Linux 2.6.27 ama gli SSD

La nuova versione del kernel Linux introduce un nuovo filesystem per i drive flash e corregge un bug che poteva letteralmente uccidere un modello di scheda di rete prodotta da Intel

Roma – Lo scorso venerdì Linus Torvalds ha ufficialmente annunciato il rilascio del nuovo kernel Linux 2.6.27, arrivato alla sua maturità dopo nove release candidate.

Tra i bug corretti nella nuova versione del kernel riveste particolare importanza quello relativo alla scheda di rete Intel e1000e, il cui driver poteva corrompere la memoria EEPROM della scheda e renderla inutilizzabile. Il problema si verificava con il driver incluso in alcune versioni preliminari del kernel 2.6.27, ed in certi casi poteva costringere gli utenti a sostituire fisicamente la scheda e1000e. L’incidente ha avuto grande eco su Internet, ma gli sviluppatori del kernel hanno più volte sottolineato come le versioni di test servano proprio a far emergere bug come questi.

Linux 2.6.27 amplia considerevolmente il supporto ai dispositivi wireless, ed in particolare alle diffuse schede WiFi prodotte da Atheros, ed alle webcam. Inoltre migliora le funzionalità di sospensione ed ibernazione, ora compatibili con la stragrande maggioranza dei notebook e delle configurazioni hardware in commercio.

Il nuovo kernel strizza poi l’occhio alle piattaforme embedded, e lo fa introducendo il nuovo filesystem UBIFS , i nuovi tool di tracing Ftrace e Sysprof , ed altre migliorie pensate per i dispositivi a basso consumo.

Sviluppato da Nokia e dell’ Università ungherese di Szeged , UBIFS è un nuovo filesystem espressamente progettato per i dispositivi flash che si connettono al sistema per mezzo del sottosistema MTD (Memory Technology devices) del kernel. UBIFS supporta funzionalità quali il journaling, il write-back e la compressione on-the-fly, e si candida a diventare il miglior filesystem open source per i dischi a stato solido.

Una sintesi delle principali novità del kernel 2.6.27 si trova su KernelNewbies , mentre l’elenco integrale di tutte le modifiche è disponibile qui .

Tra le prime distribuzioni ad integrare il nuovo kernel – nella release RC8 – c’è Mandriva Linux 2009 , la cui versione finale è stata rilasciata nel corso del fine settimana. Linux 2.6.27 farà parte anche delle prossime edizioni di Ubuntu, OpenSUSE e Fedora.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nome e cognome scrive:
    Basta con sta dottrina
    mi chiedo perchè venga continuamente chiamata in questo modo: il significato del termine non ha niente a che vedere con la legge strozzo fatta da messie sarcazzì.
  • dti scrive:
    unione eurpea pessima.
    Forza sarcozy.
  • el luis scrive:
    Maroni sul tg3
    appena sentito Maroni sul tg3:alla domanda "e con la musica scaricata da internet come la mettiamo?"Maroni risponde:"la mettiamo nell'hard disk e poi la copiamo sull'Ipod"con lui c'era Ruggeri che ha detto:con internet paghiamo già tutta una serie di servizi, si potrebbe destinare una parte di questi soldi a chila musica l'ha fatta.e non parliamo di destra e di sinistra, x favore!
    • noname scrive:
      Re: Maroni sul tg3
      Maroni è un Simpaticone.Si dimentica però che in Italia vige la legge Urbani, approvata dall'allora ministro del Governo sostenuto dallo stesso MaroniE' singolare il suo invito a violare la legge.Maroni docet.La multa la paga lui? E in galera chi ci va, sempre lui?Stessa domanda per Ruggeri. Siamo proprio messi bene eh.
      • Reolix scrive:
        Re: Maroni sul tg3
        Peccato però che a questi "sedicenti" musicisti non sia MAI chiesto di mostrare il rendiconto SIAE mensile...su Maroni stendo un velo pietoso, non tutti i cittadini (con modesta arroganza) sono degli stolti, a Maggio del 2004 Maroni era nel consiglio dei ministri ed ha approvato la conversione di quell'infame decreto (la galera), alla Camera dei Deputati la legge passò con 221 voti favorevoli (anche Maroni), 12 contrari e 175 astenuti. L'opposizione si astenne e solo i Verdi e Rifondazione votarono contro, ecco da che criminali siamo governati, e continua(te)no a votarli
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Maroni sul tg3
      - Scritto da: el luis
      appena sentito Maroni sul tg3:

      alla domanda "e con la musica scaricata da
      internet come la
      mettiamo?"
      Maroni risponde:
      "la mettiamo nell'hard disk e poi la copiamo
      sull'Ipod"

      con lui c'era Ruggeri che ha detto:
      con internet paghiamo già tutta una serie di
      servizi,

      si potrebbe destinare una parte di questi soldi a
      chi
      la musica l'ha fatta.

      e non parliamo di destra e di sinistra, x favore!Caspita conoscenza perfetta delle leggi da Lui stesso votate vedo!Ma siamo in Italia il paese delle 100.000 e più leggi, dove viene fatta rispettare solo la legge che in quel momento è trendy!Speriamo bene che una volta tanto in Europa facciano la cosa giusta, in modo da eliminare quell'obrobrio della Urbani, e ve lo dice uno che ha votato e continua a sostenere l'operato di Berlusconi!
    • duballs scrive:
      Re: Maroni sul tg3
      Oltre all'invito a delinquere a norma di legge (Urbani), Maroni si dimentica un particolare.La legge in Italia per lui vale in un modo, per me in un altro.In caso di condanna in via definitiva per resistenza a pubblico ufficiale, io vengo mandato dritto in galera e magari buttano pure la chiave;LUI invece sta in Parlamento, e fa pure il Ministro.Mi sa che alle prossime elezioni mi candido.Cosi posso fare come lui:"la metto nell'hard disk e poi la copio sull'Ipod".Grazie Maro', mi hai dato una dritta ;-)
    • deluxe scrive:
      Re: Maroni sul tg3
      non è la prima volta che Maroni si espone in tal senso e non si può negare che è cmq una cosa positiva che un politico di spicco la pensi in quel modo..http://punto-informatico.it/1647201/PI/News/maroni-p2p-io-scarico-illegalmente.aspx
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: Maroni sul tg3


      e non parliamo di destra e di sinistra, x favore!No infatti, parliamo del rincoglionimengo generale grazie al quale ogni porcata è lecita tanto poi c'è il ministro (o Silvio IV in persona) in TV che risolve tutto con una battuta...Visto che è stata evocata, ma non segnalata, ecco in tutto il suo orrore la legge urbani. Con la minuscola, perchè gli ominicchi vanno trattati da par loro...http://it.wikipedia.org/wiki/Legge_italiana_sul_peer-to-peer
    • Mc Laden scrive:
      Re: Maroni sul tg3
      - Scritto da: el luis
      appena sentito Maroni sul tg3:

      alla domanda "e con la musica scaricata da
      internet come la
      mettiamo?"
      Maroni risponde:
      "la mettiamo nell'hard disk e poi la copiamo
      sull'Ipod"

      con lui c'era Ruggeri che ha detto:
      con internet paghiamo già tutta una serie di
      servizi,

      si potrebbe destinare una parte di questi soldi a
      chi
      la musica l'ha fatta.
      ruggeri viaggia di voli pindarici, maroni invece scarica aggratise, però ruggeri non lo sa.(rotfl)
  • G. Ferraro scrive:
    Sarkozy come Berlusconi
    Questi personaggi hanno purtroppo per loro - e per sfortuna nostra - 2 punti in comune:in casa loro riescono ad ottenere consensi, credibilità, ossequi, e - nei paesi come il nostro a religione di Stato ispirati, dove la laicità è un insulto al sentimento religioso altrui e i Ministri, spergiuri della Costituzione, recitano messa - persino "odori" di Santità, ma non subito (ci tengono a precisare).Ma quando si affacciano in Europa, non vengono lesinati dall'essere presi letteralmente a pedate in culø.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Sarkozy come Berlusconi
      - Scritto da: G. Ferraro
      Questi personaggi hanno purtroppo per loro - e
      per sfortuna nostra - 2 punti in
      comune:

      in casa loro riescono ad ottenere consensi,
      credibilità, ossequi, e - nei paesi come il
      nostro a religione di Stato ispirati, dove la
      laicità è un insulto al sentimento religioso
      altrui e i Ministri, spergiuri della
      Costituzione, recitano messa - persino "odori" di
      Santità, ma non subito (ci tengono a
      precisare).

      Ma quando si affacciano in Europa, non vengono
      lesinati dall'essere presi letteralmente a pedate
      in
      culø.A me Sarcocoso sta antipatico, Berlusconi no!Sai perchè? Berlusconi si sa prendere in giro Sarcocoso è l'emblema di tutti i difetti dei Francesi, tronfio come un pavone!Detto questo spero che la dottrina Sarcocoso finisca nel cesso e che i nuovi provvedimenti europei facciano finire nel cesso anche la legge Urbani, stimo molto il cavaliere ma quella legge fa schifo!Per quanto riguarda le pedate, in Europa spesso sono troppo sinistrorsi, hanno riso anche dell'iniziativa anticrisi interbancaria promossa proprio da Sarcocoso e Berlusconi, salvo poi dopo 7 giorni fare un clamoroso dietrofront!
      • HCK scrive:
        Re: Sarkozy come Berlusconi
        Hai ragione, ma Berlusca è anche la caricatura del tipico italiano visto dal mondo intero, e non è che sia una bella cosa...
        • Ricky scrive:
          Re: Sarkozy come Berlusconi
          Il Sarkopirl e' francese, quindi e' un problema PRETTAMENTE francese, il TRUFFOLO invece e' tutto nostro ed e' nostro il nuvolo di porcate che sta' facendo.Da quando c'e' lui a gestire le cose siamo tutti piu' poveri piu' incazzati e piu' fisicamente debilitati a causa del nervoso che si riflette sul fisico.Quindi Sarko non mi sta' antipatico, il Bancarottolo SI...e spero veramente che venga defenestrato e succesivamente CONDANNATO per tutti i reati ascritti...considerando che quelli vecchi se li e' schivati con leggi ad personam.E' uno schifo, tutto qyuello che esce dal comparto politico lo e'...solo qualche flebile luce spira...speriamo passi.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Sarkozy come Berlusconi
          - Scritto da: HCK
          Hai ragione, ma Berlusca è anche la caricatura
          del tipico italiano visto dal mondo intero, e non
          è che sia una bella
          cosa...Meglio una caricatura così gioviale ed allegra che quella di sarcocoso!Preferiresti andare ad una festa organizzata da Berlusconi o ad una organizzata da Sarcocoso?
          • HCK scrive:
            Re: Sarkozy come Berlusconi
            Berlusca senza dubbio XD
          • una cippa scrive:
            Re: Sarkozy come Berlusconi
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Meglio una caricatura così gioviale ed allegra
            che quella di
            sarcocoso!Ma chi diavolo se ne frega della giovialità dell'individuo? Allegra? E' l'allegria di Buona Domenica e di casa Mari@ de Filippica.Poi, le figure di merd@ son sempre figure di merd@, anche quelle allegre e gioviali.Il tizio poi, tra un sorriso e l'altro ed una barzelletta, te lo sta tirando dritto nel cul@, e sta salvando il suo. Con i miei e i tuoi soldi.
            Preferiresti andare ad una festa organizzata da
            Berlusconi o ad una organizzata da
            Sarcocoso?A nessuna delle 2, porca di una pu..pazzola.
          • Ricky scrive:
            Re: Sarkozy come Berlusconi
            Sentite...REDAZIONE se siete dei cacasotto ditelo chiaramente!Ogni volta che posto delle sacrosante verita' che chiamano in causa , anche senza MAI farne il nome direttamente, qualche potente politico VOI vi calate le braghe...E CANCELLATE TUTTO.E' colpa di persone come voi se l'Italia e' a questo punto, gente che CANCELLA qualsiasi discorso poco "politically correct" pur di non subire le ire dei potenti.Non e' la prima volta che cancellate il mio ed altri commenti soltanto perche' dicono delle verita' SCOMODE per chi informa e vuol pararsi il culo...E' PALESE che abbiamo dei condannati in parlamento, basta andare a leggersi le sentenze.E' palese che chi governa attualmente sta' facendo incazzare tutti...TRANNE chi viene prescritto oppure salvato in corner.O magari e' solo nel gruppetto di GRANDI IMPRENDITORI che si stanno spartendo la torta ITALIA a spese di tutti gli altri.Insomma, fate tanti discorsi tra cassandra di qui e quell'altro di la' ma poi vicomportsante come VESPA.
        • Auguri a tutti scrive:
          Re: Sarkozy come Berlusconi
          Beh, almeno non è vestito da idraulico e non ha i baffoni (anche se è più basso di Mario...).:)
    • Mc Laden scrive:
      Re: Sarkozy come Berlusconi
      - Scritto da: G. Ferraro
      Questi personaggi hanno purtroppo per loro - e
      per sfortuna nostra - 2 punti in
      comune:

      in casa loro riescono ad ottenere consensi,
      credibilità, ossequi, e - nei paesi come il
      nostro a religione di Stato ispirati, dove la
      laicità è un insulto al sentimento religioso
      altrui e i Ministri, spergiuri della
      Costituzione, recitano messa - persino "odori" di
      Santità, ma non subito (ci tengono a
      precisare).

      Ma quando si affacciano in Europa, non vengono
      lesinati dall'essere presi letteralmente a pedate
      in
      culø.almeno loro non si devono preoccupare di vedere:babilon5fiendsil grande fratellol'isola dei famosiecc..ti pare poco?
  • io io scrive:
    buona notizia
    Finalmente una buona notizia...

    "solo resistendo alle pressioni politiche

    degli stati membri la costruzione

    dell'Europa potrà procedere e

    l'Europa stessa essere più vicina ai

    propri cittadini".... pressioni politiche degli stati membri E SOPRATTUTTO delle aziende.
  • Juns scrive:
    Un francese disconnesso può far ricorso?
    Quello che non ho capito è siccome la UE ha setenziato questo, per cui la legge Sarko non sarà estesa in europa, n eventuale cittadino francese che sia stato disconesso, può far ricorso alla corte diritti dell'uomo europea per farsi ri-allaciare ?
    • fred scrive:
      Re: Un francese disconnesso può far ricorso?
      La legge francese viola le normative europee quindi decade.
    • madiele scrive:
      Re: Un francese disconnesso può far ricorso?
      ma secondo il diritto o almeno quello Italiano una legge nazionale è al di sopra delle leggi europee quindi credo che resti in vigore in francia.ps: potrei aver detto una cavolata visto che faccio la 3 superiore e studio diritto da poco più di due anni.
      • Reolix scrive:
        Re: Un francese disconnesso può far ricorso?
        - Scritto da: madiele
        ma secondo il diritto o almeno quello Italiano
        una legge nazionale è al di sopra delle leggi
        europee quindi credo che resti in vigore in
        francia.

        ps: potrei aver detto una cavolata visto che
        faccio la 3 superiore e studio diritto da poco
        più di due
        anni.Ti confondi forse con la Costituzione Italiana, la quale è al di sopra delle leggi ordinarie. All'interno di ciascuno Stato le diverse fonti del diritto non hanno necessariamente lo stesso valore, esempio il nostro. Può capitare che occorra scegliere quale applicare se esse si trovano in contraddizione tra loro. In pratica, esiste una gerarchia delle norme. Nello specifico in Europa la dottrina Sarkozy, ed ogni altra legge, se è contraria all'orientamento comunitario, viene annullata in quanto il diritto comunitario prevale sulle norme interne. Per cui la legge francese sarà dichiarata nulla in Francia e non applicabile in Europa 8)Per completezza informativa ti riporto "il diritto comunitario e la sua preminenza rispetto alle norme interne" rispetto all'Italia evidenziandoti le frasi della sua preminenza " I regolamenti sono atti comunitari di immediata applicazione nellordinamento nazionale; ma si ritengono dotati di efficacia diretta tutte quelle norme comunitarie idonee ad incidere nella sfera giuridica dei soggetti interessati.Le direttive necessitano di un atto di recepimento da parte degli organi nazionali. Tuttavia, ove siano complete ed autosufficienti, anche le direttive sono caratterizzate da unefficacia diretta (sia pure solo) in senso verticale; il che significa che le disposizioni di una direttiva non attuata possono essere fatte valere nei confronti dello Stato inadempiente (in senso verticale), ma non già nei confronti di altri soggetti privati (in senso orizzontale).Le decisioni sono atti dotati di efficacia vincolante nei confronti dei destinatari espressamente designati o precisamente identificabili (gli Stati membri o le persone fisiche o giuridiche).Raccomandazioni e pareri sono sforniti di efficacia vincolante. Il rapporto tra ordinamento comunitario e ordinamento nazionale si risolve nella preminenza sistematica del diritto comunitario rispetto al diritto nazionale , attraverso lo strumento della disapplicazione delle norme interne (precedenti e successive) che si pongano in contrasto con la norma comunitaria dotata di efficacia diretta.Dopo un lungo processo evolutivo, la Corte costituzionale ha riconosciuto nella disapplicazione delle norme interne il criterio per risolvere contrasti con norme comunitarie incompatibili , negando la necessità di un controllo incidentale di costituzionalità sulle norme interne incompatibili, salvo che non siano espressione della volontà di ripudiare il Trattato.Linsindacabilità delle norme comunitarie trova altresì un limite invalicabile nei principi fondamentali della Costituzione, ma in tal caso il controllo avrà ad oggetto non la norma comunitaria, ma la legge interna di adesione al Trattato, in ossequio al principio di separazione tra gli ordinamenti seguito dalla Corte costituzionale.La Corte costituzionale ha altresì riconosciuto la possibilità di dedurre il contrasto tra norme interne regionali e norme comunitarie attraverso un ricorso principale.La recente costituzionalizzazione del vincolo comunitario (mediante la modifica dellart. 117 Cost.) non ha comunque inciso sul meccanismo della disapplicazione delle norme interne incompatibili, rendendo chiara la tendenza irreversibile a trasformare lordinamento nazionale in un ordinamento parziale di un ordinamento (comunitario) unitario. "
        • paolojustic e scrive:
          Re: Un francese disconnesso può far ricorso?
          @reolixOttimo intervento! Ricordiamoci, comunque, che il Telecoms Package deve ancora andare al Consiglio UE intorno al 27 novembre.
  • Francesco Esse scrive:
    L'Ue come Zurigo...
    ...la Francia fuori causa con due sberloni. Sè la vì. :D
  • Corsi e RinCorsi Storici scrive:
    Sark pessimo. La Francia e' buona solo..
    La Francia e' buona solo... per i Nostri terroristi Rossi che vengono protetti.Spero che si distacchi dall'Europa e stia per i fatti suoi come la GB.Sicuramente non è una Nazione da prendere come esempio da imitare.
    • Andonio scrive:
      Re: Sark pessimo. La Francia e' buona solo..
      Confondi Sarkozy e la Francia con i Francesi.Anche io se penso al presidente del consiglio italiano con il parrucchino, i tacchi e con le rughe tirate penso che non rappresenti l'Italia ma un modo di vivere artificiale che non ha futuro.
      • korova scrive:
        Re: Sark pessimo. La Francia e' buona solo..
        - Scritto da: Andonio
        Confondi Sarkozy e la Francia con i Francesi.
        Anche io se penso al presidente del consiglio
        italiano con il parrucchino, i tacchi e con le
        rughe tirate penso che non rappresenti l'Italia
        ma un modo di vivere artificiale che non ha
        futuro.Credo che tu abbia torto.Ogni paese ha i governanti che si merita, tanto più che li ha votati!!Berlusconi ce lo meritiamo tutto tutto... nel cxl0! @^ @^ :| :|(idea)(newbie)(newbie) :-o(cylon)(cylon)
      • Corsi e RinCorsi Storici scrive:
        Re: Sark pessimo. La Francia e' buona solo..
        - Scritto da: Andonio
        Confondi Sarkozy e la Francia con i Francesi.
        Anche io se penso al presidente del consiglio
        italiano con il parrucchino, i tacchi e con le
        rughe tirate penso che non rappresenti l'Italia
        ma un modo di vivere artificiale che non ha
        futuro.Sarà come dici Tu...Certo accostare Burlusc-1 al Sarko-fago è molto facile.Ma se Ti guardi il TG3, vedi come il direttore, ex corrispondente dalla Francia x la Rai, lecca letteralmente il fondoschiena ai "francesi" dando risalto ad ogni Notizia proveniente dai nostri cugini d'oltralpe.Inutile scomodare la storia passata e ormai remota per ricordare i danni che i Francesi hanno fatto in Italia ( ma forse erano i "grandi" come Napoleone e non i cittadini francesi...)Meglio considerare, ai giorni Nostri, le lotte per il primato dei Vini e della Moda con boicottaggi reciproci.E poi non farmi parlare delle Multinazionali francesi in Italia. Per fortuna non abbiamo svenduto Alitalia ad AIR France... E che mi dici dei treni? Lo sai che l'alta Velocità è un affare per ALSTOM (a cui abbiamo regalato Fiat Ferroviaria) e non per noi?Quando abbiamo provato ad acquistare una grande azienda Francesa un paio d'anni fa, è intervenuto il governo Francese e ce lo ha impedito. Purtroppo non ho trovato i link in merito a questa notizia. Mi sembrava fosse un'azienda che distribuiva gas... Per fortuna li abbiamo Battuti ai Mondiali di calcio...Ma anche lì, per la prima volta nella storia è stato punita la vittima (Materazzi) invece di ridicolizzare un buffone come Zidane...Io dico no alla Francia e cerco di boicottarla..
        • Nick350 scrive:
          Re: Sark pessimo. La Francia e' buona solo..
          infatti l'Alitalia l'abbiamo svenduta a Colaninno &C.Loro si sono comprati per 300 milioni di euro la good company, ovvero la parte buona di alitalia, comprendente tutte le infrastutture, gli aerei... dal valore di più di 3 milardi di euro.A noi contribuenti resta la bad company, ovvero i 5 miliardi di euro di debiti di Alitalia, più le 1000 casse integrazioni da pagare per 7 anni...In più tra 5 anni, se non prima, venderanno agli stranieri per il valore effettivo di Alitalia (spogliata dei debiti).Nono c'è che dire un affare per gli amici di berlusconi...A farmi rosicare non sono tanto i 300 euro di tasse che dovrò pagare, insieme a chi di voi non è evasore, per estinguere i debiti di alitalia, e neanche il fatto che loro venderanno a 3 miliardi di euro quello che hanno pagato meno di 300 milioni di euro (più i favori concessi a questi imprenditori da berlusconi, vedi la nuova convenzione per Benetton sulle autostrade...),ma la beffa che la maggior parte degli italiani crederà che Berlusconi ha salvato l'Alitalia, vedendola ancora volare, e ascoltando i telegiornali...Almeno quel demente di Prodi per 3 miliardi di euro vendeva ad airfrance l'alitalia con debiti e tutto...
        • Andonio scrive:
          Re: Sark pessimo. La Francia e' buona solo..
          1) Buonaparte era italiano, come dice il suo stesso cognome2)L'alta velocità, (Altsom), ed il glorioso pendolino indicano solo la capacità dei progettisti italiani, ma nello stesso tempo indicano la coglionaggine dei manager italiani che, senza commesse pubbliche vanno a fondo. E le ferrovie,una volta privatizzate, non hanno più avuto soldi da spendere per i Pendolini per cui, per non fallire, l'azienda è stata venduta a chi è più capace di stare sul mercato e tratta con l'alta velocità da molti anni e adesso vende il pendolino in tutto il mondo. Nello stesso tempo le ferrovie italiane spendono per la pulizia dei treni più di quanto spendono le ferrovie francesi , tedesche o inglesi: che cosa ti fa pensare questo? A me, che il marcio sta in alto.3)Tra Alitalia e azienda francese del gas, è una gara a chi è più stupido.4) I mondiali di calcio mi dicono poco.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Sark pessimo. La Francia e' buona solo..
          - Scritto da: Corsi e RinCorsi Storici
          - Scritto da: Andonio

          Confondi Sarkozy e la Francia con i Francesi.

          Anche io se penso al presidente del consiglio

          italiano con il parrucchino, i tacchi e con le

          rughe tirate penso che non rappresenti l'Italia

          ma un modo di vivere artificiale che non ha

          futuro.

          Sarà come dici Tu...
          Certo accostare Burlusc-1 al Sarko-fago è molto
          facile.
          Ma se Ti guardi il TG3, vedi come il direttore,
          ex corrispondente dalla Francia x la Rai, lecca
          letteralmente il fondoschiena ai "francesi" dando
          risalto ad ogni Notizia proveniente dai nostri
          cugini
          d'oltralpe.

          Inutile scomodare la storia passata e ormai
          remota per ricordare i danni che i Francesi hanno
          fatto in Italia ( ma forse erano i "grandi" come
          Napoleone e non i cittadini
          francesi...)

          Meglio considerare, ai giorni Nostri, le lotte
          per il primato dei Vini e della Moda con
          boicottaggi
          reciproci.

          E poi non farmi parlare delle Multinazionali
          francesi in Italia. Per fortuna non abbiamo
          svenduto Alitalia ad AIR France... E che mi dici
          dei treni? Lo sai che l'alta Velocità è un affare
          per ALSTOM (a cui abbiamo regalato Fiat
          Ferroviaria) e non per
          noi?

          Quando abbiamo provato ad acquistare una grande
          azienda Francesa un paio d'anni fa, è intervenuto
          il governo Francese e ce lo ha impedito.
          Purtroppo non ho trovato i link in merito a
          questa notizia. Mi sembrava fosse un'azienda che
          distribuiva gas...


          Per fortuna li abbiamo Battuti ai Mondiali di
          calcio...
          Ma anche lì, per la prima volta nella storia è
          stato punita la vittima (Materazzi) invece di
          ridicolizzare un buffone come
          Zidane...

          Io dico no alla Francia e cerco di boicottarla..Già e come mai non è stata svenduta l'Alitalia ad Air France? Forse perchè Berlusconi non è poi cosi scemo come si vuol far credere in giro?
          • Andonio scrive:
            Re: Sark pessimo. La Francia e' buona solo..
            Sicuramente berlusconi è stato furbo, ma tu, ti sei accorto che il furbacchione ti ha accollato tutti i debiti dell'Alitalia, per fare bella figura?Ha fatto bella figura, come si dice usando il sedere degli altri.E io mi sento "dietro" tutta l'italianità dell'Alitalia, non so tu....
  • Giansolo451 scrive:
    L'UE e' sporcizia.
    Come da oggetto. Non serve a nulla, e' inutile, incapace, idiota e inetta.Non ci serve. Archiviamola e basta.
  • paolo scrive:
    prevedibile
    ...che la dottrina sarkozy cosi' votata a favorire l'industria non poteva trovare accoglimento dappetutto.In parole povere ma che si credeva di poter fare quel francese???!
  • AxAx scrive:
    ma è casuale?
    E' casuale che questi elementi stiano tutti insieme al potere: Berlusconi, Sarkozy, Bush ?Secondo me no, ed è chiaro anche chi ce li ha messi.
    • yogurt scrive:
      Re: ma è casuale?

      Secondo me no, ed è chiaro anche chi ce li ha
      messi.Noi.
      • ullala scrive:
        Re: ma è casuale?
        - Scritto da: yogurt

        Secondo me no, ed è chiaro anche chi ce li ha

        messi.

        Noi.noi?.... noi chi?Io no di certo!
        • HCK scrive:
          Re: ma è casuale?
          Come chi...la maggioranza, il popolo ignorante e abbindolato, le capre.Ecco perchè nella nostra società, la democrazia è una zappa sui piedi.
          • Tutto A Me scrive:
            Re: ma è casuale?
            Ma certo "lasciate che comandi io(*) e starete tutti di sicuro meglio!"(*) sostituite io con voi stessi che leggete e poi ditemi se credete davvero alla verità della frase.
  • RollerBall scrive:
    l' ungherese ha rotto
    stavolta ha trovato chi gli ha risposto per le rime.
  • lucente scrive:
    un Sark... ofago di schiaffi !!!
    è bello che ci sia ancora qualche politico che tutela il cittadino e non solo ed esclusivamente gli interessi di lobbies.... W L'UNIONE EUROPEA!
    • francososo scrive:
      Re: un Sark... ofago di schiaffi !!!
      Già ,meno male dopo aver letto cosa fanno in Olanda ! : :
    • jfk scrive:
      Re: un Sark... ofago di schiaffi !!!
      Sono proprio contento che abbiano tirato un bel calcio nel k al francese di....
    • fred scrive:
      Re: un Sark... ofago di schiaffi !!!
      I legami fra Sarkozy e Vivendi sono noti, non ci si poteva attendere altro....Stasera per la prima volta mi e' venuto il dubbio che la Bruni sia merce di scambio ma forse e' improbabile.Se non altro stavano spingendo anche in Italia per questo tipo di legge e viene bloccata alla radice; bisogna fare attenzione a cosa tirera' fuori Bondi prossimamente....
      • smuzzz scrive:
        Re: un Sark... ofago di schiaffi !!!
        - Scritto da: fred
        Stasera per la prima volta mi e' venuto il dubbio
        che la Bruni sia merce di scambio ma forse e'
        improbabile.bisogna fare attenzione a cosa tirera'
        fuori Bondi Bondi si beccherà Iva Zanicchi
Chiudi i commenti