L'FBI non fa che smarrire portatili

Ogni mese l'FBI smarrisce o si fa rubare 3 o 4 notebook. Spesso sono ricolmi di dati riservati che la stessa polizia federale spesso non conosce

Washington (USA) – Questa volta la denuncia non arriva da qualche associazione di difesa dei diritti dei cittadini ma è contenuta in una dichiarazione dell’ispettore generale del Dipartimento della Giustizia statunitense: ogni mese l’ FBI perde portatili .

Non si tratta di casi isolati, si parla di una media di 3 o 4 notebook al mese, computer che possono contenere in certi casi informazioni sensibili e dati relativi ad indagini, o a cittadini americani. Dati che però, spiega l’ispettore, l’FBI spesso non ha ancora registrato, e quindi non sa neppure cosa viene effettivamente perduto nei portatili spariti o rubati.

Ciò che può colpire è il fatto che questo fenomeno sia tutt’altro che nuovo. Sono ormai cinque anni che il Dipartimento richiede alla polizia federale di aggiornare le proprie procedure di sicurezza, ma quanto è stato fatto evidentemente non è sufficiente.

I numeri dovrebbero far ben sperare: cinque anni fa l’FBI dichiarava di non sapere dove si trovassero 317 portatili e 354 tra pistole e fucili , in un controllo “spalmato” su 28 mesi. Nell’ultimo controllo, che si riferisce invece a 44 mesi di attività, i numeri sono scesi a 160, sia per quanto riguarda i computer sia per quanto concerne le armi da fuoco.

Va detto che quello del furto di portatili con informazioni sensibili a bordo è un problema sentitissimo negli USA dopo alcuni clamorosi casi che hanno messo in luce tutta la gravità del problema .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ALFIO RUSSO scrive:
    FOTO
    FOTO DEL PAPA
  • robertadigi ovannanton io scrive:
    saluti
    Ciao io vi voglio dire che vi mando un sacco di baci da parte di roby e voi dopoquando ciavete tempo mi potete rispondereda parte vostra.
  • Anonimo scrive:
    Quando D'Alema querelava
    Quando D'Alema querelava lo faceva per difendere la sua onorabilità, ma almeno chi satireggiava aveva un nome.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando D'Alema querelava
      - Scritto da:
      Quando D'Alema querelava lo faceva per difendere
      la sua onorabilità, ma almeno chi satireggiava
      aveva un
      nome.vorrei sapere quanto questi ultrasatirici sopporterebbero uguale trattamento 8)
  • Anonimo scrive:
    indymedia: dead forever?
    A novembre 2006, i noglobbari comunicano la chiusura di indymedia italia ricordando: "P.S. Per i becchini dei media ufficiali: il funerale è stato annullato e lo scoop si è afflosciato."A me pare che siano loro quelli afflosciati, in tre mesi di discussione non sono ancora riusciti a trovare un accordo, litigi, voli pindarici, e, bellissimo, ognuno per se: saranno creati nodi locali scollegati da tutto il resto.Proprio un bel movimento, unito e coerente!ps: noglobbari, togliete quella frase sullo scoop afflosciato... Cercate di essere meno ridicoli.
  • Anonimo scrive:
    Indymedia è morto
    Come sta morendo tutta la comunità no-global.Avete perso, il Capitale ha vinto. Imparate a vivere nel nuovo mondo o suicidatevi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Indymedia è morto
      - Scritto da:
      Come sta morendo tutta la comunità no-global.

      Avete perso, il Capitale ha vinto. Imparate a
      vivere nel nuovo mondo o
      suicidatevi.si vabbè: linux fa schifo, ff e openoffice bloatware etc etc,le tue "perle" si riconoscono, ormai.get a life, loser
  • Anonimo scrive:
    Per chi come me..
    Per chi come me crede nell'insegnamento di Cristo. Prenda il Vangelo, legga qual'è il suo insegnamento.Lo paragoni con quello che dicono vescovi vari e relativo superiore.Le conclusioni sono immediate.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per chi come me..
      - Scritto da:
      Per chi come me crede nell'insegnamento di
      Cristo.


      Prenda il Vangelo, legga qual'è il suo
      insegnamento.
      Lo paragoni con quello che dicono vescovi vari e
      relativo
      superiore.

      Le conclusioni sono immediate.amplia il tuo post, a qualcuno potrebbe interessare :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Per chi come me..


        amplia il tuo post, a qualcuno potrebbe
        interessare
        :)Se ampliassi il mio post proporrei le mie conclusioni, le mie interpretazioni.Non lo voglio fare.Vorrei che chi voglia iniziare un percorso di ricerca spirituale lo possa fare libero da pregiudizi e raggiungere da solo le sue conclusioni.L'unica cosa che faccio è consigliare di iniziare questo percorso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Per chi come me..
          - Scritto da:




          amplia il tuo post, a qualcuno potrebbe

          interessare

          :)

          Se ampliassi il mio post proporrei le mie
          conclusioni, le mie
          interpretazioni.
          Non lo voglio fare.
          Vorrei che chi voglia iniziare un percorso di
          ricerca spirituale lo possa fare libero da
          pregiudizi e raggiungere da solo le sue
          conclusioni.
          L'unica cosa che faccio è consigliare di iniziare
          questo
          percorso.basta che non vada fuori dalla realtà...(cylon)
          • Anonimo scrive:
            Re: Per chi come me..
            - Scritto da:

            - Scritto da:







            amplia il tuo post, a qualcuno potrebbe


            interessare


            :)



            Se ampliassi il mio post proporrei le mie

            conclusioni, le mie

            interpretazioni.

            Non lo voglio fare.

            Vorrei che chi voglia iniziare un percorso di

            ricerca spirituale lo possa fare libero da

            pregiudizi e raggiungere da solo le sue

            conclusioni.

            L'unica cosa che faccio è consigliare di
            iniziare

            questo

            percorso.

            basta che non vada fuori dalla realtà...(cylon)E chi giudica se è "fuori" o dentro dalla realtà tu?....Ma guarda te che gente!
          • Anonimo scrive:
            Re: Per chi come me..
            - Scritto da:

            E chi giudica se è "fuori" o dentro dalla realtà
            tu?....
            Ma guarda te che gente!il giudizio lo danno i risultati 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Per chi come me..
      Ma sei pazzo ? Un commento intelligente quando avresti potuto scatenare un bel flame :) ?Non sono credente, ma sono d'accordo con te ;) !
  • Anonimo scrive:
    Soldi spesi bene
    Direi che i soldi delle nostre tasse (a parte l'ICI sugli immobili delle chiese) sono stati spesi bene, nel perseguire quei criminali lì.Molto meglio che indagare sui preti pedofili o su quelli che hanno guai col fisco.(anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: Soldi spesi bene
      quotone
    • Anonimo scrive:
      Re: Soldi spesi bene
      - Scritto da:
      Direi che i soldi delle nostre tasse (a parte
      l'ICI sugli immobili delle chiese) sono stati
      spesi bene, nel perseguire quei criminali
      lì.
      Molto meglio che indagare sui preti pedofili o su
      quelli che hanno guai col
      fisco.
      (anonimo)sì ma questi sono comunisti... loro i bambini li mangiano! (anonimo)(troll)
  • Anonimo scrive:
    altri tempi
    il papa è nato nel 1927, quindi sotto il nazismo era un ragazzinoinoltre vorrei vedere quanti sotto il nazismo avrebbero avuto il coraggio di straparlare come adesso
    • Anonimo scrive:
      Re: altri tempi
      - Scritto da:
      il papa è nato nel 1927, quindi sotto il nazismo
      era un
      ragazzino

      inoltre vorrei vedere quanti sotto il nazismo
      avrebbero avuto il coraggio di straparlare come
      adessoCasomai non lo sapessi, nei campi di sterminio nazisti non ci sono finiti solo ebrei e zingari
      • Anonimo scrive:
        Re: altri tempi
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        il papa è nato nel 1927, quindi sotto il nazismo

        era un

        ragazzino



        inoltre vorrei vedere quanti sotto il nazismo

        avrebbero avuto il coraggio di straparlare come

        adesso

        Casomai non lo sapessi, nei campi di sterminio
        nazisti non ci sono finiti solo ebrei e
        zingariAnche oppositori del regime e Padre Massimiliano Maria Kolbe
      • Anonimo scrive:
        Re: altri tempi
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        il papa è nato nel 1927, quindi sotto il nazismo

        era un

        ragazzino



        inoltre vorrei vedere quanti sotto il nazismo

        avrebbero avuto il coraggio di straparlare come

        adesso

        Casomai non lo sapessi, nei campi di sterminio
        nazisti non ci sono finiti solo ebrei e
        zingarianche gli oppositori politici, ma vorrei vedere quanti libertari di oggi sarebbero forti con i dittatori di allora
    • Anonimo scrive:
      Re: altri tempi
      ma straparlerai tu, mio caro papaboy...se e'nato sotto il nazismo e di questo ha fatto parte (ipotesi) puo' pure evitare di fare il papa
      • Anonimo scrive:
        Re: altri tempi
        - Scritto da:
        ma straparlerai tu, mio caro papaboy...se e'nato
        sotto il nazismo e di questo ha fatto parte
        (ipotesi) puo' pure evitare di fare il
        papaallora tutta l'attuale classe politica stagnante di centro sinistra potrebbe anche evitare visto il periodo in cui è nata no? ma che ragionamenti fai?ridicolo...
        • Anonimo scrive:
          Re: altri tempi
          - Scritto da:
          allora tutta l'attuale classe politica stagnante
          di centro sinistra potrebbe anche evitare visto
          il periodo in cui è nata no? evitare cosa?(newbie)dico che uno non può rispondere di quello che ha fatto da ragazzino, in una età facilmente suggestionabile
          • Anonimo scrive:
            Re: altri tempi
            - Scritto da:
            dico che uno non può rispondere di quello che ha
            fatto da ragazzino, in una età facilmente
            suggestionabileMa lui non è sotto la protezione di dio ?Probabilmente dio s'è voluto prendere una rivincita dopo che i "perfidi giudei[1]" hanno ucciso suo figlio ;)[1] "Oremus et pro perfidis Judaeis", http://it.wikipedia.org/wiki/Oremus_et_pro_perfidis_Judaeis
          • Anonimo scrive:
            Re: altri tempi
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            dico che uno non può rispondere di quello che ha

            fatto da ragazzino, in una età facilmente

            suggestionabile

            Ma lui non è sotto la protezione di dio ?
            Probabilmente dio s'è voluto prendere una
            rivincita dopo che i "perfidi giudei[1]" hanno
            ucciso suo figlio
            ;)

            [1] "Oremus et pro perfidis Judaeis",
            http://it.wikipedia.org/wiki/Oremus_et_pro_perfidisei rimasto a prima del concilio vaticano II o sei a corto di argomenti?(geek)
      • Anonimo scrive:
        Re: altri tempi
        - Scritto da:
        ma straparlerai tu, mio caro papaboy...se e'nato
        sotto il nazismo e di questo ha fatto parte
        (ipotesi) puo' pure evitare di fare il
        papaparte in che modo? c'è solo qualche foto di quando era obbligatorio sfilare in divisa e, ripeto, vorrei vedere quanti libertari si sarebbero sottratti anche solo a questo... 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: altri tempi
      - Scritto da:
      il papa è nato nel 1927, quindi sotto il nazismo
      era un
      ragazzinoLo so benissimo ma lo faccio lo stesso;anche se sappiamo che coi nazi non ci ha avuto a che fare nessuno puo' farmi dimenticare che per parecchio tempo ha coperto i preti pedofili e annessi in giro per il mondo al punto da essere ricercato negli Stati Uniti (scommetto che non tutti lo sapevano);poi ci sono le ingerenze con la politica italiana che sono andate avanti per oltre 50 anni e che i nquesti giorni si tenta di rompere (Pacs, Welby, aborto etc..)...Vogliamo poi parlare della radio vaticana?potreste dire che lui e' arrivato solo adesso e non centra, ma non e' cosi' poiche' si tratta di un problema attuale che puo' risolvere in un attimo tramite un ordine dato che ha il potere che ha; no nsi tratta di un danno dove bisogna riunire i cocci;alla luce di questo qualsiasi pretesto compreso quella della sua ex militanza nazista anche se non centra nulla saranno ottimo metodo per attaccarlo; e in fondo fra il nazismo e la chiesa d'inquisizione che differenza c'era?Che cosa succederebbe se la chiesa fosse un regno comprendente l'italia e forse oltre e il papa l'imperatore?Dimenticatevi il precedente papa, lui era riuscito con la sua persona a mettere da parte per 20 anni e piu' il sistema che aveva alle spalle, ma ora che non e' piu 'qui tutti i problemi sono venuti fuori, anzi quello attuale sembra accentuarli.
      • Anonimo scrive:
        Re: altri tempi
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        il papa è nato nel 1927, quindi sotto il nazismo

        era un

        ragazzino

        Lo so benissimo ma lo faccio lo stesso;
        anche se sappiamo che coi nazi non ci ha avuto a
        che fare nessuno puo' farmi dimenticare che per
        parecchio tempo ha coperto i preti pedofili e
        annessi in giro per il mondo al punto da essere
        ricercato negli Stati Uniti (scommetto che non
        tutti lo
        sapevano);
        poi ci sono le ingerenze con la politica italiana
        che sono andate avanti per oltre 50 anni e che i
        nquesti giorni si tenta di rompere (Pacs, Welby,
        aborto
        etc..)...
        Vogliamo poi parlare della radio vaticana?
        potreste dire che lui e' arrivato solo adesso e
        non centra, ma non e' cosi' poiche' si tratta di
        un problema attuale che puo' risolvere in un
        attimo tramite un ordineper le ingerenze con la politica italiana ebbene ha tutto il diritto di dire la sua come il parlamento ha il diritto di ignorarlo, visto che i PACS sono all'orizzonteper i preti perversi forse prima di condannare vuole giudicare, al contrario di moltiper la radio vaticana ci sarà un nuovo accordo con lo stato italiano che, visti i PACS imminenti, certo non si fa intimidire
  • Anonimo scrive:
    e poi ci scandalizziamo degl islamici
    che vogliono mettere a ferro e fuoco chi fa satira o vignette satiriche su maometto...ma vi rendete conto che in itlaia siamo messi peggio?Il papa comanda politica e religione e tutti sono assoggettati al suo potere..nenache piu' satira (che poi nn si sa qaunto sia satira e quanto verita')...W IL PASTORE TEDESCO O)Oddio, adesso mi incrimineranno per sovversione???
    • Brontoleus scrive:
      Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
      - Scritto da:
      W IL PASTORE TEDESCO O)[img]http://www.windoweb.it/guida/mondo/foto_di_cani/pastore_tedesco.jpg[/img]Questo? (rotfl)
      Oddio, adesso mi incrimineranno per
      sovversione???Probabile (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic

      W IL PASTORE TEDESCO O)
      Oddio, adesso mi incrimineranno per
      sovversione???Mi spiace ma sono costretto a rendere noto il tuo malvagio atto satirico a chi di dovere.Prepara i chiodi, perche' la Guardia Svizzera verra' presto a bussare alla tua porta con una croce in legno d'abete.
    • Anonimo scrive:
      Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
      - Scritto da:
      che vogliono mettere a ferro e fuoco chi fa
      satira o vignette satiriche su maometto...ma vi
      rendete conto che in itlaia siamo messi
      peggio?hai ragione, i morti causati dalle vignette sono nulla al confronto di questo sanguinoso processo.
      Oddio, adesso mi incrimineranno per sovversione???per sovversione no, ma se ci fosse un premio per la stupidità, lo vinceresti a man basse.
      • Anonimo scrive:
        Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        che vogliono mettere a ferro e fuoco chi fa

        satira o vignette satiriche su maometto...ma vi

        rendete conto che in itlaia siamo messi

        peggio?

        hai ragione, i morti causati dalle vignette sono
        nulla al confronto di questo sanguinoso
        processo.Beh non ci saranno stati morti o manifestazioni sanguinosi, ma se per una vignetta satirica si deve subire un inchiesta per vilipendio allora è il segno che cristiani e mussulmani non sono poi tanto diversi. Cambiano solo i mezzi.

        Oddio, adesso mi incrimineranno per
        sovversione???

        per sovversione no, ma se ci fosse un premio per
        la stupidità, lo vinceresti a man
        basse.No quello lo vincono i cattolici che ascoltano questo papa.
        • Anonimo scrive:
          Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          - Scritto da:


          che vogliono mettere a ferro e fuoco chi fa


          satira o vignette satiriche su maometto...ma
          vi


          rendete conto che in itlaia siamo messi


          peggio?



          hai ragione, i morti causati dalle vignette sono

          nulla al confronto di questo sanguinoso

          processo.

          Beh non ci saranno stati morti o manifestazioni
          sanguinosi, ma se per una vignetta satirica si
          deve subire un inchiesta per vilipendio allora è
          il segno che cristiani e mussulmani non sono poi
          tanto diversi. Cambiano solo i
          mezzi.



          Oddio, adesso mi incrimineranno per

          sovversione???



          per sovversione no, ma se ci fosse un premio per

          la stupidità, lo vinceresti a man

          basse.

          No quello lo vincono i cattolici che ascoltano
          questo
          papa.No, non può essere, ma sei vero o sei un troll.
        • Anonimo scrive:
          Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
          Islamici e musulmani hanno un sacco di ragioni per avercela con l'occidente, e le vicende della vignetta sono solo la goccia che fa traboccare il caso;Daltronde basta capire la posizione della gente dopo diveersi giorni che il maiale bianco sta lanciando strali contro i pacs;Su tg di La7 hanno fatto il classico sondaggio e incredibilmente solo il 7% era contro il decreto/legge in questione; per quanto un tg possa essere di una corrente politica o di un'altra sono numeri troppo grossi per essere contestabili;penso che la chiesa in questo momento sia ai minimi storici, infatti mai come prima sta dimostrando cosa e' veramente.Infine trovo positivo sia la vicenda de pacs che quella della base di Vicenza, poiche' per la prima volta vedo gli Italiani che reclamano la sovranita' nazionale che finora era allo stesso livello di uno zerbino, segno pero' che abbiamo toccato il fondo.
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:
            Islamici e musulmani hanno un sacco di ragioni
            per avercela con l'occidenteGiusto, hanno tutte le regioni del mondo, quindi immagino che tu sia disposto a sacrificarti per far sfogare la loro giustissima rabbia. Preferisci essere liniciato o essere sotterrato vivo, come usano fare normalmente con gli occidentali?Io onestamente, se proprio non posso farci nulla, peferisco che mi censurino il sito.
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:

            Islamici e musulmani hanno un sacco di ragioni

            per avercela con l'occidente

            Giusto, hanno tutte le regioni del mondo, quindi
            immagino che tu sia disposto a sacrificarti per
            far sfogare la loro giustissima rabbia.Che ragionamento del cavolo, certo che no ! Cosa c'entra l'essere arrabbiati con l'ammazzare e distruggere ?Ah, ma tu sei un di quelli che crede che musulmano=violento terrorista sanguinario ...
            Io onestamente, se proprio non posso farci nulla,
            peferisco che mi censurino il
            sito.Meglio abbassare il capo e scodinzolare davanti al più forte di turno piuttosto che far valere i propri diritti, vero ?
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:

            Giusto, hanno tutte le regioni del mondo, quindi

            immagino che tu sia disposto a sacrificarti per

            far sfogare la loro giustissima rabbia.

            Che ragionamento del cavolo, certo che no ! ma come?In fondo hanno tutte le ragioni per avercela con te, l'hai detto tu stesso.
            Cosa
            c'entra l'essere arrabbiati con l'ammazzare e
            distruggere
            ?non lo so, chiedilo a tutti quelli che sono morti.ops... i morti non parlano!
            Ah, ma tu sei un di quelli che crede che
            musulmano=violento terrorista sanguinario
            ...Non mettermi in bocca parola che non ho detto.l'unico che ha generalizzato qui sei tu, dicendo "hanno tutte le ragioni" Chi ha tute le ragioni?Nei confronti di chi?*TU* generalizzi.

            Io onestamente, se proprio non posso farci
            nulla,

            peferisco che mi censurino il

            sito.

            Meglio abbassare il capo e scodinzolare davanti
            al più forte di turno piuttosto che far valere i
            propri diritti, vero
            ?No.Non hai capito un cazzo.Dato che i due fatti sono successi (la censura di indymedia e i morti per le vignette) e io non posso modificare il passato, preferisco essere privato del mio sito web piuttosto che essere sotterrato vivo.Qualche co*lione invece ritiene invece che sia la stessa cosa (anzi "siamo peggio" ha scritto).
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:


            Giusto, hanno tutte le regioni del mondo,
            quindi


            immagino che tu sia disposto a sacrificarti
            per


            far sfogare la loro giustissima rabbia.



            Che ragionamento del cavolo, certo che no !

            ma come?
            In fondo hanno tutte le ragioni per avercela con
            te, l'hai detto tu
            stesso.hanno le loro buone ragioni, ma questo non giustifica la violenza

            Cosa

            c'entra l'essere arrabbiati con l'ammazzare e

            distruggere

            ?

            non lo so, chiedilo a tutti quelli che sono morti.
            ops... i morti non parlano!pure i telegiornali parlano poco di lorofa più notizia un elicottero abbattuto che i morti ammazzati a causa del fallimento dell'imposizione/esportazione dell'ideologia "democratica"
            Dato che i due fatti sono successi (la censura di
            indymedia e i morti per le vignette) e io non
            posso modificare il passato, preferisco essere
            privato del mio sito web piuttosto che essere
            sotterrato
            vivo.è anche grazie a te che la mafia vivema del resto non ti posso biasimare, pochi sono disposti a rischiare la pelle per riconquistare ogni giorno la libertà
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:
            hanno le loro buone ragioni, ma questo non
            giustifica la
            violenzaquindi non hanno ragione ad uccidere.Come vedi avere le ragioni è diverso da avere ragione.
            pure i telegiornali parlano poco di loro
            fa più notizia un elicottero abbattuto che i
            morti ammazzati a causa del fallimentoè quello che ti piace credere.In realtà è il contrario.

            Dato che i due fatti sono successi (la censura
            di

            indymedia e i morti per le vignette) e io non

            posso modificare il passato, preferisco essere

            privato del mio sito web piuttosto che essere

            sotterrato

            vivo.

            è anche grazie a te che la mafia viverotfl... ma sei impazzito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
            ma del resto non ti posso biasimare, pochi sono
            disposti a rischiare la pelle per riconquistare
            ogni giorno la
            libertàascolta, visto che mi hai dato del colluso con la mafia (e sto valutando di denunciarti), rispondi a questa semplice domanda:"fatto 100 che i due fatti sono successi, cosa avresti preferito: morte e chiusura del tuo sito?"Quello che la tua testolina che sa solo offendere NON CAPISCE (spero per te che tu faccia finta) è che non puoi dire che noi siamo peggio di quelli che ammazzano, solo perchè abbiamo chiuso un sito.
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:

            hanno le loro buone ragioni, ma questo non

            giustifica la

            violenza

            quindi non hanno ragione ad uccidere.mai affermata una cosa del genere !

            pure i telegiornali parlano poco di loro

            fa più notizia un elicottero abbattuto che i

            morti ammazzati a causa del fallimento

            è quello che ti piace credere.
            In realtà è il contrario.purtroppo nononostante la censura, un elicottero apache abbattuto ha più spazio rispetto a uno dei circa sessantamila morti in Iraqci si abitua a tutto ...
            Quello che la tua testolina che sa solo offendere
            NON CAPISCE (spero per te che tu faccia finta) è
            che non puoi dire che noi siamo peggio di quelli
            che ammazzano, solo perchè abbiamo chiuso un
            sito.mai affermata una cosa del genereprima di rispondere "a getto", fai dieci profondi respiri e conta fino al cento. mille, meglio :)
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:
            mai affermata una cosa del genere

            prima di rispondere "a getto", fai dieci profondi
            respiri e conta fino al cento. mille, meglio
            :)Io ho risposto a chi ha scritto: "e poi ci scandalizziamo degl islamici che vogliono mettere a ferro e fuoco chi fa satira o vignette satiriche su maometto...ma vi rendete conto che in itlaia siamo messi peggio?" e mi pare inequivocabile
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:
            Io ho risposto a chi ha scritto:
            "e poi ci scandalizziamo degl islamici che
            vogliono mettere a ferro e fuoco chi fa satira o
            vignette satiriche su maometto...ma vi rendete
            conto che in itlaia siamo messi
            peggio?"

            e mi pare inequivocabilenon l'ho scritto iosono d'accordo con te :)
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:
            Islamici e musulmani hanno un sacco di ragioni
            per avercela con l'occidente, e le vicende della
            vignetta sono solo la goccia che fa traboccare il
            caso;

            Daltronde basta capire la posizione della gente
            dopo diveersi giorni che il maiale bianco sta
            lanciando strali contro i
            pacs;
            Su tg di La7 hanno fatto il classico sondaggio e
            incredibilmente solo il 7% era contro il
            decreto/legge in questione; per quanto un tg
            possa essere di una corrente politica o di
            un'altra sono numeri troppo grossi per essere
            contestabili;
            penso che la chiesa in questo momento sia ai
            minimi storici, infatti mai come prima sta
            dimostrando cosa e'
            veramente.

            Infine trovo positivo sia la vicenda de pacs che
            quella della base di Vicenza, poiche' per la
            prima volta vedo gli Italiani che reclamano la
            sovranita' nazionale che finora era allo stesso
            livello di uno zerbino, segno pero' che abbiamo
            toccato il
            fondo.Be', che dire, hai ragione, che orrore le invettive verbali e scritte di Paparatzo verso i gay e le coppie non sposate, vuoi mettere quanto è più umano il modo di trattarli in Arabia Saudita, Iran, Afghanistan, etc?
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Islamici e musulmani hanno un sacco di ragioni

            per avercela con l'occidente, e le vicende della

            vignetta sono solo la goccia che fa traboccare
            il

            caso;



            Daltronde basta capire la posizione della gente

            dopo diveersi giorni che il maiale bianco sta

            lanciando strali contro i

            pacs;

            Su tg di La7 hanno fatto il classico sondaggio e

            incredibilmente solo il 7% era contro il

            decreto/legge in questione; per quanto un tg

            possa essere di una corrente politica o di

            un'altra sono numeri troppo grossi per essere

            contestabili;

            penso che la chiesa in questo momento sia ai

            minimi storici, infatti mai come prima sta

            dimostrando cosa e'

            veramente.



            Infine trovo positivo sia la vicenda de pacs che

            quella della base di Vicenza, poiche' per la

            prima volta vedo gli Italiani che reclamano la

            sovranita' nazionale che finora era allo stesso

            livello di uno zerbino, segno pero' che abbiamo

            toccato il

            fondo.

            Be', che dire, hai ragione, che orrore le
            invettive verbali e scritte di Paparatzo verso i
            gay e le coppie non sposate, vuoi mettere quanto
            è più umano il modo di trattarli in Arabia
            Saudita, Iran, Afghanistan,
            etc?Puoi dirlo forte! E te lo dimostro: dopo le invettive del papa uno ci resta male, invece non mi risulta che chi ha subito una bella lapidazione in seguito se ne sia lamentato.
        • Anonimo scrive:
          Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
          - Scritto da:
          Beh non ci saranno stati morti o manifestazioni
          sanguinosiappunto.Quindi non puoi affermare che è peggio.SVEGLIATI VA!
        • Anonimo scrive:
          Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          - Scritto da:


          che vogliono mettere a ferro e fuoco chi fa


          satira o vignette satiriche su maometto...ma
          vi


          rendete conto che in itlaia siamo messi


          peggio?



          hai ragione, i morti causati dalle vignette sono

          nulla al confronto di questo sanguinoso

          processo.

          Beh non ci saranno stati morti o manifestazioni
          sanguinosi, ma se per una vignetta satirica si
          deve subire un inchiesta per vilipendio allora è
          il segno che cristiani e mussulmani non sono poi
          tanto diversi. Cambiano solo i
          mezzi.
          E mi dici poco!
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:

            Beh non ci saranno stati morti o manifestazioni

            sanguinosi, ma se per una vignetta satirica si

            deve subire un inchiesta per vilipendio allora è

            il segno che cristiani e mussulmani non sono poi

            tanto diversi. Cambiano solo i

            mezzi.


            E mi dici poco!i mezzi tramite i quali si manifesta un'ideologia ne determinano il valore ?l'ideologia nazista sarebbe altrettanto "cattiva" se non avesse ammazzato milioni di persone ?
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Beh non ci saranno stati morti o
            manifestazioni


            sanguinosi, ma se per una vignetta satirica si


            deve subire un inchiesta per vilipendio
            allora
            è


            il segno che cristiani e mussulmani non sono
            poi


            tanto diversi. Cambiano solo i


            mezzi.




            E mi dici poco!

            i mezzi tramite i quali si manifesta un'ideologia
            ne determinano il valore
            ?
            l'ideologia nazista sarebbe altrettanto "cattiva"
            se non avesse ammazzato milioni di persone
            ?Nell'ideologia nazista, come nell'integralismo islamico, l'eliminazione dei "nemici" non è solo un mezzo, ma anche un fine.
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:

            i mezzi tramite i quali si manifesta
            un'ideologia

            ne determinano il valore

            ?

            l'ideologia nazista sarebbe altrettanto
            "cattiva"

            se non avesse ammazzato milioni di persone

            ?

            Nell'ideologia nazista, come nell'integralismo
            islamico, l'eliminazione dei "nemici" non è solo
            un mezzo, ma anche un
            fine.non mi pare che il fine dell'islam sia quello di eliminare i nemicinon vorrei scadere nel solito discorso "crociate" e "streghe bruciate sul rogo" ...
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            chiesa cattolica=islam=medioevo=freno sociale=male=merda.Al posto del vaticano e delle chiese facciamoci dei musei per ammirare l'unica cosa buona degli edifici religiosi : l'arte delle sculture e degli affreschi,o degli auditorium per concerti di musica classica. Al papa mandiamolo a spalare carbone in Mongolia.
          • Anonimo scrive:
            Re: e poi ci scandalizziamo degl islamic
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            Beh non ci saranno stati morti o

            manifestazioni



            sanguinosi, ma se per una vignetta satirica
            si



            deve subire un inchiesta per vilipendio

            allora

            è



            il segno che cristiani e mussulmani non sono

            poi



            tanto diversi. Cambiano solo i



            mezzi.






            E mi dici poco!



            i mezzi tramite i quali si manifesta
            un'ideologia

            ne determinano il valore

            ?

            l'ideologia nazista sarebbe altrettanto
            "cattiva"

            se non avesse ammazzato milioni di persone

            ?

            Nell'ideologia nazista, come nell'integralismo
            islamico, l'eliminazione dei "nemici" non è solo
            un mezzo, ma anche un
            fine.Ok volete fare i furbi tu e l'altro?Questo è per te caro il mio furbetto:Quando dici "ideologia nazista" si presume sia abbastanza chiaro di cosa si parla è un fatto storicamente determinato e determinabile!Quando dici "integralismo islamico" invece?di cosa parli? sai darne una definizione? sei così sicuro di potere "pontificare" sul fine o sui fini?Spiegaci di grazia!
  • Wakko Warner scrive:
    Oh che dispiacere...
    ...i censori non hanno potuto condurre la loro crociata... non hanno potuto individuare il blasfemo eretico che ha osato fare satira contro un capo di Stato estero che non perde occasione per violare il concordato con l'Italia immischiandosi negli affari interni del Paese... che peccato... che guaio... che disgrazia... :( Ora immagino che i responsabili di questa perdita di tempo e soldi atta a soddisfare la loro sete di vendetta e di repressione risarciscano gli italiani di tasca propria... immagino...(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Brontoleus scrive:
      Re: Oh che dispiacere...
      - Scritto da: Wakko Warner
      Ora immagino che i responsabili di questa
      perdita di tempo e soldi atta a soddisfare la
      loro sete di vendetta e di repressione
      risarciscano gli italiani di tasca propria...
      immagino...Sogna bimbo... mica l'Italia è un Paese civile dove il magistrato che sbaglia paga...
      • Anonimo scrive:
        Re: Oh che dispiacere...

        Sogna bimbo... mica l'Italia è un Paese civile
        dove il magistrato che sbaglia
        paga...Devo contraddirti : il Magistrato che sbaglia, da noi paga.Il punto forse e' quello che intendi tu per "sbaglio".Di pochi giorni fa infatti la notizia del Giudice suicida, perche' con le sue sentenze controcorrente era stato messo in disparte dai colleghi.http://www.lastampa.it/Torino/cmsSezioni/cronaca/200702articoli/1505girata.aspLeggendo in giro, noto che le sentenze messe in discussione erano piu' altro prese di posizione a favore della gente.Insomma...da noi chi sbaglia paga.Occorre vedere di quale sbaglio si tratta e a chi si e' fatto torto.
        • Brontoleus scrive:
          Re: Oh che dispiacere...
          - Scritto da:

          Sogna bimbo... mica l'Italia è un Paese

          civile dove il magistrato che sbaglia

          paga...

          Devo contraddirti : il Magistrato che sbaglia,
          da noi paga.Non parlavo tanto dei giudici di pace (che in genere sono a favore dei cittadini) quanto dei giudici ordinari e (soprattutto) dei pubblici ministeri.Hai mai visto un PM che paghi DI TASCA SUA (non coi soldi dello stato) quantomeno i soldi delle spese legali (dire "più i danni materiali e morali" sarebbe troppa grazia) quando perde la causa (cioè quando l'imputato è innocente)?
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh che dispiacere...

            Non parlavo tanto dei giudici di pace (che in
            genere sono a favore dei cittadini) quanto dei
            giudici ordinari e (soprattutto) dei pubblici
            ministeri.
            Hai mai visto un PM che paghi DI TASCA SUA (non
            coi soldi dello stato) quantomeno i soldi delle
            spese legali (dire "più i danni materiali e
            morali" sarebbe troppa grazia) quando perde la
            causa (cioè quando l'imputato è
            innocente)?Grazie a Dio o chi per lui, non ho mai avuto rogne legali di rilievo.Non tanto da essere da esser messo sotto processo e risultare poi innocente, che da noi equivale ad esser colpevole per i media durante tutta la durata del processo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh che dispiacere...
            - Scritto da: Brontoleus
            Hai mai visto un PM che paghi DI TASCA SUA (non
            coi soldi dello stato) quantomeno i soldi delle
            spese legali (dire "più i danni materiali e
            morali" sarebbe troppa grazia) quando perde la
            causa (cioè quando l'imputato è
            innocente)?il p.m. fa solo il suo lavoro: lui sostiene l'accusa, l'avvocato la difesa, il giudice decide
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh che dispiacere...
            - Scritto da:

            - Scritto da: Brontoleus


            Hai mai visto un PM che paghi DI TASCA SUA (non

            coi soldi dello stato) quantomeno i soldi delle

            spese legali (dire "più i danni materiali e

            morali" sarebbe troppa grazia) quando perde la

            causa (cioè quando l'imputato è

            innocente)?

            il p.m. fa solo il suo lavoro: lui sostiene
            l'accusa, l'avvocato la difesa, il giudice
            decideTipo il pm di "Game Over"? Quello in un paese civile sarebbe finito in galera
          • Sgabbio scrive:
            Re: Oh che dispiacere...
            - Scritto da:
            Tipo il pm di "Game Over"? Quello in un paese
            civile sarebbe finito in
            galeraQuesta storia non l'ho mai sentita hai per caso qualche fonte?
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh che dispiacere...

            il p.m. fa solo il suo lavoro: lui sostiene
            l'accusa, l'avvocato la difesa, il giudice
            decidesi, hai ragione, ma per quale strano motivo, alla fine se l' imputato e' innocente, lo stato non paga le spese legali ? per quale motivo i giornali (vergognosi) italiani leccano il deretano al pm, pubblicando sempre le notizie della procura che indicano l' imputato "colpevole ?Per quale motivo se un pm sbaglia e sbaglia e sbaglia ancora, non paga i suoi errori ma anzi, ottiene una promozione ?Possibile che, come in tutte le categorie, nella magistratura vergognosa italiana, non esistano ignoranti, imbecilli, nullafacenti, dementi, stronzi ??
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh che dispiacere...
            - Scritto da:



            il p.m. fa solo il suo lavoro: lui sostiene

            l'accusa, l'avvocato la difesa, il giudice

            decide


            si, hai ragione, ma per quale strano motivo, alla
            fine se l' imputato e' innocente, lo stato non
            paga le spese legali ? per quale motivo i
            giornali (vergognosi) italiani leccano il
            deretano al pm, pubblicando sempre le notizie
            della procura che indicano l' imputato "colpevole
            ?
            Per quale motivo se un pm sbaglia e sbaglia e
            sbaglia ancora, non paga i suoi errori ma anzi,
            ottiene una promozione
            ?

            Possibile che, come in tutte le categorie, nella
            magistratura vergognosa italiana, non esistano
            ignoranti, imbecilli, nullafacenti, dementi,
            stronzi
            ??
            le spese legali le pagherà il vero colpevoleil pm incapace se la vede col csmsui giornali ci va l'eccezzione non la regola
          • Brontoleus scrive:
            Re: Oh che dispiacere...
            - Scritto da:
            il p.m. fa solo il suo lavoro: lui sostiene
            l'accusa, l'avvocato la difesa, il giudice
            decideSe io (privato cittadino) accuso qualcuno di un reato inesistente io ne pago le conseguenze; perché non dovrebbe essere così per un PM?A maggior ragione se ci sono state forme di coercizione preventiva (sequestri, custodia cautelare, arresti domiciliari, eccetera)
          • outkid scrive:
            Re: Oh che dispiacere...
            - Scritto da: Brontoleus

            - Scritto da:


            Sogna bimbo... mica l'Italia è un Paese


            civile dove il magistrato che sbaglia


            paga...



            Devo contraddirti : il Magistrato che sbaglia,

            da noi paga.

            Non parlavo tanto dei giudici di pace (che in
            genere sono a favore dei cittadini) quanto dei
            giudici ordinari e (soprattutto) dei pubblici
            ministeri.
            Hai mai visto un PM che paghi DI TASCA SUA (non
            coi soldi dello stato) quantomeno i soldi delle
            spese legali (dire "più i danni materiali e
            morali" sarebbe troppa grazia) quando perde la
            causa (cioè quando l'imputato è
            innocente)?ma sei scemo? quindi il singolo facendo il comodo dello stato deve anche rischiare di pagare? posso tollerare pagare per errori o interpretazioni.. ma come la fai tu e' ridicolo.
          • Brontoleus scrive:
            Re: Oh che dispiacere...
            - Scritto da: outkid
            ma sei scemo? quindi il singolo facendo il
            comodo dello stato deve anche rischiare di
            pagare? posso tollerare pagare per errori o
            interpretazioni..Quale sarebbe "il comodo dello stato"? In un paese civile, se un impiegato statale sbaglia, gli viene detratto l'errore sullo stipendio, viene ammonito, viene licenziato e buttato fuori a calci in culo.Perché se un magistrato (che è al servizio dello stato) sbaglia deve pagare lo stato (sempre se paga... e il più delle volte NON paga) e non lui?Questo è frutto di una lobby malata.
      • Anonimo scrive:
        Re: Oh che dispiacere...

        Sogna bimbo... mica l'Italia è un Paese civile
        dove il magistrato che sbaglia
        paga...Perbacco questa è bella! una delle basi della definizione di governo democratico è che la magistratura possa fare indipendemente il suo lavoro senza il timore di punizioni in caso di errori e di premi se lavora bene.La meritocrazia con la magistratura non funziona, perchè porta a comportamenti antidemocratici.
        • castigo scrive:
          Re: Oh che dispiacere...
          - Scritto da:


          Sogna bimbo... mica l'Italia è un Paese civile

          dove il magistrato che sbaglia

          paga...


          Perbacco questa è bella! una delle basi della
          definizione di governo democratico è che la
          magistratura possa fare indipendemente il suo
          lavoro senza il timore di punizioni in caso di
          errori e di premi se lavora
          bene.
          La meritocrazia con la magistratura non funziona,
          perchè porta a comportamenti
          antidemocratici.ma cerrrrrrto.... vallo a raccontare a quelli che si son fatti anni di galera da innocenti, magari solo per la mania di protagonismo di un mentecatto che non sa fare il suo lavoro.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Oh che dispiacere...
          - Scritto da:
          La meritocrazia con la magistratura non funziona,
          perchè porta a comportamenti
          antidemocratici.invece porta a lassismo perchè se uno lavora presto e bene non ha considerazione
        • Brontoleus scrive:
          Re: Oh che dispiacere...
          - Scritto da:
          Perbacco questa è bella! una delle basi della
          definizione di governo democratico è che la
          magistratura possa fare indipendemente il suo
          lavoro senza il timore di punizioni in caso di
          errori e di premi se lavora
          bene.
          La meritocrazia con la magistratura non
          funziona, perchè porta a comportamenti
          antidemocratici.Il nome ENZO TORTORA ti dice niente?
    • Anonimo scrive:
      Re: Oh che dispiacere...
      - Scritto da: Wakko Warner
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ridi ridi.Siti cosi' andrebbero cancellati all'istante.
      • Tasslehoff scrive:
        Re: Oh che dispiacere...
        - Scritto da:
        - Scritto da: Wakko Warner

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)

        Ridi ridi.
        Siti cosi' andrebbero cancellati all'istante.C'è chi potrebbe dire lo stesso di quelli che pubblicano commenti come il tuo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Oh che dispiacere...
      Du zei un nemikko della familja natürale! Voi folete crakkare le unioni ke il sinjore dio nöstro hast creato! Ora skussate, ma defo andare a fare ein torneo di tennis (pagato kol fostro otto für mille) aßieme al mio secretario particolare.
      • Wakko Warner scrive:
        Re: Oh che dispiacere...
        - Scritto da:
        Du zei un nemikko della familja natürale! Voi
        folete crakkare le unioni ke il sinjore dio
        nöstro hast creato! Ora skussate, ma defo andare
        a fare ein torneo di tennis (pagato kol fostro
        otto für mille) aßieme al mio secretario
        particolare.Ebbene si, mi hai messo al tappeto, lo ammetto. [Per favore, fate partire la musichetta di X-Files, grazie. http://youtube.com/watch?v=t5KJJ83MQUg ]Io, Capo Inventato di qualunque associazione criminale nel mondo, ammetto pubblicamente che PACS, DICO, eccetera eccetera eccetera, altro non sono che un'invenzione del Governo Segreto degli Stati Uniti per distruggere la Famiglia. Una specie di Trojan Horse inserito nella legislazione pronto ad entrare in funzione quando ho finito di giocare a FizzBall.Grazie a questo Cavallo di Troia, una intera legione di gayoni uscirà per le strade del mondo intero reclamando i propri diritti... prima otterremo i PACS/DICO, poi il matrimonio, poi il matrimonio degli etero diverrà un matrimonio di serie B quando nessun etero sarà così folle da stipulare un matrimonio di serie A, poi i gayoni otterranno il matrimonio di serie A e cestineranno quello di serie B, il matrimonio di serie A degli etero sarà retrocesso in serie B per irregolarità in campo, dopodiché gli etero vorranno solo convivere, perderanno il diritto di adottare figli e i figli naturali saranno affidati ai gayoni perché unici detentori del matrimonio di serie A (che nel mentre diverrà un matrimonio di serie A++), dopodiché l'essere etero sarà considerato una devianza e gli pisicologi la "cureranno" di conseguenza obbligando gli etero a vivere con persone dello stesso sesso e a vergognarsi per quello che provano. A questo punto i gayoni domineranno il mondo e io Capo Inventato diverrò primo presidente dell'alleanza mondiale dei gayoni (cioè di tutti perché gli etero non esisteranno più) e saremo pronti per colonizzare nuovi mondi.Naturalmente se non ci estingueremo prima a causa del fatto che nessuno farà più sesso con persone del sesso opposto. Ma la genetica fa miracoli e siamo fiduciosi nelle provette.[Potete fermare la musichetta di X-Files]Ora fatevi da parte e accettate sommessamente il vostro inevitabile destino.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 febbraio 2007 11.28-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: Oh che dispiacere...

          Grazie a questo Cavallo di Troia, una intera
          legione di gayoni uscirà per le strade del mondo
          intero reclamando i propri dirittiPurtroppo gia' succede.
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh che dispiacere...
            - Scritto da:

            Grazie a questo Cavallo di Troia, una intera

            legione di gayoni uscirà per le strade del mondo

            intero reclamando i propri diritti

            Purtroppo gia' succede.Pazzesco, i Gay che reclamano i propri diritti !Ma c'era da aspettarselo, dopo aver dato il diritto di voto alle donne, la società ha cominciato ad andare a rotoli ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Oh che dispiacere...
            - Scritto da:

            Grazie a questo Cavallo di Troia, una intera

            legione di gayoni uscirà per le strade del mondo

            intero reclamando i propri diritti

            Purtroppo gia' succede.Esatto,sono tutti per strada reclamando il diritto di infilartelo nel culo contro la tua volontà.
        • Anonimo scrive:
          Re: Oh che dispiacere...
          E' un po' che leggo le cose che scrivi.Ma lo sai che oggi hai toccato l'apice??? :-D :-DIl post con sottofondo sonoro e' AVANTI!!!!Grande!APPLAUSI PER Wakko Warner!!!HAHAHAHAHAHA
Chiudi i commenti