L'Antitrust chiede a Telecom 23 milioni

Secondo il Garante Telecom ha pagato in ritardo la megamulta da 115 milioni e deve perciò corrispondere gli interessi. L'incumbent non è d'accordo e ricorre al TAR

Roma – Non è ancora stata scritta la parola “fine” nella vicenda che ha visto Telecom Italia condannata dall’Antitrust ad una poderosa sanzione di 115 milioni di euro per abuso di posizione dominante a danno di concorrenti e consumatori. Si è infatti aperto un contenzioso con l’ Antitrust , che ha chiesto all’incumbent di pagare interessi per 23 milioni di euro.

Gli interessi sarebbero dovuti ad un’errata interpretazione, da parte dell’incumbent, sui termini di scadenza del pagamento: dopo la conferma della sanzione da parte del Consiglio di Stato (avvenuta in febbraio), la questione si sarebbe dovuta chiudere con il pagamento della megamulta da parte di Telecom Italia, che lo ha formalizzato nel mese di giugno 2006, nella convinzione di poter godere di una moratoria (motivata dall’attesa della decisione del Consiglio di stato).

Nel corrente mese di gennaio, invece, Telecom si è vista recapitare una cartella esattoriale contenente la richiesta di ulteriori 23 milioni di euro a titolo di interessi per ritardato pagamento. Su questa richiesta l’incumbent ha quindi presentato ricorso al TAR, chiedendo a sua volta che venga riconosciuta “l’inesistenza del credito”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    e gli altri operatori non fanno nulla?
    ma come Tre doveva essere l'innovatore, eppure ancora nessuna dichiarazione in tal senso!ma come Wind vuole essere l'operatore piu' economico, eppure ancora nessuna dichiarazione in tal senso!
    • Anonimo scrive:
      Re: e gli altri operatori non fanno null
      ??????????????????Tre e' l'operatore che (ovviamente) ha dovuto investire di piu' per creare dal nulla una rete umts e contemporaneamente fare concorrenza a gestori con 25 milioni di clienti (tim) e 20 milioni di clienti (voda).Nonostante questo diluvio di soldi spesi e' l'unico gestore insieme a wind che ha i prezzi piu' bassi, facendo pagare un minuto di conversazione verso tutti gli altri gestori appena 10 cent al minuto.Se con la maggior parte delle tariffe di tim e voda provi a chiamare un altro gestore cellulare finisci la scheda in un attimo tanto sono alte le tariffe.Nonostante questo tu chiedi, a quelli che ti fanno attualmente pagare di meno, di essere innovativi e di affittare la loro rete ad altri.L'apertura agli operatori virtuali e' stata posticipata al 2008 credo, in modo da garantire gli investimenti fatti dai gestori.Non dimenticarti che fine hanno fatto blu e ipse2000. Gia' stare sul mercato per 3 e in minor parte per wind e' un mezzo miracolo, le reti le dovrebbero affittare subito tim e voda, altro che.
  • nous.mc scrive:
    Abbassassero i prezzi...
    ... allora si che sarebbe una notizia sensazionale.... :'(-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 gennaio 2007 01.16-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Abbassassero i prezzi...
      Si si si si hai proprio ragione!-Sissy-
      • Anonimo scrive:
        Re: Abbassassero i prezzi...
        - Scritto da:
        Si si si si hai proprio ragione!

        -Sissy-La concorrenza fa' sempre bene al mercato, vedremo che succede.La cosa pero' che mi puzza un po' nella apertura anticipata di Vodafone ( inevitabile , perche' l'indagine della agcm non poteva piu' essere rimandata - sono 2 anni che la fanno slittare ) e' che parla di UN operatore ... come se fossero loro a decidere .
        • nous.mc scrive:
          Re: Abbassassero i prezzi...


          La concorrenza fa' sempre bene al mercato,
          vedremo che
          succede.Si.... dove? Su Marte?Sul pianeta Terra invece funziona che più fornitori ci sono + si rafforzano i cartelli.....Speriamo almeno che assumano personale... :-)
          • staza scrive:
            Re: Abbassassero i prezzi...
            - Scritto da: nous.mc



            La concorrenza fa' sempre bene al mercato,

            vedremo che

            succede.

            Si.... dove? Su Marte?
            Sul pianeta Terra invece funziona che più
            fornitori ci sono + si rafforzano i
            cartelli.

            ....

            Speriamo almeno che assumano personale... :-)per assumere assumeranno...ti basta un contratto a progetto dove se vendi contratti mangi se non li vendi devi risarcire per danni materiali la ditta? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Abbassassero i prezzi...
      Non possono abbassarli, come farebbero se no a pagare tutti i vip che fanno loro pubblicità?? Soprattutto la 3...
  • Anonimo scrive:
    Finalmente ...
    Era ora.Saluti
  • Anonimo scrive:
    Cosi iniziano i casini come per i fissi
    Era tanto semplice la netta distinzione fra un operatore e l'altro nel settore mobile...hanno iniziato a complicare le cose con la portabilità del numero e adesso si metto pure a subaffittare le strutture...andiam bene.Succederà come con le linee fisse come Tele2, Infostrada, e altri piccoli operatori, che si appoggiano alle centrali telecom in affitto...dopo quando qualcosa non funziona saltano fuori i problemi del tipo: Mah è colpa di Vodafone che le linee sono sue...la Vodafone Mah è colpa dell'operatore Pinco Pallino che non sa gestire... insomma immagino gia la situazione!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosi iniziano i casini come per i fi
      Secondo me invece potrebbe rivelarsi un vantaggio per gli utilizzatori. Più aziende porteranno più concorrenza e una differenzazione nell'offerta.E' vero che la parte tecnica sarà gestita da vodafone, però in teoria i nuovi operatori dovrebbero avere la possibilità di competere...Staremo a vedere
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosi iniziano i casini come per i fi
      - Scritto da:
      Era tanto semplice la netta distinzione fra un
      operatore e l'altro nel settore mobile...hanno
      iniziato a complicare le cose con la portabilità
      del numero e adesso si metto pure a subaffittare
      le strutture...andiam
      bene.
      Succederà come con le linee fisse come Tele2,
      Infostrada, e altri piccoli operatori, che si
      appoggiano alle centrali telecom in
      affitto...dopo quando qualcosa non funziona
      saltano fuori i problemi del tipo: Mah è colpa di
      Vodafone che le linee sono sue...la Vodafone Mah
      è colpa dell'operatore Pinco Pallino che non sa
      gestire... insomma immagino gia la
      situazione!!!sì e no..purtroppo aumenterà la burocrazia , ma ci saranno + tariffe, + servizi e forse..FORSE...una diminuizione di prezzi.. sempre che non facciano cartello anche gli operatori virtuali
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosi iniziano i casini come per i fi
        infatti sulla rete fissa i prezzi sono diminuiti :@ :@battute a parte, vodafone farà comunque pagare all'operatore virtuale il transito sulla rete esattamente come fa telecom con gli altri operatori.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosi iniziano i casini come per i fi
      - Scritto da:
      Era tanto semplice la netta distinzione fra un
      operatore e l'altro nel settore mobile...hanno
      iniziato a complicare le cose con la portabilità
      del numero e adesso si metto pure a subaffittare
      le strutture...andiam
      bene.Cioè? Dovremmo tornare come prima?Milioni di italiani dovrebbero rinunciare all'operatore alternativo o alla portabilità perché ci sono alcune persone, come te, che non sopportano di vedere casini?Chiunque, come te, è libero di non aderire alle proposte e quindi di evitare... casini!!Davvero costruttivo il tuo intervento. :-o
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosi iniziano i casini come per i fi

        Cioè? Dovremmo tornare come prima?
        Milioni di italiani dovrebbero rinunciare
        all'operatore alternativo o alla portabilità
        perché ci sono alcune persone, come te, che non
        sopportano di vedere
        casini?
        Chiunque, come te, è libero di non aderire alle
        proposte e quindi di evitare...
        casini!!
        Davvero costruttivo il tuo intervento.NO non sopporto di vedere casini...di essere continuamente assillato da pubblicità, call center che ti chiamano alla sera senza che tu hai dato l'autorizzazione per farti credere di risparmiare 2 centesimi in piu a chiamata...non sopporto che ti attivino opzioni non richieste o preselezioni automatiche (vedrai che questo sistema lo adotteranno anche alla telefonia mobile se andiamo avanti così) Sono d'accordo sul libero mercato che così possiamo scegliere chi sposare, che tariffe pagare...ma se il sistema funzionasse come si deve...ovviamente in Italia siamo nel paese dei balocchi...anzi no degli allocchi che ci facciamo fregare dal mercato e da questa falsa concorrenza.E NON TI PERMETTERE DI CRITICARE LA COSTRUTTIVITA DEL MIO INTERVENTO, è UN INTERVENTO COME UN ALTRO CHE ESPRIME LA MIA OPINIONE, D'ALTRA PARTE LO HAI DETTO TU CHE SONO LIBERO DI SCEGLIERE...E IO HO SCELTO DI DIRE IL MIO PARERE...DATO CHE TU NON PAGHI NULLA PER SCRIVERE QUI E IO NON PAGO NULLA, SE NON TI INTERESSA CIO CHE SCRIVO PASSI OLTRE E NON LO LEGGI SENZA FARE TANTA POLEMICA.
Chiudi i commenti