Le (in)sicurezze di Kaspersky

L'azienda moscovita vittima ancora una volta di un attacco ai suoi server statunitensi. Ci vanno di mezzo gli utenti, a cui è stata servita una pagina web fasulla progettata per veicolare scareware

Roma – I server statunitensi di Kaspersy (“kasperskyusa.com”) sono caduti vittima di un attacco di cracking che ha preso di mira gli utenti intenzionati a scaricare i prodotti antivirali della società di sicurezza moscovita. Il “blackout” nella sicurezza dei server si è verificato domenica scorsa ed è durato almeno 4 ore, con gli amministratori di sistema costretti a mettere offline le macchine per individuare l’origine del problema e mettervi una pezza .

Interpellata sulla questione, Kaspersky ha confermato di essere stata vittima di un attacco in piena regola che ha compromesso i server dell’azienda: qualcuno ha modificato quelli che sarebbero dovuti essere download di file legittimi reindirizzando il browser web degli utenti verso un sito web fasullo, realizzato in modo da eseguire una scansione antivirale altrettanto contraffatta e invitare l’ignaro netizen a scaricare un software di sicurezza in grado di risolvere i problemi – fasulli – testé individuati.

Per almeno 3 ore Kaspersky si è insomma trasformata in un “distributore automatico” di scareware della peggior specie, e a parte la conferma ex-post ci sono utenti che sostengono il tentativo iniziale della società russa di negare l’incidente e chiamare in causa un attacco di phishing esterno .

Kaspersy sostiene ora che il problema risiedeva in un componente di terze parti usato per la gestione dei server. Nondimeno il buco è stato ora richiuso e tutti i server sono stati controllati da capo a piedi, dicono i tecnici. Non è la prima volta che si verifica un incidente al sito USA della società.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • DmrbmTtLOqg JzpdPdt scrive:
    GMLQonFGxZ
    http://buyacollegeessay.ga/#5684 do my research paper,
  • VmHXmCMFNQw CvSOoh scrive:
    VemjTpvOem
    http://amitriptyline-hcl.ga/#9459 amitriptyline hcl,
  • xhBBPNDWedX bmNE scrive:
    kEFnsoxWORhFcxHH
    http://proveramedication.ga/#8960 provera,
  • SiHTLfNgKb scrive:
    YzaOoTqPXvN
    http://allegra180mg.com/#7637 allegra otc,
  • xfmkEwnq scrive:
    naZsvEZsaQ
    http://lipitor.tk/#5021 lipitor,
  • Nome e cognome scrive:
    Sto sbaglianto?
    Facendo qualche interrogazione, salta fuori che almeno 100 milioni di indirizzi sono assegnati ad una manciata di società: IBM, Xerox, HP, Apple, Ford.E' mai possibile o sto sbagliando qualcosa?
    • Orfheo scrive:
      Re: Sto sbaglianto?
      - Scritto da: Nome e cognome
      Facendo qualche interrogazione, salta fuori che
      almeno 100 milioni di indirizzi sono assegnati ad
      una manciata di società: IBM, Xerox, HP, Apple,
      Ford.
      E' mai possibile o sto sbagliando qualcosa?Non credo tu stia sbagliando ;-)Orfheo.
    • Valeren scrive:
      Re: Sto sbaglianto?
      Nessun errore: li hanno richiesti e glieli hanno dati.Tanto, mica sarebbero finiti!
    • ruppolo scrive:
      Re: Sto sbaglianto?
      - Scritto da: Nome e cognome
      Facendo qualche interrogazione, salta fuori che
      almeno 100 milioni di indirizzi sono assegnati ad
      una manciata di società: IBM, Xerox, HP, Apple,
      Ford.
      E' mai possibile o sto sbagliando qualcosa?Non sbagli, e secondo me una classe B sarebbe sufficiente a tutti questi soggetti. A Ford poi... basterebbe anche una classe C. E anche a Lilly.
    • ottomano scrive:
      Re: Sto sbaglianto?
      - Scritto da: Nome e cognome
      Facendo qualche interrogazione, salta fuori che
      almeno 100 milioni di indirizzi sono assegnati ad
      una manciata di società: IBM, Xerox, HP, Apple,
      Ford.
      E' mai possibile o sto sbagliando qualcosa?L'oggetto si, lo stai "sbaglianto" :-)Per il resto, si hai ragione, hanno buttato gli indirizzi IP in maniera assurda.Nicola
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Sto sbaglianto?
        - Scritto da: ottomano
        L'oggetto si, lo stai "sbaglianto" :-)Opps... me ne accorgo solo perchè me lo hai fatto notare ;-)
  • ruppolo scrive:
    Metà sono inutilizzati
    Di classi A ne potrebbero liberare un centinaio come minimo.
    • bubba scrive:
      Re: Metà sono inutilizzati
      - Scritto da: ruppolo
      Di classi A ne potrebbero liberare un centinaio
      come
      minimo.intendi tipo 17.83.0.0/16 , 17.85.0.0/16, 17.86.0.0/16 ecc ?
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Metà sono inutilizzati
        O forse proprio 17.0.0.0/8 ???Milioni di indirizzi solo per una società... ok che è grossa, ma non si possono allocare interi range così alti.
      • hp sucks scrive:
        Re: Metà sono inutilizzati
        secondo me non l'ha capita .. è un consulente informatico!cmq poco prima di apple. c'è una tal societa che ne ha addirittura due 2 di indirizzi in classe A
        • Marco scrive:
          Re: Metà sono inutilizzati
          hahaha si lo penso anche io, liberare un centinaio (COME MINIMO) di classi A significherebbe liberarle quasi tutte ahaha, dato che sono poco più che un centinaio ;-)
          • ruppolo scrive:
            Re: Metà sono inutilizzati
            - Scritto da: Marco
            hahaha si lo penso anche io, liberare un
            centinaio (COME MINIMO) di classi A
            significherebbe liberarle quasi tutte ahaha, dato
            che sono poco più che un centinaio
            ;-)Le classi A posso essere anche 256, se la matematica non è una opinione.Per caso servono 16 classi A per il Multicast?E le altre 16 da 240 a 255, servono per quale futuro? Per il quarto millennio?E questi hanno bisogno di una classe A?http://www.lilly.com/http://www.ford.com/
          • Marco scrive:
            Re: Metà sono inutilizzati
            Veramente nello spazio d'indirzzamento delle classi A si va da 1.0.0.0/8a 126.0.0.0/8http://it.wikipedia.org/wiki/Classi_di_indirizzi_IPStudiare prima di parlare, grazie.
        • ruppolo scrive:
          Re: Metà sono inutilizzati
          - Scritto da: hp sucks
          secondo me non l'ha capita .. è un consulente
          informatico!

          cmq poco prima di apple. c'è una tal societa che
          ne ha addirittura due 2 di indirizzi in classe
          ALa Ford cosa se ne fa di una classe A?
      • ruppolo scrive:
        Re: Metà sono inutilizzati
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: ruppolo

        Di classi A ne potrebbero liberare un centinaio

        come

        minimo.
        intendi tipo 17.83.0.0/16 , 17.85.0.0/16,
        17.86.0.0/16 ecc
        ?Quelle non sono classi A, ignorante.
        • krane scrive:
          Re: Metà sono inutilizzati
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: bubba

          - Scritto da: ruppolo


          Di classi A ne potrebbero liberare un


          centinaio come minimo.

          intendi tipo 17.83.0.0/16 , 17.85.0.0/16,

          17.86.0.0/16 ecc ?
          Quelle non sono classi A, ignorante.Non dare del tuo a chi fa ironia...
          • ruppolo scrive:
            Re: Metà sono inutilizzati
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: ruppolo



            Di classi A ne potrebbero liberare un



            centinaio come minimo.


            intendi tipo 17.83.0.0/16 , 17.85.0.0/16,


            17.86.0.0/16 ecc ?


            Quelle non sono classi A, ignorante.

            Non dare del tuo a chi fa ironia...All'ironia su Apple rispondo così:http://www.macrumors.com/2010/10/24/aerial-video-of-apples-finished-nc-data-center-already-plans-for-expansion/
  • Anonymous scrive:
    Ci sono talmente tanti IP abusati..
    lì fuori, per diffondere porcheria (browser-virus, exploit vari, spam, XXXXXte-luoghi-suonerie-che-t'infettano-anche-la-*agina-della-tua-ragazza), che XXXXndoli tutti, si arriverebbe tranquillamente ad un exhaustion nel 2012. Altro che..
  • Marco Rinaldi scrive:
    Siamo al bivio!!
    E si, come da oggetto! Che emozione! XD
Chiudi i commenti