'altro che per lui è una presa per i fondelli perchè tanto l'ADSL non lo metterà mai...Sempre a lamentarsi: se si fa una cosa perchè la si è fatta, se non la si fa perchè non la si è fatta...
        • Anonimo scrive:
          Re: Il danno e la beffa!
          beh pure quelli che commentano ad una sana discussione su come sia meglio usare la res publica con "i soliti italiani" alla fine credo sia solo un pecorone che preferisce non consumarsi il cervello e lasciare che altri decidano per luiRingrazio dio di essere italiano e di discutere di ogni cosa in modo pacato e civile come succede qui.Cmq concordo che i 75 euro era meglio investirli direttamente nella copertura che è come paese il nostro punto debole.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il danno e la beffa!
          - Scritto da: padano
          Eccoli qui, i soliti italiani.
          Uno dice che 75 E sono pochi, l'altro che
          per lui è una presa per i fondelli perchè
          tanto l'ADSL non lo metterà mai...
          Sempre a lamentarsi: se si fa una cosa
          perchè la si è fatta, se non la si fa perchè
          non la si è fatta...E tu che c***o vuoi? Non sei manco italiano e rompi le p***e?? A te i 75 ? non li daranno mai, sfigato!
  • Anonimo scrive:
    Banda larga
    due considerazioni:1)da che mondo e mondo la banda larga non è l'adsl quindi, in sostanza, i 75 euro, cmq una goccia nel mare di quello che si spende per avere anche solo un adsl normale, andrebbero a pochissime persone, quelle pochissime che abitano in una zona dove esiste qualcuno che offre la banda larga.se poi per il sig. ministro l'adsl a 256 è banda larga allora ce lo facessero sapere.2)chi ha già fatto l'adsl, nella prospettiva più rosea, o l'hdsl non avrà nulla? MAH!credo sia un provvedimento poco serio perchè non da impulso alla copertura reale del paese che dovrebbe essere il vero obiettivo per un governo che punta a diffondere la connetività a banda larga.sarebbe stato più utile costringere tutti i provider per almeno 2 anni a non far pagare il contributo attivazione (quando cominceranno a farlo sarà veramente una mazzata, altro che 75 euro) e vigilare che l'authority per le telecomunicazioni non approvi listini telecom che ammazzano tutti i piccoli provider (facendo pagare 9 quello che poi si offre ai clienti a 10 con un margine insufficente di guadagno per chiunque).
    • Anonimo scrive:
      Re: Banda larga
      questo provvedimento del governo servirà ai giornalisti servi della gleba per poter scrivere che il governo è illuminato ed aiuta lo sviluppo di internet in italia.innsbruck70
      • Anonimo scrive:
        Re: Banda larga
        - Scritto da: innsbruck70
        questo provvedimento del governo servirà ai
        giornalisti servi della gleba per poter
        scrivere che il governo è illuminato ed
        aiuta lo sviluppo di internet in italia.
        innsbruck70Ti rode che i compagni non hanno fatto nulla per internet, mentre questo governo invece fà la cosa giusta...
    • Anonimo scrive:
      Re: Banda larga
      - Scritto da: simak
      due considerazioni:
      1)da che mondo e mondo la banda larga non è
      l'adsl quindi, in sostanza, i 75 euro, cmq
      una goccia nel mare di quello che si spende
      per avere anche solo un adsl normale,
      andrebbero a pochissime persone, quelle
      pochissime che abitano in una zona dove
      esiste qualcuno che offre la banda larga.
      se poi per il sig. ministro l'adsl a 256 è
      banda larga allora ce lo facessero sapere.Ovviamente qualcuno che cerca il pelo nell'uovo c'è sempre: in Italia c'abbiamo l'ADSL ed è banda larga rispetto ai classici modem 56k che ha il 90% delle persone. Se poi vuoi perderti in discussioni inutili senza toccare il nocciolo del problema...
      2)chi ha già fatto l'adsl, nella prospettiva
      più rosea, o l'hdsl non avrà nulla? MAH!I dettagli non sono noti, quindi perchè parli? Sei preveggente?

      credo sia un provvedimento poco serio perchè
      non da impulso alla copertura reale del
      paese che dovrebbe essere il vero obiettivo
      per un governo che punta a diffondere la
      connetività a banda larga.Ma chi investe sulla copertura reale se non ha i clienti? Per stimolare la diffusione si può agire sulla domanda che sull'offerta: in questo caso si è agito sull'offerta.
      sarebbe stato più utile costringere tutti i
      provider per almeno 2 anni a non far pagare
      il contributo attivazione (quando
      cominceranno a farlo sarà veramente una
      mazzata, altro che 75 euro) e vigilare che
      l'authority per le telecomunicazioni non
      approvi listini telecom che ammazzano tutti
      i piccoli provider (facendo pagare 9 quello
      che poi si offre ai clienti a 10 con un
      margine insufficente di guadagno per
      chiunque).Che idee brillanti! Non far pagare l'attivazione! Ma chi è che la fa pagare????Ma va va va va!
      • Anonimo scrive:
        Re: Banda larga
        - Scritto da: 28 ottobre
        Ovviamente qualcuno che cerca il pelo
        nell'uovo c'è sempre: in Italia c'abbiamo
        l'ADSL ed è banda larga rispetto ai classici
        modem 56k che ha il 90% delle persone. Se
        poi vuoi perderti in discussioni inutili
        senza toccare il nocciolo del problema...
        eh no scusa io lo so cosa è la "banda larga" e non è l'adsl.visto che si parla di 75 euro per la "banda larga" precisare che non si tratta di quella tecnicamente definita come tale sarebbe doveroso per un ministro delle comunicazioni (il quale dovrebbe sapere che essendo l'adsl asimmetrica non può essere tecnicamente "banda larga" anche se nel linguaggio comune si dice così).e poi la mia era una semplice richiesta di doverosi chiarimenti, non si possono chiedere chiarimenti sottolineando una evidente incongruenza? no?

        2)chi ha già fatto l'adsl, nella
        prospettiva

        più rosea, o l'hdsl non avrà nulla? MAH!

        I dettagli non sono noti, quindi perchè
        parli? Sei preveggente?
        hei sei nervoso?io infatti ho solo fatto una domanda.se darà il contributo o meno a chi ha già la banda larga mi interessa relativamente, certo è che in entrambi i casi si metterà in evidenza la pochezza del provvedimento.perchè 75 euro non bastano a rendere conveniente l'adsl ai meno abbienti e si configurano come un semplice regalino a tutti quelli che se lo possono permettere ma non ci avevano ancora pensato.
        Ma chi investe sulla copertura reale se non
        ha i clienti? Per stimolare la diffusione si
        può agire sulla domanda che sull'offerta: in
        questo caso si è agito sull'offerta.
        si può dire che sarebbe stato molto meglio agire sulla "domanda"? o è vietato?che senso ha fare un regalino a qualcuno quando si potevano destinare quei soldi alla copertura di tutte quelle zone che non saranno mai coperte da telecom che segue il legittimo criterio della convenienza economica??questa è la mia opinione, si può esprimere?
        Che idee brillanti! Non far pagare
        l'attivazione! Ma chi è che la fa pagare????
        Ma va va va va!sei scarsamente lungimirante.non si paga per ora che le aziende hanno la necessità di inglobare più clienti possibili per coprire le spese, ad un certo punto, che visto il bum di adesioni non sarà tanto lontano, quel contributo si pagherà, allora un provvedimento che blocchi questo futuro esborso di denaro per non so, 5 anni con la possibilità di rinnovo, sarebbe molto utile.ti dimentichi poi di commentare il mio richiamo ad una vera attenzione alla concorrenza e ad potenziamento della authority che approvando i listini telecom con poche modifiche farsa rende inconveniente ai piccoli provider la concorrenza al colosso ex-monopolista.io non ti invito ad andare da nessuna parte.credo che tu già ci soggiorni abitualmente.
        • Anonimo scrive:
          Re: Banda larga
          - Scritto da: simak


          - Scritto da: 28 ottobre


          Ovviamente qualcuno che cerca il pelo

          nell'uovo c'è sempre: in Italia c'abbiamo

          l'ADSL ed è banda larga rispetto ai
          classici

          modem 56k che ha il 90% delle persone. Se

          poi vuoi perderti in discussioni inutili

          senza toccare il nocciolo del problema...


          eh no scusa io lo so cosa è la "banda larga"
          e non è l'adsl.Ripeto: pur di criticare cerchi il pelo nell'uovo. Se il ministro fosse sceso in tecnicismi non si faceva capire. L'importante è che si capiscano i contenuti, soprattutto in questa fase in cui i dettagli non sono ancora definiti.



          2)chi ha già fatto l'adsl, nella

          prospettiva


          più rosea, o l'hdsl non avrà nulla?
          MAH!



          I dettagli non sono noti, quindi perchè

          parli? Sei preveggente?



          hei sei nervoso?Io? Tranquillissimo, sto pure facendo un po' di pesca al traino...Tu invece hai mandato due volte lo stesso messaggio identico. Nervoso?
          io infatti ho solo fatto una domanda.
          se darà il contributo o meno a chi ha già la
          banda larga mi interessa relativamente,
          certo è che in entrambi i casi si metterà in
          evidenza la pochezza del provvedimento.Ah, ho capito sei il classico girotondino...Il provvedimento è buono perchè stimola il mercato delle telecomunicazioni agendo sulla domanda. Ma ovviamente per te che cerchi il pelo nell'uovo qualcosa che non va lo trovi sempre...
          perchè 75 euro non bastano a rendere
          conveniente l'adsl ai meno abbienti e si
          configurano come un semplice regalino a
          tutti quelli che se lo possono permettere ma
          non ci avevano ancora pensato.75 E sono la cifra giusta: sono circa il 15% di sconto. Abbastanza per invogliare i clienti, ma senza rovinare le casse dello stato.


          Ma chi investe sulla copertura reale se
          non

          ha i clienti? Per stimolare la diffusione
          si

          può agire sulla domanda che sull'offerta:
          in

          questo caso si è agito sull'offerta.


          si può dire che sarebbe stato molto meglio
          agire sulla "domanda"? o è vietato?E infatti si è agito sulla domanda: il mio è stato un semplice errore, bastava un QI sopra il 50 per capirlo
          che senso ha fare un regalino a qualcuno
          quando si potevano destinare quei soldi alla
          copertura di tutte quelle zone che non
          saranno mai coperte da telecom che segue il
          legittimo criterio della convenienza
          economica??
          questa è la mia opinione, si può esprimere?


          Che idee brillanti! Non far pagare

          l'attivazione! Ma chi è che la fa
          pagare????

          Ma va va va va!

          sei scarsamente lungimirante.Tu ti fasci la testa prima di essertela rotta.
          io non ti invito ad andare da nessuna parte.
          credo che tu già ci soggiorni abitualmente.Purtroppo non posso soggiornarci abitualmente essendo il posto da te occupato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Banda larga
      - Scritto da: simak
      due considerazioni:
      [...] andrebbero a pochissime persone, quelle
      pochissime che abitano in una zona dove
      esiste qualcuno che offre la banda larga.L'incentivo serve a creare domanda, quindi ad espandere l'offerta. Guardare avanti, please!
      se poi per il sig. ministro l'adsl a 256 è
      banda larga allora ce lo facessero sapere.Te lo sta facendo proprio sapere, caro mio. Raccontalo ai milioni di utenti "analogici" che a 56 Kbit teorici ci diventano vecchi...
      2)chi ha già fatto l'adsl, nella prospettiva
      più rosea, o l'hdsl non avrà nulla? MAH!E aridaje col comunismo telematico! Tutto a tutti, e gratis, eh? Cos'è un "INCENTIVO", secondo te? Etimologicamente parlando, intendo? Pensaci.
      credo sia un provvedimento poco serio perchè
      non da impulso alla copertura reale del
      paese che dovrebbe essere il vero obiettivo
      per un governo che punta a diffondere la
      connetività a banda larga.Eh, già. Secondo te il Governo dovrebbe stendere preventivamente fibre ottiche su tutto il territorio sperando poi che il popolo bue ci si attacchi... Ma per favore...! Paghi tu?
      sarebbe stato più utile costringere tutti i
      provider per almeno 2 anni a non far pagare
      il contributo attivazione (quando
      cominceranno a farlo sarà veramente una
      mazzata, altro che 75 euro) e vigilare che
      l'authority per le telecomunicazioni non
      approvi listini telecom che ammazzano tutti
      i piccoli provider (facendo pagare 9 quello
      che poi si offre ai clienti a 10 con un
      margine insufficente di guadagno per
      chiunque).Qui hai ragione, ed è una delle cose da fare. Ma non è la sola.Saluti,@ngel
  • Anonimo scrive:
    Contributi
    Se il governo non da niente per voi favorisce solo i grandi. Se il governo da qualcosa favorisce lo stesso solo i grandi. Ma cosa pretendete che il governo vi pagasse completamente la connessione e magari anche la benzina dell'auto? Per la prima volta viene fatto qualcosa che da un vantaggio alla gente normale perchè si avvicini ad internet e viene lo stesso criticato! Qualcuno meriterebbe di stare a Cuba dove, come per il cibo, vi darebbero un buono che in teoria paga tutto ma non permette di comprare niente.
  • Anonimo scrive:
    L'elemosina del governo, il regalo ai gestori
    eggo stupefatto un'Ansa secondo la quale il governo si appresterebbe con la nuova finanziaria ad elargire 75 euro (al mese, all'anno, una tantum?) a chi si dotera' di connessione Adsl.Pare incredibile che nel 2002 si riescano ancora ad escogitare simili trovate assistenziali per i gestori telefonici, anziché cercare di aprire il mercato ad una seria concorrenza.Non sara' certo l'elemosina di 75 euro a risolvere la diffusione della banda larga. Perché bisognerebbe IN PRIMIS che questa bendetta Adslarrivasse dappertutto, mentre ampie zone del paese sono ancora scoperte: questo grazie al monopolio privatizzato da Telecom, che porta la banda larga -ovviamente- dove le fa comodo. Una Adsl "dimezzata" a 256 k (l'adsl dei poveri) costa oggi in italia circa 500 euro l'anno. Davvero si pensa di favorire gli utenti conl'aiutino statale del 15%? E' ridicolo, anzi patetico. Quello che serve al paese non e' il solito assistenzialismo di cara memoria, pagato tra l'altro ancora un volta dall'utente bue in favore dei gestori, ma una rete a banda larga moderna e diffusa su tutto il territorio nazionale, accessibile a diversi gestori in concorrenza tra loro. Invece siamo ancora alla prebenda statale camuffata da aiuto allo sviluppo. Purtroppo però questo non è un problema di ennesima miopia politica. In realtà tutto risponde alla stessa logica di sempre: favorire non il cittadino e i consumatori ma i soliti poteri forti.
    • Anonimo scrive:
      Re: L'elemosina del governo, il regalo ai gestori
      Commento sterile! Il problema dell'ADSL ovunque non è un problema italiano (non è colpa di Berlusconi!), ma anche di altri paesi come ad es. l'Inghilterra. Indubbiamente bisognerebbe favorire l'espansione dell'ADSL in tutti i comuni, ma del resto non si può neppure obbligare Telecom a rimetterci! Personalmente non sò quanto costi attrezzare una centralina per l'ADSL, ma credo che se fosse conveniente il monopolista provvederebbe a rendere disponibile il servizio ovunque. Credo che l'intento di questo contributo sia quello di incoraggiare l'utilizzo dell'ADSL dove questo è disponibile. Inoltre uno sconto del 15% non mi sembra una miseri, anzi!Non voglio con tutto questo dire che lo status quo delle cose e l'ottimo, ma solamente evisenziare come questi 75 euro di contributo non vadano demonizzati solo perchè provenienti dal governo Berlusconi. Per pietà cerchiamo di essere un po più di mente aperta.
  • Anonimo scrive:
    Banda larga?
    Non voglio fare commenti, ma se per banda larga si intende quella attuale è tutta una presa in giro.Leggetehttp://punto-informatico.it/p.asp?i=41596 Non aggiungo altro.
  • Anonimo scrive:
    Bella cavolata!
    Mi sembra la solita cavolata all'italiana...E pensare che nella mia zona non posso avere la banda larga (HDSL) anche volendola pagare salata perche' il garante delle telecomunicazioni ha deciso che HDSL puo' essere offerto solo dove esiste anche la copertura ADSL!Evidentemente la banda larga deve essere per pochi e per quei pochi deve essere pure scontata!Bene, anzi benissimo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Bella cavolata!
      - Scritto da: masa
      Mi sembra la solita cavolata all'italiana...Se invece di questo contributo il Sig. Ministro avesse fatto qualcosa per lo sviluppo e la diffusione del Wireless probabilmente avremmo potuto risolvere molti problemi di compertura.E' come dar da mangiare a chi ne ha poco e lasciar morire chi proprio non ne ha, sinceramente non capisco la mossa...Ciao, Matteo.www.wireless-itlia.com
      • Anonimo scrive:
        Re: Bella cavolata!
        - Scritto da: Matteo

        - Scritto da: masa


        Mi sembra la solita cavolata
        all'italiana...

        Se invece di questo contributo il Sig.
        Ministro avesse fatto qualcosa per lo
        sviluppo e la diffusione del Wireless
        probabilmente avremmo potuto risolvere molti
        problemi di compertura.
        E' come dar da mangiare a chi ne ha poco e
        lasciar morire chi proprio non ne ha,
        sinceramente non capisco la mossa...

        Ciao, Matteo.
        www.wireless-itlia.comPerfetto... i vostri 75? a testa dateli a me allora, visto che vi lamentate!!! :-)))
      • Anonimo scrive:
        Re: Bella cavolata!
        - Scritto da: Matteo
        Se invece di questo contributo il Sig.
        Ministro avesse fatto qualcosa per lo
        sviluppo e la diffusione del Wireless
        probabilmente avremmo potuto risolvere molti
        problemi di compertura.
        E' come dar da mangiare a chi ne ha poco e
        lasciar morire chi proprio non ne ha,
        sinceramente non capisco la mossa...E se invece di questo contributo il Sig. Ministro avesse varato un piano di incentivi per lo sviluppo della coltivazione del trifoglio tibetano probabilmente ora ne avremmo in tutte le case.MA CHE C'ENTRA?!? Si sta parlando di banda larga, di ADSL & C., non di wireless... e neanche di trifogli!Ma è mai possibile che ogni volta che uno tira fuori un'idea salti sempre fuori il pupazzo a molla che non è d'accordo e che vorrebbe quell'altra?!? E se non la si tira fuori per nulla, quell'idea, apriti cielo! Governo ladro!E basta!!!
  • Anonimo scrive:
    Caro governo del paese dei balocchi
    io uso l'adsl e pago 34 euro al mese; allora come restiamo per i restanti 41 euro che mi avete promesso? Me li versa sul mio conto direttamente il provider? Me li porta un fattorino del governo a casa? Mi fà un assegno il ministro gasparri?Sarà bellissimo vedere come gli aumenti verranno spacciati per incentivi.cià
    • Anonimo scrive:
      Re: Caro governo del paese dei balocchi
      Tipo rottamazione delle auto ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Caro governo del paese dei balocchi
        Fatta se non ricordo male dal governo Prodi!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Caro governo del paese dei balocchi
          - Scritto da: ??
          Fatta se non ricordo male dal governo
          Prodi!!!...e riproposta dal governo berlusconi con il nome, molto più originale e fantasioso, di "eco-incentivi"...mentre la ventilata rottamazione dei pc riceve un bel "no comment" dal nostro ministro mago giulio....
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro governo del paese dei balocchi
            Non sono il difensore del governo Berlusconi, ma con gli ecoincentivi, non si attua alcuno sconto sull'acquisto dell'auto, ma si risparmi ail bollo per tre anni. Cosa ben diversa! Basta vedere attualmente le offerte dei concessionari, ben più allettanti di quelle della scorsa "rottamazione".I paraocchi che brutta cosa........
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro governo del paese dei balocchi
            Nel 97/98 c'erano più soldi di adesso? Dove e chi l'ha detto? Se vogliamo entrare in questioni politiche vi dirò che nel 97/98 oltre alla necessità di rinnovare il parco auto c'era la necessità di riempire le casse della famiglia Agnelli con i soldi dei cittadini! Ora la necessità principale è quella di dare la possibilità ad internet (e soprattutto a tutti i content provider) di affermarsi. Questa è una grande opportunità per l'economia italiana e soprattutto la nostra vita di tutti i giorni e l'unico modo per stimolare lo sviluppo è diffondere internet il più possibile nelle famiglie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro governo del paese dei balocchi
            - Scritto da: Ab
            Nel 97/98 c'erano più soldi di adesso? Dove
            e chi l'ha detto? tremonti e il governo quando decidono di tagliare le spese, vendere parte del patrimonio dello stato e lanciare il concordato fiscale.Se vogliamo entrare in
            questioni politiche vi dirò che nel 97/98
            oltre alla necessità di rinnovare il parco
            auto c'era la necessità di riempire le casse
            della famiglia Agnelli con i soldi dei
            cittadini! beh si tratta di una osservazione sterile che non tiene in considerazione la necessità del rinnovo del parco auto, il fatto che tutte le aziende automobilistiche hanno usufruito di questa opportunità e il fatto che anche vendendo più auto riparte l'economia, almeno nella misura nella quale riparte favorendo la diffusione della connettività.
            Questa è una grande opportunità
            per l'economia italiana e soprattutto la
            nostra vita di tutti i giorni e l'unico modo
            per stimolare lo sviluppo è diffondere
            internet il più possibile nelle famiglie. i motivi per i quali ritengo inutile o quanto meno inefficace questo provvedimento sono sparsi in questo thread e in altri messaggi in questo spazio di punto informatico.se tu la ritieni veramente un "grande opportunità", beh che dirti, sei quanto meno piuttosto "ottimista" per usare un tono eufemistico, in ogni caso massimo rispetto, ognuno ha le sue opinioni.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro governo del paese dei balocchi
            - Scritto da: Ab
            questioni politiche vi dirò che nel 97/98
            oltre alla necessità di rinnovare il parco
            auto c'era la necessità di riempire le casse
            della famiglia Agnelli con i soldi deibhe, è probabile che ora ci sia la necessità di finanziare la banda larga per proporre servizi tv interattivi, tv-ondemand, ecc ecc, a tutto vantaggio della berlusconi communications, mediaset, ecc ecc.e che comunque va benissimo, tanto ognuno tira l'acqua al suo mulino, l'importante è che l'acqua sia anche più buona per me.
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro governo del paese dei balocchi

            ...mentre la ventilata
            rottamazione dei pc riceve un bel "no
            comment" dal nostro ministro mago giulio....Sarò strano io, ma non mi è mai successo che qualche componente avesse bisogno di essere rottamato: c'è sempre qualche applicazione migliore per i vecchi PC rispetto all'essere scambiati con tre lire... basta un po' di fantasia (e di capacità, questa sconosciuta...)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro governo del paese dei balocchi
            - Scritto da: Kappa
            Sarò strano io, ma non mi è mai successo che
            qualche componente avesse bisogno di essere
            rottamato: c'è sempre qualche applicazione
            migliore per i vecchi PC rispetto all'essere
            scambiati con tre lire... basta un po' di
            fantasia (e di capacità, questa
            sconosciuta...)

            Ciaosono in parte d'accordo con te, anche se avendo ben 3 computer vecchi tra casa e il garage posso dirti che alla fine le applicazioni migliori si esauriscono.in ogni caso il mio messaggio non intendeva entrare nel merito della questione con un giudizio, anche se il mio sarebbe stato cmq positivo, volevo solo far notare che erano stati gli esponenti del governo ha sbandierare soddisfatti questa loro idea.prendo semplicemente atto che non viene realizzata.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro governo del paese dei balocchi

            sono in parte d'accordo con te, anche se
            avendo ben 3 computer vecchi tra casa e il
            garage posso dirti che alla fine le
            applicazioni migliori si esauriscono.
            in ogni caso il mio messaggio non intendeva
            entrare nel merito della questione con un
            giudizio, anche se il mio sarebbe stato cmq
            positivo, volevo solo far notare che erano
            stati gli esponenti del governo ha
            sbandierare soddisfatti questa loro idea.
            prendo semplicemente atto che non viene
            realizzata.Su questo siamo d'accordo: la mia risposta era volutamente provocatoria, quello che volevo dire è che troppo spesso, almeno in alcuni campi, abbiamo (non mi escludo dal gruppo) il brutto vizio di sederci in riva al fosso ad aspettare. Quando, forse, un po' di iniziativa personale aiuterebbe. Naturalmente le promesse non mantenute ci sono e rimangono, ma, credo, non sono una novità...
    • Anonimo scrive:
      Re: Caro governo del paese dei balocchi
      - Scritto da: arek
      io uso l'adsl e pago 34 euro al mese; allora
      come restiamo per i restanti 41 euro che mi
      avete promesso? Me li versa sul mio conto
      direttamente il provider? Me li porta un
      fattorino del governo a casa? Mi fà un
      assegno il ministro gasparri?
      Sarà bellissimo vedere come gli aumenti
      verranno spacciati per incentivi.Non hai capito, sono 75? in tutto annuali...Che volevi, che ti pagassero anche lo stipendio? :-)))
      • Anonimo scrive:
        Re: Caro governo del paese dei balocchi
        ri-premesso che non si è ancora ben capito cosa si intenda per banda larga.non credo che i 75 euro siano per chi ha già l'adsl, è un impulso alla diffussione di internet, chi si è già dato l'impulso da solo quando arriveranno questi 75 euro potrà ben dire di averlo già preso l'impulso e quindi di non necessitarne.ovviamente sto scherzando, ovviamente è giusto, perchè dare dei soldi a chi ha già la banda larga? è evidente che può permettersela.certo si potrebbe ribattere che dando 75 euro una tantum non è che si aiutano le famiglie che non possono permettersi l'adsl ad averlo, ma che piuttosto si aiutano le famiglie che possono permetterselo ma che non ci avevano ancora pensato, infatti è così.ma mica l'ho fatto io sto provvedimento perchè ve la dovreste prendere con me?ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Caro governo del paese dei balocchi
      - Scritto da: arek
      io uso l'adsl e pago 34 euro al mese; allora
      come restiamo per i restanti 41 euro che mi
      avete promesso? Me li versa sul mio conto
      direttamente il provider? Me li porta un
      fattorino del governo a casa? Mi fà un
      assegno il ministro gasparri?
      Sarà bellissimo vedere come gli aumenti
      verranno spacciati per incentivi.

      ciàSei veramente incredibile.Lezioncina di Italiano: "INCENTIVO" significa INCENTIVO! Se tu l'hai già fatto, che cacchio vuoi? Tutto a tutti e comunque, eh? MAMMAAAA! QUELLO LA' CI HA GLI EURI!!!!! E IOO NOOOO!!!! UUHHAAAAHHH!!!!Complimenti per la visione d'insieme del problema, come al solito.
  • Anonimo scrive:
    buffoni...
    coprite prima tutto il territorio... sono secoli che vorrei mettere l'ADSL, ma nel mio paesello non potrò nemmeno nel 2024....Cavallino in Zoagli (ge)
    • Anonimo scrive:
      Re: buffoni...
      usa netsystem, qual è il problema? semrpe a disprezzare.. se la facevano i comunisti una cosa del genere allora era tutto meraviglioso.. ma per favore, buffone.
    • Anonimo scrive:
      Re: buffoni...
      - Scritto da: cavallino
      coprite prima tutto il territorio... sono
      secoli che vorrei mettere l'ADSL, ma nel mio
      paesello non potrò nemmeno nel 2024....

      Cavallino in Zoagli (ge)La copertura del territorio si fa se c'è la richiesta. E la richiesta non la fai tu dando del buffone al prossimo.Se il popolo bue italiota considera massima espressione della tecnologia il telecomando della TV, altro che "copertura"!Gli incentivi, di qualsiasi natura siano, anche di un solo Euro, servono appunto ad incentivare, ad accrescere la domanda.Poi, si arriverà anche al tuo sfigatissimo paesello, non ti preoccupare. Il telefono ce l'hai, no?
  • Anonimo scrive:
    propongo 1sciopero generale per questa iniziativa
    come da oggetto, non sono d'accordo quindi ci vuole uno sciopero generale e se possibile una manifestazione in piazza davanti a qualche bel mc donald's.Ahhhh magari ci fosse al governo rutelli, la sinistrà sì che aveva fatto qualcosa per la banda larga in italia...ad esempio...mhm non ricordo cmq sicuramente qualcosa avrà fatto. Btw qualcuno conosce qualche black block così la manifestazione diventa +colorità?Il mio numero di telefono è:6f63756d696e7473206969646d2072656164
    • Anonimo scrive:
      Re: propongo 1sciopero generale per questa iniziativa
      Sei un coglione!
    • Anonimo scrive:
      Re: propongo 1sciopero generale per questa iniziativa
      ma vai a lavorare ...
    • Anonimo scrive:
      Re: propongo 1sciopero generale per questa iniziativa
      - Scritto da: Xine
      come da oggetto, non sono d'accordo quindi
      ci vuole uno sciopero generale e segli scioperi generali teniamoli per cose serie
      possibile una manifestazione in piazza
      davanti a qualche bel mc donald's.no grazie non mangio schifezze
      Ahhhh magari ci fosse al governo rutelli, lamagari non avessero candidato rutelli o d'alema ma qualcuno di sinistra
      sinistrà sì che aveva fatto qualcosa per la
      banda larga in italia...ad esempio...mhm non
      ricordo cmq sicuramente qualcosa avrà fatto.
      non ha fatto nulla ma la banda larga non mi sembra 1 priorita
      Btw qualcuno conosce qualche black block
      così la manifestazione diventa +colorità?io no prova in ordineForza NuovaFronte NazionaleMS-Fiamma TricoloreSisdeCarabinieriPolizialoro sapranno accontentarti...per animare il tutto aggiungere canzoncine su pinochet da parte della polizia e deputati di ANnelle caserme...
      Il mio numero di telefono è:
      6f63756d696e7473206969646d2072656164*Quel tempo chi lo ricorda lo stato aveva il maldi cuore cosi a Renato Curcio chiese in prestito nuove parole*OpenCurcio Onore a Renato non Vallanzasca pero...:)
      • Anonimo scrive:
        Re: propongo 1sciopero generale per questa iniziativa
        Per OpenCurcioNon meriti ne risposta (che mio malgrado mi sto abbassando a scriverti) ne considerazione.
        • Anonimo scrive:
          OT --
          - Scritto da: Ab
          Per OpenCurcio
          Non meriti ne risposta (che mio malgrado mi
          sto abbassando a scriverti) ne
          considerazione. argomenta...io ho risposto a un post idiota mantenendo un tono provocatorio ma probabilmentevoi non amate sarcasmo e ironia se son su di voi..magari non amate che si ricordi la presenza di fascisti e poliziotti infiltrati trai black blocche la polizia non abbia fatto nulla per fermarli..la presenza di deputati di AN nelle caserme a genova..o sei un ulivista che non ama sentir dire che rutelli e d'alema NON SONO di sinistrao perche ricordo nel nick e citando 1 canzoneRenato Curcio?*Quel tempo chi lo ricorda lo stato aveva il maldi cuore cosi a Renato Curcio chiese in prestito nuove parole*OpenCurcio Onore a Renato non Vallanzasca pero...:)
        • Anonimo scrive:
          Re: propongo 1sciopero generale per questa iniziativa
          ma allora che cavolo scrivi a fare?se ti senti superiore a quel 'povero comunista' che è troppo cieco x vedere la tua tele-verità, una sparata del genere te la potevi anche risparmiare...ma forse solo 6 solo un palloncino gonfiato troppio pieno di sè x "abbassarsi" a parlare.poveretto
          • Anonimo scrive:
            Re: propongo 1sciopero generale per questa iniziativa
            1- Cosa centra la banda larga col G8 di Genova?2- Siamo stufi di sentire vittimismi e balle del tipo: i fascisti (chi?) e i poliziotti erano in mezzo ai black block.Non potete negare la realtà: c'erano delle persone che hanno devastato una città ed il lavoro di povera gente (negozi distrutti e auto in fiamme), c'erano altre che con la scusa di manifestare proteggevano i facinorosi (vi ricordo che dal "nobile" Genova social forum non è uscito 1 nome di black block e per fortuna che erano vicinissimi!) e c'erano delle altre persone che dopo aver rischiato la vita per proteggere i cittadini vengono duramente attaccati.
          • Anonimo scrive:
            Re: propongo 1sciopero generale per questa iniziativa
            - Scritto da: Ab
            1- Cosa centra la banda larga col G8 di
            Genova?non molto...siamo decisamente OT
            2- Siamo stufi di sentire vittimismi e balle
            del tipo: i fascisti (chi?) e i poliziotti
            erano in mezzo ai black block.
            Non potete negare la realtà: c'erano delle
            persone che hanno devastato una città ed il
            lavoro di povera gente (negozi distrutti e
            auto in fiamme), c'erano altre che con la
            scusa di manifestare proteggevano i
            facinorosi (vi ricordo che dal "nobile"
            Genova social forum non è uscito 1 nome di
            black block e per fortuna che erano
            vicinissimi!) e c'erano delle altre persone
            che dopo aver rischiato la vita per
            proteggere i cittadini vengono duramente
            attaccati.non voglio fare di tutta un'erba un fascio (che è quello che stai facendo tu nei riguardi dei manifestanti di genova) ma dimmi, secondo te quello che è successo a genova rientra nel "proteggere i cittadini"?genova è stata devastata da un migliaio scarso di facinorosi provenienti da tutta europa (ricordate i servizi sui black bloc prima del g8? sapevano esattamente chi erano e anche quando e dove sarebbero arrivati...) e la risposta è stata un tantino troppo violenta, non credi?che bisogno c'era di pestare nella caserma di bolzaneto? (leggiti qlc testimonianza in giro...roba da cile)che bisogno c'era di entrare alla diaz in quel modo?che bisogno c'era di caricare lilliput??
    • Anonimo scrive:
      Re: propongo 1sciopero generale per questa iniziativa
      Va bene lo sciopero, ma solo se alla fine facciamo un bel girotondo!
  • Anonimo scrive:
    E hi non ce l'ha?
    e nn l'avrà mai kome me? sperduto in un kazzo di buko dove il massimo lusso è l'ISDN.si attakka.
    • Anonimo scrive:
      Re: E hi non ce l'ha?
      - Scritto da: El-DoX
      e nn l'avrà mai kome me? sperduto in un
      kazzo di buko dove il massimo lusso è
      l'ISDN.Puoi non crederci ma sei un fortunato perchè così non ti verrà voglia di fare la stessa mia cazzata.Avevo la ISDN, l'ho tolta, ora ho la ADSL e viaggio a meno di un collegamento con modem a 56 K Te lo ripeto stai bene cosìCiao
      • Anonimo scrive:
        Re: E hi non ce l'ha?
        - Scritto da: Uno dei tanti ADSL lumaca


        - Scritto da: El-DoX

        e nn l'avrà mai kome me? sperduto in un

        kazzo di buko dove il massimo lusso è

        l'ISDN.

        Puoi non crederci ma sei un fortunato perchè
        così non ti verrà voglia di fare la stessa
        mia cazzata.
        Avevo la ISDN, l'ho tolta, ora ho la ADSL e
        viaggio a meno di un collegamento con modem
        a 56 K
        Te lo ripeto stai bene così
        CiaoLumaca... fatti controllare la linea ed i settaggi della centralina, se c'è qualche problema devi fartelo risolvere, è inutile sparare a vuoto! ;-)
  • Anonimo scrive:
    ce da rimanerci.....
    guarda teh....cè gente che nn mangia o che vive in dei container nelle zone umbre terremotate, x non fare altri esempi che aspettano una casa e lo stato va adare solo che dei soldi a famiglie ricche x aiutare i loro figli a farsi delle seghe 24/7 ?!?!?! ma dove stiamo andando?1
    • Anonimo scrive:
      Re: ce da rimanerci.....
      Senza parole!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ce da rimanerci.....
      - Scritto da: t0n0
      guarda teh....cè gente che nn mangia o che
      vive in dei container nelle zone umbre
      terremotate, x non fare altri esempi che
      aspettano una casa e lo stato va adare solo
      che dei soldi a famiglie ricche x aiutare i
      loro figli a farsi delle seghe 24/7 ?!?!?!
      ma dove stiamo andando?1Allora i 75 euri girali ai terremotati!!!Che gente...
    • Anonimo scrive:
      Re: ce da rimanerci.....
      - Scritto da: t0n0
      guarda teh....cè gente che nn mangia o che
      vive in dei container nelle zone umbre
      terremotate, x non fare altri esempi che
      aspettano una casa e lo stato va adare solo
      che dei soldi a famiglie ricche x aiutare i
      loro figli a farsi delle seghe 24/7 ?!?!?!
      ma dove stiamo andando?1Non dovrebbero essere sprecate risorse dellostato per una banalità come la banda larga.Non bisognerebbe aspettare come dei vegetaliche venisse lo stato a ricostruirci le case.Rimboccarsi le maniche!!Intanto esci dai container mattone dopo mattone, poi prima o dopoarriverà il rimborso.
    • Anonimo scrive:
      Re: ce da rimanerci.....
      - Scritto da: t0n0
      guarda teh....cè gente che nn mangia o che
      vive in dei container nelle zone umbre
      terremotate, x non fare altri esempi che
      aspettano una casa e lo stato va adare solo
      che dei soldi a famiglie ricche x aiutare i
      loro figli a farsi delle seghe 24/7 ?!?!?!
      ma dove stiamo andando?1E' a causa di gente che (s)ragiona come te se questo Paese è finora andato a puttane.Mai guardare un millimetro più in là del naso, eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: ce da rimanerci.....
      - Scritto da: t0n0
      guarda teh....cè gente che nn mangia o che
      vive in dei container nelle zone umbre
      terremotate, x non fare altri esempi che
      aspettano una casa e lo stato va adare solo
      che dei soldi a famiglie ricche x aiutare i
      loro figli a farsi delle seghe 24/7 ?!?!?!
      ma dove stiamo andando?Perfettamente d'accordo!Sono perfettamente d'accordo che l'accesso a Internet é uno strumento di cultura ed informazione sempre più importante, ma effettivamente ci sono altre priorità da considerare.Come tu hai ricordato, vi sono persone che vivono ancora nei container, sebbene abbiano pagato le tasse per anni (gli anziani per decenni!).Un'altra cosa: la banda larga non é di cosi' vitale importanza. Quante applicazioni sono effettivamente inutilizzabili con un 56k ?La posta? Il web?
  • Anonimo scrive:
    E chi ce l'ha già?
    Chi ha già l'ADSL che fa?Si fa rimborsare una cena al ristorante?Può assistere in prima fila ad una conferenza stampa di Burlesconi?Riceve una cartolina di incoraggiamento da Gasparri?Ha diritto a una tessera punti per 6 voti a Forza Itavia?Può carezzare la pancia di Ferrara?Abiate Fede, mi raccomando...
  • Anonimo scrive:
    75?....
    Scusate e secondo voi non metto l'adsl perchè non ho 75 ?????? forse sono un contributo mensile o bimestrale....ma hanno idea quanto costi all'anno un abbonamento adsl?
  • Anonimo scrive:
    75?uro a chi?
    Da come è messa nell'articolo sembra essere un "contributo" per l'attivazione del servizio MA....l'attivazione è quasi sempre gratis!!!In questo modo si foraggia la Telecom a spese di tutti, anche di chi l'addiesselle non ce la potrà avere...
  • Anonimo scrive:
    75? una tantum...
    "75? una tantum...""E questo costituisce un ulteriore intervento concreto per l'attuazione di quel programma di modernizzazione del Paese voluto dal governo"."Così - ha affermato Gasparri - OGNI(chi non abitain una zona coperta dalla rete, con quei 75?anziche' attaccarsi alla rete si attacchera altram? O forse si comprera' la rete x quest'ultimo?) famiglia che vorrà dotarsi di collegamenti internet, usufruendo della larga banda, non appena sarà approvata la Finanziaria, potrà ottenere il contributo di 75 euro. Gasparri... Ma vada dar via el c..l
  • Anonimo scrive:
    ma qui ci si piglia x il
    c*** proprio, si danno 75 euro che potrebbero servire a essere coperti tutti quanti invece dei soliti fortunati...ma meanche chiedessi fastweb....possibile che sia impossibile avere l'adsl?
  • Anonimo scrive:
    Ne PAGHEREI 750 per avere la copertura.
    Sarei disposto a pagare dieci volte il contributo che lo stato mi vuole devolvere per avere la copertura.Speriamo che almeno questo incentivi Telecom ad ampliare la diffusione della Banda larga!!!Condoglianze a tutti gli utenti Dial-UP...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ne PAGHEREI 750 per avere la copertura.
      Finchè L@S mi vive scarico a 5,5 KBytes/sec e uppo a 2.13 KBytes/sec fissi, per me è più che sufficiente !Le condoglianze falle anche a tutti quelli - e sono tanti !!! - che pagano una ADSL per andare più lentamente di me !Ciao :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ne PAGHEREI 750 per avere la copertura.
        Ti vive?Anche il mio contratto non e' stato ancora reciso... ma lo considero morto.e poi... 5,5K me li sogno pure quellisaluti da utonto che nn verra' mai coperto- Scritto da: piwi
        Finch� L@S mi vive scarico a 5,5 KBytes/sec
        e uppo a 2.13 KBytes/sec fissi, per me � pi�
        che sufficiente !

        Le condoglianze falle anche a tutti quelli -
        e sono tanti !!! - che pagano una ADSL per
        andare pi� lentamente di me !

        Ciao :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ne PAGHEREI 750 per avere la copertura.
          Finchè posso lo utilizzo; non posso ne' voglio pagare un ADSL : non mi serve !
    • Anonimo scrive:
      Re: Ne PAGHEREI 750 per avere la copertura.
      idem.. è una vergogna.. scadono le offerte dell'installazionesenza che neanche ci sia una copertura decente.!!!
  • Anonimo scrive:
    Gli utenti non coperti ringraziano
    Arggggggggggggg
  • Anonimo scrive:
    ma dove e' sta banda larga ?
    adsl non e' certo larga,poi e' diffusa pure a makkia di leopardo,figuriamoci...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma dove e' sta banda larga ?
      Che ADSL non è banda larga questa è una caxxata, io ho AliceBlu da 1Mbps e mi pare abbastanza.Certo non è ai livelli di una 10Mbps di Fastweb ma non si può avere tutto subito.
  • Anonimo scrive:
    75? è un mese con fastweb!
    Ma chi è già a banda larga (MOLTO larga) gli pagano un mese gratis?
    • Anonimo scrive:
      Re: 75? è un mese con fastweb!
      A chi lo dici... A me avrebbe fatto piacere il pagamento delle spese di attivazione!! Non avrei spettanto tanto!! :P Comunque meglio che nulla...
Chiudi i commenti