Lenti sottilissime per telefonini

Novità al laser in arrivo per i cellulari di nuova generazione: zoom e messa a fuoco senza meccanismi in movimento
Novità al laser in arrivo per i cellulari di nuova generazione: zoom e messa a fuoco senza meccanismi in movimento


Roma – Siete insoddisfatti delle foto realizzate con il vostro cellulare? La soluzione potrebbe arrivare tra poco: in Canada, all’ Università Laval in Quebec due ingegneri, Vladimir V. Presnyakov e Tigran V. Galstian, hanno realizzato una lente focalizzabile piatta composta da strati di cristalli liquidi, dotati di monomeri sensibili alla luce.

Cinque volte più sottili di un foglio di carta, queste lenti hanno la possibilità di effettuare operazioni di zoom e messa a fuoco senza impiegare meccanismi in movimento.
Questa innovativa tecnologia prevede l’utilizzo di un raggio laser, che colpisce lo strato di cristalli liquidi modificando la concentrazione delle molecole fotosensibili, in maniera tale da rendere la parte centrale più densa dei lati, piegando la luce e permettendo così di regolare zoom e fuoco senza modificare la curvatura della lente.

I due ingegneri hanno dichiarato al Journal of Applied Physics : “Abbiamo trovato una soluzione semplice ed elegante. Nel breve periodo ci focalizzeremo sui telefoni cellulari ma nel lungo periodo pensiamo ci potranno essere anche altri utilizzi”.

Per la libidine degli appassionati di intelligence si potrebbe ipotizzare l’impiego di applicazioni fotografiche di alta qualità anche su occhiali, bottoni per capi d’abbigliamento, e chi più ne ha più ne metta…

Dario Bonacina

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 05 2005
Link copiato negli appunti