La Germania ha intercettato gli USA

Un errore. Svelato da Der Spiegel. Nella rete ci sarebbero finiti pure i segretari di stato John Kerry e Hillary Clinton. Ma il contenuto delle loro conversazioni è stato prontamente cancellato

Roma – La Germania – anche se non volontariamente e senza approfittare della circostanza – ha intercettato le comunicazioni degli Stati Uniti. A riferirlo è il settimanale Der Spiegel : dietro le intercettazioni vi sarebbe l’agenzia di spionaggio tedesca BND ( Bundesnachrichtendienst ), che però non aveva i vertici a stelle e strisce tra i suoi obiettivi.

A finire “per errore” nelle registrazione dello spionaggio tedesco sarebbero stati il segretario di stato USA John Kerry ed il suo predecessore Hillary Diane Rodham Clinton: i due sarebbero finiti per errore nella rete di controllo della BND occupata a monitorare la situazione mediorientale. Almeno una delle conversazioni così registrate sarebbe tuttavia stata cancellata subito dopo aver riconosciuto gli interlocutori.

Senza farlo apposta, dunque, la Germania ha avuto la sua piccola rivincita sugli Stati Uniti: tra le prime rivelazioni di Edward Snowden c’era quella relativa allo spionaggio effettuato dalle spie a stelle e strisce nei confronti della cancelliera teutonica Angela Merkel.

Questa notizia aveva innescato aspre polemiche tra i politici e gli osservatori tedeschi, che nell’evolversi del datagate sono rimasti tra i più aspri oppositori delle intercettazioni dell’NSA e delle giustificazioni fornite dagli Stati Uniti al riguardo.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Leguleio scrive:
    Nuovo rifiuto
    La Corte suprema svedese ha negato a Julian Assange la revoca della richiesta di arresto europeo. http://www.reuters.com/article/2015/05/11/us-sweden-assange-idUSKBN0NW0FZ20150511Per ora rimane nell'ambasciata dell'Ecuador.
  • Leguleio scrive:
    E con la prescrizione vicina...
    E con la prescrizione del reato, che ad agosto 2015 renderà inefficace la richiesta di estradizione da parte della Svezia, la procuratrice di Stoccolma va in missione nell'ambasciata dell'Ecuador:http://www.theguardian.com/media/2015/mar/13/julian-assange-wikileaks-swedish-prosecutors-london-interviewSe la montagna non va a Maometto...
  • pallmer scrive:
    Microsoft lascia Microsoft
    Per sempre...Per sempre...Per sempre...[img]http://horrorpediadotcom.files.wordpress.com/2013/02/the-shining-movie-the-grady-twins.jpg[/img]
  • bubba scrive:
    anche se inutile
    visto il T1000, mettiamo un paio di elementi sul tavolo.Wikileaks entra nel mirino sin dai tempi del leak ad una banca svizzera (2008?), ma tiene bene il mare in tempesta, sinche' non viene pestato il merdone dell'US Army.aprile 2010: collateral murder& co/manning [manning arrestato a fine maggio]luglio 2010: Afghan War leak. agosto 2010: 10 gg in svezia e Assange colleziona reati sessuali assortiti da ben 2 accusatrici (adulte consenzienti). Assange ha 40anni e ha viaggiato in mezzo mondo e non risultano sfilze di donne stuprate. (la pubblicazione dei leak continua...)Non sono pochi quelli che ci vedono un intento politico dietro (lui per primo ovviamente ... <making malicious complaints or being "honeytraps" in a wider conspiracy to discredit him
    ).Questo tizio riassume un po' alcuni elementi in gioco, http://newsjunkiepost.com/2014/01/15/will-sweden-drop-the-charges-against-assange/ , mettendo insieme il parere di un ex-PM svedese (che parla di caso imbarazzante per la Giustiza svedese e che sarebbe da risolvere in modo 'creativo'), avvocati della difesa particolari e PM "politici". PS: non serve sposare la ricostruzione di Goss (in certi tratti esagerata), MA leggere i contenuti dei link si.Poi rimane sempre il bias della legislazione "femminista"...
    • Leguleio scrive:
      Re: anche se inutile

      visto il T1000, mettiamo un paio di elementi sul
      tavolo.Un paio? Saranno una decina!
      Wikileaks entra nel mirino sin dai tempi del leak
      ad una banca svizzera (2008?), ma tiene bene il
      mare in tempesta, sinche' non viene pestato il
      merdone dell'US
      Army.E ovviamente tu del "mirino" degli Usa sai assolutamente tutto, ogni comunicazione interna e ogni allerta.Qualche <I
      défaillance </I
      sulle leggi (e non solo quelle Usa...).
      aprile 2010: collateral murder& co/manning
      [manning arrestato a fine
      maggio]Il bombardamento di civili a Baghdad, il primo, vero scoop di Wikileaks, è avvenuto nel 2007. Ed il video è stato pubblicato il 5 aprile 2010: Manning ha dichiarato di averlo passato ad Assange all'inizio del 2010, quindi l'aspettativa di 4 mesi è dovuta a una precisa scelta di Wikileaks.Manning venne arrestato per un tradimento da parte di un hacker pregiudicato, non c'è un nesso diretto fra i due fatti.
      luglio 2010: Afghan War leak.
      agosto 2010: 10 gg in svezia e Assange colleziona
      reati sessuali assortiti da ben 2 accusatrici
      (adulte consenzienti). Assange è stato ben più di 10 giorni in Svezia, si trovava lì almeno dal 29 aprile 2010 (guarda la data di pubblicazione iniziale):http://www.dn.se/kultur-noje/nyheter/svensk-tryckfrihet-lockar-omstridd-sajt/e intendeva risiederci, per questo chiese il permesso di lavoro, il 18 agosto 2010, che però venne rifiutato poche settimane dopo. A questo punto partì.
      Assange ha 40anni e ha
      viaggiato in mezzo mondo e non risultano sfilze
      di donne stuprate.Qualcuno ha detto che bisogna avere dei precedenti per poter passare l'esame da stupratore? :)Anche un ladro di polli è incensurato fino alla prima volta (che lo hanno beccato).
      (la pubblicazione dei leak continua...)Infatti, ci sono quelli diplomatici delle ambasciate nel mondo.Di fatto Assange fece capire fra le righe che i documenti sarebbero stati pubblicati anche dopo la sua eventuale morte, c'erano dei collaboratori.
      Non sono pochi quelli che ci vedono un intento
      politico dietro (lui per primo ovviamente ...
      <making malicious complaints or being
      "honeytraps" in a wider conspiracy to discredit
      him

      ).Lui le cospirazioni degli Usa le vede fin dai tempi dell'adolescenza. È una sua fissa.In quel caso, era contro di lui. L'unica variante.
      Questo tizio riassume un po' alcuni elementi in
      gioco,
      http://newsjunkiepost.com/2014/01/15/will-sweden-dMah... il verbo più adatto non è riassumere, ma "far galoppare la fantasia". Il classico caso in cui una speranza personale si trasforma in un articolo, che si appoggia apparentemente su fonti salde.
      Poi rimane sempre il bias della legislazione
      "femminista"...E rimane il problema delle donne col velo in Arabia Saudita, che non possono guidare l'auto.Sei una donna con patente? Non andare in Arabia Saudita! Mi pare elementare.
      • bubba scrive:
        Re: anche se inutile
        - Scritto da: Leguleio

        visto il T1000, mettiamo un paio di elementi
        sul

        tavolo.

        Un paio? Saranno una decina!



        Wikileaks entra nel mirino sin dai tempi del
        leak

        ad una banca svizzera (2008?), ma tiene bene
        il

        mare in tempesta, sinche' non viene pestato
        il

        merdone dell'US

        Army.

        E ovviamente tu del "mirino" degli Usa sai
        assolutamente tutto, ogni comunicazione interna e
        ogni
        allerta.considerando che "USA" non c'era scritto, no :) puoi anche riguardati la timeline per vedere chi puntava il fucile.
        Qualche <I
        défaillance </I
        sulle
        leggi (e non solo quelle
        Usa...).



        aprile 2010: collateral murder& co/manning

        [manning arrestato a fine

        maggio]

        Il bombardamento di civili a Baghdad, il primo,
        vero scoop di Wikileaks, è avvenuto nel 2007. opinabile che sia il primo. E irrilevante nel mio discorso.
        Ed il video è stato pubblicato il 5 aprile 2010:
        Manning ha dichiarato di averlo passato ad
        Assange all'inizio del 2010, quindi l'aspettativa
        di 4 mesi è dovuta a una precisa scelta di
        Wikileaks.so what? (sempre sia vero)
        Manning venne arrestato per un tradimento da
        parte di un hacker pregiudicato, non c'è un nesso
        diretto fra i due
        fatti.BOOOM! un po' come l'assenza di nesso tra putin e le armi in ukraina :)


        luglio 2010: Afghan War leak.



        agosto 2010: 10 gg in svezia e Assange
        colleziona

        reati sessuali assortiti da ben 2 accusatrici

        (adulte consenzienti).

        Assange è stato ben più di 10 giorni in Svezia,
        si trovava lì almeno dal 29 aprile 2010 (guarda
        la data di pubblicazione
        iniziale):

        http://www.dn.se/kultur-noje/nyheter/svensk-tryckf

        e intendeva risiederci, per questo chiese il
        permesso di lavoro, il 18 agosto 2010, che però
        venne rifiutato poche settimane dopo. A questo
        punto
        partì. < E ovviamente tu dei "viaggi e intenzioni" di Assange sai assolutamente tutto, ogni comunicazione interna e ogni allerta.
        http://www.thedailybeast.com/articles/2010/06/20/wikileaks-founder-julian-assange-to-come-out-of-hiding.html (il 22 c'era di sicuro)

        Assange ha 40anni e ha

        viaggiato in mezzo mondo e non risultano
        sfilze

        di donne stuprate.

        Qualcuno ha detto che bisogna avere dei
        precedenti per poter passare l'esame da
        stupratore?
        :)
        Anche un ladro di polli è incensurato fino alla
        prima volta (che lo hanno
        beccato).Ovvio.... e' solo la CASUALITA' degli eventi (lol) che fa propendere per altro... accuse tra il fragile e il ridicolo, unite alle paturnie legali svedesi e al fatto che wikileaks e assange erano sotto attacco concentrico (per es ricorderai le 'strane manovre' per tagliare i fondi a wikileaks e il posticino dov'e' finito manning... )

        (la pubblicazione dei leak continua...)

        Infatti, ci sono quelli diplomatici delle
        ambasciate nel
        mondo.
        Di fatto Assange fece capire fra le righe che i
        documenti sarebbero stati pubblicati anche dopo
        la sua eventuale morte, c'erano dei
        collaboratori.... si beh.. l'ho detto solo perche' lo mettevo in relazione col fatto che le accuse di reati sessuali non hanno fermato la pubblicazione (del resto il gioco era piu' grande di lui)...




        Non sono pochi quelli che ci vedono un
        intento

        politico dietro (lui per primo ovviamente
        ...


        <making malicious complaints or being

        "honeytraps" in a wider conspiracy to
        discredit

        him


        ).

        Lui le cospirazioni degli Usa le vede fin dai
        tempi dell'adolescenza. È una sua
        fissa.Eri pure in australia 30 anni fa? cacchio legu ma sei onniscente :)
        http://newsjunkiepost.com/2014/01/15/will-sweden-d

        Mah... il verbo più adatto non è riassumere, ma
        "far galoppare la fantasia".

        Il classico caso in cui una speranza personale si
        trasforma in un articolo, che si appoggia
        apparentemente su fonti salde.togli il bias di legu Goss e rimangono gli altri fatti...

        Poi rimane sempre il bias della legislazione

        "femminista"...

        E rimane il problema delle donne col velo in
        Arabia Saudita, che non possono guidare
        l'auto.
        Sei una donna con patente? Non andare in Arabia
        Saudita! Mi pare
        elementare.mhh quindi confermi il reato di portatore di pene? :) gh, scherzo... pero' il problema esiste...
        • Leguleio scrive:
          Re: anche se inutile


          E ovviamente tu del "mirino" degli Usa sai

          assolutamente tutto, ogni comunicazione interna
          e

          ogni

          allerta.
          considerando che "USA" non c'era scritto, no :)
          puoi anche riguardati la timeline per vedere chi
          puntava il
          fucile.Sarai anche esperto di mirini elvetici, allora.Un'expertise di qua, un'expertise di là, cosa cambia? L'importante è fare la figura di quello che la sa più lunga di tutti.


          aprile 2010: collateral murder& co/manning


          [manning arrestato a fine


          maggio]



          Il bombardamento di civili a Baghdad, il primo,

          vero scoop di Wikileaks, è avvenuto nel 2007.
          opinabile che sia il primo. E irrilevante nel mio
          discorso.Nell'ecXXXXX di sintesi hai scritto che l'assassinio di civili era del 2010. No, è solo la divulgazione del filmato del 2010.

          Manning ha dichiarato di averlo passato ad

          Assange all'inizio del 2010, quindi
          l'aspettativa

          di 4 mesi è dovuta a una precisa scelta di

          Wikileaks.
          so what? (sempre sia vero) Nulla. Ma la cronologia va rivista un po'.Perché l'argomentazione del <I
          post hoc, ergo propter hoc </I
          , una famosa fallacia logica, http://www.argomentare.it/strumenti/fallacie/correlazione_causale.htmè sempre dietro l'angolo. Avresti davvero istituito una connessione con l'arresto se Assange quei documenti li avesse pubblicati a gennaio, anziché ad aprile?

          Manning venne arrestato per un tradimento da

          parte di un hacker pregiudicato, non c'è un
          nesso

          diretto fra i due

          fatti.
          BOOOM! un po' come l'assenza di nesso tra putin
          e le armi in ukraina
          :)Vedi sopra.E queste ironie fuori luogo qualificano molto piú il personaggio che sei, che gli argomenti di cui parliamo, che sono molto seri.

          Assange è stato ben più di 10 giorni in Svezia,

          si trovava lì almeno dal 29 aprile 2010 (guarda

          la data di pubblicazione

          iniziale):




          http://www.dn.se/kultur-noje/nyheter/svensk-tryckf



          e intendeva risiederci, per questo chiese il

          permesso di lavoro, il 18 agosto 2010, che però

          venne rifiutato poche settimane dopo. A questo

          punto

          partì. < E ovviamente tu dei "viaggi e intenzioni" di
          Assange
          sai
          assolutamente tutto, ogni comunicazione interna
          e ogni allerta.Anche qui, fai ironia su fatti e circostanze su cui non c'è nulla da ironizzare. No, che non so che intenzioni avesse Assange in quel periodo. Tendo a pensare che se uno fa richiesta di permesso di lavoro in Svezia, è perché progetta di risiedervi per un po'. Strano, vero?

          Qualcuno ha detto che bisogna avere dei

          precedenti per poter passare l'esame da

          stupratore?

          :)

          Anche un ladro di polli è incensurato fino alla

          prima volta (che lo hanno

          beccato).
          Ovvio.... e' solo la CASUALITA' degli eventi
          (lol) che fa propendere per altro... È una fallacia logica.Per inciso a questa casualità parlarono in molti anche quando arrestarono Dominique Strauss-Kahn negli Usa (era un possibile candidato alle presidenziali francesi).Le accuse caddero, e i teorici del complotto si guardarono bene a quel punto dall'attribuire ad una cameriera scema e al suo fidanzato in carcere connessioni politiche di qualsiasi tipo.Citazione di Freud: "a volte un sigaro è solo un sigaro". Più banalmente, a volte un'accusa di violenza sessuale è solo un'accusa di violenza sessuale; o nel caso di Strauss-Kahn, un tentativo di soldi facili, ma senza complotti politici.
          accuse tra
          il fragile e il ridicolo, Che ti devo dire? Credi che le accuse di violenza sessuali siano tutte intelligenti e solide, quando appaiono riassunte dai giornali? Guardane una qui:http://www.statoquotidiano.it/09/08/2014/foggia-violenza-sessuale-in-orto-arrestato-44enne/235124/Contano gli atti, non il chiacchiericcio che segue all'arresto.
          unite alle paturnie
          legali svedesi Io posso fare di più per entrare nel personaggio bubba: "unite al fatto che Marianne Ny quel giorno aveva litigato col marito, e aveva pure un brufolo sul sedere che le faceva male". Le tue argomentazioni sono sempre di altissimo livello.
          e al fatto che wikileaks e assange
          erano sotto attacco concentrico (per es
          ricorderai le 'strane manovre' per tagliare i
          fondi a wikileaks Hai sbagliato la cronologia: è accaduto dopo, il 7 dicembre 2010:http://wikileaks.org/Banking-Blockade.htmlHai intitolato il tuo commento "anche se inutile": e certo che lo è! Se sbagli la concatenazione degli eventi in maniera così maldestra...
          e il posticino dov'e' finito
          manning...
          )Dove volevi che finisse uno che tenta di contattare un hacker pregiudicato per cedergli (o vendergli) file riservati?http://www.nytimes.com/2013/06/05/us/bradley-manning-court-martial.htmlNel palazzo della fama?
          http://newsjunkiepost.com/2014/01/15/will-sweden-d



          Mah... il verbo più adatto non è riassumere, ma

          "far galoppare la fantasia".



          Il classico caso in cui una speranza personale
          si

          trasforma in un articolo, che si appoggia

          apparentemente su fonti salde.
          togli il bias di <s
          legu </s
          Goss e rimangono gli
          altri
          fatti...Impossibile. Ci insegnavano fin dalle medie che anche un piccolo errore di calcolo (o di trascrizione) rendeva impossibile arrivare alla soluzione dell'espressione. E così è per quell'articolo: troppi errori.

          E rimane il problema delle donne col velo in

          Arabia Saudita, che non possono guidare

          l'auto.

          Sei una donna con patente? Non andare in Arabia

          Saudita! Mi pare

          elementare.
          mhh quindi confermi il reato di portatore di
          pene? :) gh, scherzo... pero' il problema
          esiste...Ma esiste ovunque, non solo in Svezia. A Milano negli anni Novanta c'era un "pool" (oggi si chiama così) che si era specializzato in reati sessuali, praticamente trattavano solo quelli. È chiaro che se il solo strumento è un martello, ogni problema assomiglierà ad un chiodo da battere. E infatti mandarono in prigione tutti quelli che gli capitavano a tiro. Ecco il risultato:http://archiviostorico.corriere.it/1992/agosto/19/stupri_famiglia_casi_mesi_co_0_92081912071.shtmlPer fortuna altre procure d'Italia si concentravano su cose più concrete, anziché seguire i propri fantasmi.
          • ... scrive:
            Re: anche se inutile
            - Scritto da: Leguleio


            E ovviamente tu del "mirino" degli Usa
            sai


            assolutamente tutto, ogni comunicazione
            interna

            e


            ogni


            allerta.


            considerando che "USA" non c'era scritto, no
            :)

            puoi anche riguardati la timeline per vedere
            chi

            puntava il

            fucile.

            Sarai anche esperto di mirini elvetici, allora.
            Un'expertise di qua, un'expertise di là, cosa
            cambia?

            L'importante è fare la figura di quello
            che la sa più lunga di tutti. ma perche imputi ad altri attivita' nelle quali sei in prima linea?
        • Leguleio scrive:
          Re: anche se inutile
          Uff, risposta saltata. Mi tocca rifare.

          E ovviamente tu del "mirino" degli Usa sai

          assolutamente tutto, ogni comunicazione interna
          e

          ogni

          allerta.
          considerando che "USA" non c'era scritto, no :)
          puoi anche riguardati la timeline per vedere chi
          puntava il
          fucile.Esperto anche di mirini elvetici.La tua <I
          expertise </I
          si espande. Lo scopo è sempre quello di mostrarsi più informato degli altri, nient'altro. La sindrome del saputello.

          Il bombardamento di civili a Baghdad, il primo,

          vero scoop di Wikileaks, è avvenuto nel 2007.
          opinabile che sia il primo. E irrilevante nel mio
          discorso.Nella tua sintesi sembrava che il bombardamento fosse avvenuto in contemporanea, o quasi, alla divulgazione del video. Era di tre anni prima.

          Ed il video è stato pubblicato il 5 aprile
          2010:


          Manning ha dichiarato di averlo passato ad

          Assange all'inizio del 2010, quindi
          l'aspettativa

          di 4 mesi è dovuta a una precisa scelta di

          Wikileaks.
          so what? (sempre sia vero) Nulla per quanto riguarda la cronologia. Molto invece per quanto riguarda i rischi del <I
          post hoc, ergo propter hoc </I
          http://www.argomentare.it/strumenti/fallacie/correlazione_causale.htmche è una fallacia logica da cui guardarsi, molto di più che dall'uomo di paglia. Avresti mai istituito un nesso se quel video fosse stato divulgato a gennaio 2010, anziché ad aprile?
          BOOOM! un po' come l'assenza di nesso tra putin
          e le armi in ukraina
          :)Non capisco cosa ci sia da ironizzare sul punto, sia per quanto riguarda i morti in Ucraina, sia per quanto riguarda l'arresto a causa di un hacker. Ma non è escluso che in una prossima risposta scriverò anche io BOOM. Così, come forma di rispetto per l'interlocutore.
          < E ovviamente tu dei "viaggi e intenzioni" di
          Assange
          sai
          assolutamente tutto, ogni comunicazione interna
          e ogni allerta.Anche qui, non capisco cosa ci sia da ironizzare, tantopiù che quello che è esperto di mirini svizzeri e americani qui sei tu. Da qual pulpito vien la predica...Ovviamente no, non so nulla dei progetti e dei pensieri di Julian Assange. Tendo a pensare che se uno fa richiesta di permesso di soggiorno alle autorità svedesi, è perché ha intenzione di stabilirsi in Svezia per un po'. Ma che strane conclusioni, vero?

          Qualcuno ha detto che bisogna avere dei

          precedenti per poter passare l'esame da

          stupratore?

          :)

          Anche un ladro di polli è incensurato fino alla

          prima volta (che lo hanno

          beccato).
          Ovvio.... No, non tanto ovvio: l'argomentazione che "era un bravo ragazzo" non regge più nemmeno nell'ultimo tribunale del Bhutan. Figurati in Svezia. E ancor meno ovvio considerando che Assange non ha precedenti penali per violenza sessuale, ma per introduzione abusiva in sistemi informatici sì.Ci hai tentato, e ti è andata male. Brutto avere dall'altra parte dello schermo uno che questi trucchetti li conosce da molto prima di te.
          e' solo la CASUALITA' degli eventi
          (lol) che fa propendere per altro... Vedi sopra. <I
          Post hoc, ergo propter hoc. </I

          accuse tra
          il fragile e il ridicolo, I processi si fanno <B
          anche </B
          per dimostrare che le accuse sono fragili e ridicole. Vuoi delegare questa funzione al forum di PI? Io avrei molti più timori, con quella giuria.
          unite alle paturnie
          legali svedesi Solo "paturnie legali svedesi"? Guarda che si può fare molto di più: "unite al fatto che il procuratore quella notte aveva dormito male, e stava divorziando dal marito per infedeltà".Devi impegnarti maggiormente nell'infangare la fama del sistema giuridico che ti interessa, bubba, altrimenti come tribuno non ti assumono.
          e al fatto che wikileaks e assange
          erano sotto attacco concentrico (per es
          ricorderai le 'strane manovre' per tagliare i
          fondi a wikileaks e il posticino dov'e' finito
          manning...
          )Hai intitolato questa discussione "anche se inutile". E lo è davvero, ma per evidenti lacune nella tua conoscenza!Il blocco delle Visa, Mastercard eccetera è avvenuto mesi dopo le accuse: precisamente il 7 dicembre 2010. Lo stesso giorno in cui Assange si è consegnato alle autorità di Londra. Manning, da parte sua, era detenuto negli Usa da 7 mesi; non si sa in che data ha ammesso di aver passato i documenti ad Assange, la condanna in ogni caso sarebbe arrivata solo nel 2013.
          ... si beh.. l'ho detto solo perche' lo mettevo
          in relazione col fatto che le accuse di reati
          sessuali non hanno fermato la pubblicazione (del
          resto il gioco era piu' grande di
          lui)...Una relazione non c'è, è un'illusione. Primo, perché le accuse sono arrivate in ritardo rispetto al primo <I
          scoop </I
          sugli Usa: sono una superpotenza, qualcuno mette in pericolo le mie informazioni e che faccio? aspetto tre mesi? Ma ti pare?Secondo perché l'accusa di violenza sessuale in Svezia non fa paura a nessuno: il massimo di pena è 6 anni, e non lo danno mai. Un'accusa ben costruita lo avrebbe messo al centro di una serie di omicidi.
          togli il bias di <s
          legu </s
          Goss e rimangono gli
          altri
          fatti...Non ce ne sono di fatti lì dentro. L'ho detto e lo ripeto, la realtà è noiosa: e sul web, e sui giornali scandalistici, troverai solo ragionamenti basati sul nulla come quelli contenuti nel link. Quelli sono pruriginosi, e attirano clic.
          mhh quindi confermi il reato di portatore di
          pene? :) gh, scherzo... pero' il problema
          esiste...Prima del 7 dicembre 2010 non esisteva. :)Si diventa garantisti e critici verso un sistema giuridico solo quando tocca un idolo a noi vicino. Ma guarda che strano...
          • il giustizier e dei forum scrive:
            Re: anche se inutile
            - Scritto da: Leguleio
            Uff, risposta saltata. Mi tocca rifare. :)
  • lLuca scrive:
    Non mollare
    Prima di Swoden c'era wikileaks ed ASSANGE, che hanno smascherato un po' di nefandezze dei "democratici" governi occidentali.Attenti signori le nostre libertà sono a rischio. L'albero della libertà deve essere rinvigorito di tanto in tanto con il sangue dei patrioti e dei tiranni.Thomas Jefferson.. PS:NSA mi senti, prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr.
    • Get Real scrive:
      Re: Non mollare
      Immagino che andrai tu ad annaffiarlo... Si, certo.Facile fare le pernacchie alla NSA, sai quanto importa.Ma ti chiedo: saresti così spavaldo, se ti trovassi nelle loro mani?Può succedere, sai. Un post di troppo, di questi tempi, può essere pericoloso...Stai prendendo l'aereo per andare in vacanza (sempre se puoi permettertelo), e la sicurezza vuole scambiare qualche parola con te...Pensaci...
      • collione scrive:
        Re: Non mollare
        - Scritto da: Get Real
        Ma ti chiedo: saresti così spavaldo, se ti
        trovassi nelle loro
        mani?e uno di loro sarebbe così "patriottico e coraggioso" se si trovasse nelle mani di 4-5 cittadini XXXXXXXti neri e con le mazze da baseball in mano?
        • Get Real scrive:
          Re: Non mollare
          - Scritto da: collione
          e uno di loro sarebbe così "patriottico e
          coraggioso" se si trovasse nelle mani di 4-5
          cittadini XXXXXXXti neri e con le mazze da
          baseball in
          mano?Probabilmente no.Ma quando succederà?Mai.Se tenterai di assalire uno di loro, sarai ucciso e la tua famiglia duramente perseguita. Questa é la realtà. Accetta che vivi nel mondo reale.Niente V.Niente Neo.Niente Luke Skywalker.Solo polizia e pistole. Le loro.Paura, eh?
          • ... scrive:
            Re: Non mollare
            - Scritto da: Get Real
            - Scritto da: collione


            e uno di loro sarebbe così "patriottico e

            coraggioso" se si trovasse nelle mani di 4-5

            cittadini XXXXXXXti neri e con le mazze da

            baseball in

            mano?

            Probabilmente no.

            Ma quando succederà?

            Mai.

            Se tenterai di assalire uno di loro, sarai ucciso
            e la tua famiglia duramente perseguita. Questa é
            la realtà. Accetta che vivi nel mondo
            reale.

            Niente V.

            Niente Neo.

            Niente Luke Skywalker.

            Solo polizia e pistole. Le loro.

            Paura, eh?il nome di Pietro Micca ti dice niente? il fatto che ci siano 99999 pecore non significa che ogni tanto non ci possa essere anche un leone nel gruppo. Attento ai leoni, get real: attento ai leoni.
          • collione scrive:
            Re: Non mollare
            - Scritto da: Get Real
            Probabilmente no.

            Ma quando succederà?

            Mai.
            le migliaia di spie finite nelle mani del KGB non sono d'accordo (rotfl)
      • ... scrive:
        Re: Non mollare
        - Scritto da: Get Real
        Immagino che andrai tu ad annaffiarlo... Si,
        certo.

        Facile fare le pernacchie alla NSA, sai quanto
        importa.

        Ma ti chiedo: saresti così spavaldo, se ti
        trovassi nelle loro
        mani?

        Può succedere, sai. Un post di troppo, di questi
        tempi, può essere
        pericoloso...

        Stai prendendo l'aereo per andare in vacanza
        (sempre se puoi permettertelo), e la sicurezza
        vuole scambiare qualche parola con
        te...

        Pensaci...[img]http://i85.photobucket.com/albums/k74/billybobc/CuteSmile.jpg[/img]
      • ... scrive:
        Re: Non mollare
        - Scritto da: Get Real
        Immagino che andrai tu ad annaffiarlo... Si,
        certo.

        Facile fare le pernacchie alla NSA, sai quanto
        importa.

        Ma ti chiedo: saresti così spavaldo, se ti
        trovassi nelle loro
        mani?

        Può succedere, sai. Un post di troppo, di questi
        tempi, può essere
        pericoloso...

        Stai prendendo l'aereo per andare in vacanza
        (sempre se puoi permettertelo), e la sicurezza
        vuole scambiare qualche parola con
        te...

        Pensaci...No, non ci pensano. E' facile giocare agli eroi nascosti dietro ad una tastiera.[img]http://www.techeconomy.it/wp-content/uploads/2012/07/crimine_informatico__.jpg[/img]
        • ... scrive:
          Re: Non mollare
          [img]http://quillcards.com/blog/wp-content/uploads/2013/08/superhero-snail-boy.jpg[/img]
        • ... scrive:
          Re: Non mollare
          - Scritto da: ...
          No, non ci pensano. E' facile giocare agli eroi
          nascosti dietro ad una
          tastiera.
          disse quello che posta anonimamente.
  • ... scrive:
    fallirete, Luca: FALLIRETE!!
    con oltre 40 milioni (quaranta milioni) di passivo, quanto cacchio credete di sopravvivere ancora? vabbeh che i vostri capoccia di EM avranno gia' fatto sparire il grano in paradisi fiscali, ma tu caro luca ("caro" per modo di dire), tra un po' dovrai fare fagotto bwhahahahahahahahahahahaha
  • Lingua Italiana scrive:
    Conferenza...
    Conferenza staNpa???Correggere per favore l'errore di battitura.
    • redazione scrive:
      Re: Conferenza...
      - Scritto da: Lingua Italiana
      Conferenza staNpa???
      Correggere per favore l'errore di battitura.Niente da fare, vattene su gossip.it!
  • anverone99 scrive:
    Uff...
    E basta con 'sto Assange! :-o
    • Leguleio scrive:
      Re: Uff...
      Pur essendo scemata la sua moda, offuscata da quella di Snowden, ha ancora uno zoccolo duro di ammiratori...
      • bubba scrive:
        Re: Uff...
        - Scritto da: Leguleio
        Pur essendo scemata la sua moda, offuscata da
        quella di Snowden, ha ancora uno zoccolo duro di
        ammiratori...scemata non direi. Semmai propagata. Prima di Assange la parola 'whistleblower' probabilmente la usava solo qualche addestratore inglese di cani :) :) . Guarda ora.
        • Leguleio scrive:
          Re: Uff...


          Pur essendo scemata la sua moda, offuscata da

          quella di Snowden, ha ancora uno zoccolo duro di

          ammiratori...
          scemata non direi. Semmai propagata.
          Prima di Assange la parola 'whistleblower'
          probabilmente la usava solo qualche addestratore
          inglese di cani :) :) . Guarda
          ora.Ehm parlavo della moda relativa al personaggio, che va difeso sempre e comunque, a prescindere da quali siano le accuse.Per mettere su un sito di soffiate bisogna avere a disposizione le soffiate, possibilmente che scottino. E non molti le hanno, non è questione di moda.
          • bubba scrive:
            Re: Uff...
            - Scritto da: Leguleio


            Pur essendo scemata la sua moda,
            offuscata
            da


            quella di Snowden, ha ancora uno
            zoccolo duro
            di


            ammiratori...


            scemata non direi. Semmai propagata.

            Prima di Assange la parola 'whistleblower'

            probabilmente la usava solo qualche
            addestratore

            inglese di cani :) :) . Guarda

            ora.

            Ehm parlavo della moda relativa al personaggio,
            che va difeso sempre e comunque, a prescindere da
            quali siano le
            accuse.se parliamo di accuse in tribunale, formalmente ci sono solo quelle ridicole sui reati sessuali. E su quello "lo difendiamo".Se parliamo in modo puntuale di ogni singola azione che ha fatto... chi lo sa :) magari giovedi' ha agito da megalomane esagitato o venerdi ha leakato per cattiveria un dato che era meglio tener nascosto... e su quello non lo difenderei.. di singoli 'eventi critici' ce ne sono...
            Per mettere su un sito di soffiate bisogna avere
            a disposizione le soffiate, possibilmente che
            scottino. E non molti le hanno, non è questione
            di
            moda.eh lo so... per quello ha funzionato cosi' bene il progetto... "un posto unico dove le gole profonde di tutto il mondo potevano mandare qualcosa". Anzi mhh, beh "cosi' bene" sinche' non si sono pestati i piedi ai militari e la pressione e' diventata troppa.. pure gli 'amici giornalisti' sono diventati gobbi...
          • Snowden scrive:
            Re: Uff...
            - Scritto da: Leguleio
            e belli". E immacolati, aggiungo
            io.Ma dato che sei qui l'unico ad "aggiungerlo" non è molto chiaro di cosa ti lamenti e come fai a sostenere che lo aggiungano gli altri.
  • ... scrive:
    anarchici in galera a vita !!!
    Ecco dove dovrebbe finire quell'anarchico di Assange assieme a tutti i suoi sostenitori anarcoidi, e per sempre! [img]http://pixhst.com/avaxhome/5d/ce/0016ce5d_medium.jpeg[/img]
    • ... scrive:
      Re: anarchici in galera a vita !!!
      - Scritto da: ...
      Ecco dove dovrebbe finire quell'anarchico di
      Assange assieme a tutti i suoi sostenitori
      anarcoidi, e per
      sempre!



      [img]
      il tuo stile e' stantio, dovresti rinnovarti un po'....
      http://pixhst.com/avaxhome/5d/ce/0016ce5d_medium.j
  • ... scrive:
    pronta l'accusa di pedofilia
    il giochetto dello stupro svedese non ha funzionato?Tranquilli, ci sono gia' sei famiglie che sono pronte a denunciarlo perche' ha guardato per 15 secondi continuati i loro figli mentre giocavano al parco: evidentissimo segno di pedofilia strisciante, chissa' quali turpitudini aveva in animo di attuare, deve essere fermato prima che commetta atti illegali su quei teneri virgulti. GIU' LE MANI DAI BAMBINI!
    • ... scrive:
      Re: pronta l'accusa di pedofilia
      - Scritto da: ...
      il giochetto dello stupro svedese non ha
      funzionato?

      Tranquilli, ci sono gia' sei famiglie che sono
      pronte a denunciarlo perche' ha guardato per 15
      secondi continuati i loro figli mentre giocavano
      al parco: evidentissimo segno di pedofilia
      strisciante, chissa' quali turpitudini aveva in
      animo di attuare, deve essere fermato prima che
      commetta atti illegali su quei teneri virgulti.
      GIU' LE MANI DAI
      BAMBINI!Io lo dico sul serio: GIU' LE MANI DAI BAMBINI ANARCHICI PEDOFILI!!!
      • ... scrive:
        Re: pronta l'accusa di pedofilia
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: ...

        il giochetto dello stupro svedese non ha

        funzionato?



        Tranquilli, ci sono gia' sei famiglie che sono

        pronte a denunciarlo perche' ha guardato per 15

        secondi continuati i loro figli mentre giocavano

        al parco: evidentissimo segno di pedofilia

        strisciante, chissa' quali turpitudini aveva in

        animo di attuare, deve essere fermato prima che

        commetta atti illegali su quei teneri virgulti.

        GIU' LE MANI DAI

        BAMBINI!


        Io lo dico sul serio: GIU' LE MANI DAI BAMBINI
        ANARCHICI
        PEDOFILI!!! sei troll di tuo o come altri qui dentro becchi la stecca dalla redazione per fai aumentare i post?
      • ... scrive:
        Re: pronta l'accusa di pedofilia
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: ...

        il giochetto dello stupro svedese non ha

        funzionato?



        Tranquilli, ci sono gia' sei famiglie che sono

        pronte a denunciarlo perche' ha guardato per 15

        secondi continuati i loro figli mentre giocavano

        al parco: evidentissimo segno di pedofilia

        strisciante, chissa' quali turpitudini aveva in

        animo di attuare, deve essere fermato prima che

        commetta atti illegali su quei teneri virgulti.

        GIU' LE MANI DAI

        BAMBINI!


        Io lo dico sul serio: GIU' LE MANI DAI BAMBINI
        ANARCHICI
        PEDOFILI!!! come mai hai smesso di firmarti "La SIAE"?
    • ... scrive:
      Re: pronta l'accusa di pedofilia
      http://www.youtube.com/watch?v=Twsl_kAt8Zo
  • surak 2.0 scrive:
    In effetti...
    ... è da notare come per un dissidente americano (praticamente GB ed Australia, altro non sono che Paese degli Stati Uniti)non si sia sentito nessunissimo organo di tutela dei diritti dell'uomo europeo che di solito mettono bocca su tutto.
    • Leguleio scrive:
      Re: In effetti...

      ... è da notare come per un dissidente americano
      (praticamente GB ed Australia, altro non sono che
      Paese degli Stati Uniti)non si sia

      sentito nessunissimo organo di tutela dei diritti
      dell'uomo europeo

      che di solito mettono bocca su tutto.Non so cosa intendi come "organo di tutela dei diritti dell'uomo europeo", una formula che non esiste presso nessuna istituzione, in ogni caso se dovessero occuparsi di ogni uomo accusato di violenza sessuale passerebbero la vita a fare comunicati stampa, e si renderebbero pure antipatici.
      • ... scrive:
        Re: In effetti...
        - Scritto da: Leguleio

        ... è da notare come per un dissidente
        americano

        (praticamente GB ed Australia, altro non
        sono
        che

        Paese degli Stati Uniti)non si sia



        sentito nessunissimo organo di tutela dei
        diritti

        dell'uomo europeo



        che di solito mettono bocca su tutto.

        Non so cosa intendi come "organo di tutela dei
        diritti dell'uomo europeo", una formula che non
        esiste presso nessuna istituzione, in ogni caso
        se dovessero occuparsi di ogni uomo accusato di
        violenza sessuale passerebbero la vita a fare
        comunicati stampa, e si renderebbero pure
        antipatici .detto da uno che mette i puntini sulla i a tutti, mi verrebbe da dire che sei come il maiale che da del "XXXXX" all'asino.
      • collione scrive:
        Re: In effetti...
        legulino leguletto, siamo ignorantelli http://europa.eu/legislation_summaries/glossary/eu_human_rights_convention_it.htmhttp://fra.europa.eu/en
        • Leguleio scrive:
          Re: In effetti...

          legulino leguletto, siamo ignorantelli

          http://europa.eu/legislation_summaries/glossary/eu
          http://fra.europa.eu/enMi spiace, ma di "organo di tutela dei diritti dell'uomo europeo" nei link non si parla.
      • gnometto scrive:
        Re: In effetti...
        e quindi assange di cosa sarebbe accusato secondo la tua alta opinione?
        • bubba scrive:
          Re: In effetti...
          - Scritto da: gnometto
          e quindi assange di cosa sarebbe accusato secondo
          la tua alta
          opinione?di aver trombato 2 svedesi (consenzienti ovviamente) pilotate dai feds. In svezia e' reato trombare, sappilo :D
        • Leguleio scrive:
          Re: In effetti...

          e quindi assange di cosa sarebbe accusato secondo
          la tua alta
          opinione?La mia opinione?!? Ma che stai dicendo?Le accuse contro Assange provengono dalla procura di Stoccolma, e più specificamente dalla procuratrice Marianne Ny. Lo sanno tutti di che si tratta, mi pare addirittura imbarazzante ripeterlo: violenza sessuale contro due donne.
          • gnometto scrive:
            Re: In effetti...
            cose a caxxo, nessuna accusa formale è stata espressa, almeno informati
          • Leguleio scrive:
            Re: In effetti...

            cose a caxxo, nessuna accusa formale è stata
            espressa, almeno
            informatiEcco un altro che nemmeno sa come si scrive codice penale e viene a fare la lezioncina a me.Tanto ignorante quanto saccente. Ma ci ho fatto il callo.
          • gnometto scrive:
            Re: In effetti...
            povero... non gli sono state notificate accuse di alcun tip fino ad ora
          • Leguleio scrive:
            Re: In effetti...

            povero... non gli sono state notificate accuse di
            alcun tip fino ad
            oraNon so cosa intendi per "notificate". Tolto che Assange non aveva un indirizzo fisso, in nessun procedimento penale nel quale è richiesto la carcerazione preventiva si notifica al domicilio con messo del tribunale. La persona viene prelevata dalla polizia, e in questura gli si consegna l'ordine di custodia cautelare (in Italia, spesso un papiro di oltre 20 pagine).Nel caso di rischiesta di estradizione è uguale: si arresta l'indagato, e negli uffici della questura si comunicano le accuse per cui il Paese estero lo richiede.
      • collione scrive:
        Re: In effetti...
        ah ma quindi i commenti dove si fa notare a leguleio di aver scritto una XXXXXXX vengono cassati automaticamente?e pensare che avevo pure fatto la fatica di postare i link ai siti dell'UE in cui si parlava della Corte dei Diritti dell'uomo e della Dichiarazione dei Diritti dell'uomohttp://europa.eu/legislation_summaries/glossary/eu_human_rights_convention_it.htmhttp://fra.europa.eu/en/about-frae ripeto: "legù fai il saccente ma sei ignorante"
    • ... scrive:
      Re: In effetti...
      - Scritto da: surak 2.0
      ... è da notare come per un dissidente americano
      (praticamente GB ed Australia, altro non sono che
      Paese degli Stati Uniti)non si sia

      sentito nessunissimo organo di tutela dei diritti
      dell'uomo europeo

      che di solito mettono bocca su tutto.[yt]Twsl_kAt8Zo[/yt]
  • oltrelamente scrive:
    MA QUANDO MAI...
    Ma quale stupro, sono tutte calunnie e quando questa cosa si risolverà spero che qualcuno verrà querelato per questo. Forza Julian
    • Leguleio scrive:
      Re: MA QUANDO MAI...

      Ma quale stupro, sono tutte calunnie e quando
      questa cosa si risolverà Si risolverà ad un regolare proXXXXX in un regolare tribunale in Svezia, puntualizziamo bene. Non si risolverà sui forum di internet.
      • ma quando Mike scrive:
        Re: MA QUANDO MAI...
        - Scritto da: Leguleio
        Si risolverà ad un regolare proXXXXX in un
        regolare tribunale in Svezia, puntualizziamo
        bene. Non si risolverà sui forum di
        internet.Invece per accusare un'ambasciata di volersi solo fare pubblicità, bastano i forum, vero?
        • Leguleio scrive:
          Re: MA QUANDO MAI...


          Si risolverà ad un regolare proXXXXX in un

          regolare tribunale in Svezia, puntualizziamo

          bene. Non si risolverà sui forum di

          internet.

          Invece per accusare un'ambasciata di volersi solo
          fare pubblicità, bastano i forum,
          vero?Eh sì. Pian piano stai capendo come va il mondo.Farsi pubblicità non è reato, e la mia non era nemmeno un'accusa. Era una constatazione. Però sono pronto a ricredermi se mostri articoli della stampa sull'ambasciata ecuadoriana a Londra prima del 2012.
          • ma quando Mike scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: Leguleio
            Farsi pubblicità non è reatoDichiarare falsamente di essere spiati sì.
            Però sono pronto a ricredermi a nessuno interessa questo.
          • Leguleio scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...


            Farsi pubblicità non è reato

            Dichiarare falsamente di essere spiati sì.Nemmeno. E rileggi, io non ho mai accusato il personale dell'ambasciata di averlo dichiarato "falsamente". Le microspie potrebbero esserci davvero; che però le abbiano messe Usa o GB fa ridere, sono mezzi paleolitici ai fini dello spionaggio. E tra l'altro dichiarare al mondo un buco nella sicurezza dell'ambasciata (se qualcuno è riuscito a piazzare delle microspie, domani potrebbe piazzare anche un piccolo ordigno) non è una mossa particolarmente oculata. Ma a un certo punto, affari loro: io metto solo in evidenza le circostanze.

            Però sono pronto a ricredermi

            a nessuno interessa questo.Meglio. Smetterai di scrivere. Tanto tempo e tanti byte risparmiati.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 agosto 2014 12.55-----------------------------------------------------------
          • amabasciato re senza pene scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: Leguleio


            Farsi pubblicità non è reato



            Dichiarare falsamente di essere spiati sì.


            Nemmeno. certo, certo
            E rileggi, io non ho mai accusato il
            personale dell'ambasciata di averlo dichiarato
            "falsamente".no, certo:" <i
            L'ambasciata dell'Ecuador deve <b
            inventarsi </b
            qualcosa di nuovo per cercare di farsi notare </i
            ."Hai esplicitamente lanciato accuse su ciò che hanno detto. E loro hanno parlato delle cimici.
            Smetterai di scrivere.come dimostra questa risposta :)
          • Leguleio scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...


            E rileggi, io non ho mai accusato il

            personale dell'ambasciata di averlo
            dichiarato

            "falsamente".

            no, certo:
            " <i
            L'ambasciata dell'Ecuador deve
            <b
            inventarsi </b
            qualcosa di
            nuovo per cercare di farsi notare </i

            ."
            Hai esplicitamente lanciato accuse su ciò che
            hanno detto. E loro hanno parlato delle cimici."Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso che "inventare di sana pianta".Il regista italiano in là con gli anni che fa il <I
            coming out </I
            raggiunge il suo scopo, far parlare di sé. Peccato che, se hai capito di chi parlo, lo sapessero già tutti. Era sì un segreto di Pulcinella, ma non era un bugia. :|Negli anni Settanta, un famoso detersivo andò avanti per anni con lo slogan "lava più bianco, che più bianco non si può", e funzionava, oh se funzionava. Si distingueva tra i concorrenti. E il bello è che era vero, da un certo punto di vista: aggiungevano alla formula sbiancanti ottici, e i tessuti bianchi apparivano più chiari rispetto al colore naturale della fibra senza lo sbiancante. :)Bisogna studiare un po' di marketing per capire certi stratagemmi. Poi finché li usano gli addetti al marketing di un produttore va bene, quando iniziano ad adottarli addetti alle ambasciate e ministri degli esteri...
          • caccia le prove scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: Leguleio
            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" E' un'illazione tua: qui stiamo aspettando le prove.
            Il regista italiano...saltato tutto quanto, la prossima volta scrivi di più mi raccomando :D
          • specifica le accuse scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...

            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" qui stiamo ancora aspettando1) che cosa esattamente avrebbero inventato (l'accusa è tua, quindi devi specificarlo bene)2) la prova del fatto che l'abbiano inventato
            Il regista italiano...ma che stai a raccontà? Dei registi italiani non interessa a nessuno qui
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: Leguleio


            E rileggi, io non ho mai accusato il


            personale dell'ambasciata di averlo

            dichiarato


            "falsamente".



            no, certo:

            " <i
            L'ambasciata dell'Ecuador deve

            <b
            inventarsi </b
            qualcosa di

            nuovo per cercare di farsi notare </i


            ."

            Hai esplicitamente lanciato accuse su ciò che

            hanno detto. E loro hanno parlato delle
            cimici.

            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso
            che "inventare di sana
            pianta".leguleio, lo stridore di unghie sul vetro e' assordante. Meglio se precipiti con un'aria di annoiata superiorita': e' piu' dignitoso di questo indegno annaspare.
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: Leguleio


            E rileggi, io non ho mai accusato il


            personale dell'ambasciata di averlo

            dichiarato


            "falsamente".



            no, certo:

            " <i
            L'ambasciata dell'Ecuador deve

            <b
            inventarsi </b
            qualcosa di

            nuovo per cercare di farsi notare </i


            ."

            Hai esplicitamente lanciato accuse su ciò che

            hanno detto. E loro hanno parlato delle
            cimici.

            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso
            che "inventare di sana pianta".lo stridore di unghie sul vetro e' assordante.
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: Leguleio
            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso
            che "inventare di sana
            pianta".quello che hai scritto è chiarissimo: è in italiano ed accusi l'ambasciata di essersi inventata tutto o in parte la notizia.A te l'onere della prova o di ritrattare.
            Il regista italianoE che diavolo c'entrano i registi italiani ora?????? <i
            Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che sia in tema. </i
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: Leguleio


            E rileggi, io non ho mai accusato il


            personale dell'ambasciata di averlo

            dichiarato


            "falsamente".



            no, certo:

            " <i
            L'ambasciata dell'Ecuador deve

            <b
            inventarsi </b
            qualcosa di

            nuovo per cercare di farsi notare </i


            ."

            Hai esplicitamente lanciato accuse su ciò che

            hanno detto. E loro hanno parlato delle
            cimici.

            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso
            che "inventare di sana pianta".E "in corea del nord internetproprio non esiste. Bel tentativo, Uomo Ragno.
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: Leguleio
            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso
            che "inventare di sana
            pianta".quello che hai scritto è chiarissimo: è in italiano ed accusi l'ambasciata di essersi inventata tutta o in parte la notizia, cito le tue parole:" <i
            L'ambasciata dell'Ecuador <i
            deve inventarsi qualcosa di nuovo </i
            per cercare di farsi notare. Le cimici sono un metodo di spionaggio quantomai antiquato </i
            "
            Il regista italianoE che diavolo c'entrano i registi italiani ora?????? <i
            Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che sia in tema. </i
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Leguleio


            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è
            diverso

            che "inventare di sana

            pianta".

            quello che hai scritto è chiarissimo: è in
            italiano ed accusi l'ambasciata di essersi
            inventata tutta o in parte la notizia, cito le
            tue
            parole:
            " <i
            L'ambasciata dell'Ecuador <i

            deve inventarsi qualcosa di nuovo </i
            per
            cercare di farsi notare. Le cimici sono un metodo
            di spionaggio quantomai antiquato </i

            "



            Il regista italiano

            E che diavolo c'entrano i registi italiani
            ora?????? <i
            Prima di pubblicare un tuo
            commento assicurati che sia in tema. </i

            leguleio e con l'acqua alla gola e tu gli cacci sotto la testa? vergogna, vergogna :D
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: Leguleio




            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è

            diverso


            che "inventare di sana


            pianta".



            quello che hai scritto è chiarissimo: è in

            italiano ed accusi l'ambasciata di essersi

            inventata tutta o in parte la notizia, cito le

            tue

            parole:

            " <i
            L'ambasciata dell'Ecuador <i


            deve inventarsi qualcosa di nuovo </i

            per

            cercare di farsi notare. Le cimici sono un
            metodo

            di spionaggio quantomai antiquato </i


            "






            Il regista italiano



            E che diavolo c'entrano i registi italiani

            ora?????? <i
            Prima di pubblicare un tuo

            commento assicurati che sia in tema. </i




            leguleio e con l'acqua alla gola e tu gli cacci
            sotto la testa? vergogna, vergogna
            :DIl tristissimo crede di poter nascondere i suoi torti segnalando in continuazione questi messaggi di puntualizzazione, che sono in tema, non sono offensivi ma la redazione cassa ugualmente (ormai non li leggono nemmeno).Non arriva a capire che la gente li legge prima che vengano cassati (e nel caso peggiore dopo che li ho copia/incollati nuovamente).
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: Leguleio


            E rileggi, io non ho mai accusato il


            personale dell'ambasciata di averlo

            dichiarato


            "falsamente".



            no, certo:

            " <i
            L'ambasciata dell'Ecuador deve

            <b
            inventarsi </b
            qualcosa di

            nuovo per cercare di farsi notare </i


            ."

            Hai esplicitamente lanciato accuse su ciò che

            hanno detto. E loro hanno parlato delle
            cimici.

            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso
            che "inventare di sana
            pianta".bel colpo, SpiderMan.
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            - Scritto da: Leguleio


            E rileggi, io non ho mai accusato il


            personale dell'ambasciata di averlo

            dichiarato


            "falsamente".



            no, certo:

            " <i
            L'ambasciata dell'Ecuador deve

            <b
            inventarsi </b
            qualcosa di

            nuovo per cercare di farsi notare </i


            ."

            Hai esplicitamente lanciato accuse su ciò che

            hanno detto. E loro hanno parlato delle
            cimici.

            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso
            che "inventare di sana pianta".sei tornato ai livelli di "internet in corea del nord proprio non esiste".
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4121104&m=4122161#p4122161- Scritto da: Leguleio
            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso
            che "inventare di sana
            pianta".quello che hai scritto è chiarissimo: è in italiano ed accusi l'ambasciata di essersi inventata tutta o in parte la notizia, cito le tue parole:" <i
            L'ambasciata dell'Ecuador <i
            deve inventarsi qualcosa di nuovo </i
            per cercare di farsi notare. Le cimici sono un metodo di spionaggio quantomai antiquato </i
            "
            Il regista italianoE che diavolo c'entrano i registi italiani ora?????? <i
            Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che sia in tema. </i
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4121104&m=4122161#p4122161- Scritto da: Leguleio
            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso
            che "inventare di sana
            pianta".quello che hai scritto è chiarissimo: è in italiano ed accusi l'ambasciata di essersi inventata tutta o in parte la notizia, cito le tue parole:" <i
            L'ambasciata dell'Ecuador <i
            deve inventarsi qualcosa di nuovo </i
            per cercare di farsi notare. Le cimici sono un metodo di spionaggio quantomai antiquato </i
            "
            Il regista italianoE che diavolo c'entrano i registi italiani ora?????? <i
            Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che sia in tema. </i
          • ... scrive:
            Re: MA QUANDO MAI...
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4121104&m=4122161#p4122161- Scritto da: Leguleio
            "Inventarsi qualcosa per farsi notare" è diverso
            che "inventare di sana
            pianta".quello che hai scritto è chiarissimo: è in italiano ed accusi l'ambasciata di essersi inventata tutta o in parte la notizia, cito le tue parole:" <i
            L'ambasciata dell'Ecuador <i
            deve inventarsi qualcosa di nuovo </i
            per cercare di farsi notare. Le cimici sono un metodo di spionaggio quantomai antiquato </i
            "
            Il regista italianoE che diavolo c'entrano i registi italiani ora?????? <i
            Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che sia in tema. </i
      • collione scrive:
        Re: MA QUANDO MAI...
        - Scritto da: Leguleio
        Si risolverà ad un regolare proXXXXX in un
        regolare tribunale in Svezia, puntualizziamo
        bene. Non si risolverà sui forum di
        internet.hahahahahaha, si si come no, un proXXXXX regolarissimo (rotfl)Accusa: la parola alla difesa.Difesa: ci rimettiamo alla clemenza della corte.LOL (rotfl)
        • ... scrive:
          Re: MA QUANDO MAI...
          - Scritto da: collione
          - Scritto da: Leguleio


          Si risolverà ad un regolare proXXXXX in un

          regolare tribunale in Svezia, puntualizziamo

          bene. Non si risolverà sui forum di

          internet.

          hahahahahaha, si si come no, un proXXXXX
          regolarissimo
          (rotfl)

          Accusa: la parola alla difesa.
          Difesa: ci rimettiamo alla clemenza della corte.

          LOL (rotfl)no no, meglio ancora:Accusa: la parola alla difesa.Difesa: chiediamo l'immediata condanna den nostro assistito allo scopo di evitargli lo stress di un lungo proXXXXX.
  • Dr.House scrive:
    Snowden o Assange ?
    "secondo il ministro sudamericano è stato il Regno Unito che non ha garantito a Snowden la possibilità di lasciare l'ambasciate ecuadoriana senza la minaccia dell'arresto"
    • bubba scrive:
      Re: Snowden o Assange ?
      - Scritto da: Dr.House
      "secondo il ministro sudamericano è stato il
      Regno Unito che non ha garantito a Snowden la
      possibilità di lasciare l'ambasciate ecuadoriana
      senza la minaccia
      dell'arresto"+1.Pure legu ha citato swoden al posto di assange. Roba da essere radiato dall'albo dei <s
      rompicollioni </s
      avvocati..
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Snowden o Assange ?
      sistemato grazie
      • ... scrive:
        Re: Snowden o Assange ?
        - Scritto da: Luca Annunziata
        sistemato grazie"sistemato grazie"?!?!?! ma dove la spocchia, l'alterigia, il memefreghismo di questi ultimi anni? offuscato dal terrore del fallimento prossimo venturo? dai che il conto alla rovescia si riduce sempre di piu.
  • Etype scrive:
    Assange
    "pochi mesi fa era filtrata la notizia secondo cui gli USA avrebbero messo cimili nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra"e com'è possibile ? Se è vero si tratta di una grave violazione su un suolo riconosciuto come proprietà ecuadoregna,un caso diplomatico con pesanti ripercussioni.Ma è scemo Assange ?Si è fatto 2 anni da recluso dentro un'ambasciata e ora vuole costituirsi ?Era esattamente quello che voleva l'America che pensava "prima o poi dovrai uscire..."Se si consegna alle autorità inglesi con uno schiocco di dita finisce nelle mani e sul territorio USA.Il regno unito è il miglior alleato dell'AmericaAssange farebbe la fine di Manning,per cosa poi ? Per aver fatto uscire una piccola parte del marcio che c'è in America ?Gli dovrebbero dare una medaglia per il coraggio e per il vero giornalismo d'inchiesta.
    • Leguleio scrive:
      Re: Assange

      "pochi mesi fa era filtrata la notizia secondo
      cui gli USA avrebbero messo cimili
      nell'ambasciata dell'Ecuador a
      Londra"

      e com'è possibile ? Se è vero si tratta di una
      grave violazione su un suolo riconosciuto come
      proprietà ecuadoregna,un caso diplomatico con
      pesanti
      ripercussioni.L'ambasciata dell'Ecuador deve inventarsi qualcosa di nuovo per cercare di farsi notare. Le cimici sono un metodo di spionaggio quantomai antiquato, perché è molto facile rilevarle con semplici strumenti (e mi auguro che quell'ambasciata, come qualunque ambasciata al mondo di qualunque Stato, faccia frequenti operazioni di bonifica).Meno male che hanno usato il condizionale.
      Ma è scemo Assange ?

      Si è fatto 2 anni da recluso dentro un'ambasciata
      e ora vuole costituirsi
      ?Ti sei risposto da solo con la domanda retorica. :D
      • collione scrive:
        Re: Assange
        dipende da che tecnologia si usaad esempio, esistono da anni i metal detector e funzionano benissimo per scovare coltelli e pistole fatti di metallonon funzionano affatto per scovare pistole fatte con materiali ceramici
        • Leguleio scrive:
          Re: Assange

          dipende da che tecnologia si usa

          ad esempio, esistono da anni i metal detector e
          funzionano benissimo per scovare coltelli e
          pistole fatti di
          metallo

          non funzionano affatto per scovare pistole fatte
          con materiali
          ceramiciLe cimici che non emettono onde radio le devono ancora inventare. Forse ci sono quelle che registrano e basta, ma la loro utilità in un'ambasciata mi sfugge.
          • collione scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio
            Le cimici che non emettono onde radio le devono
            ancora inventare. Forse ci sono quelle che
            registrano e basta, ma la loro utilità in
            un'ambasciata mi
            sfugge.esistono cimici passivi basate su tecnologia rfid
          • Leguleio scrive:
            Re: Assange


            Le cimici che non emettono onde radio le
            devono

            ancora inventare. Forse ci sono quelle che

            registrano e basta, ma la loro utilità in

            un'ambasciata mi

            sfugge.

            esistono cimici passivi basate su tecnologia rfidCimici passivi? Adesso anche gli insetti sono gay?
          • collione scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio
            Cimici passivi? Adesso anche gli insetti sono gay?no, cimici passivE
          • Leguleio scrive:
            Re: Assange
            Spiega meglio di che si tratta, così ci capiamo. Il termine "cimici passive" non esiste nei testi di tecnologia.
          • Leguleio scrive:
            Re: Assange
            Se mi spieghi di che si tratta magari ci capiamo. I testi tecnici non contemplano le "cimici passive".
          • REGU NO BAKA scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio
            Se mi spieghi di che si tratta magari ci capiamo.
            I testi tecnici non contemplano le "cimici
            passive".Ah, quindi lei è un tecnico. Dove ha studiato?
          • testi tecnici che non contemplan o scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio
            Se mi spieghi di che si tratta magari ci capiamo.
            I testi tecnici non contemplano le "cimici
            passive".di che testi tecnici va parlando? Li ha letti tutti? li ha capiti tutti?Che tipo di competenza tecnica possiede per dire queste cose? Omniscienza?
          • perle di saggezza scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio
            I testi tecnici non contemplano le "cimici
            passive".E Arale non è conosciuta in Giappone.E in Corea del nord, internet PROPRIO NON c'è.le grandi perle di saggezza di leguleio (rotfl)
          • ... scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio
            I testi tecnici non contemplano le "cimici
            passive".saranno gli stessi testi vche dicono che in giappone Arale non è conosciuta. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ... scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio
            Se mi spieghi di che si tratta magari ci capiamo.
            I testi tecnici non contemplano le "cimici
            passive".ma sono gli stessi testi tecnici che assicurano che in corea del nord, internet proprio non c'è? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ... scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio
            Se mi spieghi di che si tratta magari ci capiamo.
            I testi tecnici non contemplano le "cimici
            passive".ma sono gli stessi testi tecnici che assicurano che in corea del nord, internet proprio non c'è? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Etype scrive:
        Re: Assange
        - Scritto da: Leguleio
        L'ambasciata dell'Ecuador deve inventarsi
        qualcosa di nuovo per cercare di farsi notare. Mi è nuova la teoria del farsi notare per le ambasciate,non sarai mica un complottista ? :o
        Le cimici sono un metodo di spionaggio quantomai
        antiquatoanche la morte per impiccagione è antiquata ma raggiunge ugualmente il suo scopo,alcuni Paesi ancora l'adottano.
        perché è molto facile rilevarle con
        semplici strumenti (e mi auguro che
        quell'ambasciata, come qualunque ambasciata al
        mondo di qualunque Stato, faccia frequenti
        operazioni di
        bonifica).e chi lo dice che le ambasciate facciano frequenti operazioni di bonifica ?
        • Leguleio scrive:
          Re: Assange


          L'ambasciata dell'Ecuador deve inventarsi

          qualcosa di nuovo per cercare di farsi notare.

          Mi è nuova la teoria del farsi notare per le
          ambasciate,non sarai mica un complottista ?
          :oNo, non le ambasciate: solo quella dell'Ecuador, e solo in questo particolare frangente.Bisogna capirli: anche se la decisione di Julian Assange di consegnarsi è solo sua, non credo sia stato costretto da qualcuno, l'ambasciata non ci fa una bella figura, e nemmeno l'Ecuador come Paese che dà asilo politico. No no.Devono insistere sul tasto della cattiveria della Gran Bretagna, e di improbabili cimici lasciate all'interno, per mettere la toppa su un probabile fallimento diplomatico.

          Le cimici sono un metodo di spionaggio quantomai

          antiquato

          anche la morte per impiccagione è antiquata ma
          raggiunge ugualmente il suo scopo,alcuni Paesi
          ancora
          l'adottano.Pensala come vuoi. Io a cimici messe da un servizio segreto di un Paese avanzanto proprio non credo. Spiano, ma con metodi più moderni.L'ipotesi che ce l'abbia messa la moglie di qualche diplomatico gelosa è decisamente più plausibile, se davvero sono state trovate.

          perché è molto facile rilevarle con

          semplici strumenti (e mi auguro che

          quell'ambasciata, come qualunque ambasciata al

          mondo di qualunque Stato, faccia frequenti

          operazioni di

          bonifica).

          e chi lo dice che le ambasciate facciano
          frequenti operazioni di bonifica
          ? <B
          Tutti </B
          fanno operazioni di bonifica, di quando in quando. Ma non lo vengono a dire a Etype. A parte nei casi in cui vengano effettivamente trovate, e che la notizia convenga più divugarla che nasconderla:http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/01/20/news/scoperta_apparecchiatura_d_ascolto_nella_sala_riunione_di_zinmgaretti-76439228/http://www.corriere.it/cronache/08_aprile_26/microspia_reggio_calabria_8d7b2da2-137b-11dd-a656-00144f02aabc.shtml-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 agosto 2014 23.19-----------------------------------------------------------
          • Etype scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio
            No, non le ambasciate: solo quella dell'Ecuador,
            e solo in questo particolare
            frangente.e cosa ci guadagnerebbe la pubblicità su una rivista ? :D
            Bisogna capirli: anche se la decisione di Julian
            Assange di consegnarsi è solo sua, non credo sia
            stato costretto da qualcuno, l'ambasciata non ci
            fa una bella figura, e nemmeno l'Ecuador come
            Paese che dà asilo politico. No
            no.Anche se è una sua decisione mica poteva rimanere li per tutta la vita.Per la stessa ambasciata sarebbe divenuto una presenza ingombrante a lungo termine...Tempo fa si ipotizzò un salvacondotto per farlo uscire,prendere un aereo e raggiungere l'america latina.
            Devono insistere sul tasto della cattiveria della
            Gran Bretagna, e di improbabili cimici lasciate
            all'interno, per mettere la toppa su un probabile
            fallimento diplomatico.l'UK è il braccio destro degli USA....
            Pensala come vuoi. Io a cimici messe da un
            servizio segreto di un Paese avanzanto proprio
            non credo. Spiano, ma con metodi più
            moderni.come fai ad essere così sicuro al 100?
            L'ipotesi che ce l'abbia messa la moglie di
            qualche diplomatico gelosa è decisamente più
            plausibile, se davvero sono state trovate.Mah basta molto meno,personale delle pulizie,manutenzione,ecc


            perché è molto facile rilevarle con


            semplici strumenti (e mi auguro che


            quell'ambasciata, come qualunque
            ambasciata
            al


            mondo di qualunque Stato, faccia
            frequenti


            operazioni di


            bonifica).



            e chi lo dice che le ambasciate facciano

            frequenti operazioni di bonifica

            ?

            <B
            Tutti </B
            fanno operazioni di
            bonifica, di quando in quando. Ma non lo vengono
            a dire a Etype.Wee però lo vengono a dire te :D
          • Leguleio scrive:
            Re: Assange


            No, non le ambasciate: solo quella dell'Ecuador,

            e solo in questo particolare

            frangente.

            e cosa ci guadagnerebbe la pubblicità su una
            rivista ?
            :DA questa nemmeno rispondo.

            Bisogna capirli: anche se la decisione di Julian

            Assange di consegnarsi è solo sua, non credo sia

            stato costretto da qualcuno, l'ambasciata non ci

            fa una bella figura, e nemmeno l'Ecuador come

            Paese che dà asilo politico. No

            no.

            Anche se è una sua decisione mica poteva rimanere
            li per tutta la
            vita.E perché no?Jozsef Mindszenty si rifugiò nell'ambasciata statunitense a Budapest, e vi restò per 15 anni. Assange non ha la tempra?
            l'UK è il braccio destro degli USA....Quando hai tempo, mi spieghi cosa c'entra con quanto detto prima.Dimentichi il dettaglio che Julian Assange, che si trovava in Germania quando le prime voci di un'indagine della polizia in Svezia gli giunsero, scelse di andare proprio in UK: nelle braccia del braccio destro...Ma ripeto, ti sei già risposto con la domanda retorica "Ma è scemo Assange ?".
            Wee però lo vengono a dire te :DNo. Lo sanno solo i diretti interessati. Ma le procedure periodiche di bonifica sono note, anche se non nei dettagli.
        • Papple scrive:
          Re: Assange
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: Leguleio

          L'ambasciata dell'Ecuador deve inventarsi

          qualcosa di nuovo per cercare di farsi notare.

          Mi è nuova la teoria del farsi notare per le
          ambasciate,non sarai mica un complottista ?
          :o


          Le cimici sono un metodo di spionaggio quantomai

          antiquato

          anche la morte per impiccagione è antiquata ma
          raggiunge ugualmente il suo scopo,alcuni Paesi
          ancora
          l'adottano.le cimici le usano solo i Carabinieri di Frattapelata per incastrare il delinquente della domenica, fidati ci sono sistemi più moderni per intercettare le comunicazioni in uscita da un'ambasciata

          perché è molto facile rilevarle con

          semplici strumenti (e mi auguro che

          quell'ambasciata, come qualunque ambasciata al

          mondo di qualunque Stato, faccia frequenti

          operazioni di

          bonifica).

          e chi lo dice che le ambasciate facciano
          frequenti operazioni di bonifica?Fidati che le fanno e sono molto molto frequenti, le uniche cimici che potrebbero trovasi nell'ambasciata ecuadoregna sino quelle messe dai servizi segreti ecuadoregni, per spiare i propri funzionari
      • ... scrive:
        Re: Assange
        - Scritto da: Leguleio

        "pochi mesi fa era filtrata la notizia
        secondo

        cui gli USA avrebbero messo cimili

        nell'ambasciata dell'Ecuador a

        Londra"



        e com'è possibile ? Se è vero si tratta di
        una

        grave violazione su un suolo riconosciuto
        come

        proprietà ecuadoregna,un caso diplomatico con

        pesanti

        ripercussioni.

        L'ambasciata dell'Ecuador deve inventarsi
        qualcosa di nuovo per cercare di farsi notare. ed ecco una ambasciata declassata a soubrettina che deve far vedere il XXXX ogni 2 settimane per stare in prima pagina.
      • REGU NO BAKA scrive:
        Re: Assange
        - Scritto da: Leguleio
        L'ambasciata dell'Ecuador deve inventarsi
        qualcosa di nuovo per cercare di farsi notare.hai prove di ciò che hai scritto o sono banali illazioni?
        • Leguleio scrive:
          Re: Assange


          L'ambasciata dell'Ecuador deve inventarsi

          qualcosa di nuovo per cercare di farsi
          notare.

          hai prove di ciò che hai scritto o sono banali
          illazioni?Più che prove: l'elenco delle affermazioni presente nell'articolo. Che si ritrovano in un articolo del ministro degli esteri dell'Ecuador Ricardo Patiño, che era presente alla conferenza di Assange, scritto alcuni giorni fa:http://www.theguardian.com/commentisfree/2014/aug/17/julian-assange-ecuador-political-asylum-stalemateE poi la storia della microspia:http://www.theguardian.com/world/2013/jul/03/hidden-microphone-ecuador-embassy-assangeCome vedi, si danno da fare per tenere alta l'attenzione dei media.
          • REGU NO BAKA scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio
            Più che provededuzioni sgangherate ed illazioni in definitiva
          • Leguleio scrive:
            Re: Assange
            Le uniche cose sgangherate qui sono le tue accuse a me.Ma ci sono abituato.
          • ... scrive:
            Re: Assange
            - Scritto da: Leguleio

            hai prove di ciò che hai scritto o sono
            banali

            illazioni?

            Più che prove: l'elenco delle affermazioni
            presente nell'articolo.quindi niente prove.Perfetto, grazie per la conferma
  • Leguleio scrive:
    Ricostruzioni fantasiose
    " <I
    Proprio la sopportazione dell'esilio londinese-ecuadoriano giunta al limite, tuttavia, associata alle assicurazioni cui starebbero lavorando le organizzazioni per i diritti umani e la diplomazia </I
    "Non so esattamente di quali rassicurazioni parlino. Di fatto non esistono rassicurazioni diplomatiche che possano scavalcare un'estradizione già concessa dalla massima autorità giudiziaria. Che era valida due anni fa, e lo è ora." <I
    sembrerebbero ora spingere Assange a consegnarsi alle autorità di britanniche. Nelle cui mani rischia comunque di finire davanti a quelle statunitensi. </I
    "No. Non esistono richieste di estradizione "segrete", e nulla in questi due anni è trapelato da parte delle autorità Usa. Ovviamente possono emettere una richiesta in qualsiasi momento, ma quella della Svezia ha la precedenza perché ha già passato il vaglio di tre gradi di giudizio. Se volessero inviare una richiesta di estradizione quando si troverà già in Svezia, sarebbe necessario la doppia autorizzazione: delle autorità svedesi, e delle autorità britanniche.I trattati di estradizione sul punto sono chiari." <I
    Patino, in particolare, ha sottolineato come i diritti fondamentali dell'individuo siano stati completamente violati </I
    "Si scrive Patiño, per la precisione. L'Ecuador è uno degli Stati che più violano i diritti umani, almeno in America meridionale:http://www.hrw.org/by-issue/news-filter/63http://www.hrw.org/world-report/2013/country-chapters/ecuadorhttp://www.amnesty.org/en/region/ecuadorChe Patiño si concentri sui suoi, e non stia a giudicare quelli della Gran Bretagna, che probabilmente nemmeno conosce." <I
    essendo stato perseguitato in Europa da uno stato straniero (gli Stati Uniti) </I
    "No. Qui la voce è quella di Patiño, ma la testa è quella di Assange di sempre, che ha come ossessione personale gli Usa fin dall'adolescenza. Gli Usa non hanno mai potuto formalizzare un'accusa contro Assange perché non è cittadino Usa, quindi non si può parlare di tradimento, e perché si è limitato a divulgare documenti segreti che altri hanno trafugato, non certo lui. " <I
    prima ancora che le accuse nei suoi confronti fossero concretizzate </I
    "Non ci sono accuse contro di lui da parte degli Usa. Patiño sta inventando di sana pianta." <I
    ad aver sbagliato - in primis - secondo il ministro sudamericano è stato il Regno Unito che non ha garantito a <s
    Snowden </s
    Assange la possibilità di lasciare l'ambasciate ecuadoriana senza la minaccia dell'arresto </I
    ".Per la serie: i trattati di estradizione sono carta straccia. La Gran Bretagna semplicemente non può lasciar andare <s
    Snowden </s
    Assange. L'autorità giudiziaria di un Paese (la Svezia) lo richiede, e l'autorità giudiziaria di un altro (la Gran Bretagna) ha sancito la validità di questa richiesta. " <I
    Davanti alla giustizia a stelle e strisce, Assange rischia l'accusa di cospirazione </I
    "E Ricardo Patiño rischia l'accusa di demenza senile.Sì, non è reato, ma di fronte a sparate del genere....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 agosto 2014 09.55-----------------------------------------------------------
    • Maligno Lino scrive:
      Re: Ricostruzioni fantasiose
      @Leguleio: Difendilo tu il signor Assange! Vinceresti senza sforzo! Anzi, manda il post sopra ad Assange direttamente che cosí gli passa il mal di cuore (smentito dall'interessato stesso).
    • surak 2.0 scrive:
      Re: Ricostruzioni fantasiose
      - Scritto da: Leguleio
      No. Non esistono richieste di estradizione
      "segrete", e nulla in questi due anni è trapelato
      da parte delle autorità Usa. Ovviamente possono
      emettere una richiesta in qualsiasi momento, ma
      quella della Svezia ha la precedenza perché ha
      già passato il vaglio di tre gradi di giudizio.Vallo a dire ad Abu Omar.Gli USA se ne fregano delle leggi e delle convenzioni
      • Leguleio scrive:
        Re: Ricostruzioni fantasiose
        - Scritto da: surak 2.0
        - Scritto da: Leguleio


        No. Non esistono richieste di estradizione

        "segrete", e nulla in questi due anni è
        trapelato

        da parte delle autorità Usa. Ovviamente possono

        emettere una richiesta in qualsiasi momento, ma

        quella della Svezia ha la precedenza perché ha

        già passato il vaglio di tre gradi di giudizio.

        Vallo a dire ad Abu Omar.
        Gli USA se ne fregano delle leggi e delle
        convenzioniAvevano tutto il tempo di rapire Assange prima che si recasse a Scotland Yard spontaneamente e venisse arrestato. Se non l'hanno fatto nel periodo in cui era libero e senza scorta, non vedo perché dovrebbero farlo poi, con rischi di fallimento maggiori e difficoltà crescenti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 agosto 2014 23.57-----------------------------------------------------------
        • panda rossa scrive:
          Re: Ricostruzioni fantasiose
          - Scritto da: Leguleio
          Se non l'hanno fatto nel
          periodo in cui era libero e senza scorta, non
          vedo perché dovrebbero farlo poi, con rischi di
          fallimento maggiori e difficoltà
          crescenti.Il fatto che non lo veda tu non ha alcun significato.
          • Leguleio scrive:
            Re: Ricostruzioni fantasiose


            Se non l'hanno fatto nel

            periodo in cui era libero e senza scorta, non

            vedo perché dovrebbero farlo poi, con rischi
            di

            fallimento maggiori e difficoltà

            crescenti.

            Il fatto che non lo veda tu non ha alcun
            significato.Torna a parlare di Windows e dei suoi bachi, Panda Rossa.Qui non è aria per te.
    • ... scrive:
      Re: Ricostruzioni fantasiose
      - Scritto da: Leguleio
      " Proprio la sopportazione dell'esilio
      londinese-ecuadoriano giunta al limite, tuttavia,
      associata alle assicurazioni cui starebbero
      lavorando le organizzazioni per i diritti umani e
      la
      diplomazia "

      Non so esattamente di quali rassicurazioni
      parlino. Di fatto non esistono rassicurazioni
      diplomatiche che possano scavalcare
      un'estradizione già concessa dalla massima
      autorità giudiziaria. Che era valida due anni fa,
      e lo è
      ora.

      " sembrerebbero ora spingere Assange a
      consegnarsi alle autorità di britanniche. Nelle
      cui mani rischia comunque di finire davanti a
      quelle
      statunitensi. "

      No. Non esistono richieste di estradizione
      "segrete", e nulla in questi due anni è trapelato
      da parte delle autorità Usa. Ovviamente possono
      emettere una richiesta in qualsiasi momento, ma
      quella della Svezia ha la precedenza perché ha
      già passato il vaglio di tre gradi di giudizio.

      Se volessero inviare una richiesta di
      estradizione quando si troverà già in Svezia,
      sarebbe necessario la doppia autorizzazione:
      delle autorità svedesi, e delle autorità
      britanniche.
      I trattati di estradizione sul punto sono chiari.


      " Patino, in particolare, ha sottolineato come
      i diritti fondamentali dell'individuo siano stati
      completamente
      violati "

      Si scrive Patiño, per la precisione.
      L'Ecuador è uno degli Stati che più violano i
      diritti umani, almeno in America
      meridionale:

      http://www.hrw.org/by-issue/news-filter/63

      http://www.hrw.org/world-report/2013/country-chapt

      http://www.amnesty.org/en/region/ecuador

      Che Patiño si concentri sui suoi, e non stia a
      giudicare quelli della Gran Bretagna, che
      probabilmente nemmeno
      conosce.


      " essendo stato perseguitato in Europa da uno
      stato straniero (gli Stati
      Uniti) "

      No. Qui la voce è quella di Patiño, ma la testa è
      quella di Assange di sempre, che ha come
      ossessione personale gli Usa fin
      dall'adolescenza. Gli Usa non hanno mai potuto
      formalizzare un'accusa contro Assange perché non
      è cittadino Usa, quindi non si può parlare di
      tradimento, e perché si è limitato a divulgare
      documenti segreti che altri hanno trafugato, non
      certo lui.


      " prima ancora che le accuse nei suoi confronti
      fossero
      concretizzate "

      Non ci sono accuse contro di lui da parte degli
      Usa. Patiño sta inventando di sana
      pianta.

      " ad aver sbagliato - in primis - secondo il
      ministro sudamericano è stato il Regno Unito che
      non ha garantito a Snowden la possibilità di
      lasciare l'ambasciate ecuadoriana senza la
      minaccia
      dell'arresto ".

      Per la serie: i trattati di estradizione sono
      carta straccia. La Gran Bretagna semplicemente
      non può lasciar andare Snowden. L'autorità
      giudiziaria di un Paese (la Svezia) lo richiede,
      e l'autorità giudiziaria di un altro (la Gran
      Bretagna) ha sancito la validità di questa
      richiesta.



      " Davanti alla giustizia a stelle e strisce,
      Assange rischia l'accusa di
      cospirazione "

      E Ricardo Patiño rischia l'accusa di demenza
      senile.
      Sì, non è reato, ma di fronte a sparate del
      genere....sei piu' odioso di 5 chili di XXXXX di carabiniere....
      • Papple scrive:
        Re: Ricostruzioni fantasiose
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: Leguleio

        " <I
        Proprio la sopportazione dell'esilio

        londinese-ecuadoriano giunta al limite,
        tuttavia,

        associata alle assicurazioni cui starebbero

        lavorando le organizzazioni per i diritti umani
        e

        la

        diplomazia </I
        "



        Non so esattamente di quali rassicurazioni

        parlino. Di fatto non esistono rassicurazioni

        diplomatiche che possano scavalcare

        un'estradizione già concessa dalla massima

        autorità giudiziaria. Che era valida due anni
        fa,

        e lo è

        ora.



        " <I
        sembrerebbero ora spingere Assange a

        consegnarsi alle autorità di britanniche. Nelle

        cui mani rischia comunque di finire davanti a

        quelle

        statunitensi. </I
        "



        No. Non esistono richieste di estradizione

        "segrete", e nulla in questi due anni è
        trapelato

        da parte delle autorità Usa. Ovviamente possono

        emettere una richiesta in qualsiasi momento, ma

        quella della Svezia ha la precedenza perché ha

        già passato il vaglio di tre gradi di giudizio.



        Se volessero inviare una richiesta di

        estradizione quando si troverà già in Svezia,

        sarebbe necessario la doppia autorizzazione:

        delle autorità svedesi, e delle autorità

        britanniche.

        I trattati di estradizione sul punto sono
        chiari.





        " <I
        Patino, in particolare, ha sottolineato come

        i diritti fondamentali dell'individuo siano
        stati

        completamente

        violati </I
        "



        Si scrive Patiño, per la precisione.

        L'Ecuador è uno degli Stati che più violano i

        diritti umani, almeno in America

        meridionale:



        http://www.hrw.org/by-issue/news-filter/63




        http://www.hrw.org/world-report/2013/country-chapt



        http://www.amnesty.org/en/region/ecuador



        Che Patiño si concentri sui suoi, e non stia a

        giudicare quelli della Gran Bretagna, che

        probabilmente nemmeno

        conosce.





        " <I
        essendo stato perseguitato in Europa da uno

        stato straniero (gli Stati

        Uniti) </I
        "



        No. Qui la voce è quella di Patiño, ma la testa
        è

        quella di Assange di sempre, che ha come

        ossessione personale gli Usa fin

        dall'adolescenza. Gli Usa non hanno mai potuto

        formalizzare un'accusa contro Assange perché non

        è cittadino Usa, quindi non si può parlare di

        tradimento, e perché si è limitato a divulgare

        documenti segreti che altri hanno trafugato, non

        certo lui.





        " <I
        prima ancora che le accuse nei suoi
        confronti

        fossero

        concretizzate </I
        "



        Non ci sono accuse contro di lui da parte degli

        Usa. Patiño sta inventando di sana

        pianta.



        " <I
        ad aver sbagliato - in primis - secondo il

        ministro sudamericano è stato il Regno Unito che

        non ha garantito a Snowden la possibilità di

        lasciare l'ambasciate ecuadoriana senza la

        minaccia

        dell'arresto </I
        ".



        Per la serie: i trattati di estradizione sono

        carta straccia. La Gran Bretagna semplicemente

        non può lasciar andare Snowden. L'autorità

        giudiziaria di un Paese (la Svezia) lo richiede,

        e l'autorità giudiziaria di un altro (la Gran

        Bretagna) ha sancito la validità di questa

        richiesta.







        " <I
        Davanti alla giustizia a stelle e strisce,

        Assange rischia l'accusa di

        cospirazione </I
        "



        E Ricardo Patiño rischia l'accusa di demenza

        senile.

        Sì, non è reato, ma di fronte a sparate del

        genere....

        sei piu' odioso di 5 chili di XXXXX di
        carabiniere....Peccato che qui ha ragione su tutto, Ricardo Patiño fa illazioni su tutto senza avere niente di specifico da mostrare, per una volta sono d'accordo con te leguleio non farci l'abitudine. ;)
        • bubba scrive:
          Re: Ricostruzioni fantasiose
          - Scritto da: Papple
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: Leguleio

          sei piu' odioso di 5 chili di XXXXX di

          carabiniere....
          Peccato che qui ha ragione su tutto,ma quando mai. vorrai dire su niente, tranne sulle inutili dichiarazioni di patino....Assange fa bene a non fidarsi... ha fatto bene a far sbollire la cosa stando in ambasciata, sperando che col tempo "qualcuno" diventasse piu' ragionevole... in effetti, ora, sulla groppa, Usa-Uk hanno la noia del nsa-ghcq-snowden, che prima non avevano, per es.Anche in svezia, anche se la' e' un reato essere dotati di pene :P e le accuse erano piuttosto patetiche, magari le cose si sono un po' sgonfiate ... (e cmq il prob. principale restano gli Uk testa di ponte degli Usa -per questo e' utile accendere un po' i riflettori sull'argomento estradizione, a prescindere da quanto sia facile/difficile ottenerla- )
          • Leguleio scrive:
            Re: Ricostruzioni fantasiose

            Assange fa bene a non fidarsi... E lasciamo che non si fidi. Le legge fa il suo corso comunque. :)
            Anche in svezia, anche se la' e' un reato essere
            dotati di pene :P e le accuse erano piuttosto
            patetiche, magari le cose si sono un po'
            sgonfiate ... No. La magistratura non segue le mode e gli umori di PI, e una richiesta di estradizione c'era 2 anni fa e c'è tuttora, a quanto si sa.
    • Pink o pallinl scrive:
      Re: Ricostruzioni fantasiose
      Visto che gli unici commenti intelligenti vengono censurati, li ripeto...Perché non lo difendi tu l'assange, con i tuoi argomenti (che hai modificato) vinci di sicuro!Anzi, perché non mandi direttamente la tua tesi all'interessato, così gli passa il mal di cuore (già smentito).
  • ... scrive:
    Ragazzi guardate cosa ho trovato
    Guardate che sito di XXXXX -
    http://punto-informatico.it
Chiudi i commenti